Sei sulla pagina 1di 9

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA, FORO ITALICO

Facolta di Scienze Motorie







Studenti: Peter Ravati
Lisa Macher
Ferran Torres
Marina Coterillo
Petru Profir


Introduzione

Stretching un termine
della lingua inglese che
significa allungamento,
stiramento; si usa nella
pratica sportiva per
indicare un insieme di
esercizi finalizzati, sia come complemento ad altri sport che
come attivita fisica autonoma, al migliramento muscolare.

*http://it.wikipedia.org/wiki/Stretching








Negli ultimi anni sono
stati pubblicitati 4 analisi
composti da 12 studi sugli
effetti dello Stretching
sugli infortuni


(Tab. 1, col. 1). In essi risultava che lo Stretching non
avesse nessun oppure minimale effetto sulla
prevenzione degli infortuni.

Analisi esperimentali Sondaggi
Typ1 Typ2 Typ 3 Typ 4 Typ 2 Typ3 Typ4
C
r
o
s
s


e
t

a
l
.

(
1
9
9
1
)


P
o
p
e

e
t
.

a
l
.


(
2
0
0
0
)

B
r
i
x
l
e
r

e
t

a
l
.


(
1
9
9
2
)

H
a
r
t
i
g

e
t

a
l
.


(
1
9
9
9
)

A
n
d
r
i
s
h

e
t


a
l
.

(
1
9
7
4
)

P
o
p
e

e
t

a
l
.


(
1
9
9
8
)

D
i
r
x


e
t


a
l
.


(
1
9
9
2
)

J
o
h
a
n
s
e
n

e
t



a
l
.

(
1
9
9
3
)

M
e
c
h
e
l
e
n


(
1
9
9
3
)

M
a
c
e
r
a

e
t


a
l
.

(
1
9
8
9
)

W
a
l
t
e
r

e
t

a
l
.


(
1
9
8
9
)

W
i
l
b
e
r

(
1
9
9
5
)

Herbert &
Gabriel
(2002)
X X
Marschall&
Ruckelshaus
en (2004)
X X X X X
Wiemeyer
(2002)
X X X X X X
Thacker et
al. (2004)
X X X X X X


La tabella mostra che in 3 sui 12 Studi sono stati
registrati solo altri tipi di infortuni (Typ 4). In altri quattro
studi invece le stirature muscolari non sono state registrate
separatamente dagli altri infortuni (Typ 3). E in altri quattro
studi le stirature muscolari e gli altri infortuni sono stati
rilevati separatamente ma non sono stati analizzati
separatamente(Typ 2).

Differenzze tra usare o non usare lo stretching per
prevenire gli infortuni:















Tab. 2: Tipi di infortuni nei periodi di gioco 1994 e 1995 (Cross & Worrell, 1999)





Effetti di corta e lunga durata nella profilassi
degli infortuni problemi di distinzione

Per distinguere gli effetti dello Stretching nella
profilassi degli infortuni bisogna per primo
categorizzare la durata e il tipo delle sessioni
(Wiemann 1994):
1) Stretching di corta durata


2) Stretching di lunga durata
**http://www.bodybuilding.com/fun/evan6.htm
So much information is available on the promising results from
stretching. Moreover, there is very little information on the NEGATIVE
effects of stretching.


Bibliografia



Bixler, B. & Jones, R.L. (1992). High-school football injuries: effects of a post-halftime
warm-up and stretching routine. Fam Pract Res J., 12 (2), 131-139.

Cross, K.M. & Worrell, T.W. (1999). Effects of a static stretching program on the
incidence of lower extremity musculotendinous strains. J. Athl. Train., 34, 11-14.
Wiemann, K. (1994). Beeinflussung muskulrer Parameter durch
unterschiedliche Dehnverfahren. In Hoster, M. & Nepper, H.-U. (Hrsg.),
Dehnen und Mobilisieren. (S. 40-71). Waldenburg: Sport Consult.
Witvrouw, E., Mahieu, N., Danneels, L. & McNair, P. (2004). Stretching and injury
prevention: an obscure relationship. Sports Med., 34 (7), 443-449.

*http://it.wikipedia.org/wiki/Stretching
**http://www.bodybuilding.com/fun/evan6.htm