Sei sulla pagina 1di 1

Vampiri Pavia - Cronaca di Vampiri Live

Pagina 1 di 1

La Magia del Sangue Home Introduzione Cabala Voodoo e Santeria Wicca Stregoneria Assamita Stregoneria Setita Rituali Giovanni Rituali Voodoo Rituali Necromantici Rituali Assamiti Rituali Setiti Vento del Cacciatore Via del Paradiso Via del Nilo Asciutto Koldunic Via del Fuoco Via del Vento Via della Terra Via dell' Acqua Via del Dolore Via dello Spirito

RITUALI VOODOO

Gli Houngans, stregoni Voodoo del Baron Samedi,s usano i seguenti rituali per interagire con gli spiriti delle persone defunte e col mondo in cui vivono.
PIETRA DELLA CONOSCENZA (LIVELLO 1) Descrizione: Usando questo rituale possibile incantare una pietra con il proprio sangue in modo che riveli al Necromante la posizione della vittima del rituale: per eseguire con successo il Rituale il Necromante deve spargere tre suoi Punti Sangue sulla pietra e poi scrivere il nome della vittima del rituale su di essa usando un Punto Sangue della vittima; ogni volta che ne avr bisogno il Necromante potr usare la pietra cos incantata per scoprire la locazione della persona il cui sangue stato usato per la pietra (spendendo un Punto Sangue e vincendo la vittima in una Sfida Mentale, non si pu tentare pi di una Sfida per notte ma la vittima non pu usare Retest in questa Sfida). I vampiri dotati di Oscurazione vengono scoperti da questo rituale solo se il Necromante possiede un livello di Necromanzia pari o superiore alla loro Oscurazione (i vampiri dotati di Oscurazione a sei o pi sono immuni da questo rituale). RITUALE DEI DUE CENTESIMI (LIVELLO 2) Descrizione: Usando questo rituale su un umano o ghoul (che deve essere consenziente) il Necromante pu farlo viaggiare nel mondo dei morti rimanendo contemporaneamente in contatto con lui e potendo cos ascoltare le sue esperienze e comunicargli istruzioni od ordini: affinch il Rituale funzioni il Necromante deve spendere un Punto Volont, un Tratto Mentale per ogni ora fatta trascorre all'umano nell'Aldil e vincere una Sfida Mentale statica (Diff. 10 manipolabile dalla Maestria del Velo); a differenza di quanto avviene con la Proiezione Astrale o con il potere Ex Nihilo l'umano non pu interagire "fisicamente" con gli spiriti ma soltanto parlare. TAMBURI DEGLI INCUBI (LIVELLO 3) Descrizione: Usando questo rituale possibile chiedere ad un Wraith di entrare nei sogni di una vittima e perseguitarla con dei paurosi incubi: per eseguire il rituale occorre una cerimonia di sei ore durante la quale il Necromante copre con il proprio sangue un oggetto appartenuto alla vittima (spesa variabile a seconda della grandezza dell'oggetto) mentre i suoi assistenti intonano una oscura melodia su tamburi di pelle umana; quando un Wraith accorrer alla chiamata il Necromante dovr convincerlo (in genere promettendogli un servizio o minacciandolo) ad infestare la vittima e poi bruciare l'oggetto in questione (in modo che una sua replica compaia nella Terra delle Ombre e che il Wraith possa usarla per trovare la vittima). La vittima a causa delle azioni del Wraith, acquisir il difetto Incubi (con la differenza che si presenteranno ogni notte), il Necromante pu interrompere l'effetto quando vuole ma per il resto non ha alcun controllo sugli incubi che si manifesteranno. DANZA DEL SANGUE (LIVELLO 3) Descrizione: Usando questo potere possibile mettere in contatto uno spirito con uno dei suoi discendenti in modo che questi possa ricevere dallo spirito aiuti e consigli: per eseguire il Rituale il Necromante deve tracciare un cerchio di sabbia e poi versare su di esso alcune stille del discendente dello spirito in questione, che deve essere presente al rito e consenziente ad esso, deve inoltre vincere una Sfida Mentale statica (Diff. 10 manipolabile dalla Maestria del Velo); il potere del rituale dura un'ora durante la quale lo spirito potr tranquillamente parlare con i suoi discendenti, alla fine dell'ora lo spirito dovr eseguire un compito a richiesta del Necromante a cui non potr sottrarsi. BAMBOLA MALEDETTA (LIVELLO 4) Descrizione: Usando questo Rituale possibile creare una Bambola Vodoo e tramite essa danneggiare una vittima: creare la bambola richiede un mese di tempo la spesa di tre Punti Sangue e un pezzo di stoffa presa dai vestiari della vittima, una volta completata la si pu trafiggere con degli spilloni facendo in modo che la vittima subisca quattro livelli di danno Normale (assorbibili con quattro Sfide Fisiche statiche, Diff. pari ai Tratti Mentali del Necromante) o distruggerla facendo in modo che la vittima subisca quattro livelli di Danni Aggravati (assorbibili con quattro Sfide Fisiche Statiche, Diff. pari ai Tratti Mentali del Necromante). MANO DEL CADAVERE (LIVELLO 5) Descrizione: Grazie a questo rituale possibile fare in modo che una vittima subisca una lenta decomposizione delle carni che porti con il tempo ad una morte orribile: per compiere il rituale bisogna prendere una mano mozzata da un cadavere morto da non pi di un giorno ed avvolgerla in uno straccio bagnato di almeno due Punti Sangue della vittima, infine bisogna seppellirla in una zona frequentata dalla vittima (preferibilmente in una parte della sua casa); la vittima si decomporr man mano che la mano far lo stesso e subir un livello di danni dopo 12 ore (diventando Graffiato), un altro dopo sei (Ferito), un altro ancora dopo tre (Incapacitato). Trascorse dodici ore dal raggiungimento del Livello di Incapacitato un umano morir mentre un vampiro entrer in Torpore.

0 giocatori in Elysium
Clicca per vedere i Vampiri in Elsyium

Tutto il materiale pubblicato su questo sito, i nomi, l'ambientazione e i marchi sono di propriet della White Wolf. Il Webmaster delcina ogni responsabilit riguardo l'uso di immagini e marchi protetti da copyright a scopi commerciali. 1990-2003 White Wolf Publishing, Inc. All rights reserved

http://www.vampiripavia.com/rituali_voodoo.php

12/09/2010