Sei sulla pagina 1di 4

N.

2
Anno XI

Novembre 2015
Docente Referente
Anna dAl

Dirigente Scolastico
Bartolomeo Perna

Ar te per

La fata delle viole

arte
Michelangelo Merisi
(1572-1610), milanese, conosciuto come
Caravaggio dal nome
del paese dorigine dei
genitori. Ha un carattere burrascoso che lo
porta a cambiare spesso residenza. un
innovatore e diventer un esempio per
molti artisti (i cosiddetti pittori caravaggeschi). La luce radente contraddistingue i suoi quadri, cos
come la rappresentazione di scene con dettagli di grande umilt.

La fata delle
viole si sveglia dal suo
lungo sonno
invernale
verso gli
inizi di
marzo. Appena sveglia, pettina
i suoi lunghi capelli, biondi e dorati come
i raggi del sole, per un giorno intero.
Come per magia, ogni volta che la fata
raccoglie un fiore, ne spuntano altri cento. Dopo, la fata trascorre circa un mese
a decorare il suo abito turchese, cercando
violette nei prati
Anna Natale 4a A Ciari

Gemma Falco 3a B

Autunno
Sez. F

3a D
Ciari

2
Soldato ignoto
Lungo le vie dell'urbe
lentissimo passa
il carro che fiori
non porta, ma porta
i tre colori,
come ghirlanda
su piccola cassa.
Soldati lo seguono,
fanciulle lo seguono,
anch'esse in aspetto di guerra,
croce rossa su tunica blu.
Da vani di porte,
da marciapiedi lucenti,
rapide genti
guardano: un cenno
di riverenza gli uomini,
un segno di croce le donne,
fra un sospiro e un brivido.
Chi ?
Un soldatino ignoto
ancor quasi un bambino;
la cassa cosi piccola
sotto il vessillo s grande!
Forse laggi al paese
la mamma che lo aspetta
ch'egli sia morto non sa,
ancora non sa.
E sferruzza una calza sull'uscio,
e sorride: - A Natale verr
(Ada Negri)

Antonia Magri 4a C

La mia compagna si chiama Denise. Ha i capelli e gli occhi castani. Ha


il naso piccolo, delle belle guance rosse, le labbra sottili.
Il suo collo piccolo. La sua altezza normale ed magra. Ha otto anni. dolce, buffa, sorridente e carina. Le
piace giocare con le sue amiche. Quando alcuni di noi
sono tristi fa in modo che siano felici. Il suo cibo preferito sono le patate. Quando va a scuola mette sempre il
grembiule e indossa gli occhiali. sempre puntuale e fa
poche assenze. la mia amica preferita.
Raffaella Riccio 3a B Ciari

La mia amica si chiama Clara. Lei ha otto anni, ha i capelli castani e gli
occhi marroni, il naso a patatina, la bocca piccola. Porta lapparecchio
per i denti e gli occhiali, alta e ha le orecchie medie. Si veste con vestiti molto belli,spesso con la tuta. Lei bravissima in matematica. Le
piace un po la danza. affettuosa con me, brava. Le piacciono i maccheroni col sugo e la cotoletta. Le sue canzoni preferite sono RomaBangkok e Everytime. la mia migliore amica e le voglio tanto bene.
Alessandra Falco 3a B

La mia amica si chiama Gemma, ha otto anni, alta, ha i capelli neri e


gli occhi marroni. Ha un pochettino di pancetta, un naso a patatina e le
gambe lunghe. Di carattere buona , gentile, affettuosa e sorridente. A
lei piacciono i maccheroni con il sugo. Poi le piace giocare a fare la
parrucchiera. Quando stiamo insieme ci divertiamo tantissimo. I colori
preferiti di Gemma sono il rosa, lazzurro e il lilla. Il suo cartone preferito Big time rush. Il suo cantante preferito Stash. A lei da grande piacerebbe fare la parrucchiera. Come canzone le piace RomaBangkok. Le piace anche ballare e cantare. Lei vorrebbe i capelli ricci.
Il vestito che lei desidera una maglietta con la bretellina ad una spalla con la manica lunga. Le scarpe che desidera sono con un po di zeppa. Noi non ci lasceremo mai!!
Mariarosa Esposito 3a B

IN QUESTO
NUMERO:

Sez. B

Antonio Lupoli
3a D

Collodi

3
Lautunno bello perch le foglie cambiano colore, si mangiano le castagne e tanti altri frutti buoni; c anche luva che mi piace molto e poi fa un
poco freddo. Si accendono i termosifoni, le giornate sono pi corte, le rondini vanno in un paese
molto caldo e c molta pace e serenit. In autunno ci sono pochi animali perch vanno in letargo,
gli alberi si riposano perch hanno un
po freddo e perch il freddo li indebolisce. Noi ci vestiamo con vestiti
pi pesanti. Clara Falco 3a B Ciari

Clara Falco

Inizia lautunno. Le foglie cadono e


cambiano colore, fa pi freddo, iniziaRaffaele Pepe 4a B mo a mettere i panni pi pesanti,
mangiamo i frutti autunnali: noci,
mandarini, mele ecc.. Inizia a piovere, un po c il
sole ma non caldo. Gli animali vanno in letargo, gli
alberi si riposano, le rondini volano via. Ci sono meno fiori, alcuni appassiscono e a volte c la nebbia.
Evviva lautunno!
Nicol Gaudino 3a B
Nicol Gaudino
3a B

Francy
Sez. C
Collodi

Paolo Pollo 1a A Ciari

Cristina
Sez. F
Collodi

Maria
Sez. F
Collodi

Miriam
Monaco
3a B

Carolina
Vanacore
1a A

Antonio
Sez. E
Collodi

Sezione A Collodi

Emanuela Marino
4a A Ciari

Caravaggio fanciullo con canestro di frutta-1593-1594


Olio su tela- 70x67 cm- Roma, Galleria Borghese

FROTTAGE
5a B

Ciari

La Porta dei Leoni fu eretta nel 1300 a. C. Vi sono


scolpite a bassorilievo (tipo di scrittura in cui le figure
sono scolpite
su un piano di
fondo) due
leonesse
trionfanti (che
si sostengono
cio sulle
zampe
posteriori).
Raffaele
Antonelli
5a A Ciari

Sez. I
Cantico

Raffaella
Sez. H Cantico

Francesca Muzzica
2a A Negri