Sei sulla pagina 1di 3

PAESE :Italia AUTORE :N.D.

PAGINE :22
SUPERFICIE :46 %

14 giugno 2020 - Edizione Pesaro

Covid e ricerca, l’Ateneo è in prima linea


L’Universitàdi Urbinoè entrataa far parte di unarete internazionaledi cinquecento laboratori. Preziosocontributo dalla nostracittà

URBINO no stati acquisiti grazie a colla-


borazioni del gruppo di ricerca
L’Università di Urbino è entrata del professor Cappiello con
a far parte di una rete internazio- partner industriali internazionali
e altri due nuovi strumenti di ele-
nale di 500 laboratori che si oc-
vate prestazioni, di cui uno di
cupano di ricerca sulla pande-
Ateneo, sono in arrivo nei prossi-
mia da Covid-19: «Il nostro con-
mi mesi.
tributo consisterà nella messa a
«Questa crisi di salute pubblica
punto di un metodo rapido e di-
senza precedenti ha rivelato la
retto per la determinazione di
necessità di capire meglio chi è
ormoni ed altri biomarkers in
più vulnerabile all’infezione da
plasma in modo da evidenziare
Covid-19 e quando essa si verifi-
potenziali criticità nei pazienti
Covid-19. ca più frequentemente – spiega
Il metodo si rivolge alle struttu- Cappiello -. Prove aggiornate
re ospedaliere con equipaggia- hanno dimostrato che uno dei
mento adeguato ma che cerca-
dati epidemiologici più riportati
no test rapidi ed affidabili per la
caratterizzazione del profilo or- è la mortalità legata al sesso.
monale dei pazienti con Co-
Gli uomini sono più inclini a sof-
vid-19 per adeguare al meglio i
frire di gravi esiti acuti e morte
protocolli di cura», spiega il pro-
rispetto alle donne, specialmen-
fessor Achille Cappiello, respon-
te quando sono in età avanzata,
sabile del laboratorio del Diparti-
raggiungendo quasi il 70% degli
mento di Scienze Pure e Appli-
eventi di morte nell’età compre-
cate della Carlo Bo. sa tra 60 e 70 anni.
Lo scorso aprile è nata la «Co- Questi risultati suggeriscono il
vid-19 Mass Spectrometry Coali- possibile legame con una su-
tion», una rete mondiale, per scettibilità correlata al maschio,
mettere in comune risorse, me- eventualmente legata al livello
todi e dati sulla ricerca sulla pan- degli ormoni sessuali».
demia, di oltre 500 laboratori di La misurazione dei livelli di or-
spettrometria di massa (MS); tra moni sessuali può essere racco-
i 17laboratori del «Gruppo Italia- mandata al momento in cui un
no Covid-19 MS Coalition», c’è paziente è diagnosticato con
anche quello urbinate. Covid-19.
L’Università di Urbino ha una tra- Di conseguenza, la richiesta di
dizione consolidata nello svilup- tecniche affidabili, in particola-
po e nell’uso della spettrome- re la spettrometria di massa, sta
tria di massa, la tecnica analiti- emergendo nell’analisi clinica e
negli studi clinici: «Il Laborato-
ca più importante attualmente
disponibile in campo biomedi- rio LC-MS dell’Università di Urbi-
co. Diversi nuovi strumenti so- no ha recentemente sviluppato

Tutti i diritti riservati


PAESE :Italia AUTORE :N.D.
PAGINE :22
SUPERFICIE :46 %

14 giugno 2020 - Edizione Pesaro

una tecnologia chiamata MOI-


LEI-MS che consente in pochi
minuti di risalire alla composizio-
ne del campione biologico in
esame.
Questa tecnica è già stata appli-
cata con successo all’analisi del
Fentanyl nelle urine, un potentis-
simo oppioide sintetico che
può anche essere usato come
droga di abuso.
Aspettiamo con ansia di tornare
a lavorare a pieno regime», con-
clude Cappiello.
l.o.

TRAGUARDO

Proprio da qui
partirà un rilevante
apporto al mondo
della scienza
IL PARTICOLARE

Tradizione nello
sviluppo e nell’uso
della spettrometria
di massa

Tutti i diritti riservati


PAESE :Italia AUTORE :N.D.
PAGINE :22
SUPERFICIE :46 %

14 giugno 2020 - Edizione Pesaro

Tutti i diritti riservati