Sei sulla pagina 1di 6

12

Domenica 3 maggio 2015

PTV

VENEZIA - Mezzogiorno di
ieri era il termine ultimo anche per la presentazione delle
liste per le elezioni comunali.
Per il Comune di Venezia,
commissariato dopo lo scandalo Mose, sono in dieci a sfidarsi per il posto di sindaco,
appoggiati, in tutto, da 24
liste. Il Pd si affida all'ex
magistrato e senatore Felice
Casson. Il maggior concorrente Luigi Brugnaro, imprenditore titolare dell'Umana (lavo-

VENEZIA / LE COMUNALI
(C) Il Gazzettino S.p.A. | ID: 00540973 | IP: 88.34.108.199

Dieci candidati e 24 liste per ridare un sindaco alla citt commissariata


ro interinale) e presidente
della Reyer di basket.
La Lega corre da sola con
Gian Angelo Bellati, affiancato dall'ex leghista Francesca
Zaccariotto, ultimo Presidente della Provincia di Venezia.
L'M5S presenta Davide Scano. La rosa del 10 viene completata da Camilla Seibezzi

LAPPUNTAMENTO

(in disaccordo con le scelte di


Casson e candidata dell'ultima ora), Alessandro Busetto
(Comunisti lavoratori), l'avvocato Mario D'Elia, Giampiero
Pizzo, per Venezia cambia e
Roberto Fiore per Forza Nuova.
Il centrosinistra, superate
le Primarie, cerca di ricompat-

CA FARSETTI Municipio di Venezia

tarsi nel nome di Felice Casson, con polemiche che fino


allultimo hanno condizionato
la definizione delle liste per
Comune e municipalit, complice il "ripescaggio" di Nicola
Pellicani. Nel centrodestra,
come osservato da Luigi Brugnaro, il voto del 31 maggio
rappresenter le Primarie della coalizione, chiamata a scegliere fra il patron dellUmana, la Zaccariotto e Bellati.

NORDEST
IN AGENDA

TREVISO - Alle 11 alla Loggia dei Cavalieri


inaugurazione della "Loggia dell'ortofrutta", allestita
da Treviso Mercati che al termine doner tutta la
merce esposta a enti caritatevoli del territorio.

MIRA (VE) - Dalle 8.30 sesta Giornata per la


Laguna, promossa dalle associazioni dei Cavanisti
e Venatorie e ai pescatori pensionati. Decine di
volontari puliranno le aree lagunari del Comune.

QUARTO D'ALTINO (VE) - "Invasione


programmata" al museo archeologico di Altino', in
occasione della prima domenica del mese che prevede
ingresso gratuito a museo e aree archeologiche.

REGIONALI Presentate 20 liste. A rischio quella di Forza Nuova per carenza di sottoscrizioni

Veneto, una poltrona per sette


Veti incrociati ed esclusioni eccellenti: Tosi lascia fuori
lex azzurro Teso. E il trevigiano Muraro molla Zaia
Alda Vanzan

IN CORSA
Leonardo
Muraro lascia
la Lega e corre
con Flavio Tosi.
A destra, i
candidati del
M5S alluscita
del Tribunale di
Venezia dove
hanno
presentato la
lista

VENEZIA

Dentro Leonardo Muraro.


Fuori Moreno Teso. E il record di sei liste. Dopo aver
animato la prima fase della
campagna elettorale con la
spaccatura nel Carroccio, il
sindaco di Verona Flavio Tosi
che di fatto si candidato
governatore contro il suo ex
collega di partito Luca Zaia,
riuscito a movimentare anche
le ultime ore di presentazione
delle liste. Con esclusioni eccellenti - quella appunto del
veneziano Teso, ex An confluito nel gruppo degli azzurri di
Leonardo Padrin dopo la spaccatura del Pdl - e candidature
tenute nascoste fino allultimo
- quella del presidente della
Provincia di Treviso nonch
(ormai ex) vicesegretario della Lega veneta. Ma non sono
mancate altre esclusioni in
questa tornata di presentazione delle liste per le elezioni
del 31 maggio, una operazione
che iniziata venerd per
concludersi ieri a mezzogiorno. Ad esempio: Zaia ha rinunciato alla sesta lista, quella
dei sindaci, perch il collegamento con uno dei gruppi
consiliari, nel caso specifico
quello del trevigiano Giampietro Possamai, poteva dare adito a differenti interpretazioni
normative e quindi a ricorsi,
visto che non erano state raccolte le firme, con il rischio di
finire come in Piemonte davanti ai giudici. E a proposito
di sottoscrizioni: quelle raccolte da Forza Nuova di Sebastiano Sartori sono state per buona parte contestate e la lista
rischia di non essere accolta.
Contando anche Sartori, i
candidati alla carica di gover-

DELUSO
La telefonata notturna

RECORD
Raccolte 20mila firme

Dopo i ringraziamenti pubblici


per ladesione il sindaco veronese
accetta i diktat di Stival e Piccolo

Alessio Morosin con Indipendenza


"vince" la prima battaglia:
ottiene il massimo delle adesioni

natore della Regione Veneto


che si sfideranno il prossimo
31 maggio sono 7 per un totale
di 20 liste. Nel dettaglio: Luca
Zaia sostenuto da Lega Nord,
Forza Italia, Fratelli dItalia,
la sua civica personale, una
lista di indipendentisti. Alessandra Moretti per il centrosinistra con cinque liste. Flavio

Tosi con sei liste compresa


Alleanza popolare che ha riunito Ncd e Udc. Corrono da
soli Jacopo Berti del M5s,
Alessio Morosin per Indipendenza Veneta, Laura Coletti
Di Lucia per la lista "LAltro
Veneto. Ora Possiamo!" che
guarda all'esperienza greca di
Tsipras. Infine - firme permet-

tendo - Sebastiano Sartori per


Forza Nuova.
Ma la vicenda pi clamorosa stata lesclusione dalla
lista di Flavio Tosi di Moreno
Teso, specie se si considera
che giusto due settimane fa il
sindaco di Verona era calato a
Marghera per benedire luscita del consigliere regionale da

IL CASO

Venezia, il giallo delle deleghe mancanti


VENEZIA - Molti listini provinciali a rischio in vista delle elezioni regionali. Almeno secondo quanto successo ieri in Corte
d'assise di Venezia, dove si sono presentati
gli incaricati di venti forze politiche per
depositare i simboli e gli elenchi dei
rispettivi candidati. Lufficio ricevente ha
mosso una contestazione che ha suscitato
sorpresa: l'assenza di un atto o di un timbro
del sindaco (o del commissario, stante la
situazione del Comune di Venezia) che
certificasse la legittimit di un delegato alla

raccolta firme. Richiesta definita senza


precedenti da svariate forze politiche, e
che ha fatto andare in fibrillazione pi di
una segreteria di partito, dal momento che
in mancanza di tale requisito, molte sottoscrizioni potrebbero risultare nulle, con
conseguente respingimento di diverse liste.
Al danno, poi, si unita la beffa, per il
problema di reperire fax tanto in Tribunale
quanto in Municipio. Tra i pi polemici per
queste complicazioni, i rappresentanti del
Movimento 5 Stelle e delle liste pro Tosi.

Forza Italia e lingresso nella


sua civica. Ringrazio Moreno per questa scelta - aveva
detto Tosi in una sala gremita
- e per aver condiviso il nostro
progetto per il Veneto. Laltra sera, invece, la telefonata:
non ti posso pi candidare
nella mia lista, se vuoi ti
metto in unaltra civica. Il
motivo? I veti dellassessore
Daniele Stival (pi che altro
per motivi geografici, visto
che entrambi pescano nel Veneto orientale e Teso pareva
pi forte quanto a preferenze)
e del consigliere regionale
Francesco Piccolo. Nessun
veto - ha smentito Piccolo - la
nostra stata solo una valutazione di posizionamento politico: Tosi doveva riunire un
blocco riformista che usciva
dalla Lega e un polo moderato-liberale, mentre Teso rappresenta la destra storica. Moreno poteva correre in unaltra lista di Tosi, ma non ha
voluto. Dopodich i retroscenisti si sono ricordati delle
battaglie di Teso - dallo stop
dei fondi al Consorzio Venezia
Nuova per il ripascimento delle spiagge fino al blocco dei
project financing - e si sono
domandati:
che
centri
qualcosa?
riproduzione riservata

NORDEST
Domenica 3 maggio 2015

PTV

13

ELEZIONI REGIONALI
(C) Il Gazzettino S.p.A. | ID: 00540973 | IP: 88.34.108.199

31 maggio 2015

LUCAZAIA
Luca Zaia ci riprova. Eletto per la
prima volta governatore nel 2010 dopo
aver strappato la candidatura a Forza
Italia e, soprattutto, a Giancarlo Galan, ora si ripresenta sostenuto dalla
sua lista personale, da Lega Nord,
Forza Italia, Fratelli d'Italia e Indipendenza noi veneti di Fabrizio Comencini, lex leader della Liga tornato nella
coalizione. Dopo lo strappo avvenuto
nel Carroccio e la frantumazione che
ha colpito gli stessi azzurri, i due
partiti fondatori del centrodestra hanno deciso comunque di serrare le fila e
di puntare sul governatore uscente.

ZAIA Sostenuto da 5 liste

Obiettivo, il bis
In pista anche
sette assessori uscenti

LISTA
LUCA

LEGA
NORD

FORZA
ITALIA

FRATELLI
DITALIA

NOI VENETO
INDIPENDENTE

TREVISO

VERONA

VICENZA

Doveva esserci anche una sesta civica,


quella degli amministratori, ma discordanti interpretazioni delle nuove norme regionali e il rischio di ricorsi,
hanno portato a rinunciare allannunciata lista "Amministratori sindaci per
Zaia". Ricandidati gli assessori leghisti
Roberto Ciambetti, Marino Finozzi e
Luca Coletto, cos come gli azzurri
Davide Bendinelli, Isi Coppola, Elena
Donazzan, Massimo Giorgetti. Confermato anche lex Udc Stefano Valdegamberi nella lista di Zaia. Tra gli
indipendentisti Luca Azzano Cantarutti e Antonio Guadagnini.
(al.va.)

VENEZIA

PADOVA

ROVIGO

BELLUNO

Andreuzza Giorgia
Barbisan Fabiano
Calzavara Francesco
Gennari Denis
Michieletto Gabriele
Novello Marina
Pellegrino Laura
Universi Serena
Vescovi Mario

Bacchin Elisa
Bassi Gabriella
Bedin Alfredo
Bertin Arianna
Boron Fabrizio
Businaro Tiberio
Cosma Valentina
Salvalaggio Samuele
Sandon Luciano

Brescacin Sonia
Busolin Stefano
Gerolimetto Nazzareno
Guiotto Davide
Marchetti Debora
Marton Sergio
Rizzotto Silvia
Rossetto Francesca
Villanova Alberto

Barini Francesco
Lavarini Monica
Marchi Daniela
Meneghelli Licia
Rossini Elena
Soave Marco
Valdegamberi Stefano
Zelger Alberto
Zerman Fabrizio

Bastianello Paola Sabrina


Finco Nicola
Lanzarin Manuela
Nardon Barbara
Pozza Giulia
Strullato Matteo
Tisato Ilenia
Toto Leonardo
Trapula Gianfranco

Corazzari Cristiano
Giordani Monica
Marzolla Giuseppe
Schibuola Lisa
Zuolo Giannantonio

Bottacin Giampaolo
Buzzo Piazzetta Renza
Conte De Nard Tatiana
Mondin Gino
Pianon Samuele

Balduit Alessandro
Battel Sandra
Da Villa Francesca
De Nobili Gloria
Dolfin Marco
Fabris Giovanni
Forcolin Gianluca
Michelutto Ketty
Semenzato Alberto

Ballico Giulia
Boschieri Alessandro Manuel
Centenario Giulio
Ghidoni Paola
Lazzarini Arianna
Marcato Roberto
Pan Giuseppe
Rosina Emanuele
Serato Luisa

Barbisan Riccardo
Colmellere Angela
Crema Sara
Fantus Serena
Petten Fulvio
Pinese Francesca
Possamai Gianpiero
Serena Marco
Vettori Firmino

Coletto Luca
Corsi Enrico
De Berti Elisa
Mazzi Gualtiero
Montagnoli Alessandro
Rumati Falzi Doretta
Turri Roberto
Valbusa Vania
Zampini Ilaria

Bizzotto Tamara
Ciambetti Roberto
Colman Maurizio
Dal Balcon Maria Cecilia
De Santis Carmen
Finozzi Marino
Nanfioli Bruno
Pulvirenti Tiziana
Randon Marco

Contiero Antonello
Falconi Stefano
Ferrarese Guglielmo
Franco Roberta
Giocondo Luciana

Bon Cesare
Caneve Giuliana
Gidoni Franco
Sirola Metella
Vaccari Gianvittore

Basso Michele
Boato Rossana
Bergamo Otello
Boldrin Maria Giovanna
Casagrande Alberto
Varaschin Debora
Furlan Simone
Zennaro Alessandra
Minchio Cristian

Banzato Donatella
Barison Massimiliano
Forno Laura
Gallo Ilario
Talarico Sabrina
Salvo' Luciano
Toffanin Roberta
Zanin Carlo
Turetta Dorella

Bonesso Franco
Di Giusto Chiara In Curto
Chies Fabio
Moro Silvia
Falcier Stefano
Piovesan Michela
Marin Fabio
Schiratti Maria Dolores
Susin Luigi

Bendinelli Davide
Banno' Katia
Bonetto Marco
Calabria CilentoDeHautevil e AnnaCarmen
Cordioli Claudio
Radulescu Sanda Raluca
Giorgetti Massimo
Toldo Giulia
Pivetta Filippo

Dalla Negra Michele


Casarotti Carla
Greselin Gimmi
Donazzan Elena
Panzolato Mauro
Olivo Rossella
Parolin Filippo
Vignaga Paola Maria
Sterle Nicolo'

Bronzolo Matteo
Coppola Marialuisa Isi
Merlin Marco
Ruzza Isabella
Roana Valter

Croce Francesco
Colle Flavia
De Cassan Maurizio
Dal Farra Renata
Molin Pradel Roberto

Speranzon Raffaele
Bortoletto Michela
Boscolo Pecchie Nicola
Braga Maria Teresa
Leo Oliviero
Moscati Silvia
Parravicini Massimo
Renier Arianna
Rodriguez Riccardo

Zanon Raffaele
Bertollo Stefania
Callegaro Gianni
Capuzzo Gabriella
Torretta Enrico
De Poli Livia
Turlon Elvio
Fogarollo Edda
Vezzaro Gianfranco

Lecca Stefano
Calamia Teresa
Bortolotto Cristian
Bonotto Carla
Benet Stefano
Monteleone Antonia
Capraro Gianni Luigi
Crestani Sara
Autiero Simone

Maschio Ciro
Fabrizio Ludovica
Aldegheri Alberto
Paganin Bianchini Veronica
De Maio Amedeo
Rausch Gisela
Longo Mauro Giuliano
Strazzer Elisa
Moranduzzo Massimo

Berlato Sergio Antonio


Putin Adelina Luigia
Formaggio Joe
Pretto Paola
Gozzi Paolo
Massaro Anna
Maule Mirko
Povoleri Barbara
Spigarolo Mauro Giuseppe

Bindellati Massimo
Mantovan Valeria
Ceccarello Daniele
Bosco Francesca
Pozzato Orfeo

De Carlo Luca
Da Roit Valentina
Bona Gianantonio
Mazzoccoli Monica
Facchin Giovanni

Agirmo Roberto
Padoan Ilaria
Ciriello Mario
Guolo Antonella
Bottero Leopoldo
Costantini Federica
Pizzal Sergio
Pege Beatrice
Presotto Yves

Michelotto Matteo
Salmaso Romina
Ebano Maurizio
Garbin Angelica
Lorin Aladino
Gattolin Elisa
Cattaneo Pietro
Borsi Isabella
Fornasiero Giantonio

Bortoluzzi Rolando
Ferro Anna Maria
De Pieri Ennio
Da Re Paola
Bonamigo Alessandro
Stefani Maria Pia
Veronese Flavio
Piva Monica
Molini Aldo

Comencini Fabrizio
Sommaggio Barbara
Sette Gianluigi
Pozzani Roberta
Polo Silvano
Bressanelli Daniela
Toffolo Diego
Soave Ginetta
Scatolin Cristiano

Gasparini Carmen
Guadagnini Antonio
Brunelli Ilaria
Piotto Dimitri
Mattana Silvia
Cegalin Alessandro
Dalla Costa Marina
Bedin Alberto
Barocco Arianna

Azzano-Cantarutti Luca
Rancura Margherita
Brizzolari Michele
Virgilio Patrizia
Tamiso Daniele

Roccon Franco
Bergagnin Elisa
Tom Paolo
Cortina Luciana
Capraro Giorgio

14

NORDEST
Domenica 3 maggio 2015

PTV

ALESSANDRAMORETTI

(C) Il Gazzettino S.p.A. | ID: 00540973 | IP: 88.34.108.199

Con lo slogan "Il coraggio di cambiare",


la vicentina Alessandra Moretti tenta la
scalata di Palazzo Balbi a capo di una
coalizione di centrosinistra. 41 anni, due
figli, avvocato, per un anno parlamentare e per pochissimi mesi eurodeputata,
Moretti ha risposto alla "chiamata" del
segretario del Pd e premier Matteo
Renzi per candidarsi alle Regionali del
Veneto. Tra iniziali scivoloni che le sono
costati incancellabili epiteti e visite
programmate in tutti i 579 Comuni del
Veneto, Moretti ha messo in piedi una
coalizione larga: Abbiamo saputo tenere unito tutto lo schieramento riformi-

MORETTI Obiettivo unit

Oltreilcentrosinistra
contreliste civiche
e un po di autonomisti
VENEZIA

LISTA
MORETTI

PARTITO
DEMOCRATICO

VENETO
NUOVO

VENETO
CIVICO

PROGETTO
VENETO
AUTONOMO

PADOVA

TREVISO

VERONA

VICENZA

sta, anzi abbiamo saputo abbattere i


confini del centrosinistra. A parte il Pd
e Ven(e)eto Nuovo (che raggruppa Verdi, Sel e Sinistra) le altre tre liste sono
civiche. Tra i candidati lex direttrice
dellAgenda digitale Alessandra Poggiani a Venezia, lex presidente della
Coldiretti di Padova Marco Calaon,
lolimpionica Sara Simeoni a Verona.
Nella lista degli amministratori "Veneto
Civico" anche i consiglieri uscenti
dellIdv Antonino Pipitone e Gennaro
Marotta, mentre tra gli autonomisti di
"Progetto Veneto Autonomo" si ritrova il
bossiano Santino Bozza.
(al.va.)

ROVIGO

BELLUNO

Poggiani Alessandra
Ferrari Franco
Bottoni Matelda Iuccia Simona
Frasson Emilio
Fogolin Silvia
Levorato Luigi
Simeoni Valentina
Pulese Corrado
Morelli Teresa

Scanagatta Silvio
Farinazzo Giovanna
Calaon Marco
Lazzaretto Monica
De Rossi Stefano
Marconato Maddalena
Giantin Valter
Toso Diana
Mannino Francesco

Zamberlan Antonio
Ceriali Cristina
Bernardi Franco
De Luigi Xenia
Damiano Lorenzo
Piva Giulia
Gandi Luigi
Saccon Lucia
Longo Luciano

Simeoni Sara
Battistoni Pietro
Zappoli Boscaini Elena
Bubola Massimo
Moreno Adalberta
Molinarolli Alessio
Olioso Dolores
Polo Giambattista
Roveri Laura

Miotto Claudio
Bordignon Alessia Maria
Bombieri Ottorino
Guarda Cristina
Cuman Danilo
Rossin Francesca
Nicol Fabio Massimo
Salvi Monica
Padrin Alessandro

Mandoliti Giovanni
Tescaroli Stefania
Ciolino Michele
Tuzza Michela
Giannino Nicola Salvatore

Trevisan Gildo
Ruffato Lucia
Nicolini Giangiacomo
Zampieri Marta
Zuglian Alessandro

Pigozzo Bruno
Zottis Francesca
Simionato Sandro
Agostini Tiziana
Bertoncello Antonio
Conte Silvia
Mantovan Mauro
Mariotto Ilaria
Scantamburlo Franco

Sinigaglia Claudio
Lorenzato Michela
Piva Giancarlo
Sturaro Cristina
Gastaldoni Mirco
De Lazzari Franca
Greco Luciano
Zorzi Catia
Ruzzante Piero

Niero Claudio
Bovolenta Liana
Ceschin Daniele
Fastro Luciana
Ragazzi Andrea
Santambrogio Donatella
Tonella Giovanni
Sartor Donata
Zanoni Andrea

Bigol Annamaria
Fasoli Roberto
Dossi Carla
Fedrigoli Sergio
Madinelli Ausilia
Gandini Silvio
Princivalle Ornella
Massalongo Vito
Salemi Orietta

Fracasso Stefano
Corradin Antonella
Dalla Pozza Antonio Marco
Guglielmi Chiara
Ferracina Alberto
Rossi Cristina
Marchioro Diego
Stefani Stefania
Menegozzo Pietro

Azzalin Graziano
Nicoletti Manuela
Simi Alberto
Zambello Mirella
Spinello Sandro ch. Gino

Dal Farra Erika


Genova Pierpaolo
Bellumat Sabrina
Reolon Sergio
De Min Sandra

Bonzio Sebastiano
Casarin Marta
Bettin Gianfranco
Del Mercato Barbara
De Lorenzi Andrea
Silvestri Carla
Guarnieri Fortunato
Zanini Silvia
Masar Giovanni

Brattini Giuditta
Castagna Andrea Luciano
Brombin Alice
Miazzi Francesco
Marin Chiara
Petten Pietrangelo
Ponchia Maria Antonietta
Sabbadin Davide
Tessari Franca

Amendola Luigi
Cabino Anna Caterina
Balliana Sergio
Favat Marina
Bruno Chiara Giordano
Marcon Deborah
Fontebasso Sandro
Poloni Miriam
Tiozzi Daniele

Avesani Oscar
Betti Serena Bettina
Ferrari Paolo
Dalle Pezze Paola
Pancirolli Plinio
Gandi Donatella
Piazza Carlo
Poli Carlotta
Tosi Maurizio detto Mauro

Pelizzaro Piero
Masetto Yvonne
Petten Pietrangelo
Betti Serena Bettina
El Mohajir Bouzekri
Pesimena Beatrice
Iposi Francesco Maria
Pierro Lara
Padovani Federico

Bolzoni Mirko
Papuzzi Sabrina
Corrias Giuseppe
Zani Ornella
Ferrari Moreno

Pauletti Diego
Cerentin Alessia
Petten Pietrangelo
Casarin Marta
Coletti Roberto

Marotta Gennaro
Baldan Vanna
Azzoni Giovanni
Carletti Maristella
Brunello Giovanni
Tarantino Carmela
Follini Andrea
Tasso Silvia
Manente Nicola

Pipitone Antonino
Basso Lucia
Colasio Andrea
Fattore Silvia
Frasson Luca
Pressato Fabiola
Marcon Renato Mario
Ravazzolo Emy
Mosca Enzo

Dalla Libera Pietro


Capuzzo Federica
Beninatto Alfonso
Fiorotto Emanuela
Canella Stefano
Mion Francesca
Negri Giuseppe
Uliana Antonella
Piazza Silvano

Albi Simone
Baruchello Teresa
Fracastoro Gerolamo
Bolognesi Giuditta
Garziera Moreno
Colasante Giuliana
Scappini Renzo Fausto
Oustadi Karima
Tumicelli Giovanni

Neri Alberto Francesco Maria


Biolo Elide
Guarda Daniele
Favero Monica
Ferraro Luciano
Strinati Maria Gabriella
Pellizzari Alberto
Valente Simonetta
Tosetto Ennio

Virgili Tiziana Michela


Michieletti Roberto
Mantovani Silvana
Ziviani Luigi
Oltramari Gisella

Bona Andrea
Buzzo Alessandra
Cera Emanuele
De Bettin Alessandra
Marmolada Danilo

Panto Gianluca
Busatto Elisa
Carraro Manuel
Nicola Tiziana
Boffini Marco
Costenaro Stefania
Toffoli Emanuele
Burato Elena
Cenedese Daniele

Bozza Santino
Baron Michela
Venturato Stefano
Nicola Tiziana
Scalabrin Cristian
Trentin Roberta
Canazza Moreno
Balasso Lorella
Ghirotto Gabriele

Panto Gianluca
Nicola Tiziana
Cenedese Daniele
Salomon Maria
Carraro Manuel
Balasso Lorella
Toffoli Thomas
Trentin Roberta
Storto Silvano

Morando Giancarlo
Burato Elena
Isalberti Aldo
Trentin Roberta
Giavoni Roberto
Olivieri Cinzia
De Paoli Renato
Costenaro Stefania
Borgato Francesco

Sartore Bortolino Detto Bobo


Costenaro Stefania
Borgato Francesco
Burato Elena
Pigozzo Loris
Balasso Lorella
Simonetto Luca
Dettin Giulia
De Paoli Renato

Zecchin, Guido
Busatto, Elisa
Costantini, Alessio
Dettin, Giulia
Furlan, Wander

Cuzari Salvatore
Savaris Barbara
Cipparone Vittorio
Dettin Giulia
Contiero Dario

ELECTION DAY

Alle urne il 31 maggio con la nuova legge veneta


Depositate le liste, ora la campagna elettorale
entra nel vivo. La data dellElection day
domenica 31 maggio, sia per le elezioni
regionali che per quelle comunali dove
sindaci e consigli sono scaduti o commissa-

riati. Si voter dalle ore 7 fino alle 23. Per


quanto riguarda la Regione Veneto, la legge
elettorale cambiata e si applica per la prima
volta. Le novit sono le seguenti: diminuisce il
numero dei consiglieri da eleggere, non pi 60

ma 51 (per la precisione 49 pi il governatore


eletto pi il governatore non eletto risultato
secondo); scompare il listino del presidente,
per tutti varr la preferenza (una sola
possibile); tutte le liste rispettano la parit di
genere, cio hanno met maschi e met
femmine candidati. Rispetto ai sindaci non ci
sono soglie: diventa governatore del Veneto
chi prende anche un solo voto in pi. (al.va.)

NORDEST
Domenica 3 maggio 2015

PTV

FLAVIOTOSI

(C) Il Gazzettino S.p.A. | ID: 00540973 | IP: 88.34.108.199

Su Twitter non perde loccasione per


attaccare il suo ex segretario federale
Matteo Salvini o il suo ex governatore
Luca Zaia. Flavio Tosi, 46 anni a giugno,
sindaco di Verona in carica con una
trafila di cariche alle spalle (ex segretario veneto del Carroccio, ex europarlamentare, soprattutto ex leghista), ha
animato questa campagna elettorale
con la decisione di candidarsi governatore. Di fatto, contro Zaia. Tosi ha gi il
record di liste a suo sostegno: sei in
ciascuna provincia. Con lui corrono due
assessori della giunta Zaia, il veneziano
Daniele Stival e il padovano Maurizio

TOSI Un record di sei liste

E alla fine "incassa"


anche lincerto
trevigiano Muraro
VENEZIA

LISTA TOSI
PER IL VENETO

AREA
POPOLARE

IL VENETO
DEL FARE CON
FLAVIO TOSI

UNIONE
NORDEST

RAZZA PIAVE
VENETO STATO

FAMIGLIA
PENSIONATI
CON TOSI

PADOVA

TREVISO

VERONA

15

VICENZA

Conte, il bellunese vicepresidente del


consiglio regionale Matteo Toscani, i
consiglieri regionali Andrea Bassi e
Giuseppe Stoppato. Ma anche lex Pd
Diego Bottacin e, a Treviso, allultimo
ha deciso anche il presidente leghista
della Provincia Leonardo Muraro. Con
Tosi il vicepresidente uscente della
giunta regionale Marino Zorzato del
Ncd, candidato nella lista Area Popolare
assieme a Stefano Peraro e Francesco
Piccolo, ma anche lex direttore di
"Avvenire" Dino Boffo. Fuori, invece, a
causa di veti incrociati, il veneziano
azzurro ex An Moreno Teso.
(al.va.)

ROVIGO

BELLUNO

Stival Daniele
Cacco Laura
Piccolo Francesco
Franchin Maria
Cavaliere Antonio
Prataviera Vania
Finesso Luciano
Giacomin Ondina
Bernardi Moreno

Conte Maurizio
Stoppato Angela
Menorello Domenico
Barbieri Erika
Campagnolo Massimo
Negrisolo Pierangela
Pavan Roberto
Zogno Barbara
Zaramella Carlo

Muraro Leonardo
Barbieri Stefania
Bottacin Diego
Gomierato Maria
Serrajotto Ermanno
Dal Pos Danila
Fuson Marino
Vendramini Laura
Zanini Vittorio

Bassi Andrea
Chabib Samira
Casali Stefano
De Beni Carla
Cordioli Niko
Pavesi Antonia
Pisa Luigi
Tosi Barbara
Stoppato Giuseppe

Bisognin Fabrizio
Buccilli Giulia
Dalla Costa Giovanni Pietro
Castello Deborah
Murari Diego
Coniglio Francesca
Scaroni Giovanni Battista
Pellizzari Anna
Serena Stefano

Tessari Gianni
Bernardoni Barbara
Puppa Giampiero
Ghinello Isabella
Berveglieri Roberto

Toscani Matteo
Graziani Sabrina
Vello Diego
Templari Daniela
Colle Leonardo

Biasin Nicolino
Faccini Maria Laura
Calzavara Massimo
Favaretto Marta
Mancini Massimo
Malocco Graziella
Panciera Roberto
Vanin Monica
Zampieri Andrea

Damberger Paolo
Mariotto Marina
Minasola Domenico
Natale Angela Maria
Peraro Stefano
Pianazzola Loredana
Zanon Lorenzo
Ramina Pierina
Zorzato Marino

Boffo Dino
Casu Stefania
Bergamin Enzo
Errico Susanna
Carraro Antonio
Galluzzo Genny
Da Re Ezio
Rado Giuditta
Noal Michele

Alberti Luciano
Bedoni Ivonne
Conta Giancarlo
Campion Valentina
Ferreri Enzo
Rodin Fiorella
Marzotto Stefano
Valitutto Sara
Ruzzenente Sergio

Bernardi Angela
Cogo Alberto
Gioppo Susanna
Cor Marco Enrico
Liotard Giuliana
Cuman Mariano
Martini Morena
Marangon Renzo
Toniolo Costantino

Bologna Paolo
Furegato Gabriella
Boscolo Giuseppe
Panin Maria Grazia
Pasqualini Federico

Dal Borgo Gianluca


Rinaldo Elisabetta
Da Rin Bettina Mauro
Boscarol Monica
De Pellegrin Camillo

Malgara Mattia Sebastiano


Ceolin Laura
Marangon Sandro
Balliana Franca
Sambo Ivano
Fiorin Teresa
Baldo Mirco
Scarpa Barbara
Bettiol Renato

Frasson Flavio
Borga Maria Luigia
Mamprin Gianni
Cancelli Marcella
Parolo Sandro
Cavestro Irene
Piva Gianluca
Emiri Sara
Volpin Gianfranco

Bogana Luigino
Colomberotto Elsa
Colledan Stefano
Varaschin Giorgia
Zarpellon Roberto
Meler Giulia
Polo Mauro
Costariol Loredana
Rebellato Franco

Ambrosini Marco
Negro Giovanna
Gobbi Ermanno
Leso Anna
Mariotti Massimo
Bonomo Benedetta
Martini Nicola
Franco Elisa
Tosoni Angelo

Rigon Carlo
Centomo Cristina
Nardello Alessandro
Mongelli Lucia
Sartori Luigi
Pellizzari Silvia
Saugo Corrado
Tonin Sabrina
Zanolli Marco

Prando Luca
Zanella Marika
Rossi Adino
Malin Silvia
Raisi Nicola

Zatta Maurizio
Ribon Quintero Maria Concepcion
Pante Davide Maria
Romor Rosita
Zuccarelli Giuseppe

Danese Claudio
Biasin Barbara
Aloisi Giorgio
Galbardi Silvia
Tizian Daniele
Sartori Vanessa
Pignataro Giuseppe
Rech Sheila
Margini Alfredo

Mancini Roberta
Aloisi Giorgio
Danese Mara
Lorenzola Antonio
Galbardi Silvia
Cal Andrea
Sartori Vanessa
Lopez Matteo
Bellesolo Chiara

Bertaso Adriano
Ligabue Rosanna
Danese Claudio
Biasin Barbara
Ferrarini Giuseppe
Rech Sheila
Margini Alfredo
Bellesolo Chiara
Furlin Gianluigi

Bertaso Adriano
Ligabue Rosanna
Aloisi Giorgio
Danese Mara
Lorenzola Antonio
Mancini Roberta
Ferrarini Giuseppe
Biasin Barbara
Tizian Daniele

Bertaso Adriano
Ligabue Rosanna
Danese Claudio
Mancini Roberta
Tizian Daniele
Galbardi Silvia
Pignataro Giuseppe
Sartorini Vanessa
Margini Alfredo

Ferrarini Giuseppe
Bombonato Ivana
Furlin Gianluigi
Bellesolo Chiara
Formica Vincenzo

Lorenzola Antonio
Danese Mara
Formica Vincenzo
Rech Sheila
Furlin Gianluigi

Sessolo Renzo
De Lorenzi Donatella
Bolgan Stefano
Padoan Cristina
Cagnin Livio
Marchetti Barbara
Boeche Dario
Troncone Maria
Bonomi Italo

Fior Luciano
Zanchin Eleonora
Mason Maurizio
Baviero Mara
Dalla Francesca Cappello Michelangelo
Serena Bruna
Timoni Antonio
Trevisanello Loredana
Boeche Dario

Lorenzon Mirco
De Zanet Petra
Romanello Moreno
Trevisanello Loredana
Battaglia Luca
Baviero Mara
Recchia Michele
Chiorboli Mary
Marchesi Marco

Bonomi Italo
Troncone Maria
Dolci Alfonsino
Marchetti Barbara
Sartori Luigi
Invidia Chiara
Boaretto Giuliano
Stepan Emma
Cimarelli Tiziano

Boaretto Giuliano
Stepan Emma
Cimarelli Tiziano
Invidia Chiara
Dolci Alfonsino
Marchetti Barbara
Bonomi Italo
Troncone Maria
Sartori Luigi

Boaretto Giuliano
Stepan Emma
Dolci Alfonsino
Padoan Cristina
Sartori Luigi

Cimarelli Tiziano
Invidia Chiara
Sessolo Renzo
Padoan Cristina
Boeche Dario

Pozzani Gianni Guglielmo


Pezzan Nedda
Dal Zennaro Aldo
Foscato Teodora
Ferrari Andrea
Schinco Raffaella
Polegato Ferdinando
Lico Anna
Giuman Giorgio

Marcassa Maurizio
Lazzarini Valentina
Pace Giuseppe
Morello Graziella
Furlan Mario
Pasuch Imelda
Pedron Renato
Tonetto Stefania
Zambello Paolo

Polegato Ferdinando
Foscato Teodora
Pascon Michele
Pezzan Nedda
Ziliotto Alberto
Favaro Romina
Biz Bruno
Nardone Tamara
Dal Zennaro Aldo

Zanella Germano
Strada Sonya
Pozzani Gianni Guglielmo
Rinaldi Paola
Capaccio Aldo
Alberti Antonella
Brentaro Fausto
Guglielmino Guendalina
Franceschetti Luca

Miserotti Lino
Boriosi Roberta
Bersani Ettore
Vezzari Marisa
Andreis Gian Alberto
Gaiatto Stefania
Chiandotto Andrea
Messina Margherita
Mainenti Enzo

Marcassa Maurizio
Schinco Raffaella
Borselli Sandro
Bocchi Renata
Furlan Mario

Sala Renato
Pezzan Nedda
Bersani Ettore
Foscato Teodora Ziliotto

16

NORDEST
Domenica 3 maggio 2015

PTV

(C) Il Gazzettino S.p.A. | ID: 00540973 | IP: 88.34.108.199

Jacopo Berti, trentun anni, padovano,


laureato in Giurisprudenza, il candidato governatore del Movimento Cinque Stelle. Gi capolista un anno fa alle
Comunali di Padova, Berti si imposto
lo scorso a dicembre nelle Regionalie
del M5S. Di professione imprenditore,
socio della start-up "The Squero" che
offre servizi per vendite on line e di
business intelligence, Berti anche
maestro di sci. Tra i punti qualificanti
del suo programma elettorale figurano
lo stop ai vitalizi, uno stipendio dei
consiglieri non superiore ai 2mila e 800
euro al mese, il referendum per l'auto-

BERTI Padovano, laurea in legge

Tra start up e sci,


il grillino che punta
allo stop dei vitalizi

MOVIMENTO
CINQUE STELLE

JACOPOBERTI

VENEZIA

PADOVA

TREVISO

VERONA

Baldin Erika
Candiello Antonio
Xausa Sonia
Chiuso Enrico
Cheldi Enrica
Bonollo Federico
Ippolito Beatrice
Genovese Marco
Balocchi Alessandra

Martinez Maria
Berti Jacopo
Cataldo Evelina
Burlini Giorgio
Marola Flavia
Conti Dario
Provenzano Manuela
Cuccato Davide
Voltan Roberta

Scarabel Simone
Bolzan Daniela
Vidotto Daniele
Sciacca Paola
Chieregato Valente
Abichain Maria Silvina
Ponte Gilberto
Pollini Silvia
Goinavi Marco

Belladelli Silvana
Brusco Manuel
Brugnoli Lucia
Baietta Samuele
Vanzetto Marta
Olivetti Claudio
Moretto Silvia
Alberghini Giuseppe
Castagna Ulrica

nomia del Veneto e una drastica riduzione delle Asl. Sui tagli ai costi della
politica, Berti ha avuto un acceso
battibecco con la candidata del centrosinistra Alessandra Moretti: lui le ha
dato della burocrate, lei a lui del
pagliaccio. Da notare che Berti si
candidato anche "semplice" consigliere
regionale nella lista provinciale di
Padova: in base alla legge elettorale
regionale i candidati governatori che
non arriveranno nei primi due posti
staranno infatti fuori dal Palazzo. A
meno che non si facciano votare anche
come consiglieri.
(al.va.)

VICENZA
Dalla Gassa Marco
Galiotto Caterina
Evolani Dennis
Scalco Sarianna
Dalmanzio Ercole
Stefania Mesiano Mariangela
Verardo Rinaldo
Vallotto Micaela
Lain Giordano

ROVIGO
Sambinello Denis
Bartelle Patrizia in Grillo
Rizzi Federico
Calzolari Edi
Franzoso Lorenzo

BELLUNO
Lando Barbara
Salvioni Luca

ALESSIOMOROSIN
Con Bruno Vespa se l gi presa:
contro il "Porta a porta" che lha
escluso dal confronto, ha gi annunciato pacchi di carte bollate alti cos. Il
che, per uno che di mestiere fa lavvocato, non certo un problema. Alessio
Morosin, candidato governatore della
lista Indipendenza Veneta, nonch tra
i fautori del referendum che aspetta il
verdetto della Consulta per essere
celebrato, una soddisfazione per se
l gi tolta: lunico - con il M5S,
mentre Forza Nuova pare non ce
labbia fatta - a partecipare alle elezioni del 31 maggio con la legittimazione

MOROSIN I fans del referendum

La prima vittoria
dellIndipendenza:
raccolte 20mila firme
VENEZIA

INDIPENDENZA
VENETA

Morosin Alessio
Bedin Eva
Busetto Cesare
Benini Barbara
Bortolin Pietro
Pasian Patrizia
De Marchi Federico
Simionato Rita
Padovan Fabio

PADOVA
Favero Michele
Sarti Michela
Baratella Daniele
Giordano Maria Luisa
Gardin Nicola
Rossetto Barbara
Cecchinato Donatello
Benini Barbara
Roman Filippo

TREVISO
Morosin Alessio
Dalla Mora Daria
Basso Nico
Nizzetto Silvia
Castellan Giovanni
Zandonadi Alberta
Padovan Fabio
Nandi Michela
Soligo Daniele

VERONA

VICENZA

Chiavegato Lucio Amedeo


Sinico Luisa
Berchioni Massimiliano
Maistretto Caterina
Boldo Luigi
Filippozzi Maria Teresa
Zordan Giovanni
Giacomazzi Cristina
Serafini William

Morosin Alessio
Dal Zotto Lores
Gentilin Giampaolo
Fasolo Luigina Maria
Gavazzo Piero
Panetto Idra
Parolin Eros
Biolo Cinzia
Chiavegato Lucio Amedeo

popolare, senza cio collegarsi a qualche gruppo consiliare regionale. Ad


arrivare a circa 20.000 firme, superando in ogni circoscrizione il massimo
stabilito ci hanno pensato i veneti che
credono allindipendenza, ha commentato soddisfatto Morosin. Altro
record: grazie a un turn over che
durato dalle 23 del 30 aprile alle 8 del 1
maggio, i soci di Indipendenza Veneta
hanno presidiato i tribunali e depositato per primi i documenti in ognuna
delle sette province del Veneto. Non
temiamo nulla, siamo in campo per
vincere la sfida della storia. (al.va.)

ROVIGO
Wurzer Alessandro
Zanella Alessandra
Rossi Michele
Ghezzo Marta
Bergo Michele

BELLUNO
Vidori Massimo
Dalla Gasperina Marisa
Quinz Andreas
Laner Lisetta
De Pellegrin Axel

NORDEST
Domenica 3 maggio 2015

PTV

17

LAURADI LUCIA COLETTI


Siamo lunica vera alternativa al
sistema neoliberista che da Bruxelles
a Venezia passando per Roma ha
prodotto disoccupazione, tagli alla spesa sociale, distruzione del territorio,
grandi affari e molte tangenti. Cos si
presenta "LAltro Veneto. Ora
Possiamo!", la lista che ha unito ambientalisti (a partire da quelli di
Michele Boato) e partiti di sinistra (da
Rifondazione al Pdci) e che candida a
governatore la veneziana Laura Di
Lucia Coletti. Le 10.636 firme raccolte
in tutto il Veneto non sono state
sufficienti per presentare le liste e

LALTRO VENETO Noi lalternativa

Ambientalistiesinistra
sonoscesiincampo
con laiuto di un ex Udc
VENEZIA

LALTRO
VENETO

Alessio Sebastiano
Baldo Laura
Bardelle Simone
Di Lucia Coletti Laura
Fasan Giannino
Lapis Teresa
Fattambrini Luca
Visconti Andreina
Fiolo Ulisse

PADOVA
Camarda Martina
Antonello Fiorenzo
D'andrea Giorgia
Garavello Marco
Martinello Carmen
Raise Gabriele
Nadalutti Raffaella
Vitiello Spartaco
Quartarella Sara

TREVISO
Lazzarin Silvano
Armellin Mara
Marotto Renato
Cinel Barbara
Pontello Antonio
Princivalli Giulia
Solbiati Michele
Tundo Lucia
Zanetti Danilo)

VERONA
Campagnola Sandro
Caldana Marta
Cecchi Luca
Lorenzetti Paola
Da Re Mattia
Spurio Domenica Detta Mimmy
Klapwijk Dennis Vincent
Venturini Simonetta
Sartori Daniele

cos "LAltro Veneto. Ora Possiamo!"


si avvalso della possibilit di collegarsi a un gruppo consiliare, nel caso
specifico quello dellex Udc ora zaiano Stefano Valdegamberi, pur rimanendo su posizioni politiche differenti. Di Lucia Coletti una insegnante,
stata premiata dalla Presidenza della
Repubblica per progetti di educazione
alla pace e di educazione ai media.
Eletta consigliera provinciale nel giugno 2004 come indipendente nella
lista Ds, socio fondatore e portavoce
dellAssociazione LAltra Europa-laboratorio Venezia.
(al.va.)

VICENZA

ROVIGO

Cordiano Vincenzo
Albiero Donata.
Fogagnoli Roberto
Baldin Maria Rosaria
Gavasso Diego Maria
Rui Irene
Pietribiasi Renzo
Zulati Paola

Jahangiri Shahnaz
Feltrin Lorenzo
Quaglia Sara
Pellegrino Vincenzo
Accorsi Patrizia

BELLUNO
Muratore Cristina
Garna Giancarlo

SEBASTIANOSARTORI
Forza Nuova rischia di non correre
alle elezioni regionali di fine maggio. Siamo in stand-by, spiega il
segretario veneto Davide Visentin.
Perch? Abbiamo raccolto le firme, ma un quarto ce le hanno
bocciate. Vale a dire, 800 su 3700
presentare. Quindi, siamo scesi
sotto il limite minimo di 3500
adesioni per potersi presentare.
Secondo il responsabile regionale,
le motivazioni della bocciatura sono pretestuose. E attacca: Ci
hanno detto che non si leggeva
bene la data, che mancava tra

FORZA NUOVA Probabile ricorso

Bocciate molte firme


il rischio di restare
fuori dalle urne
VENEZIA

FORZA
NUOVA

Rossi Alessandro
Guarinoni Alessandra
Turcato Mattia
Donadini Alessandra
Lauritano Angelo
Mussin Francesca
Favaro Rudi
Fasan Marcela
Antonini Paolo

PADOVA
Giusti Simone
Muscarella Sofia Caterina
Vardanega Luca
Securo Ornella
Androni Valeriano
Sanavia Fernanda
Cherubin Massimo
Boesso Micol
Visentin Andrea

TREVISO

VERONA
Chiavenato Yuri
Castagna in Rinaldi Silvia
Tesauro Emanuele
Gazzo Natascia
Signorelli Damiano
Gerosa Stefania
Alver Francesco

VICENZA
Daniele Beschin
Francesca Bonica
Riccardo Rizzo
Monica Mometti
Boris Cappellotto
Althea Merlo
Luca Busato

parentesi il riferimento delle provincie con i rispettivi candidati.


Assurdo.
Il partito che punta come candidato governatore su Sebastiano Sartori, professore in un istituto di
Venezia, ha comunque depositato
le liste con i candidati in quattro
province, rinunciando, per, a fare
altrettanto a Treviso, Rovigo e
Belluno. Forza Nuova ha subito
mobilitato i propri legali, e solo
questa mattina si sapr se c
lintenzione di presentare un ricorso.

ROVIGO

BELLUNO