Sei sulla pagina 1di 21

Aspettavamo la

rivoluzione degli e-book


e arriva quella degli
audiolibri
Sabato 8 dicembre
Sala Aldus – 12.30-13-20
In collaborazione con Pepe
Research
Leggere è sempre più un mix
Valori in %

Su totale popolazione: Su totale lettori:

Lettori solo
Lettori di di e-book o
libri e-book 26% Lettori di
audiolibri 40%
o audiolibri libri, e-book
3% o audiolibri

35% 56% 4%
36% Non lettori Lettori solo
Lettori solo di e-book o
Lettori solo audiolibri
di libri
di libri

Fonte: Elaborazione Ufficio studi Aie da dati delle Associazioni di categoria 2


© Associazione Italiana Editori – Milano – 08.12.2018
Profilo del mercato degli audiolibri negli Stati Uniti: 2017
Valori in euro e in %

Fatturato: 1,9 Md
Incremento 2017/’16:
Valore +23%
Copie +22%
Profilo del lettore / cliente:
Età (<45 anni) 54%
Mix di formati:
Carta + paperback 83%
e-book 79%
Device di ascolto:
Smartphone 73%
Smart speakers (ascolto di
almeno 1) 24%
Smart speakers (ascolto di
5%
almeno +1)
Luogo di ascolto:
Casa 53%
Auto 36%

Fonte: Elaborazione Ufficio studi Aie da dati delle Associazioni di categoria


© Associazione Italiana Editori – Milano – 08.12.2018
Profilo del mercato degli audiolibri negli Stati Uniti: 2017
Valori in euro e in %

Attività svolte durante


l’ascolto:
Guidando 65%
Rilassarsi prima di dormire 52%
Facendo pulizie di casa 45%

Benefit associato
(principale):
«Ascoltare audiolibri è
73%
rilassante»
Titoli prodotti nel 2017 46.000

Motivazioni di ascolto /
acquisto:
Posso fare altre cose 81%
Posso ascoltarli ovunque 80%
Posso portarli ovunque 75%
Fonte di scoperta di nuovi
titoli:
Library website 42%
Biblioteca 14%
Fonte: Elaborazione Ufficio studi Aie da dati delle Associazioni di categoria
© Associazione Italiana Editori – Milano – 08.12.2018
Profilo del mercato degli audiolibri in Canada: 2017
Valori in %
Canada UK Spagna Germania Russia

Editori con audiolibri: Fatturato: 35 Ml Titoli >4000 Hanno ascoltato Fatturato: 7 Ml


2017 61% disponibili un audiolibro
2016 37% almeno una
+25% >4000 volta: 𝚫% +70%l
2015 16% 𝚫% 𝚫%
al mese 13 Ml
nell’ultima
Nel 2018 si Profilo cliente:
settimana 9 Ml
aspettano una 25-44 anni +52%
crescita
𝚫% ascoltatori nel
ulteriore di
mese +18%
mercato /
produzione 73%

Fonte: Elaborazione Ufficio studi Aie da dati delle Associazioni di categoria


© Associazione Italiana Editori – Milano – 08.12.2018
Profilo del mercato degli audiolibri in Cina: 2017
Valori in Ml di euro e in %

Fatturato 415 Ml
Incremento 2017/’16:
Valore (stima) +37%
Hanno ascoltato un
audiolibro almeno una
volta nei 12 mesi (18+)
22,8%
Incremento 2017/’16: +6%
Ascolto per fascia di età e
accentuazioni:
< 18 anni 23%
(di cui) 14-17 anni 28%

Utenti attivi nel mese di


Ximalaya (piattaforma
fondata nel 2012) 35,7 Ml

Previsioni di crescita del


mercato
2018 585 Ml
2019 792 Ml
Fonte: Elaborazione Ufficio studi Aie da dati delle Associazioni di categoria
© Associazione Italiana Editori – Milano – 08.12.2018
Mercato degli audiolibri in Italia: 2018
Valori in %; risposta multipla

Titoli fisici in catalogo


700
(2010-2017) (Fonte IE)

Hanno ascoltato un 7%
audiolibro (digitale + fisico) 3,2 Ml
(14-75 anni)

Hanno ascoltato un
audiolibro (digitale + fisico)
Donne 10%
Uomini 12%
(14-75 anni)

Hanno ascoltato un
audiolibro (digitale + fisico)
Accentuazione :
25-34enni 13%
35-44enni 11%
(14-75 anni)

Fonte: Elaborazione Ufficio studi Aie da Osservatorio Aie sulle nuove forme di consumo editoriale e culturale (Pepe Research)
© Associazione Italiana Editori – Milano – 08.12.2018
Mercato degli e-book in Italia: 2017
Valori in %; risposta multipla

Titoli pubblicati 68.000


Fatturato 64 Ml
Share ( canali trade) e 5%
Δ%
+3%
Hanno letto un e-book 26%
Donne 26%
Uomini 29%
Hanno letto un e-book per
fascia di età
15-17enni 40%
18-24enni 43%
25-34enni 34%
35-44enni
34%

Fonte: Elaborazione Ufficio studi Aie da Osservatorio Aie sulle nuove forme di consumo editoriale e culturale (Pepe Research)
© Associazione Italiana Editori – Milano – 08.12.2018
Device utilizzati per l’ascolto di audiolibri: 2017-2018
Valori in %; risposta multipla

80% 75% <<(67%)

70%

60%

50% 48% <<(51%)


43% <<(58%)

40% 36% <<(45%) <<(42%)


35%
30%

20%

10%
2% <<(1%)
0%
Smartphone Tablet Note book / pc Lettore mp3 / Lettore cd Altro
iPod

Fonte: Elaborazione Ufficio studi Aie da Osservatorio Aie sulle nuove forme di consumo editoriale e culturale (Pepe Research)
© Associazione Italiana Editori – Milano – 08.12.2018
Device utilizzati per la lettura di e-book: 2017-2018
Valori in %; risposta multipla

60%
56% <<(42%)
52% <<(46%)
50% 47% <<(34%)

40% 37% <<(24%)

30%

20%

10%

0%
Smartphone Tablet eReader Notebook o pc

Fonte: Elaborazione Ufficio studi Aie da Osservatorio Aie sulle nuove forme di consumo editoriale e culturale (Pepe Research)
© Associazione Italiana Editori – Milano – 08.12.2018
Penetrazione per classi di età della lettura di libri, e-book e di audiolibri: 2018
Valori in % sul totale della popolazione

Lettori di libri cartacei Lettori di e-book Lettori di audiolibri


(% per classe d’età) (% per classe d’età) (% per classe d’età)
Fasce di età a mix

15-17 85% 40% 9%


forte

18-24 77% 43% 10%

25-34 73% 34% 13%

35-44 72% 34% 11%

45-54 72% 28% 8%

55-64 37% 6% 1%

65-74 23% 1% 0%

Fonte: Elaborazione Ufficio studi Aie da Osservatorio Aie sulle nuove forme di consumo editoriale e culturale (Pepe Research)11
© Associazione Italiana Editori – Milano – 08.12.2018
Device prevalentemente usato per la lettura degli e-book per genere: 2018
Valori in %; prima risposta

30%
eReader
37%

23%
Tablet
30%

32%
Smartphone
19%

Uomini
15%
PC
14% Donne

Fonte: Elaborazione Ufficio studi Aie da Osservatorio Aie sulle nuove forme di consumo editoriale e culturale (Pepe Research)12
© Associazione Italiana Editori – Milano – 08.12.2018
Scelta della lettura di e-book o audiolibri in funzione dei bisogni del lettore: 2018
Valori in % sul totale della popolazione

Audiolibri

5% 5% 9% 4%
6%

Ricerca di storie e Cultura: storia, Contenuti per la


Utilità pratiche Educativo
narrazioni scienza, arte, ecc professione

12%
16%
20%
25%
32%

eBook
Fonte: Elaborazione Ufficio studi Aie da Osservatorio Aie sulle nuove forme di consumo editoriale e culturale (Pepe Research)
© Associazione Italiana Editori – Milano – 08.12.2018
I motivi per cui non si «leggono» / comprano gli audiolibri: 2018*
Valori in %
Percezione dichiarata
Non mi piace ascoltare un libro letto da altri 60%
47%

Temo che non mi piaccia la voce che legge 19%


5%

Ho provato, ma non mi ha soddisfatto 17%


8%

Occorre fare degli abbonamenti e non mi piace questa modalità 16%


6%

C’è poca scelta 12%


4%

Costano troppo 11%


4%

Ne ho sentito parlare, ma non so bene cosa sono 10%


5%

Non ci sono gli argomenti che mi interessano 10%


3%

Non saprei come ascoltarlo 9%


4%

Non saprei come fare per procurarmelo 9%


4%

Non conoscevo l'esistenza di questa modalità alternativa di lettura 8%


5%
 Prima indicazione
Usare le nuove tecnologie è per me troppo difficile 6%
3%  Totale indicazioni
Non posso scaricarli perché dove abito c’è una connessione 4%
scadente 2%

Altro 4%
1%

0% 10% 20% 30% 40% 50% 60% 70%


* Per i lettori di libri
Fonte: Elaborazione Ufficio studi Aie da Osservatorio Aie sulle nuove forme di consumo editoriale e culturale (Pepe Research)
© Associazione Italiana Editori – Milano – 08.12.2018
I motivi per cui non si «leggono» / comprano gli e-book: 2018*
Valori in %
Percezione dichiarata Accentuazione nei
lettori forti

Preferisco leggere i libri stampati su carta 72%

Temo possa dare problemi alla vista 29%

Ho provato, ma non mi ha soddisfatto 27%

L'eBook costa troppo 19%

L'eReader costa troppo 13%

Ho difficoltà nell'uso delle tecnologie 11%

I temi che mi interessano non ci sono in ebook 11%

Non saprei come procurarmelo 7%

Non posso scaricarli perché dove abito c’è una connessione


4%
scadente
 Prima indicazione
Altro 3%  Totale indicazioni

Fonte: Elaborazione Ufficio studi Aie da Osservatorio Aie sulle nuove forme di consumo editoriale e culturale (Pepe Research)
© Associazione Italiana Editori – Milano – 08.12.2018
Aggregazione delle motivazione per cui non si «leggono» / comprano gli audiolibri:
2018
Valori in % sul totale dei rispondenti (che non «leggono» audiolibri); max tre indicazioni
75%

32%
La parola scritta è
preferita alla voce 24%
Limiti nel che racconta 16%
sistema Difficoltà
d’offerta d’uso Non lo
conosco

Catalogo limitato; assenza di Si teme non possa piacere una Come si scarica? Come me lo «Non conoscevo la
argomenti / autori che storia letta da altri; la voce di procuro? Non so usare le possibilità di
interesserebbero il «lettore»; chi legge l’audiolibro non «nuove tecnologie» ascoltare un libro
formule commerciali ritenute viene «riconosciuta» dal invece di leggerlo»
insoddisfacenti lettore come voce del / dei
personaggi
Fonte: Elaborazione Ufficio studi Aie da Osservatorio Aie sulle nuove forme di consumo editoriale e culturale (Pepe Research)
© Associazione Italiana Editori – Milano – 08.12.2018
Aggregazione delle motivazione per cui non si «leggono» / comprano gli e-book:
2018
Valori in % sul totale dei rispondenti (che non «leggono» audiolibri); max tre indicazioni
75%

51%
La parola stampata e
24% 29%
preferibile a quella
letta su uno schermo
Difficoltà con
Limiti nel la tecnologia Difficoltà
sistema d’uso
d’offerta

Catalogo che esclude Si teme non possa piacere una Non so come scaricarlo; «Non conoscevo la
argomenti di interesse; prezzo storia letta da altri; la voce di connessione lenta; difficoltà possibilità di
(solo e-book; chi legge l’audiolibro non generalizzata con i dispositivi ascoltare un libro
viene «riconosciuta» dal informatici invece di leggerlo»
lettore come voce del / dei
personaggi
Fonte: Elaborazione Ufficio studi Aie da Osservatorio Aie sulle nuove forme di consumo editoriale e culturale (Pepe Research)
© Associazione Italiana Editori – Milano – 08.12.2018
Impatto della dimensione della «parola» nei vari mondi editoriali: 2018
Valori in %; risposte multiple

Mondi della
Mondi Mondi della Mondi Mondi
pratica e self
narrativi saggistica professionali educativi
fai da te

Libro 54% 39% 29% 38% 52%


Libro di testo 84%
E-book 23% 16% 12% 18% 36%

Letture pubbliche 12%


Radio 15% 17% 12%
Audiolibro (file) 7% 6% 5% 9% 10%
Audiolibro (fisico) 6% 5% 5% 8% 12%

Fonte: Elaborazione Ufficio studi Aie da Osservatorio Aie sulle nuove forme di consumo editoriale e culturale (Pepe Research)
© Associazione Italiana Editori – Milano – 08.12.2018
Un nuovo ruolo per la voce? (2017)
Valori in %

80%
ha mandato almeno una volta messaggi vocali

Praticamente sempre 17% 19%

Spesso 18%
22%

Qualche volta 25%


27%

Raramente 20%

32%
Mai
17%

Totale popolazione 14-75 Millennials

* Domanda: «Con lo smartphone ti capita di utilizzare funzionalità con comandi vocali, sfruttando i servizi di riconoscimento vocali»?

Fonte: Osservatorio Net Digital Innovation Osservatorio Mobile B2c Strategy


© Associazione Italiana Editori – Milano – 08.12.2018
Un nuovo ruolo per la voce?
Valori in %

Famiglie con smart speaker Famiglie con eReader


(22 marzo 2018 Google 11% (Kindle in Italia 2011) 19%
Home)

Fonte: Osservatorio Net Digital Innovation Osservatorio Mobile B2c Strategy


© Associazione Italiana Editori – Milano – 08.12.2018
Grazie.
giovanni.peresson@aie.it