Sei sulla pagina 1di 3

Dopo Laurea

Corsi di perfezionamento
Università degli Studî
Suor Orsola Benincasa - Napoli
Centro di Lifelong Learning di Ateneo

Sezione Campania

Corso di perfezionamento e alta formazione

La Perizia Grafica Forense


Anno Accademico 2015/2016
Direttore scientifico: Lucio d'Alessandro
Comitato tecnico-scientifico: Lucilla Gatt, Fabrizio Manuel Sirignano, Roberto Bartolini, Liliana Biondi,
Carminuccia Marcarelli, Giuliana Urga
Coordinamento organizzativo: Daniela Iossa, Carminuccia Marcarelli.
Ai sensi del D.P.R. 162 del 10.3.82, dell'art. 6 della L. 341 del 19.11.90, del D.M. 509/99, del D.M. 270/2004,
vista la Legge n. 4/2013, visto lo Statuto del Centro di Lifelong Learning di Ateneo, è istituito il Corso di
perfezionamento e alta formazione in LA PERIZIA GRAFICA FORENSE.
Requisiti di accesso
Il requisito di accesso è il diploma di laurea quadriennale o quinquennale (vecchio ordinamento) o la laurea di
base triennale (nuovo ordinamento); possono altresì partecipare candidati in possesso del diploma di maturità
unitamente alle competenze certificate attraverso un diploma triennale rilasciato da scuole AGI (Associazione
Grafologica Italiana) e AGP (Associazione Grafologi Professionisti) e/o diplomi di scuole triennali accreditate dalle
associazioni AGI ed AGP e/o diplomi da scuole triennali di grafologia.
Il corso si svolgerà nell'anno accademico 2015/2016.
Obiettivi del corso
Il corso intende formare professionisti secondo i requisiti previsti dalla legge n. 4/2013, che acquisiscano
elevate competenze giuridiche e tecniche e che siano quindi in grado di garantire prestazioni professionali
dall'alto contenuto specialistico nell'ambito delle indagini forensi; il corso intende inoltre implementare le
competenze di coloro che già svolgono tale attività.
L'obiettivo è inoltre quello di fornire gli strumenti necessari per acquisire elevate competenze nel settore della
Perizia Grafica, fornendo una risposta all'attuale esigenza di una formazione specialistica superiore in tecniche
avanzate da utilizzarsi nelle Scienze Forensi con le relative applicazioni informatiche.
Il Corso è suddiviso in sei aree tematiche:
Giuridica, Criminalistica, Metodologica, Specialistica Grafica, Strumentale, Laboratoriale.
AREA 1 - GIURIDICA
Legislazione peritale - Legge 4/2013
Consulenza Tecnica nel procedimento civile
Consulenza Tecnica nel procedimento penale
Responsabilità civile e penale del Consulente
Motivi di nullità ed annullabilità di una perizia
Rapporto tra scienza e diritto
La rilevanza probatoria delle consulenze e delle perizie
Etica e deontologia professionale
AREA 2 - CRIMINALISTICA
Il crimine ed il processo penale
La criminalistica e le indagini tecniche
Dalle tracce all'identificazione del soggetto
Gli esperti nel processo penale
AREA 3 - METODOLOGICA
Rapporto tra Scienza e Diritto
Perizia grafica e grafologica
Interdisciplinarità: le Scienze forensi
Protocollo scientifico
Sentenza Daubert-Freey
Standard di riferimento
Metodiche investigative grafologiche
Metodiche non grafologiche (analitico-formale, grafometrico, sperimentale, segnaletico-descrittivo) europee ed
anglosassoni
Nozioni di merceologia della carta.
Carta, inchiostri e fotocopie
Acquisizione dei documenti.
Il saggio grafico
Lessico specialistico
Modalità di stesura di una relazione tecnica
AREA 4 - SPECIALISTICA GRAFICA
Scrittura nei secoli
Firma, sigla, cifra
Fisica scritturale
Fisiologia e Neurofisiologia del gesto grafico
Fenomenologie disgrafiche
Esame forense documentale
Esame forense di una mano scrittura
Esame forense di una firma manoscritta
Esame forense di una firma digitale
La biometria
Falsificazioni, alterazioni: metodi di indagine
Il falso mediante l'uso del pantografo
Il testamento olografo: aspetti giuridici, grafici, clinici
Linguistica forense - L'idioletto
AREA 5 - STRUMENTALE
Conoscenza ed utilizzo delle tecniche strumentali di analisi della scrittura
Conoscenza ed utilizzo delle tecniche strumentali di analisi del supporto cartaceo
Utilizzo del P.C.
AREA 6 - LABORATORIALE
Attività in presenza e attività a distanza:
Il Corso avrà inizio nel mese di settembre 2016 e si concluderà entro il mese di aprile 2017.
Il corso avrà la durata di 240 ore complessive, tra attività formative in presenza, studio individuale e attività
formative a distanza.
Le attività formative in presenza, con lezioni frontali e a carattere laboratoriale, si terranno due volte a
settimana in orario pomeridiano in base ad un calendario che sarà pubblicato sul sito web dell'Università.
Le attività formative a distanza prevedono lo studio di materiali didattici di approfondimento teorico, la
partecipazione a forum di discussione e lo svolgimento di esercitazioni tramite l'accesso ad una piattaforma on-
line.
La frequenza alle attività in presenza è obbligatoria. È escluso dall'esame finale l'allievo che si sia assentato per
un numero di ore pari o superiore al 20% del monte ore previsto per le attività didattiche in presenza, con
esclusione di ore di assenza per l'area 4,5,6.
Qualora il numero degli iscritti fosse inferiore a 25 unità, l'Università degli Studi Suor Orsola Benincasa si
riserva di non attivare il corso e di restituire gli importi versati.
Nella domanda di ammissione al Corso, da compilare esclusivamente on-line mediante il relativo modulo
disponibile da questo collegamento, l'aspirante dovrà dichiarare:
- nome, cognome, luogo e data nascita, cittadinanza, codice fiscale; titolo di studio
- il recapito e-mail personale;
- l'appartenenza o meno all'ALSOB - Associazione laureati Suor Orsola Benincasa, che dà diritto ad una riduzione
della quota prevista, se in presenza delle condizioni di seguito indicate.
- per chi è in possesso del solo diploma di maturità: il possesso di un diploma triennale rilasciato da scuole AGI
(Associazione Grafologica Italiana) e AGP (Associazione Grafologi Professionisti) e/o diplomi di scuole triennali
accreditate dalle associazioni AGI ed AGP e/o diplomi da scuole triennali di grafologia.
Nel caso in cui dalla documentazione presentata risultino dichiarazioni false o mendaci rilevanti ai fini
dell'iscrizione, ferme restando le sanzioni penali di cui all'art. 76 del DPR n. 445 del 28/1/2000, il candidato
decadrà dal diritto d'immatricolazione.
Si precisa che la procedura di inoltro on line della domanda di ammissione si intenderà correttamente
conclusa solo nel momento in cui il sistema fornirà la copia in formato pdf della domanda presentata
completa di numero di protocollo informatico.
La domanda, indirizzata al Magnifico Rettore dell'Università degli Studi Suor Orsola Benincasa, dovrà pervenire
entro il 22 giugno 2016.
L'Ateneo, verificato il possesso dei requisiti di ammissione da parte dei candidati, pubblicherà l'elenco
degli ammessi sul sito www.unisob.na.it (sezione "dopo laurea").
Non verranno inviate comunicazioni personali ai candidati e le informazioni inerenti al corso (elenco degli
ammessi, scadenze, calendario delle lezioni) verranno rese note esclusivamente attraverso il sito web
dell'Ateneo.
Entro e non oltre sette giorni dalla pubblicazione dell'elenco degli ammessi, gli aspiranti dovranno
perfezionare l'iscrizione attraverso il pagamento della prima rata pari ad euro 400,00 (quattrocento).
La quota di partecipazione al corso è fissata in € 1.500,00 e dovrà essere versata in tre rate presso qualsiasi
sportello Banco di Napoli - San Paolo IMI del territorio nazionale. I versamenti dovranno essere effettuati
mediante l'apposito modulo di pagamento che potrà essere ritirato presso la Segreteria studenti dell'Università
Suor Orsola Benincasa (corso Vittorio Emanuele 292, Napoli), oppure scaricato dal sito www.unisob.na.it.
Le modalità di pagamento delle rate devono osservare il seguente calendario:
- 1^ rata: € 500,00 all'atto dell'iscrizione;
- 2^ rata: € 500,00 entro il mese di novembre 2016
- 3^ rata: € 500,00 entro il mese di gennaio 2017
Per i soci ALSOB (Associazione Laureati Suor Orsola Benincasa) è previsto uno sconto del 15% dell'intera quota
che sarà applicato sull'importo dell'ultima rata. Possono usufruire di tale sconto esclusivamente i soci iscritti
all'ALSOB da almeno due anni continuativi.
Il mancato pagamento delle quote di partecipazione nei termini stabiliti comporta l'immediata esclusione dal
Corso.
Al termine del corso, i candidati in regola con gli aspetti formali e sostanziali (il pagamento dell'intera quota
di partecipazione, documentazione, frequenza, verifiche in itinere, ecc.) saranno ammessi alla prova finale.
A coloro che supereranno l'esame finale verrà rilasciato l'attestato di partecipazione al Corso di
perfezionamento e alta formazione in La Perizia Grafica Forense (per i laureati) e di Attestato di
partecipazione al Corso di Perfezionamento e aggiornamento professionale in La Perizia Grafica Forense
(per i diplomati).
Per informazioni
Centro di Lifelong Learning di Ateneo: tel. 081.2522348 (lunedì-venerdì dalle 10.00 alle 13.00); e-mail.
Napoli, 17/02/2016
Il Rettore,
Prof. Lucio d'Alessandro
Emanato con D.R. n. 97 del 17/02/2016