Sei sulla pagina 1di 82
Dis uman esimo ° £ 3 c 3 E 3 2 a 2 a az 9 3 ° z g © ita Nowa — Aero ten Gorden ‘Con Bisumanesimo, net 1949, Giordani ebbe modo d= prendere uno daiflon| pla sgnifcatvi dela sua vastapro- Guzione, quote desl seit a caratere morale e politico, ‘oni quate ~negl anni precedent~ sera fatto conoscere ‘ol grande pubbico. La storie di quel periodo aveva consi ‘mato pagine important, tanto perl nostro Peese quanto porle sue vicende personal forrre della Seconde Guerra ‘mondiete,{'emargiazione ellstenziochefuronoimpesta. ‘lordant dat regime fascisa, la cristlizzazione della Guerra Fredda eelezione dl Glordan lf Aszomblea cost ‘went, ¢ sopratiato incontro, fondamental eferlero dl {rt staordinert con ChlaraLubieh. In Disumanesimo si parte dal uomo. Non un uomo quel slos, male persona humena image de. In Gordan uomo sHorcoe Vordie cle sono ricondett aller orizzontena~ turole:Dioelsuo panodisaiverzasul'umants.Intalzon— 0, veca fot store cirostonze police, econdsion! Civile ittuzional, | progress cltral ele conquisto scienliiche © lozofiche, tratando tuto questo per quello. che roppresentane:espression occasional estorche dela incessant atta fra qualche Pastore chioma «Somme be- new e «dale aisoluto>, Non ce dubbio, nftl, che (a Seconda Guerra mondiale el dopoguerra abbionorvela- to Vepifania del male, forrore assole, manifesato In ‘Auschwitze nel cam dl sermini, in Hiroshima, neiloger fe ne gulag. Ma i male non & mai banale (Arend), tanto ‘meno radicalmentenecessarie:i male reale, vero, sori 0. £220 6a manifestezione dela pretesa superior della ragione umana sulla sua condizione morale. Rispti ato leinfoustapretea,trtore al utentictédelrapporte con Dio attaverso 1 rte pub contribuire alla edificzione ala cia coleste,nola quale sopratut | aki possono svolgere una fondamentlefunzione evangelzzatice che preannuncia~nelleparole dl Giordeni~Itemicarialla suc ‘cessive stagione conetars, Taino Giordant Opere vive collana dread Alberto Lo Pres Dieumanesime Igino Giordani Disumanesimo @ cata Nuova “rire Soden edie Cth Naor, setembre 2007 edisone, emu 2008 1 ednione Morelia, 1969 Ir quart 3 open Igino Gioan nel an cnguant 0 Bate Archives Como Iino Gord “Gre diosa Quarts (©2007, Cie Noows Eadie ia dg Spon 28 00192 Roma to. 065216212- ema chm ttsecttamovait ISBN 97848 31158008, ‘maleptpapabsecromrait Presentazione Disumanesimo oppare nel 1949, dopo wn perodo ino mente tacturno~ considerate la sus proicavewsletterani~ per al seritt a caratere morale e polio di Igo Giordani. Negi ‘nn appena precedent, nats Giordani aveva dato ale stampe ‘volumtdi gener diverio. Aveo di fatto portato a conclusion 140 flone di sul patric del quale Giordani era poniee fn lgl ann Vewti~ cow | grand Pads della Chiesa (1947), ul: ‘mo dei quati volun che enflaranno poi nellimponente TL messaggi sociale del exstisnesimo, Le suo vena agioerfica 1 er espresa con Giovanni di Dia santo del popolo (1947), ma ricordiamo anche il grande lavoro su Gesi di Nazareth (1946), Il ‘Padre Nostro» preghiera sociale (1946), Religione © popala (1946), Rue? ance a dare alle stampe Proietti fala ivoluzione (1946), tn ramanao ches real aveoa srt ala fine del ann Vent; mache non po ute perché censurato dal fascism ‘Ma le pens di Giordani one fata conoscere anche per be sa vena polemics etemerars,cheevevs pi volte sfdat il ext sme faxitaeamomanita cata che cedevano alle ue lsingbe Ricordiamo soprattsto. Rivolta cattolien (1925), ella quale Giordani denuneid il eisianesono conical, di ruperfia, wche "Gi ate we mc f mesa sce Ge 999) I mci ie de psi (838, Hm nl So pri Pd del Che 939. 6 Prenedow ‘bain orove i prncpi[..] sadata a tat liemgoltreses con ‘ut gli aor, cerca di seazchiare anche con elec’, e nel ‘ale propose if ritomo al naturale eiianesia erico di una (Chiesa miltante enon dormiente. E poi Segoe di conteaizione (1933), che aorebbe dovutaimitolrs La ivolusionecristiana, titolo che Pedtrice Morclliana rfid per non suscitare Finter- vento della censua fascist, e Catcolicta (1938), alto volume di ‘pologtica che fu invece consuato dal Ministero della Cultara Popolare, che ne sospese la diffasione imponendone if tlio di ‘inter Bran, quel peti del alleato nazis ‘Gon Disunanesina, Giordani riprnde pee uno dei filoni i signifi’ ee a fceconoscer el grande pubblico, Nel fr ‘empo lt trie me aceusconsumate di gine important, tanto peril nastro Pate quanta per le sue vcende personal. Lorore ‘ella seconda guerra mondiale eTemarginazione ei senso che ‘Farono impost a Giordani dal repime facia [a eisalizzacione della quere fra eVlecone dé Giordani all Assembleacost- went, e sepratuto Pincontr, fondamentale eforer di frat straordinan, con Chiara Lubich- fondatrce del Movimento dei Focolari aovennto nel settembre del 1948 « Montctorio. Per GGiondan strat di euna sorte di comvesione nuovas’, in wn Srangente dele saa vita rel quale la serrate exone prlamentare la ste profenionale (era stato drctore de wl popola» est ere ‘domerso a cause di alee diverge) staoano mettendo « dara rows a sue vite rptuae.Riconda Giordani che dopo aver cono- seiuto Chiara aeoprvosperimontalmente quella parentel essen ta neg rr sar tn cnt Dio si muoveva come Padre, Ges cir cola come fratello, lo Spirit Sant texseva i leg dua be- 1 Git Rai, Cit Nr, Ra 97 9047-8 Gn Momo estan ge, Cth No Rn 20, Presence 7 deze imospett;« ntta Festa slive soll pia del snpporto dinterest e simpaie late, per svlger ano te rio dipac, dio, d pure, nun epi, be da solo ate sen a presera di Dion Disumanesimo & on af hl volume ponsiomo sxeriteredl Giordani prine mae, quell cu pros sr for imate co ston flgors del’ Rpologeico dl Teton. si, non fa lt fine a2 ten parte de concent police soturte che dorebber dipingere dele solcon at ‘mali del presente Spat al oma. Non in some guia, ma {perone humana image dei, travers le dena ke ear taxon affiora~al tempo sesio = lconcsone sri ¢ come logis di Giordana al seco de dear, nom odo na ne Vania, Daronde, Giordani nom are potato con tradi ral couse del dumanesino inate l stoi, el pone Paver subordinato Tuomo ot vat princi lost del Conard tune I pens stat, chefs del reco tat fine ase tesa, &destnat a prod anche i mot dela raaione, ed exempt im quell score de dopoguer, Grodan pw oseneme prec Inf Gordan Poo store For. dine le son rondot al loro erzonte naturale Dio so isn dralczn sll mano tl ens, Giordani coc at Store cicoserze police le condones ed ston {progr ealtuale le congue inti olor. tend tuto quest per quella che rippreventan:epresion! oc sional erick dele sncesonte lta ra quel ce a cama ‘Sommobenere «Male aslo Non 8 debbio, na cel seconde gues mondiae e dopequrraabbian veut Fepifons del male Fora asl, Bis pt. iia 8 Prt manifestato in Autchwiteenei camp di termina, in Hiroshima, nei lager ¢ nei gulog, Giordani si differenia in modo neto daglt serttor e da filosoi che, inerrogat dale manifenacion’ del inale © dei st orn, ne banno comturauerportata le movenze ci fonoment alla soiologis, alle prcoogie, 0 elle volontd di poterza. I! male non é banal, come diceos la Arendt, tanto ‘meno radialmentenecessario, I male & eae, vero, stereo. Ma Giordani non to refrain senso neo-iluministico: non potreb be farlo perch riconosce la vert del womo nelle ua fede tro. seondent. Nom una areligie entrails dela sola rapiones, came lt denominerebbe Kant, mata eperensa di fod vos per ‘hé sports al trascendent,sollectata dll riselsione, sosenata al divegno di saloezea dt Dio sull umanita, Eoo, perc che anche Giordani ~ come porebbevolere la suolahantiane~ col Tegel male all bers volont dll womo, ma nom fo elatvzc, to lo contestuaiza, Mentre Kant arseroa cbe non potere pew sari il male cme asoluo, ma sempre come un ofgetio conte. stualizatoe relative Ansebwite, secondo questa cnezone, rap- presenta if male di wna corta epoca edi une partiolare cultura, (quelle ocidentle) per Giodant i male etrinscrcone univer- le de ifato di Dio. Per Ran l male prtion alle dimensione aimele dell umano,cousata dal allontanamento dell uomo dalla legge morale. ln pratics, wna retrocessone a no stato inferior, perehé Uomo superior, dotto di raionee i morale, dus realle inside del male. Per Giordant, la superionta del womo — seconceita fine ae stesia~@invece Panticamere del male, per thé adeterminar cna sia Bene e Male il Dio creator, non la regione wane, Giordani, quin, now “sociological male reltotzando a Eli lovede came neqazionesstomatcs di Dio e della fede, per eu a storia, di fat, 8 comunque storia sara, val a ire com {rato foi nemic del Dio rear edel Verba incarato ef tel bert a tornae alla oa del Padve, I! Mate, quid, come Preece ° {rato del peeato per ls fondasione dell cit di Satena, nell ‘quate amore dell wom etsendorvoto as, 2 odio peri prsst. ‘mo, Mente nella itt d Dio, Pamore del wma &rvolto a Dio 6 guindi rivolto alle immagins di Dio nel ereata al wamini ¢ Paani intra Lo schema agostniana de La cit i Dio sere ‘ra con cid rispecchiarsi nel ereorso di Disumanesi, se non {fasse che in Girdants esprime nella tripatcione fal it di Satana, la cit delwoma ela cit di Dio, Come mai? Giordani quanto mat atentoat sem di speranca present nella storia dia ata del suo tempo: un epoca ebe se laca molt nell ange, Jancis alr vero ls ricostrcione, sopratuto attevera Tepe ione il dolore inmacente, Ed 2 attravert questa misterons ‘eamaniccione del dolore di uowini e donne, giovan barb, che porteno sulla propria carne i rani dele intuit mane, ee 2 possibile ribadive la slidarieté che porta tata sperare «com corere per la vinascita delle fil umana atraverso quella che Giordani chiama ealluione delle caito. Quinds, ripeto allo schema sgostiniano, Giordani sembra ammeter sna magiore graduate fra volo diabolica della storia wmana ela definitioa redenzione un tiplicepasaggio sosencato dalla spronza cv Disumanesimo 2 dibumto sempre aperea fla storie wn eral i dseyo di Dio sul wnanit, ra Pucrne alata di odio © Puamo afacinato dal amore di Dio, fia tealoge «a tologa, ‘Storia sacra, perch qualia tuo tenttivo di emancipars da Dio, facendost scbiot delle totaroni di Stans, rapresenta comunque una risposts, porta 0 negatog, che qual creature divmo al disegro damore di Dio erestore. In questo tense, Disumanesimo 2 un pers viv, encore attualisina al giomo ‘ogi in exi wn logco matomatco come Pierluigi Oifeddi & talmente ato da fare soldi com un tbr sll fode ctl, spe= ‘gandoc! a suo eeviso perché non possiama dic ciston ano seristre di libri pall come Dan Brown si lancito nella teria 0 Preenecine elle grande cospiacione della Chess por opine regret del rap- port fra Ges cla Maddalena (e vender con id milion’ di opie del su bro); rockstar trasgresive come Maryn Manson hanno futo carrera spronando contnuamente prope fas aledsaca ine dele fi religioe. Addiittra, gi osteionati dale rel Biome appaiono essere proprio quell che se ne disono affrancat ‘ios Gordan wel 1949 in Disurnanesima, «nesta sta tonto nell tealoga quanto Paseo, posto che existe wn atcon*, Non porrebbe essere alirimenti giecbé il ereato 2 connesso al cxesto ‘ee oyn volta ceil pensiono o Peione dell woo crede di poter realzare le separaxione, provocasofference dell intlleua tr ‘edie toriche. Con uns viioneristeies, Grordan efferms de ‘come dal aberacione di un corpo celeste cis pub espetare uno sconvolgimento degli equilib stronomici complessv, dal pecs 10 deg uomin prendono forma le goer, il teror, ai strmnt. I disemanesino@ i lento prodote di una madernita che ba cer ato di fare da sola, allotanondosi dalla sogente dell vita © dels Ragone collegata alla foe, rifundo Dio il Verbo incur ‘ato. Dispoismo, tana, ndicidvalisno, nesonalsmo, coms smo sono le propagain viii di un peroro pererso che deve ‘sere frenato con larivolacone deamorecrtana, Una ol ions cbe insoen una politica diver: «Lo sors delle police Aoorebbe essere uno sf della carte guindi una presione per superar le disions di partite cla allinterna, di eee lngue alfeser. Quando icritian in potion ¥acuecaveno,tremebon die disorientati, sotto i cclont dei naxonalsmso eclsoisms di ‘ari genet, senciasano in efetto al loro compita di portato dela crit, la quale @vincolo di unit cbé tanto ess acordeno col Vangelo di quanto uniicanos”. Cor, la Chiesa prefiun Si In Be Preniecine u dle Giordani come samoreorganzztos, nella quae sopratto lait solgono ua funionedeterminante, in ria lnce». Es sono non slo ginguili, mai costration gli amminstratorh dell cits di Diow® Eton insegnamento che fart di Igo Giordani un precursore dele ssolte conclia’che qualche anno i tard segneranno la tri dl cristonesimo. Avataro Lo Prist! Cento Igino Giordani © I. Introduzione sci dalla raged del secondo conflito mondiale, i tema delPumanesino diventacrcile nella iflesone dei pis ecu ensator del vecbiocontnente. Baterebe ricodare Liesisten talsme ext us humanisme (rt Cesstenzalsmo & un umane simo) di rte 0, di qualche anno dopo e per un problem in parte esaminato anche da Giordani, Die Stombombe und die Zakunft des Menschen (ri La bomba atomic e il destino dell'uomo) ‘Malerado la pace faticosamente rconauisate, un clima di Jnsicrerza aleggava sul mondo inter, Senza tener conto di que- sta premessa, 2 impossible leggeree capire quel moment rage anebe se pie di speranza Lo sesoIgino Giordani el rende par tecipi di questa senszione sn dalle prime battute del so Prolo- 0.8 quite dense ea trat,infwacoe pagine di Dismanesima, ‘Siam us dal secondo conflino mondisle, ms nom dallo spi tito di dstzione». Colpa di una tendenca atea che, con a ua ura, tende a roffoare quanto eds wmano nelle ost civil ‘Nonestante cid, i sero cristiano, nom si abbatte ma dd un senso al mondo tramite le sus speranca cbe travalica le stona. Per i sav invece Vora presente una fase di recnpero, medion fe espicione(.) Poche sofriamo toca @ not mutare il dolore ‘iv amore: a more i vita. Per questo ocorte spalancare salle tera, dove si scarano ogni ona tenie navi di mercazieed'a- ‘i, a dla d spiritual dicamolo, wx alluvione dell cor 4 trad a, praffoar le gui fancrarie dell odio, dentro cai Eumani- ‘8 disumanizzandes agonizcas | Inromma il manento@trigio, sma nella stesso tempo erica e ind, piewo di opporten Le pagine che sequano tetimoniano wna seal epoule, Ia consapevolezca che, sulle macere del confit, va riontuito edifiio autentco dell nani re non si vuole preciptare nel so opposto, i disumanesino appunto, Questo seta appare Pi ‘madi tutto come une testimonianza di un moment, tesine tions che solo gli spr pin divtcetie mello stesto toma pit artcipesoffeent anno dave. I rchamo al elas per anto- rnomasta che pi di og alo ba raputosegnar le epoch dit ‘asso, 8 obbligo ef ste Giordani if costantemente fe ‘mento: Uagostniana De cvtate De. Quas a seuirte Vintento trintrio, Disumanesimm si divide in tre part: La cit di Sata ng La citta dell ome, La ct di Dio. Proprio agostiniano mi sombre il reslsmo del Giordand sempre rcaro ives la percolos: 1a, ole la inatlt, di ender deto le tantee rcorent wtopie ‘he voglono costae i! paradis im tera e, sopratute, sence Dio. E qui, seman esere profes profile pid normale dele revision: ogni tenatvn di entrie paras naufege et pit ‘viol infer. Le suggestion, come i presupposi cultural di Giordano no tant eprofondi Mi sembra ds poer dive che ex muovono da tuna convinzone, che diet sichina, dimenticate ma denza di ontenuti:ignorando Dio, Puomo, nen slo smarice le sua ra sion essere, mal sua apie terse. «Rivien fuori, come @ sta to dete, Tuomo di Neanderthal: bestione che manga carne cri "up. 228 ul en dll per nla ue ve cee esc Cran Lm leur acara 8. Lo Pr Cat Ns, ‘os 2s an enone ene in ota dla ‘tne enerelscominson cn on ec eo de oh ete al i cmt cnr Shelavend Glendon on tn sn el pence 8 Intron 6 dle deicompagni (..) Now dicatono, inpongoro: wow eon rman, trevalgeno, non silgona nodi di problem, li seano. Tex loro nom si parla d bert e vale solo la dicpling, be detta dé {fero, per uno sforz di trsformare la sockets in un macchinaio (J. Non ee ioe del intelligenza, ma il gogo dell noe raza, per eu uno che la pensadioersamente 0 meglio no che ews ~2consdento un nemics che nom di penser ibe gue- sto Leviathan, ma di spoglie di nemici e care damicis™ Imma: gin certamente crude ma che roropongono le crteset che, ea sporando una rasonait soca Dio, nome rimane alto ebe il ‘al cieeo dellimacionalita: Per questo pub cpitare, « abi & ‘capitate ancora capiters ace le diexone dels cove pubblice sia afidata ol wamo che a le manip sporchee il cervello pit forsennatow. Non si dimentcb che quest considerazoni fro tno srt quando Stalin era in pionaatvt. La cit di Satana ere lect deliracionalt, “oct be stale che generava e propagava odio, imsomma, le etd senza Dio per Giordani cbe da quale anno andavasllectendo tf del lit clr oun’ atenta rifessone salle cause del dilagon- te ateioma (in quegl ann ancora non a parla di secolariza Zione"bs. Porsiamo dine che tutto cid equivaleva ad une ce scene desecalzarione dela vita in tute le sue manifestacions Fenomeno che impesce la comprensone delle vicende umane Alla luce della reigone, perch fa apparite ogni evento nell am Dito della storia profana, mxcondendo totalmente la visione del 1 storie sacra’ che fa masa, chive di letra di cb bea cade intorao & oto ®acadato tn passato® eon 392 ST Soa veins fs, Pride Ginn Cit Nr, Re FS ip. 13 cpp 18515 16 Inoaone Questa sus convircion, che affonds le sue rai in wn sent leurs dell Prisca cs ciara ce lo sts Spadl- ila sotolined con chiar apropos della sua mane re one nel 1933: Per et questa sua wc dl Parlement nt 33 quest suo modo col srena edt drfigraria,oi co ‘me esepio da non dinentiare mat, ce lait e eden religo tec politi cot dele case wmance cin dole cose done, Civitas humana e civtas Dek somo destinate sempre ad incon tnunis © Inconro che per Giordani doves essere neviteile sriment laevis humana sh rasformaa it dsb, in ith sentanina , uind capae di qualungue orrore. La rel ine appare quind il met d lettre per oalatare oi be @ a ‘entamenteumaro, Sea Dio Paomo smart lua ims recog uo punta di rfrinent. Slow ques lace psn cpr peagafi come ull rl tial cannibalism, alla monzoge, lla quer lf onic ‘mo. Conon che bane generat una tpi al que em ‘nvimposbae sears in ato na sla contro le mone nel seco che pretended utr aa ditt nf em const eran prio decries & dient spas! enor, la ‘ego van 8 seta, ma eat Se nom fst wn rage, tare de dere dirt aquest inca degen eco oll. Epur tutto & olor AI sola, sapato na fwomo af Cio, eo cai ad ae ali oe tno». Come pa eee dveramente? Spud affermae tan ements na prspettioa dal pre raminiano, che per ior on vs dela elise prima dat, cr intellgeca pr he Pamant fuse per smarie la parte igor di. 6 Spun Gln mint ce ie ao AANV, ge Gio Piemonte Noes Ran 97. tap fe " Inreicone Chime volesse una conferma,pud legge ¶gaf relat ala decadenza intllerualee alla stupidita: Senza mez termini affront il delicato tema ai clas diigett che now sano iit drigere; ied intelletuali che banna imarnio Vintelgenss ¢ Ino xpicono pi la dircone dela vtas® Chi pu spiqare a- trament intelettuali ce sono pasa: indiferentemente del ser ie i fax ala pienaadevione al comunismo? ®. Sono qué presenti epi Belepagine del Giordani “polemista". Pegine dhe ‘sano sicuramente ancorate al preciso momento stoic, ma che, erpogliate ded che, come in ope polemics, 8 di cade pre estuos,possono ancora dre molt: «Andando a totlitrismo esi cerano una fede che nem chieda sor, ce 'acconteti dob- edienza,ebe i soregga com la disiplina» ". Pericla questo sempre presente pert eritano, che abbracis wa politic ¢, a volte, un alia religion per accomodart t prop vii rinncian relgiogo ~ al solto~ si lascid inapsulare nel servaaio politico el pivilesio: per esempio, per sostenere Napoleone II, srt il Secondo lmperoe poi una monarchin defunta sort la Terza Re- publics, Gi alts ebbero sempre quando 'ineligenzas vole al popoo e si mise a serie il popolo, che, se bttezato, com: pone il corpo miso, eé la Chiesa sess mitt “Mazin disse: ~ Dio e popolo~. Toglt Dio e fnisce i po pelo. Toit opal e nan ve pi Dio, La ipresa del pensiro cattalio quindi al moto: Dio el Dio « popoo, “Auta I bert, cio tog le sare, e Dio pase: nll ti sannide, che'@ la costruzione dell'sbuso dell'uomo, Dio non passa pid See la iberta ® Dio: se’ Dio cla bert. Non per nulla questo #1 suo pit grande donor il dono pet cui wo ‘mo non ? un brto, il pope resa popol. 1 disastinazionlifurono e sono le lesion che la Prow ddenzaimparisce wun'ntligenza corivaa dimentiare E sintomatco che la rpresacoinida in sta Europ dl Visdanda al Belgio, dall'ala all Ungheri, dalla Pranca alla Germania, coi primi decenai del secolo XIX, i quali videro gt ulin’ tentative instaurare {rein mort sia del ssolatisno ber 4 Dionex dinestico che delltuminismo ateo, La Germania ebbe le sue _arandiconguiste: Stolberg, Schlegel, Gores, Brentano e tant al tr nomi elvis: e anche la opni movimento tirannico, come i Kulurkampf e THitlersmo, cves carattereantcatlico. In Inghiterra la ripresa cosiul un tavaglio penos: che i ‘atolicesimo giaceva soto la greve mora @una leislazione servile, da cui parevaschiaeciato, Bast che dei professor del Universit i Oxford, al’epoca di Manzoni e Montalembert, ‘meditasero di dsimpegnare la loro religione dal servagzio Po Ftco, per evi stava morendo nell'anima del Ingheera sts, perché vitovassero la vis di Roma; © con la coaversone di Newman, di Faber, di Manning, di Ward e i mille als tr professor, ministi protestant professions il movimento i Oxford divenne un movimento verso Cristo sill vie del eto Ticesimo. Si pud dire di quella clea di persone colte, pote sclenziat, messi a ricerate con ult, paziensa e amore la vert di Cristo, quel che un converito de tempi nosti, Denys Blakelock, ha raccontato di una signora anglicana pasta al «atolicsimo: «Tanto sll ches voles. Si vlse« Rena, Pato tne diceva che Tintligenza di tanto sicleva a Dio di quanto si libera dll passioni. Fil process resta sempre quello, anima ron si libra lieve verso il divin se giace soto la pieteaia della superbi, dell wvariza, dl'smbizione del senso, Aldous Huxley, in Counterpoint, srive: «Nel vizio vi & qualcosa di com ssoktamente tite che solo gl ewer pit rath dotati una iclligenza asi inferore ala media, e una in tensita di sppeti molto superior, possono continuare a gu stare ativamente la tegolze eontinuszione di sso» ‘Comunque si volta iberazione ~¢ cio? la Redensione ~ iba in Crist for si ha le echiavit. “Ho parlato a liber, i ragione, ci servizio del popol co sme di moventi alla conversione di tante persone cole. Devo ggiungere un altro movente:autorit.E cod, mole spt fu Li dt 95 ono e sono attatalcattlicesimo dalessere esto tna religio. re distort, Non si veda una contraddzione in questo; sono gli autri superficial a stbilive un ates tra ato el bert. Einvece €’ liberi inché opera un'aurriti. Come dice- va Montalerbert, autora & la protezione della bert. Se pensiero aveva aberrato si doveva anche al fatto che sera punto dalla eeligione i principio deautoritinsito nella Chiesa dacente, Nel magistero dll'episcopato, che si unilice rel Papa, le opinion alla fine i unificno esaldano,e gl sban ddamenti non sono permessi. Eininat il Papa, 2 come quando dla ruot si elimina il mozzo: agg saltano.Tuttora numero spt, che partono dale filosoie dalle teologe aeatoiche, arrivano a Roma perché Roma significa, per turt le question, una risposa precisa s © no; quando altroveinvece si isponde, si dscetta, cl regione non posa su dati ma su epinion Se la negizine dell'dluminismo,attravero il positivism, sino al materialism s'@, negli intelletal, dot, quanto sn mero, s' perd concenirata quanto a intensit. Dall Eeasons Plafame, & Noles, teaver la ovina dels rligione di Au gosto Comte, fino alla «Morte di Dion di Nietzsche e all naw fea dela vita di Sarre si & compo questo camino che non Dio stato schacciatoe tanto meno decapitato, come nel Kant cardcciano, ma stato schiuccato, busitoeridoto @utensi lee cava clu che ¢ immagine di Di, i suo rappresentan. te legttimo:Tuomo. Questa la tragedia in cui s vee che si negava Dio per sbolir somo. Ed ecca la reazione di Spengler di Rosenberg, i qual esltano una mistca dionisiaea, coe an tisocraica, antraionae,atraverso cu Tuomo stor allo sta to bruro, agressvo ed egoista. Tl superuomo realizato nella, bestia anropomorica erché questi sstemi poctano al fatale alla irannide, 518 prodota nel nostro seeolo na generosaadesione intel tuale alla Chiesa: eanto di scienciai quanto d artist 96 Pimeion Presi nelle coment materlistiche scolate dal'illuninismo, sli scien, pit ancora dei letersi nel secolo XIX in gran nu mero erano divenut pesvs,e avevano negato Dig e Tania perehé non Ii trovavano a tro di lor microscope bistur, Ma rapidamente si defn! in quel seore una doppia coeent, La prima fu di quel che, pr essere solo diets scinzit, face ‘ano consstee il lor scentismo nella negazione del soprann rurale, quasi basase respingere le soprannatura per stare nella natu (e invece sperimentalmente x vee che ch seende dalla soprannaturascoscende nels soetonatrs: nel bestale nel sts ‘ico; la second corrente fi di mol ver sient che x ase evan dalla spigazionescenifia dl soprannaturle, Cod un Renan, erede di Baye, Fontenelle e dell Enciclopedia, fondava, Iai che non ers no scieniato ma un dilenante, una roigone dela scienza che avrebbe dovato essere la rlgione dell aweni 1. Einvece prima di mori, Renan riconabbe, sa pure con re ticenze, i falimento di quel sucogatoeammise che si viveva del prafuano dun va = della rimanenze dian religion; ~e nel Fulkima guerra gu! titolo del uo libro ~ «Laven dela scien- co» ~ fa ripreso da seinziatlautensc ~scenzaeredent, tra cui De Broglia, il ai nome & legato alle eerie del ener E pure, anche quando il diletanismo di Renan e Zola oblterava il soprannaturale, un eeebre isc, il Faraday, di chiarava:eLa nozione ei rspeto di Dio arsvano al mio spi to per vie tanto ceree quanto quelle che ci conducono aleve 18 delfordine fisico», Cost dicendo, Faraday prolungava una tradizione che da Leonardo, Pascal, Newton, Kepleo, Volts, s@ svota sino a Pasteur, Marconi, De Broglie, Milikan, quel Milikan, premio Nobel pe le scene fiche, il quale si chie ddeva: «C® ancora uno che pal i materialismo dela scienza? Lo scianziatopreferice wits al salmiste di millennia quando proclamava:—I cel dicharano la gloria di Dio e i firmamen to mostra'opera delle ste mani (Time, 3 dic, 194), Lc drome om Linsegnamento Sirumento di deformazione delfintligensa@staa la scuola Lo Stato accentrtore, poi voeva impostestars delle cosien- ee dei corel e plasnal in see secondo i prop schemi, di struse, dove pt! dove meno, la ibert della seule rasform® insegnamento in propaganda fa questo un metodo rapido di deradazion intelletualeeinsieme spirale del citadino. Tia presione stata fu pit fore nelle universiti, le quali coi, invece di portare aunith (amevertere) portarana speso alls dvisione, comincando, a solito, dalla dvisionedell'snima ‘Dio, dell'nelgenza dal Crsto-Logos. Nei secolo scorso alla ragine stentd di sostuie i aio nalsmo «cui una lta vgorosa fu messa dal Conclio Vatca fo; per questo i Conclia fa combattato dal Doellnger, che, snche Ii, parla di esacerdot della scienza» e delle univers ‘dtedesche come dei tribunal pi lt della nazione nelle que stioni dello spitton, Dif ‘Alloa si pens fare anche delle univesti un surrogato ella Chest: cos) come a stv facenda lo Stato-Chies, por climipare quel grande ingombeo che & a eligione, fa cui pre Senza impedisce lo sfutamento de omo. Sort la presione dello sttalism, le universita sono dive rte focolai di questa malaria delfintllctualt,essendo di solito state sortomesse da quella politica a quella losofica, perché anche ese producessero materiale per lo Stato schiai Sta, Per tal modo lo Stato si sovrapposto all unversith come alla famiglia, come al Comune e a tutto. il pesicolo & pur {eoppo che lo Stat, divenuto totatario anche nei paes osid dlett democratic, intenda ormaipiegare In tecnica, la ricerca, In sees curisith scientific a oi fa. Nella civilta medioevale due ide primegpiarone: liber e religione, come le riasumeva Giovanni di Salsbuey. Esse iso 96 Disemeeine stenevano a vicenda, La Chics le calivavaentrambe. In quel lima erano fiorte ie prime vere universt, rggiungendo il smassimo splendore, come central di civil. Si pent alla Un sertas magistrorum et scbolariums di Bologna o a quelle i Pa- igi, Oxford, Pra Venne individualismo del secolo XVI e la sua introduzio- ne nelle universita produsse une grave decadenza; mentre quelle tu di oro, che, come a Friburgo, si serbarano cattali- che, ebbero uno sviluppo. Seaza un principio di universal & dlifcle fare un’wniversit. Senas un principio spirtuale tra scendente,Tistruione divine strumenca di sola casera pro- fessionale © i cultura fica intsmezzata di passtemp, principio nificant nelle unversita medievali era Dio, antaverso lo studio della teologia, anzi della teologia di san ‘Tommaso, Non potende aecettare la teologia d'un santo catt- lic, retore Huchins propone ci sositingl, nella civil det sgratacieli, Arstotee:nsegnamento dela metaisice di Ari stotele, dove insegna fiscal Dewey: Dio, Natur, Uomo, sono ite grand gett dela ragione 1e manca Dio, si spezza il cerchio della conoseensa Universal: esi stabilise un nteruzione ~ una voragine ~e il pensiero non pass pit. Dovenda impiantare un'universti cattoiea, Newman ne cere le bas zicnal, partendo dal principio che «tut i rami 4a sapere formano,simenoimplicitament, suo proprio pet- toje che questi rami noa sono isolate indipendeni'un dala tro, ma compongono inseme un tutto oun sistema; eche ein terferiscono un nllaito e si completano recipracamente,e che, Jn proporzione della nostra canoscenza di esi come di tuto, a Ia esateza ela garania della conoscenca parscoare che dl ia scuno dies noi posiamo aver. € questa & vera cultura. Le quale cultura sinegra della culture eigosa sistema in esa, sche idea d'una universia la quale &in via di fatto UL i dtm % cstranca alla Chiesa Cattolica & antflosofca e ivelizaabile, sempre che per unversitasintenda, come sintende, un luego dove simparsceun'eduazione e un'strzione generale. Per dtl in breve, politica e socologa, economia e scien- 2, leeratra e ate softrono dun lacuna: mancane dela reo. Togia che le inter. Fle universta sono lacunese pesché man cano di questa disciplin integrate. “Mancando dei princip della scienza di Dio, Vstrzione 6 rise col mancare de princi della scienza dell vom: fnisee col perdere di vista Puno e alto, edi quanto divienearligio- 1, di tanto a fa disamans, Alloa economia chimicae lete- satura studiano Togaeto delle propre discipline ma non pid perTuomo, ben per se sese. Sorte Ia eolgia dalle scuole pubbliche~ concludeva Newman ~ & sminuite a completezza einvalidare la veracita elle dscipline in esse insegnaten. La vert religiosa non & vol tanto una pozone, ma & una condizione del sapere generale. sscuderladallinsegnamento & come sottare la tela su cu Fsteusone universtaria& testa; & come, second il prove bio greco, sortrare le primavera al'ango:& come imizare T's surdo procedere i quei tragic che rppresentavano un dram mma omettendone la parte principale» La teologia é la scienza di Dio; ed escludere Dio dalla senza porta, come effeto prossimo e remoto, a escluderlo dalla via. Ed escludere Dio dalla vita significa, ole il resto, privar della sola foreae della sola resistenza per contratare Talluvione di male ~ crude, barbai,disruzione ~ che rap presenta azione di Saana nel mondo. Se siva a indagute di che malattia ope deperiss il compo soca, si pud dire che deperisefsicamente per penuria di vi ‘umine, moralmente per penuria d'amore, intelletualmente per penuria di teolopia. Si& prodato un disaceo fea clero © Ieieato, ra teologia e cultura, Noa siconcepise un Dante, un 100 Dime [Newton senza nozioniteolopiche; esi vede che, ogni quabvala i laicatosimpossessa d'un vert eologiea (esempio, i Corpo mistco), ne tre una ricchez2ae una fora pet la se anima € Ja sua dectin, per evita private per la vite publica. Seil progress scenifico on & aecompagnato dalla mors Je, pub finie, come fins, alla omba stomics: co al sucicio, nant finsce alla servth dell woo se i par passo non pro arcdice Ia sua cosciensa morale, Se non progredisce quests, cali & sopraffato dalle macchine, dai soo! gabinet, dalle sue fabbriche:eavviene lo compensa si che sta cn timoree dis. io nella casa fabbricat dalle se meni, Una cukusainvece che Portase innanziil progres scientific e il progresso morale terrebbeI'uomo in una condizion di apo di sgnora del suo ‘mondo. Malgrado le apparenze i problem pit urgent perl tuzione di un ordine nuovo non sono i problemi material, ma ‘quelli moral i primi dipendono dai second. Dice Hutchins «ll paradosso dellinedia in mezzo alla sovrabbondanzailistra Ja natura dele nostedificoltd. Questo paradosso non sar r= solo per abil tecniche o con dati scenic ma se mei sa solo dalla sapienzae dalla boat: scopi, Puna e alts, dln seqnamento superior, perch scop della vit mana, Una culkurs universal ricanduce da tute le sorgive al Tunica foce che & Dio, Ma va « Dio passando straverso luo mo: va al'uomo passando artzaverso il cvore di Cristo, Pet tal ‘mado, dll'iono mutilate della sua anima, siricupera Tome completo, sprito e corpo, cielo e tert, tcologia © econcmis {La socith si salva non certo in grazia di coloro che asakano ‘rasport, derubano i viandaat no la distuzione La societ ssl in geuia di color che te butane amore e questo amore rende due volte tanto se & ily rminat dalla scenza 1 Lact dalton 01 lavoro In mezzo a questo affondamento dela dignit e dell liber ta ecco levar un resrone safes nelondine sociale, come vaorizztzione del lavoro. Si direbbe che, reso pitt comune mente servo nel campo produtvo, 'uome ssa cercande di riconguistare iso drt intanto nellordine del lavoro. ‘a una filosofia disumana cerca di far pagae cara questa conguist,e di burattare galt salari con un abbassamento di oecenre: una sorta di patto del diavolo mereé cui si accord tua pit ricearsione dt vverie margine i spassi conto ce sione dellanima, coe tenta di Feodat i aoratore dela sua congue enor, pop nl amen che pate eno i slibera dalla tentazone rivalutando il lavoro alla luce del Vangel, dalla quale fu primamenterscatato. Gli ebei ~racconta san Giovanni ~ perseguitavano Gest perché operava nel sabato. E Gest rispor loro l Padze mio Iavora sin ads e anche lnvorom.E Tevangelista comments ‘Per questo motivo i giude! cercavano di ucciderlo pit che main, «Nel settimo giorno ~ die la Genesi~ Dio si riposd da ‘at lavoro che avevs fatto. ‘Dangue Dio lavora. 11 resto del IV Evangelo dice esta mente épydgerat, che la Volgsta traduce operatur © indica Tazione del lavoratore. Si nore chi cerea di cider Ci sto, pi che mai, perchélavore. Ogni uomo & un Cristo che la ‘ora, se lavora secondo la mente di Cristo Per tal modo quando lo Spirito Santo ha voluto designs re Loperazione tpica della diviita, ha definite un lnvore, Aristotele diceva: ~ Arto puro. Gesi ha presenato il Padre Celeste come un divino operaio, sul quale era esemplato il pad puativo. E quale opera ha presentato sé, Messi: Pe store buono, Opera vuole i suai «La mest &copiosa, ma gli 02 Pima ‘opersi pochi. Pregae il padrone che mandi operai alla swa Nelle parbole Dio 2 visto come un lnboriogo padre dif migla, nella cui vign gli uomini tut atendono a varie man sioni. Gli apestoli sono pescatari slo aggiungono al lavoro ‘el lgo il avoro per la vita celeste: dventano anche epescato Hid uominin, E da tutti si reclama questo doppio lavoro, destinato a prodiurce sala e fut da una parte peri corpo, dalla pet anima, Anz, lvora il corpo elavora anima: Pocio non st auldie né a quello né« questa In cert senso il crsianesimo & un fare: most lavoro «i produzione del bene. «Chi ama fw «Non chi mi die: Signore, Signore, ma chi fala volonta el Padre mio, questi enter nel regoa de cil La vit crisana un fare i bene, ‘Chinon fa azione— pote dire: chi non fa aione. un existano dotmiente: un cadaver azonato. Chi ‘non am; poiché I'smore& servizio sociale; e~ dice san Gio- anni ~4..chi non ama é nella morte... Figliuoli mie, non sniamo a parolee con la lingua, ma com Popes ela vein “Voi siete miei amici, fate quello che vi comandoe a detto Gest, E Se mi amate, oservte i miei comandamentio Dunque Famore sta nel trasformare i comandamenti in ‘pete, Lamore produce Varione azine produce Pamore. I lavoro é amore ches eliza. Chi non lavora~ chi non veste i fratello, non sfama Faffamato, non alberga il senza tetto 10 @ fratello né sorella né madte di Gest. Per questo la cai "8 chiamara“laboriosa” da sun Paolo, Pee questo Vinazione & equiparata al al fare: alla mal'cione: a un aesmo pratic, Insomma i cristiano & uno che lavora nella vga del Pa re, a una delle tante mansion ivi sclamate. La teen & a vi ‘gna mess dal Pade Prone a daposizione i uti ii, clot tact dt 3 «itu gl wom; e rut ei debbone lavorae e perc ttt