Sei sulla pagina 1di 1

CALL FOR PAPERS

"Sistema e libert. Razionalit e improvvisazione tra


filosofia, arti e pratiche umane"

RESPONSABILI SCIENTIFICI:
Alessandro Bertinetto (Udine)
Marco Ivaldo (Napoli)
Alessandro Sbordoni (Roma)


INVITED SPEAKERS:
Vincenzo Caporaletti (Macerata)
Felix Duque (Madrid)
Davide Sparti (Siena)



Presentazione

Ricerche compiute in campi diversi del sapere (dalla teoria della complessit e dei sistemi alle teorie
dellorganizzazione e del management, dallermeneutica al decostruzionismo, dalla filosofia
trascendentale alla teoria del ragionamento induttivo) sembrano mostrare che la razionalit accoglie
forme di articolazione adattative e improvvisative. Gli studi sulle pratiche improvvisative concordano
nel sostenere che la spontaneit dellimprovvisazione non solo non si scontra con la presupposizione di
schemi e modelli, ma li richiede anche per poterli trasformare nel suo concreto esercizio. Daltronde, la
stessa definizione dellimprovvisazione come fare che mentre fa inventa la propria regola sembra
descrivere bene il carattere auto-fondativo della ragione. Su queste basi, il convegno "Sistema e libert.
Razionalit e improvvisazione tra filosofia, arti e pratiche umane" si propone di esplorare gli intrecci
tra razionalit e improvvisazione, facendo dialogare tra loro filosofi, studiosi delle diverse pratiche
artistiche, artisti, pedagogisti e scienziati a partire dallipotesi (da verificare e discutere) che Sistema
e Libert non solo non si escludano, ma si presuppongano vicendevolmente sia a livello delle
articolazioni logico-discorsive della razionalit teorica e pratica, sia a livello della prassi plurale e
interattiva dellimprovvisazione quotidiana e artistica. Lobiettivo dar vita a un confronto proficuo tra
teorie della razionalit e pratiche dellimprovvisazione in grado di arricchire e approfondire la
comprensione di entrambe.


Informazioni pratiche

Il convegno, promosso dal Centro Studi Filosofico-religiosi Luigi Pareyson, si terr presso
lUniversit di Torino nei giorni 29-30 gennaio 2015 e sar in lingua italiana.
La prima giornata del convegno verter su questioni filosofico-teoretiche legate allimprovvisazione.
La seconda giornata sar dedicata alle pratiche dellimprovvisazione.
I partecipanti saranno selezionati sulla base della valutazione di abstracts in italiano che devono essere
inviati allindirizzo email sistemaeliberta@gmail.com entro il 15 ottobre 2014. La lunghezza degli
abstracts devessere compresa tra le 800 e le 1200 parole. Leventuale accettazione sar comunicata
entro il 15 novembre 2015. I relatori selezionati avranno a disposizione 30 minuti per il loro intervento,
cui seguir una discussione di 15 minuti.
Allemail sistemaeliberta@gmail.com si prega di scrivere per qualunque informazione relativa al
convegno.

Alessandro Bertinetto
Marco Ivaldo
Alessandro Sbordoni