Sei sulla pagina 1di 4

Determinare il bipolo equivalente secondo Norton ai terminali A B.

Siano R1 = R3 = 2⌦, R2 = R4 = 1⌦, vs = 1V,


↵ = 3. Suggerimento: si determini prima l’equivalente Thevenin

+
A R1 R3 vs
R2 +
R4 vx
+ ↵v
x
B
ESAME DEL 02/02/2018 – Tempo: 120 minuti (A)
Cognome: Nome: Matricola:
REGOLE PER L’ESAME:
• NON CONSEGNARE BRUTTA COPIA (se consegnata non verrà corretta!).
• Tempo 120 minuti.
• Non è possibile usare appunti, dispense, libri, cellulari, . . . Lo studente che non si attiene a ciò sarà allontanato dall’aula.

PARTE 1. Riportare a penna la formula risolutiva ed il risultato nello spazio


dedicato ad ogni problema

Calcolare f (t) per t 0



1 2
f (t) = L
s2 4s + 13

Usando il principio di sovrapposizione degli


e↵etti, si determini la tensione v in forma
letterale.

R1 R3 +
+ is
vs R2 R4 v

Determinare l’impedenza Z sapendo che Vs =


(2 + j3)V, I = (1 + j)A e R = 10⌦.
I
R
+
Vs Z

Determinare la frequenza angolare del genera-


tore sapendo che L = 1mH, C = 1µF e che
Z = j100⌦.

L
+
Vs
C
Z
Si calcoli la resistenza equivalente ai terminali
a–b.
6⌦ 4⌦

a 3⌦ 5⌦
2⌦ b

6⌦ 2⌦

Si scrivano le equazioni per determinare i po-


tenziali ai nodi 1 e 2 rispetto al riferimento
0.
vs
+

1 2
G2
is G1 G3
0

Il circuito in figura si trova in condizioni di


regime quando l’interrutore cambia posizione
a t = 0s. Determininare le condizioni iniziali
per l’analisi di Laplace sapendo che vs1 = 12V,
vs2 = 7V, R1 = 4⌦, R2 = 3⌦, L = 1H, C =
0, 5F.
t=0
R1 R2
v s2 + + vs L
1 C

Usando i risultati del problema precedente di-


segnare il circuito per l’analisi con Laplace per
t 0.
t=0
R1 R2
v s2 + + vs L
1 C
PARTE 2. Riportare a penna i passaggi essenziali nello spazio dedicato ad
ogni problema.
Il circuito in figura si trova in condizioni di regime quando l’interruttore viene chiuso. Calcolare e disegnare v(t) per t 0
sapendo che vs = 5V, R1 = 2⌦, R2 = 1⌦, L = 3H e = 2.

ix t=0

R1 R2 +
vs + +
L v(t)
ix