Sei sulla pagina 1di 13

Cosa avete fatto venerdì scorso?

Venerdì scorso la mia famiglia ed io siamo andati al cinema A VEDERE un film dell’orrore; PRIMA
DEL FILM abbiamo comperato DEL pop corn, CHE abbiamo mangiato durante LA PROIEZIONE.
ALL’USCITA abbiamo incontrato degli amici CON CUI siamo andati a fare una piccola passeggiata.
Abbiamo POI cenato in un ristorante italiano FAMOSO PER le lasagne CON il ragù e la pasta alla
carbonara CHE CI PIACCIONO MOLTO.

Venerdì scorso al mattino ho fatto la preghiera elfajr, CIOE’ QUELLA dell’alba, dopodichè sono
andato al forno PER ACQUISTARE/A COMPRARE il pane PER la colazione CHE HO PREPARATO PER
TUTTA la famiglia. Ho fatto POI la doccia PER ANDARE alla moschea per la preghiera del venerdì,
CHE PER NOI MUSULMANI/CHE PER ME è un momento molto importante della settimana, perché
IMPARIAMO/imparo i concetti della NOSTRA / mia religione.

ALLA FINE/AL TERMINE della preghiera/FUNZIONE RELIGIOSA ho incontrato con i miei amici e
dopo CON CUI/CON I QUALI sono andato all’ospedale A FAR VISITA ALLA/A TROVARE la moglie di
mio cugino. ALLA SERA/ALLE NOVE sono tornato a casa fare il pranzo PER CENARE con la mia
famiglia.

Ieri mi sono svegliato presto, verso LE sei ALLE SEI CIRCA per andare all’università perché AVEVO
una lezione molto importante di cultura e civiltà italiana che era molto interessante. Verso
mezzogiorno io ed i miei compagni abbiamo deciso di andare al ristorante universitario perché IL
MARTEDI’ cucinano pizza e fanno un caffè molto buoni che ci piacciono moltissimo perché alla
maniera italiana. Purtroppo mentre stavo mangiando il mio cellulare ha squillato, era la mia
ragazza che aveva bisogna di incontrarmi subito. Ho lasciato i miei compagni per andare da lei che
era molto arrabbiata con me perché era il suo compleanno e io l’avevo dimenticato. Alla sera sono
andato a casa sua e abbiamo fatto pace. Le ho comprato un regalo e LE ho dato un bacio che l’ha
resa molto felice. Verso mezzanotte sono tornato a casa per dormire.

MOLTO buoni molto + aggettivo


Molto/molti/molta/molte + nome

Le ho comprato un regalo e LE ho dato un bacio che l’ha resa molto felice. Verso mezzanotte
sono tornato a casa per dormire. Ho lasciato i miei compagni per andare da lei che era molto
arrabbiata con me perché era il suo compleanno e io l’avevo dimenticato. Verso mezzogiorno io
ed i miei compagni abbiamo deciso di andare al ristorante universitario perché IL MARTEDI’
cucinano pizza e fanno un caffè molto buoni che ci piacciono moltissimo perché alla maniera
italiana. Ieri mi sono svegliato presto, verso LE sei ALLE SEI CIRCA per andare all’università perché
AVEVO una lezione molto importante di cultura e civiltà italiana che era molto interessante.
Purtroppo mentre stavo mangiando il mio cellulare ha squillato, era la mia ragazza che aveva
bisogna di incontrarmi subito. Alla sera sono andato a casa sua e abbiamo fatto pace.
COESIONE COERENZA

Ieri era il 30 marzo, mi sono svegliato alle nove e mezza


perché avevo una lezione online alle 9.00 che è già finita
alle 15.00 che fatica che ho fatto, ma purtroppo il mio
cellulare ha scaricato ed ero sulla strada ho visto passare
una Porsche perciò non ho potuto partecipare l’ultima ora
della lezione comunque sono tornata alla mia casa ma la
rete dell’internet era brutta perciò ho pranzato e ho fatto
le preghiere, e dopo le preghiere ero stanchissimo per
questo ho dormito tre ore perché avevo dormito poche
ore di notte

Ieri era il 30 marzo, mi sono svegliato alle nove e mezza


perché avevo una lezione online (che di solito seguo con il
mio amico Mohamed) alle 9.00 ,che è già finita alle 15.00.
Che fatica che ho fatto! Ma Purtroppo il mio cellulare SI
ERA scaricato ed ero PER strada, perciò non ho potuto
partecipare ALL’ultima ora della lezione. Sono tornato A
casa MIA ,dove la rete dell’internet era debole/non era
buona, per cui ho perso l’ultima ora di lezione. Ho QUINDI
pranzato e ho fatto le preghiere, dopo le QUALI sono
andato a dormire per tre ore ,perché ero stanchissimo,
AVENDO = POICHE’ AVEVO dormito poche ore LA NOTTE
PRIMA.
Mentre ero per strada, purtroppo il mio cellulare si è
scaricato

SONO D’ACCORDO
SIETE D’ACCORDO
ACCORDI COMMERCIALI
ACCORDI TRA NAZIONI

Mi sono alzata alle 5.00, ho fatto colazione, ho guardato


un po’ la televisione E poi sono uscita.

Ieri ho incontrato Ahmed, Mohamed, Ibrahim e Saied, CHE


stavano andando all’università, COSì CI Siamo andati
insieme.

La mamma ieri ha cucinato koshari, pasta, carne e una


torta CHE abbiamo mangiato tutto a mezzogiorno, A
mezzogiorno abbiamo festeggiato PER FESTEGGIARE il
compleanno della nonna.

DOVE = IN QUEL LUOGO = in cui


QUANDO = al tempo
CHE fa riferimento a PERSONA, COSA, ANIMALE

A + CHE a + cui/ alla quale


poiché ERO in ritardo, ho preso l’autobus.

Essendo in ritardo, ho preso l’autobus.


Poiché avevo mangiato troppo, ho dovuto prendere una medicina.
Avendo mangiato troppo,

( )

Girarsi per ore nel letto senza trovare la posizione giusta, guardare di continuo
l’orologio e innervosirsi…capita a tutti di passare una notte in bianco o di dormire
male. Ecco allora qualche consiglio.
1. Lasciate il lavoro fuori dalla camera da letto. È bene smettere di lavorare
almeno due ore prima di andare a dormire.
2. Attenzione a cosa mangiate. Una dieta equilibrata aiuta a non impegnare
troppo il fisico nella digestione.

CUP = Centro Unico Prenotazioni

RICETTA= contiene la prescrizione delle medicine


IMPEGNATIVA = contiene la prescrizione delle analisi e visite specialistiche
FARMACI = medicine
FARMACIA = negozio dove si comprano i farmaci
MEDICO DI BASE = non lavora in ospedale, medico generico non è uno specialista
AMBULATORIO = studio di un medico
MEDICO DI GUARDIA = lavora in un ospedale, in pronto soccorso
GUARDIA MEDICA = medico che lavora di sabato e domenica e durante la notte
OSPEDALE casa di cura pubblica/statale
CLINICA casa di cura privata
CLINICA UNIVERSITARIA
MEDICO SPECILISTA = lavora in ospedale, è specializzato in un determinato settore
VISITA SPECIALISTICA
APPUNTAMENTO
CERTIFICATO DI ESONERO = documento che dice che non potete svolgere una
determinata attività
CERTIFICATO DI BUONA SALUTE/CERTIFICATO DI SANA E ROBUSTA COSTITUZIONE
CONSULTORIO FAMILIARE
PRONTO SOCCORSO = in un ospedale, reparto per le emergenze
REPARTO = settore dove vengono ricoverati gli ammalati; reparto oncologico
AMBULANZA
118
112
115
URGENZE
TICKET = una tassa che si paga su medicine, visite mediche e analisi di laboratorio

COESIONE COERENZA

Ieri era il 30 marzo (giorno del mio compleanno), mi sono


svegliato alle nove e mezza perché avevo una lezione
online alle 9.00, che è già finita alle 15.00. Che fatica che
ho fatto! Ma Purtroppo il mio cellulare si è/era scaricato
durante la lezione ed ero PER strada, perciò non ho potuto
partecipare ALL’ultima ora della lezione. comunque Sono
tornato a casa mia, ma DOVE ho scoperto che la rete
dell’internet era brutta debole/non era buona. Ho QUINDI
pranzato e ho fatto le preghiere, e dopo le preghiere ero
stanchissimo per questo ho dormito tre ore perché avevo
dormito poche ore di notte

Ho QUINDI pranzato, ho fatto le preghiere/ho pregato e


sono andato a dormire perché ero stanchissimo perché
AVENDO dormito poche ore LA NOTTE PRECEDENTE.
dopo le preghiere ero stanchissimo per questo ho dormito
tre ore perché avevo dormito poche ore di notte

poiché avevo mangiato molto, avevo difficoltà a digerire


AVENDO MANGIATO
poiché ero arrivato in ritardo, sono stato punito da Silvana
ESSENDO ARRIVATO

La mela è/viene mangiata dai bambini

Affermare = dire
Dichiarare
Sostenere un’idea = essere a favore
Denunciare = rivelare/riferire un crimine
Lamentarsi = rivelare/dire ciò che non va bene
Rispettare
Rispettoso

Fermare

Quando ero piccola i miei genitori tenevano in casa dei


gatti, dei cani e degli uccelli perché amavano molto i gatti, i
cani e gli uccelli gli animali domestici. I miei preferiti erano
i gatti perché molto indipendenti ma allo stesso affettuosi
e giocherelloni. Mio fratello invece amava i cani.
Vivace
Zuzzurellone

Ho mangiato della carne, del riso, delle patatine e un


dolce.
Mi sono alzata, ho fatto colazione e la doccia e POI sono
uscita.

Porsche passare visto una ho

( )

ho visto passare una Porsche ma purtroppo il mio cellulare


ha scaricato ed ero sulla strada perciò non ho potuto
partecipare l’ultima ora della lezione Ieri era il 30 marzo,
mi sono svegliato alle nove e mezza perché avevo una
lezione online alle 9.00 che è già finita alle 15.00 che fatica
che ho fatto, comunque sono tornata alla mia casa ma la
rete dell’internet era brutta perciò ho pranzato e ho fatto
le preghiere, e dopo le preghiere ero stanchissimo per
questo ho dormito tre ore perché avevo dormito poche
LATTICINI prodotti derivati dal latte
Formaggio
Yogurt
Latte
Frappé
Gelato
Burro

VERDURE
Lattuga, insalata
Cavolfiore
Patate
Cipolle, cipollotti
Broccoli
Spinaci
Zucchine, zucca
Carote
Pomodori
Cetrioli
Melanzane
Prezzemolo
Sedano

FRUTTA
Arancia
Mandarino
Limone
Albicocca
Fragola
Mela
Melagrana
Pera
Pesca pesche
Banana
Mango
Datteri
Ananas
Kiwi
Anguria
Melone
Frutto del drago
Castagna

CARNE
Manzo
Pollo arrosto
Tacchino
Maiale
Uccelli
Anatra
Vitello
Agnello
Prosciutto
Cammello o dromedario
Paté
Montone
UOVA
Frittata

DESSERT
Torta
Tiramisù
Cornetto
Brioche
Pane dolce
Torta di cioccolata
Macedonia

MESSAGGIO PER LA MAMMA

1. Se ti può preparare dei vestiti


2. Sei uscito a comprare qualcosa che ti serve per il
viaggio
3. Dì a che ora sarai di ritorno
4. Chi ti porta in aeroporto
MESSAGGIO

Buongiorno mamma.
Ti lascio questo messaggio perché ho bisogno di chiederti un favore.

Potresti per favore aiutarmi a preparare la valigia:


1. Metti i vestiti nella prima tasca.
2. Metti il rasoio, la crema di barba e il dentifricio nella seconda tasca.
3. Metti i libri, il caricabatteria del telefono, il caricabatteria del laptop e il laptop nella terza
tasca.

Grazie infinite per le tue premure madre mia preziosa.


Sono andato al supermercato per comprare alcune cose che mi servono per il viaggio.
Sarò di ritorno alle 10. Mi porta in aeroporto lo zio Mohamed.
A presto
Ahmed

Ciao mamma, come stai?


Ho il volo/l’aereo nel pomeriggio alle 2.00. Potresti per favore prepararmi delle cose che mi
servono per il viaggio, come dei vestiti e delle scarpe. Sono uscito a comprare qualcosa da bere e
da mangiare in viaggio/in aereo e un regalo per un mio amico in Italia. Tornerò a casa verso l’una
e mezza dopo aver comprato tutte le cose che mi mancano. I miei amici mi portano in aeroporto
con la macchina del padre di uno di loro.
Grazie mamma
A presto
Abdelaziz

Ciao mamma,
oggi alle 12.00 andrò all’aeroporto per partire ANDARE in Italia. Adesso sto per uscire a comprare
alcune cose che mi servono lì: la macchina fotografica, un paio di pantaloni e gli occhiali. Mi puoi
aiutare a preparare la valigia per poter finire presto?
Riornerò la prossima domenica/domenica prossima alle 20.00.
Il mio compagno Ahmed mi porta in aeroporto.

Vado in palestra la domenica.


Vado in palestra domenica.
Ciao mamma,
oggi sera stasera devo andare in Italia perché domani ho un corso che devo frequentare. Mi puoi
per favore preparare i miei vestiti? E anche per favore non dimenticare di stirare la camicia nera
che indosserò. Oggi sono riuscito a comprare i biglietti e ho comprato anche una nuova valigia,
perché la mia è vecchia. Mi fermerò lì tre settimane e poi ritornerò; il mio amico Ahmed mi ha
telefonato ieri e, quando ha saputo che oggi andrò in Italia, mi ha detto che mi accompagna LUI in
aeroporto.

STRUTTURA DELLA LETTERA

CORPO DELLA LETTERA

Inizio: saluti, chiedere come la persona sta


Fare riferimento alla lettera ricevuta

Cara Marisa,

io sto bene, grazie e tu? Mi dispiace che tu sia stata così impegnata. Spero che adesso tu abbia un
po’ più di tempo libero. Aspettavo la tua risposta da giorni, ma non c’è problema per il ritardo con
cui mi hai risposto.

Per quanto riguarda le vacanze, sono d’accordo con te di trascorrerle in Corsica. Mi sembra
un’ottima idea. Ci divertiremo tantissimo. E’ da molto tempo che non passiamo dei giorni insieme.
Delle due sistemazioni che proponi, preferisco la seconda perché è più economica. Non importa se
è più lontana dalla spiaggia, ci farà bene camminare, così ci terremo in forma.

Non ricordo Rossella e Giuliana, e sinceramente non mi piacerebbe passare delle vacanze con
persone che non conosco. Preferirei andarci con Maria e Carla, che conosciamo da tanti anni e con
le quali siamo andati in vacanza varie volte. Se ti va la mia idea, posso telefonare a Maria e Carla e
chiedere se hanno voglia di passare le vacanze con noi.

Fammi sapere che ne pensi.

Non vedo l’ora di vederti.

Baci,

Stefania
MANCANO I PARAGRAFI
MANCA LA PUNTEGGIATURA O NON E’ CORRETTA
NON C’è RELAZIONE TRA LA LETTERA DI MARISA E QUESTA
IL CONTENUTO è SUPERFICIALE

Cara Marisa

Come stai? Io sto bene. Adesso sto lavorando in un’agenzia di viaggi, di cui sono molto contenta, e
posso guadagnare un po’ di soldi per l’università e le vacanze. Mi dispiace che tu non abbia molto
tempo libero. // Spero che adesso tu sia un po’ più libera dagli impegni. Non ti preoccupare se mi
hai scritto in ritardo, so che ognuno di noi ha molte . in casa sua la morte da piangere, anch’io ho
talmente tante cose da fare che non riesco a mettere il naso fuori di casa.

Mi piace/va l'idea di passare le vacanze insieme in Corsica, perché in sarò libero a luglio e non ho
ancora deciso dove passare le vacanze. Sono sicuro che ci divertiremo insieme, potremo andare a
nuotare in piscina, a camminare o a rilassarci sulla spiaggia; la sera potremo andare nei locali
notturni.

Per quanto riguarda la sistemazione, mi piace la prima soluzione, anche se è più cara dell’altra, ma
almeno il servizio è completo e soprattutto è più vicino alla spiaggia. Lo sai che non mi piace
camminare molto. Conosco bene Rossella e Giuliana, sono molto gentili e divertenti. Ho
veramente voglia di rivederle, per cui chiedi pure a loro se vogliono venire in vacanza con noi.

Spero di rivederti presto.

Baci
Stefania