Sei sulla pagina 1di 2

Il salto quantico delle famiglie

Che ne sarà delle famiglie? Le nostre non sono tutte uguali per quanto riguarda la spiritualità. Tutto quello che
succederà e tutte queste trasformazioni potrebbero separarle?

«Voi non potete comprendere questi immensi cambiamenti. Lo scopo non è quello di creare sofferenza, al contrario,
noi vogliamo evitarla agli esseri umani che la vivono dalla notte dei tempi.

I membri delle famiglie resteranno uniti, se gli esseri umani dovranno essere prelevati e trasportati altrove.

Immaginate se, all’improvviso, in una famiglia, anche i più scettici avessero la prova che noi esistiamo. In una
famiglia, non tutti i figli hanno lo stesso livello di coscienza: ci sono delle anime che hanno viaggiato molto, altre che
sono più giovani, ma a ciascuno sarà dato in base a ciò che desidera. Quando succederanno certi avvenimenti, la
coscienza dei genitori e dei figli verrà modificata.

Voi vedete le cose con la coscienza del momento, ma domani la vostra coscienza sarà diversa.

Alcuni dei vostri figli vi rideranno in faccia, certo, ma potete già prepararli alla vita molteplice, all’infinito, perché vi
hanno rinchiusi nell’idea che esistono esseri umani solo sul pianeta Terra.

Questa idiozia è stata diffusa (misuriamo le parole). Sarebbe del tutto assurdo che il Grande Creatore dell’Universo
avesse messo dei piccoli uomini solamente sulla Terra. Questo deriva da un ego esagerato!

Dovete quindi insegnare ciò che sapete a coloro che avete accanto, senza forzare nulla, dicendo loro che c’è vita
ovunque, che c’è vita nel sistema Solare.

Quando alzate gli occhi al cielo e vedete miliardi di pianeti, potete concepire che esistono esseri umani solamente
sulla Terra? No! La vita è infinita! Non dovete dimenticare da dove venite, uomini della Terra! Prima di essere
incarnati come siete attualmente, forse eravate di Proxima Centauri, delle Pleiadi, di Sirio, di Orione, o di altri
pianeti, quindi voi siete dei viandanti nell’evoluzione della materia. Voi siete nella scuola della Terra, ma siete
semplicemente dei viandanti che vengono a comprendere la vita in un modo diverso, nella materia. Non dovete
dimenticare che in questo momento siete incarnati sulla Terra ma, probabilmente, nella vostra prossima incarnazione,
sarete altrove.

Quindi se date l’esempio che la vita è ovunque nell’Universo, è probabile che chi vi è accanto lo accetterà. Questo
dipenderà dal modo in cui lo direte e dalla capacità che avrà la persona (bambino o adulto) di accettarlo, perché
questo sconvolge molte idee preconcette, di chiusura, e anche le religioni e le filosofie che vi hanno privato di questa
conoscenza.

Ma, se osservate i mesi e gli anni passati, ci sono stati molti segni da parte dei vostri Fratelli Galattici sul pianeta
Terra. Esistono molti dipinti, anche religiosi, dove il nostro passaggio è stato rappresentato; esistono dei quadri dove i
pittori ci hanno raffigurati a modo loro. Siamo sempre venuti sul pianeta Terra per aiutare gli esseri umani, l’unica
differenza è che c’è un tale dominio di potere sul popolo, che ora c’è la totale assenza di tali informazioni.

Se, nelle scuole, insegnaste ai bambini che noi esistiamo, sarebbe diverso … Certamente, esistono i film di
fantascienza, ma cosa fanno? Generano paura, perché ci descrivono come degli extra-Terrestri cattivi che vogliono
dominare la Terra, e questo non è affatto vero! Noi non siamo assolutamente dei cattivi extraterrestri, noi siamo vostri
Fratelli! Dovete comprenderlo!

Quindi insegnate ai vostri famigliari, se potete, che la vita non è assolutamente come ve l’hanno insegnata a livello
filosofico, religioso, scolastico, ecc.

Presto, non dovrete più fare molti sforzi, perché tutto andrà talmente in fretta intorno a voi che anche i vostri stessi
figli e quelli della vostra famiglia non ancora aperti a tutto questo, avranno così tanta paura di questo grande
cambiamento di vita che vi faranno delle domande. Essi sentiranno in voi forza e sicurezza, vi faranno domande e voi
li rassicurerete, perché la missione di tutti quelli che hanno realizzato un certo lavoro spirituale è quella di rassicurare
chi inizia il cammino. Noi vi chiediamo solo di evitare ogni paura inutile.
Ricordate la parola "speranza".

Sarebbe opportuno che in casa vostra scriveste su una porta le parole Amore, Speranza, Gioia, Equilibrio. Ogni volta
che le leggerete, entrerete nell’energia delle parole».

Potete riprodurre questo testo e darne copie secondo le seguenti condizioni :

 che non sia tagliato,


 che non subisca nessuna modifica di contenuto,
 che fate riferimento al nostro sito https://ducielalaterre.org
 che menzionate il nome di Monique Mathieu.