Sei sulla pagina 1di 1

Cannes, via con Woody

Con Midnight in Paris di Allen si apre il Festival di Cannes. Glamour sul ta pis rouge. Bertolucci dedica la Palma dOro alla carriera allItalia che sindi gna ed elogia Crialese, Garrone e Sorrentino ma dimentica Moretti
ALLE PAGINE 42 e 43

xte

spettacoli

arte

LA REGINA MARGHERITA SI CERCA MONNA LISA E I SUOI TESORI NASCOSTI E LEREDE SI COMMUOVE
Dal 19 giugno Villa Regina Margherita di Bordighera diventa un museo. E dedica una mostra temporanea alla sovrana
A PAGINA 44

Archeologi al lavoro nellex convento di SantOrsola per trovare il teschio e il dna della Gioconda. E lerede si emoziona
A PAGINA 44

cultura

IL SECOLO XIX

GIOVED 12 MAGGIO 2011

41

IL NUOVO BRASILE

Cos il Brics
Gli analisti utilizzano i loro criteri per classificare le economie emergenti. cos che nascono sigle come il Bric, diventato Brics da quando a Brasile, Russia, India e Cina si aggiunto il Sudafrica. Il gruppo nasce nel 2001 quando Jim ONeill conia il termine per indicare i Paesi che avrebbero spostato lago della bilancia da quelli del tradizionale G7. Alla fine del 2010 ONeill ha allargato il campo parlando di growth markets, mercati in crescita. Ai tradizionali Bric sono stati cos aggiunti Corea del Sud, Messico, Turchia e Indonesia. Fra i candidati a diventare il prossimo gigante economico, Egitto e Indonesia erano tra i pi quotati fino alla crisi in Nord Africa

Una protesta anti americana davanti al teatro di Rio de Janeiro, in occasione della visita in Brasile del presidente Barack Obama il 18 marzo scorso

GIULIANA MANGANELLI

COME DICEVA O Maestro, Antoio Carlos Tom Jobim, fra i padri della bossanova, il Brasile non un paese per principianti. Ter ra di smisurate ricchezze e risorse naturali con un contraltare stridente di arretratezza, fino a qualche anno fa se ne stava acquattato inattesa. Orailfuturol,tralemanideisuoi quasi 200 milioni di abitanti che stanno vi vendo un boom economico che lItalia ha as saggiato negli anni 60, l sta emergendo A gerao do bemestar, la generazione del benessere che finalmente salita sullascen sore sociale. La Copa do Mundo FIFA del 2014 e le Olimpiadi nel 2016 iniettano altra benzina in un motore gi a pieno regime. A raccontare della crescita che ha portato il Brasile alla posizione di settima potenza economica mondiale e al sorpasso dellIta lia, in un brillante factbook a quattro mani appena uscito per Laterza, sono padre e fi glio, Antonio e Carlo Calabr. Siciliano di Patti, giornalista, scrittore, docente univer sitario, direttore Corporate Culture del gruppo Pirelli e della Fondazione Pirelli il primo, Head di Governance di Banco Voto rantim, quinta banca privata in Brasile, lap pena trentenne Carlo che vive a San Paolo. Partiamo dalla copertina di Bandeiran tes. Il Brasile alla conquista delleconomia mondiale (Laterza, 16 euro, 192 pagine). Perch questo titolo? I bandeirantes erano esploratori in marcia con la bandiera in ma nochedallametdelCinquecentopartirono dalla costa della Bahia verso linterno, per colonizzare terre e accumulare ricchezze spiega Antonio Calabr oggi ci sembra che cos possano essere definite quelle grandi societindustrialiche,mantenendoleradici in Brasile, si espandono verso il resto del Sud America,gliUsa,lEuropaelAfricatessendo alleanze in Cina e in India. Il Brasile non pu essere raccontato pensando agli stereo

NON UN PAESE PER PRINCIPIANTI Welfare, investimenti esteri e voglia di reagire:


un libro svela perch la settima economia mondiale ha molto da insegnare allEuropa e allAmerica
tipicontinuanoidueautorinonilBrasile brasiliane. Per non parlare di caff, cotone, del carnevale, delle ragazze, del calcio, della carta, petrolio, acciaio, di aerei e sottomarini bossa nova e delle favelas. Per raccontare il e delle coloratissime infradito Havaianas. Paese hanno scelto il punto di vista delleco Insomma il Brasile esploso sui mercati in nomia. Da l si pu leggere il resto della tra ternazionali. Aziende italiane come Fiat e sformazione sociale, dice Pirelli hanno in Brasile stabili Calabr, autore di saggi come menti ad alta produttivit da NEL PIENO DEL BOOM Agnelli, una storia italiana e molti anni, hanno stanziato Orgoglioindustriale,maan nuovi investimenti e stanno che di Cuore di cactus, una per aprire altre fabbriche. sorta di diario in pubblico che La ricetta per tanto dinami gli valso il Premio Mondello. smo? Il Brasile cresciuto in Oggi mangiamo, beviamo o maniera tumultuosa negli ul usiamo regolarmente centi timi 15 anni, con gli ultimi tre naiadiprodottimadeinBrazil presidenti spiega Calabr o con marchi di propriet bra nel 1994 stabilizza la moneta, siliana,manonceneaccorgia fa nascere il real bloccando il mo quasi mai. il caso di mol ciclodiinflazioneedebitieste te birre famose come Stella ri. E ora il Brasile creditore Artois,Becks,Tennents,Lef del Fondo Monetario Interna fe e perfino Budweiser, che Bandeirantes. Il Brasile zionale. Poi incomincia un pi stelle e strisce nellimma alla conquista dellecono programma di lotta alla mise ginario del pianeta non si pu. mia mondiale (Laterza, 16 ria e di apertura agli investi Maanchegranpartedellacar euro, 192 pagine) racconta menti esteri. Lula continua ne che i fastfooders consu lo sviluppo del Paese su sulla linea di Cardoso e vara mano da McDonalds o Bur damericano, interessato anche il Pac, un piano di inve ger King viene dalle praterie dal boom economico stimenti pubblici per dare in frastrutture al Paese e stimolare leconomia. Dilma prosegue su questa strada. Oggi il Brasile una democrazia solida, nel diritto, nella stabilit del sistema, nelle ban che e nella finanza e ha unottima Borsa. E i brasiliani sono usciti dalla miseria con una gran voglia di vivere, di lavorare e divertirsi. I ragazzi di Rio de Janeiro impiegati nei grandi uffici finanziari lavorano benissimo, poi la sera havaianas ai piedi, pantaloni corti emagliettacomincianolanottesullespiagge di Copacabana, Ipanema. Lo stesso succede a Sao Paulo. Qual la lezione? Il Brasile un paese giovane con unet media di 29 anni. Gli eu ropei sono pi sazi, lenti, antichi. La lezione che si pu ricavare , e vale per tutta lEuropa, che non c contraddizione tra un occhio attento ai problemi sociali e lo sviluppo eco nomico. Il Brasile ha imparato da noi il wel fare state e certo ha risorse enormi per pote reinvestireinquelladirezione,manoiitalia ni siamo meno peggio di come amiamo rac contarci. Insomma ci manca solo un paio di Havaianas con le ali? Esatto, lha detto.
giulmang@libero.it
RIPRODUZIONE RISERVATA

Altro che States


IL COLOSSO DELLA BIRRA
Ambev unazienda brasiliana leader nella produzione della birra. Nato nel 1999 dalla fusione fra i due principali produttori della be vanda, cresciuto con spettacolari ac quisizioni: come quella della belga Interbrew che detiene i marchi Stella Ar tois, Becks, Tennents, Hoe gaarden e Leffe, e quella di AnheuserBusch, birrificio che produce la Budweiser

[+]

LA CARNE
FAST Gran parte della carne utilizzata nei fast food di importanti catene, co me Mc.Donalds e Burger King, arriva dal brasile

COLORE AI PIEDI
Le infra dito Ha vaianas, anche in versione da sera, sono prodotte nel Pa ese sudamericano. Sono in dossate dai giovani lavoratori nelle serate in spiaggia