Sei sulla pagina 1di 12

D.

lgs 81/2008 (ex626/94)

Ing. Luigi Di
Francesco
Caserta, via Collecini
17/12/2019
20
(0823/353978
ing-Luigi Di Fracesco-via De
Falco 26-81100 Caserta - tel 082
3444245 - 1
https://sites.google.com/view/ing Inizio Indietro Avanti
2
I soggetti interessati - I lavoratori

 I lavoratori interessati
possono essere:
– i lavoratori subordinati;
– lavoratori non subordinati
tutelati;
– lavoratori subordinati esclusi da
tutela;
– altre fattispecie non tutelate;
– lavoratori autonomi, appaltatori e
dipendenti dell’appaltatore ;
– terzi estranei.
ing-Luigi Di Fracesco-via De Falco 26-81100 Caserta - tel 082 3444245 -
https://sites.google.com/view/ing-luigi-di-francesco/home Inizio Indietro Avanti
3
Lavoratori subordinati

 Sono definiti
dall’art. 2094 del
cod. civ.:
• coloro che prestano “ il
proprio lavoro intellettuale
o manuale alle
dipendenze e sotto la
direzione
dell’imprenditore”.
Sono individuabili dal libro
matricola.
ing-Luigi Di Fracesco-via De Falco 26-81100 Caserta - tel 082 3444245 -
https://sites.google.com/view/ing-luigi-di-francesco/home Inizio Indietro Avanti
4 Lavoratori tutelati non subordinati

 La definizione di lavoratore viene


nella 81/2008 estesa a:

– soci lavoratori ( operanti in


cooperative di produzione e lavoro
ed in società, anche di fatto).
– Gli allievi di corsi scolastici,
professionali o universitari o
stagisti, laddove si faccia uso di
laboratori, macchine, apparecchi
o attrezzature di lavoro, ovvero
di agenti chimici, fisici o biologici

ing-Luigi Di Fracesco-via De Falco 26-81100 Caserta - tel 082 3444245 -


https://sites.google.com/view/ing-luigi-di-francesco/home Inizio Indietro Avanti
5
Lavoratori subordinati non tutelati

 Sono esclusi dalla


tutela del Dlgs 81/2008:

– le forze dell’ordine;
– I lavoratori a domicilio
(telelavoro);

ing-Luigi Di Fracesco-via De Falco 26-81100 Caserta - tel 082 3444245 -


https://sites.google.com/view/ing-luigi-di-francesco/home Inizio Indietro Avanti
6
Altre fattispecie tutelate parzialmente

 Sono inoltre esclusi


 (ma non del tutto):
– lavoratori a titolo gratuito
[i.e.volontariato
(ma solo a quelli tra questi soggetti
che anche prestano la propria attività,
spontaneamente e a titolo gratuito o
con mero rimborso spese.)];

– partecipanti all’impresa
familiare (art.230 c.c.);

ing-Luigi Di Fracesco-via De Falco 26-81100 Caserta - tel 082 3444245 -


https://sites.google.com/view/ing-luigi-di-francesco/home Inizio Indietro Avanti
Altre fattispecie non tutelate dalla 626

Portieri:
Comma 9 dell’articolo 3 del D. Lgs. n. 81/2008
“9. Fermo restando quanto previsto dalla legge
18 dicembre 1973, n. 877, ai lavoratori a
domicilio ed ai lavoratori che rientrano nel
campo di applicazione del contratto collettivo
dei proprietari di fabbricati trovano applicazione
gli obblighi di informazione e formazione di cui
agli articoli 36 e 37. Ad essi devono inoltre
essere forniti i necessari dispositivi di protezione
individuali in relazione alle effettive mansioni
assegnate. Nell’ipotesi in cui il datore di lavoro
fornisca attrezzature proprie, o per il tramite di
terzi, tali attrezzature devono essere conformi
alle disposizioni di cui al Titolo III”,

ing-Luigi Di Fracesco-via De Falco 26-81100


Caserta - tel 082 3444245 -
https://sites.google.com/view/ing-luigi-di-
francesco/home 7
Inizio Indietro Avanti
Altre fattispecie non tutelate dalla 626

Portieri:
Il decreto si applica a tutti i lavoratori e
lavoratrici, subordinati e autonomi, «fermo
restando quanto previsto dai commi
successivi del presente articolo». Il che lascia
intendere che per i soggetti e le attività,
indicate dal comma 5 in poi, debbano valere
le disposizioni speciali del Testo unico.
Per i proprietari di fabbricati, datori di lavoro,
sussistono i soli obblighi riguardanti
l'informazione (articolo 36), la formazione
(articolo 37) e la fornitura di dispositivi di
protezione individuale, conformi alle
previsioni del Titolo III (Capo I).
ing-Luigi Di Fracesco-via De Falco 26-81100 Caserta
- tel 082 3444245 -https://sites.google.com/view/ing-
luigi-di-francesco/home 8
Inizio Indietro Avanti
Altre fattispecie non tutelate dalla 626

Impresa familiare:
L’art 21 definisce che i componenti dell’impresa
familiare siano soggetti ad alcune disposizioni
relative al corretto utilizzo delle attrezzature di
lavoro ed all’adozione di adeguati Dispositivi di
Protezione Individuale. Inoltre il comma
c definisce anche l’obbligo di munirsi di tessera di
riconoscimento nei casi in cui l’attività richiesta
sia effettuata in regime di appalto o subappalto.
È opportuno precisare che è sempre il Titolare
dell’impresa a stabilire la forma giuridica
dell’impresa, e che quindi se egli stabilisce di
assumere con un contratto di lavoro dipendente i
propri familiari, di conseguenza decade
l’applicazione dell’art 21 e subentrano invece gli
obblighi integrali previsti dal D.Lgs 81/08

ing-Luigi Di Fracesco-via De Falco 26-81100 Caserta


- tel 082 3444245 -https://sites.google.com/view/ing-
luigi-di-francesco/home 9
Inizio Indietro Avanti
10 Lavoratori autonomi e dipendenti dell’appaltatore

 Sono tutelati in maniera limitata:


– lavoratori autonomi ai quali
siano stati affidati lavori
in appalto;
– appaltatori che prestino opera
personale e loro dipendenti
– Ad essi devono essere fornite
informazioni dettagliate sui rischi
specifici esistenti nell’ambiente, nonché
sulle misure di prevenzione e di
emergenza adottate, in rapporto
all’attività da essi espletata.
– Hanno diritto che il committente promuova interventi di prevenzione e
protezione coordinati.
ing-Luigi Di Fracesco-via De Falco 26-81100 Caserta - tel 082 3444245 -
https://sites.google.com/view/ing-luigi-di-francesco/home Inizio Indietro Avanti
11 Terzi estranei

 Visitatori occasionali:
– L’art. 2050 del c.c. prevede che
chiunque cagioni danno ad altri
nello svolgimento di un attività
pericolosa, se non provi di aver
adottato tutte le misure idonee ad
evitare il danno.

 Sono ritenute pericolose tutte


le attività per cui si applica la
disciplina della prevenzione
infortuni.

 Sono obbligati ad utilizzare i


dispositivi di protezione
personale.
ing-Luigi Di Fracesco-via De Falco 26-81100 Caserta - tel 082 3444245 -
https://sites.google.com/view/ing-luigi-di-francesco/home Inizio Indietro Avanti
12
Collettività e ambiente

 Le misure tecniche adottate non debbono provocare


danni all’ambiente esterno ed alla salute della
popolazione

ing-Luigi Di Fracesco-via De Falco 26-81100 Caserta - tel 082 3444245 -


https://sites.google.com/view/ing-luigi-di-francesco/home Inizio Indietro Avanti