Sei sulla pagina 1di 12

PILLOLE DI INFORMATICA

COME CREARE UN SITO WEB


prof.ssa Katuscia Palmili

IPSIA F.Corridoni
21/02/2017
PERCH UN SITO
LE RAGIONI DEL SI
1.Per condividere e organizzare il materiale prodotto, o quello gi presente in rete
ESEMPI: www.eliabombardelli.com - www.itisconegliano.it/studenti/prof.dicaranicola
2.Si possono inserire diversi contenuti, non solo strettamente didattici, cos da
incuriosire gli alunni e rendere pi interessante lo studio
ESEMPI: www.robertosconocchini.it - www.matebi.it
3.Meglio delle classi virtuali perch non ci sono pw da ricordare,
laccesso immediato e la grafica pi accattivante
ESEMPI: dagomateblog.wordpress.com
4.Possono diventare il nostro e-portfolio
ESEMPI: http://www.scuoladigitalemarche.it/ t
5.Per fare divulgazione
ESEMPI: www.maffucci.it - www.amolamatematica.it
6.Impariamo noi per far fare ai ragazzi!
PERCH UN SITO
LE RAGIONI DEL NO
Alcune docenti di matematica di un istituto superiore nel 2007 hanno
dedicato ai loro studenti un sito/blog. Dopo 7 anni di attivit e
articoli bellissimi qui il loro resoconto:
dagomateblog.wordpress.com/2014/11/15/generazioni-di-studenti/

I ragazzi non accendono pi i


computer, usano solo i cellulari
Questo articolo datato.
Ora PC e cellulare sono intercambiabili,
in queto modo gli alunni sono maggiormente
raggiungibili ma l'operativit resta comunque limitata.
MA, ALLA FINE, VALE SEMPRE:
STRADE POSSIBILI - 1
Ci sono diverse possibilit di realizare siti web.

Nel 2001 ho realizzato il sito


www.orastrana.it
utilizzando HTML + PHP + CSS
ma questo modo di lavorare ormai antiquato.
STRADE POSSIBILI - 2
Nel 2012 ho realizzato il sito
www.ipsiarenzofrau.gov.it
utilizzando WordPress,
una piattaforma gratuita da istallare.

Wordpress fa parte di un gruppo di programmi chiamati CMS


(Content Management System), ovvero programmi
che, girando lato server, consentono la creazione
e la distribuzione di un sito Internet formato
da contenuti testuali o multimediali, facilmente
gestibili ed aggiornabili in maniera dinamica.
PRINCIPALI CMS GRAUTITI
PRO
Ideale per Blog o siti con aggiornamenti frequenti;
ottimizzazzione SEO curata: con questo CMS anche i meno esperti
possono raggiungere un miglior posizionamento nei risultati dei motori
di ricerca senza troppo sforzo;
wordpress

grande facilit di utilizzo e supporto completo in lingua italiana;


aspetto grafico altamente personalizzabile grazie ad ampie e
numerosissime gallerie di temi rintracciabili online, oltre che sul sito
stesso di WordPress.

CONTRO
per una personalizzazione un po pi completa non
sempre bastano i plugin, talvolta occorre mettere
mano al codice;
bisogna possedere un dominio e un database.
PRINCIPALI CMS GRAUTITI
PRO
Ideale per siti e-commerce e social network;
ottima gestione degli utenti: senza alcun plugin, possiamo
creare utenti con determinati privilegi, adattabili ad ogni situazione;
aspetto grafico altamente personalizzabile grazie a molte
gallerie di temi.

CONTRO
Inizialmente pi complicato da gestire rispetto a wordpress;
ottimizzazione SEO meno curata: occorre fare
modifiche manuali per ottenere risultati migliori;
bisogna possedere un dominio e un database.
PRINCIPALI CMS GRAUTITI
PRO

Ideale per grandi progetti di ogni genere: portali web e aziendali,
siti personali e di e-commerce, blog, forum, gallerie di immagini, e
cos via;

aspetto grafico altamente personalizzabile;

ottima gestione di ruoli e permessi degli utenti;

le pagine Drupal hanno tempi di risposta pi rapidi rispetto a
quelli realizzati con altri CMS;

la piattaforma molto affidabile tanto che molti siti istituzionali sono
realizzati con Drupal (https://www.whitehouse.gov/).

CONTRO

essendo tecnicamente avanzato adatto solo
per programmatori esperti;

bisogna possedere un dominio e un database.
STRADE POSSIBILI - 3
Nel corso degli anni ho realizzato i siti:

bandapollenza.wordpress.com

pitriommia.wordpress.com

kat4maths.blogspot.com

ipsiarenzofraunews.wordpress.com

coderdojocorridoni.wordpress.com
utilizzando piattaforme CMS gratuite preinstallate.

PRO

sono completamente gratutite;

non serve avere un dominio, basta registrarsi;

sono personalizzabili senza avere conoscenze


di programmazione.

CONTRO

la personalizzazione limitata.
Altre piattaforme gratuite preinstallate
https://it.altervista.org
https://www.yola.com
http://xoom.virgilio.it
http://www.bravenet.com
http://edublogs.org
googlesites
e tante altre.
INIZIAMO A CREARE!