Sei sulla pagina 1di 29

BEL PAESE, BRUTTA GENTE

STEREOTIPI CRIMINALITA RELIGIOSITA

Donato CROCETTA Matricola 101479

CAPITOLO 1
Corda e sapone: Dagli al dago! Il linciaggio di Tallulah e i pogrom anti-italiani nel mondo

CAPITOLO 10
Angeli caduti al passo del Diavolo I nostri clandestini: via in massa oltre le Alpi e gli oceani

CAPITOLO 2

Allarme: c'invade l'orda oliva! CAPITOLO 11 Incubi, xenofobie e leggi restrittive dall'America allAustralia Che ritmo, il mitra maccheroni! CAPITOLO 3 L'italiano di Hollywood: gangster, gangster, gangster Trib di schiavi stupidi e vizzi CAPITOLO 12 La formazione degli stereotipi nella grande letteratura Non ne trovi uno onesto CAPITOLO 4 L'export di criminali luoghi comuni e imbarazzanti Defecano per terra come maiali CAPITOLO 13 Miseria e degrado igienico, sanitario, morale Colpevoli o innocenti, tutti impiccati CAPITOLO 5 La carneficina perbene della brava gente di New Donne perdute nei bordelli del Cairo Orleans La tratta delle bianche e il business prostituzione CAPITOLO 14 CAPITOLO 6 Cattolici, sozzi, creduloni Troppi orchi nel paese della mamma Le ostilit razziste contro la religiosit popolare Il traffico di bambini, un secolo di lacrime e di orrori pagana

CAPITOLO 7
Orecchie enormi: tipico assassino I delitti di Gaetano Godino e i nios di strada in Argentina

CAPITOLO 15
Trentamila figli come Anna Frank Il caso svizzero: cent'anni di disprezzo, referendum, sfruttamento

CAPITOLO 8
Dinamitardi biondi e cattivelli Quando erano i nostri anarchici a terrorizzare il mondo

APPENDICE 1
Aglio, coltello e peperoncino I nostri emigrati visti da giornali e libri dei paesi d'accoglienza

CAPITOLO 9
Strage per un pugno di sale Il massacro di Aigues-Mortes: Ci rubano il lavoro

APPENDICE 2
Wop, vedi alla voce guappo Piccolo dizionario dei nomignoli pi insultanti

APPROFONDIMENTI
CRIMINALITA STEREOTIPI RELIGIOSITA

Sono gli argomenti che pi spesso ricorrono per stigmatizzare negativamente gli immigrati di oggi.

STEREOTIPI

IL PADRINO!

Inutile aggiungere parole o citare troppa filmografia!!

STEREOTIPI

TENENTE COLOMBO!

Sarebbe un bravissimo Americano se non lasciasse il sigaro nelle piante di ficus! Ma impermeabile..

STEREOTIPI

FRIENDS!

Monica Geller Bing Phoebe Buffay Rachel Green Chandler Bing Joey Tribbiani Ross Geller

Provate a stilare una graduatoria di gradimento. . . .

CRIMINALITA

CRIMINALITA

LUOGHI COMUNI E REALTA Napoleone Colajanni: Lavversione vivissima che si prova e si manifesta negli Stati Uniti contro gli UNDESIDERABLES in genere e particolarmente contro gli italiani deriva soprattutto dalla loro criminalit.

Bollettino dellemigrazione, Roma 1910

CRIMINALITA

LUOGHI COMUNI E REALTA Napoleone Colajanni: Spiega la cosa pi ovvia, quella che anche oggi qualche razzista nostrano finge dignorare nei confronti degli immigrati in Italia E cio che una comunit di immigrati recenti composta in stragrande maggioranza da maschi adulti senza i vecchi, le donne e i bambini, che fanno abbassare ogni media di devianza tra la popolazione di casa.

CRIMINALITA

VARI STATI EUROPEI - 1903

Fonte: sommario statistiche italiane 1861-1955

CRIMINALITA

EUROPA:

CONDANNATI PER OMICIDIO - 1880

Fonte: annuario storico Istat.

CRIMINALITA

USA 1908: immigrati in cella per reati gravi

Fonte: N. Colajanni , La criminalit italiana negli Stati Uniti dAmerica, Roma 1910

CRIMINALITA
ESPATRI DA ITALIA

1876 -1900

1901 - 1915

1916 - 1942

1946 - 1961

Fonte: Centro studi emigrazione Roma 1978

CRIMINALITA

N.B. Valori assoluti!

CRIMINALITA

NON SOLO SUD!!!

CRIMINALITA

LUOGHI COMUNI E PREGIUDIZIO:

Guglielmo Ferrero (allievo e genero di Cesare Lombroso): ad esempio nella difesa dellonore delle donne. Il romagnolo geloso di questo onore ed pronto per difenderlo a sparger sangue come il Sardo, come il Corso, come il Beduino. Nessun vero romagnolo esiter a sparare sullamante della moglie . Senza armi un buon romagnolo non si sente interamente vestito e interamente uomo. da: I violenti e i fraudolenti in Romagna, 1893

CRIMINALITA

TERRORISTI E ATTENTATORI E ANARCHICI

Mario Buda alias Mike Boda WALL STREET 16/09/1920 33 morti 200 feriti

(168) (800)

Record fino OKLAHOMA CITY!


Sacco / Vanzetti Cafiero / Malatesta

RELIGIOSITA
WILLIAM HAZLITT (polemista XIX sec.): PROTESTANTI: in quanto tali ,sono esigenti e minuziosi; cercano di scovare le falle e di trovare i difetti; hanno unimmaginazione arida, povera, meschina. CATTOLICI: si tengono a galla tra dubbi e difficolt grazie a una maggiore esuberanza della fantasia, e asserviscono la religione al senso del piacere.

RELIGIOSITA

RELIGIOSITA ALLITALIANA!!! OVVERO: CREDULONE SUPERSTIZIOSO BIGOTTO

FOLKLORE

Miracolo S. GENNARO . . . DIFFICILE A CREDERSI?

RELIGIOSITA

OGGI:

RELIGIOSITA

OGGI?

RELIGIOSITA

OGGI?

RELIGIOSITA

OGGI!!

RELIGIOSITA

GIUSEPPE JOE CONFORTE: Re della prostituzione del Nevada, possessore del celeberrimo Mustang Ranch, viveva circondato di vistose sgualdrine.

RELIGIOSITA
GIUSEPPE JOE CONFORTE: Giura che la Mafia una cosa inventata.

RELIGIOSITA

GIUSEPPE JOE CONFORTE: Il 19 Marzo di ogni anno,con una Cadillac stracolma di regali e conigliette, torna puntuale ad Augusta (Sr), il paese natale, per essere presente alla processione di San Giuseppe e partecipare allasta per avere il pi bello dei vastuni i san Giuseppe, gli enormi torroni simbolo pagano della festa.

RELIGIOSITA

GIUSEPPE JOE CONFORTE: Una questione di potere e prestigio!

AUSTRALIA 2 dopo guerra:


Come mai ai funerali italiani portano la salma soltanto in due? Perch i bidoni dellimmondizia hanno solo due maniglie!

ALTRI una preziosa realt?

Magari non i soli TURISTI