Sei sulla pagina 1di 4

Valutazione del terreno biologico Il Test BTA (Biological Terrain Assessment), cio la valutazione del terreno biologico fornisce

le misurazioni accurate di cui abbiamo bisogno. Per capirne il funzionamento immaginate un campo di mais che produce un raccolto scarso e stentato. L'agricoltore pu tentare di curare ogni singola pannocchia, oppure, se intelligente, indagare sulle radici del problema esaminando il terreno e cercare di renderlo il pi fertile possibile equilibrando il pH e aggiungendo minerali e altre sostanze nutritive per favorire la crescita di piante forti e sane. E noi che desideriamo vivere in buona salute non dobbiamo impegnarci a rendere il nostro terreno di coltura, il nostro corpo, pi sano possibile? Non forse questo il sistema migliore per assicurarci un buon "raccolto" anno dopo anno? In queste analisi si controlla e si utilizzano solo i valori bioelettronici e non chimici del terreno. I dati che si ottengono sono i parametri elettromagnetici del "terreno" analizzato. Infatti essa propone parametri completi e sufficienti per definire un terreno biologico. http://spazioinwind.libero.it/risvegliodiadamo/bioelettronica.htm ___________________________________________________________________________ ___________ MI PRESENTO.... Author: Hengel | Date: 09-07-2006 | Posted in: it.salute | Show original Sono un chimico che opera nel settore della diagnostica preventiva precoce, quale esperto nella gestione di un sistema non lineare a bassa potenza, non invasivo. Luso e la comprensione del funzionamento di questo strumento porta a una conoscenza approfondita della medicina alternativa e, in primo luogo, alla comprensione di : origine, cause sviluppo e regressione delle malattie. La medicina tradizionale e convenzionale conosce tutto del corpo umano e non ha alcunch da scoprire ancora. La ricerca si concentra e si accanisce sullo studio della cellula, assorbendo capitali immensi e tralasciando, invece, ci che pi semplice e pi controllabile per capire lorigine dei nostri mali. La comprensione della medicina alternativa si sviluppa mediante lo studio di materie quali : chimica-fisica, fisica quantistica, fisica atomica, astrofisica, leggi del caos e dei frattali, psicofisica, e tante altre che nulla hanno a che fare con le tradizionali materie delle medicina insegnate in tutti gli atenei. Ogni malattia trova la sua origine in una reazione chimica di base che avviene nellorganismo. Le reazioni fondamentali che interessano lintero organismo avvengono tutte nel mesenchima ed in questa area che hanno origine e si sviluppano quasi tutte le malattie (ma io sono convinto che siano tutte). Come in ogni processo chimico, perch una reazione si possa sviluppare, necessitano dei parametri ottimali. Nel nostro caso ne prendiamo in considerazione solo due : il pH e i catalizzatori. La condizione ottimale del pH presente nel mesenchima di 6,8. Con questo valore difficile che si sviluppino delle reazioni anomali, e quindi delle infiammazioni. Ma quando tale valore scende, passando a 5.0 4.5 , allora si creano le condizioni perch si possano generare delle reazioni anomale. La variazione del pH, verso valori di acidit pi elevata, una conseguenza dei mali della civilizzazione, a partire dal caff, zucchero, dolci vari, alimentazione monotona e poco varia, uno stile di vita non corretto, ecc.

In un ambiente con pH acido, le reazioni che avvengono normalmente, sono influenzate dalla presenza di catalizzatori che interferiscono nelle reazioni, portando alla formazione di molecole anomale che hanno caratteristica patogena. I catalizzatori, in questo caso, sono costituiti dalla azione bipolare svolta dai microrganismi presenti nellarea del mesenchima, dove si sviluppa una infiammazione. I microrganismi hanno una elevata potenza di informazione e una elevata capacit di interferire nelle reazioni chimiche, interagendo nelle stesse, modificando la struttura spaziale degli elettroni delle ultime orbite dei radicali coinvolti in tali reazioni. Tale capacit di interferenza e di interazione nella reazione, si riduce praticamente a zero se lambiente si trova a un pH molto vicino al 6,8 sopraddetto. Lorganismo, per sua natura, ha la capacit di controllare questo ambiente e mantenere il valore del pH normale, purch riceva gli aiuti necessari. Questi aiuti derivano, prima di tutto, dalluso di frutta, in particolare agrumi. Nel normale processo metabolico, gli acidi della frutta vengono trasformati in bicarbonato e questo, diffondendosi nel mesenchima, ne regola il valore del pH. BICARBONATO DI SODIO COME CURA: E evidente che l dove si sviluppano delle infiammazioni, e quindi delle malattie, manca una sufficiente quantit di bicarbonato e quindi sar necessario provvedere a una integrazione supplementare. Per controllare la condizione del pH del mesenchima, abbiamo a disposizione lurina che ne limmagine. Pertanto bisogna misurare il pH dellurina ogni mattina, a partire dalle 6.00 fino alle 12.00 ogni due ore, e se i valori risultano distanti dal 6.8, bene assumere ogni mattina un cucchiaino di bicarbonato sciolto in acqua e continuare finch non sia stato raggiunto un valore ottimale. Naturalmente va controllata lalimentazione. Appare chiaro che le iniezioni di bicarbonato al 5% comportano un beneficio immediato con la conseguente regressione della malattia, naturalmente nei tempi tecnici adeguati e condizionati dalla gravit della lesione. Contemporaneamente vanno controllate le funzionalit degli altri organi, in particolare il fegato e lintestino. Sono a disposizione per eventuali discussioni. Hengel ___________________________________________________________________________ _____________ Gli argomenti trattati sono semplici evidenze di quella che la realt chimico-fisica delle funzionalit dellorganismo. La natura ci fornisce tutto ci che serve per una vita sana e corretta, dipende solo da noi saper utilizzare queste opportunit bene, quotidianamente e al momento giusto. E, a quanto detto in precedenza, vorrei aggiungere il seguente enunciato : se vogliamo fermare una malattia, dobbiamo bloccare la sua alimentazione. In pratica, finch il pH del mesenchima non sar corretto, la fonte di vita dellinfiammazione, continuer la sua produzione di cellule patogene, con conseguenti formazioni di macromolecole che invaderanno lorgano interessato e poi, piano piano, lintero organismo secondo i principi del caos e dei frattali.

Ribadisco che bisogna anche verificare la corretta funzionalit dellintero organismo, per garantirci una buona salute. Molto spesso si riscontrano disfunzioni al fegato per discinesia dello stesso, per pigrizia, per inedia. E unaltra disfunzione importante legata alla carenza della flora batterica, la disbiosi, presente in forma diffusa o in forma alterna, nellambito dellintestino. Questi due punti trovano validi rimedi in ottimi prodotti di erboristeria, per un sollievo immediato, ma richiedono un attento esame dellalimentazione e dello stile di vita, nel lungo tempo. Come detto, la medicina tradizionale e convenzionale conosce tutto del corpo come corpo fisico, ma non conosce alcunch del corpo come fonte energetica. Alla base di un buon coordinamento delle funzionalit del corpo domina lenergia elettromagnetica che sovrintende a tutte le funzionalit dellorganismo ed di semplice gestione. Alla medicina tradizionale e convenzionale tutte queste informazioni non interessano perch portano a una esasperante semplificazione ed economia della gestione delle malattie. Basta pensare quanto poco spazio sia dedicato lo studio del mesenchima nei programmi di medicina : non penso sia una cosa occasionale. Il sistema non lineare che gestisco, uno strumento semplicissimo che nasce da uno studio enorme fatto dal centro militare e spaziale russo, iniziato ancora 50 anni fa. Questo strumento stato messo a punto dal prof. V.I.Nesterv, a Omsk (Siberia), con il quale ho il piacere di avere un indiretto rapporto di collaborazione. La classe medica e specialistica relega questi studi al dominio dei millantatori, dei maghi, degli imbroglioni, e ci per il solo fatto che la preparazione scientifica della classe specialistica assolutamente priva di fondamenti scientifici legati alla fisica e alla chimica-fisica. Ho interessato docenti universitari per affrontare programmi di sviluppo utili ad approfondire tali percorsi, ma ho incontrato solo la pi assoluta indifferenza, cos come ho incontrato la stessa indifferenza nel far conoscere il sistema non lineare. La medicina tradizionale convenzionale detta legge, valido solo ci che decretato dalle loro organizzazioni, ci che scritto nei loro protocolli. E cos avremo bravi specialisti che saranno perseguitati come Simoncini, Hamer e altri. Hengel ___________________________________________________________________________ __________ hengel Italy 10 Posts Posted - 27 June 2006 : 11:56:25 -------------------------------------------------------------------------------Per quanto riguarda le informazioni sul "sistema non lineare" vi mando all'indirizzo http://www.ipp-nls.ru/oberon_it/apparecchio.htm e http://www.oberon-nls.ru/nondiag.htm Per quanto riguarda il problema dell'acidit del mesenchima, gli studi sono stati seguiti direttamente da Nesterov con il dott. Morell, l'ideatore della MORA terapia. Il bicarbonato che si sviluppa nel mesenchima ha funzione tampone, quindi di regolarizzatore. Inoltre l'introduzione di bicarbonato, per essere impiegato come antifungo, porta a una

variazione dei valori elettrochimici dell'ambiente che neutralizzano l'attivit aggressiva del fungo o dei microorganismi come entit bipolare, poich il valore di potenziale modificato comporta la neutralizzazione dell'attivit elettrochimica svolta dal fungo o dal microorganismo. Bisogna tener presente che questo il principo di funzionamento naturale che si presenta in un organismo pereftto e sano. Hengel ___________________________________________________________________________ ___________