Sei sulla pagina 1di 8

Il fenomeno processuale contrassegnato da due esperienze

Caratteristiche del Rito accusatorio Epoca repubbl. IV sec ac L accertamento si attiva su libera iniziativa delle parti contrapposte Posizione delle parti paritaria Posizione del giudice di assoluta equidistanza Acquisizione prove il giudice non ha potere di iniziativa Onere probatorio grava sull accusatore Pubblicita e oralita Presunzione di innocenza dell accusato sino alla condanna irrevocabile e suo conseguente stato di liberta durante il processo Rito che si delinea come una contesa tra le parti, una sorta di duello giudiziario regolato da un organo al di sopra di due contendenti . Il sistema trova giustificazione in una valutazione privatistica del comportamento illecito essendo considerati individuali gli interessi colpiti. In origine era la stessa persona offesa In un secondo momento viene percepito il valore sociale degli interessi, lesi da alcuni tipi di reato: si delinea la figura dei delicta privata = delicta pubblica perseguibilita affidata dapprima all iniziativa di qualsiasi cittadino componente della societas offesa e dopo all inziiativa di determinati soggetti come titolari di un ufficio pubblico. Avviene cosi un alterazione della fisionomia del reato. Caratteristiche del Rito inquisitorio Eta dell impero primo secolo a.c. Accertamento si attiva per opera dell giudice Posizione del giudice , accusatore, ha poteri di intervento ex officio nella raccolta prove Posizione delle parti non sono in posizione paritaria, la difesa soggetta a vincoli e limitazioni, la formulazione dell accusa si sostanzia in un giudizio anticipato di colpevolezza Segretezza del processo e forma scritta Adozione della carcerazione preventiva come conseguenza dell attribuzione al magistrato dei piu ampi poteri nella ricerca della prova anche attraverso il ricorso a mezzi di coercizione della liberta personale del prevenuto. Garanzie dell imputato ridotte , affidato alla merc del giudice accusatore, (ibrida veste) che giudicher valutando non obiettivamente. VALUTAZIONE DEI DUE SISTEMI SUL PIANO POLITICO SOCIALE Secondo Cordero i due riti corrispondono a due modi di concepire la societa: sistema accusatorio: sistema inquisitorio il processo contesa a armi pari fare giustizia /raggiungere risultato strumento di potere piu efficace postulato in regime politico assoluto politica degno il venir meno delle garanzie caratterizzanti il reato accusatorio costituisce efficacissimo strumento di p e di uno stato democratico bellavista epoche della ragion spiegata epoche piu barbare.

in un regime di liberta c persecuzione

L ATTUALE SISTEMA NELLA LEGISLAZIONE ITALIANA Il sistema attualemnte vigente nella legislazione italiana nasce dal cod entrato in vigore nel 89 , strutturato sulla base di principi e di criteri dettati dalla L delega 81/87 La realta processual penalistica esce dall esperienza del cod rocco caratterizzata dall adozione di uno schema misto , ispirato y in parte a regole inquisitorie Prevalenti nella fase sitruttoria Fase in cui si svolgono le attivita di investigazione E di formazione prove attraverso libera iniziativa del giudice nella ricerca di esse e condotta secondo i canoni di segretezza che relegavano l imputato e il suo difensore in posizione di assoluta inferiorita escludendoli talvolta anche da esami testimoniali , ad esemipio. y in parte a regole accusatorie. Prevalenti nella fase del dibattimento , Condizionato dalle risultanze probatorie acquisite nell istruzione secondo i metodi di natura inquisitoria anche se imperniato canoni di pubblicita e oralita) IMPLICAZIONI DEL NUOVO ART 111 IL IUSTO PROCESSO L cost 2 del 1999 Puntigliosa enunciaizone dei precetti quali: condizione di parita innanzi a giudice terzo ragionevole durata del processo persona accusata informata natura-motivi-accusa ecc enfatizzando il concetto del giusto processo come parametro per l attuazione della giurisdizione perche la giurisdizione si attua mediante il giusto processo regolato dalla L( il preambolo) giusto processo: proces equitable , espressione secondo la quale il processo in cui sia possibile svolgere conle necessarie garanzie le proprie ragioni per la salvaguardia di ogni diritto che l uomo possa valutare.

Si tratta di garanzie precisate dall art 6 convenzione europea dei diritti dell uomo a cui forse non stata data la dovuta attenzione . benvenga la cristallizzazione in un tessuto normativo di rango costituzionale dei criteri fondamentali che assicurino tutela ai diritti della persona in seno al processo penale. (I SOGGETTI DEL PROCEDIMENTO PENALE Giudice colui che promuove sentenza di condanna o di prosciogliemnto Pm Polizia Giudiziaria entrambi svolgono attivita necessarie al fine di promuovere pronuncia di una decisione Persona nei cui confronti si procede : duplice qualificazione : o Persona sottoposta alle indagini o Imputato Civilmente obbligato per la pena pecuniaria Persona che ha subito gli effetti del reato : o Parte civile (avanza pretesa di natura civilistica in materia di obbligaz nascenti dal reato per ottenere giudizio del giud) o Persona offesa Responsabile civile (contrasta la pretesa della parte civile) Sono soggetti necessari giudice pm imputato , perche senza di esssi il processo non viene mai a giuridica esistenza Sono parti eventuali tutti quei soggetti senza i quali il processo puo avere luogo cmq, necessari pero nel caso in cui si vuole pervenire a un particolare obbiettivo , nel caso che oltre ala pena si vuole ottenere il RD occorre che vi sia necessariamente la parte civile. Parte Categoria derivante dai soggetti processuali, non di semplice conio dottrinale. Riconosciuta a livello normativo. Si intendono quei soggetti che chiedono una determinata decisione giurisdizionale in accoglimento di una propria tesi strumentale all attuazione della norma sostanziale e che, pertanto , si vedono riconosciuto il potere di usare mezzi giuridici per far valere quella tesi e fare accettare quella richiesta. Soggetti a cui viene riconosciuta la qualifica di parte:  PM promuove azione penale , domanda decisione al giudice una decisione che accolga le ragioni dell accusa. Il sistema gli riconosce tale qualifica per intero e senza ibridismi  Imputato la qualifica trova fondamento sull incolpazione che gli viene rivolta dal pm e conferisce all imputato una serie di diritti /facolta processuali per contrastare la tesi del pm realizzando il contraddittorio attuando una parcondicio che consenta = possibilit di partecipazione al processo Ambito: nel processo nella fase anteriore non agiscono in veste di parte ma assumono ruolo di parti potenziali.  parte civile vengono accordati mezzi giuridici proc per sollecitare decisioni giurisdiz. Che realizzi pretesa di restituzione o RD derivante da reato.  resp civile gli vengono concessi mezzi giuridici di difesa per resistere alla pretesa della parte civile  civilmente obbl x la pena pecuniaria vanta diritti di natura difensiva collegati alla sua posizione processuale di ente g. chiamato a rispondere per la multa ammenda inflitta al condannato insolvibile al quale legato da particolare rapporto di autorita direzione.vigilanza. Soggetti a cui non viene riconosciuta la qualifica di parte  Il giudice non una parte, perch egli non richiede , ma pronuncia decisioni.  Polizia giudiziaria Perche sarebbe una forzatura nonante l art 326 accomuna al PM per le funzioni svolte al fine di compiere attivita per le determinazioni inerenti all ex dell azione penale i compiti di ex dell azione e accusa spettano solo al pm in qualita di parte  Persona offesa dal reato Puo solo portare medianteforma di adesione controllo all attivita del pm una sorta di contributo all esercizio proscioglimento dell azione promossa dal pm . Invece nel processo innanzi al giudice di pace concesso limitatamente ai reati procedibili a querela, la facolta di chiedere con ricorso presentato allo stesso giud la citazione a giudizio del presunto responsabile del reato.

Giudice : soggetto al quale viene richiesta la pronunzia di una decisione finalizzata all attuazione della norma sostanziale. Esercizio della giurisdizione : i requisiti sono : L indipendenza del giudice : cioe libero di agire secondo la propria volonta senza vincoli in rapporti di subordinazione formale o sostanziale:

o Art. 104 cost : la magistratura un ordine autonomo e indipendente da ogni altro potere ; con questa espressione si allude al potere legislativo ed esecutivo. IL GIUDICE INDIPENDENTE DAL POTERE LEGISLATIVO Onde evitare che il parlamento possa accertare la libera formazione del giudizio decisorio e che possa interferire sull operato del giudice IL GIUDICE INDIPENDENTE DAL POTERE ESECUTIVO Evitare che possa subire condizionamenti nell esercizio dei suoi compiti per il fatto che impiegato statale, per certi aspetti legato all esec Con la L 195/58 stato istituito un organo a rilevanza cost : CONSIGLIO SUPERIORE DELLA MAGISTRATURA Art 105 cost competenze CSM decide su Assunzioni assegnazioni sedi funzioni promozioni trasferimenti sanzioni (STATUS MAGISTRATO) ART 106 COST nomina x concorso ART 107 COST inamovibilita : Dall impiego Grado Funzione Sede E qlsias provv di dispensa, sospensione destinazione ad altra sede o funz dovra essere adottato o per motivi e con le garanzie d difesa volute dall ordinamento giudiziario o con il consenso dell interessato per evitare di condizionare la liberta decisionale del giudice. IL GIUDICE INDIPENDENTE DAL POTERE GIUDIZIARIO Evitare condizionamenti da altri soggetti appartenenti alla magistratura o Art. 101 cost : i giudici sono soggetti soltanto alla legge art 107 si distinguono solo per le diverse funzioni . L imparzialit del giudice : e cio alla sua estraneit rispetto alle situazioni che animano ad agire le parti e alle ragioni che li portano a instaurare il processo. Art 111 cost proclama ogni processo si svolge davanti a giud terzo e imparziale. Cod civ artt 34-37 sono norme volte a stabilire la incompatibilita della funzione del giudice in presenza di talune situazioni idonee a comprendere il suo ruolo. Art 25cost nessuno puo essere distolto dal giudice naturale precostituito per Legge Naturalita-> giudice naturae cosa diversa dal giudice precostituito ( qualificazione sostanziale) Nel opinione primitiva corrispondevano. Viene ricondotta al criterio facente capo al concetto di locus commissi delicti e all insieme di comptetenze devolute al giud. Precostituzione-< 2 significati: 1) Il giud deve risultare istituito sono con la L (riserva di legge) prima che sia stato commesso il fatto che dovr giud 2) dopo il verifarsi di un evento non puo essere istituito un giud competente ad hoc. Qualiificazione per garantire l imparzialit) ISTITUZIONE DEL GIUDICE PENALE Art. 1 cpp : la giurisdizione penale esercitata dai giudici previsti dalle leggi di ordinamento giudiziario : Magistrati professionali o togati : appartengono permanentemente all ordine giudiziario Magistrati onorari o laici : soggetti che solo in via precaria sono investiti dalla potest giurisdizionale. La loro presenza si giustifica nel fatto che i magistrati di carriera sono in numero inadeguato alla mole di lavoro che appesantisce gli uffici giudiziari. Le leggi d ordinamento giudiziario prevedono organi giurisdizionali costituiti : Da una sola persona : Giudici monocratici Da pi persone : Giudici collegiali La diversa di struttura si giustifica con la maggiore o minore gravit del reato da accertare. Soggetti chiamati ad esercitare la giurisdizione si distinguono in : Giudici ordinari : fanno parte dell organizzazione giudiziaria con carattere di normalit e di stabilit Giudici straordinari : fanno parte dell organizzazione giudiziaria in via di eccezionalit e di temporaneit (Distinzione ha ormai un significato esclusivamente storico, si pensi al tribunale per la difesa dello Stato, infatti la cost. ha espressamente posto il divieto di istituire giudici straordinari) Giudici comuni : fanno parte dei giudici ordinari, esercitano la loro potest in rapporto alla generalit dei reati e degli imputati. Essi sono : o Giudice di pace (organo monocratico) o Tribunale (a volte giudica come organo monocratico,altre collegiale) o Corte d assise (organo collegiale , 8 magistrati, 2 togati e 6 laici) o Corte d appello (organo collegiale , 3 magistrati togati) o Corte d assise d appello ( organo collegiali, 3 magistrati togati) o GIP (organo monocratico) o GUP (organo monocratico) o Magistrato di sorveglianza (organo collegiale 2 togati e 2 laici tra docenti di scienze criminalistiche)

Giudici speciali : esercitano la loro potest in rapporto a particolari categorie di reati e di imputati. Essi sono o La corte costituzionale (organo collegiale 15 membri appartenenti alla stessa corte , e 16 membri estratti a sorte da un elenco) o I giudici per i minorenni o Giudici militari Distinzione tra i giudici : Giudici di merito : domandato l accertamento a questioni di fatto o a questioni di diritto che emergono in un processo Giudici di legittimit: sono domandati valutazioni strettamente giuridiche (es. corte di cassazione) CAPACIT DEL GIUDICE PENALE : ART 178 sempre prescritta a pena di nullita la osservanza delle disposizioni concernenti le condizioni di capacit del giudice 30 cpp le condizioni di capacit del giud sono stabilite leggi dell ordinamento giudiziario ma non deve ritenenrsi solo individuabile cosi perche il concetto ne risulterebbe impoverito sulla base della destinazione tra norme di struttura degli rgani giudiziari(ordinamentali) =/ e norme di comportamento (processuali) Occorre distinguere la capacita giuridica del giudice( che presuppone che il giudice esiste ) dalla capacit d acquisto( situazione in cui si delinea la figura di non iudex) che avviene nelle seguente ipotesi: A. il soggetto non stato investito dei poteri di giudice B. ne era in possesso ma ne stato privato C. non ha superato il concorso D. non stsato nominato E. stato sospeso dall ufficio F. stato destituito G. stato dispensato dal servizio H. stato collocato a riposo Capacit in astratto : o L immissione , superato il prescritto concorso, nell ufficio giudiziario ed il conferimento delle relative funzioni. o Composizione dell organo nel numero di persone conforme a quello stabilito per legge Capacit valutata in concreto : o Condizioni soggettive di imparzialit del giudice In mancanza di tali condizioni si determinano situazioni di incompatibilit, le quali delineano la figura del iudex suspectus.

Art33: non si considerano attinenti alla capacita del giudice le disp relative a :  destinazione del magistrato a un determinato ufficio giud sezione  formazione collegi  assegnazione dei processi a ser/collegi/singoli giudici scopo : evitare che l inosservanza di tali disp puo essere dovuta a esigenze di funzionamento degli uffici giudfiziari finisca per incidere sulla validita degli atti processuali. La regola opera per assegnazione ripartizione del lavoro tra soggetti capaci Non opera per i soggetti privi di requisiti essenziali.  Ripartizione della ttribuzioni tra trib mon e trib colleg. Le disp che riguardano l assegnazione della cognitio causae sono afferenti alla disciplina organizzativa interna dell ufficio stesso . Le disp che regolano l attribuz a seconda che debba giudicare con una persona o tre non si considerano attinenti al numero dei giudici richiesto per costituire l organo giudicante. I NCOMPATIBILIT DEL GIUDICE : le varie hp sono delineate sulla base di criteri tassativi. Non si possono ravvisare altre cause in via analogica perch verrebbe ad attenuarsi il principio cost del giud nat . le incompatibilita del giudice possono derivare da: Circostanze legate allo svolgimento del processo : o Si avr incompatibilit per avere l attuale giudice esplicato una precedente attivit nello stesso processo creandogli dei condizionamenti psicologici per giudicare serenamente: non puo partecipare al processo come giudice negli ulteriori gradi quando ha pronunciato sentenza di -> ->merito ->rito ->revisione ->rinvio Nel successivo stadio del dibatt quando ha emesso-> ->emesso provv concl dell u.p.

->disposto giudizio immediato ->emesso decr cond Deciso sull impugnaz avverso sent di non luogo a procedere Se ha operato nell udienza prel: non puo emettere decreto di condanna tenere u-ppartecipare al giud(secondo na sent cost si intende sia dibattimentale sia abbbreviato ogni giudizio che pervenga a decisione di merito se nel corso del procedimento ha ex funz del pm ha svolto attivita di polizia giudiziaria prestato ufficio di difensore /proc/cur/test/perito/consulente tecn RATIO manca la condizione psicologica libera per compiere valutazioni Chi ha proposto denuncia querela istanza Ha deliberato o conc a delib autorizzazione a procedere RATIO hainteresse personale perche ha gia preso conoscenza del rocedimento All hp dell art 34 si aggiungono hp di sent additive , fondate sui principi generali quali : si ha incompatibilita quando si ritiene che il giud possa essere condizionato dallo svolgimento di determinate attivita nelle precendenti fasi del procedimento o della previa conoscenza dei relativi atti processuali (sent 496/90) Qualit concernenti le persone che compongono un collegio giudicante : o Incompatibilit nasce dall eventuale vincolo di parentela o di affinit che lega tra loro i magistrati chiamati a conoscere dello stesso processo. Non possno esercitare funzione giurisdizionale nello stesso procedimento (sebbene separate /diverse): magistrati che siano tra loro coniugi-parenti- affini 2 non possono far parte della stessa corte/trib/ufficio giudiziario -magistrati che abbiano tra loro vincoli di parentela Aff 2 Coniugio /convivenza Non possono far parte dello stesso tribunale/stessa corte org in un'unica sezione: magistrati che abbiano vincoli di parentela affini 3 coniuigio/convivenza eccezione un magistrato opera esclusivamente in una sezione distaccata e l'altro in sede centrale non possono far parte dello stesso collegio giudicante sia nei trib che nelle corti magistrati con vincoli di parentela affini fino al 4 coniugio /convivenza non possono essere preposti alla direzione di ufficio giudiziario magistrati incompatibili con magistrati dell ufficio non possono appartenere all ufficio dei magistrati parenti fino al 2-affini fino al 1 che svolgono attivita di polizia giudiziaria Magistrati che abbiano vincoli diparentela fino al 2 gr o di affinita in 1 gr , ovvero vincoli di coniugio /convivenza con avvocati che esercitino la professione nella stessa sede giudiziaria Oggetto o le parti del processo : o Incompatibilit pu derivare : 1) il giudice pu avere interesse 2) il giudice ha dato consigli 3) il giudice ha manifestato il proprio parere Con alcuna delle parti o con i difensori Connessioni tra l ambiente giudiziario ed il clima formatosi in relazione ad un determinato processo : o C incompatibilit allorch si creino gravi situazioni locali tali da turbare lo svolgimento del processo.

Rimedi(in via preventiva) per incompatibilit del giudice : astensione-ricusazione-rimessione. Questi istituti danno luogo a procedure incidentali predisposte per rimuovere la presenza dello iudex sospctus. Astensione del giudice : Rinunzia all esercizio della funzione giurisdizionale mediante dichiarazione dell interessato Quando ritiene che: Sussistano situsazione di incompatibilita Altre gravi ragioni di convenienza tali da compromettere o far dubitare della sua imparzialita FORMA: DICHIARAZIONE CON MOTIVO DELL ASTENSIONE o astensione delgiudice di pace=> va avanzata al presidente del tribunale o astensione del magistrato => va preentata al presidente dell organo giudiziario. o Astensione presidente del tribunale => dichiarazione va proposta al presidente della corte d appello o Presidente corte d appello => presidente della corte di cassazione decisione presa con decreto senza formalita. Accolta l astensione, il magistrato astenuto - verr sostituito da un altro magistrato appartenente allo stesso ufficio, se cio non possibile il processo viene rimesso al giudice comptetene per materia che ha sede nel capoluogo di un /= distretto di corte d appello determinato ex art 11 cpp. -non potra compiere ulteriori atti processuali. L inosservanza di questa norma non sanzionata apertis verbis, si ritiene per che sia produttiva di nullit ex art 178 -con la stessa dichiarazione dichiara se e in quale parte gli atti compiuti precedentemente , conservino efficacia fanno eccezione gli atti immuni dalla riconosciuta carenza di imparzialita dichiarati con declaratoria di conservazione Ricusazione : Dichiarazione con la quale una delle parti tende ad escludere un magistrato dall esercizio delle sue funzioni in quanto ritenuto incompatibile, in quanto si trova nelle stesse situazioni previste dalla L che determinano obbligo di astensione. FORMA: dichiarazione , puo essere fatta personalmente all interessato Puo essere proposta a mezzo del difensore(in questo caso tramite ma nel caso di imputato latitante /evaso rappresenta il proprio assistito a tutti gli effetti) Puo essere proposta a mezzo di un procuratore speciale( abilitato a formulare la dichiarazione in luogo dell interessato, a sua firma ma in nome e per conto del rappresentato) L atto scritto , indicando motivi che hanno determinato l incompetenza, elementi di prova Va presentato in cancelleria del giudice competente a decidere insieme a una copia in cancelleria del giudice ricusato. TERMINI nell udienza preliminare->fino a quando non siano conclusi gli accertamenti relativi alla costituzione delle parti nel dibattimento-> subito dopo compiuto per la prima volta l accertamento della costituzione delle parti in qualsiasi altro momento-> prima che il giudice compia l atto. Hp ricusazione dopo la scadenza T Qualora la causa di ricusazione si sia verificata o sia stata conosciuta dopo la scadenza dei termini la dichiarazione va fatta entro 3 giorni dal verificarsi o dalla avvenuta conoscenza della causa. Hp di causa sorta/divenuta nota durante l udienza: la dichiarazione va proposta prima della conclusione dell udienza /= dibattimento Hp violazione di requisiti di Tempo e forma: dichiarata inammissibile ex art 41 da corte/trib senza ritardo. o Competenza a decidere appartiene alla corte d appello o Se la ricusazione investe un giudice della corte di cassazione, decider un altra sezione della stessa corte, diversa da quella di cui fa parte il magistrato. i giudici chiamati a decidere sulla ricusazione non possono essere ricusati art 40 Accolta la ricusazione, il magistrato ricusato verr sostituito(stessa regola dell astensione) Al mag ricusato non consentito pronunciare ne concorrere a pronunciare la sentenza ex37 RATIO (PROG NEL COD) evitare che il processo si conclusa nelle more della procedura incidentale -manca previsione normativa ad hoc che disciplini la possibilita di compiere qualsiasi attivita processuale Hp in cui il mag dichiara di volersi astenere / l astensione viene accolta: la ricusazione si ha come non proposta LA DICHIARAZIONE INAMMISSIBILE in tre casi! 1 dich proposta da non avente diritto 2requisiti di T e forma non oservati 3motivi addotti manifestatamente infondati RICORSO L ord emessa senza ritardo ricorribile per Cass, va comunicata/notificata al magistrato ricusato , pm , parti. ATTI POST RICUSAZIONE: il giudice competente a decidere sulla ricusazione puo disporre che il magistrato ricusato si astenga temporaneamente dal compiere qualsiasi atto proc, o si limiti ai soli atti urgenti In mancanza di esplicito provv-> il giudi puo continuare a esercitare validamente le proprie funzioni. DECISIONE SUL MERITO DELLA RICUSAZIONE:avviene in camera di consiglio, cio consente il contraddditotrio , con eventuale presenza delle parti , possono anche presentare memorie. ATTI COMPIUTI PRIMA DELLA RICUSAZIONE: il relativo provv. Dichiarer se e in quale parte conserveranno efficacia gli atti gia posti in essere dal giudice risusato.

Non potr piu compiere atti nel proc, (ex 42 ) la norma va osservata a pena di nullit. RICUSAZIONE INAMMISSIBILE/RIGETTATA: il giud continua a operare; la parte privata che lo ha temerariamente ricusato puo essere condannato al pagamento a favore della cassa delle ammende di somma da 250 a 1500 E., il giudice puo ex azione penale/civile risarcitoria se v sono i presupposti. Rimessione del processo : ipotesi di incompatibilit che coinvolgono l organo giudicante nella sua struttura complessiva , cio comporta il trasferimento del processo in una sede /= da quella del giudice originariamente competente per territorio. Le hp sono previste dalla L: si tratta di situazioni locali (circostanze ambientali /territoriali di natura extragiudiziale) tali da turbare lo svolgimento del processo in quanto possono arrrecare pregiudizio: ->alla sicurezza/incolumita pubblica(valutando che l emergenza mette a repentaglio l ordinato svolgimento del processo) ->alla liberta di determinazione delle persone che partecipano al processo(il sereno svolgimento del processo viene compromesso da condizionamenti) ->tali da determinare gravi motivi di legittimo sospetto(configurabili quando la situazione locale appaia idonea a giustificare la rappresentazione di un concreto pericolo di non imparzialita del giudice> inteso come ufficio giudiziario della sede in cui si svolge il processo. La dottrina perplessa su questo concetto troppo vago e l individuazione viene affidata al potere discrezionale. La rimessione consentita in extrema ratio solo se le condizioni di turbativa(la norma va interpretata restrittivamente sono situazioni di effettiva idoneita a compromettere la correttezzae serenita del giudizio) appena dette non siano altrimenti eliminabili, se non trasferendo il processo. LEGITTIMATI(45) PROCURATORE GENERALE presso cda PM presso giud IMPUTATO la richiesta o la propone personalmente o a mezzo di procuratore speciale o difensore con mandato ad hoc. Esclusi-> difensore Le parti possono chiedere al pm di farsi lro promotore di richiesta traslatio del processo. TERMINI La rimessione puo essere proposta in ogni st e gr del processo->escluso giudizio approdato in corte di cassazione. X 2 motivi 1 il turbamento non si verifica perche si tratta di gudizio di legittimita 2la corte di cass giudice costituito in un unica sede. L istituto non trova applicazione-> durante lo svolgimento delle indagini preliminari ammissibile durante l udienza preliominare. RICHIESTA Motivata Dep in can del giudice procedente Il richiedente entro 7 giorni notifica alle parti ->la corte di cass ha precisato che il concetto comprensivo anche della persona offesa. La regola volta ad assicurare a tutti gli interessati il diritto a interloquire dal momento che l istituto: y Non contrasta con il princ cost del giud naturale y Tende a salvaguardare esigenza di rilievo cost dell indipendenza e imparzialita del giud y Comporta deroga a regole proc sulla competenza per territorio HP DI VIOLAZIONE FORME E T PRESCRITTI-> atto inammissibile SOSPENSIONE  La richiesta non sospende automaticamente il processo . LA SOSPENSIONE  FACOLTATIVA puo disporla il giudice se ne ravvisa l opportunita. Puo disporla la cass per scongiurare il pregiudizio imminente e irreparabile che potrebbe derivare dall illegittima prosecuzione del processo.  OBBLIGATORIA nella fase finale prima della formulazione delle conclusioni . la cass comunica al giud che la richiesta stata assegnata a una delle sezioni per la trattazione.  NON OPERA non viene disposta quando la richiesta non sia fondata su elemtni nuovi rispetto a quelli posti a fondamento della precedente richiesta rigettata/dichiarata inammissibile. EFFETTI SOSPENSIONE-> la sosp determina la sospensione del corso della prescrizione del reato Se la rimessione proposta dall imputato , determina la sospensione dei termini di durata massia della custodia cautelare. Possono essere compiuti gli atti urgenti.(art 47 co1)

o Va chiesta dalle parti con istanza motivata diretta alla corte di cassazione. Accolta la rimessione, la corte disporr il trasferimento del processo avanti al giudice competente per materia che ha sede nel capoluogo di un diverso distretto di corte d appello. Validit ed efficacia atti : Nei casi di accoglimento di astensione e ricusazione => gli atti

compiuti dal giudice che stato sostituito conservano efficacia solo se lo dichiari esplicitamente il giudice che ha accolto l astensione o la ricusazione Nei casi di accoglimento della rimessione del processo => gli atti anteriori al provvedimento sono considerati validi (Se sono atti ripetibili, una parte pu chiedere la rinnovazione) Potest dei giudici : Giudici con giurisdizione piena , e cio tutti i giudici che possono sia condannare che assolvere (tribunali, giudice di pace , corte d assise ecc..) Giudici con giurisdizione semi-piena : e cio quei giudici che non possono applicare la pena in conseguenza di un comportamento illecito accertato (GUP , pu pronunciare sentenza di non luogo a procedere o decreto che dispone il giudizio) Giudici con giurisdizione limitata : sono quelli la cui potest di accertamento e di decisione circoscritta a singoli atti espressamente indicati dalla legge (GIP, interviene nel procedimento investigativo) Competenza del giudice : E il limite che circoscrive l ambito della giurisdizione. Vari criteri :

ESCLUSO COMPENTENZA PER RAGIONI DI TERRITORIO!!!!!!!!