Sei sulla pagina 1di 10

Perché IrriSmart

IrriSmart è un Sistema di Supporto alle Decisioni (DSS)


per la valutazione del fabbisogno irriguo delle piante su base oraria

IrriSmart accoppia una serie di modelli matematici con dati di campo


provenienti da sensori IoT (Internet of Things)

I parametri ambientali monitorati sono i dati meteorologici e i dati di umidità


(contenuto volumetrico d’acqua) del suolo rilevati con tecnologie affidabili
Come funziona IrriSmart
Un tecnico IrriSmart, con l’ausilio di strumentazione GIS e analisi di suolo,
identifica le aree a differente ritenzione idrica.
In ogni area viene posizionato un nodo sensore con minimo due sensori di
umidità del terreno.

I nodi sensore acquisiscono i dati di contenuto volumetrico di acqua nel


suolo e li trasmettono ai server centrali attraverso una innovativa
tecnologia denominata LoraWan, su distanze fino a 15 km.

In contemporanea, il sistema acquisisce i dati orari o sub-orari da una


centralina meteorologica aziendale (se già presente) o fornita da IrriSmart
(anche questa in tecnologia LoraWan)
Come funziona IrriSmart

I dati di campo vengono elaborati e aggregati per essere poi inseriti nella
procedura di calcolo del modello di bilancio idrico che valuta il deficit idrico
della pianta e di conseguenza la quantità d’acqua da fornire.

La valutazione oraria e l’acquisizione di dati affidabili in campo permette


anche di fornire un adeguato livello di stress idrico alla pianta in fasi
fenologiche opportune per migliorare la qualità del prodotto finale (tecnica
di deficit idrico controllato)

Il sistema è completamente automatico e le informazioni sono fornite con


differenti media (web browser, posta elettronica, messaggistica istantanea)
Come funziona IrriSmart

Il tecnico può definire l’impianto irriguo a servizio degli appezzamenti


monitorati e decidere la soglia di intervento sulla base delle criticità dei
diversi vigneti coinvolti

La situazione degli appezzamenti monitorati dal punto di vista idrico è


visualizzabile in ogni momento attraverso un navigatore cartografico
integrato nel sistema, consultabile via web browser sia su computer che su
smartphone

Con IrriSmart tutti gli appezzamenti monitorati, anche su tenute distanti


centinaia di chilometri, sono sempre sotto controllo
Come funziona IrriSmart

Le fasi per l’attivazione del sistema sono:

• sopralluogo da parte di un tecnico agronomo per la rilevazione di


parametri ambientali utili alla identificazione del numero minimo di nodi
sensore da istallare
• istallazione dei nodi sensori in campo
• eventuale istallazione della stazione meteorologica EoT
• attivazione dell’account aziendale sul portale IrriSmart
• avvio dell’analisi modellistica
Come funziona IrriSmart

Esempio di HomePage
aziendale
Come funziona IrriSmart

Esempio di dati di contenuto volumetrico d’acqua


nel suolo provenienti dai sensori in campo
Come funziona IrriSmart
Esempio di
cartografia aziendale
con visualizzazione
dello stato idrico
degli appezzamenti
monitorati
Come finanzio IrriSmart

Il sistema IrriSmart rientra tra gli interventi finanziabili dei


bandi OCM vino come miglioramento della tecnica di
gestione del vigneto

La documentazione per la risposta al bando viene fornita da


EoT su richiesta del cliente

Andrea Di Guardo
EoT srl
347 8490286
diguardo@environmentofthings.com