Sei sulla pagina 1di 100

iPad Magazine

Maggio 2012

140 App dA non


perdere

iMEDIA

Reckless Racing, Beat sneak Bandit e altRo ancoRa! tweetBot: peR usaRe twitteR al massimo!

LAPP DEL MESE APPWORLD

16

pAgine di trucchi e consigli

le novit pi inteRessanti e le app gRatuite scelte peR voi dallapp stoRe

modifichiamo e condividiamo le nostre foto

iPhOtO PER iPAD Cataloghiamo,


ACCESSORI

COME FARE

poste italiane s.p.a. - spedizione in abbonamento postale - d.l. 353/2003 (conv. in l. 27/02/2004 n. 46) art. 1, comma 1, lo/mi

ECCO IL NUOVO iPAD!


il futuro di Apple ad alta risoluzione
Maggio 2012 :: Mensile :: N. 10 4,99

SPECIALE

Come collegare il tablet a schermi e proiettori

pResentaZioni CON LiPAD

Avid Studio

Paper

Zumas Revenge! HD

Readability

SugarSync

Password

Login

Registrati

edicola

Scopri la nuov a edicola di


Search

www.playedicola.it
CHIP 05_2012

COMPRA SUBITO A 3,00 euro

ARCADE

RETRO

NINTENDO

XBOX

pLAYSTATION

www.gamerepublic.it

137

* Servizio momentaneamente non disponibile per Playboy Italia

** Servizio momentaneamente disponibile solo per CHIP

SpECIALE

GHOST RECON FuTuRE SOLDIER


Il soldato del futuro pronto. Finalmente!
Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - D.L. 353/2003 (conv. in L. 27/02/2004 n. 46) Art. 1, Comma 1, LO/MI

LA LEGGE DEL 3

FAR CRY 3 E MAX pAYNE 3

La consacrazione di una serie passa per il terzo capitolo?


IL VERDETTO

MASS EFFECT 3

La pi grande saga di questa generazione giunge al suo epilogo: sar vera gloria?
Aprile 2012 :: Mensile

XCOM: ENEMY uNkNOwN


ESCLuSIVA

Alan Wake: American Nightmare Prototype 2 Transformers: Fall of Cybertron The Amazing Spider-Man Dragons Dogma Ninja Gaiden 3 Resident Evil: Operation Raccoon City Journey Twisted Metal Street Fighter X Tekken The Last Story E MOLTI ALTRI ANCORA

E INOLTRE...

FINAL FANTASY XIII-2

RECENSIONE

E 5,00

INTERVISTA GAME REpuBLIC SVELA IL RITORNO

SquARE ENIX COLpISCE ANCORA

DEL PI GRANDE CAPOLAvORO BRENDAN MCNAMARA TATTICO E STRATEGICO DI TuTTI I TEMPI IL CREATORE DI L.A. NOIRE

VuOTA IL SACCO...

AnteprimA

Sniper elite V2
lA VoStrA miSSione: uccidere Hitler
Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - D.L. 353/2003 conv. in L. 27/02/2004 n. 46) Art. 1, Comma 1, LO/MI

il Gdr cHe Vi fAr dimenticAre mASS effect

demonicon

eScluSiVA

dArkSiderS ii
nei pAnni di morte, in cercA di VendettA

AnteprimA

medAl of Honor:

WArfiGHter

Poste Italiane SpA - Spedizione in A.P. - D. L. 353/2003 (Conv. 27/02/2004 L.n46) - art.1 comma 1, DCB LO/MI IT 5.00; CANTON TICINO CHF 13.50; PTE CONT. 8.00

il Gioco Scritto dA Veri SoldAti dei corpi SpeciAli

Aprile 2012 :: Mensile :: N. 116 E 5,00

AssAssins Creed III


Ubisoft svela i segreti del gioco pi spettacolare del 2012

Scopri il SucceSSore di ezio

In collaborazione con

NB: nell'abbonamento in digitale non sono compresi i contenuti di DVD o CD eventualmente allegati alle riviste

Potrai

THE MuLTIFORMAT games magazine

alocide

Le tue riviste preferite in una nuov vetrina! a


e LEGGERLE direttamente sul tuo PC, sul tuo Mac, sul tuo iPad* o sul tuo iPhone**

Potrai SFOGLIARLE, ACQUISTARLE

Sfoglia gratuitamente lultimo numero


La tua rivista sar immediatamente e comodamente visualizzabile sul tuo dispositivo e potrai leggerla ovunque ti trovi: a casa, sul treno, in aereo, in ufficio

e decidi a quale versione abbonarti o quale copia acquistare!

Esplorare i contenuti della rivista in modo originale e innovativo Sfogliare le pagine virtualmente come con una rivista cartacea Leggere gli articoli nella dimensione perfetta per la visualizzazione del testo Creare un vero e proprio archivio sempre a tua disposizione con il minimo ingombro Acquistare labbonamento annuale o la singola copia

Clicca su www.playedicola.it
e scopri le straordinarie offerte che ti abbiamo riservato: scegli tra labbonamento annuale o lacquisto di singole copie!

iPad Magazine n. 10 Mensile - Maggio 2012 Registrazione presso il Tribunale di Tivoli con il n. 60/2009 del 10/06/2009 ISSN 2239-1215 MAGAZINE TEAM Direttore Responsabile: Alessandro Ferri Publisher: Andrea Grassi Consulente editoriale: Serena Di Virgilio Mail: ipad@playmediacompany.it Hanno collaborato: Gabriele Contilli, Nicola DAgostino, Giacomo Martiradonna, Giuseppe Migliorino, Barbara Ripepi Art Director: Giorgio Meo Designer: Francesca Giorgioli, Chiara Fallani Grafico: Enrica Casciotti, Stefano De Marchi Redazione Viale E. Forlanini, 23 - 20134 Milano Tel. 02/45472867 - Fax. 02/45472869 Servizio Arretrati Play Media Company Srl Roma: Tel. 06/33221250 - Fax 06/33221235 email: arretrati@playmediacompany.it Servizio Abbonamenti Diffusione Editoriale Srl Via Raffaele De Cesare, 88 - 00179 Roma Tel. 06/78147311 - 06/7802017 - Fax 06/7826604 email: abbonamenti@diffusioneeditoriale.it www.diffusioneeditoriale.it Stampa: Nuovo Istituto Italiano dArti Grafiche S.p.A. Via Zanica, 92 - 24126 Bergamo Distributore esclusivo per lItalia: Parrini S.p.A. Via di Santa Cornelia, 9 - 00060 Formello (RM) Centr. Tel.06.90778.1 Viale E. Forlanini, 23 - 20134 Milano Centr. Tel.06.90778.1 Concessionaria esclusiva pubblicit: Play Media Company S.r.l. Viale E. Forlanini, 23 - 20134 Milano Tel. 02/45472867 - Fax 02/45472869 Agenzia generale

EDITORIALE
numero 10 aprile 2012

Emotional Advertising Srl Via Melzi DEril, 29 - 20154 Milano Tel. +39 02/76318838 - Fax +39 02/33601695 info@emotionaladv.it - www.emotionaladv.it Responsabile di testata: Romano Scabini Segreteria di direzione: Emanuela Bottanelli Gestione materiali: Selene Merati - selenemerati@emotionaladv.it PLAY MEDIA COMPANY SRL Sito web: www.playmediacompany.it Presidente: Uberto Selvatico Estense Amministratore Delegato: Alessandro Ferri Direttore Generale: Rosanna Di Francesco Ufficio Produzione: Loredana Bambina, Costanza Barbantini, Giuseppina Settembre Responsabile Amministrativo: Francesco Perpetua Ufficio Amministrativo: Nella Del Ciello, Carolina Marinelli Controllo di Gestione: Veronica Belotti Direttore Marketing: Luca Carta Ufficio Stampa: Luca Carta email: ufficiostampa@playmediacompany.it Play Media Company Srl Sede legale, Direzione e Amministrazione: Via di Santa Cornelia, 5/A - 00060 Formello (RM) Tel. 06/33221250 - Fax 06/33221235 email: info@playmediacompany.it Il materiale riprodotto in questo numero di propriet esclusiva 2012 Play Media Company Srl. Tutti i diritti sono riservati. La riproduzione dei contenuti, totale o parziale, in ogni genere e linguaggio, espressamente vietata. iPad Magazine una pubblicazione indipendente. Tutti i Marchi citati nella rivista sono di propriet delle rispettive Case. 2012 Play Media Company Srl Iva assolta dallEditore Art. 74 DPR 633/72 e successive modifiche I comma lett. C. Esente da bollo Art. 6 II comma DPR 642/72. PLAY MEDIA COMPANY SRL PUBBLICA ANCHE Android Magazine App! mania CHIP Computer & Communications Web Designer Magazine iCreate Photoshop Magazine Photografare in digitale Guide Digitali Total Technology Total Linux iPhone Magazine PCWorld Macworld

Il futuro ad alta risoluzione


Dopo mesi di rumor e aspettative crescenti, finalmente arrivato il nuovo iPad, con il suo schermo ad alta risoluzione, estremamente definito e dai colori accesi. Oltre che nelle immagini e nei filmati il cambiamento si nota in particolare sul testo che leggibile come mai prima dora, ed cos nitido che pare stampato su carta patinata. Certo, esaminando le caratteristiche viene da chiedersi: quanto pi veloce e scattante sarebbe stato un iPad con il vecchio schermo e il nuovo hardware? Quanto tempo in pi avremmo potuto utilizzarlo prima della ricarica? Perch Apple ha scelto la strada dellalta risoluzione, invece di quella della performance e dellautonomia? La risposta che ancora una volta Apple ha voluto distinguersi sul mercato, con una strategia che evita la mera corsa a chi ha lhardware pi veloce e spinge su un aspetto che non si misura con test o benchmark. Tra i tanti tablet che stanno uscendo, liPad ancora una volta quello che offre qualcosa di tangibile, di unico e di desiderabile. La presenza del Retina Display sul nuovo iPad si nota a prima vista e i suoi vantaggi sono evidenti e apprezzabili anche dallutente comune, a cui da sempre Apple si rivolge. Non quindi difficile immaginare che dopo iPhone e iPad, sar la volta degli iPod touch e dei Macintosh. Il messaggio di Apple chiaro, anzi chiarissimo: il futuro ad alta risoluzione.

Magazine

03

04

Magazine

12 iPad People:Jacob Zuma, Presidente del Sudafrica

numero 10 aprile 2012

SOMMARIO
Update
Le notizie da non perdere . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . Pag. 8 iPad People: Jacob Zuma, Presidente del Sudafrica . . . . . . . . . . . Pag. 12 Ecco il nuovo iPad! . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . Pag. 14 Presentazioni con liPad: accessori e proiettori . . . . . . . . . . . . . . . Pag. 22 Lo voglio! Soundfreaq Sound Stack . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . Pag. 28

50 Squrl

AppWorld
Le app pi belle, gratis o a pochi centesimi . . . . . . . . . . . . . . . . . . Pag. 32 Le novit pi interessanti . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . Pag. 42 App del mese: Tweetbot . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . Pag. 50

iMedia
Giocare: i giochi di Pixelbite e Simogo . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . Pag. 54 Ascoltare: novit dalliTunes Store . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . Pag. 58 Guardare: ottenere il massimo da YouTube . . . . . . . . . . . . . . . . . . Pag. 62 Leggere: serie a fumetti . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . Pag. 64 Letteratura: audiolibri e podcast . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . Pag. 66 iPad Art: DANS MON RVE di Stphane Kiehl . . . . . . . . . . . . . . . . Pag. 68

54 La serie Reckless Racing di Pixelbite e i giochi di Simogo

ComeFare
iPhoto: catalogare, modificare e condividere le foto su iPad . . . . Pag. 72 MindNode: organizzare le idee con le mappe mentali . . . . . . . . . . Pag. 78 LetterMPress: comporre e stampare su un torchio virtuale . . . . . Pag. 80 iDML: modificare un file di Indesign . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . Pag. 82 La posta dei lettori . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . Pag. 84

AppDatabase
App Intrattenimento . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . Pag. 90 App Multimedia . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . Pag. 92 App News e libri . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . Pag. 94

72 iPhoto per iPad

App Produttivit . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . Pag. 96 iPad Guida allacquisto . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . Pag. 98

Magazine

05

95

In tutte le edicole rivista + cd-Rom a d 6,00

Update
disponibile un nuovo aggiornamento: notizie, prodotti, storie e tendenze
Pag. 8 Le notizie da non perdere Pag. 12 iPad People: Jacob Zuma, Presidente del Sudafrica Pag. 14 Focus: Ecco il nuovo iPad! Pag. 22 Focus: Presentazioni con liPad Pag. 28 Lo voglio! Soundfreaq Sound Stack

Magazine

07

Update

Novit & tendenze


La nuova Apple TV
Il salotto digitale di Apple aumenta la definizione
Nuova interfaccia utente pi intuitiva e supporto per lo streaming di film e trasmissioni TV ad alta definizione 1080p offerti sulliTunes Store. Sono le novit su cui punta Apple per un 2012 ancora pi allinsegna della Apple TV. Lazienda di Cupertino ha anzitutto reso linterfaccia pi semplice, aggiunto i suggerimenti Genius ai film e il supporto allo Streaming foto di iOS via iCloud. Tutte queste nuove caratteristiche sono disponibili anche a chi gi possiede unApple TV di seconda generazione, grazie a un aggiornamento software gratuito. A Cupertino, per, sono intervenuti anche sul lato hardware e la nuova Apple TV di terza generazione dispone di pi potenza di elaborazione e di maggiore qualit video. Al posto del processore Apple A4 ora c un Apple A5 single-core, nuova variante della Cpu presente sulliPhone 4S, con la memoria raddoppiata (da 128 a 512 MB) e anche una seconda antenna Wi-Fi. La novit pi grande nei formati video e nel segnale in uscita verso gli schermi. Se in passato la Apple TV supportava video H.264 fino a 720p, 30fps, Main Profile livello 3.1, ora questa soglia stata innalzata a 1080p, sempre a 30 fps, con High o Main Profile livello 4.0 o inferiore e Baseline Profile livello 3.0 o inferiore. Vanno di pari passo i cambiamenti nelloutput, che ora permette la scelta tra 1080p o 720p 60/50Hz ed

Tutto quello che bisogna sapere per vivere bene con il nostro iPad e ottenere il massimo dalla nostra amata tavoletta

espande il numero di modelli supportati. Lalta definizione va di pari passo con unofferta di film in HD sulliTunes Store, proposti allo stesso prezzo dellSD, ma Apple fa notare che la maggiore qualit si potr apprezzare anche nella visione di filmati da Vimeo, di fotografie da Flickr (o in locale) e altri contenuti. Peccato che in Italia non ci siano ancora novit sul versante serie TV e tantomeno per la musica nella nuvola. La nuova Apple TV disponibile nel nostro Paese a un prezzo di vendita consigliato di 109 Euro (IVA inclusa) presso gli Apple Store e i rivenditori autorizzati. Per lutilizzo necessaria rete Wi-Fi 802.11g/n o Ethernet, una connessione internet a banda larga, una TV ad alta definizione 1080p o 720p e un cavo HDMI per il collegamento. inoltre richiesto lutilizzo di iTunes 10.5 o successivo. Info: www.apple.com/it/appletv/

Nuovi record per lApp Store Ai vertici delle classifiche: giochi e app per comunicare
Venticinque miliardi di download di software per iPhone, iPod touch e iPad e oltre quattro miliardi di dollari pagati agli sviluppatori in meno di quattro anni. LApp Store prosegue la sua marcia forte di un catalogo di oltre oltre 550000 app e di 315 milioni di dispositivi iOS a livello mondiale. In occasione del nuovo traguardo, Apple ha pubblicato le sue classifiche delle app sia pagamento che gratuite per iPhone e iPad. In Italia come negli USA ai primi posti troviamo software per comunicare e interagire con gli altri, come Facebook, Skype e WhatsApp Messenger, ma non si pu ignorare che le classifiche sono strapiene di giochi ormai mitici come Angry Birds, Fruit Ninja e Cut the Rope.

08

Magazine

u p dat e : n o t i z i e da n o n p e r d e r e

Addio iWork.com
Apple ha inviato un messaggio email in cui annuncia che alla fine di luglio chiuder iWork.com, il suo servizio online (ancora in beta) per la condivisione dei file di iWork. A Infinite Loop hanno deciso di puntare interamente su iCloud, su cui milioni di utenti di iWork avrebbero gi archiviato oltre 40 milioni di documenti. Chi ha dei dati su iWork.com invitato ad accedere e scaricare al pi presto una copia del proprio materiale dal sito dato che non pare prevista nessuna procedura automatica di migrazione dei dati da un servizio allaltro.

Scuole, aziende e istituzioni che utilizzano in maniera massiccia iPhone, iPad e iPod touch hanno ora un nuovo strumento a disposizione per la configurazione e gestione simultanea di pi dispositivi. Lo ha creato Apple stessa e reso disponibile sul Mac App Store: si chiama Apple Configurator ed un programma totalmente gratuito e, per ora, solo per computer Macintosh. Il software pu essere utilizzato da grandi organizzazioni e imprese per configurare nuovi dispositivi, anche trenta alla volta, per installare software aziendali e per registrare ogni dispositivo con una soluzione Mobile Device Management per la gestione remota da parte di un amministratore IT. Apple ne suggerisce luso in classi di studenti o per gruppi di lavoro in cui i dispositivi devono essere rapidamente ripristinati e tenuti aggiornati con impostazioni corrette, policy approvate, app e dati, dato che lo strumento serve anche a personalizzare iPhone e iPad con dati e documenti per utenti specifici.
Info: http://itunes.apple.com/app/id434433123

Ecco lApple Configurator

iTunes Store: un assaggio prima dellacquisto?

SulliTunes Store, una volta comprato un software o fatto un acquisto In-App, non possibile annullare la transazione, oppure ottenere un rimborso. Lunico stato in cui questa opzione disponibile Taiwan dove, nel 2011, Apple stata costretta dalla legge a implementare un periodo di prova di sette giorni. Ora sembra che anche negli altri paesi, Italia inclusa, qualcosa si stia muovendo. Nellultimo aggiornamento di iTunes, Apple ha modificato la EULA, la licenza duso del programma e dello Store, e nella sezione Abbonamenti In-App, a sorpresa ha fatto per la prima volta capolino il termine periodo di prova gratuito. Liniziativa limitata agli abbonamenti, ed ovviamente lasciato alla discrezione del fornitore, ma la sua comparsa nella EULA fa ben sperare per il futuro.
Info: http://www.apple.com/legal/itunes/it/terms.html

Magazine

09

Update

Tools Of Change for Publishing, Bologna 2012


Il futuro del libro per ragazzi? sullo schermo delliPad.
TOC la conferenza dedicata alleditoria digitale per linfanzia, voluta dalla casa editrice OReilly, questanno alla sua seconda edizione nella citt di Bologna. Abbinata alla Fiera del Libro per ragazzi, TOC Bologna un punto dincontro internazionale tra operatori del settore per discutere, raccontare e presentare il proprio contributo, da grandi nomi come Disney e Barnes&Nobles a pi piccole ma significative realt come Nosy Crow o Sourcebooks. I rappresentanti di Apple non cerano, ovviamente. Dopotutto da qualche anno oramai la tendenza per la mela di Cupertino di apparire solo nei propri eventi. Non per questo il marchio era assente, tuttaltro. Infatti, per quanto esistano altre realt e altri mezzi per pubblicare e fruire libri digitali per linfanzia, lapp per iPad sembra anche questanno essere il formato di riferimento. Lesempio pi clamoroso che le opere che hanno ricevuto il premio Bologna Ragazzi Digital Award sono tutti software per iOS (la vincitrice a pagina 68). Tra i temi pi sentiti del TOC Bologna c stato quello della visibilit sullApp Store, che con i suoi numeri enormi, le vetrine piccole e un motore di ricerca poco valido non certamente il luogo migliore in cui farsi trovare dai potenziali acquirenti. Il problema stato sollevato da molti, e in particolare Herms Piqu di Robot Media ha dato alcuni consigli a chi pubblica, dalla cura dellicona e del nome al chiedere voti e recensioni agli utenti in modo garbato, dal favorire il passaparola allaggiornare frequentemente lapp. Produrre delle buone app interattive per significa lavorarci parecchio, spesso coinvolgendo anche pi figure professionali, con costi significativi. Kate Wilson di Nosy Crow, una casa editrice che da un anno pubblica anche app oltre a libri stampati, non crede nel dar via il proprio lavoro gratuitamente, ed convinta che la qualit del prodotto e una buona campagna di marketing possano farlo arrivare a chi disposto a spendere per una buona app. A livello di contenuti, ci sono state diverse riflessioni sul passaggio da libro ad app interattiva. Junko Yokota del Centre for Teaching through Childrens Books ha fatto notare come non basta scansionare un libro per ottenere un buon prodotto digitale, n tantomeno appiccicarci sopra giochi ed elementi interattivi che non fanno parte della storia. Nel complesso, linteresse non manca, come pure le pubblicazioni degne di nota, ma il potenziale di questo settore sembra ancora lontano da unespressione matura, sia a livello espressivo che di mercato.

10

Magazine

u p dat e : n o t i z i e da n o n p e r d e r e

iPad: oltre due milioni di italiani ci accedono a Internet


Secondo unindagine di ComScore, lItalia sarebbe il secondo paese europeo (per popolazione) a utilizzare liPad per accedere a Internet. Le statistiche mostrano infatti che ben 2,3 milioni di italiani utilizzano il tablet online. In assoluto pu non sembrare una cifra altissima, ma si tratta di numeri superiori a quelli della Francia (2,1 milioni) e secondi solo al Regno Unito (2,8 milioni). Se poi si considera la popolazione connessa nel nostro paese, che di circa 34,5 milioni, scopriamo che a preferire liPad a netbook o altri personal computer il 7% degli utenti, con un incremento del 75% rispetto allanno scorso.

Futulele
Un Ukulele futuristico formato da un iPad, un iPhone e un accessorio in cui inserire i due dispositivi. Si chiama Futulele ed unidea venuta agli sviluppatori di Amidio, gi creatori del guitar synth OMGuitar. Anche se lapp si potr utilizzare su un qualsiasi iPad, Futulele pensato per essere utilizzato con un case speciale a forma di Ukulele che accoglie anche un iPhone. Il cellulare di Apple fa da tastiera mentre il tablet fa da corpo e cassa di risonanza dello strumento virtuale: i due dialogano via Bluetooth cos che mentre con una mano si tiene un accordo con laltra si suonano le (quattro) corde sulliPad. Amidio ha diffuso un filmato promozionale che mostra lutilizzo e la sostanziale assenza di ritardo e promette che con lapp si potr avere sino a un massimo di dodici corde virtuali, cambiarne laccordatura e registrare quanto suonato.
Info: http://amidio.com/

Le custodie di Targus per il nuovo iPad


Nuovo tablet, nuove custodie: Targus, noto produttore di borse e accessori per computer, tra i primi a proporre protezioni colorate e dal design curato per liPad di terza generazione. I prodotti sono cinque e si rivolgono a varie tipologie di utenti, dai professionisti, che necessitano di una custodia a portafoglio pratica e resistente, a chi usa liPad per il tempo libero e desidera semplicemente proteggerlo dagli urti durante gli spostamenti. I prezzi partono da 14,99 e 24,99 Euro per VuComplete Back Cover, guscio in plastica di policarbonato per proteggere il retro delliPad e da abbinare alle Smart Cover di Apple, e arrivano ai 49,99 Euro del VersaVu 360 Rotating Stand & Case. Oltre alla parte posteriore rigida e cover frontale magnetica, questultimo include un porta-pennino e un meccanismo girevole che offre sei posizioni di visualizzazione e scrittura, consentendo di lavorare comodamente con liPad in modalit orizzontale o verticale.
Info: http://www.targus.com/it/cases_ipad3.asp

Magazine

11

12

Magazine

i pa d p e o p l e : J ac o b Z u m a

Foto Jacob Zuma: GCIS (Government Communication and Information System) - www.gcis.gov.za / Foto Jacob Zuma con iPad: Aki Anastasiou - www.702.co.za

Jacob Zuma LiPad al servizio della politica


Luomo nelle due foto Jacob Gedleyihlekisa Zuma, attuale Presidente del Sudafrica, carica che ricopre dallaprile del 2009. Zuma lesponente di punta dellAfrican National Congress (ANC), il pi importante partito politico sudafricano, fondato nellepoca della lotta allapartheid e guidato per molti anni da Nelson Mandela. Non la prima volta che il politico viene ritratto mentre utilizza il tablet di Apple: nello scatto qui di fianco lo si vede nella sua residenza a Citt del Capo mentre prepara lo State of the Nation Address, il discorso con cui ogni anno il Presidente si rivolge ai cittadini sudafricani.

Magazine

13

Update

Ecco il nuovo iPad!


Schermo ad altissima risoluzione, foto e video migliori, nuove opzioni per la connettivit e autonomia invariata
Niente numeri o sigle: lerede delliPad 2 si chiama semplicemente nuovo iPad e non passa inosservato grazie al suo fantastico display Retina ad altissima risoluzione. Le forme del tablet sono sempre le stesse ma liPad ora spinto da un nuovo chip A5X con circuiteria grafica potenziata, ha una webcam iSight da 5 megapixel con ottica evoluta, per scattare foto fantastiche e girare video HD 1080p. stata inoltre migliorata e aggiornata la connettivit con laggiunta del supporto alle reti dati 4G. Vediamo tutte le novit del nuovo iPad e, a seguire, le nostre impressioni e i consigli per chi sta valutando se fare o meno lacquisto.

IL DISPLAY RETINA ANCHE SULLIPAD


Lo schermo del nuovo iPad ha un numero di pixel quadruplicato rispetto al primo iPad e alliPad 2. Si passa infatti da 1024 x 768 a 2048 x 1536 pixel, con una densit di 264 pixel per pollice. Anche se questa cifra inferiore a quella delliPhone 4 e 4S (che hanno una densit di 326 ppi), secondo Apple

14

Magazine

S P e c i a l e : i l N U OVO i Pa D

quando si tiene il tablet a una distanza normale, grossomodo una trentina di centimetri, il risultato comunque tale che locchio umano non in grado di distinguere i singoli pixel. Inoltre, in senso assoluto, i 3,1 milioni di pixel del nuovo iPad sono oltre un milione di in pi rispetto a quelli di un televisore ad Alta Definizione. Per poter gestire questa enorme quantit di dati, Apple ha optato per un nuovo processore, lA5X. Si tratta di una variante dellA5 dual-core presente nel modello dello scorso anno, arricchito per di una circuiteria grafica quad-core. Secondo lazienda californiana le prestazioni grafiche del nuovo iPad sono doppie rispetto alliPad 2 e addirittura quadruple rispetto ai microprocessori Tegra 3 di NVIDIA utilizzati da molti tablet con il sistema operativo Android. Ma il nuovo schermo non solo estremamente pi dettagliato e nitido: ha anche un 44% di saturazione del colore in pi e pu visualizzare filmati in Full HD 1080p: ora liPad offre una visione ancora pi spettacolare di film e serie televisive, ma anche slideshow mozzafiato, mappe pi dettagliate e ambientazioni in computer-grafica pi coinvolgenti.

LHARDWARE DEL NUOVO TABLET

COSA C DENTRO
Come suo solito Apple stata avara di informazioni per quanto riguarda lhardware delliPad di terza generazione. Aziende come iFixit e Chipworks, per, hanno smontato ed analizzato tutta lelettronica del tablet e fornito dettagli utili per capire cosa cambiato e cosa rimasto lo stesso. Nulla di nuovo sul versante della miniaturizzazione: lA5X, come lA5 e lA4, stato prodotto da Samsung, si basa su un processo costruttivo a 45 nanometri. La velocit del processore rimasta a 1 GHz ma invece cambiata la dimensione e disposizione degli elementi: lA5X non ha il design package-on-package, compatto e stratificato, dei precedenti, ma occupa 35% di spazio in pi sulla scheda madre, complice la maggiore dimensione della GPU quad-core. La RAM stata spostata e maggiorata rispetto al passato: di fronte alla CPU ci sono moduli DDR2 (Elpida LP DDR2 pe la precisione) per un totale di 1 GB, il doppio rispetto al passato. La memoria maggiorata serve anzitutto a gestire il Retina Display ma dovrebbe sentirsi in generale, ad esempio nella navigazione contemporanea di pi pagine web.

FOTO E VIDEO MIGLIORI


Ma le novit non si limitano alla mera visualizzazione delle immagini. LiPad di terza generazione ha una nuova videocamera/fotocamera posteriore da 5 megapixel con unottica evoluta capace di scattare foto eccellenti e registrare video in Full HD. Invece del vecchio obiettivo a bassa qualit, simile a quello utilizzato sulliPod touch di quarta generazione, c ora una fotocamera iSight con obiettivo a cinque elementi, diaframma da /2.4 di apertura. Il filtro IR ibrido blocca i raggi infrarossi dando colori pi accurati e uniformi e un sensore BSI (backside illumination) consente di scattare buone foto con qualsiasi luce, in pieno sole come a lume di candela. C poi lautofocus e una comoda funzione che rileva automaticamente fino a dieci volti e bilancia messa a fuoco ed esposizione: in alternativa entrambi questi aspetti si possono controllare a piacimento con un tap sullo schermo. Nettamente migliorate anche le riprese: da 720p la registrazione video passa a 1080p, sempre sino a un massimo di 30 frame al secondo, e viene aggiunta la stabilizzazione che rimuove i salti e le vibrazioni cui possono essere soggetti i filmati fatti con un dispositivo mobile.

Magazine

15

Update

LA CONNETTIVIT
Altra novit quella relativa alla connettivit che fa finalmente un balzo in avanti, anche se non in tutti i paesi. Come liPad 2 anche il nuovo iPad disponibile in due versioni, una con solo Wi-Fi e laltra con anche la connettivit via reti cellulari, sia 3G che 4G. LiPad Wi-Fi + 4G include il supporto per le reti dati veloci, HSPA+ DC-HSDPA e LTE e conferma le reti UMTS e GSM/EDGE. La cattiva notizia che il supporto LTE limitato alle frequenze utilizzate in Nord America, che sono diverse da quelle italiane ed europee. A meno che Apple non modifichi lhardware, la velocit teorica massima in downlink di 72 MBps si potr ottenere solo sulle reti degli operatori AT&T e Verizon negli Stati Uniti e dalle reti Bell, Rogers e Telus in Canada. La buona notizia che si potranno ottenere le velocit minori che sono superiori a quelle delliPad 2. Ad esempio 3 Italia ha comunicato che entro la fine di marzo 2012 su tutta la sua rete nazionale offrir lHSPA+ con velocit in downlink fino a 42 Mbps. Da segnalare che il nuovo iPad monta lultima versione della tecnologia Bluetooth, la 4.0 e si pu fregiare del titolo di primo tablet Bluetooth Smart Ready disponibile sul mercato. Tra i vantaggi ci sono una riduzione del consumo di energia e la compatibilit con nuove periferiche e accessori, in particolare quelli che utilizzano i sensori negli ambiti della salute e dello sport.

16

Magazine

S P e c i a l e : i l N U OVO i Pa D

DETTATURA VOCALE
Il nuovo iPad non stato dotato di Siri, lassistente intelligente presente sulliPhone 4S. Apple ha per incorporato una parte della tecnologia dellassistente offrendo agli utenti una funzione molto utile: la scrittura via dettatura. Anzich digitare, basta toccare licona del microfono sulla tastiera virtuale e parlare. Il nuovo iPad ascolter tutto e dopo aver toccato Fine, convertir le parole in testo. La dettatura funziona ovunque, sia nelle app di sistema che in quelle di terze parti, ed possibile utilizzarla per scrivere unemail, lultimo capitolo di un romanzo, una relazione, inviare un tweet, aggiornare lo status di Facebook, o inserire note e commenti alle foto che si condividono. La dettatura per ora possibile solo in una delle lingue utilizzabili con Siri, quindi inglese, francese, tedesco e giapponese, ma la speranza che quando lassistente - come promesso da Apple - aggiunger il supporto per litaliano su iPhone, questo arriver anche sul nuovo iPad.

LE VENDITE DEL NUOVO IPAD

Cronaca di un successo annunciato

iOS 5.1
LiPad di terza generazione monta gi lultima versione di iOS, in cui Apple ha infilato diverse modifiche, di cui alcune specifiche per il tablet. La principale che lapp fotocamera stata riprogettata, dotata di tecnologia di stabilizzazione video e di rilevamento del volto che evidenzia tutti quelli individuati. Comune alliPhone invece la possibilit di intervenire (finalmente!) sulle foto sincronizzate in automatico via iCloud. Ora quando si lancia lapp Immagini e si sceglie lo Streaming foto, dopo aver selezionato una o pi anteprime possibile eliminare duplicati, immagini inappropriate o malriuscite, rendendo la raccolta molto pi efficace e presentabile.

Nel giugno 2010 Apple annunci trionfalmente di aver venduto tre milioni di iPad in poco meno di tre mesi, ottanta giorni per la precisione. Il nuovo iPad ha polverizzato quel record raggiungendo lo stesso risultato in soli tre giorni. Se consideriamo che si tratta di un risultato parziale, ottenuto solo nel primo gruppo di paesi in cui il tablet stato reso disponibile, sembrano esserci tutti i presupposti affinch nel 2012 il nuovo iPad finisca nelle mani di cinquanta o sessanta milioni di utenti, per un totale complessivo di pi di cento milioni di tablet targati Apple in meno di tre anni. Niente male per quello che era stato inizialmente liquidato come un grosso iPod touch...

AUTONOMIA SALVAGUARDATA

La nuova batteria
Apple afferma che il nuovo iPad offre un equilibrio perfetto fra performance ed efficienza energetica e che gli utenti potranno godere di tutti i vantaggi offerti dal nuovo display e al tempo stesso dellautonomia eccezionale per cui iPad celebre. Com possibile? Il segreto sta nel controllo e nellottimizzazione dei consumi, pratiche in cui ha esperienza pi che decennale, ma anche in una batteria sensibilmente maggiorata rispetto alle precedenti. Per garantire fino a 10 ore di navigazione web via Wi-Fi, riproduzione video o riproduzione audio e fino a 9 ore di navigazione web su rete dati cellulare, si passati da una batteria integrata da 25 watt/ora a una da ben 42,5 watt/ora. Un aumento di capacit del 70%, che mantiene lo status quo, ma che ha una ripercussione sui tempi di ricarica del tablet.

PREZZI E DISPONIBILIT
I nuovi iPad, come i precedenti, sono disponibili in due colorazioni, bianco e nero, in tre capienze, 16, 32 e 64 GB, e con il solo Wi-Fi oppure anche con la connettivit dati su rete cellulare (che va stipulata a parte). I prezzi (inclusa IVA e balzelli vari) per liPad WiFi partono da 479 Euro e arrivano a 679 Euro. Per il modello WiFi + 4G si parte da 599 Euro e si arriva a 799 Euro. Apple continua inoltre a offrire anche liPad 2, sia in bianco che in nero ma solamente con capienza da 16 GB, ai seguenti prezzi (imposte incluse): 399 Euro per il modello con il solo Wi-Fi e 519 Euro per quello con Wi-Fi e 3G. Per maggiori dettagli vi rimandiamo a pagina 98 della rivista dove trovate il listino e le caratteristiche dei modelli disponibili.

Magazine

17

Update

Il nuovo iPad in prova: ecco cosa aspettarsi


Ha il display pi bello di sempre, veloce, ha la potenza grafica di una console e una videocamera HD: un modello perfetto per chi fa il suo ingresso nel mondo iPad e per chi ha comprato quello di prima generazione. Ma chi ha gi un iPad 2 pu aspettare.
La terza generazione di iPad arrivata sugli scaffali dei negozi italiani il 23 marzo. Nel pacchetto, la dotazione quella solita: oltre alliPad troviamo il cavo USB, il caricatore da presa a muro (della stessa potenza dei precedenti), laccessorio per lestrazione della micro SIM e un libretto di istruzioni minimale. Esteticamente, il nuovo iPad non si discosta molto da iPad 2: si nota un lieve aumento dello spessore e del peso. Confrontandolo invece con un iPad di prima generazione la situazione di capovolge, anche perch il primo design non comprendeva un retro con smusso ma uno stile squadrato pi simile agli iPhone 4 e 4S. Chi stesse valutando di passare al nuovo modello dovr preventivare lacquisto di una nuova custodia, mentre le Smart Cover di Apple mantengono la compatibilit. La migrazione dei dati da un modello precedente utilizzando un backup salvato su iTunes non ha dato nessun problema. Contrariamente a quanto letto su alcuni siti, non ci sono stati difetti e non siamo stati costretti a impostare nuovamente la connessione Wi-Fi. Iniziando a provare qualche applicazione e saltando da una schermata allaltra si pu apprezzare un deciso incremento di velocit di risposta se confrontato con il primo iPad, mentre chi possiede un iPad 2 potrebbe non notare un cambiamento tale da giustificarne lacquisto. La differenza, nel primo caso, schiacciante: lanciando contemporaneamente unapp, liPad di prima generazione ha impiegato ben otto secondi in pi per essere operativo.

LA PROvA PRATiCA

IL NUOVO SCHERMO
Il Retina Display sicuramente la caratteristica che balza subito allocchio: la maggiore nitidezza data dalla superiore densit di pixel molto gradevole alla

In alto il testo del libro Yellow Submarine visto su un iPad con risoluzione 1024x678, in basso lo stesso testo nella versione Retina. Anche tenendo presente la riduzione a schermo, nel secondo caso la definizione del testo molto pi alta.

18

Magazine

S P e c i a l e : i l N U OVO i Pa D

vista. Ricordiamo che la risoluzione ora di 2048x1536, contro i 1024x768 delle generazioni precedenti. Chi gi abituato al Retina display in quanto possessore di un modello di iPhone 4 o 4S potrebbe non avvertire il medesimo stupore guardando per la prima volta. Per fare un confronto decisivo basta aprire iBooks sul nuovo iPad e su un modello precedente: leggendo un testo, i caratteri sono molto pi definiti nel primo. Mettiamo a confronto un albo a fumetti Marvel: la medesima pagina su un iPad non dotato di Retina display, quando il dialogo allinterno dei balloon minuto e denso tende a una scarsa leggibilit, mentre sullo schermo pi recente sempre ben decifrabile. La stessa verifica si pu effettuare confrontando le pagine web su Safari o altro browser. Unaltra caratteristica importante la differenza della resa cromatica: impostando i medesimi valori di luminosit nel nuovo iPad si nota una maggiore aderenza alla realt. Se confrontiamo le fotografie contenute della galleria di immagini appariranno pi vibranti, meno virate verso il giallo e pi luminose.

In alto una vignetta da un fumetto Marvel vista da un iPad di prima generazione, in basso nella versione Retina: il testo molto pi leggibile nellultima versione.

CONSUMI
Il nuovo iPad riesce ad essere veloce e reattivo, gestendo bene il nuovo display grazie alla sua componentistica. Il chip Apple A5X un dual-core dotato di grafica quad-core. La batteria attuale ha subito un upgrade consistente: dura circa 9-10 ore a seconda dellutilizzo e si carica in circa 6 ore utilizzando il caricatore da 10W. Ci significa che rispetto al precedente modello lautonomia non varia particolarmente mentre aumentano i tempi di ricarica, ma considerando che lalimentatore sempre lo stesso e i consumi maggiori questo aspetto del tutto accettabile.

FOTO E VIDEO
Sul versante fotografico, tra le ultime due generazioni non bisogna aspettarsi grandi salti qualitativi: abbiamo s unottica da 5 Mpixel, e di migliore qualit; rimaniamo per nel campo

delle foto di fortuna, poich iPad non sembra essere particolarmente adatto allo scatto fotografico. Il confronto con un iPhone 4S non regge: oltre alle differenze di ottica e risoluzione, iPad non integra le funzioni HDR che spesso sono di grande aiuto per portare a casa degli scatti dignitosi. Le fotografie tendono a contenere molto rumore e ad avere colori falsati. Notiamo che nella schermata di sblocco continua ad apparire solo il tasto per lo slideshow fotografico, mentre sulliPhone accessibile la fotocamera: lennesima riprova che Apple intende liPad un dispositivo non cos votato alle riprese foto-video. Dal lato video troviamo comunque un miglioramento: la ripresa passa ora allHD con 1080p fino a 30 frame al secondo e arriva anche la stabilizzazione. Non sar una videocamera comodissima, ma permetter alloccorrenza di girare qualche filmato in buona qualit. In conclusione si potrebbe dire che le ottiche di iPad sembrano essere state pensate pi per FaceTime e per le foto e video di emergenza, ovvero occasionali e in mancanza di uno strumento pi adatto.

In alto una foto scattata con il nuovo iPad, in basso una scattata con un iPhone 4S, senza flash e funzioni HDR. Lo scatto effettuato con liPad risulta troppo chiaro ed falsato nella gamma cromatica.

Magazine

19

Update
GAMING
Il Retina display e la potenza grafica danno il loro meglio nellaspetto ludico. Scaricando un videogioco ottimizzato per la nuova risoluzione chiaro che abbiamo tra le mani un dispositivo che - titoli permettendo pu affrontare a testa alta le console Xbox o Playstation. Abbiamo provato Infinity Blade II, un gioco che si presta particolarmente in quanto dotato di una grafica complessa gi ottimizzata per i nuovi iPad. Il gioco ne mostra tutto il potenziale, grazie ai fondali incredibili e al dettaglio dei personaggi e delle texture. Lazione risulta sempre fluida, i comandi non peccano di alcun ritardo di risposta e i tempi di caricamento sono molto brevi. Altri giochi consigliati sono Modern Combat 3: Fallen Nation, Asphalt 6: Adrenaline HD, Zen Bound 2 Universal, Pinball HD Collection, Mass Effect Infiltrator e Labyrinth 2 HD.

PROBLEMATICHE
Cosa succede quando unapplicazione non stata ottimizzata per il nuovo iPad? Semplicemente, la grafica caricata al suo interno risulter meno dettagliata. Le persone dotate di un occhio pi acuto proveranno un leggero fastidio, altre faranno fatica a rendersene conto. Si nota una differenza anche nelle icone: se al caricamento su iTunes non sono stati forniti i file delle risoluzioni pensate per Retina display, anchesse si presenteranno meno definite. Dal giorno del suo arrivo nei negozi, si sono lette lamentele riguardo ai nuovi iPad surriscaldati. Il nuovo iPad scalda sicuramente di pi rispetto a iPad 2, ma non pi del primo iPad o

di un qualsiasi notebook. Quando sta elaborando qualcosa di particolarmente impegnativo come un videogioco, si avverte tepore in una zona in basso a sinistra. Lintensit non fastidiosa e non fa pensare a un malfunzionamento. I produttori stanno aggiornando le app, introducente le grafiche nella risoluzione ottimale per lultima generazione di iPad: ci significa che aumenteranno di peso. Consigliamo di tenere conto di questo aspetto nel momento in cui si sceglier la capienza.

CONSIGLI PER LACQUISTO


La terza generazione di iPad delude un po le aspettative. Il suo reale punto di forza il Retina Display gi rodato su iPhone, che in questa versione pi estesa d il suo meglio. Tutto il resto consiste in una serie di migliorie

apprezzabili, ma dallattrattiva minore. A chi possiede un iPad 2 ci sentiamo di dire che non si sta perdendo nulla di davvero rivoluzionario: a meno che non si abbia qualche necessit specifica legata alla definizione dello schermo, gli altri upgrade non rendono affatto obsoleto liPad precedente. Chi invece possiede la prima generazione del tablet farebbe bene a valutare lacquisto del modello nuovo, non solo per la maggiore potenza, ma anche per una questione di compatibilit. Con il passare del tempo, per il primo iPad diventa sempre pi faticoso reggere il carico degli upgrade di iOS e delle app che lo rendono sempre meno stabile e lento, per non parlare delle numerose app compatibili solo con iPad 2 e successivi, segno che labbandono del supporto si fa sempre pi vicino.

20

Magazine

Password

Login

Registrati

edicola

Scopri la nuov a edicola di


Search

www.playedicola.it
CHIP 05_2012

COMPRA SUBITO A 3,00 euro

ARCADE

RETRO

NINTENDO

XBOX

pLAYSTATION

www.gamerepublic.it

137

* Servizio momentaneamente non disponibile per Playboy Italia

** Servizio momentaneamente disponibile solo per CHIP

SpECIALE

GHOST RECON FuTuRE SOLDIER


Il soldato del futuro pronto. Finalmente!
Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - D.L. 353/2003 (conv. in L. 27/02/2004 n. 46) Art. 1, Comma 1, LO/MI

LA LEGGE DEL 3

FAR CRY 3 E MAX pAYNE 3

La consacrazione di una serie passa per il terzo capitolo?


IL VERDETTO

MASS EFFECT 3

La pi grande saga di questa generazione giunge al suo epilogo: sar vera gloria?
Aprile 2012 :: Mensile

XCOM:
ESCLuSIVA

Alan Wake: American Nightmare Prototype 2 Transformers: Fall of Cybertron The Amazing Spider-Man Dragons Dogma Ninja Gaiden 3 Resident Evil: Operation Raccoon City Journey Twisted Metal Street Fighter X Tekken The Last Story E MOLTI ALTRI ANCORA

E INOLTRE...

ENEMY uNkNOwN
FINAL FANTASY XIII-2
RECENSIONE INTERVISTA GAME REpuBLIC SVELA IL RITORNO

SquARE ENIX COLpISCE ANCORA

E 5,00

DEL PI GRANDE CAPOLAvORO BRENDAN MCNAMARA TATTICO E STRATEGICO DI TuTTI I TEMPI IL CREATORE DI L.A. NOIRE

VuOTA IL SACCO...

AnteprimA

Sniper elite V2
lA VoStrA miSSione: uccidere Hitler
Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - D.L. 353/2003 conv. in L. 27/02/2004 n. 46) Art. 1, Comma 1, LO/MI

il Gdr cHe Vi fAr dimenticAre mASS effect

demonicon

eScluSiVA

dArkSiderS ii
nei pAnni di morte, in cercA di VendettA

AnteprimA

medAl of Honor:

WArfiGHter

Poste Italiane SpA - Spedizione in A.P. - D. L. 353/2003 (Conv. 27/02/2004 L.n46) - art.1 comma 1, DCB LO/MI IT 5.00; CANTON TICINO CHF 13.50; PTE CONT. 8.00

il Gioco Scritto dA Veri SoldAti dei corpi SpeciAli

Aprile 2012 :: Mensile :: N. 116 E 5,00

AssAssins Creed III


Ubisoft svela i segreti del gioco pi spettacolare del 2012

Scopri il SucceSSore di ezio

In collaborazione con

NB: nell'abbonamento in digitale non sono compresi i contenuti di DVD o CD eventualmente allegati alle riviste

Potrai

THE MuLTIFORMAT games magazine

alocide

Le tue riviste preferite in una nuov vetrina! a


e LEGGERLE direttamente sul tuo PC, sul tuo Mac, sul tuo iPad* o sul tuo iPhone**

Potrai SFOGLIARLE, ACQUISTARLE

Sfoglia gratuitamente lultimo numero


La tua rivista sar immediatamente e comodamente visualizzabile sul tuo dispositivo e potrai leggerla ovunque ti trovi: a casa, sul treno, in aereo, in ufficio

e decidi a quale versione abbonarti o quale copia acquistare!

Esplorare i contenuti della rivista in modo originale e innovativo Sfogliare le pagine virtualmente come con una rivista cartacea Leggere gli articoli nella dimensione perfetta per la visualizzazione del testo Creare un vero e proprio archivio sempre a tua disposizione con il minimo ingombro Acquistare labbonamento annuale o la singola copia

Clicca su www.playedicola.it
e scopri le straordinarie offerte che ti abbiamo riservato: scegli tra labbonamento annuale o lacquisto di singole copie!

Update

Presentazioni su iPad: quando il portatile non serve pi


In ambito business liPad si sta diffondendo sempre di pi: tra WiFi, tecnologia AirPlay e tutto il resto, fare una spettacolare presentazione col tablet Apple non mai stato tanto semplice. Ecco come.
Maneggevole, leggero e - nellultima versione - dotato duno schermo paragonabile per numero di pixel ad un televisore HD. LiPad uscito ormai da tempo dallambito dellintrattenimento personale per sconfinare nel mondo del business. Non a caso, secondo i pi recenti dati di ChangeWave, il 20% dellintero mercato corporate sta investendo in questa tecnologia e, allinterno di tale ventaglio, l85% ha intenzione di acquistare un tablet con la mela. Dopo tutto, uno degli scenari in cui riesce meglio proprio quelle delle presentazioni. Merito di applicazioni software solide e mature, come leccezionale Keynote; ma anche della tecnologia AirPlay creata da Apple e che consente di trasmettere senza fili i contenuti del proprio dispositivo iOS verso televisori HD e proiettori collegati ad unApple TV. Ma nel novero c pure il contributo importante di Epson, Panasonic e degli altri produttori che, grazie alluso congiunto del WiFi e di app create ad hoc, consentono di riprodurre le slide senza pi la necessit del computer. E che dire dei fantascientifici picoproiettori come il P4 della Aaxa o lo SHOWWX+ della MicroVision? Piccoli gioielli di tecnologia, portatili e collegabili direttamente alliPad senza necessit di configurazione; uno di questi, il PocketCinema Z20 di Aiptek integra addirittura una videocamera per le riprese al volo. Chi non volesse spendere cifre importanti da investire in nuovo hardware, invece, pu avvalersi dei pi economici cavi ufficiali Apple, a patto di non avere un iPad troppo vecchio, sintende. In ogni caso, a prescindere dalla soluzione tecnica che si adotta, la nostra presentazione lascer tutti di stucco.

22

Magazine

S p e c i a l e : ac c e S S o r i

CAVI
C
ari, vecchi, affidabili cavi. Non ci tradiscono mai e durano praticamente in eterno. Disponibili per tutti gli standard, fanno da ponte tra il tablet e il proiettore, dal classico VGA fino al pi recente HDMI. Purtroppo per, solo gli iPad di seconda e terza generazione supportano la funzione di mirroring (ovvero lesatta replicazione di tutto ci che viene visualizzato a schermo). LiPad originale, invece, pu soltanto essere utilizzato con app che supportano ufficialmente luscita video.

Resa video senza eguali


Ladattatore AV Digitale di Apple serve esattamente agli stessi scopi dellAdattatore VGA, e da questultimo eredita i limiti gi visti per quanto riguarda liPad di prima generazione. La differenza sta nel tipo di connessione totalmente digitale, che consente di raggiungere una qualit visiva nettamente superiore, e inoltre veicola anche il segnale audio assieme al flusso video, se il proiettore/ TV HD/monitor di destinazione lo supporta.
PRODOTTO: Adattatore AV Digitale PRODUTTORE: Apple PREZZO: 39 Euro SITO: www.apple.it/store

Limmediatezza del cavo


E il modo pi immediato di collegare un iPad al videoproiettore VGA, anche se probabilmente il meno tecnologico; ma daltro canto costa poco e non d problemi di compatibilit. Grazie a questo adattatore e alla funzione di video mirroring possibile replicare tutti i contenuti che compaiono sullo schermo delliPad di seconda e terza generazione, fino a 1080p e senza alcun vincolo; con liPad originale, invece, loutput non supera i 720p ma soprattutto funziona esclusivamente con alcune applicazioni specificatamente create allo scopo. E il caso di Safari, YouTube e Video, purch si sia impostato la riproduzione a tutto schermo, e di Immagini e Keynote; per sapere se una determinata app di terze parti supporti luscita video, occorre necessariamente contattare lo sviluppatore o cercare un po sul Web. Titoli come GoodReader o Expedition, ad esempio, hanno da tempo integrato tali funzionalit. Nel caso in cui si decida di optare per lAdattatore VGA, bene sapere che il segnale audio non viene veicolato, per cui - se si vuole anche il suono - sar necessario armarsi di un cavo secondario che colleghi la presa mini-jack delliPad al sistema di amplificazione della sala.
PRODOTTO: Adattatore VGA PRODUTTORE: Apple PREZZO: 30 Euro SITO: www.apple.it/store

Magazine

23

Update

AIRPLAY
I

l protocollo proprietario creato da Apple consente di riprodurre senza fili i contenuti audiovideo e del proprio dispositivo iOS su un comune televisore o su tutti i proiettori della Terra. I vantaggi consistono nella praticit e nellassenza di alcuna configurazione, anche per il cosiddetto mirroring ovvero la funzione che duplica lo schermo delliPad sul widescreen. Per sfruttare tanta tecnologia, tuttavia, si rende necessario lacquisto di un Apple TV e di un

iPad di seconda o terza generazione; niente da fare per liPad originale. Inoltre, poich la Apple TV dispone esclusivamente di una uscita HDMI, occorre essere certi che il proiettore che si possiede sia compatibile; in caso contrario, sar necessario anche un adattatore HDMI-VGA. In generale, probabilmente la soluzione pi innovativa e moderna di tutte, nonch quella consigliata da Apple.

Potente, semplice e senza fili


Nata come un hobby per Cupertino, Apple TV sta lentamente iniziando a piacere anche ai professionisti. Principalmente serve per acquistare/noleggiare i film presenti su iTunes Store, per accedere ai servizi online come YouTube, nonch godersi in streaming la propria musica, le foto e i video presenti nella Libreria di iTunes e, con lultimo aggiornamento software, per sfogliare le immagini caricate su iCloud attraverso Streaming Foto. Ma dispone duna caratteristica che la rende appetibile anche per quanti hanno bisogno di effettuare delle presentazioni: infatti in grado di replicare con notevole fluidit tutto ci che viene visualizzato sullo schermo delliPad di seconda e terza generazione e sulliPhone 4S. Poich lunico output previsto da Apple lHDMI, converr se possibile collegarlo ad un recente proiettore dotato di tale input; nel caso si disponga gi dun proiettore, allora bisogner mettere in conto lacquisto a parte dun adattatore HDMI-DVI (poco costoso e con una resa migliore) o HDMI-VGA (con prezzi a partire da una quarantina di Euro in su) a seconda che il modello in nostro possesso supporti DVI o VGA. Inoltre, dato che a differenza dellHDMI gli standard VGA e DVI non veicolano il segnale acustico, si potrebbe aver bisogno dun cavo extra oppure -per restare nel regno del wireless- di casse Bluetooth. E ovviamente, gi che ci siamo, meglio chiarire subito una cosa: sia liPad che la Apple TV debbono necessariamente essere collegate al medesimo network WiFi, altrimenti il gioco non funziona. A livello di qualit, ci si pu aspettare grosse soddisfazioni: il chip A5 integrato riesce infatti a gestire video in formato H.264 fino a 1080p, MPEG-4 fino a 2,5 Mbps a 640x480 e infine flussi Motion JPEG (M-JPEG) fino a 35 Mbps, a una risoluzione di 1280x720 pixel. In generale, comunque, non c troppo da preoccuparsidelle questioni tecniche: tutto ci che si vede sul nostro iPad 2 o iPad 3 potremo riprodurlo senza troppe complicazioni anche attraverso il proiettore. In fondo, di un dispositivo con la mela che stiamo parlando.
PRODOTTO: Apple TV PRODUTTORE: Apple PREZZO: 109 Euro SITO: www.apple.it/store

24

Magazine

S p e c i a l e : ac c e S S o r i

PICOPROIETTORI
iccoli e superaccessoriati, i mini-proiettori sono la quintessenza della portabilit. Sono lideale per chi sempre in giro, e magari ha bisogno dorganizzare riunioni al volo di tanto in tanto. Dalla loro hanno la praticit e spesso anche il

prezzo, ma dimenticate le prestazioni degli omologhi fissi: proiettano a distanze molto limitate, massimo 1-2 metri, e soprattutto molti di essi non riescono a fornire unilluminazione adeguata in condizioni non ottimali.

Proiettore e fotocamera in uno


Il PocketCinema Z20 ha un sensore da 5 Megapixel e registra filmati in 720p fino a un massimo di 30 fps, visionabili anche subito sul suo piccolo schermo LCD da 2,4 pollici. Completano lhardware il jack a/v (con supporto allinput VGA), la porta HDMI e i 2 GB di storage interni, espandibili fino a 32 GB con schede microSDHC. Grazie alla tecnologia RGB LED, lo Z20 inoltre in grado di generare una proiezione a 65 pollici da una distanza di massimo due metri, con una luminosit di 15 Lumen e ad una risoluzione massima di 640 x 480 pixel. Non molto ma daltro canto coi suoi 200 gr di peso e un prezzo che spesso scende attorno ai 150 Euro sul mercato reale, potrebbe risultare appetibile per gli utenti meno esigenti o con un budget ridotto.
PRODOTTO: PocketCinema Z20 PRODUTTORE: Aiptek PREZZO: 199 Euro SITO: www.aiptek.com

Tanti lumen in pochissimo spazio

Qualit al giusto prezzo


Nato dallesperienza di MicroVision, Showw+ coniuga portabilit con potenza e versatilit; sottile e leggero come il predecessore, ma ora garantisce una riproduzione vivida delle immagini in 16:9 fino a una distanza massima di 2,5 metri con risoluzione WVGA. labbinamento ideale per improvvisare una riunione in mobilit, e non a caso viene corredato da un cavo di alta qualit per il collegamento diretto alla porta dock delliPad, ma pu essere connesso anche ad altri dispositivi con uscita HDMI. Grazie alla rivoluzionaria tecnologia di scansione del fascio laser, non ha bisogno di componentistica ottica per mettere a fuoco le immagini n di ventole. Purtroppo per ragioni di sicurezza non possibile superare i 15 lumen: una potenza superiore, se puntata sugli occhi, potrebbe causare danni alla retina. Inoltre c il cosiddetto effetto Speckle, la comparsa di macchioline e zone punteggiate nellimmagine, anche questo legato allimpiego della luce laser.
PRODOTTO: SHOWWX+ PRODUTTORE: MicroVision PREZZO: 320 Euro circa SITO: www.microvision.com/showwxplus

Mettiamo assieme una lampada da 15.000 LED e 80 lumen in grado di coprire una superficie di 80 a 720p, un processore dimmagini powered by Windows CE, una batteria ricaricabile integrata con 75 minuti dautonomia e ci saremo gi fatti unidea di cos il P4 della Aaxa. Si tratta dun leggerissimo picoproiettore con supporto nativo ai file MP4, MP3, AVI, JPG e WinCE, e un ingresso VGA standard (niente HDMI, purtroppo). Garantisce una luminosit molto superiore alla media dei prodotti concorrenti, ma ha bisogno di un sistema attivo di raffreddamento che in alcuni momenti pu risultare un po fastidioso. Il P4 a tutti gli effetti una versione miniaturizzata di un proiettore tradizionale, con speaker integrato da 1W, 2GB di memoria on-board e tutti i fronzoli del caso.
PRODOTTO: P4 PRODUTTORE: Aaxa PREZZO: 290 Euro circa SITO: www.aaxatech.com

Magazine

25

Update

PROIETTORI WIFI
S
empre pi produttori affiancano alle connessioni tradizionali via cavo il supporto opzionale o integrato al WiFi, se non direttamente il Wireless HDMI. I due problemi principali che insorgono sono le scarse funzionalit (mediamente sono supportati PDF, JPG e poco pi, mentre il supporto ai file PowerPoint spesso piuttosto limitato e vincolato nel numero di effetti) e limpossibilit di visualizzare correttamente un flusso video, il che significa niente home cinema. La scelta dun modello WiFi quindi consigliata solo se si conoscono esattamente le caratteristiche dellacquisto e le esigenze cui si intende sopperire; altrimenti, tanto vale il vecchio proiettore via cavo.

Per chi pretende il massimo

Leggero e luminoso
Ideale per le riunioni fuori sede, il compatto EB-1770W di Epson (solo 1,7 kg) supporta proiezioni in formato WXGA con una potenza di 3.000 Lumen, con colori vividi e uneccezionale resa dei bianchi. Anche in questo caso, il modulo WiFi opzionale, davvero un peccato visto che lapp di Epson, iProjection, decisamente pi versatile dellomologa Panasonic: oltre a PDF e JPG, infatti, supporta i file PowerPoint e Keynote, i documenti Word ed Excel, e le immagini PNG con trasparenza. Limportazione avviene tramite sincronizzazione con iTunes, ma anche via mail o tramite Dropbox. Il PTFW430 una soluzione molto compatta e caratterizzata da un prezzo ragionevole per ci che offre.
PRODOTTO: EB-1770W PRODUTTORE: Epson PREZZO: 1,380 SITO: www.epson.it

Diciamo subito che la serie PT-FW430 di Panasonic, in tutte le sue declinazioni, non costa affatto poco. La sua peculiarit, tuttavia, sta nel fatto che grazie al modulo opzionale ET-WM200 in grado di supportare la presentazione da remoto delle slide via WiFi, attraverso tutti i dispositivi iOS e unapp gratuita chiamata Panasonic Wireless Projector for iOS. Con questapp gli utenti potranno controllare comodamente immagini JPG e documenti PDF senza la necessit di ricorrere a cavi e prolunghe, proiettare le sessioni di navigazione online, scattare fotografie al volo e perfino usare le dita per effettuare zoomate o per disegnare sui file. Il PT-FW430 un prodotto completo e ad alta tecnologia, particolarmente pensato per professionisti del settore didattico e museale: 3.500 Lumen con lampada UHM da 250 W, contrasto di 600:1, risoluzione massima di 1.280 800, connessioni video (DVI, HDMI, analogiche) e audio (in e out), porta LAN di serie, zoom ottico 2X, innovativo filtro anti-polvere Eco Filter e infine funzione Lens Shift di spostamento manuale dellottica sullasse orizzontale/verticale.
PRODOTTO: Panasonic PRODUTTORE: PT-FW430 PREZZO: 1.900 Euro SITO: www.panasonic.it

26

Magazine

Tecnologie

Tendenze

T e n Ta z i o n i

C' vero progresso solo quando i vantaggi di una nuova tecnologia diventano per tutti
Henry Ford

Il futuro tI ASPEttA In EdIcolA

28

Magazine

l o vo g l i o ! : D o c k c o n ca S S e S o u n D S tac k

Dock con casse Sound Stack Suono wireless fedele e ben definito per liPad
Un sistema audio pensato per tutti gli audiofili che esigono unacustica con pochi compromessi per i dispositivi iOS. Si chiama Sound Stack ed il prodotto di punta del marchio Soundfreaq, noto per lattenzione al design e per lottima qualit audio. Il dock contiene un sistema 2.2, con due driver full-range e due sub-woofer attivi, e promette un suono chiaro e fedele sia negli alti che nei bassi. Questi ultimi beneficiano della tecnologia DubSub che garantisce potenza e definizione nelle frequenze basse. Tutto questo si fonde con la comodit della tecnologia Bluetooth: il Sound Stack supporta AirPlay e funziona con unapp che trasforma liPad o liPhone in un telecomando, ma vi si possono collegare anche PC e dispositivi Android. La portata wireless di pi di nove metri, cos da poter riprodurre musica anche dallaltra parte della casa. In pi c un dock che pu accogliere e ricaricare un iPad, un iPhone o un iPod anche se avvolti da una custodia, e una porta USB aggiuntiva per ricaricare un ulteriore dispositivo. Il Sound Stack in vendita negli Stati Uniti a circa 400 USD (imposte escluse): il prezzo sul mercato italiano non ancora stato reso noto dai rivenditori.
Il dock-riproduttore Bluetooth di Soundfreaq offre versatilit, ma anche notevole potenza e fedelt audio. Prodotto: Soundfreaq Sound Stack SFQ-03 Peso: 3,18 Kg Dimensioni: 440mm (L) * 162mm (A) * 190mm (P) http://soundfreaq.com/SFQ-03_Home.htm

Magazine

29

Questo mese playboy ha una doppia personalit


ma la stessa anima di sempre
omaggio alle maggiorate: crIstIna del Basso
numero + unspecIale dedIcato al caso gIornalIstIco pI seducente del momento: lIncredIBIle storIa dI laura maggI

In edIcola dal 7 aprIle

AppWorld
Un mondo di applicazioni per il tuo iPad, tutto da scoprire
Pag. 32 Le app pi belle, gratis (o quasi) Pag. 42 Le novit pi interessanti Pag. 50 App del mese: Tweetbot

Eufloria

Magazine

31

appWorld
Gratis (O QUasi)

App

Le app per liPad gratis


Alla scoperta delle applicazioni che si trovano sullApp Store senza spendere una fortuna

Per leggere dopo, e meglio


Readability si era fatto conoscere gi qualche anno fa come servizio che, tramite comodo bookmarklet (una funzione javascript inserita in un preferito al posto dellindirizzo web), masticava pagine web iperaffollate da link e banner e ne risputava solo il contenuto vero e proprio, graziosamente formattato per non offendere locchio e favorire la leggibilit, come programmaticamente dice il nome. Il servizio cresciuto e ora, previa iscrizione gratuita, fa anche da archivio di articoli. Questi possono essere aggiunti alla nostra lista di lettura via email, usando ladd-on per browser sul nostro computer, o anche navigando sulliPad stesso usando il bookmarklet in Safari o il tasto integrato in iCab Mobile. La nuova omonima app per iPad fa da piattaforma di lettura, permettendoci di scaricare gli articoli in presenza di connessione ad internet per poi leggerli quando vogliamo, anche quando la connessione non pi disponibile. Linterfaccia molto piacevole da guardare e da usare. Lapp ci accoglie con unariosa lista degli articoli accompagnata da una sobria barra funzionale, per poi passare ad unaltrettanto riposante impaginazione per la lettura in cui le funzioni compaiono solo se richiamate con un tap. Per ottimizzare la visualizzazione possiamo scegliere tra cinque font ad alta leggibilit, uno schema di colori giorno e uno notte, decidere la lunghezza delle righe e la dimensione del caratteri. Il singolo articolo pu essere cancellato, archiviato, evidenziato come preferito, condiviso e potremo usare il browser interno per visualizzarlo nella pagina di origine; quando avremo finito di leggerlo potremo passare al successivo o al precedente semplicemente tirando la pagina, oppure scostandola rivelando il pannello sottostante con la lista. Gli articoli non possono essere divisi in cartelle n corredati da tag, ma possibile effettuare ricerche. Rispetto a binomi servizi/app con funzioni analoghe, come i famosi Instapaper e Read It Later, Readability completamente gratuito, presenta meno funzioni (pi che altro a livello di archiviazione) e meno integrazione con altre app. Non per questo risulta meno valido e, a seconda delle nostre esigenze, potrebbe essere lapp invece giusta per noi, anche in virt dellottima interfaccia e dellestrema leggibilit.

Readability

sviluppatore: Readability, LLC aggiornata: 16/03/2012 Prezzo: Gratis Giudizio:

32

Magazine

APP: PER UN PUGNO DI CENTESIMI

Corsa per la sopravvivenza


Katniss va a caccia nella foresta e corre, corre e corre con il suo arco in mano. Ben presto viene attaccata da vespe grandi quanto lei. Dovr evitare di essere colpita, saltando da terra ai rami e abbattendo le vespe, il tutto continuando la sua corsa mentre cerca di tornare a casa. Prodotto per il lancio del film Hunger Games, il gioco vede coinvolti diversi autori di app di successo, dallo sviluppatore Adam Saltsman e il musicista Danny Baranowsky di Canabalt, al pixel artist Paul Veer di Super Crate Box. Se da un lato fa piacere vedere che unapp promozionale sia effettivamente qualcosa di senso compiuto, dallaltro non si pu fare a meno di restare un po delusi. La corsa dopo un po raggiunge un termine e nel complesso il gioco risulta piuttosto breve. Anche i comandi sono poco riusciti: non di rado infatti capita che un tap per colpire un avversario venga interpretato come swipe per saltare e viceversa, con conseguenze nefaste sulla protagonista e sul nostro umore. un peccato, perch da un simile assembramento di talenti ci si sarebbe aspettato qualcosa di pi.
sviluppatore: Lions Gate Films Inc Pubblicato: 22/03/2012 Prezzo: Gratis Giudizio:

Hunger Games: Girl on Fire

PowerCam HD

Fotovideocamera con effetti in diretta


PowerCam unapp multifunzione con cui non solo scattare foto e video con il nostro iPad di seconda o terza generazione, ma anche applicare filtri ed effetti in tempo reale prima di scattare invece che dopo. Colori anni Settanta? Presenti! Pellicola in bianco e nero rigata e macchiata? Presente! Nubi tossiche, fulmini, fiocchi di neve e bollicine? Non mancano neanche loro. A questi effetti si aggiungono il tilt shift per miniaturizzare i paesaggi, il colore selettivo per mettere in evidenza qualcosa in mezzo ad una foto in bianco e nero e il riconoscimento dei volti. Uno strumento particolarmente utile non presente nella Fotocamera di sistema lo zoom per la telecamera. Foto e video vengono archiviati allinterno dellapp in attesa di essere condivisi sui social network, operazione per la quale sono

disponibili parecchie opzioni, magari dopo avervi messo intorno una cornicetta. PowerCam unapp divertente da usare, ideale per scatti spensierati e ironici. Se invece siamo a caccia di dettagli ben definiti e alta risoluzione, dovremo cercare altrove. Infatti, i test che abbiamo effettuato evidenziano una qualit dellimmagine prodotta inferiore alla stessa immagine ripresa con la fotocamera di sistema.
sviluppatore: Wondershare Software Co., Ltd 24/03/2012 Prezzo: Gratis Giudizio: Pubblicato:

Magazine

33

appWorld
persona/ your Facebook, Twitter, Tumblr and Google reader

Social network? Tutto in uno

Persona/ si propone come un modo facile e veloce di usare liPad per accedere e interagire con una serie di siti e servizi online. Da dentro lapp possibile vedere e aggiungere su Facebook, Twitter, Tumblr, Instagram e leggere quanto archiviato in Google Reader o in un feed RSS specifico. Persona/ accentrer e mostrer messaggi, immagini, notizie e quantaltro in un layout unico graficamente curato da cui si pu vedere il dettaglio di ogni contenuto, come anche scrivere nuovi messaggi e post, rispondere, condividere e quantaltro. I servizi supportati vanno attivati uno ad uno, come fossero dei plugin, scaricandoli e poi inserendo le proprie credenziali. Lapproccio di persona/ quello delle app freemium . Il programma in s gratuito ma alcuni dei plugin pi utili sono a pagamento: per attivare il supporto a Tumblr, Instagram e Google Reader infatti prima necessario fare un acquisto In-App di 0,79 Euro cadauno. Sta a noi decidere se laccesso centralizzato da uninterfaccia unica valga o meno la spesa.
sviluppatore: Layers aggiornato: 23/02/2012 Prezzo: Gratis Voto:

Mr.Oops!!

Frenetico e mortale
La regola solo una: muoversi! In Mr. Oops!! ci troviamo nei panni di un tenero e trepidante omino stilizzato che emerge da una botola e si ritrova in mezzo a una scacchiera, bersaglio di proiettili mortali di vario tipo. Larrivo dei proiettili (o raggi) indicato di volta in volta da frecce che compaiono per un attimo sui lati della scacchiera. Il nostro compito sar quello di farlo spostare al pi presto con il dito a destra, sinistra, in alto o in basso, quel tanto da schivare la salva di pietre rotolanti, palle di cannoni o raggi laser incrociati che tentano di farlo fuori. Mr. Oops!! un gioco semplice e avvincente, con una curva di apprendimento prossima allo zero e che mette alla prova i nostri riflessi e la nostra coordinazione per cercare di evitare il pi a lungo possibile la morte. Ogni secondo in pi serve ad accumulare punti e sbloccare livelli successivi, ma pi si va avanti e pi il ritmo e la difficolt aumentano, e sar molto difficile non far finire

lomino appiattito o disintegrato.Il gioco gratuito ma chi vuole rendere la sfida ancora pi difficile pu acquistare in-app la modalit BLOODY MODE a 0,79 Euro.
sviluppatore: PONOS aggiornato: 15/03/2012 Prezzo: Gratis Voto:

34

Magazine

APP: PER UN PUGNO DI CENTESIMI

Whopping Trains

treni e locomotive per tutti i gusti


Treni a vapore, treni merci, treni locali e ad alta velocit da tutto il mondo, cabine di guida, stazioni e depositi: se ci piacciono i bestioni su rotaia Whopping Trains sapr intrattenerci piacevolmente con immagini e filmati tutti strettamente in tema. Lapp fa parte della serie Whopping... che include scavatrici, aeroplani, macchine sportive, camion dei pompieri e... ranocchie: si tratta di semplici slideshow di foto inframmezzati da video con musica, pensati per intrattenere bambini e adulti. Niente di informativo o sistematico: semplicemente per il piacere di guardare grossi macchinari in azione. Linterfaccia semplicissima e un po grezza: possiamo non fare niente e semplicemente goderci la sequenza oppure passare allelemento successivo con uno swipe se il ritmo ci sembra troppo lento. Con un tap sullo schermo appare una barra dove possiamo mettere in pausa la sequenza se vogliamo passare pi tempo ad osservare una foto oppure escludere la musica di accompagnamento. Ogni tanto c una schermata che dovrebbe caricare pubblicit. I contenuti sono foto e video amatoriali ma di buona qualit, e larchivio corposo e vario.
Sviluppatore: Whopping Apps Aggiornato: 22/03/2012 Prezzo: Gratis Giudizio:

Discovr People - discover new people on Twitter

Gente nuova su Twitter

Musica, App, film, e ora anche nuovi contatti su Twitter. Discovr People una nuova app degli stessi sviluppatori di Discovr Music, Discovr Apps e Discovr Movies, ma questa volta lobiettivo non consiste nellandare alla scoperta di contenuti audio, video o di software ma di persone online. Lapp utilizza sempre lo stesso modello di mappa interattiva da esplorare, che questa volta stata applicata ai circa 500 milioni di utenti su Twitter. Lesplorazione si fa un po alla volta, inserendo i dati del proprio account e partendo dal nome di una persona o dal suo nickname sul servizio di micromessaggistica. Al resto penser Discovr People, con suggerimenti su persone simili, connesse tra di loro in base alle conversazioni fatte di recente. Con un tap singolo sullutente la mappa si espander in maniera coreografica, mostrando altri account simili, mentre con un doppio tap si ottengono ulteriori informazioni: il profilo, tweet recenti, interazioni, menzioni e altro ancora. Tra le altre funzioni disponibili nellapp c la possibilit di consultare le liste Top Twitter, quelle in Evidenza e le proprie liste, che si possono rimpolpare un po aggiungendo gli utenti scoperti e che saranno poi accessibili da dentro Twitter.
sviluppatore: Filter Squad Pty Ltd aggiornato: 27/03/2012 Prezzo: 0,79 Euro Voto:

Magazine

35

appWorld

Fresh Tracks Snowboarding

snowboarding freestyle poligonale


Buttiamoci in pista con il nostro snowboard: salti, acrobazie, derapate ed equilibrismi sulle ringhiere in una discesa tutta freestyle con tanto di monetoni giganti da prendere al volo. Per controllare la discesa inclineremo liPad, mentre le mosse da fare per prendere velocit o afferrare la tavola in volo sono gestite toccando vari pulsanti sullo schermo che appaiono solo al momento giusto. Dopo aver scelto il nostro personaggio tra una serie di pupazzotti variamente imbacuccati ma sembre abbigliati in stile, una discesa di istruzione siamo pronti a gareggiare direttamente contro altri atleti, che schizzeranno tuttintorno a noi non appena viene dato il via. Gareggiando potremo guadagnare monete con cui riparare e migliorare la nostra attrezzatura e di conseguenza anche la nostra perfornce. Se non vinciamo abbastanza per andare avanti possiamo acquistare monete in-app. La grafica 3D carina ma un po angolosa, la musica abbastanza coinvolgente. Fondamentale bloccare lorientamento delliPad per non ritrovarvi improvvisamente a testa in gi in curva!
sviluppatore: First Touch Pubblicato: 19/03/2012 Prezzo: Gratis Giudizio:

SugarSync

Archiviazione tra le nuvole


SugarSync uno dei servizi veterani per larchiviazione dei dati nella nuvola e per la condivisione e la sincronizzazione su pi computer e dispositivi via connessione Internet. Lapp per iOS, che universale, stata da poco rivista completamente, sia nel motore che nellinterfaccia, che sfrutta sapientemente lo schermo del tablet offrendo una navigazione a pannelli. La versione per iPad funziona sia in modalit ritratto che panorama e in entrambi i casi rende possibile accedere con pochi tap a quanto archiviato e ad alcune cartelle speciali. Tra queste ci sono Magic Briefcase, con i nostri dati sincronizzati automaticamente e Shares, con i dati condivisi da e con altri utenti del servizio, che di base offre gratuitamente ben 5 GB di spazio. Molto utile la voce che permette di recuperare i documenti recenti, come anche Web Archive, tramite cui possiamo caricare dati dalliPad e - se necessario - anche creare direttamente file testuali.
sviluppatore: SugarSync, Inc. aggiornato: 22/03/2012 Prezzo: Gratis Voto:

36

Magazine

APP: PER UN PUGNO DI CENTESIMI

Pug Synth

Ululati elettronici
I buffi e simpatici cagnolini delloriginale gioco musicale Pug Luv Beats tornano in unapp pensata per fare musica spensieratamente e con un pizzico di demenzialit. Mentre le amate barbabietole svolazzano ovunque, al nostro tocco i cagnolini emergono ululando musica e cuoricini. Possiamo suonarli come fossero dei theremin: spostando il dito sullasse orizzontale varier la nota per unestensione di tre ottave mentre lasse verticale governa lintensit del suono. Con un tap sullosso invece possiamo scegliere la tonica e il tipo di scala, mentre il rullante fa partire la base ritmica. Il primo dito che poggiamo sulliPad governa il cagnetto di destra mentre il secondo dito suona quello di sinistra. Con un tap sui cappelli a cilindro potremo scegliere un personaggio diverso con la sua voce particolare, e ovviamente mettergli un assurdo copricapo in testa che modifica il beat. Di base possiamo scegliere tra due cagnolini e cappellini diversi, mentre tutte gli altri sono sbloccabili con un acquisto in-app di 0,79 Euro.

sviluppatore: Lucky Frame aggiornato: 27/03/2012 Prezzo: Gratis Giudizio:

Enigmistica

Parole in punta di dito


Per gli appassionati di enigmistica, unapp tutta italiana con parole in italiano. Dovrebbero essere presto disponibili cruciverba e sudoku, ma per adesso abbiamo potuto solo scaricare e provare due pacchetti contenenti un totale di quindici crucipuzzle. Per chi non lo conoscesse, questultimo quel rompicapo in cui rintracciare parole nascoste in una griglia di lettere, anche scritte in verticale, in dialogare e al contrario. Aprendo il pacchetto abbiamo sulla sinistra la lista di termini da trovare, purtroppo ordinata solo in base alla lunghezza, e sulla destra la griglia di lettere. Le parole vanno segnate con il dito, ma non sempre immediato ottenere la precisione richiesta. Potremo alleviare il problema ingrandendo lo schema allargando le dita. Se siamo in difficolt, con un tap prolungato sulla parola su cui siamo bloccati possiamo farci indicare dove si trova. A volte abbiamo trovato la stessa parola due volte ma una delle due occorren-

ze non non veniva chiaramente accettata. Tra gli strumenti c un browser interno per andare a fare ricerche su google: immaginiamo possa tornare utile con i futuri cruciverba. Lapp gratuita cos come i pacchetti di contenuti, e contiene banner pubblicitari.
sviluppatore: Paolo Godino Pubblicato: 19/03/2012 Prezzo: Gratis Giudizio:

Magazine

37

appWorld
Caravel

Un browser per navigare e segnalare


Caravel un browser alternativo con funzioni interessanti e, cosa che non guasta, di produzione italiana. ancora un po immaturo e mancano alcune delle cose a cui siamo oramai abituati, quali la navigazione su tab e la ricerca nel testo allinterno di una pagina, per cui pu risultare un po limitato per un uso quotidiano, ma vale la pena tenerlo in considerazione per alcune delle cose speciali che fa. Innanzitutto per lo screenshot della pagina completa, in tutta la sua lunghezza. Purtroppo pu solo essere inviato via email, non salvato nella libreria delliPad. Sempre per email con un tap possibile inviare il link della pagina che si sta visitando. Interessante anche il passaggio da versione mobile di un sito a quella per computer, semplicemente con un tap sul simbolo: utile quando ci accorgiamo che la versione per cellulari risulta limitata e lautore del sito insiste a non darci la possibilit di scegliere. La navigazione segreta pu trarre in inganno: si tratta di una rimozione della cronologia dal browser, non di un anonimizzatore. Le note vocali da mandare per email insieme al link alla pagina web ci lasciano un po perplessi, sia per il concetto in s e per s che per la scelta del formato audio caf. Detto questo, si tratta comunque di un inizio interessante, e speriamo che gli sviluppatori continuino a migliorare il software.
sviluppatore: Pro Gamma Pubblicato: 13/03/2012 Prezzo: Gratis Giudizio:

La Sagrada Familia HD

Visita virtuale al gioiello di Barcellona


Unapp che permette di ammirare linterno della famosa Basilica de La Sagrada Familia, progettata nel secolo scorso dallarchitetto catalano Antoni Gaud e ancora in via di completamento. Famosa per il suo stile peculiare tra il gotico e lorganico, presenta ambienti interni particolari che grazie a questa app potremo conoscere o rivedere in maniera ben pi coinvolgente di una semplice serie di foto. Sfruttando laccelerometro delliPad possiamo infatti guardarci intorno e in alto con naturalezza, muovendo liPad o muovendoci noi stessi tenendo liPad davanti agli occhi come una finestra, oppure spostando il punto di vista con il dito. Le foto e quindi gli ambienti da visitare sono sette, dalla navata centrale ai cori, in cui particolarmente evidente leffetto foresta creato dalle numerose colonne con rami e nodi che ricordano gli alberi. Le foto sferiche sono accompagnate da interessanti filmati (molto bello quello che illustra la costruzione delle vetrate colorate), fotografie e disegni della storia della chiesa. Peccato solo che manchi completamente lesterno.
sviluppatore: Sagrada Familia Pubblicato: 13/03/2012 Prezzo: Gratis Giudizio:

38

Magazine

APP: PER UN PUGNO DI CENTESIMI

Paper by FiftyThree

Bei pennelli su di un supporto non allaltezza


Da un promettente progetto sviluppato in seno a Microsoft e poi cassato, arriva oggi su iPad unapp per buttar gi schizzi e appunti visuali, caratterizzata da ottimi strumenti e uninterfaccia poco convincente. Gli appunti vengono organizzati per taccuini (che ricordano parecchio quelli Moleskine) di cui potremo personalizzare la copertina. Il librino aperto con le pagine da sfogliare molto deffetto, ma fermarsi in un punto preciso meno immediato di quello che dovrebbe essere. Gli appunti sono organizzati per doppie pagine, che diventano un foglio unico quando con un tap passiamo a lavorarci sopra. Il pennino per scrivere e disegnare e relativa gomma hanno unottima fluidit e resa visiva, con lo spessore che varia dinamicamente in base alla velocit del gesto (un segno lento sottile, un segno veloce spesso). Anche disegnando solo con il dito, senza aiutarsi con una penna capacitiva, si ottengono risultati sorprendentemente piacevoli. Linchiostro del pennino leggermente trasparente, quindi le sovrapposizioni tra gesti successivi daranno luogo a delicate variazioni di tono. Con due dita possiamo annullare o ripristinare un certo numero di azioni fatte ruotando una rotella che le riavvolge.Gli altri strumenti (matita, pennarello, penna e acquerello) hanno anchessi unottima resa e, tranne il pennarello, reagiscono in maniera dinamica alla velocit del gesto. Potremo provarli su di unimmagine di esempio, ma per usarli davvero dovremo acquistarli in-app a 1,59 Euro luno o a 5,99 Euro tutti insieme. Sono di una qualit tale che saremmo tentati di dire che valgono lacquisto, ma vanno anche prese in considerazione le magagne dellambiente di lavoro in cui andremo ad usarli. Innanzitutto non possibile ingrandire il disegno per avere un miglior controllo del gesto e del punto in cui si d inizio al segno, funzione praticamente indispensabile su di uno schermo touch. Manca il poggiapolso, che conseguentemente porta ad una posizione innaturale e stancante della mano, soprattutto se si sta scrivendo. Inoltre, la palette di colori limitata (e opinabile) e il tratto di base non regolabile. Le funzioni di interfaccia (passare ad un altro documento voltando pagina oppure far comparire la barra degli strumenti) vengono attivate da gesti di swipe in prossimit dei bordi, e troppo facilmente si segna invece di compiere unaltra azione e viceversa. Oltre a questi problemi pi gravi, notiamo anche che non ci sono i livelli, non possibile duplicare un documento per metterci al riparo da errori, e laddove il foglio color panna piacevole, avremmo preferito vedere anche fogli a righe e quadretti, e magari anche colori diversi. Speriamo che lapp continui ad essere sviluppata, e che la stessa cura che stata prestata alla presentazione venga data anche allusabilit dellinterfaccia, per meglio sfruttare i meravigliosi strumenti gi presenti.
sviluppatore: FiftyThree, Inc Pubblicato: 29/03/2012 Prezzo: Gratis Giudizio:

Magazine

39

AbbonAti subito!
12 NUMERI DELLA TUA RIVISTA PREFERITA a soli 48,00
anzich 60,00

Vantaggi per gli abbonati


PREZZO BLOCCATO PER UN ANNO: pagando solo 48,00 hai diritto a ricevere 12 numeri della rivista senza dover pagare pi nulla. Questo significa che il prezzo della rivista rester bloccato per un anno senza alcun rischio di aumenti LA COMODITA DI RICEVERE LA RIVISTA DIRETTAMENTE A CASA TUA: ogni mese, per un intero anno, riceverai direttamente a casa la tua rivista preferita NESSUN NUMERO PERSO: con labbonamento hai la sicurezza di ricevere tutte le copie che usciranno nel corso dellanno

E IN REgALO 1 pratico zaino porta laptop firmato Tucano + 2 numeri di iPhone Magazine

Abbonarsi semplice:

Compila in maniera leggibile e in ogni sua parte il coupon a lato e spediscilo a Diffusione Editoriale Srl, Via Raffaele De Cesare 88, 00179 ROMA Effettua il pagamento scegliendo tra le diverse modalit: Versamento sul conto corrente postale n. 80721178 intestato a Diffusione Editoriale, Via Raffaele De Cesare 88, 00179 ROMA specificando la causale abbonamento iPad Magazine da allegare allinvio del coupon a lato. Direttamente sul sito www.abbonatiweb.it Bonifico bancario iBan iT90V0760103200000080721178 intestato a Diffusione Editoriale. Ricevi la prima copia e poi paghi. Spedisci il coupon in busta chiusa e la copia del versamento a: Diffusione Editoriale Srl, Via Raffaele De Cesare 88, 00179 ROMA Oppure invia un fax al numero 06.78.26.604 o una mail ad abbonamenti@diffusioneeditoriale.it Per ulteriori informazioni chiama i numeri 06.78.14.73.11 / 06.78.02.017 o invia una mail ad abbonamenti@diffusioneeditoriale.it

NoN perdere questa straordiNaria offerta!


SE vuoi SCoPrirE un altro modo di abbonarti CliCCa Su www.abbonatiweb.it
n.B.: Offerta valida solo per litalia fino al 15 maggio 2012 e fino ad esaurimento scorte

L'immagine del prodotto esclusivamente rappresentativa

SCELgO DI ABBONARMI A 48,00


(12 numeri della rivista e in regalo lo zaino Tucano + 2 num. di iPhone M.)

REgALO LABBONAMENTO A (allegare copia del versamento):

iPad 10

nome ............................................................ Cognome ...................................................... Indirizzo ........................................... n. ......... CAP .............................................................. Loc................................................................ Prov. ............................................................ E-mail ........................................................... Tel. ...............................................................

nome ............................................................ Cognome ...................................................... Indirizzo ........................................... n. ......... CAP .............................................................. Loc................................................................ Prov. ............................................................ E-mail ........................................................... Tel. ...............................................................

Scelgo di pagare con:


Versamento su CCP Bonifico bancario
(allegare copia del versamento) (allegare copia del versamento)

Bollettino di CC postale che mi invierete allegato alla prima copia


(opzione non valida in caso di regalo)

inFORMaTiVa E COnSEnSO EX aRT. 13 E 23 D.LGS 196/03 - La informiamo che i Suoi dati personali saranno da noi trattati manualmente e con mezzi informatici per finalit di: a) gestione organizzativa delle consegne a domicilio del prodotto da Lei richiesto; b) marketing, attivit promozionali, invio di materiale informativo e rilevazione del grado di soddisfazione della clientela da parte del Titolare dei dati Play Media Company Srl. Per le operazioni di mailing e di spedizione i dati potranno essere comunicati a societ esterne incaricate dell'organizzazione delle spedizioni. i dati non saranno diffusi. infine, Le ricordiamo che per maggiori informazioni o richieste specifiche ex art. 7 (cancellazione, blocco, aggiornamento, rettifica, integrazione dei dati od opposizione al trattamento), potr rivolgersi al Responsabile del Trattamento, scrivendo a Diffusione Editoriale Srl, Via Raffaele De Cesare 88, 00179 ROMa. acconsento che i dati vengano messi a disposizione anche di altre societ e avr quindi l'opportunit di ricevere ulteriori vantaggiose offerte e informazioni commerciali.

AppWorld

NOVIT

App

Le novit pi belle sullApp Store


A caccia delle applicazioni da non perdere, nuove o aggiornate, nel negozio online di Apple
Liang un astronauta, il primo uomo ad esplorare Marte. Sotto la crosta fredda e arida, in un sistema di caverne, incontra la vita sotto forma di organismi simili a piante e insetti terrestri. Con laiuto della collega Amani, in contatto radio con lui, Liang inizia ad osservare e studiare questi organismi, chiamati Zoa, mentre lintelligenza artificiale ART analizza i dati e compila le schede dedicate a ciascun alieno. Ben presto ci si accorge che a rendere possibile questo miracolo sono le Cerebrane, membrane organiche che sigillano le caverne in aree definite, filtrando gas e temperatura e creando zone adatte allo svilupparsi della vita. Questi di fatto sono i livelli del gioco, che potremo superare solo aiutando gli organismi a riprodursi, creando sufficiente biomassa da rendere la zona autonoma dalle Cerebrane, che a quel punto si dissolvono lasciandoci proseguire. Waking Mars tanto racconto di fantascienza quanto gioco

C vita su Marte

Waking Mars

di esplorazione e strategia. Proseguendo il nostro cammino nelle caverne di Marte scopriremo organismi e situazioni diverse, e andremo a scoprire emozionanti segreti. I controlli sono semplici: il protagonista si muove a piedi o a propulsione seguendo il nostro dito, raccoglie semi o altri prodotti degli zoa che vengono inseriti nellinventario. Per utilizzarli li selezioniamo e lanciamo prendendo la mira con il dito. Una volta esplorata unarea questa viene aggiunta alla nostra mappa e potremo viaggiare da una zona allaltra velocemente. Il gioco non punitivo: sebbene non manchino pericoli, questi non sono onnipresenti e in linea

di massima potremo esplorare e interagire con una certa rilassatezza. Se combiniamo qualche guaio, ad esempio se creiamo uninfestazione, non potremo riavviare il livello ma dovremo risolvere il problema con gli strumenti interni del gioco. A seconda delle decisioni che prenderemo avremo pi o meno successo nel riportare in vita Marte, e la storia avr finali diversi. Waking Mars un gioco longevo, interessante ed emozionante, anche se purtroppo, per ora, solo in lingua inglese.
Sviluppatore: Tiger Style Aggiornato: 14/03/2012 Prezzo: 3,99 Euro Giudizio:

42

Magazine

a p p : l e n ov i t s u l l o s t o r e

Un flusso di immagini da Tumblr


TumbleOn estrae immagini dai feed di Tumblr e ce le presenta attraverso uninterfaccia piacevole e ricca composta da pannelli sovrapponibili. Foto e disegni vengono raccolti e visualizzati in ampi mosaici da scorrere con il dito. La singola immagine pu essere ingrandita con un tap, e potremo leggere leventuale testo e i crediti connessi. Se incontriamo un blog particolarmente interessante possiamo semplicemente far partire lo slideshow e goderci lo spettacolo. Se non abbiamo un account sul servizio possiamo comunque utilizzare TumbleOn partendo dai blog selezionati per noi e da l andare in esplorazione, salvare le immagini pi belle sul nostro iPad e comporre le nostre liste di bookmark allinterno dellapp. Saltare da un blog allaltro seguendo un filo visuale facilissimo attraverso lo strumento di analisi dei tipici reblog. Se invece facciamo anche login con il nostro account Tumblr, si attiveranno tutte le funzioni dellapp, che ci consentono di accedere alle liste di blog che seguiamo e anche interagire: sebbene TumbleOn non sia un vero e proprio client per Tumblr, potremo utilizzarlo per reblog, like e follow veloci. In qualsiasi inoltre potremo aprire in Safari il blog da cui stiamo attingendo. TumbleOn un bello strumento per chi ama guardare immagini e ricevere sempre nuovi contenuti dalla rete.
Sviluppatore: Pocket Sized Giraffe, LLC Aggiornato: 28/01/2012 Prezzo: 1,59 Euro Giudizio:

TumbleOn for Tumblr - A Streaming Image Viewer

GoodReader for iPad

Appunti facili
GoodReader oramai un classico dellApp Store, che ci fornisce anche una quantit notevole di strumenti per annotare documenti pdf (dalle sottolineature alle scritte, alle finestrelle a scomparsa) passando per lutilizzo collaborativo, lorganizzazione dei file e il loro interscambio con il nostro computer o altri dispositivi (anche tramite un mini server web integrato), nonch un browser interno per scaricare e archiviare i pdf direttamente dal web. Unapp che con il passare del tempo conferma la sua utilit e versatilit, anche grazie ai costanti aggiornamenti. Gli ultimi portano alcune migliorie particolarmente interessanti per chi preferisce segnare a mano libera: una modalit fortemente ingrandita, per scrivere e disegnare pi agevolmente, con visualizzazione del documento a grandezza normale e strumenti per la sua navigazione, nonch unarea per poggiare la mano dalla dimensione personalizzabile (da usare disabilitando i gesti multitasking).
Sviluppatore: Good.iWare Ltd Aggiornato: 22/03/2012 Prezzo: 3,99 Euro Giudizio:

Magazine

43

AppWorld

Leggere pi velocemente

Per comprendere e assimilare di pi


Se per lavoro o per piacere ci troviamo a leggere molto, probabilmente farebbe comodo imparare a leggere pi velocemente acquisendo pi contenuti. Leggere pi velocemente di HeKu ci allena a fare esattamente questo. Dopo un primo test di lettura per valutare la nostra situazione di partenza, lapp ci propone esercizi in gruppi, che vanno variando e aumentando di difficolt mano a mano che andiamo avanti e progrediamo. Viene incoraggiato un allenamento costante e il rispetto di pause di almeno trenta minuti tra una sessione e laltra, per favorire lassimilazione delle tecniche che andiamo ad imparare. Gli esercizi vanno dal seguire qualcosa con gli occhi lungo un percorso alle ben pi attive ricerche di lettere e parole in mezzo a tante altre, al confrontare coppie di parole al ripetere cifre o risolvere anagrammi visualizzati solo per un istante. La funzione degli esercizi e la modalit di svolgimento vengono sempre spiegati prima, e dopo lesecuzione viene visualizzato il grafico delle nostre performance nel corso del tempo. Gli esercizi allenano il riconoscimento e il confronto delle forme delle parole prima e quindi la loro comprensione e memorizzazione. Purtroppo i test di verifica di lettura e comprensione si ripetono, andando ad inficiare dopo un po la vera valutazione dellapprendimento delle informazioni. Oltre allallenamento tramite esercizi (Training) lapp propone anche il Power Reader, un ambiente di lettura che permette di misurare la velocit e favorisce la concentrazione. Qui potremo utilizzare i testi inclusi, acquistarne altri in inglese, tedesco o spagnolo e sopratutto copiare brani di nostro interesse da unaltra applicazione. Potremo scegliere una

delle modalit di visualizzazione (per gruppi di parole che appaiono nello stesso punto o per righe evidenziate una dopo laltra), e quindi una velocit di lettura leggermente superiore alla nostra, che potremo eventualmente aggiustare nel corso della lettura. Nelle nostre prove abbiamo notato dei miglioramenti nella concentrazione e nella velocit gi dopo un paio di settimane di utilizzo. I grafici che tengono traccia della performance sono utili, ma non devono diventare fonte di frustrazione nel caso di una flessione. Semmai abbiamo potuto constatare quanto lo stato di stanchezza e di tensione faccia calare la nostra velocit e lefficacia. una cosa ovvia, ma vederla quantificata stato interessante, e ci ha incoraggiati ad ottimizzare i tempi e la programmazione dei momenti di lettura al di fuori dellallenamento. Tutta lapp, i testi e i contenuti sono localizzati in un buon italiano.
Sviluppatore: HeKu IT Aggiornato: 17/12/2011 Prezzo: 3,99 Euro Giudizio:

44

Magazine

a p p : l e n ov i t s u l l o s t o r e

Zumas Revenge! HD

La ranocchia e le sfere magiche


Dopo aver visto larrivo sullApp Store di svariati cloni, finalmente Zumas Revenge arriva anche su iPad, con un porting da PC/ Mac realizzato molto bene. Il concetto di base semplice, il gameplay divertente e concitato, la grafica coloratissima e un po offensiva ci ricordano subito che abbiamo a che fare con la famosa software house PopCap. Il nostro compito sar abbinare tre o pi palline dello stesso colore ed eliminarle cos dalle file che scorrono nella sabbia a velocit incostante, azzerandole prima che arrivino alla fine del percorso: prendiamo la mira con il dito e la nostra ranocchietta sputer una pallina colorata. Presto i tracciati si fanno complessi e una parte della fila di sfere far da ostacolo allaltra: per colpire non solo la parte che abbiamo direttamente davanti a noi dovremo agire velocemente, sfruttando i varchi che si aprono quando eliminiamo una terzina e i vari power-up che appaiono a caso. Alla fine di ogni gruppo di livelli dovremo affrontare un boss, che ci spara contro cercando di avvelenarci con la magia mentre si nasconde dietro file di sferette e demoni protettori. Riuscir la ranocchietta a mettere KO il potente sciamano?
Sviluppatore: PopCap Pubblicato: 08/03/2012 Prezzo: 3,99 Euro Giudizio:

Sminis

Robottini col cuore da lemming


Gli Sminis sono dei robottini, molto squadrati e piuttosto simpatici, che attraversano ambienti dallaspetto vagamente industriale. Vanno dritti per la loro strada, loro, uscendo da un tubo e dirigendosi verso un altro, ma intanto vari macchinari si preparano a stritolarli. A nostra disposizione per cercare di salvarli abbiamo solo un tasto, che blocca gli Sminis che camminano e fa ripartire chi si fermato. Il problema che il comando riguarda tutti i robottini presenti sullo schermo, contemporaneamente, mentre quelli che stanno per arrivare vanno avanti beatamente. Non basta: questi poveretti sono cos fragili che vanno in pezzi anche se si scontrano tra loro, con leffetto di perderne due in una volta sola! Il gioco quindi una bella sfida di tempismo, in cui dovremo cercare di cogliere il giusto ritmo per salvare pi Sminis possibile. Alla fine di ogni gruppo di livelli ci aspetta un boss micidiale. La grafica un 3D piuttosto grezzo; la colonna sonora techno, seppur ripetitiva, risulta stranamente calzante. Linterfaccia e il tutorial fanno un po fatica a fare il loro dovere in maniera amichevole. I pupazzetti nella loro semplicit risultano simpatici, forse anche per il modo il in cui si guardano intorno inclinando il capoccione quando li fermiamo. Se li troviamo in giro per i livelli potremo anche metter loro in testa degli assurdi copricapi, come lelmo vichingo con le corna o lo scafandro.
Sviluppatore: Angry Rock Studio Pubblicato: 08/03/2012 Prezzo: 0,79 Euro Giudizio:

Magazine

45

AppWorld
Avid Studio

Montaggio video prosumer

Avid, sviluppatore tra i pi importanti nel campo del video editing, arriva finalmente con la sua app anche sul tablet di Apple. Potremo lavorare sui video ripresi direttamente allinterno dellapp se il nostro iPad dotato di obbiettivo,

oppure su quelli presenti nella libreria, che siano importati da una telecamera digitale attraverso il Camera Connection Kit oppure caricati tramite iTunes. Linterfaccia composta da unarea per lanteprima, uno storyboard e una timeline, una barra dei contenuti (foto e video ma anche transizioni e titoli) e una per gli strumenti, e si adatta ad essere usata sia in orientamento panorama che ritratto (dove lanteprima pi grande). Lambiente di lavoro pu risultare un po criptico per chi non sia gi pratico di questa tipologia di software. Il manuale incluso, fuori mano, arido e pieno di tecnicismi, non aiuta granch linesperto a lanciarsi subito al lavoro. Trattandosi di un prodotto destinato al grande pubblico sarebbe stato pi utile un approccio pi diretto, come una guida introduttiva che illustri uso e concetti di base in un linguaggio semplice o spiegazioni in sovrimpressione direttamente sullinterfaccia. Una volta superato lo scoglio iniziale, lapp si rivela piuttosto facile da usare. Tutti gli elementi, siano essi video, foto, titoli o transizioni, vanno posizionati e messi in sequenza nella storyboard. Nella timeline (video e tre tracce audio) potremo andare a ritagliarli spostando le maniglie, aiutandoci ingrandendo con le dita, oppure spaccarli con lo strumento lametta. Nel

pannello Propriet possiamo regolare il Fade, il volume per laudio, ladattamento allarea nel caso di immagini e video, font e colore nel caso. Potremo applicare il popolare effetto pan and zoom alle foto e, anche se in maniera meno ovvia, anche ai filmati, come pure creare composizioni picture in picture. Tra le risorse incluse troviamo vari effetti sonori e montaggi precostruiti in cui inserire foto e filmati per preparare velocemente un video ad effetto. Anche per i titoli, sia statici che animati, sono presenti vari modelli, tutti personalizzabili nel font e nel colore dal pannello Propriet. Sebbene i file sorgente non vengano alterati e sia presente un solido annulla, una semplice funzione di cui si sente la mancanza la duplicazione del progetto, che consentirebbe di creare pi versioni dello stesso lavoro e fare prove con pi serenit. A differenza di iMovie (lanalogo software di Apple), Avid Studio compatibile anche con iPad di prima generazione. Molti utenti hanno riferito di frequenti crash dellapplicazione. Nelle nostre prove, fatti su iPad di prima e terza generazione, non abbiamo tuttavia riscontrato particolare instabilit.
Sviluppatore: Avid Aggiornato: 15/02/2012 Prezzo: 3,99 Euro Giudizio:

46

Magazine

a p p : l e n ov i t s u l l o s t o r e

Prince of Persia Classic HD

Il principe al massacro
La figlia del Sultano in pericolo e lamato Principe stato sbattuto in una prigione labirintica e piena di trappole mortali, dalla quale decisamente non facile uscire vivi. I vari livelli sono composti da numerose stanze divise da cancelli da aprire tramite meccanismi a distanza, disseminate di improvvisi salti nel vuoto, trabocchetti, pavimenti e soffitti instabili, lame a scomparsa, ghigliottine e guardie armate. Il principe ha una bella forma atletica e si arrampica, corre e salta un po ovunque, ma a poco gli servir senza una dose eccezionale di tempismo e pazienza. Titolo storico e molto amato risalente alla fine degli anni Ottanta, Prince of Persia un platform game ricco di rompicapi, lotte ed esplorazione. La nuova versione per iOS riprende fedelmente la mappa e il gameplay del gioco originale, vestendolo con una grafica moderna e piacevole. I controlli sono affidati a tre pulsanti virtuali per le azioni contestuali, e il movimento ad un cursore destra-sinistra che dovrebbe permetterci di calibrare facilmente landatura, dal passo cauto alla corsa. Purtroppo questultimo particolarmente malriuscito, col risultato che ci troveremo spesso a correre incontro ad una trappola quando stavamo cercando di avvicinarci lentamente. In un gioco irto di pericoli mortali, con checkpoint scarsi, che richiede una continua attenzione chirurgica ai movimenti che si fanno, si tratta di un problema non di poco conto. Speriamo fortemente in un aggiornamento che modifichi i controlli e renda giustizia ad un gioco potenzialmente appassionante, diventato invece frustrante in maniera immotivata.
Sviluppatore: Ubisoft Pubblicato: 29/02/2012 Prezzo: 2,39 Euro Giudizio:

SUGIMOTO 1988

Lunghe impressioni
Un sentiero nel bosco, avvoltoi al pasto nella savana, un babbuino nella foresta tropicale: foto bellissime, dalla composizione raffinata, dense di particolari e sfumature. Quello che rappresentano pare vero, ma non lo , non pu esserlo... o no? poi davvero importante stabilirlo? Catalogo depoca, ripubblicato in forma di app, di Hiroshi Sugimoto, importante artista giapponese che ha esplorato il significato pi concettuale della fotografia attraverso serie tematiche. A livello tecnico, il fotografo ha privilegiato luso di pellicole di grandi dimensioni ed esposizioni particolarmente lunghe, anche di diverse ore. La serie theaters (cinema), ad esempio, ci mostra come apparirebbe un film in unico lungo fotogramma: un abbagliante schermo di luce che delinea i contorni dellambiente circostante. Seascapes (paesaggi marini) ci fa incontrare la fascinazione dellautore per lincontro di aria e luce, mentre i diorama portano il loro contributo ad una riflessione su quello che lobbiettivo registra e cosa luomo interpreta.
Sviluppatore: 108UNITED Co., Ltd Pubblicato: 24/03/2012 Prezzo: 13,99 Euro Giudizio:

Magazine

47

AppWorld

Alberi in guerra
Eufloria un gioco di guerra spietata con laspetto di una bomboniera avvolta nel tulle. Teneri germogli, semi alati svolazzanti, colori pastello, musica ambient, un nome che parla di fiori, e il primo gesto che impariamo piantare un albero. Veniamo istruiti e guidati (in inglese) alla colonizzazione di pianetini con meravigliosi alberi filiformi, le cui radici si avvolgono profondamente nella terra e i cui rami pian piano liberano semi con cui proseguire la nostra opera. Insieme allamore e alla cura per la nostra progenie vegetale ci viene instillato anche un rifiuto aprioristico per i nostri vicini di universo, che vengono definiti semi andati a male da spazzar via senza piet. Inquietante. Ma prima ancora che ci possano venir dubbi su quello che stiamo facendo, avviene il primo contatto con gli altri e istantaneamente ha inizio la battaglia. Da lontano ha solo laspetto di una pulsazione rossa e di piccolissime esplosioni, avvicinandoci possiamo vedere i semi che, come aeroplanini, si sparano in volo, e le fronde degli alberi a terra che si agitano, colpite. E in men che non si dica ci ritroviamo a comandare sciami di semi che volino in soccorso al pianetino colpito. Uno alla volta giocando ci vengono presentati tutti i dettagli: aumentano i tipi di albero che possiamo piantare, i gesti di difesa e attacco che possiamo compiere, e in breve tempo ci troveremo ad esplorare e conquistare piccole galassie. A seconda della conformazione del campo di battaglia e degli abitanti gi presenti dovremo ogni volta costruire una strategia diversa, gestendo le nostre risorse e puntando a sopraffare il nostro avversario.Sono disponibili varie modalit di gioco e due gradi di difficolt. Le tattiche e luso degli strumenti che ci vengono presentati nel corso della storia ci tornano poi utili nelle Skirmish arenas, una collezione di singole battaglie. In Dark matter ritroviamo i livelli giocati nella storia ma con nemici pi

agguerriti e lo scopo di conquistare tutti gli asteroidi. I livelli sono impegnativi, e possono durare parecchio tempo anche se usiamo lopzione di accelerare lazione: un difetto in questo senso che le partite a met non vengono salvate, quindi se dobbiamo interrompere perderemo quanto fatto in quella battaglia. A prescindere da questo, Eufloria un gioco di strategia in tempo reale molto interessante e coinvolgente, e il modo in cui presentato lo rende davvero memorabile.
Sviluppatore: Omni Systems Limited Aggiornato: 17/02/2012 Prezzo: 3,99 Euro Giudizio:

48

Magazine

Dal 20 aprile la rivista per il motociclista extravagante

AppWorld

App del
meSe

I messaggi di Twitter allennesima potenza!


Tweetbot: dopo iPhone, arriva su iPad quello che probabilmente il client per Twitter pi completo ed usabile, anche per luso intenso

Tweetbot A Twitter Client with Personality for iPad

Tweet, link, contatti: tutti a portata di tap!

Tweetbot un client per Twitter che riesce a migliorarne sensibilmente la fruizione e lutilizzo, permettendo di sfruttare al meglio le funzioni del social network e aggiungendone altre che facilitano la vita, sopratutto a chi ne fa un uso intenso. Tra le caratteristiche disponibili c la possibilit di zittire per un tempo pi o meno lungo alcuni messaggi filtrandoli per autore, hashtag o anche client di provenienza, ad esempio se i check-in di Foursquare ci infastidiscono. Inoltre potremo attivare le notifiche push scegliendo solo gli eventi che ci interessano davvero, e impostando anche un lasso di tempo in cui debbono rimanere comunque inattive (ad esempio durante la notte o in orario di lavoro). Anche per lutente meno accanito, ci sono comunque funzioni utili per seguire le discussioni, visualizzare i link e le immagini e per scrivere i propri messaggi, anche usando pi di un account.
Sviluppatore: Tapbots Aggiornato: 13/03/2012 Prezzo: 2,39 Euro Giudizio:

50

Magazine

APP DEL MESE: T wEETboT

Tutti i nostri account possono essere gestiti con Tweetbot: quelli gi inseriti nelle preferenze di sistema vengono configurati al volo dopo aver acconsentito, per gli altri bisogna seguire la consueta procedura di autorizzazione.

Le nostre Timeline sono al centro dellinterfaccia. Scegliamo se visualizzare quella di base oppure una lista. In questo caso lultima scelta fatta rimane al suo posto anche se chiudiamo lapp, aiutandoci a seguire solo ci che ci interessa davvero in quel momento. La presenza di nuovi tweet viene indicata in cima, e baster continuare a scorrere lelenco per caricarli.

Scriviamo un nuovo tweet nella finestra dedicata. Vi troveremo aiuti per inserire gli #hashtag, le @menzioni, le immagini con il servizio selezionato nelle Preferenze, la geolocalizzazione. Possiamo anche salvare una bozza e scegliere al volo da quale account postare. Tutti i nostri contenuti sono accessibili da questa colonna. Oltre a quelli a cui siamo abituati troviamo la funzione di ricerca e il Mute per modulare quanto visualizzato. Nelle Preferenze, oltre a varie possibilit per personalizzare lapp, troviamo anche le Notifiche push e relativi settaggi.

Un indirizzo web verr visualizzato in una finestra separata. Con un tap prolungato invece potremo gestirlo e condividerlo in vario modo, o anche metterlo da parte nel nostro servizio per leggere pi tardi preferito. Per interagire con un tweet potremo accedere con un tap a tutti gli strumenti utili, che compaiono in una barra sotto di esso. Con un tap prolungato sullicona dellautore potremo invece gestire la sua presenza nella nostra timeline.

Magazine

51

iMedia
Giochi, musica, video, libri: una guida ai migliori contenuti per iPad
Pag. 54 Giocare: 3FROM1: 3 giochi da 1 sviluppatore: Pixelbite e Simogo Pag. 58 Ascoltare: novit da iTunes Store Pag. 62 Guardare: ottenere il massimo da YouTube Pag. 64 Leggere: serie a fumetti Pag. 66 Letteratura: audiolibri e podcast Pag. 68 iPad Art: DANS MON RVE di Stphane Kiehl

DANS MON RVE

Diabolik

Magazine

53

iMedia

Corse spericolate su iPad


Reckless Racing 2

3FROM1

Tre giochi di corsa realizzati dalla software house Pixelbite, distribuiti in App Store da Electronic Arts e Polarbit

La stoffa del pilota esperto!


Reckless Racing 2 riprende buona parte degli ingredienti che hanno fatto del primo capitolo un piccolo capolavoro in termini videoludici. Possiamo notare lo stesso stile, gli stessi circuiti folli e, pi in generale, lo stesso gameplay. Per ci troviamo di fronte a un gioco significativamente pi maturo e pi completo, che sapr tenerci incollati allo schermo delliPad per ore e ore. A bordo di auto improbabili, che vanno dalla buggy alla supercar, dovremo sconfiggere gli altri piloti in 24 circuiti nella modalit Carriera, affrontando gare classiche, in cui vince chi taglia il traguardo per primo, o gare di velocit e a eliminazione diretta. I tracciati ci metteranno, via via, sempre pi a dura prova e noi dovremo imparare in fretta come si guida da piloti esperti per non mangiare la polvere dei nostri avversari: rispetto ad altri giochi pi vicini alla simulazione, Reckless Racing 2 strizza locchio a un gameplay pi arcade, in cui a volte basta la giusta derapata in curva per superare il pilota di testa e vincere la corsa. Non che questo renda il gioco pi facile, anzi: per gli stessi motivi ci capiter spesso di perdere delle gare importanti o mancare il podio per una piccola disattenzione proprio negli ultimi metri della gara, e difficilmente potremo sentirci al sicuro dagli altri piloti, che staranno sempre troppo vicini per essere ignorati. Lo stile grafico molto curato, con modelli poligonali, effetti atmosferici e animazioni realistiche e appaganti: la visuale dallalto aiuta ad avere una panoramica pi completa dei circuiti in cui gareggeremo, sempre molto caratterizzati e riconoscibili, con percorsi a volte assurdi ma decisamente impegnativi mano a mano che si procede. Le modalit di gioco sono tre, tra cui la classica modalit Carriera: Arcade ed Evento Singolo permettono invece di gareggiare per portare a termine delle sfide precise o allenarsi in un particolare tipo di evento. Non manca la possibilit di correre online contro altri piloti reali, grazie allopzione Multigiocatore. Gli sviluppatori, inoltre, hanno lasciato ampie possibilit nella configurazione del controller di gioco: la modalit standard sfrutta i joystick virtuali, ma possiamo configurare assetti diver-

si di guida, che usano anche laccelerometro integrato nelliPad. Con lultimo aggiornamento, i ragazzi di Pixelbite hanno anche risolto un fastidioso bug che causava il crash del gioco su iPad di prima generazione, per cui adesso pienamente fruibile da chiunque. Reckless Racing 2 quindi un gioco che potremmo definire un must-have per tutti i giocatori, dal semplice appassionato al pilota serio, che cerca una sfida impegnativa su iPad.
Sviluppatore: Polarbit Aggiornata: 21/02/2012 Prezzo: 3,99 Euro Giudizio:

54

Magazine

G I O CA R E : 3 F R O M 1 : P I X E L B I T E

Reckless Racing HD

Il capostipite della serie


Il primo gioco della serie Reckless ha lasciato il segno nel cuore di molti appassionati di giochi di corse: la visuale dallalto e i folli tracciati sono ormai un marchio di fabbrica della serie. In appena 8 circuiti, su strade asfaltate o sterrate, siamo chiamati a battere altri piloti professionisti, come Otis, Cletus, Floyd e limpronunciabile Bubba attraverso tre modalit di gioco e di difficolt (Bronzo, Oro e Argento): Dirt Rally, Hot Lap e Consegna. Le prime due somigliano alle pi classiche Carriera e Miglior giro, mentre lultima rappresenta un divertente passatempo, che ci porter a rigiocare Reckless Racing HD anche dopo aver completato tutti i circuiti. In sostanza, ci muoveremo allinterno di un piccolo circuito in cui il nostro unico scopo sar quello di recuperare un carico e trasportarlo da un punto allaltro della mappa: meno tempo impiegheremo e pi soldi ci metteremo in tasca. Una modalit divertente, che aumenta la longevit del gioco. Grazie alla modalit Multigiocatore online potremo affrontare altri piloti in carne e ossa provenienti da tutto il mondo. Nonostante sia passato ben pi di un anno dal lancio, Reckless Racing HD un gioco che non sfigura di fronte al pi recente Reckless Racing 2, nemmeno dal punto di vista grafico. Se siete appassionati di giochi di guida e non avete mai provato le folli corse dei ragazzi di Pixelbite, allora vi consigliamo di partire da qui per iniziare la vostra carriera di piloti!
Sviluppatore: Electronic Arts Aggiornata: 08/03/2011 Prezzo: 3,99 Euro Giudizio:

Reckless Getaway

Corse folli per scappare dalla polizia


Rispetto agli altri due titoli, Getaway sicuramente diverso: non solo per la trama, ma anche per il gameplay marcatamente pi arcade. Abbiamo a disposizione due modalit di gioco, Getaway e Wreckless: nella prima giochiamo nei panni dellautista di una banda di ladri e, al termine di ogni rapina, dovremo darci da fare il pi possibile per seminare le auto della polizia che tenteranno di fermarci, mentre nella seconda siamo a bordo di un camion lanciato a tutto gas per le strade della citt, con la polizia alle calcagna che cerca di fermarci. Durante la nostra folle corsa, qualunque sia la modalit scelta, il nostro scopo non sar solo quello di seminare la polizia ma anche di ottenere punti dalla distruzione delle altre auto o dalla raccolta dei gettoni. Troveremo inoltre bonus per aiutarci nel superare le missioni: il turbo, una sorta di onda elettromagnetica che stordisce le auto vicine e il salto, per piombare sopra gli altri veicoli o superarli di colpo. La grafica molto ben realizzata, in pieno stile Reckless, anche se i circuiti sembrano meno dettagliati e caratterizzati. Meno convincente, inoltre, lo stile del gioco: troppo ripetitivo, le missioni si somigliano tutte e manca uno scopo preciso da portare a termine che aiuti ad affezionarsi al gioco. Sicuramente ideale per una partita veloce ogni tanto.
Sviluppatore: Polarbit Aggiornata: 07/02/2012 Prezzo: 0,79 Euro Giudizio:

Magazine

55

iMedia

Giochi innovativi
Beat Sneak Bandit

3FROM1

Gameplay e comandi nuovi e freschi, creati da Simogo, una software house piccolissima (due persone!) ma piena di idee.

Rompicapo a tempo di musica


La villa di Duke Clockface un posto ben strano: tutto si muove a ritmo, dal seminterrato al laboratorio, ed piena zeppa di orologi e sorveglianza. Bandit deve arrivare alla sveglietta con la bandierina rosa, e magari anche recuperare i cronometri disseminati nei quattro piani della casa. Quale sar il percorso giusto tra pareti e pavimenti mobili, scale e insidie di ogni genere? La continua pulsazione della musica, un ben definito 4/4, ha un ruolo fondamentale. Tra una variazione funky e un suono elettronico, tutto si muove secondo un pattern ritmico, dalla botola che si apre e si chiude alla guardia che fa la ronda. Solo osservando bene sapremo qual il momento giusto per fare la nostra mossa. Non basta: Bandit cammina furtivamente, un passo alla volta al nostro tap, solo se battiamo il tempo giusto. Sbagliamo il ritmo e lui rimane l fermo immobile ad aspettare, mentre il cronometro che avremmo dovuto recuperare si infrange, facendo scendere la valutazione della nostra performance. Ci ritroveremo ben presto ad appassionarci alla musica, ascoltando ogni suonino e battendo il tempo con la testa o con il piede prima che con il dito, neanche fossimo lo strumento solista che

deve inserirsi per fare lassolo! Come caratteristico di Simogo, il gameplay di Beat Sneak Bandit originale, i comandi minimali e la grafica piuttosto retro, con forme che sembrano quasi angolose carte ritagliate dai colori piatti, figure di primo piano dai toni accesi e sfondi dalle delicate variazioni di tinta. La musica, con il suo buffo e accattivante tema, varia ad ogni livello, e muta di stile a seconda dellarea in cui ci troviamo.
Sviluppatore: Simogo Pubblicato: 16/02/2012 Prezzo: 2,39 Euro Giudizio:

56

Magazine

G I O CA R E : 3 F R O M 1 : S I M O G O

Kosmo Spin Bumpy Road

Il mondo gira
Un alieno a bordo di un disco volante attacca un pianetino: dopo averlo bombardato di palle e palloni sportivi si porta via la colazione con un raggio teletrasportatore. A contrastare la sua offensiva accorre Kosmo, un buffo personaggino con la testona a fagiolo: dovr impegnarsi a intercettare i palloni prima che rimbalzino sulla superficie del pianeta, altrimenti rimarr scosso e paralizzato. Quindi dovr raccogliere tazze di caffellatte, muffin, fette di pane e mele prima che vengano trafugate, e infine fuggire quando il raggio del suo nemico si avvicina troppo. Ancora una volta i controlli sono minimali: ci basta un dito per far girare il pianeta e spostare Kosmo dove sar pi utile. A rendere pi interessanti le cose saranno i compaesani di Kosmo, che gli assegneranno ogni sorta di missione, a seconda della loro personalit: il vecchio brontolone che gli impone gare di resistenza o la tipina che semina pastarelle avvelenate e ci rimane un po male se Kosmo supera comunque la prova. Sfondi e personaggi sembrano costruiti con carte ritagliate a fantasia, accompagnati da suonini e vocine simpaticissimi. Un gioco divertente che ha lunico problema di... stancare un po il braccio se ci si lascia prendere troppo dallentusiasmo.
Sviluppatore: Simogo Pubblicato: 09/07/2011 Prezzo: 0,79 Euro Giudizio:

Una strada accidentata


Unanziana coppia va a fare un giro in automobile. La macchinina avanza a velocit moderata, ma si avvicina ad un fosso. Oh, no! Cosa possiamo fare? Molto, in realt: spingendo la strada con il dito possiamo creare dei dossi che rallentano o accelerano la corsa oppure, con un colpetto proprio sotto allauto, le fanno fare un piccolo salto. Con un po di pratica riusciremo a portare i nostri nuovi amici a sorvolare i fossi, scalare piattaforme, a tornare leggermente indietro o a correre avanti. Nelle modalit di gioco Strada Sempreverde i movimenti ci saranno utili per raccogliere pi oggettini possibile: questi fungono da carburante magico, evitando che lauto si fermi perch a secco e conquistando una sorta di fever mode in cui la macchinina corre veloce per un breve tratto, senza pericoli ma con tanti premi da prendere al volo. Lungo la strada troveremo foto da raccogliere per ricostruire la storia dei protagonisti, mentre impareremo a sfruttare o evitare molle che lanciano in alto lautomobile e leve che costruiscono o smontano piattaforme. Le tre modalit di gioco in Gita fuoriporta sono invece strade senza fossi ma di lunghezze prefissate: vanno percorse il pi in fretta possibile, sfruttando power-up che ci fanno accelerare e scavalcando quelli che ci rallentano. Un altro gioco originale e divertente, con grafica e musica piacevoli e varie modalit di gioco che offrono quella variet che mantiene il gioco fresco e longevo.
Sviluppatore: Simogo Aggiornato: 27/07/2011 Prezzo: 2,39 Euro Giudizio:

Magazine

57

iMedia

Un terzo disco fuori tempo massimo?


Nel 1993 la band irlandese esordiva con un disco assai interessante e forte di un singolo come Linger. Lanno successivo usciva No Need to Argue, che grazie a Zombie ma anche a pezzi particolarmente riusciti come Ode to my Family e I Cant Be With You, si posizionava tra gli album pi riusciti e popolare degli anni 90, rendendo il gruppo riconoscibile per un rock melodico dalle atmosfere fatate. Dopo due album cos ricchi di una specifica identit ci si aspettava grandi cose, ma i successivi tre dischi registrarono un calo di stile tanto netto da relegare i Cranberries al ruolo di band particolarmente illuminata solo per un periodo di tempo limitato. In seguito la vocalist Dolores ORiordan tent la fortuna con due album solisti di cui sarebbe meglio non conservare memoria. Per questi motivi il tanto temuto Roses, lalbum della reunion, dovrebbe essere ricordato (o accolto) come un ideale terzo album: quello che ci si aspettava di ascoltare dopo No Need to Argue. I nuovi

Dal 1996 al 2011 abbiamo assistito al triste declino del gruppo. Ci stupisce oggi con un ritorno alle origini.

brani ci fanno riconoscere le sonorit delle origini, anche se non troviamo particolari slanci creativi. I nostalgici non rimarranno delusi anche stavolta, ma il disco arriva con un ritardo mostruoso.
Titolo: Roses Autore: The Cranberries Prezzo: 8,99 Euro Gudizio:

Madonna: ritorno in grande stile


Dimentichiamoci dellinsipido Hard Candy. Madonna tornata con un album estremamente variegato: difficile trovare un punto di riferimento o incasellarlo in un unico genere. Lartista riuscita in modo efficace a far convivere dance, ritmi house, richiami hip hop e un contorno pi classicamente melodico facendoli convergere in quel calderone del genere pop al quale sempre riuscita a dare un carattere proprio. Le collaborazioni si moltiplicano, seguendo lo stile degli ultimi album studio: il risultato non raggiunge forse le vette e la compattezza percepita con Confessions on a Dancefloor, ma non lascia senzaltro indifferenti. Tra le tracce troviamo William Orbit, che regala echi del particolarmente riuscito Ray of light, Benny e Alle Benassi nei pezzi pi incalzanti, Martin Solveig e Mika, oltre a M.I.A. e Nicky Minaj. Ha gi un primato: quello del disco maggiormente preordinato su iTunes in 50 Paesi.
Titolo: MDNA Autore: Madonna Prezzo: 10,99 Euro Giudizio:

58

Magazine

A S C O LTA R E : L A M U S I CA D I I T U N E S

Suggerimenti

A tutta musica!
Musica per videogiochi: il meglio su iTunes Store

L.A. Noire Official Soundtrack


Atmosfere cinematografiche per questa colonna sonora che riporta a unAmerica degli anni 40 fatta di club, nuvole di fumo e mistero. Adatta per creare un ambiente sofisticato.

AAVV

Tutto il Sud possibile


La poliedrica Fiorella Mannoia ha lanciato il suo ultimo album alla fine di gennaio: vale la pena recuperare unuscita cos calda e ricca di spunti. Il tema principale il Sud visto da vari punti di vista: quello di Napoli in una canzone firmata da Titina De Filippo, quello di Torno al Sud, una versione italiana di un pezzo di Astor Piazzolla, ma anche il Brasile e lAfrica. Non mancano le collaborazioni: Mannoia si mette in gioco con Frankie Hi Nrg MC, lamico Fossati, Buonvino, Barbarossa e Bungaro. Le sonorit fanno riferimento alle culture citate, creando un bel mix capace di rimanere sempre compatto, guardando a un progetto preciso. Su iTunes viene offerto in versione iTunes LP, che comprende gallery fotografiche, video e testi delle canzoni.
Titolo: Sud Autore: Fiorella Mannoia Prezzo: 12,99 Euro Giudizio:

The Sims Social, Vol.1: Themes, Pop and Exercise


EA Recordings ha pubblicato quattro raccolte di colonne sonore di The Sims Social suddivise per genere: in questo primo volume troviamo i temi principali.

AAVV

EA Games Soundtrack & Solar Fields

Mirrors Edge Original Videogame Score

Grazie a Solar Fields, questa colonna sonora elettronica nordica riesce ad avere il suo peso oltre al contesto ludico. Lisa Miskovsky impreziosisce lalbum con la sua voce potente.

Silent Hill 2 (Original Game Soundtrack)


Chi ama i toni pi cupi apprezzer sicuramente questa raccolta del secondo capitolo di Silent Hill, realizzata dal sound team di Konami: malinconica quanto basta.

Konami Kukeiha Club

Magazine

59

iMedia

Jovanotti e orchestra, eppure funziona


Doveva essere un semplice esperimento, un disco per appassionati, distribuito solo in digitale e per un breve periodo in edicola. Aveva tutta laria di essere un omaggio ai fan pi accaniti, perch diciamocelo: Jovanotti accompagnato dallorchestra al teatro di Taormina sembra unidea improbabile. Eppure questo disco live sta riscuotendo un discreto successo e gi dal primo ascolto ci si rende conto che s, Cherubini non sar mai un cantante di alto livello (nemmeno discreto, forse appena sufficiente), ma labilit dellorchestra riesce a dare un piglio particolare alle canzoni: sui pezzi romantici potevamo immaginare il genere di accompagnamento che aiuta a sortire un certo pathos, ma sui pi ritmati troviamo un arrangiamento originale e ben congegnato, che non stona per nulla con i pezzi pi veloci e leggeri. Su iTunes incluso un video documentario di 45 minuti.
Titolo: Lorenzo in concerto per Jovanotti e orchestra, Taormina teatro antico Autore: Jovanotti Prezzo: 9,99 Euro Giudizio:

Low-fi di alta qualit


Soko una musicista francese di origine polacca che deve il suo successo a Internet. Nel 2006 pubblic su Myspace una canzone registrata con il cellulare che la port alla notoriet, tanto da arrivare ad aprire i concerti di Pete Doherty. Questo disco rappresenta lautentico debutto, preceduto dallEP Not Sokute pubblicato autonomamente nel 2007. Se a una prima impressione potrebbe sembrare la classica artista indie-pop fissata con il rumore e la bassa qualit, che propone unimmagine da Polaroid sbiadita, allascolto il suo successo risulta genuino e meritato: ci troviamo di fronte ad un album intimo, essenziale, dal quale si avverte la volont di spogliarsi di arrangiamenti ricercati. Latmosfera sognante e struggente della voce sussurrata e degli arpeggi alla chitarra, dove la strumentazione ridotta allosso e la ritmica quasi assente, capace di emozionare.
Titolo: I Thought I Was an Alien Autore: Soko Prezzo: 10,99 Euro Giudizio:

Il Boss racconta la crisi


Sembra incredibile che dopo quasi quarantanni di attivit un artista riesca ancora ad avere tanto da dire. Springsteen torna alla ribalta con un album rock entusiasmante nel quale vengono utilizzati sapientemente gli stilemi del folk e del blues. Si tratta di un lavoro ricco anche nei testi, che rendono lintero album una fotografia dellattuale crisi economica, vista principalmente dallocchio americano, ma in grado di parlare al resto del mondo. un disco in cui trovano sfogo la rabbia, la delusione e la malinconia, pur lasciando grande spazio alla speranza e giocando con un sound energico. Non mancano le note del sax di Clarence Clemons, lasciate come una sorta di eredit allamico con il quale si consumava unintesa artistica e personale tanto importante.
Titolo: Bruce Springsteen Autore: Wrecking Ball Prezzo: 9,99 Euro Giudizio:

60

Magazine

A 6,99 E
Risorse creative per designer Programmi demo e shareware I file per seguire i tutorial

iMedia

YouTube allennesima potenza


Lapp di YouTube comoda, ma lutente pi esigente pu arricchire lesperienza di streaming tramite diverse app disponibili sullApp Store.
SPEEDBIT HD

Video pi veloci grazie allaccelerazione


Con lapplicazione SPEEDBIT HD possiamo guardare i video di YouTube senza attendere i tipici tempi di buffering dovuti a connessioni non sempre stabili e veloci, anche quando i filmati sono in alta qualit. Lapp ha il visore classico delle soluzioni video: vengono visualizzati dodici filmati per schermata, suddivisi tra quelli in primo piano, i pi visti, i preferiti dallutente e le sottoscrizioni. Tra le impostazioni si pu inserire la propria zona e accedere ai test di velocit di accelerazione sotto connettivit 3G. Non esiste un vero e proprio menu dedicato allaccesso a YouTube, ma tentando di aggiungere un video ai preferiti si apre una finestra per il login, cos come quando si seleziona larea dedicata alle sottoscrizioni. Laccelerazione del caricamento dei video funziona molto bene. Quando si seleziona un filmato, appare una schermata di servizio dellapp e dopo qualche secondo compare un avviso che mostra lavvenuto caricamento, con tanto di velocit e tempistica. Si tratta di una soluzione senzaltro buona per chi ama guardare clip senza dover attendere troppo.
Sviluppatore: SpeedBIt Pubblicato: 28/11/2011 Prezzo: Gratis Giudizio:

62

Magazine

GUARDARE: OTTENERE IL MASSIMO DA YOUTUBE

AutoPlay

Tutto per le playlist


Quando non si ha voglia di star dietro ai singoli video, le playlist ci vengono incontro: basta lanciarne una per avere una riproduzione continua di clip. AutoPlay un gestore completo di playlist. Grazie alla sue funzionalit, possiamo effettuare operazioni semplici come scegliere una Nazione di riferimento e guardare in modalit non-stop i video pi visti e quelli maggiormente graditi dal pubblico, ma anche creare delle playlist personali direttamente dallapplicazione. In questo modo si potr trasformare liPad in una sorta di canale televisivo personalizzato che non richiede il nostro intervento continuo per selezionare nuovi filmati da riprodurre. Per avere accesso a tutte le funzioni bisogna effettuare un upgrade inapp al prezzo di 1,59 Euro.
Sviluppatore: Ki Tat Chung Pubblicato: 12/12/2011 Prezzo: Gratis Giudizio:

iTubeList

Playlist, anche per bimbi


Questapp dedicata chi non cerca un singolo video, ma una playlist tematica. Tramite il campo di ricerca, cerchiamo quel che ci interessa. I risultati compaiono alla sinistra del display, conteggiando i video contenuti in ogni playlist. Selezionandone una viene visualizzato un elenco dei contenuti: se ci aggradano possiamo aggiungere la raccolta alle playlist da guardare, che saranno accessibili dalla home page dellapplicazione. A questo punto non ci resta che far partire la riproduzione, che sar continua, priva di interruzioni. In questo modo possiamo sfruttare YouTube anche per ascoltare musica o per seguire una serie tv. Tra le varie funzioni ce n una dedicata ai bambini: viene visualizzata una collezione di video dedicati a loro. Si tratta di cartoni animati, contenuti Disney, canzoni divertenti e lezioni.
Sviluppatore: Miaoshuang Dong Pubblicato: 21/12/2011 Prezzo: Gratis Giudizio:

WorldTubeHD

Il meglio da tutto il Mondo


Non sempre si ha unidea ben precisa di cosa guardare su YouTube: spesso si vuole semplicemente passare un po di tempo, scovare qualche video divertente o capire quali contenuti stanno andando forte. Questapplicazione semplifica la vita offrendo uninterfaccia che permette di selezionare un Paese e/o una categoria dinteresse per accedere facilmente ai contenuti pi popolari. Contrariamente a quanto accade nelle altre app di questo numero, non possibile accedere al proprio account, ma si possono condividere i video tramite i social network o salvarne gli indirizzi sui servizi di bookmarking. anche possibile effettuare una ricerca per parole chiave, filtrata per categorie o nazione. I contenuti fanno riferimento alla giornata in corso.
Sviluppatore: Ahmet Kaya Aggiornato: 14/10/2011 Prezzo: Gratis Giudizio:

Magazine

63

iMedia

Ledicola digitale italiana a fumetti


Sul fronte dei fumetti digitali in lingua italiana gli editori sembrano ancora incerti: ecco una selezione delle serie rese disponibili di recente per il download su iPad.
Diabolik

Il primo fumetto italiano su iBookstore


Alla fine di febbraio sulliBookstore di Apple sono comparse le prime serie a fumetti. La proposta pi altisonante quella della Marvel che offre diversi dei suoi titoli in inglese, ma anche lItalia riesce a ritagliarsi uno spazio di tutto rispetto con una delle testate pi longeve del nostro panorama a vignette: Diabolik. La scelta di entrare nelliBookstore non deve stupire: Diabolik era gi approdato su iPad grazie a unapplicazione dedicata. Oggi per possibile acquistare i singoli albi direttamente dalliBookstore, seguendo le medesime modalit alle quali siamo abituati con i libri, al prezzo di 99 centesimi a uscita. Per ora la libreria offre gli albi dal numero 1 al 30: unoccasione appetibile per chi volesse recuperare i numeri storici ma anche - perch no - per i pi giovani, che potrebbero iniziare a scoprire la serie. Gli albi contenuti in iBookstore vengono trattati come singoli volumi: non esistono formule di abbonamento. Lapp iBooks risulta ancora un po spartana per fruire le tavole a fumetto, ma il piccolo formato di Diabolik si legge comodamente sia in modalit orizzontale sia in quella verticale.
Autore: Angela e Luciana Giussani Editore: Mondadori Prezzo: 0,99 Euro Giudizio:

64

Magazine

LEGGERE: SERIE A FUMET TI

La malinconia di Haruhi Suzumiya

APP

Un manga in italiano per J-POP


La casa editrice di manga J-POP ha da poco esordito su iPad con unapplicazione dedicata alla vendita e alla fruizione delle proprie uscite in formato digitale. Lapp gratuita e permette a oggi di scaricare alcune anteprime e i primi numeri della serie La malinconia di Haruhi Suzumiya, tratto dallomonimo light novel di Nagaru Tanigawa; il primo numero costa 0,79 Euro, mentre i successivi 2,39 Euro. La malinconia di Haruhi Suzumiya narra le avventure di Kyon, Haruhi e la Brigata SOS, un club del liceo fondato dai due amici per andare a caccia di fenomeni paranormali; si tratta di una storia scanzonata che confina con il genere fantastico. Il manga pu essere letto allinterno dellapplicazione, che stata progettata per la fruizione questo tipo di fumetti, e fa sfogliare le pagine al contrario rispetto alla lettura occidentale.
Autore: Nagaru Tanigawa e Gaku Tsugano Editore: J-POP - Edizioni BD Prezzo: App gratis, volumi da 0,79 a 2,39 Euro Giudizio:

Rhum Mates

Un fumetto inedito italiano


La serie Rhum Mate reperibile allinterno dellapp Comic Strips Gli inediti Fumetti inediti di giovani esordienti. Lapp gratuita, mentre gli albi digitali costano 1,59 Euro. Rhum Mate narra le vicende di ununiversitaria francese di nome Zolie, che decide di lasciare il proprio Paese per fare lErasmus a Bologna. Qui trova casa in condivisione e stringe amicizia con i coinquilini Jako, Edo ed Ema, che le faranno scoprire la vita in citt, il mondo degli studenti bolognesi e un nuovo stile di vita. La serie, ancora inedita su carta stampata, scritta e disegnata da Lucrezia Bugan e Lorenzo Menini, mentre ledizione a cura di Script, un marchio di ART Servizi Editoriali.
Autore: Lucrezia Bugan e Lorenzo Menini Editore: Script Edizioni Prezzo: App gratis,1,59 Euro per volume Giudizio:

Linsonne

Un thriller radiofonico
Linsonne una serie a fumetti italiana che ha avuto una vita editoriale a dir poco tormentata, passando per vari editori e grosse difficolt di distribuzione. Per questo motivo non semplice seguirla e recuperare tutti numeri usciti, ma grazie allapp ufficiale possibile acquistarla in formato digitale, nella serie edita da Arcadia. Lapp costa 79 centesimi cos come gli albi, ma allinterno della libreria possibile scaricare alcune uscite gratuitamente. La protagonista del fumetto Desdemona (Desdy) Metus, una conduttrice radiofonica affetta da una forma di insonnia dovuta probabilmente a qualche mistero del suo passato. La sua trasmissione si chiama Linsonne e raccoglie spesso, per voce degli ascoltatori, storie misteriose che verranno poi risolte dalla nostra eroina.
Autore: Giuseppe di Bernardo e Andrea Polidori Sviluppatore app: Alessandro Risuleo Prezzo: 0,79 Euro per lapp, 0,79 Euro per volume Giudizio:

Magazine

65

iMedia

Letteratura: ascoltiamo i testi su iPad


Dalle letture di romanzi noti e meno noti alle interviste registrate, i podcast legati a libri e autori arricchiscono lesperienza del lettore attraverso mezzi differenti

I classici della letteratura

Ascoltare i grandi classici


Classicipodcast.it un sito web dedicato alla diffusione dei podcast letterari prodotti da RAI, in particolar modo dalla trasmissione Il terzo anello di RaiRadio3 e pubblicati gratuitamente dallemittente di Stato. Il sito non ha alcun scopo di lucro ed stato creato per la RAI da Webpn.it. I file audio sono offerti allascoltatore anche direttamente in formato podcast di iTunes, sotto la sezione Podcast/Arte/Letteratura. Nel momento in cui scriviamo queste righe si contano ventisei episodi differenti che riguardano varie opere di letteratura, tra cui classici stranieri e italiani come Guerra e Pace, Orgoglio e Pregiudizio, I Tre Moschettieri oppure Se questo un uomo. Per ogni volume vengono rilasciati tre o quattro episodi. Ogni libro viene introdotto da una prefazione ed spesso concluso con una postfazione. Le letture risultano molto piacevoli e facili da seguire, e talvolta sono accompagnate anche da della musica. Il podcast dei Classici della Letteratura della RAI potrebbe essere una buona occasione per ascoltare un buon libro mentre si guida durante un lungo viaggio o unopzione utile quando non si ha materialmente la possibilit di leggere da soli.
Autore: webpn.it / RAI Ultimo episodio: 11/2/2012 Prezzo: Gratis Giudizio:

66

Magazine

L E T T E R AT U R A : AU D I O L I B R I E P O D CA S T

Wu Ming Audiotheque

Una raccolta multiforme


Il podcast distribuito su iTunes dal Wu Ming difficile da descrivere: si tratta di una vera e propria audioteca composta da materiale eterogeneo. Si possono trovare i file audio legati a conferenze, presentazioni, spettacoli, letture pubbliche o audiolibri. Sono reperibili una selezione di letture tratte dal libro Altai, alcuni audioracconti, la presentazione dellultimo libro di Stephen King, ma anche interventi cari al gruppo e trattati anche sul sito, come quattro interventi tematici su Tolkien, materiale politico, prese di posizione su quanto riguarda leditoria. La natura di Wu Ming strettamente legata alla libera circolazione di materiale, scritti e idee, che viaggiano spesso per vie digitali: da questo punto il podcast una fonte informativa poco tradizionale e particolarmente adatta.
Autore: Wu Ming Ultimo episodio: 17/3/2012 Prezzo: Gratis Giudizio:

Moby Dick

Tutto Moby Dick in audiolibro


Libri come 2012

Dal festival ad iTunes


Libri come. Festival del Libro e della Letteratura un evento che si svolge a Roma, sotto lorganizzazione della Fondazione Musica per Roma, sullo sfondo dellAuditorium Parco della Musica. Si tratta di una chance preziosa per incontrare le grandi firme della letteratura internazionale, i personaggi pi autorevoli della cultura del nostro Paese e le giovani scoperte della narrativa. Il frutto di questi incontri viene condiviso in formato podcast su iTunes Store. In questo momento sono presenti ledizione del 2011 e quella del 2012, che si svolta allinizio di marzo. Per questanno sono presenti 27 episodi; si possono ascoltare gli interventi di o su personaggi come Marco Travaglio, Jennifer Edgar, Giorgio Faletti, Niccol Ammaniti, Andrea Camilleri, Stefan Merril Block o Alessandro Baricco.
Autore: Fondazione Musica per Roma Prezzo: Gratis Giudizio: Ultimo episodio: 11/3/2012

Il giornalista e scrittore Pino Loperfido, ha realizzato le letture di diversi classici della letteratura, tra cui quella completa di Moby Dick di Melville. Si rivela un abile lettore, capace di coinvolgere il lettore in ascolto. Laudiolibro disponibile gratuitamente su iTunes nella sezione Podcast, dunque suddiviso in pi puntate. Sono venti, ovvero diciannove capitoli pi lepilogo. Le puntate pi brevi totalizzano circa dieci minuti di durata, mentre quelle pi impegnative raggiungono i 30-35 minuti. Chi non ha mai letto le dissertazioni di Ismaele sullo sfondo della baleniera Pequod e seguito il vendicativo capitano Achab, pu senzaltro recuperare la mancanza con questo piacevole ascolto. Il libro di Herman Melville risale al 1851, epoca in cui non riscosse un grande successo. Oggi viene considerato come uno dei massimi capolavori statunitensi nel campo della narrativa.
Autore: Pino Loperfido Ultimo episodio: 25/4/2010 Prezzo: Gratis Giudizio:

Magazine

67

68

Magazine

i Pa d a r t

Stphane Kiehl Vincitore del BolognaRagazzi Digital Award


Il BolognaRagazzi Award, il premio insignito in occasione della Fiera del libro per ragazzi di Bologna, stato nel corso degli anni vetrina dellinnovazione ed eccellenza nel settore. Da questanno lo affianca anche il concorso dedicato alle pubblicazioni digitali, nello specifico in forma di mobile application. Lapp vincitrice stata DANS MON RVE del giovane illustratore e autore francese Stphane Kiehl, sviluppata e pubblicata da e-Toiles ditions. Immagine e testo (in francese) sono divisi in tre sezioni che potremo cambiare con un colpetto di dito. Invece di sfogliare pagine di un libro ci troveremo a mettere in moto una narrazione non lineare, andando a comporre combinazioni diverse e sorprendenti. Le linee sottili e i colori piatti delle illustrazioni vettoriali fanno funzionare il meccanismo di modularit che sta alla base del libro-gioco, dando risultati divertenti e sorprendenti tenuti insieme dal filo dellassurdo. Forme chiuse che diventano aperte, oggetti che diventano parte di personaggi e, a completare il tutto, una voce che legge il testo mentre la modalit notte svela ulteriori dettagli. DANS MON RVE
Sviluppatore: e-Toiles ditions Aggiornato: 20/12/2011 Prezzo: 3,99 Euro

Magazine

69

ComeFare
Trucchi, tutorial e i consigli degli esperti per risolvere i problemi e scoprire nuovi utilizzi
Pag. 72 iPhoto: catalogare, modificare e condividere le foto su iPad Pag. 78 MindNode: organizzare le idee con le mappe mentali Pag. 80 LetterMPress: comporre e stampare su un torchio virtuale Pag. 82 iDML: modificare un file di InDesign Pag. 84 La posta dei lettori

Magazine

71

ComeFare

iPhoto per catalogare, modificare e condividere le nostre foto su iPad

La suite iLife completa anche su iOS, grazie al nuovo iPhoto. Come per la controparte Mac, iPhoto uno strumento potente e versatile (ma con limiti e qualche complessit di troppo) per la modifica e la catalogazione delle nostre immagini

AggiungiAmo effetti Alle immAgini e organizziamole in album e diari


iPhoto sbarca su iPad, riuscir a tenere testa alla versione per Mac?
Dopo iMovie e GarageBand, arrivata su iOS anche lultima applicazione di Apple della suite iLife, ovvero iPhoto, in versione universale. Lapprodo su iOS era abbastanza scontato, visti i precedenti, e cera molta attesa intorno a questo software che per, dobbiamo dirlo, non ci convince ancora appieno. Innanzitutto, non compatibile con la prima generazione di iPad. A monte non ci sono limitazioni tecniche, dato che con un trucco la si pu installare: Apple pare aver deciso che se non c una fotocamera sul dispositivo, lapp non si pu usare, cosa che penalizza chi ha delle immagini da elaborare, magari importate da una macchina fotografica. In pi, lapp si distacca significativamente dalla versione originale e sembra essere stata sviluppata da un team completamente diverso. Lo dimostrano molte scelte, come le mappe usate per geolocalizzare le immagini: il risultato una minore usabilit generale e lapplicazione per iOS meno intuitiva della controparte desktop. Abbiamo decine di effetti a disposizione che ci permettono di applicare filtri, correzioni di colore, o cambiare lesposizione e agire sulla luminosit, tutto in pochi tap. La procedura pi complessa di quanto ci si aspetterebbe, ma bastano un po di tentativi per padroneggiarla con successo. In pi, possiamo condividere le immagini su Facebook e Flickr e, novit pi importante, possiamo anche creare dei diari, una sorta di collage delle nostre foto in cui inserire anche note, citazioni, mappe e molti altri elementi. iPhoto per iPad unapplicazione completa come poche altre, che vale la pena avere installata sul proprio dispositivo, ma che speriamo venga aggiornata e resa un po pi intuitiva e facile da usare. Nel frattempo, speriamo che queste pagine possano esservi daiuto.

72

Magazine

SPECIALE IPhoto

Navighiamo tra gli album e le foto


iPhoto per iOS organizza le nostre foto in maniera diversa rispetto al Mac, pescando direttamente dalla libreria Immagini. Allavvio dellapp ci troveremo di fronte a quattro schede, ovvero Album, Foto, Eventi e Diari. Foto ed Eventi sono organizzate secondo la nostra libreria, mentre Album e Diari sono una vera e propria novit. Album raccoglie le foto in base a vari criteri , ad esempio le foto scattate con la fotocamera, le nostre Preferite (possiamo impostare una foto come Preferita in qualunque momento facendo tap sullicona a forma di coccarda), e le foto modificate. Ogni volta che aggiungiamo un effetto o ritagliamo unimmagine, questa verr aggiunta allalbum Modificate senza andare a sovrascrivere loriginale.

Inviare le foto ad altri dispositivi


iPhoto per iOS introduce anche unaltra novit: la possibilit di trasmettere, sotto rete Wi-Fi, una foto qualunque a un altro dispositivo a patto che abbia lapplicazione installata. una funzionalit comoda, che pu tornarci utile. Per inviare una foto, dobbiamo assicurarci innanzitutto che su entrambi i dispositivi sia attiva la voce Trasmissione Wireless e che, sul nostro iPad, sia attiva anche la voce Includi localit foto: entrambe si trovano nel menu Opzioni, nella schermata principale. A questo punto, possiamo aprire qualunque album o evento e fare tap sulla foto che vogliamo inviare, in copia, allaltro dispositivo. Una volta selezionata, facciamo tap sul pulsante Condivisione nella barra in alto e scegliamo Trasmetti. Possiamo selezionare altre immagini, se lo vogliamo, usando il pulsante Scegli e selezionando le altre foto che vogliamo inviare. Successivamente facciamo tap su Tutte per avviare la ricerca del dispositivo iOS cui inviarle: dopo qualche secondo il pulsante Trasmetti foto diventer attivo e potremo inviare le nostre foto allaltro dispositivo (dando conferma al messaggio che apparir). necessario che entrambi i dispositivi siano collegati alla stessa rete Wi-Fi e stiano eseguendo iPhoto.

Informazioni dettagliate sulle nostre foto


Possiamo accedere in pochi istanti a tutti i dettagli di una delle nostre fotografie, cos da poterne conoscere la data in cui stata scattata, il luogo, la risoluzione, il dispositivo utilizzato, la dimensione e una serie di informazioni pi tecniche (esposizione, ISO e via di questo passo). Per accedere a queste informazioni, apriamo una foto e facciamo tap sul pulsante i nella barra in alto a destra: la scheda Informazioni ci fornisce una seria di informazioni tecniche, mentre Mappa visualizza il luogo in cui abbiamo effettuato lo scatto. In pi, se abbiamo pubblicato la foto su Facebook o Flickr tramite iPhoto, potremo leggere i commenti nella scheda apposita.

Magazine

73

ComeFare

Ritagliamo e ruotiamo le nostre foto


Apriamo un album e selezioniamo una foto per vederla a tutto schermo; a questo punto, facciamo tap sul pulsante Modifica per modificarla. Usiamo il primo pulsante da sinistra per far apparire un riquadro che ci aiuter a ridimensionare limmagine: possiamo cambiarne le dimensioni e spostare limmagine in modo da centrarla secondo i nostri gusti. Premiamo e teniamo premuto su un bordo del rettangolo per ridimensionarlo, o facciamo lo stesso su un punto qualunque dellimmagine per spostarla. Usiamo la rotella in basso per ruotare limmagine e allinearla o meno alla griglia visualizzata; muoviamo il dito verso destra o sinistra per ruotare la foto nello stesso senso. Facciamo di nuovo tap sul pulsante Ritaglia per confermare le modifiche apportate.

I profili colore
In iPhoto possiamo applicare in pochi tap una serie di filtri-colore alle nostre immagini, con cui dare risalto a particolari tonalit, ottenendo risultati molto particolari. Assicuriamoci di essere in modalit Modifica, facciamo tap sullicona a forma di tavolozza di colori. Ci troveremo di fronte a quattro cursori che agiscono, rispettivamente, sulla saturazione, sulle tonalit di blu (cieli azzurri), verde (vegetazione) e tonalit della pelle. Agendo sui singoli cursori noteremo il variare dei colori in tempo reale. Possiamo ottenere effetti molto suggestivi sopratutto se li usiamo in combinazione a una serie di regolazioni aggiuntive relative al bilanciamento del bianco, attivabili facendo tap sulla penultima icona a destra. Da qui possiamo accedere a una serie di scorciatoie utili per impostare pi rapidamente delle condizioni cromatiche diverse: possiamo divertirci a sperimentare un po per trovare la giusta alchimia di colori. Se selezioniamo una delle due ultime icone nel pop-up di scelta, si attiver una lente con cui possiamo sbirciare i vecchi colori sotto a quelli appena modificati. Se facciamo tap sullicona a forma di ingranaggio possiamo copiare il set di valori impostati (per poi applicarlo su unaltra immagine facendo tap su Incolla colore) o annullarli e riportarli ai valori iniziali, selezionando Reimposta colore.

74

Magazine

SPECIALE IPhoto

Saturazione, occhi rossi e nitidezza


In iPhoto non mancano i classici strumenti per lediting fotografico. Facciamo tap sul pulsante a forma di pennelli per accedere a una vera e propria cassetta degli attrezzi tramite cui avere il pieno controllo su diversi aspetti dellimmagine. In particolare da qui possiamo rimuovere gli occhi rossi, aumentare o diminuire la saturazione, schiarire o scurire limmagine, aumentare la nitidezza o ammorbidire alcuni tratti. Tutti questi strumenti possono essere applicati allimmagine intera o solo ad alcune parti: selezioniamo il pulsante a forma di ingranaggio per applicare leffetto a tutta limmagine, o passiamo con il dito sopra ad unarea specifica per modificarla. Se vogliamo, sempre dal pannello Opzioni, possiamo far apparire i tratti che facciamo col dito, cos da poter vedere quali aree abbiamo modificato e quali no. Usiamo la gomma per rimuovere gli effetti da zone specifiche.

Annulla, Didascalia e confronto


iPhoto ci permette di annullare eventuali correzioni o modifiche apportate, qualunque esse siano, grazie al pulsante Annulla nella barra in alto. Volendo, possiamo anche confrontare limmagine che abbiamo modificato con la versione originale, cos da renderci conto se le nostre correzioni lhanno migliorata o meno, e quanto cambiata dallinizio. Facciamo tap sul pulsante a sinistra di Modifica: se il pulsante illuminato allora stiamo visualizzando la foto originale. Facciamo di nuovo tap per tornare alla foto modificata. Inoltre, possiamo aggiungere una didascalia alla foto, semplicemente premendo la scritta Aggiungi una didascalia nella barra in alto. Il nome o la frase che andremo a scrivere qui non andr a sostituire il nome originale del file, ma semplicemente si tratter di uninformazione aggiuntiva che potremo usare nei Diari o tenere in iPhoto.

Modifichiamo lesposizione
Apriamo una foto e selezioniamo Modifica per correggere lesposizione della foto, agendo sulla luminosit e lintensit dellimmagine. Facciamo tap sul secondo pulsante da sinistra nella barra in basso e apparir un cursore con delle icone rappresentanti i valori di luminosit e intensit. Spostando i cursori si agisce sullicona a forma di sole per la luminosit, sui cerchi semi-vuoti per gestire lintensit e sui quadrati bianco e nero per impostare i limiti di colore. La luminosit aumenta spostando il cursore a forma di sole verso destra, mentre il valore dellintensit diminuisce quando i due cerchi sono pi vicini e aumenta allontanandoli.

Gli effetti dellartista


Tra gli strumenti che iPhoto ci mette a disposizione ci sono anche gli effetti, ovvero una serie di combinazioni gi pronte alluso grazie a cui modificare allistante tutte le nostre foto. Facciamo tap sullicona a forma di scintille per aprire lelenco di effetti: Artistico, Retr, Aura, Bianco e nero, Bicromia, Caldo e freddo. Selezioniamone uno, ad esempio Artistico e poi facciamo tap su una delle anteprima in basso: per alcune varianti, come leffetto vignetta, il quarto da sinistra, possiamo applicare piccole variazioni facendo scorrere il dito sullimmagine. Facciamo tap sullicona a forma di ingranaggio per copiare leffetto o rimuoverlo; anche qui, come per i profili colore, possiamo copiare leffetto impostato e poi incollarlo su unimmagine diversa.

Magazine

75

ComeFare
Condividiamo le foto su Facebook, Twitter o Flickr
Direttamente dallinterno dellapp possiamo caricare le nostre foto su Flickr e Facebook, o condividerle con i nostri follower su Twitter. Per farlo, ci basta aprire una foto e fare tap sul pulsante di condivisione nella barra in alto. A questo punto possiamo scegliere quale servizio utilizzare e inserire le nostre credenziali di accesso se richiesto (o autorizzare lapplicazione iPhoto a pubblicare sui nostri profili). Possiamo condividere una singola foto o aggiungerne delle altre facendo tap su Scegli e selezionando le foto che preferiamo; al termine facciamo tap sul pulsante Succ. per confermare. Con lo stesso pulsante possiamo stampare le foto tramite una stampante compatibile con la tecnologia AirPrint di Apple, salvarle nel Rullino o inviarle tramite e-mail a chiunque vogliamo. Possiamo anche avviare una presentazione scegliendo uno stile e una musica di sottofondo.

Modifiche al volo
Se non vogliamo usare gli strumenti pi complessi che iPhoto ci mette a disposizione, possiamo usare alcuni elementi per una pi rapida modifica. Selezioniamo una foto e facciamo tap sul pulsante Modifica in alto a destra per far comparire, in basso, una serie di strumenti facili da usare e subito pronti alluso. La bacchetta magica ci permette di migliorare la foto (agendo su colori, luminosit e contrasto) in un solo tap, mentre il pulsante Ruota gira la foto in senso orario di 90 ad ogni pressione.

Guida in linea e lente di ingrandimento


Linterfaccia di iPhoto per iPad potrebbe risultare, a tratti, poco intuitiva: per fortuna prevista una guida molto efficace, che si adatta agli strumenti che stiamo usando, cos da poterli sfruttare al meglio. Per ogni icona viene presentato un piccolo riquadro giallo con il nome dello strumento o del pulsante e con un tap sulla freccia a fianco otterremo maggiori informazioni. La guida in linea si attiva semplicemente selezionando il pulsante ? nella barra in alto dellapplicazione. Inoltre possiamo anche attivare la lente di ingrandimento se vogliamo mettere a fuoco alcune parti precise di unimmagine: teniamo premute due dita su una foto per attivare la lente di ingrandimento e facciamo scorrere, un singolo dito, sullo schermo delliPad per spostarla.

76

Magazine

SPECIALE IPhoto

iPhoto

15 minuti

Intermedio

Come FARe

CReIAMo uN DIARIo CoN le NoSTRe IMMAGINI

1 Apriamo un album o un evento in iPhoto e visualizziamo una foto che vogliamo inserire nel Diario. Facciamo tap sul pulsante Condivisione nella barra in alto, quindi su Diario e selezioniamo la voce Scegli. In questo modo possiamo aggiungere altre foto dalla tabella di sinistra; usiamo il pulsante Intervallo per scegliere pi rapidamente un gruppo di foto comprese tra una iniziale e una finale. Una volta che siamo pronti per proseguire, facciamo tap sul pulsante Succ. in alto a destra.

2 Nella nuova finestra che si aprir, possiamo scegliere alcune informazioni basilari da associare al nostro diario, come il nome e lo stile. Facciamo tap sulla casella di testo Inserisci nome diario per aggiungere un nome e facciamo scorrere il dito in orizzontale sugli stili per sceglierne uno adatto tra quelli proposti (Cotone, Bordo, Denim, Chiaro, Scuro e Mosaico). Ricordiamoci che gli stili possono essere cambiati in qualunque momento. A questo punto usiamo il pulsante Crea diario per proseguire.

3 Attendiamo qualche istante che iPhoto crei il diario e poi facciamo tap su Mostra per visualizzarlo. Ci verr mostrata la pagina del diario, una sorta di collage delle foto che abbiamo selezionato, cui possiamo aggiungere ulteriori elementi, come mappe e appunti vari. Innanzitutto facciamo tap sul pulsante Modif. in alto a destra per riallineare le foto come pi ci piace: possiamo trascinarle in giro per la pagina a patto di rispettare gli allineamenti obbligatori impostati dalla griglia.

4 Facciamo un tap su una foto per far apparire i pulsanti Rimuovi e Modifica. Il primo permette di cancellare la foto dal diario, mentre con quello di modifica possiamo applicare degli effetti e dei filtri per rendere limmagine pi particolare. Trasciniamo i cerchi blu sui bordi della foto per ridimensionarla e adattarla al layout voluto.Facciamo tap sulla voce Aggiungi una didascalia per scrivere una frase in basso sulla foto, anche se non possiamo modificarne colori e tipo di carattere.

5 Usiamo il pulsante + per aggiungere altri elementi al nostro diario, come del testo, una nota, la mappa o il meteo. Tutti questi elementi funzionano alla stessa maniera delle foto: si spostano trascinando e modificano con un doppio tap. Da qui possiamo aggiungere anche una pagina aggiuntiva in cui collocare le nostre foto o elementi accessori. Scopo dei diari quello di fissare al meglio i nostri ricordi aggiungendo, alle foto, dettagli e informazioni che non vogliamo perdere.

6 A questo punto, il diario pronto e possiamo visualizzarlo tutte le volte che vogliamo dalla schermata principale, nella scheda apposita. iPhoto ci permette anche di inviarlo ad iTunes, iCloud o di avviare una presentazione con effetti e musica, come gi possiamo fare con lapp Immagini. Se invece vogliamo arricchire il diario aggiungendo nuove foto, ripetiamo il primo passaggio ma selezioniamo il diario appena creato con un tap sulla freccia accanto a Nuovo.

Magazine

77

ComeFare

MindNode 15 minuti Intermedio

MindNode, organizziamo le idee con le mappe mentali


Le mappe mentali ci aiutano a organizzare idee e progetti con una rappresentazione grafica intuitiva
Le mappe mentali sono una forma di rappresentazione grafica del pensiero teorizzate da Tony Buzan, cognitivista inglese, e si rivelano uno strumento intuitivo per rappresentare idee e progetti complessi. Sono eccezionali come supporto allelaborazione dei pensieri e alla creativit perch aiutano a trovare i nessi tra diversi concetti e a svilupparli in maniera pi dettagliata e analitica. Applicazioni come MindNode ci aiutano a realizzare mappe mentali in pochi tap, partendo da un punto centrale e diramandone i nodi per creare gruppi di elementi associati. MindNode, in particolare, uno degli strumenti migliori sia su Macintosh che iOS: molto facile da usare e potente, e si pu rivelare utilissimo in svariate situazioni, sia al lavoro che a scuola, per brain-storming, ricerche e progetti vari. Un po come Pages di Apple, MindNode ci aiuta a organizzare le mappe mentali che abbiamo creato attraverso un file manager molto basilare, che allavvio dellapplicazione ci permette di rinominare, cancellare o creare nuove mappe. Non ci servir troppo tempo per padroneggiare linterfaccia di MindNode, dato che molto intuitiva grazie ai controlli multi-touch delliPad e al pieno supporto alle gesture tipiche di iOS, come la pinza per lo zoom. Ogni mappa che abbiamo creato pu esse-

Nome: MindNode Sviluppatore: IdeasOnCanvas GmbH aggiornata: 20/01/2012 Prezzo: 7,99 Euro

Come fare

Organizziamo un progetto complesso grazie a una mappa mentale per delinearne meglio i vari aspetti.
1 Allavvio, MindNode ci proporr di iniziare subito a creare una nuova mappa mentale. Facciamo doppio tap sul nodo centrale per inserire il nome del progetto e poi usiamo il pulsante + per inserire un nuovo nodo. Aggiungiamo un nome e facciamo tap su Done per confermare. In caso di errori, baster un doppio tap per modificare il nome o tenere premuto per cancellarlo. Ripetiamo la procedure per aggiungere altri nodi e trasciniamo i rami per spostarli. 2 A questo punto iniziamo a creare dei sotto-nodi, per delineare meglio gli aspetti che compongono ogni voce. Facciamo tap sul nome di un nodo e con il pulsante + aggiungiamo un elemento. Inseriamo un nome e premiamo Done per confermare. Per inserire i sotto-nodi pi rapidamente, usiamo il pulsante con il + e la freccia in basso. Possiamo entrare pi nel dettaglio aggiungendo ulteriori sotto-nodi a quelli appena creati.

Creare UNa MaPPa MeNTaLe CON MINDNODe

78

Magazine

M i N d N o d e : C r e a r e M a p p e M e N ta l i

Opzioni e stili
MindNode ampiamente personalizzabile, cos possiamo dare alle nostre mappe mentali gli stili pi diversi, andando a modificare colori e tipi di font. Direttamente dalle Opzioni, nella schermata principale, possiamo definire i colori da usare per lo sfondo, il nodo principale e i sotto nodi, indicando una scala di preferenza precisa per tutte le mappe in un colpo solo; in questo modo possiamo definire quali colori usare e in che ordine. MindNode permette anche di modificare pi nel dettaglio altri aspetti delle nostre mappe, andando a cambiare, per ognuna, i colori e lo stile dei rami, la larghezza delle aree di testo e il tipo di font usato. Per farlo, ci basta aprire la mappa mentale che vogliamo modificare e fare tap sul pulsante i in alto a destra. Le modifiche possono essere apportate, rispettivamente, solo a livello di nodo oppure anche di sotto-nodo.

re esportata e condivisa in svariati modi: tramite email, archiviata su Dropbox o salvata come immagine allinterno della libreria delliPhone. Lapp offre anche un supporto nativo ad AirPrint, cos possiamo stampare le nostre mappe mentali tramite le stampanti compatibili. Molto comoda, inoltre, la funzione Outline che elenca, punto per punto, tutti gli elementi che fanno parte della mappa

mentale: ottima soluzione per creare liste di attivit da svolgere. La versione per iOS di MindNode si sincronizza anche con la versione Mac, cos da poter lavorare alla stessa mappa mentale da pi dispositivi. Se conoscete le mappe mentali e le ritenete indispensabili per organizzare i vostri progetti, allora MindNode lapplicazione giusta che fa per voi.

Possiamo apportare delle modifiche agli stili delle mappe mentali in pochi tap, cambiando colori, font e tipo di linee nelle Opzioni dellapplicazione.

3 Selezioniamo il nodo centrale, da cui si dipanano i rami, e facciamo tap sul pulsante i in alto a destra. Nella scheda Text scegliamo il grassetto e aumentiamo la dimensione del font per dare maggiore rilievo. Nella scheda Branch selezioniamo un colore diverso, come il verde, e uno stile tratteggiato per cambiare i bordi; assicuriamoci che sia spuntata solo Node alla voce Changes affect.

4 Usiamo il pulsante a forma di chiave inglese per stampare o condividere la mappa che abbiamo creato. La stampa funziona solo con le stampanti compatibili con la tecnologia AirPrint di Apple, mentre possibile condividere la mappa tramite email e Dropbox, o salvarla nella cartella Immagini delliPhone. Facciamo tap sul pulsante a forma di elenco puntato per avere una lista completa di tutti gli elementi presenti nella mappa mentale.

Magazine

79

ComeFare

Font, grafiche e inchiostro per unesperienza analogica


LetterMPress unoriginale simulazione di torchio da stampa a caratteri mobili. Lambiente e gli elementi sono costruiti con fotografie di attrezzatura originale, dal torchio alle lettere di legno intagliato, alla carta. Anche il modo il cui si lavora segue quello reale, evocandone la laboriosit e la fisicit con poche concessioni al digitale: le parole andranno composte lettera per lettera, riga per riga, e ogni colore andr stampato separatamente prendendo in considerazione eventuali sovrapposizioni. Pensata come strumento didattico, LetterMPress permette di farci unidea dellestetica e del metodo che caratterizzano il lavoro in una tipografia vecchio stampo, a cui oggigiorno pochi hanno accesso. possibile anche mettere in evidenza i gesti che compiamo abilitando la modalit pre-

Comporre e stampare con i caratteri mobili

Nome: LetterMpress Sviluppatore: Bonadies Creative Inc Aggiornato: 26/02/2012 Prezzo: 4,99 Euro

sentazione nelle preferenze. A rendere il tutto ancora pi realistico sono i suoni: i blocchi che si poggiano sul ripiano e che sbattono gli uni contro gli altri, il rullo che ruota, la carta voltata.

LetterMpress 15 minuti Intermedio

Come fAre

COMPOrre e STAMPAre CON UN TOrCHIO VIrTUALe

1 Avviata lapp ci troviamo davanti allarea in cui creare la composizione. In basso c una barra con i tasti per accedere ai vari cassetti che contengono gli elementi e quelli per regolare la manipolazione. Sotto di essa troviamo la scelta della modalit di azione (composizione o stampa) e la rotella delle preferenze. Sulla sinistra troviamo i tasti per annullare o ripetere, sulla destra il manuale (in inglese).

2 Aprendo il cassetto dedicato ai blocchi da stampare potremo scorrere la collezione di font e immagini e selezionarne una con un doppio tap. Prendiamo una lettera con il dito e trasciniamola sul torchio: potremo appoggiarla o sollevarla dal piano con un doppio tap ed eliminarla con un triplo tap. Componiamo le parole inserendo una lettera per volta, scrivendo da sinistra a destra come al solito ma dal basso verso lalto.

80

Magazine

Let terMpress: UsAre UN tOrCHIO

Per la creativit
LetterMPress pu essere anche considerato uno strumento di creativit tenendo per bene a mente che, per la sua stessa filosofia, non si inserisce nel tipico workflow della produzione digitale. Se da un lato lapp impervia a qualsiasi input, sia esso un copia incolla di testo o unimmagine, dallaltro ci mette a disposizione una selezione di font e decorazioni molto belli, da manipolare direttamente con le dita, nonch un processo di stampa che permette di giocare con colori, trasparenze e sovrapposizioni. I risultati saranno sicuramente originali, e potremo condividerli direttamente dallinterno dellapp, esportarli per unulteriore rielaborazione con altre app o anche stamparli, visto che la dimensione massima di 2048 pixel. Sul Mac App Store c anche una versione di LetterMPress per OS X, che permette la creazione di immagini di dimensioni ancora maggiori, fino a 8192 pixel.

3 Per un posizionamento pi preciso passiamo dal manipolare le lettere (type) al torchio (press) con il tasto in basso a destra, e ingrandiamo la visuale allargando le dita sullo schermo. Nelle preferenze possiamo inoltre attivare una griglia (non magnetica) per aiutarci, nonch scegliere le dimensioni della carta e attivare la visualizzazione dellarea utile sul piano del torchio.

4 La dimensione delle lettere pu essere predeterminata nella testata del cassetto, scorrendo il dito o facendo tap sopra la scritta Line. Gli elementi possono essere ruotati e, attivando lo Scaling nella barra, ingranditi o rimpiccioliti con le dita. Per aiutarci con spaziature fisse contro cui allineare le lettere, possiamo inserire delle righe di Furniture pescandole nel loro cassetto: queste non appariranno in stampa.

5 Quando vogliamo stampare, anche solo per controllare il risultato di quanto fatto finora, passiamo alla modalit Print: visualizzeremo lintero torchio e avremo altri strumenti a disposizione. Potremo scegliere carta di tipi e colori diversi, mescolare gli inchiostri per ottenere colore e trasparenza voluta, decidere quanto coprente devessere linchiostrazione. Infine effettuiamo la stampa con un doppio tap sulla maniglia.

6 Dopo lanimazione del rullo e della carta che passano sui caratteri avremo finalmente di fronte il nostro foglio stampato! Esamineremo il risultato e sceglieremo se scartarlo per tornare alla composizione ad aggiustare qualcosa oppure se tenerlo nel Paper rack. Da qui potremo anche ripescarlo per tornare a stamparvi sopra, per ottenere pi colori, effetti di sovrapposizione e trasparenze.

Magazine

81

ComeFare

iDML

5 minuti

Facile

Leggere e modificare impaginati in mobilit


iDML getta un ponte tra liPad e il mondo delleditoria
Controllare e correggere il testo di un impaginato di InDesign dalliPad: quanto offre un software decisamente professionale e che potrebbe fare la felicit di chi deve restare operativo e produttivo anche se non seduto davanti a un PC o Mac. Prodotta da una software house specializzata in strumenti per il desktop publishing, iDML sfrutta il formato di interscambio omonimo del programma di Adobe. Lapp non pu usare direttamente i file .indd del software di Adobe ma bisogna esportare il lavoro in formato .idml. Fatto questo, sulliPad diventa possibile leggere e modificare tutti i contenuti testuali dellimpaginato e intervenire su gli stili di parole, frasi o paragrafi, senza rischio di toccare la collocazione nel layout fatta dai grafici. Lapp rende possibile agli autori, ai correttori di bozze, ai supervisori e in generale a chiunque debba controllare, inserire e aggiornare in mobilit dati gi impaginati via iPad. Il prezzo non basso, ma pi che giustificato visto ci che offre il software e lambito lavorativo a cui si rivolge.

Nome: iDML Sviluppatore: DTP Tools aggiornato: 20/09/2011 Prezzo: 15,99 Euro

Come fare

Vediamo come importare, controllare e modificare un impaginato su iPad

MODIfICare UN fILe DI INDeSIGN

1 Ci sono vari modi in cui possiamo importare i file di InDesign per poi aprirli ed elaborarli dentro iDML. Il modo pi diretto consiste nel collegare via cavo liPad al PC e poi utilizzare la Condivisione documenti di iTunes: i file trasferiti appariranno direttamente nella finestra Documenti dellapp. Altrimenti, con il pulsante in alto a sinistra, possiamo accedere via Internet a uno spazio su un server WebDAV oppure a un account su Dropbox e da l importare uno o pi file, copiandoli sulliPad.

2 Basta un tap suliicona per aprire i file IDML: il contenuto testuale dellimpaginato ci verr mostrato in forma di elenco numerato di box di testo. Se liPad in modalit panorama la navigazione sar sul lato sinistro, mentre in modalit ritratto o con lapp a tutto schermo ci sar un men a comparsa. Selezionando uno dei box, ne vedremo il contenuto sulla destra, come in un normale programma di videoscrittura. Con il pinch possiamo aumentare o diminuire la grandezza del testo, che rifluir automaticamente.

82

Magazine

i D M L : M O D i F i CA R E U N F i L E D i i N D E S i G N

Come rendere compatibili i documenti sul PC


Lapp iDML prende il nome dal formato di interscambio InDesign Markup, introdotto nel 2008 da Adobe per sostituire il precedente e pi complesso formato .inx. I file con estensione .idml sono in realt pacchetti compressi ZIP, che allinterno contengono diversi file XML con i contenuti (tra cui Stories, ovvero i testi), una mappa e altre informazioni sul documento, sui font utilizzati e sul layout generale. Per utilizzare il formato necessario avere la versione di InDesign contenuta nella Creative Suite 4 o una successiva. Per salvare un impaginato in IDML, dal men File di InDesign bisogna selezionare la voce Esporta (Export se il programma in inglese). Poi, nella finestra di esportazione, come Formato bisogna scegliere lopzione che recita InDesign Markup (IDML). A questo punto il file pronto per essere copiato sulliPad ed utilizzato come spiegato nel tutorial qui sotto. Per riaprire sul PC (o Mac) il file modificato non c bisogno di conversioni o importazioni: basta un doppio clic.

3 Facendo un tap in qualsiasi punto del contenuto possiamo intervenire aggiungendo, spostando o eliminando parti di testo. I vari pulsanti in alto ci permettono di controllare e cambiare (scegliendo da quelli disponibili) gli stili di parole, frasi o di interi paragrafi oppure ancora di inserire caratteri e simboli speciali difficili da ottenere con la tastiera virtuale delliPad. Il pulsante in alto a destra fornisce ulteriori informazioni, tra cui anche una lista dei font utilizzati nel documento InDesign.

4 Come tutte le app per iPad, anche iDML salva automaticamente tutti i cambiamenti fatti. Una volta che avremo terminato il lavoro, quindi, per passare il file con le modifiche a Indesign ci baster utilizzare di nuovo la Condivisione documenti di iTunes. In alternativa premendo il pulsantino in basso con la freccia possiamo inviare il documento come allegato a un messaggio email, oppure da Export possiamo scegliere lopzione di salvarlo sul server WebDAV o account Dropbox gi configurati in precedenza.

Magazine

83

La posta dei lettori


Le risposte ai quesiti, alle curiosit e ai problemi dei lettori, realizzate in collaborazione con il forum di iPadItalia.it

1.1

2.1

Il Retina Display
Una delle novit del nuovo iPad il Retina Display. Quali miglioramenti apporta rispetto alliPad 2? (Domenico) Il Retina Display delliPad di terza generazione ha una densit di pixel cos alta che locchio umano non in grado di distinguerli tutti. La risoluzione pari a 2048 x 1536, per un totale di oltre 3,1 milioni di pixel su una superficie di 9,7 pollici. Insomma, qualcosa di mai visto in precedenza! Basti pensare che una

FIG. 1.1

TV a 1080p ha una risoluzione di 1920x1080 pixel. Rispetto alliPad 2 il miglioramento notevole, soprattutto quando si legge un testo, un sito web o si usano applicazioni e giochi gi ottimizzati per il nuovo iPad

FaceTime e 3G
Ho da poco acquistato un iPad 2 e vorrei effettuare una videochiamata FaceTime con un altro amico che, invece, ha un iPhone 4. Posso farlo anche se sono connesso in 3G? (Cristian)

FIG. 2.1

Purtroppo no. Al momento FaceTime funziona solo sotto connessione Wi-Fi, per cui puoi s effettuare una videochiamata gratuita verso altri utenti che abbiano un iPad 2, un iPhone 4, un iPhone 4S o anche un Mac, ma non se sei connesso tramite rete cellulare. Esiste, per, una soluzione: se effettui il jailbreak su iPad, puoi installare il programma 3Gvenice da Cydia. Una volta installata, questa applicazione ti consente di abilitare le videochiamate di FaceTime anche sotto 3G o altra connettivit cellulare.

84

Magazine

l a p o s ta d e i l e t t o r i

lettera mese Nuovo iPad e modello da acquistare


Vorrei acquistare il nuovo iPad ma sono indeciso su quale modello, tra quelli da 16, 32 e 64GB. Cosa mi consigliate? (Lucia) Ciao Lucia. Prima di tutto partiamo dal prezzo: la differenza tra i vari modelli sopra citati di 100 per ogni raddoppio di memoria in pi. Un plus di prezzo non da poco, che per pu valere la pena spendere se hai determinate esigenze. In aiuto, per, questanno possibile sfruttare iCloud: con il servizio di condivisione dei documenti online, parte dello spazio necessario pu essere trasferito dalliPad alla nuvola. Apple offre 5GB di spazio gratuito, mentre pagando 16 allanno si possono aggiungere 10GB o, al prezzo, di 32 annui puoi avere 20GB in pi. Infine, pagando 80 allanno avrai a disposizione 50GB di spazio in pi rispetto ai 5GB gi inclusi. Su iCloud si possono praticamente spostare i documenti, tutte le foto (cancellandole dal dispositivo) e, presto, anche la musica e i film. Dato che proprio queste due ultime voci sono quelle che nella maggior parte dei casi incidono pi di tutte sullo spazio disponibile, iTunes Match una manna dal cielo sotto questo punto di vista. Ci sono per due precisazioni da fare: la prima che questo servizio non ancora attivo in Italia, la seconda che tutti i file spostato su iCloud (dalle foto alla musica) possono essere visualizzati e/o riprodotti solo in presenza di una connessione internet attiva. Terminata questa parentesi su iCloud, passiamo allo storage locale del nostro iPad. Chi deve acquistare il modello da 16GB? Chi non utilizza troppe app, non vuole conservare film e musica se non in poche unit, non desidera portarsi dietro oltre 150/200 brani musicali e non vuole usare spesso la fotocamera delliPad. Ideale per quelle persone che amano soprattutto usare liPad per

la

del

navigare sul web, consultare le email e salvare poche foto e pochi video. E il modello da 32GB? Chi utilizza liPad come dispositivo principale, ama giocare e guardare film su di esso, vuole avere sulliPad una collezione quasi completa della propria musica e fa un uso medio della fotocamera. Ideale per chi si trova spesso fuori casa e utilizza liPad come strumento principale non solo per lavoro, ma anche per lo svago. Infine, chi deve acquistare il modello da 64GB? Chi desidera tenersi liPad per diversi anni, dispone di tanti giochi e app, ama conservare decine di film sul dispositivo, ha una vasta collezione di musica che vuole portare sempre con s, scatta foto e registra video molto spesso e non vuole preoccuparsi di doverle trasferire sul computer. Ideale per chi dalliPad vuole tutto, e vuole avere dati e software a disposizione senza preoccuparsi dello spazio o del trasferimento su computer. Insomma, la scelta dipende da diversi fattori. Sta a te stabilire che uso volete farne del vostro nuovo iPad e scegliere di conseguenza.

Le reti LTE
Prima di acquistare il nuovo iPad mi sono informato e ho saputo che il dispositivo compatibile con le reti LTE super-veloci, che consentono di raggiungere velocit altissime senza essere connessi in Wi-Fi. Tali reti sono disponibili in Italia? (Saverio) vero, il nuovo iPad ha un chip di rete compatibile con le reti LTE, che consente di raggiungere velocit impossibili in 3G. Purtroppo, per, in Italia questo tipo di connessione non ancora disponibile, anche se alcuni operatori come 3Italia e Vodafone

FIG. 3.1

3.1

Magazine

85

4.1 dovrebbero iniziare presto i primi test. Anche in questo caso, per, rimane un dubbio: il chip LTE delliPad, infatti, compatibile solo con alcune frequenze che in Italia non sono state acquisite da nessun operatore. Questo significa che, anche se in futuro tali reti saranno attivate in Italia, con ogni probabilit non saranno inizialmente compatibili con il nuovo iPad.

5.1 FIG. 5.1 a due anni, sottoscrivendo lApple Care, i mesi a tua disposizione per ricevere assistenza diventano 24 dalla data di acquisto del dispositivo. In questo lasso di tempo sarai sempre libero di contattare Apple ed avviare pratiche di sostituzione o riparazione delliPad, a prescindere dal numero di interventi gi eseguiti in precedenza.

Apple Care e assistenza


La mia domanda la seguente: io ho un iPad e verso la fine della garanzia annuale lho rinnovata per un ulteriore anno tramite lApple Care. Quando ho cominciato ad avere problemi con il tasto home, ho provveduto alla sostituzione delliPad attraverso lApple Store gratuitamente. Che voi sappiate sarebbe possibile effettuare una ulteriore sostituzione del tablet, dato che sono sempre coperto dallApple Care, o prevista solamente una sostituzione? (Pasquale) LApple Care non ha tecnicamente limiti di sostituzioni/riparazioni. Quando acquisti un prodotto Apple, ottieni 12 mesi di copertura di assistenza; se estendi la garanzia

La Dettatura Vocale
Sul nuovo iPad non riesco ad attivare la Dettatura Vocale, la funzione che permette di dettare del testo direttamente tramite il microfono del dispositivo. (Mattia) La funzione attualmente non disponibile in italiano. Se vuoi utilizzarla, quindi, devi andare in Impostazioni, cliccare su Generali, selezionare Internazionale e in Lingua impostare ad esempio quella Inglese. Da questo momento in poi potrai utilizzare la Dettatura Vocale cliccando sullapposito tasto della tastiera virtuale, ma solo parlando in inglese o altra lingua supportata.

FIG. 4.1

Riscaricare gratuitamente unapp


In passato ho scaricato lapplicazione Navigon per iPad, pagandola un bella cifra. Formattando il PC ho perso lapp da iTunes e come potete immaginare vorrei riscaricare lapp senza pagare. C un modo per riscaricarla senza doverla ripagare? (Giovanni)

FIG. 6.1

86

Magazine

l a p o s ta d e i l e t t o r i

6.1

Ovviamente esiste un modo per ricaricare gratuitamente le applicazione che avevi acquistato in precedenza. Basta aprire lApp Store (su iPad) o liTunes Store (su computer) e recarti nella cronologia acquisti. Su iPad la trovi in App Store > Aggiorna > Acquistati mentre in iTunes la trovi alla voce Acquistati nel menu del tuo account. Una volta che ti sarai collegato ad una di queste sezioni baster digitare il nome dellapplicazione che desideri ricaricare allinterno del box di ricerca. Nel tuo caso, trattandosi di un navigatore, per motivi di dimensioni/connessione ti consigliamo di eseguire questo procedimento al computer per velocizzare il download del contenuto che ti sar inviato senza costi aggiuntivi.

7.1 FIG. 7.1 volessi importare i dati di backup presenti sul tuo attuale tablet, non ci sarebbero particolari problemi. Il jailbreak unoperazione che va eseguita su ogni dispositivo (serve per sbloccarne laccesso al filesystem) e non quindi sufficiente un semplice ripristino per ottenere Cydia sul nuovo dispositivo. Pertanto salva pure i backup del tuo iPad su iTunes o iCloud: quando ripristinerai non eseguirai il jailbreak ma un semplice ripristino dei dati e delle applicazioni contenute sulliPad di partenza.

Jailbreak e Backup
Posseggo un iPad con jailbreak e ho effettuato un backup su iTunes. Mi venuto questo dubbio. Ma se comprassi un iPad nuovo e non volessi installarci il jailbreak, quando vado a riprendere il backup che ho fatto mi installa il jailbreak anche sul nuovo dispositivo? possibile ottenere un backup senza il jailbreak? (Giuseppe) Nel caso in cui decidessi di acquistare un nuovo iPad e

Magazine

87

NON LASCIARTI SFUGGIRE I NUMERI ARRETRATI DI


Compila il coupon in basso specificando il numero che desideri ricevere e le copie richieste. Invialo insieme alla fotocopia della ricevuta di pagamento a: PLAY MEDIA COMPANY - Servizio Arretrati Via di S. Cornelia 5/a - 00060 Formello (RM). Oppure via FAX al numero 06.33.22.12.35 Il costo di ogni arretrato pari al doppio del prezzo di cover.

pUOI EFFETTUARE IL pAGAMENTO TRAMITE:


versamento su conto corrente postale numero 99353005 intestato a Play Media Company Srl, Via di Santa Cornelia, 5/a 00060 Formello RM, specificando nella causale Arretrati iPad assegno non trasferibile intestato a Play Media Company Srl e spedito a Play Media Company Srl, Via di Santa Cornelia, 5/a 00060 Formello RM bonifico bancario sulle seguenti coordinate: Banca del Fucino codice IBAN: IT91X0312403210000000232811 intestato a: Play Media Company Srl Via di Santa Cornelia, 5/a - 00060 Formello RM, specificando la causale Arretrati iPad acquisto online tramite carta di credito sul sito www.playmediacompany.it (in questo caso non necessario compilare il coupon)

Contenuti n.6 social network: su iPad meglio 20 trucchi per iOS5

Contenuti n.7 Ricordi indelebili rasformare le nostre fotografie in immagini indimenticabili. Con le app giuste

Nome........................................Cognome ................................................... Indirizzo..........................................................................N. ........................... Localit ........................................................................................................... Cap.........................Prov. ................................................................................ Email.................................................. Tel. ...................................................... SCELGO DI pAGARE CON:
Versamento su CCp Bonifico bancario Assegno bancario

ipad
Contenuti n.8 L'iPad a scuola tastiere per iPad Contenuti n.9 Scrivere con l'iPad: le app per ottenere il massimo della produttivit

Copie prezzo

ORDINA i numeri arretrati comodamente da casa tua su


Esauriti dal n.1 al n.5

Ti preghiamo di scrivere i tuoi dati in modo chiaro, possibilmente in stampatello


Play Media Company garantisce massima riservatezza dei dati forniti. Le informazioni custodite nel nostro archivio elettronico verranno utilizzate al solo scopo di adempiere al contratto da lei sottoscritto. Non prevista comunicazione o diffusione a terzi. In conformit alla legge 196/2003 sulla tutela dei dati personali.

AppDatabase
Le applicazioni che non dovrebbero mai mancare sul tuo iPad, aggiornate ogni mese
Pag. 90 App Intrattenimento Pag. 92 App Multimedia Pag. 94 App News & libri Pag. 96 App Produttivit Pag. 98 Guida allacquisto iPad

Magazine

89

AppDatabase

App Intrattenimento
Real Racing 2 HD
Ottimizzato specificatamente per iPad e iPad 2, il gioco di guida simulativa Real Racing 2 HD contiene oltre dieci ore aggiuntive in modalit carriera e amplifica la modalit multigiocatore aumentando il numero dei partecipanti. Si potranno sbloccare inoltre 30 auto ufficiali e 15 diversi tracciati.

FIFA 12 for iPad


22 campionati, oltre 500 squadre, pi di 15.000 giocatori. In queste tre impressionanti cifre sono racchiuse le potenzialit della nuova edizione di uno dei giochi di calcio pi amati. FIFA 12 si caratterizza per una grafica spettacolare e per animazioni incredibilmente realistiche. In questa versione EA Sports ha posto particolare attenzione al sistema di controllo del gioco, che stato notevolemente migliorato.

Nuova I

Touchgrind BMX
Correre in bici e saltare, compiendo le evoluzioni pi acrobatiche, su piste di tutto il mondo attraversando scenari mozzafiato. E tutto sul nostro iPad, con una splendida grafica aggiornata per il display Retina del nuovo iPad di terza generazione e dei controlli davvero intuitivi che sfruttano in maniera geniale il multitouch. Il dito medio sul manubrio per controllare la direzione, lindice sul sellino per laccelerazione e via! Prendiamo al rincorsa e siamo in aria, pronti a fare acrobazie con arrischiate combinazioni di gesti, a patto di riacchiappare la bici a mezzaria e ritornare dritti per terra. Pi trucchetti riusciremo ad infilare uno dietro laltro senza cadere, pi punti accumuleremo, guadagnandoci biciclette migliori e laccesso a nuove piste. Touchgrind BMX un piccolo capolavoro, e sopratutto davvero divertente! Si tratta di quei giochi che non pu mancare sul nostro iPad, vecchio o nuovo che sia.
Sviluppatore: Illusion Labs Aggiornato: 15 marzo 2012 Prezzo: 3,99 Euro Giudizio:

Early Bird HD
Sulla scia del successo di Angry Birds, ecco un altro simpatico gioco che ha come tema quello dei volatili. Nel caso specifico si tratta di un unico uccelino che, perennemente affamato, va a caccia di un vermicciattolo per nutrirsi. E per arrivarci deve compiere fantasiosi voli pieni di ostacoli e di premi, sempre utilizzando - dal punto di vista dei comandi di gioco - la tecnica del lancio. Semplice e divertente, Early Bird HD presenta ben 72 livelli differenti.

IM+
IM+ il primo client di messaggistica istantanea gratuito per iOS4. Con questa applicazione possibile connettersi a Gtalk, Yahoo, MSN/Live Messenger, AIM, iChat, ICQ, Myspace, Twitter, Facebook e Jabbere. Inoltre, non necessaria nessuna preregistrazione: basta inserire il proprio account IM e iniziare a chattare.

90

Magazine

A P P dAtA b A s e I n t r At t e n I m e n t o

Chaos Rings for iPad


Dopo i sucessi conquistati su iPhone, questo bel gioco RPG approda anche sulla piattaforma iPad, con una grafica spettacolare e coinvolgente. La storia parla di un torneo, da gocare rigorosamente con una coppia di personaggi (uno maschile e uno femminile), dove si lotta per la vita.

JAZZ: Trumps journey


Un platform game dallatmosfera particolare, quasi surreale e rarefatta, in cui dovremo correre a caccia di note e vecchie fotografie al ritmo di musica jazz. Riusciremo a superare ostacoli fantastici grazie al suono della tromba che paralizza il tempo (o incanta gli oggetti, non ci dato saperlo). Evitiamo i poliziotti e saltiamo loro in testa e non perdiamo mai il ritmo correndo e saltando.

Contract Killer
In questo gioco impersoneremo un cecchino e il nostro compito sar quello di individuare il nostro obbiettivo ed eliminarlo. Se riusciremo a colpirlo alla testa riceveremo del denaro bonus, che servir per acquistare armi e potenziamenti. Inoltre, una volta eliminato lobiettivo dovremo scappare senza farci scoprire.

Nuova I

Art Set
Colori metallici e fluorescenti arricchiscono un vasto set di pennelli e colori, che possono esseer applicati su sfondi e tipologie di carta differenti. Il tratto disegnato sensibile alla pressione, aumentando cos le possibilit creative. Gli ultimi strumenti e colori utilizzati rimangono sempre a portata di mano per semplificare il lavoro e velocizzare la selezione.

The Tiny Bang Story HD


Una stramba disgrazia siderale ed ecco che un pianetino va in frantumi in tanti pezzi di puzzle! Iniziamo a cercarli e li troviamo sparsi ovunque: conficcati tra le rotaie della ferrovia, nella cornice di una finestra, sotto una cupola... sono perfino andati a finire dentro il baule di unanziana signora. Nel classico stile dellavventura grafica, dovremo trovaree questi ed altri oggetti di volta in volta richiesti per risolvere i rompicapo necessari a proseguire. The Tiny Bang Story HD un gioco originale, spiritoso e divertente

Flick Golf HD
Flick Golf HD uno dei migliori giochi di golf per dispositivi mobili. Non ci sono n mazze da scegliere, n regole: tutto quello che dobbiamo fare colpire la pallina, ruotarla e curvare il tiro per provare a realizzare la buca perfetta al primo colpo. Il tutto ovviamente con i sistemi touch. Inoltre, bisogner fare estrema attenzione ai dettagli e agli ostacoli come alberi, sabbia e ovviamente il vento.

Sonic CD
Capolavoro indimenticato di Sega, questo rifacimento in chiave moderna porta Sonic fino alla lontana spiaggia di Never Lake per lapparizione annuale del Little Planet. Questa epica avventura stata realizzata in formato 16:9 e ottimizzata per iOS. I risultati possono essere condivisi tramite Game Center.

My Town 2
Costruire una citt a misura dei propri desideri. quello che permette di fare questa app, acquistando, potenziando e personalizzando le attivit commerciali reali. Ristoranti, negozi, scuole, alberghi, locali vari: tutti gestiti dalla vostra abilit. E poi aggiungendo elementi decorativi e aumentando la propria popolarit si possono sbloccare (e realizzare) nuove, autentiche meraviglie.

Triple Town
Costruiamo una citt abbinando tre elementi uguali per formarne uno pi complesso: una versione del classico tipo di gioco match-3 nuova e fresca ma non meno coinvolgente. Si parte dallerba e si finisce al castello! Ma attenti agli orsi, graziosi ma malevoli, che ostacolano il nostro lavoro.

Trucca il Tuo Schermo


Una divertente app per personalizzare lo schermo del nostro iPad grazie a una selezione di sfondi, icone, luci e molto altro ancora. La funzione di anteprima istantanea consente di verificare gli effetti da applicare prima di completare loperazione.

ESP Psychic Test


il pi classico dei test che servono a determinare se una persona ha o meno delle capacit paranormali. Basato sulle classiche cinque carte con i simboli (pi, quadrato, cerchio, onde e stella), questo sistema dovrebbe dare unindicazione statistica in merito alle capacit individuali di percezione extrasensoriale (ESP), comunemente chiamata anche chiaroveggenza. Lapp in inglese.

Alpine Crawler Desert HD


Alpine Crawler Desert una simulazione di fuoristrada con fisica in tempo reale. Se non si fa attenzione, la vostra macchina si pu danneggiare e il vostro pilota si pu far male. Quando la barra della salute raggiunge lo zero si perde la corsa in quel livello. Si pu controllare la velocit della macchina con il gas e con il pedale del freno e ci si pu muovere sia avanti che indietro. Fate attenzione a non far rotolare la vostra macchina o sar la fine.

SummitX Snowboarding
Lo snowboarding uno degli sport pi emozionanti, e questo simulatore per iPhone ci terr col fiato sospeso per tutta la discesa, complice anche una grafica 3D molto bella e musica adrenalinica che svanisce ad arte durante i voli. Scegliamo il nostro personaggio, una grafica per lo snowboard e lanciamoci in pista!

Magazine

91

AppDatabase

App Multimedia
iMovie
Con iMovie possibile modificare i video direttamente da iPad 2 (non compatibile con liPad 1). Basta caricare il filmato dal Rullino, prendendo un video registrato tramite iPad, e scegliere uno dei temi gi disponibili allinterno dellapplicazione. Una volta inserito il primo video, possibile aggiungerne altri e creare quindi un filmato completo di transizioni ed effetti.

GarageBand
Il programma di editing musicale pi famoso per Mac sbarca su iPad, ma con la grande qualit di sempre: con decine di strumenti, loop professionali e strumenti virtuali facili da suonare con il multitouch, nonch la possibilit di registrare in presa diretta un acquisto obbligato per ogni musicista.

Adobe Photoshop Touch


Con Photoshop Touch Adobe si rivolge a un pubblico di utenti professionisti o quantomeno di appassionati esigenti che vogliono uno strumento di alto livello anche sui loro dispositivi touch. Lapp solo per iPad e anche se il confronto con la versione desktop di Photoshop per ora fuori discussione, offre un discreto numero di funzioni per lavorare con fotografie e immagini ed effettuare selezioni, regolazioni varie, applicare effetti, inserire testo ed altro ancora, anche su pi livelli. Oltre a importare foto fatte con liPad, il programma permette la ricerca su Google mentre i lavori fatti si possono pubblicare su Facebook e caricare sul servizio Adobe Creative Cloud, oltr che inviare ed aprire con Photoshop CS5 e seguenti. Lapp funziona solo su iPad 2 e seguenti e per ora non gestisce immagini solo fino a 1600 x 1600 pixel.
Sviluppatore: Adobe Systems Incorporated Pubblicato: 27 febbraio 2012 Prezzo: 7,99 Euro Giudizio:

Nuova I

Sky Go
Sky Go debutta per la gioia (e spesso la delusione) degli abbonati nostrani alla piattaforma satellitare. Con Sky Go infatti possibile vedere alcuni dei canali anche sulliPad, aggiungendo flessibilit e opzioni a chi si trova fuori casa ma non vuole perdere il programma preferito.

Pic Collage
una delle migliori app per creare collage di fotografie da pubblicare sui social network o inviare via email. Si possono importare le immagini dal rullino fotografico o dagli album di Facebook e ogni foto si pu ruotare ridimensionare e riposizione.

Google Earth
La famosa app di Google con visione satellitare del mondo permette di localizzare luoghi, osservare foto del punto dove ci troviamo in quel momento e di esplorare il mondo muovendo semplicemente un dito.

92

Magazine

A P P dAtA b A s e m u lt I m e d I A

Movie Slate
Un ciak digitale pronto alluso per qualunque regista che vogia davvero tenere sotto controllo il lavoro drante le riprese video..

Photogene for iPad


Photogene modifica le vostre foto attraverso diversi tool, effetti speciali e anche nuvolette di testo da applicare come in un fumetto: unapp molto profonda e ben fatta. La versione iPad supporta file RAW e foto fino a otto megapixel. Inoltre possibile inviare le poproie immagini direttamente a un server FTP.

IMDb Film & TV


IMDb il miglior sito per cinefili e appassionati di serie TV, con quasi ogni film esistente segnalato con trame, attori e tanto altro. Lapp per iPhone e iPad permette la consultazione dellarchivio completo sia per genere che per popolarit, per conoscere informazioni, curiosit, trailer, citazioni e tanto altro. E forse finiranno le vostre litigate su quale film vedere al cinema o a casa!

Photo+Folder HD
Una pratica applicazione per gestire foto e video suddividendole in appropriate cartelle. Lapp offre temi grafici diversi e permette di proteggere con password i nostri documenti, a cui possono essere aggiunti anche dei memo. Le foto possono essere condivise sui principali social network e sincronizzate con Dropbox. Via Wi-Fi possibile effettuare il backup su PC e MAC.

TuneIn Radio Pro


TuneIn Radio Pro permette lascolto di radio AM/FM su iPhone e iPad, con uninteressante funzione di rewind dello streaming, e di leggere i palinsesti delle radio con le informazioni sulla canzone trasmessa in quel momento.
Nuova I

Groove for iPad


Se avete una vasta libreria musicale e volete riscoprire brani che non sentite da qualche tempo, niente di meglio che farlo con unapp come questa, che seleziona e remixa automaticamente la vostra musica. Seguendo i vostri gusti musicali.

iPhoto
Facile da usare, pensata per linterfaccia touch, con tanti strumenti per il ritocco e lequalizzazione e numerose opzioni per far vedere le nostre immagini agli altri, sia online che davanti a uno schermo. Con la versione per iOS di iPhoto Apple ha fatto ancora una volta centro e gli utenti concordano: a pochi giorni dal lancio lapp ha gi totalizzato un milione di download.

TED
App ufficiale della serie di eventi omonimi in cui esperti e persone notevoli parlano davanti a una platea per raccontare, esortare, spiegare argomenti importanti e degni di ricevere la massima diffusione possibile. Permette di guardare e ascoltare le ultime conferenze e gli interventi messi online, fare ricerche tra quelli del passato, sfogliare canali tematici.

Rockmate
Se volete creare una band che suona qattro strumenti avendo un solo iPad ecco la soluzione: Rockmate permette a quattro persone di suonare contemporaneamente una tastiera, la batterie e due chitarre.

SuperGuidaTV
Lapp in questione offre palinsesti dettagliati di oltre 230 canali tra digitale terrestre, Mediaset Premium e Sky, con la possibilit per alcuni canali di registrare le trasmissioni mediante il sito www.vcast.it, successivamente visualizzabili e scaricabili sul vostro PC o Mac.

Animoog
Animoog il primo sintetizzatore polifonico professionale specificamente realizzato per iPad. LAnisotropic Synth Engine di cui dotato vi permette di spostarvi dinamicamente allinterno di uno spazio X/Y di timbri unici per creare un ambiente sonoro in continua evoluzione.

GoodPlayer
Probabilmente lunica applicazione presente nellApp Store in grado di riprodurre fedelmente e senza grossi problemi file video in formato MKV, GoodPlayer un software che ci permette di visualizzare moltissime tipologie di filmati senza dover effettuare alcuna conversione tramite computer.

ArtRage
Per tutti i pittori in erba oppure per chi gi pratico, ArtRage permette di sfogare la vostra creativit, grazie a un tool intuitivo in termini di utilizzo, ma professionale grazie alla mole di strumenti di pittura, dai colori a olio ai gessi, fino ai pennarelli. Unapp perfetta per chi desidera avere qualcosa in pi di un semplice blocco per schizzi.

Adobe Photoshop Express


Il pi famoso software professionale di editing fotografico arriva su iPhone e iPad: anche se in dimensione ridotta, questa app corregge e modifica le vostre foto con grande semplicit, grazie a molti strumenti di lavoro. Un sistema di riduzione del rumore dellimmagine permette di ottenere ottimi risultati. Ed gratis, quindi impossibile farselo scappare!

PhotoForge2
Editing in alta risoluzione, gestione dei livelli, 25 tra filtri ed effetti, 12 milioni di possibili combinazioni tra filtri, effetti, lenti, cornici, pellicole e sistemi di illuminazione, gestione dei metadati. Questo e altro ancora in unapp di fotoritocco molto apprezzata dagli utenti.

Magazine

93

AppDatabase

App News e libri


iBooks
Questa app non solamente un lettore di e-book o di documenti in formato PDF, ma costituisce anche il punto di accesso al futuro store di libri elettronici di Apple, al momento ancora non attivo in Italia. Chi lo visita oggi, per, pu gi trovare un bel po di libri gratuiti, alcuni dei quali anche in lingua italiana. Se sapete linglese troverete invece davvero molto materiale.

La Repubblica+
Il quotidiano preferito non pu mancare sulliPad e La Repubblica ha predisposto unapp davvero ghiotta. Insieme alledizione principale del quotidiano, che viene offerta a 79 centesimi, possibile scaricare tutti gli allegati, mentre i feed in tempo reale sono accessibili anche senza avere acquistato il giornale o attivato un abbonamento.

Nuova I

ADAM Art Magazine for iPad


Una rivista digitale interattiva studiata e realizzata per il tablet di Apple, che in ogni numero indaga le lettere dellalfabeto con contenuti di vari artisti e creativi. Il primo numero di ADAM, The aleph issue, ha come linea conduttrice labbecedario. Tutto il prodotto, sia il contenuto che la grafica sono una sorta di dizionario moderno, in forma di immagini, animazioni, illustrazioni, audio e video, tutti totalmente originali. La pagine possono essere o a scorrimento orizzontale o in alcuni casi verticale: sta al lettore andare alla scoperta delle pagine, esplorarle, scoprire quali sono le attivit da compiere e interagirci. Di volta possiamo scoprire in tempo reale tramite twitter chi sta parlando della parola di quel capitolo e anche intervenire direttamente nella discussione.
Sviluppatore: Alessandro Risuleo Pubblicato: 27 febbraio 2012 Prezzo: Gratis Giudizio:

Goodreader for iPad


Se dovete gestire documenti in formato PDF sul vostro iPad, questa una delle migliori soluzioni disponibili: permette di scaricare file direttamente da Internet oppure di caricarli da un qualsiasi PC o Mac che si trovi nella stessa rete locale in cui si trova il tablet. Per farlo si utilizza un browser. Lultima versione permette anche di aggiungere note ai file e di inviarli a un display esterno tramite AirPlay.

National Geographic
Bisogna conoscere la lingua inglese, ma se questo per voi non un ostacolo, il National Geographic Magazine International Edition una pubblicazione davero splendida. Questa app non si imita a visualizzare in formato digitale un giornale nato per la carta, ma propone unesperienza duso e di lettura completamente nuova, con uninterfaccia realizzata appositamente per sfruttare le caratteristiche di un tablet.

94

Magazine

I PA d dAtA b A s e n e w s e l I b r I

Ultima Kiosk
In attesa di vedere quale sar limpatto dellEdicola, che Apple ha appena lanciato, chi desidera curiosare in unedicola virtuale ben fornita di prodotti italiani pu scaricare Ultima Kiosk. Si tratta di un progetto tutto italiano che stato sviluppato con una buona attenzione alla fruibilit dei giornali. Su questa piattaforma ha esordito anche la nostra casa editrice.

Quattroruote
Il pi famoso mensile dedicato al mondo dellauto si offre al tablet di casa Apple in una versione ricca di contenuti multimediali aggiuntivi. A parte il prezzo a copia decisamente alto (quattro euro), va sottolineato che non previsto laccesso ai supplementi, alle promozioni e alle edizioni locali. Politica commerciale decisamente da migliorare.
Nuova I

Flipboard
Uno dei modi pi piacevole e deffetto per scorrere le news e i contenuti che ci stanno a cuore, e ricondividerli online. Flipboard aggrega articoli e link vari provenienti da testate, blog e social network che seguiamo o su cui siamo attivi, e offre unalternativa alla vecchia formula del feed reader.

Il MostroPino e Crea il tuo Mostro


Una divertente storia per bambini tutta scritta in rima e illustrata da coloratissime tavole con elementi interattivi a sorpresa. Insieme c un gioco con cui mettere insieme uno spaventosissimo personaggio scegliendo tra tentacoli, braccine, fiammate di capelli, bocche e facce di ogni tipo. Divertimento assicurato per i pi piccoli!

Firenze Virtual History


Dopo il successo di Roma, la Mondadori punta ancora sulle ricostruzioni tridimensionali delle pi famose citt della storia, scegliendo Firenze. E il risultato un altro ottimo prodotto che ci aiuta a scoprire (o riscoprire) i tesori dellarte che si trovano nella citt che ha dato i natali al Rinascimento.

TG1 per iPad


Con questa applicazione possibile vedere il TG1 su iPad, con la possibilit di scaricare anche le puntate dei giorni precedenti. A centro pagina e in basso troviamo tutte le principali notizie in tempo reale dal Tg1 online mentre sulla destra troviamo invece la situazione meteo e gli ultimi aggiornamenti della viabilit.

Il Fatto Quotidiano per Abbonati


Uno delle pi interessanti novit editoriali italiane degli ultimi anni fruibile anche sulliPad in formato digitale. Peccato che il servizio sia riservato ai soli abbonati. Attenzione: diversi utenti segnalano che ci sono difficolt a scaricare regolarmente il giornale in formato PDF.

Sky TG24
Il canale all news di Sky approda sulliPad per offrire notizie video in tempo reale. Questa app, oltre a dare accesso alla diretta, consente di visualizzare i servizi raggruppati nelle sezioni Primo Piano, Speciale, Sport e Spettacolo. Laccesso previsto sulla base di abbonamenti da uno, sei o dodici mesi.

La Gazzetta dello Sport


Chi ama e segue lo sport non pu ignorare la classica Gazzetta. Che ora si propone in versione elettronica insieme a tutti i suoi supplementi e arricchita di contenuti multimediali. Peccato che non sia possibile acquistare un singolo numero del giornale, ma che si debba ricorrere ad abbonamenti di uno, tre o dodici mesi.

PagineGialle
Le Pagine Gialle cartacee sono state per decenni una vera e propria istituzione per chi era alla ricerca di un nominativo o di un numero telefonico legato a unattivit lavorativa. Ora questa versione elettronica aggiunge una marea di informazioni in pi, complete di geolocalizzazione e visualizzazione dei risultati di ricerca sulla mappa.

READMILL
Un ebook reader il cui punto di forza uninteressante componente social votata a condividere il piacere della lettura. Lapp serve a tenere pubblicamente traccia dei libri che stiamo leggendo e di quelli finiti, cos da condividere e ricevere consigli di lettura, ma anche per accedere agli appunti degli altri che hanno letto lo stesso testo..

Grammatica Italiana
Dagli elementi di base alla morfologia prendendo in considerazione le parti che formano un periodo. Contiene lanalisi completa della sintassi e, in appendice, le tavole dei tempi e dei modi dei verbi della prima, seconda e terza coniugazione. Peccato che sia solo la trasposizione di un libro cartaceo priva di interattivit o contenuti speciali.

QN - Quotidiano Nazionale
Con questa app si ha accesso ai quotidiani nazionali del gruppo Monrif: Il Giorno, Il Resto del Carlino, La Nazione e soprattutto alle relative edizioni locali. Queste ultime sono a pagamento (sia come copia singola sia in abbonamento), mentre ledizione nazionale pu essere letta gratuitamente.

Eurosport
Con lapplicazione di Eurosport possiamo avere aggiornamenti relativi al mondo dello sport, con news in tempo reale, video nella home page e la possibilit di condividere facilmente gli articoli con gli amici tramite email o Facebook.

Magazine

95

AppDatabase

App Produttivit
Gmail
La posta pi famosa del mondo approda anche sulliPad con un client dedicato. Questa versione 1.0.2 sostituisce una prima release che dopo poche ore di presenza sullo store era stata subito eliminata. I giudizi degli utenti sono abbastanza discordi, dato che rispetto al client nativo Mail questo Gmail non offre molto di pi: sostanzialmente solo il look and feel della posta di Google.

Documents To Go Office Suite


Se i prodotti di Apple non vi convincono, con questa suite potrete visualizzare, creare e modificare documenti nei formati Word ed Excel e visualizzare quelli in formato PDF o creati da PowerPoint o iWork. Unapplicazione per desktop in versione PC o Mac consente di tenere sincronizzati i dati fra il computer e liPad utilizzando una connessione Wi-Fi.

Penultimate
Penultimate permette di prendere appunti come se stessimo scrivendo su un foglio di carta con una penna. Grazie alla tecnologia dellapp possiamo disegnare e prendere appunti a mano libera in maniera molto fluida, rendendo in gran parte dei casi superfluo luso di un pennino. Lapplicazione consente di scrivere usando un inchiostro a gel che si adatta perfettamente al tipo di scrittura sullo schermo delliPad, ed possibile scegliere tra diversi colori del tratto. Nelle impostazioni si pu inoltre abilitare la protezione da polso cos da evitare segni accidentiali o la selezione per sbaglio di uno dei pulsanti della barra mentre si scrive. Le note possono essere catalogate in base a dei taccuini e personalizzabili con diversi stili di pagina, alcuni gratuiti e altri disponibili a pagamento tramite acquisti In-App. Nelle pagine dei taccuini inoltre possibile importare foto, sovrascrivere, tagliare e spostare alcune parti delle note e, soprattutto, esportare gli appunti in vario modo, tra cui come nota per Evernote o su un account Dropbox.
Sviluppatore: Cocoa Box Design LLC Aggiornato: 10 gennaio 2012 Prezzo: 0,79 Euro Giudizio:

Nuova I

iTracking
Ecco unutile app per essere sempre informati sulle spedizioni effettuate con i principali corrieri e servizi postali del mondo. Con linserimento di pochi dati, lapp interroga il sito del vettore e fornisce rapida risposta. Il numero della spedizione pu essere inserito fotografando la lettera di vettura. Lutente pu crearsi un archivio delle spedizioni per gestirle pi facilmente.

Dropbox
Dropbox il modo pi facile e veloce per sincronizzare e condividere documenti online e tra computer. Grazie a questa applicazione possibile visualizzare tutti i nostri file multimediali direttamente dentro alla nostra Dropbox on the go, tramite la quale saremo in grado di condividerli via e-mail e in moltissimi altri modi. Lunica cosa che richiede un account a Dropbox e il primo gratuito.

96

Magazine

A P P dAtA b A s e P r o d u t t I v I t

xPlan
Unapp che si rivolge a chi utilizza Microsoft Project e vuole avere uno strumento simile anche sulliPad Offre tutte le funzioni fondamentali a chi deve gestire un progetto, monitorare lavanzamento dei lavori, fare analisi e previsioni, tenere docchio i costi e coordinare un team di lavoro.

Mindjet
Unapp gratuita per annotare idee, operazioni, attivit e appunti ed a organizzarli in forma di mappe visuali con rapporti di dipendenza, stabilendo cos priorit e gerarchie. I dati possono essere salvati anche su Dropbox oppure possiamo sincronizzarli con le versioni (a pagamento) per Windows e Mac.

Ignition
Applicazione per iPad molto apprezzata per il controllo del proprio computer desktop da remoto, Ignition consente, grazie a un client gratuito per computer, di trasferire, visualizzare, e salvare file o cartelle via Wi-Fi o 3G. Ora anche in versione gratuita col nome LogMeIn.

Keynote
Lapplicazione per le presentazioni per Mac arrivata anche su iPad. Con essa possiamo creare presentazioni professionali, complete di grafici e transizioni semplicemente con un tocco delle dita. Keynote include temi disegnati da Apple, stili grafici personalizzati, animazioni e vari effetti. Pu anche aprire documenti Keynote 09 o Microsoft Powerpoint.

Numbers
Per apprezzarne la versatilit dovrete studiare un po la sua interfaccia e i suoi comandi, ma alla fine troverete in Numbers un prezioso alleato per gestire fogli elettronici anche complessi. Questa app compatibile con lomonima versione per Mac, gestisce documenti di Excel e permette di salvarli anche in formato PDF inviandoli poi via mail.

Nuova I

Dragon Dictation
Se dettare testi al proprio computer non pi un sogno da qualche tempo, oggi non lo pi nemmeno per liPad. Questa app completamente gratuita si basa sulla tecnologia Naturally Speaking di Nuance e offre risultati straordinari senza la necessit di eseguire addestramento specifico per fare riconoscere correttamente la propria voce.

Phraseology
Un editor di testo minimale ma molto funzionale, caratterizzato da un pannello Arrange per riorganizzare con facilit paragrafi e frasi. Questi sono presentati come elementi distinti da cancellare per intero con un tap o spostare in basso o in alto semplicemente trascinandoli. Decisamente meglio che fare la stessa operazione con il normale copia incolla! In alto a destra sempre visibile il conteggio dei caratteri e delle parole. Lapp supporta TextExpander, la sintassi Markdown e larchiviazione su Dropbox.

Evernote
Evernote una delle applicazioni pi apprezzate nel mondo, e su tutte le piattaforme, per gestire e organizzare appunti. Note, idee, foto, registrazioni audio possono essere classificate in base ai nostri personalissimi schemi mentali, in modo da ritrovarle molto pi semplicemente. I taccuini si sincronizzano con PC, Mac e web.

ContactsXL + Facebook Sync


ContactsXL permette di gestire e ordinare i propri contatti, organizzandoli in gruppi a cui eventualmente inviare messaggi di posta elettronica. Lapp, che offre la possibilit di sincronizzare i nominativi presenti sulliPad con quelli degli amici su Facebook, ricorda automaticamente i compleanni e consente di visualizzare le foto dei contatti.

iRecorder
Cos come per altre applicazioni di base, anche sul fronte della registrazione audio liPad carente. Unapp come iRecorder vi consente di superare questa lacuna e di registrare tutto ci che vi pu essere utile. Un pratico tutorial introduttivo (in inglese) vi spiegher in pochi attimi come usare al meglio questa utile applicazione.

CoPilot Live HD
Sistemare liPad sul parabrezza non semplice, ma se riuscite a superare questo piccolo problema, usare un prodotto per la navigazione satellitare come CoPilot Live HD vi dar grandissime soddisfazioni. Tenete contro che il prodotto richiede il ricevitore GPS, disponibile esclusivamente sui modelli 3G.

Office2 HD
Ecco unaltra alternativa ai classici prodotti di Apple per la gestione dei documenti. Office2 HD permette di visualizzare, modificare e creare file nei formati di Word ed Excel, oltre che di salvarli come PDF. Questa App si integra con Google Docs e con MobileMe iDisk e permette quindi di condividere con grande libert i suoi documenti.

Skyfire Browser
La mancanza del supporto alla tecnologia Flash di Adobe secondo alcuni il vero punto debole delliPad. Pur non risolvendo completamente il problema, questo browser ci viene in soccorso, permettendoci di visualizzare sul nostro tablet almeno i video realizzati in questo formato. Niente da fare, invece, per app e giochi basati su Flash.

PaperDesk for iPad


Se lapp Note disponibile di serie non vi soddisfa, PaperDesk pu essere il prodotto che fa per voi. Oltre a scrivere tramite tastiera virtuale, sui taccuini liberamente creabili si possono aggiungere disegni fatti a mano e registrazioni vocali.

Magazine

97

iPad

Guida allacquisto
Caratteristiche tecniche e prezzi di tutti i modelli disponibili in vendita Italia: i nuovi iPad con processore A5X, Retina Display e connessione 4G LTE opzionale e il vecchio iPad 2, ancora a listino ma solo da 16 GB
iPad 2 16 GB Wi-Fi
Processore: Apple A5 1GHz Wi-Fi: 802.11 a/b/g/n Bluetooth: 2.1 + EDR Display: touch LED 9,7 Risoluzione: 1.024x768 punti a 132 ppi Video H.264 fino a 720p, 30fps Videocamera posteriore: fotocamera da 0.7 megapixel, registrazione video fino a 720p a 30fps Videocamera frontale: VGA 640x480 pixel Durata batteria: fino a 10 ore di navigazione web via Wi-Fi, riproduzione video o riproduzione audio Sensori: giroscopio a tre assi, accelerometro, sensore di luce ambientale Posizionamento: Wi-Fi e bussola digitale Dimensioni: 241,2x185,7x8,8 mm Peso: 601 gr Colori disponibili: bianco o nero 399 euro IVA compresa

Nuovo iPad Wi-Fi + 4G


Processore: Apple A5 1GHz Wi-Fi: 802.11 a/b/g/n 4G LTE: (700, 2100 MHz)3 UMTS/ HSPA/HSPA+/DC-HSDPA (850, 900, 1900, 2100 MHz), GSM/EDGE (850, 900, 1800, 1900 MHz) solo dati Bluetooth: 4.0 Display: touch LED 9,7 Video H.264 fino 1080p, 30 fps Risoluzione: 2048x1536 pixel a 264 ppi Videocamera posteriore: fotocamera iSight da 5 megapixel con autofocus , registrazione video HD fino a 1020p a 30fps Videocamera frontale: VGA 640x480 punti Durata batteria: fino a 10 ore di navigazione web via Wi-Fi, riproduzione video o riproduzione audio; fino a 9 ore di navigazione web su rete dati cellulare Sensori: giroscopio a tre assi, accelerometro, sensore di luce ambientale Posizionamento: Wi-Fi, bussola digitale, A-GPS, rete cellulare Dimensioni: 241,2x185,7x9,4 mm Peso: 662 gr Colori disponibili: bianco o nero

Nuovo iPad Wi-Fi


Processore: Apple A5X 1GHz Wi-Fi: 802.11 a/b/g/n Bluetooth: 4.0 Display: touch LED 9,7 Risoluzione: 2048x1536 pixel a 264 ppi Video H.264 fino 1080p, 30 fps Videocamera posteriore: fotocamera iSight da 5 megapixel con autofocus , registrazione video HD fino a 1020p a 30fps Videocamera frontale: VGA 640x480 punti Durata batteria: fino a 10 ore di navigazione web via Wi-Fi, riproduzione video o riproduzione audio Sensori: giroscopio a tre assi, accelerometro, sensore di luce ambientale Posizionamento: Wi-Fi e bussola digitale Dimensioni: 241,2x185,7x9,4 mm Peso: 652 gr Colori disponibili: bianco o nero

iPad 2 16 GB Wi-Fi + 3G

Modello 16 GB Wi-Fi
459 euro IVA compresa

Modello 16 GB Wi-Fi + 4G
599 euro IVA compresa

Modello 32 GB Wi-Fi
579 euro IVA compresa

Modello 32 GB Wi-Fi + 4G
699 euro IVA compresa

Modello 64 GB Wi-Fi
679 euro IVA compresa

Modello 16 GB Wi-Fi + 4G
799 euro IVA compresa

Processore: Apple A5 1GHz Wi-Fi: 802.11 a/b/g/n 3G: UMTS/HSDPA/HSUPA (850, 900, 1900, 2100MHz), GSM/EDGE (850, 900, 1800, 1900MHz) solo dati Bluetooth: 2.1 + EDR Display: touch LED 9,7 Risoluzione: 1.024x768 punti a 132 ppi Video H.264 fino a 720p, 30fps Videocamera posteriore: fotocamera da 0.7 megapixel, registrazione video fino a 720p a 30fps Videocamera frontale: VGA 640x480 pixel Durata batteria: fino a 10 ore di navigazione web via Wi-Fi, riproduzione video o riproduzione audio; fino a 9 ore di navigazione web su rete dati cellulare Sensori: giroscopio a tre assi, accelerometro, sensore di luce ambientale Posizionamento: Wi-Fi, bussola digitale, A-GPS, rete cellulare Dimensioni: 241,2x185,7x8,8 mm Peso: 613 gr Colori disponibili: bianco o nero 519 euro IVA compresa

98

Magazine

In edicola rivista + cd-ROM

a 5,99 euro

a marzo in edicola
La pi autorevole e diffusa rivista Mac al mondo

www
t abbonatiweb.i
Se vuoi Scoprire coMe i abbonart ca Su clic