Sei sulla pagina 1di 3

CORSO DI COSTRUZIONI IN ZONA SISMICA

A.A. 2014/2015
CALCOLO E PROGETTO DI UN EDIFICIO IN MURATURA ZONA SISMICA
Dato ledificio nellallegato grafico si proceda a:
1. Individuare

lo

schema

statico

proponendo

modifiche

per

lottimizzazione

della

posizione dei maschi murari non alterando la disposizione architettonica (piccoli


spostamenti delle murature).
2. Definire

lo

schema

di

calcolo

3D

dellintero

fabbricato

con

successiva

modellazione delledificio;
3. Definire le combinazioni di carico per carichi verticali allo SLU, nel caso di
combinazione

sismica

nel

caso

di

sola

presenza

dellazione

sismica

di

progetto (si utilizzi la localizzazione geografica del progetto in c.a);


4. Progetto e verifica di un maschio murario a pressoflessione e taglio nel piano
5. Verifica di un maschio murario a fessurazione diagonale da taglio nel piano e
verifica dei meccanismi locali nel caso di cerniere alla base degli elementi.
6. Redazione degli esecutivi di progetto (carpenteria dettagliata e spessore maschi
murari) in scala opportuna (consigliata 1:25) su A0 o A0 allungato; disegno dei
particolari del cordolo e dellarmatura.
7. Stesura della Relazione Strutturale dettagliata contenente :

la relazione sui materiali;

Determinazione dei carichi e delle combinazioni di carico

Descrizione del modello della struttura attraverso codice di calcolo (dimensioni


dei maschi murari, fasce di piano, nodi rigidi);

Tipo di Analisi Strutturale

diagrammi delle sollecitazioni per:


a. Azioni Verticali allo SLU;
b. Carichi verticali in presenza di sisma
c. Azione simica in direzione X ed Y (senza carichi verticali);
d. Azione sismica in presenza di eccentricit accidentale (lungo x e lungo y)
e. Deformate modali
f.

Inviluppo delle sollecitazioni, esclusa la a)

Tabulati di calcolo (di qualche elemento)


--------------------------------------------------------------------------------------------------------------Per accedere allesame orale sono necessarie tre revisioni suddivise come segue:
a)

Definizione della struttura (pto 1)

b)

Implementazione del fabbricato nel software e output delle sollecitazioni (pto.2,3)

c)

Verifiche degli elementi (pto.4,5,6,7).

Inoltre almeno 10 gg prima dellesame (a progetto ultimato) dovr essere consegnato (preferibilmente
via mail) in formato editabile (dwg e word) lintero progetto al fine della verifica complessiva. Gli
elaborati

dovranno

essere

allatto

dellesame

consegnati

su

CD

in

formato

elettronico;

cartacea vi verr restituita ad esame compiuto.

Prof. Ing. Maria Antonietta Aiello


Ph.D. Ing. Pier Silvio Marseglia

Edificio su due tre piani con pianta di eguali caratteristiche


Per chiarimenti ed informazioni contattare la mail: piersilvio.marseglia@unisalento.it

la

forma

Esame di costruzioni in zona sismica


Anno Accademico 2014-2015
Nome Studente:

____________________________________

Matricola:

____________________________________

Revisione

Data

Firma del Revisore

Schema statico

______________ ________________________

Progettazione elementi strutturali

______________ ________________________

Verifica meccanismi locali

______________ ________________________

Firma dello Studente


________________________

Edificio

ag

Tipologia
muratura

Tipologia
modellazione

Tipologia
muratura

Terreno

Carichi dest. Uso