Sei sulla pagina 1di 1

LETTERATURA DELLO STRUMENTO – BATTERIA JAZZ (I annualità)

Relazione sul corso di studi


Durante la mia permanenza al conservatorio, nonostante fossi iscritto al corso di
Percussioni orchestrali, decisi di inserire il corso di Batteria e percussioni jazz come
disciplina a scelta dello studente.
Questa scelta fu dettata dalla mia voglia di affacciarmi a questo nuovo mondo (per il
sottoscritto) in quanto, come batterista, non mi era mai capitato di suonare jazz.

Con il Maestro abbiamo affrontato vari argomenti:


- Alfabeto ritmico delle terzine e dei sedicesimi
- Le clavi universali (one-bar clave, rumba clave, 6/8 feel clave)
- Ritmi base della musica jazz e latin (swing, bossa nova, ritmo rock base)

Questo corso si è rivelato molto utile su diversi fronti:


- Conoscere un nuovo linguaggio ritmico-stilistico sulla batteria e le percussioni
- Conoscere e capire le varie forme base della musica jazz e latin, per un ascolto
più consapevole
- Avere una maggiore sicurezza nel suonare il vibrafono in piccole formazioni
jazz