Sei sulla pagina 1di 12

OGM

PROBLEMI E PROSPETTIVE
Partiamo dall’a b c..

• Cosa significa OGM?


• Organismo Geneticamente Modificato
• Cos’è un OGM?
• Organismo il cui patrimonio genetico viene
modificato per aggiunta di geni esogeni
• Come viene modificato?
• Attraverso le tecniche del DNA ricombinate
(biotecnologie)
• Perché viene modificato?
• Per far acquisire all’organismo delle proprietà che
non possiede oppure per accelerare la selezione di
organismi con tali proprietà
La situazione mondiale in materia di
OGM in campo agro alimentare…
Gli Stati Uniti:
• coltivano piante OGM (tra cui soia, mais) con colture
estensive da oltre 20 anni
L’Europa:
• sono state approvate le normative per procedere alle
sperimentazioni in campo aperto nel 1998, con la
clausola che ciascun paese aderente aveva la facoltà di
decidere in materia
• I paesi confinanti (Francia, Germania): avviata da tempo
la sperimentazione in campo aperto delle colture OGM
• In Italia: totale blocco della sperimentazione, divieto di
importazione, divieto di transito di sementi OGM sul
territorio
Cosa sono le biotecnologie?
Definizione dell’US Office of Tecnology Assesment:

insieme di potenti strumenti che impiegano organismi


viventi (o parti di essi) per fare o modificare prodotti,
migliorare piante o animali, o sviluppare microrganismi
per usi specifici
Biotecnologia tradizionale:
racchiude le tecniche già radicate e note basate sull’usi
dei lieviti (pane, birra, formaggi), sull’allevamento e la
selezione artificiale di piante e animali, la produzione dei
vaccini

Biotecnologia moderna:

Uso delle più recenti tecniche basate sul DNA ricombinante,


sulla moderna tecnica delle cellule in coltura
Le tappe della biotec moderna
• Anni ’70: si inserisce il gene umano, che codifica per
l’insulina, in batteri
• Anni ’80: conseguente produzione dell’insulina a
grande scala per i diabetici
• Si scopre Agrocterium Tumefaciens e si avviano le
produzioni di piante transgeniche
• Anni ’90: si avvia la produzione estensiva di cereali
OGM negli Stati Uniti
• 2000 (in Europa): la battaglia degli ambientalisti
contro ogni tipo di tecnica per la produzione di
organismi trangenici – sensibilizzazione
dell’opinione pubblica- Boom dei prodotti da
agricoltura biologica- obbligo etchettatura OGM free
Caratteristiche principali introdotte nelle piante transgeniche:

rallentare la maturazione (pomodoro )


tolleranza agli erbicidi (soia, mais,cotone, tabacco)
resistenza ad insetti e parassiti (mais,cotone,patate)

Commercializzate

Patate
mais soia Pomodoro riso
tabacco
Perché tanto accanimento contro?
Le preoccupazioni di chi li
ostacola…

• Danni alla salute


• Contaminazione ambientale/riduzione
della varabilità naturale
• Impatto economico degli OGM sui prodotti
nazionali
Le motivazioni di chi li produce…
• Minor uso di pesticidi
• Minor inquinamento atmosferico
• Maggior produttività a parità di metratura
• Minor rischio di perdita dei raccolti
• Miglior conservazione degli alimenti
• Possibilità di poter sfamare la popolazione
mondiale
• Vaccini meno costosi e più facili da
somministrare
…E allora?
• 20 anni di consumo in America non ha portato a
nessun danno documentato alla salute dei
consumatori
• Prendendo precauzioni nelle coltivazioni
(distanza, modalità di coltivazione, stoccaggio,
ecc.)si possono evitare le ibridazioni con piante
non transgeniche
• In Italia sta per finire la moratoria contro gli OGM
e, se non ci sarà sperimentazione, il mercato
europeo sarà comunque invaso da OGM
stranieri
…Ma?
“la minaccia non viene dalla scienza ma
dall’economia dell’agro-business.”
» (Edoardo Boncinelli, S.Raffele Milano)

…Quindi?
Dipende da come si
usano!