Sei sulla pagina 1di 1

Il dettato

Cari colleghe e colleghi, il dettato rappresenta un’attività didattica molto utile


e una verifica sia per noi docenti che per i discenti. In maniera diretta gli
alunni possono comprendere se sono in grado di trasformare unfonema, cioè
un suono, in grafema, cioè nella parola scritta.
Con il dettato, il docente può capire dove c’è bisogno di un rinforzo o dove si
nascondono problemi di scrittura tipici della lingua italiana, come per
esempio: le doppie, le parole con la “h”, gli accenti e gli apostrofi.
Se il dettato è inteso come pura esercitazione, si potrebbe optare per
unacorrezione collettiva in classe. I ragazzi possono, dopo il dettato,
ricevere una fotocopia del testo o vederlo proiettato con una lavagna
luminosa. Gli alunni possono poi auto-correggere il proprio dettato o
correggere quello di un compagno, in modo da essere responsabilizzati.
In questa maniera i discenti affrontano, in una situazione rilassante, il
problema spinoso della correzione e hanno la possibilità di memorizzare
serenamente gli errori, senza "l’incubo" del voto. In tal modo gli alunni
possono entrare in una sana competizione con i compagni, senza paura di
sbagliare.
La paura è un grande inibitore comunicativo, una grande nemica di ogni tipo
di apprendimento.
Proponete ora una prova di un dettato, con un testo di un livello adatto alla
vostra classe.
Il dettato si dovrebbe leggere tre volte. La prima lettura deve essere senza
pause come preparazione, una sorta di “warm up”, di riscaldamento.La
seconda è la vera e propria dettatura: dovrete dettare il testo a piccoli gruppi
di parole, dando però un senso a ciò che leggete. Dovete rendere la dettatura
comprensibile, ma nello stesso tempo non troppo facile. Nellaterza e ultima
lettura, più spedita della precedente, i ragazzi hanno la possibilità di scrivere
le eventuali parole mancanti, che non hanno magari compreso durante la
dettatura vera e propria.
Delle quattro abilità linguistiche (saper leggere, saper scrivere,
sapercapire e saper parlare), con il dettato si esercitano
contemporaneamente la scrittura e la comprensione. Un ottima
opportunità per noi, per le nostre alunne e per i nostri alunni.