Sei sulla pagina 1di 7
‘prz0r4 Purtogitra in Encllopedia de talanct ~Treccant EMCICLOPEDIA SCUOLA REPETITA WEBTV. MAGAZINE COMMUNITY. ISTITUTO. cATALOGO. Ghudlenetd ‘rekelopednYesshlaro Sannin} Diosrin Rogan deh and punteggiatura toxin Home — Eneilopedia —_Puntegyatura in Buelopdia det eatino © Punteggiatura Enciclopedia dellTtaliano (2011) Lace Cignerst P= diamo allenersia puntegglatura B _un'energia nuova s.Defideone ae | ‘La punteggiatura (at. interpunetio) & un sistema di segni convenzionaliimpiegato nella sritto per segnalare le relazion logihe e sitattche tra le diverse part dela frase le pause della letturae rendere pi chiaro il signifeato complessivo del testo. ‘La denominazione punteggiatura, come del resto la sostanzialmentesinonima interpuraione, risale aun archetipo latino, da cui derivano le vee! eoreispondentt nella gran parte delle ingue europee: punctuation in inglese;Interpunktion in tedesco; ponetuation i francese; puntuacién in spagnolo egaliiano; puntuacié in ‘atalano; pontuagao in portoghese;interpuncti¢ in olandese;interpunktion in svedese ¢ in danese;interpunksjon in norvegese; punktuaelia e interpunkeja in ‘russo; interpunktja in poleco; biterpunkefja in serboe sloveno; punctuate in ‘romeno; interpunkece in ceco; punetuacija in bulgaro (Mortara Garavell 2008b: V- vp, “La rassegna che segue propone una ricognizione della puntexgiatura nella storia del ‘ensiero lingustvo, dalle prime attestazioni dellantichitaclassica fino agh ani pi recent, mentre per latrattazione det singol segni sirinvia alle voc rispettve. 2, Dall’antichita classica all'Umanesimo Fatto salvo per aleun esempi di serittura micenea areaice, nella Grecia cassica i {esti erano seriti senza interruzion ospazitra le parole (sé aveva dunque la cosidetta seripti continua), ma non per questo erano del tuto assent segni dt interpunsione: per es. in iserzionianteriri al V secolo aC. sono attestatiitratto vertical ei tre punti,usati per separare unita di breve estensione, nonché la linea corizzontale post allnzio di rigo (parégraphos),impiegata per segnalare Tintrodurione di un argomento nuovo. 1 flosoieiretor greci non mostrano tuttavia un'altaconsiderazione per i sega interpuntive ivitano a ricorrere, per individuare le pause, iuttosto al metro per 1a poesia e al ritmo per Ia prosa (Mortara Garavelli 2003: 118-119). Anche Cicerone (1 see. a.C), nel De oratore,esprime delle riserve cirea Putilita delle notae CATEGORIE ‘APPROFONDIMENTI IN TRECCANI PUNTEGGIATURA eden PUNTEGGIATURA Intepundne taser del sega ean ensunall Librariorum,i seg introdott dal copisti come ausiiallalettura (Geymonat 1985: 998). Nella Tékhné grammatik! «Aste grammaticale» di Dionisio Traee (I-I see. aC), prima opera grammaticale conserva, sono ctai gli impieghi di tre segni VOCABOLARIO interpuntivi: punto alto (teléiastigm#) «>, usato per indcaze i pensioro completo; onteggiatura punto medio (mése stigms) «», con la fanzione di segnalare il respio; e punto basso ‘hypostigmé) <0, a indicare i pensiero non completo. Secondo aleuni studios il punto medio non sarebbe stato un segno a tutti gl effetti, tanto che non ne reca ‘raccia i trattatosullinterpungione pid completo del mondo antico, i Peri stigmé # 16 kath6lou «Sulla punteggiatura in generale» di Nieanore di Alessandra (I see), dove sono citat otto segni: punto fermo (tela stigmé), punto basso (hypoteléia), primo punto alto (pr0fe dnd stigme), secondo punto ato (deutéra dnd stigmé), terzo punto alto (rité an stigmé), primo punto basso (hypostigmé enypokritos), secondo punto basso (hypostiam? anupdkritos) ¢terzo punto basso (hypodiastolé) nipihwwnreccariVercclopediafpurtegaletra(Enciclopedia-del alanc)! ostegiataras& der. i panteppare 1.0.8 nelelemal sure sere rv ete w raj820%4 Puntegglatura in “Enciclopdiadel'taliano*—Treccent (Geymonat 2008: 41-43). antaines«£ (der. puntarea) =1.8 Quinttiano (1 sec.), nei passi dell institurio oratoria dedicat alla promuntati, si Sues conten ran yers daemons sofferma sti segn i interpunzione come meni per sastenere e «tenere in sospeso» sence, appreentrele validate {ldiscorso; Hlio Donato (IV sec.),ripreso da Diomede (IV sec), Servio (IV sec.) ¢ rust ine lat ovaramenteombinatie Cassiodoro (VI sec), visi riferisc invece con il termine teenio di positurae, 10 wiche nelle Etyrologiae di Isidoro di Siviglia (VII sec.), il testo in lingua latina in cui la Gescrzione dellinterpuntione @ pid accurata.Isidoro eta la funzione di chiarre il senso della lettura, suddividendo il testo in cola, commie period indicando i luogo in cui la voee riposa. Le positurae etate da Donato e sidoro coincidono con le stigmé cleneate da Dionisio Trace: punto in basso, hiamato ora comma o subdistinetio; punto nel mezzo, chiamato colon o media distinctio;¢ punto in alto, chiamato periodos o distinctio; nee Btymologiae ‘compare inoltre un dettagliato clenco di figurae accentuum (per es., gravis, circomflexus, brevis) ¢ dinotae sententiarum (per es, asteriscus, obelus, paragraphus) (Tognell 1963: 12-14) stesso che si trov +teaonree test sono [Net medioeve, in corrispondenza delintroduzione nella serittura del carattere rinuscolo, compare per Ia prima volta il segno della virgola sotto forma di apice sovrastante un punto «> (Mortara Garavelli 2003: 124) La vigola viene impiogata ‘anche nel sistema interpuntive eleborato da aleuni maeste di ars dietandi intorno alla fine del XIII secolo, dove i segni sono distint in «sostanziali» (virghula, coma, colo, periodo) e «accidental (punto legittimo ovvero doppio, semipunto & interrogativo) (Togselli 1963: 18). Lo stesso tipo di segni con Faggiunta del punto eselamativo (detto ammirativo o enfatico) sirtzova nell Ars punctandl un tempo attrbuita a Petrarca (Mortara Gazavelli 2003: 122-1293 Caluccia 2008: 96), entre nel Doctrina punctandi di Gesparino Barzizaa (1360-1431) € introdotto per la prima vote il segno di parentesi(virgula convexa) (Tognell 1963: 19; Cignetti 2001: 74). Sia t-> punto esclamativo (exclamativus o admivativus) sia a parentest (deta ora parenthesis) compaiono inotre nei Rudimenta grammatices (1473- 1474) di NiccolPeratt T1Cinquecento ‘Nella generale rivoluzione grafica ¢ortografica che sirealizza in Oceidente con Vnvenzione della stampa, la avolta decisiva nelle coovenzion interpuntive avviene alomira del sodalizo ra Aldo Manuzio e > Pietro Bembo (+ eitoriae lingua). In particclare inizia in questo period la reae sostituzione del mos interpuntivo antieo, costrito sulla diversa disposiione del panto sul rigo, con metodi di notarione innavativi che rcorrono a pi segni (Trovato 1992: 89) “opera a stampa in cui per la prima volta viene adottato un sistema interpuntivo di tipo moderno é Fedizionealdina del De Aetna (1496) di Bere, ave sono introdtt 1a virgola di forma attuale «i> punto e virgola«,T-Papostrofo <> e li accent grafici (Castellani 2995; Lepschy & Lepschy 2008: 12; > accento grafico). "impiego di tli segni perd non corrisponde sempre a quello odierno: per es nelfedizione aldina della Commedia (1502) i punto evirgola& impiegato per introdurre il discorso diretto (Lepschy & Lepschy 2008: 12) e in altri test @ ‘posto prima delle proposizione relativa (Migliorini 19619: 385 ¢ Mortara Garavelli 20033 125). Nel Cinquecento Ie rifession sal sistema interpuntivo si ollocano nellambito del pi ampio dibatito sulla definizione del modelo Tinguistico ¢ 2 ‘ccuparsi di punteggiatura sono spesso gi intellettuali pi nati, come Lodovico Dolee, Pier Francesco Gismbullari, Orazio Lambardeli, Rinaldo Corso (Chianters 1992: 193). Girea le fnzion de interpunzione siaffermana dite vision ‘ontrapposte: tna prima, content nelle Osseration’ della volgar lingua (1550) e del «senso» (Chiantera 1992: 198; Mortara Garavelli 2003: 126); una seconda e pit tradizionale, presente nell Arte di puntar gi seriti (585) di Orazio Lombardeli, pone in prima piano i rapporto con i pparlato, ndicando sia le pause con valore respiratorio sia quelle semanticamente levanti (Maraschio 1992: 217) er quanto riguarda le vor per indicare i singok segn, ancora alla fine del secolo si Intphwwniveccri,Vercilopedalputegalatr, (Enciclopeda-dlltaono raj820%4 Punteggiatura in “Enciclopsdiade'taliano*—Treccent Modo di puntare le scritture volgari (1598) elenca: come, vngola, semicireolo (1); ‘puntocoma, virgola col punto, sospensive (<>); duepunti, geminopunto, bipuneta (co); puntosemplce, colon («»); puntofermo, final, periodo (<9); interrogativo (2); ammirativo, esclamativo,affettuoso, patetico (+>); parentes, interposition, interclusi, con irispetivisegai deti verghette, mezzieerehi («()»); acceato, ssuono, tuono grave («°>); aeulo («"»); apostrofo, rivelt,sinalefa elisio(°) rconilesso, cappelleto, eampanell («*); division ( ENCICLOPEDIA ITALIANA (935) Inf dela voce, con hetero iirole prt del denne ettre ave ncode cecsineva dite pstrae ds. agg PUNTEGGIATURA > LA GRAMMATICA ITALIAN. reclame, Ia puntegeatur vege dive. Jaga ARGOMENTI CORRELATI ‘Toro Fleoterma for bola Fn entomia segs Nipesinento __fieterma Tn ote, srate ela pi inter te Conjee- azo egoaiimovinenndeacqor i osann ec Aberone traversal evend alonee median ok fers feet. éanche oni deisel fare Ipocromia ‘Transfer armel per nina formarione de pimentn specintaat pe rape doatanze, eh viene urone (Leea), Ber pi eheoserta& favo dl ghe amir dls porte olor econdars of eran cutoee (cee on requetntioeme, a anche stature ‘aftr ckursiece)ocosepue after’ ghtundoe come, pare. nal ated pune genetichefiscone sla pgmentaione tamitore ature, medeine In immunoloi t ‘steno ae Tambo eutnee remap, Jaco, tore pra drat da overt memapisha degen eainumers zoppeto lar e senshi argu neon ‘ud serve normale oriat, seis axenic cn detennnaty antigen ee capacts pode ‘poster Iijockne depart det ect Tie rsportu ad ntphwwatreccari, Verciclopedalpurteg alata (Fnciclopediadelltaisnc)/ raj820%4 Punteggiaturain “Enciclopedia del 'talieno” —Treocani hitpihwasreccar,erciclopedialpuntegltura_(Fnciclopeis-deltaliano) "