Sei sulla pagina 1di 36

IT Cooling Solutions

CyberAir 3 – Soluzioni per il


condizionamento di precisione
Massima efficienza nella climatizzazione dei data center
Massima disponibilità
ed efficienza, costi minimi
La comunicazione globale richiede un rapido accesso ai dati e alle applicazioni.
­Anche il più piccolo ritardo nel flusso di dati può avere un impatto negativo,
­causando perdite sul volume di affari. Per garantire la massima disponibilità a costi
minimi, i data center necessitano di una climatizzazione di precisione, affidabile
ed efficiente.

2
STULZ CyberAir 3 –
Mission Energy nel data center
Con l'introduzione di CyberAir 2, STULZ è stato il primo pro-
duttore al mondo ad offrire un sistema di climatizzazione di
precisione in grado di garantire il raffreddamento dei data cen-
ter con un risparmio energetico pari al 60%. Ora, in linea con
gli obiettivi della Mission Energy, i tecnici STULZ di Amburgo si
sono assunti l'impegno di migliorare ulteriormente la percen-
tuale di potenziale risparmio.

German Engineering powered by STULZ

Da 40 anni siamo specializzati nello sviluppo e nella creazione


di condizionatori di precisione per data center. CyberAir 3 è il
prodotto di questa esperienza pluriennale, abbinata a strumenti
di progettazione all'avanguardia. Nessun altro climatizzatore
di precisione offre una flessibilità maggiore di CyberAir 3, con Un’immagine termografica visualizza le zone calde e fredde presenti nel data center,
come in una mappa meteorologica. In questo modo è possibile individuare in anticipo
soluzioni su misura in grado di rispondere alle vostre specifiche le condizioni critiche di utilizzo, che potrebbero portare ad un incremento dei consumi.
esigenze.

Indice
4 Consulenza 20 Qualità
 Soluzioni specifiche per la  La garanzia di una disponibilità
­climatizzazione di data center ­ininterrotta

6 L'impianto di climatizzazione 22 Controllo


 CyberAir 3: una climatizzazione di  Monitoraggio affidabile controllato
precisione affidabile e on-demand mediante microprocessore

14 Innovazioni 26 Panoramica
 Soluzioni efficienti grazie al  Versatilità illimitata grazie ad
Free Cooling indiretto e diretto un'ampia gamma di opzioni

3
Consulenza

Soluzioni personalizzate
La progettazione di un data center si basa su numerosi aspetti L'estrema flessibilità nella configurazione dei condizionatori di
tecnici, che formano le basi della nostra Mission Energy. Le precisione STULZ CyberAir 3, consente di realizzare soluzioni
condizioni climatiche, la configurazione della sala, le condizioni personalizzate che si adattano perfettamente ad ogni contesto
di funzionamento degli apparati IT, i vincoli di rumorosità e di operativo.
sicurezza, influiscono direttamente sull'ammontare dell'investi-
mento e sui costi di gestione. Sia che dobbiate rinnovare o ripristinare un impianto pre­
esistente o crearne uno nuovo, scegliete le soluzioni ad alta
I condizionatori di precisione STULZ CyberAir 3 sono la miglior efficienza energetica di STULZ.
risposta alla richiesta di efficienza, precisione ed affidabilità.

4
Implementazione efficace ed affidabile Soluzioni personalizzate Assistenza tecnica h24

STULZ è in grado di supportarvi in ogni Per consentirvi una stima accurata del I condizionatori di precisione STULZ
fase di sviluppo del progetto del vostro vostro budget, STULZ redige un’offerta CyberAir 3 sono realizzati con compo-
centro elaborazioni dati, dalla selezione dettagliata basata sulle vostre esigenze nenti di alta qualità. Nei laboratori di
dei condizionatori sino all'implementa- in termini di prestazioni, disponibilità, prova STULZ i condizionatori di preci-
zione ed all'avviamento degli impianti. pianificazione dello spazio e costo di sione sono sottoposti a cicli intensivi di
Ogni macchina STULZ è progettata e gestione. Il vostro consulente specializ- test con temperature comprese tra -20 °
prodotta con un sistema di qualità cer- zato STULZ vi supporta nella configura- e +45 °C. In questo modo, garantiamo
tificato secondo la normativa ISO zione del sistema di condizionamento, un funzionamento affidabile ed efficace
9001:2000 e ISO 14001. La messa in definendo la soluzione ottimale per il delle nostre macchine in qualsiasi con-
funzione di ogni macchina prevede una vostro centro elaborazione dati. dizione climatica. Nel caso in cui vi
regolazione precisa in relazione al con- siano malfunzionamenti, il nostro
testo in cui la macchina opera, tutti i Servizio Assistenza Tecnica STULZ è
settaggi vengono registrati e documen- disponibile in tutto il mondo.
tati.

STULZ, supporto e
assistenza tecnica
• A ssistenza individuale nella selezione delle solu-
zioni di climatizzazione

• Analisi personalizzate dell'efficienza degli impianti

• Documentazione tecnica

• Implementazione e messa in funzione degli


impianti

• Assistenza tecnica internazionale

5
L'impianto
di climatizzazione

Mission Energy:
Insieme al fabbisogno di climatizzazione nei data center, cresce
anche l'esigenza di idee innovative, al fine, ad esempio, di
regolare le temperature con la massima precisione ed al minor

una rivoluzione costo possibile. Per raggiungere questi obiettivi, i nostri tecnici
si sforzano costantemente di migliorare l'efficienza energetica
dei climatizzatori di precisione.

­nella climatizzazione CyberAir 3 è la testimonianza di questo impegno: un sistema

di precisione
con conduzione dell'aria totalmente riprogettata, con numerosi
componenti ottimizzati che agiscono in perfetta armonia

Otto sistemi di raffreddamento con tre refrigeranti

Grazie alla scelta tra otto sistemi di raffreddamento è sem-


pre possibile trovare il sistema con l'equilibrio ottimale tra
­investimento, costi di esercizio ed efficienza energetica.
I ­climatizzatori CyberAir 3 sono disponibili con tre diversi tipi
di refrigeranti, alternativi all'acqua: R407C e R410A come
­standard e R134a per le alte temperature.

CyberAir 3 è disponibile con potenze frigorifere comprese tra


18 e 245 kW.

Ventilatore EC con
ruota in materiale
composito rinforzata
con fibra di vetro
Made
LZ
for STU

Il nuovo ventilatore R3G 595 è stato Modello Cutaway


sviluppato da STULZ ed ebm-papst per
l'utilizzo esclusivo nei condizionatori di pre-
cisione STULZ.

6
Flusso d'aria ideale grazie alla simulazione CFD Compressori EC particolarmente economici in modalità
Tecnologia efficiente a risparmio energetico a carico parziale.

Nell'industria automobilistica, le superfici esterne vengono Gli impianti CyberAir 3 tipo AS/GS e GES sono disponibili con
­progettate in modo da ridurre eventuali ostacoli nel flusso compressori EC, che variano la potenza frigorifera in base alla
d'aria. Per CyberAir 3 abbiamo affrontato il problema dall'in- ­regolazione della velocità, a seconda del carico termico effettivo.
terno, con sistemi di fluidodimanica computazionale (CFD), Ciò consente la massima efficienza per carichi parziali combinata
per analizzare e costruire il nuovo condizionatore in base a con variazioni rapide della potenza frigorifera dal 30% al 100%.
considerazioni aerodinamiche. L'analisi CFD ha permesso di
individuare le aree critiche che possono influire negativamente • Efficienza ottimale nella potenza frigorifera grazie al
sulle prestazioni. ­controllo continuo del compressore
• Efficienza elettronica ottimale grazie al motore brushless che
Grazie al nuovo ventilatore ed alle simulazioni CFD, CyberAir 3 non richiede manutenzione
è dotato di una migliore conduzione dell'aria, che favorisce • Efficienza meccanica ottimale grazie al compressore tipo
­l'efficienza del condizionatore. scroll

Potenza frigorifera del compressore in %


La migliore conduzione dell'aria 100
si traduce in un funzionamento
90
più efficiente dell'impianto di
climatizzazione; l'analisi è stata 80
eseguita mediante CFD
70
60
50
40 Curva del compressore EC
30 Curva teorica
20
10

0
10 20 30 40 50 60 70 80 90 100
Potenza frigorifera richiesta in %

Compressore EC

Per i condizionatori di precisione STULZ sviluppiamo ­soltanto Il nuovo ventilatore con ruota in materiale composito
componenti di qualità eccellente. La loro progettazione avviene 3-D completamente foggiata
in collaborazione con partner tecnologici selezionati come
ebm-papst, che ha concepito un ventilatore con ruota in • riduce il consumo elettrico del ventilatore
materiale composito rinforzata con fibra di vetro e pale ad • è più silenzioso
aletta perfettamente conformi alle specifiche STULZ. • garantisce una conduzione più efficiente dell'aria

Grazie a materiali e tecniche di stampaggio ad iniezione


all'avanguardia, è possibile produrre una girante 3-D comple-
tamente foggiata che aumenta la superficie di ventilazione e
riduce i rumori: la soluzione ideale per CyberAir 3.

7
Tecnologia superiore, efficienza ineguagliabile

I condizionatori di precisione STULZ


CyberAir 3 soddisfano le richieste più
esigenti in termini di operatività ed effi-
cienza energetica. Grazie ad un’ampia
gamma di soluzioni con 8 diversi ­sistemi
di raffreddamento, 7 taglie e numerose
dotazioni opzionali, STULZ è in grado di
configurare una soluzione su misura
adatta alla vostra infra­struttura.

8
Gli impianti di climatizzazione CyberAir 3 con dimensioni per porta standard sono disponibili nella
versione ad alta efficienza energetica o ad ingombro ridotto. Le sette taglie disponibili presentano una
larghezza compresa tra 950 e 3.350 mm. Le due taglie più grandi hanno una profondità di 980 mm.

STULZ C7000

Ogni unità di climatizzazione STULZ CyberAir 3 è dotata di


un proprio sistema di controllo elettronico con microproces-
sore. Il microprocessore C7000 controlla tutti i componenti STULZ CyberAir 3
attivi e comunica con le altre unità di climatizzazione e inter-
facce BMS del sistema. • C
 ondizionatore di precisione per infrastrutture tecno­
logiche, elaborazione dati e telecomunicazione
Otto sistemi di raffreddamento
• F lessibilità: 8 sistemi di raffreddamento sia in versione
Grazie alla scelta tra otto sistemi di raffreddamento, è sem- upflow che downflow, 7 taglie, versioni standard e a
pre possibile scegliere la macchina con l'equilibrio ottimale basso consumo energetico
tra investimento, costi di esercizio ed efficienza energetica.
Tutti gli impianti sono disponibili sia in versione con manda- • I sistemi di raffreddamento sono scalabili sia in termini di
ta aria dal basso (downflow) che in versione con mandata potenza che di efficienza.
aria dall'alto (upflow).
• A
 umenti sino al 90% dell'efficienza energetica grazie al
Risparmio di spazio ed energia sistema STULZ Free Cooling dinamico indiretto e
Free Cooling diretto
Le unità STULZ CyberAir 3 standard sono prodotte nella
­versione ad ingombro ridotto. Le unità di tipo GE e GES • Il microprocessore C7000 regola in modo efficiente il
sono disponibili anche nella versione a basso consumo ­funzionamento del condizionatore, la funzione "standby-
­energetico. management CW", il ventilatore EC e la valvola di espan-
sione elettronica. Sino a 20 moduli di climatizzazione per
ogni bus di collegamento.

• Tre refrigeranti

• E levata affidabilità, built-in redundancy, segnalazione


automatica degli allarmi via SMS o e-mail

• Dimensioni compatte

• Gestione di controllo del filtro

• T utti i componenti che richiedono una manutenzione sono


accessibili direttamente, semplicemente aprendo i pannelli
frontali.

9
Otto sistemi di raffreddamento garantiscono
estrema flessibilità
1
1. Tipo A: Sistema ad espansione diretta (DX) con con-
densazione remota ad aria e raffreddamento mediante
compressore
Il circuito di raffreddamento è costituito da un evaporatore,
una valvola di espansione, un compressore tipo scroll e un
condensatore esterno raffreddato ad aria.
L'aria ambiente convogliata dal ventilatore attraversa
­l'evaporatore. Il calore viene rimosso dall’aria e trasferito al
refrigerante. Il climatizzatore e il condensatore esterno sono
collegati per mezzo di un circuito chiuso.

Tipo AS:
Simile alla versione A, il sistema AS lavora secondo il princi-
pio dell'evaporatore diretto. Per rendere l'impianto ancora
2 più efficiente, la versione AS è disponibile con un compres-
sore EC a regolazione continua.

2. Tipo G: Sistema ad espansione diretta (DX) con con-


densazione ad acqua
Simile alla versione A, ma con condensazione ad acqua.
Nei condizionatori di tipo G, il calore proveniente dal circui-
to DX viene trasferito ad una miscela di acqua/glicole da
un ­condensatore a piastre integrato nell'unità di climatizza-
zione. La miscela circola in un circuito chiuso e rilascia il
calore all'esterno tramite uno scambiatore aria/acqua remoto
(dry cooler).

3
Tipo GS:
L'impianto tipo GS ha un funzionamento identico a quello
della versione G. Per rendere l'impianto ancora più efficiente,
la versione GS è disponibile con un compressore EC a regola-
zione continua.

3. Tipo GE: Circuito frigorifero ibrido con Free Cooling


indiretto
Sistema di raffreddamento ibrido ad espansione diretta con
circuito di Free Cooling indiretto. Il condizionatore GE passa
alla modalità di Free Cooling a risparmio energetico non
appena la temperatura esterna lo consente. L’aria ambiente
viene quindi utilizzata indirettamente per il Free Cooling
indiretto. I condizionatori di tipo GE sono la base del siste-
ma di Free Cooling intelligente STULZ Free Cooling dinami-
co indiretto.

ipo GES: Sistema G ibrido con Free Cooling indiretto e


T
compressore EC
Come la versione GE, l'impianto tipo GES funziona in base
al principio del Free Cooling indiretto. Per rendere l'impianto
ancora più efficiente, la versione GES è disponibile esclusiva-
mente con un compressore EC a regolazione continua.

10
Efficienza energetica, investimento iniziale, costi di esercizio, dimensioni dell'ambiente, vincoli di rumorosità, condizioni climati-
che: ogni progetto ha requisiti specifici che vincolano la scelta del sistema di climatizzazione. La gamma STULZ CyberAir 3
è disponibile con otto diversi sistemi di climatizzazione: sistemi ad acqua refrigerata, sistemi ad espansione diretta con con­
densazione ad aria o ad acqua, sistemi dual Fluid, combinati con Free cooling diretto e indiretto e modalità Free Cooling dinami-
co indiretto a risparmio energetico.

4
4. Tipo CW: Sistema ad acqua refrigerata
Le unità CW non possiedono un circuito di raffredda-
mento, ma necessitano dell'acqua refrigerata prodotta
da un chiller. L'aria ambiente convogliata dal ventilatore
attraversa l'unità di raffreddamento diretta, che trasferi-
sce il calore alla miscela di acqua-glicole. Il Chiller rimuo-
ve il calore da questa miscela di acqua-glicole. Il climatiz-
zatore e il chiller sono collegati l'uno all'altro per mezzo
di un circuito chiuso di acqua-glicole.

Tipo CWE/CWU:
Sistema simile alla versione CW. Per garantire una mag-
giore efficienza, gli impianti CWE/CWU sono dotati di
5 una superficie filtrante più ampia e offrono la possibilità
di installare il ventilatore a pavimento.

5. Tipo CW2: Sistema di raffreddamento ad acqua


con built-in redundancy
In applicazioni estremamente critiche viene richiesto un
secondo circuito indipendente di raffreddamento. Nei
condizionatori in versione CW2, in un'unica macchina
sono integrati due circuiti ad acqua refrigerata indipen-
denti, che consentono una ridondanza totale e un pre-
zioso risparmio di spazio all'interno del data center.
Tipo CWE2/CWU2:
6 Sistema simile alla versione CW2. Per garantire una mag-
giore efficienza, gli impianti CWE2/CWU2 sono dotati di
una superficie filtrante più ampia e offrono la possibilità
di installare il ventilatore a pavimento.

6. Tipo ACW: Unità Dual Fluid ad espansione diretta


(tipo A) e ad acqua refrigerata
Condizionatore con due impianti frigoriferi (DX-A e CW)
totalmente indipendenti, massima affidabilità e resistenza
ai guasti. In caso di guasto del sistema principale ad
acqua refrigerata (CW), il circuito ad espansione diretta
raffreddato ad aria garantisce la continuità di funziona-
7 mento del condizionatore.

7. Tipo GCW: Unità Dual Fluid ad espansione diretta


(tipo G) e ad acqua refrigerata
Configurazione simile al sistema di raffreddamento ACW,
ma con circuito ad espansione diretta di tipo G conden-
sato ad acqua come alternativa al circuito ad acqua refri-
gerata.

8. Tipo AU con Free Cooling diretto


Per informazioni e dati tecnici su questo climatizzatore,
fare riferimento alla brochure STULZ Free Cooling diretto.

11
L'efficienza? Una questione di intelligenza.
I computer e gli smartphone sono dispositivi versatili che fanno parte della nostra vita quotidiana sia privata che professio-
nale, permettendoci un accesso alle informazioni 24 ore su 24. Il nostro modo di comunicare varia da un giorno all'altro,
contribuendo ad aumentare costantemente le esigenze dei data center. Tuttavia, la maggiore potenza e velocità dei server
comporta necessariamente consumi energetici più elevati per il raffreddamento dei rack.

La maggior parte dell'energia consumata per il raffreddamento dei data center può essere risparmiata utilizzando sistemi
intelligenti e tecnologia innovativa. Grazie a STULZ CyberAir 3, abbiamo compiuto un ulteriore passo in avanti nel raggiun-
gimento degli obiettivi della nostra Mission Energy nel data center.

12
Ventilazione intelligente con tecnologia EC Ripartizione automatica del carico termico

Con l'introduzione di CyberAir 2, siamo stati i primi ad offrire Tutti i condizionatori ad acqua refrigerata STULZ CyberAir 3
i ventilatori EC sull'intera famiglia di prodotti. Con CyberAir 3 sono dotati di serie della funzione "standby management",
ci siamo spinti oltre: avvalendoci della collaborazione di ebm- che ripartisce il carico termico su tutte le unità minimizzando
papst, abbiamo sviluppato un ventilatore EC rinforzato con il consumo di energia. In questo modo, i ventilatori dei con-
fibra di vetro e perfettamente conforme alle nostre specifiche. dizionatori STULZ CyberAir 3 sono in grado di utilizzare sino
I ventilatori EC controllati elettronicamente reagiscono in con- al 70% di energia in meno.
tinuo alle variazioni dei requisiti di potenza e sono particolar-
mente economici nella modalità di carico parziale. I ventilatori Uso intelligente delle unità di riserva
EC consumano fino al 30% di energia in meno rispetto ai
modelli tradizionali! Il controllo con la funzione "standby management", avviando
le unità di riserva, permette la distribuzione del carico termico
Maggiore efficienza con il compressore EC su più macchine, riducendo l'energia complessiva assorbita.
Se un’unità di climatizzazione cessa di funzionare, il gestore
Il controllo continuo dei compressori EC garantisce variazioni standby aumenta automaticamente la potenza di raffredda-
rapide della potenza frigorifera in un intervallo compreso tra il mento dei dispositivi rimanenti. A tale scopo, i controlli elet-
30 e il 100%. Entro questo intervallo, il sistema produce esat- tronici C7000 collegati in rete comunicano tra di loro gesten-
tamente la potenza frigorifera necessaria per dissipare il cari- do in modo automatico il funzionamento delle macchine.
co termico effettivo. I compressori EC consumano fino al 24%
di energia in meno rispetto ai compressori di tipo scroll con
accensione/spegnimento controllato.

Pannello posteriore ad alta efficienza


Nella modalità di funzionamento tradizionale gli impianti
(opzionale per i modelli DX e GE in versione downflow)
di climatizzazione attivi operano continuamente a pieno
carico. L’unità di riserva rimane inutilizzata.
Nei modelli CyberAir 3 DX e GE è disponibile come optional un
pannello posteriore ad alta efficienza, che aumenta la profon-
dità dei climatizzatori e garantisce un utilizzo più efficiente
della superficie dello scambiatore di calore. Per consentire il
passaggio delle unità attraverso porte di dimensioni standard,
il pannello posteriore può essere smontato e rimontato con la
In modalità di carico parziale, il sistema standby manage-
massima praticità. ment distribuisce uniformemente la capacità di riserva tra
tutte le unità. In caso di arresto o di necessità di manu-
tenzione di singole unità, le unità rimanenti incrementano
automaticamente la propria potenza frigorifera.

STULZ CyberAir: la scelta ottimale


Ventilatore con tecnologia EC di ultima generazione Pannello posteriore ad alta efficienza (opzionale)

• Elevata efficienza che arriva fino al 92%, • L a superficie dello scambiatore di calore viene sfruttata
con conseguenti risparmi sui costi di gestione al massimo

• Funzionamento silenzioso, lunga durata senza necessità • Le zone con ostacoli al flusso d'aria vengono evitate
di manutenzione

• Compressore con tecnologia EC e valvole di espansione


a controllo elettronico di ultima generazione

• Controllo continuo del compressore per una potenza


frigorifera con la massima efficienza

13
Innovazioni

Fino al 60% di rispar-


STULZ CyberAir con Free Cooling dinamico indiretto è il primo
condizionatore di precisione al mondo che cambia automati-
camente la modalità di funzionamento in base al carico termi-

mio grazie al sistema co nel data center e alle variazioni stagionali di temperatura
esterna. Per il CyberAir 3, il sistema Free Cooling dinamico
indiretto è stato sottoposto ad ulteriori miglioramenti.

di condizionamento Sistema ibrido con Free Cooling indiretto


Il sistema Free Cooling dinamico indiretto combina il raffred-

STULZ Free Cooling damento ad espansione diretta e il Free Cooling in quattro


stadi e attiva automaticamente la modalità di funzionamento
più economica. Alle basse temperature esterne, il Free

dinamico indiretto Cooling dinamico indiretto sfrutta il Free Cooling indiretto


per l'intera capacità di raffreddamento. Il raffreddamento ad
espansione diretta (DX), ad elevato consumo energetico, si
attiva solo quando è assolutamente necessario.

Gestione completamente automatica


Con la massima sensibilità e precisione, il sistema Free Cooling
dinamico indiretto seleziona la modalità che consente il mag-
giore risparmio energetico, modula la velocità dei ventilatori
EC del condizionatore e del drycooler, la posizione delle val-
vole, ottimizza il funzionamento delle pompe di circolazione,
assicura un controllo accurato di temperatura ed umidità
all'interno della sala. Il sistema Free Cooling dinamico indiret-
to provvede a ripartire nel modo migliore il carico su tutte le
unità, incluse quelle di riserva e allo stesso modo gestisce le
pompe ed i drycooler nella modalità di carico parziale a
risparmio energetico.

STULZ fornisce una gamma di prodotti


intelligenti, che consentono una gestio-
Climatizzazione di precisione tradizionale

Climatizzazione di precisione tradizionale

Climatizzazione di precisione tradizionale

ne ottimale dei costi operativi, sia nella


creazione di nuovi impianti, sia nella
gestione ed ottimizzazione di quelli già
esistenti.
CyberAir 3 con Free Cooling
CyberAir 2 con Free Cooling

Il nuovo CyberAir 3 consente un'ulte-


Free Cooling diretto

riore riduzione dei consumi energetici


dinamico indiretto

anche rispetto al modello precedente.


dinamico indiretto

CyberAir 3 con

*Grazie al sistema STULZ Free Cooling diretto, in molte


parti del mondo i consumi energetici per la climatizzazio-
ne dei data center possono essere ridotti fino al 90%. Fabbisogno energetico 2007 Fabbisogno energetico dal 2011 Fabbisogno energetico dal 2011

14
Nelle zone a nord e a sud dell'Equatore caratterizzate da climi
temperati, il risparmio energetico consentito dall'impianto STULZ
CyberAir 3 con sistema Free Cooling dinamico indiretto e
Free Cooling diretto può essere sfruttato al massimo. Il consumo Clima temperato
elettrico per la climatizzazione dei centri di elaborazione dati può
essere ridotto fino al 90%.

STULZ Free Cooling dinamico indiretto 100 %

• Sistema di raffreddamento GE a controllo elettronico


75 %
che combina il raffreddamento con compressore e il
Free Cooling in quattro stadi:
• FC – Modalità Free Cooling energy-saving
50 %
• EFC – Free Cooling esteso
• MIXED – DX + Free Cooling
• DX – Raffreddamento con compressore 25 %

• Ripartizione intelligente del carico termico tra tutte le FC EFC MIXED DX


unità, incluse quelle di riserva. 0%

Temperatura esterna Energia assorbita


• L'efficienza del compressore viene migliorata in
modalità MIXED grazie alla valvola di espansione
elettronica.

15
Ecocompatibilità garantita con il sistema
Free Cooling dinamico indiretto STULZ

La nostra esperienza pluriennale al servizio


dell'ecocompatibilità e del risparmio economico

Ad oggi si riscontra una sempre più alta concentrazione di ser-


ver room che generano un'elevata potenza di elaborazione su
una superficie sempre più ristretta; la potenza ottenuta viene
quasi completamente convertita in calore. Senza l'utilizzo di
condizionatori a risparmio energetico, i costi d'esercizio della
climatizzazione aumentano vertiginosamente e, nel giro di po-
chi anni, rischiano di superare l'intero costo di acquisto delle
apparecchiature nel data center.

Ad ogni nuovo prodotto messo a punto, pertanto, i nostri tec-


nici dedicano i loro sforzi al raggiungimento di una ulteriore
­riduzione dei costi di esercizio della climatizzazione. Da quasi
20 anni ci confermiamo leader nel settore della climatizzazione
di precisione e continueremo a sviluppare sistemi nuovi e sem-
pre più efficienti. Ora e in futuro, abbiamo un solo obiettivo:
Mission energy STULZ.

L'efficienza energetica con i


climatizzatori STULZ è estremamente
conveniente:

La climatizzazione di un data center di


Amburgo con una superficie di 800 m2 e
un carico termico di 1 MW costa soltan-
to 34.000 € all'anno con Free Cooling
diretto, contro i 296.000 € all'anno del
raffreddamento con solo compressore.
Ciò equivale a un risparmio di 262.000 €
all'anno.

Impianti CyberAir con Free Cooling diretto


e scambiatore di calore orientabile
Fonte: Confronto STULZ dei costi di sistema, base di calcolo 13 ct/kWh

16
Potenziale di risparmio energetico grazie
­all'aria esterna
Col Free Cooling diretto, l'aria esterna con temperatura infe- Con la nostra esperienza pluriennale nel settore dei condizio-
riore a 18 °C viene utilizzata per raffreddare il data center. Ciò natori di precisione abbiamo raggiunto l'obiettivo di ottimizza-
comporta notevoli potenziali risparmi, ma anche grandi sfide. re tutti i componenti del Free Cooling diretto, garantendo così
Con questo metodo di raffreddamento, un volume consistente la conformità alle specifiche delle tolleranze per le temperature
di aria esterna entra nelle sale in modo tale da rendere neces- dei data center in base alla ASHRAE TC 9.9 – 2011.
sarie ampie tolleranze di temperatura e umidità. Se la tempe-
ratura esterna supera i 18 °C, un impianto DX integrato con L'unità di raffreddamento, il plenum di miscela e la camera
compressori o un chiller separato, a seconda del condizionato- di filtrazione, inoltre, sono disponibili in dimensioni diverse,
re installato, provvede a raffreddare il data center. affinché possano essere scelti con precisione a seconda dei
requisiti richiesti e allo scopo di ottenere l'efficienza energetica
ottimale.

Percentuale di ore con temperature inferiori o uguali a 18 °C nell'arco dell'anno


(fino a 27 °C possibili in base alla ASHRAE TC 9.9 – 2011)

Johannes- Sao
Amburgo Londra Mosca Canberra Madrid Istanbul New York Pechino Paris
burg Paulo

N. annuale
di ore 7.660 7.010 7.529 6.492 5.637 5.444 5.577 5.341 5.667 6.708 3.219
sotto i 18  °C1

Percentuale2 87% 80% 86% 74% 64% 62% 64% 61% 65% 77% 37%

N. annuale
di ore 8.720 8.727 8.728 8.399 7.817 8.198 8.114 7.865 8.637 8.593 8.312
sotto i 27  °C1

Percentuale2 99,5% 99,6% 99,6% 96% 89% 94% 93% 90% 99% 98% 95%

Ore annuali di temperature inferiori o uguali a 18 °C/27 °C


1 

Percentuale di ore con temperature inferiori o uguali a 18 °C/27 °C nell'arco dell'anno


2 

Vantaggi

• Risparmio sui costi fino all'90% all'anno con Free Cooling • Riduzione significativa del consumo energetico rispetto agli
diretto impianti tradizionali

• Elevato risparmio energetico attraverso l'uso diretto di • Materiali di alta qualità e componenti perfettamente
­Free Cooling ­armonizzati

• Lo scambiatore di calore spostabile nel CyberAir AMD • Investimento inferiore rispetto agli impianti con Free Cooling
­assicura una maggiore efficienza energetica indiretto tradizionali

• Ulteriori opportunità di risparmio nella modalità Mixed e DX


grazie alle superfici ampliate dello scambiatore di calore e
alla bassa temperatura di condensa

• Eccellente scalabilità dell'impianto – “Build as you grow!”


Impianti idraulici assenti (tubazioni, pompe, raccordi)

17
Efficienza energetica in una dimensione
completamente nuova
I condizionatori CWE/CWU offrono la massima capacità di
raffreddamento. Le unità sono costituite da due moduli:
con il loro formato per una porta standard, sono facili da
trasportare e flessibili nell'installazione.

Il consumo di energia ed i costi operativi del modulo di


ventilazione si riducono notevolmente, per merito dei suoi
quattro ventilatori a commutazione elettronica (EC), ad
elevata efficienza e bassa manutenzione, e della modula-
zione di velocità.

Novità! CyberAir 3 ASD 2050 con


nuovo ventilatore dotato di girante in
plastica rinforzata con fibra di vetro

Lavorando in combinazione con moderni refrigeratori free Altre caratteristiche tecniche della linea CyberAir CWE/CWU
cooling, i condizionatori STULZ CyberAir CWE/CWU assicura-
• Massima capacità di raffreddamento utile con un assorbimen-
no un funzionamento a risparmio energetico e, a seconda del
to di energia notevolmente ridotto
luogo di installazione, possono ridurre notevolmente i costi di
• Installazione flessibile per adattarsi allo spazio disponibile ed
gestione dell'intero sistema.
alle condizioni della sala
• Controller C7000 / CW Standby Management
Nel progettare il layout del sistema, occorre tener conto
• Molto semplice da usare e con accesso frontale
delle temperature dell'acqua refrigerata, per assicurare che il
• Scambiatore di calore a consumo energetico ottimizzato, per
Free Cooling possa essere massimizzato in base alle ore opera-
acqua ed aria di ritorno a temperature elevate
tive annuali.

Versione CWU: Versione CWE:


unità di ventilazione installata sotto il pavimento sopraelevato (assorbimento d’energia unità di ventilazione installata sul pavimento sopraelevato quando l'altezza del pavimen-
delle ventole ridotto del 35% rispetto all’installazione sul pavimento sopraelevato) to stesso è insufficiente

18
Risparmio di spazio
ed energia
Lo scambiatore di calore orientabile STULZ consente di utilizzare Grazie al nostro scambiatore di calore orientabile, potete sfrut-
automaticamente la modalità di funzionamento più economica. tare pienamente le possibilità offerte dal Free Cooling diretto,
Per STULZ efficienza non è un semplice concetto teorico. risparmiando fino al 90% sui costi energetici! In questa moda-
Dedichiamo infatti il nostro impegno a inventare, brevettare e lità di funzionamento, il nostro sistema Free Cooling diretto
collaudare soluzioni di climatizzazione all'avanguardia che met- raffredda il data center esclusivamente con aria ambiente fil-
tiamo a disposizione di tutti i clienti nel mondo. trata. Se lo s­ cambiatore di calore non è situato nel condotto
d'aria, le p
­ restazioni sono addirittura migliori!

19
Qualità

I condizionatori STULZ CyberAir 3 possono essere installati in appositi locali tecnici oppure all'interno
della sala CED.
Ogni unità è dotata di un proprio sistema di controllo. Le macchine possono essere collegate in rete tra
di loro sino ad un massimo di 20 unità per gruppo.

Alta qualità, flessibilità ed affidabilità

I condizionatori STULZ CyberAir 3 sono realizzati con cura impiegando componenti di alta qualità. Grazie alla loro compattezza
e ad un'ampia gamma di accessori, le unità STULZ si adattano perfettamente alle caratteristiche di ogni centro di elaborazione
dati. La presenza di unità di riserva assicura la massima continuità di servizio. Che abbiate due o venti unità nel data center,
usufruirete sempre della qualità STULZ. In tutti i casi il sistema garantisce un'erogazione ottimale dell'aria.

Soluzioni espandibili per una crescita senza confini Massima compattezza e flessibilità

La scalabilità della gamma STULZ CyberAir 3 consente di sod- Progettata per passare attraverso il vano di una porta stan-
disfare al meglio le esigenze di aumento del carico termico dard, ogni unità può essere facilmente trasportata ed instal-
poste dall'espansione dell'infrastruttura IT. Ulteriori unità di lata in poco tempo. Ogni macchina è preconfigurata e, una
climatizzazione possono essere aggiunte senza causare inter- volta installata, è pronta per la messa in funzione.
ruzioni di servizio dell’impianto. Il microprocessore C7000
può coordinare sino a 20 unità.

Climatizzazione mirata

I condizionatori STULZ possono essere installati in locali tec-


nici dedicati oppure direttamente all’interno della sala CED.
Ogni macchina è in grado di adattarsi in modo preciso ad
ogni condizione di lavoro. In tutti i casi, il sistema di condi-
zionamento ottimizza la distribuzione dell'aria prevenendo il
rischio di hot spots.

20
Made in Germany

Esperienza nello sviluppo e nella progettazione

L'esperienza derivante dai progetti realizzati in tutto il mondo, i


processi di sviluppo integrati, nonché gli audit e la continua for-
mazione dei nostri partner garantiscono una qualità costante
"Made in Germany". Grazie ai continui investimenti in nuove
tecnologie e processi, siamo in grado di offrirvi la soluzione ide-
ale. I nostri esperti offrono un'assistenza continua per l'intero
ciclo di vita del progetto, dal contatto iniziale sino alla messa in
servizio e oltre, se necessario.

Qualità in ogni dettaglio

I condizionatori di precisione STULZ CyberAir 3 sono realizza-


ti con materiali di alta qualità. L'assemblaggio accurato e la
scelta dei componenti migliori assicurano un’elevata affidabi-
lità ed una lunga durata. Ogni unità STULZ CyberAir 3 è
dotata di un proprio microprocessore, in grado di attivare
automaticamente le unità di riserva in caso di malfunziona-
mento.

Manutenzione agevole

Le regolazioni dei componenti della macchina possono essere Qualità totale sino al più piccolo dettaglio
eseguite comodamente attraverso il terminale utente della
macchina oppure via PC. In ogni macchina i componenti che • Condizionatori di precisione in 7 taglie e
richiedono manutenzione sono posizionati in modo da essere con 8 sistemi di raffreddamento
facilmente accessibili semplicemente aprendo gli sportelli
anteriori. • Distribuzione efficace dell'aria, eliminazione mirata
dei punti caldi

• Soluzioni scalabili per adattarsi in ogni momento alle


nuove esigenze operative

• Gestione automatica delle unità di riserva in caso di


malfunzionamento

• A ssemblaggio perfetto con componenti di qualità


superiore

• Versione standard compatta o versione low-energy

• Le dimensioni compatte compatibili con quelle di una


porta standard facilitano il trasporto e l'installazione.

• Comodo accesso frontale a tutti i componenti per


una facile manutenzione

• Pannelli frontali con verniciatura a polvere resistente


di alta qualità

L'ampia superficie di filtraggio aumenta la durata dei filtri consentendo perdite di pressione minime.
I filtri standard sono di classe G4 (EU4).

21
Controllo

STULZ C7000
Per garantire un controllo preciso ed affidabile del sistema di condizionamento, delle unità di riserva e del consumo
energetico, i condizionatori STULZ CyberAir 3 si basano su un controllo elettronico evoluto con microprocessore.
Il microprocessore STULZ C7000, integrato in ogni condizionatore, è il cervello di un sistema di controllo innovativo.

RS485

Collegamento in rete tra le macchine su standard RS485


I sistemi bus basati sul protocollo standard RS485 offrono velocità di trasmissione dati ed affidabilità elevata. Contrariamente ad una rete Ethernet aperta, il sistema bus RS485 chiuso isola la rete di
­controllo del sistema di condizionamento dalle interferenze esterne. Lo standard RS485, garantisce la compatibilità con tutti i più noti sistemi BMS attuali e futuri.

22
Un equilibrio perfetto...

Il controllo elettronico a microprocessore provvede a gestire


in modo efficace ed efficiente tutti componenti attivi della
macchina. Adatta con precisione i vari parametri quali porta-
ta dell'aria, prevalenza, potenza frigorifera di ciascuna unità
di climatizzazione in relazione alle effettive condizioni di cari-
co. Inoltre, comunica con i sistemi di controllo remoto, invia
messaggi e allarmi via e-mail o SMS e può essere collegato a
tutti i più noti sistemi BMS e ad Internet.

C7000 basic Interfaccia utente C7000 Advanced

Questa versione integra tutte le funzioni necessarie per la Questa interfaccia è dotata di un pannello di controllo con
regolazione e il monitoraggio dell'unità. Un'interfaccia di col- display grafico e di un'interfaccia di comunicazione per il colle-
legamento consente di configurare con precisione il C7000, gamento a tutti i più noti sistemi BMS. Il menu a finestre con-
ad esempio, mediante un PC portatile. Dei LED di segnalazio- sente di controllare in modo semplice e rapido fino a 20 unità.
ne (opzionali) tengono informato l'utente sullo stato di fun- Oltre alle funzioni della versione Basic, il C7000 Advance offre
zionamento dell'unità. Il protocollo Modbus, frequentemente le seguenti caratteristiche:
utilizzato per il collegamento con sistemi BMS, viene fornito
come standard:
• Ampio display grafico a cristalli liquidi per la visualizzazio-
• Le unità, essendo dotate ognuna di un proprio sistema di ne dei parametri della macchina e delle unità ed essa col-
controllo, consentono la massima affidabilità anche in legate, può essere integrato nel condizionatore o disponi-
caso di interruzione del collegamento di rete, funzionando bile come controllo remoto separato.
ognuna in modo autonomo.
• Semplice adattamento alle condizioni locali alla messa in
• Funzione di azionamento in cascata delle unità in standby funzione
in relazione al carico termico (Sequencing)
• 12 lingue disponibili
• Fino a 20 condizionatori per ogni gruppo con la possibilità
di differenziare il funzionamento su quattro zone • Interfaccia per collegamento a un PC per le operazioni di
manutenzione e di aggiornamento software
• Funzionamento di emergenza con alimentazione da UPS
con la possibilità di selezionare i componenti della macchi- • Possibilità di impostazione del funzionamento manuale
na da mantenere in funzione durante gli interventi di manutenzione

• Registrazione delle condizioni ambientali della sala • Interfaccia integrata per il collegamento con tutti i più noti
sistemi BMS. Le porte RS485 e RS232 consentono i colle-
• Registro eventi gamenti verso PC e sistemi BMS.

• Funzionamento a zone • Modbus e altri protocolli dati preinstallati

• Interfaccia collegamento PC per manutenzione • Segnalazione ottica e acustica degli eventi

• Protocollo Modbus preinstallato • Il terminale operatore può essere incorporato nell'unità di
climatizzazione o disponibile come modulo a parte.

23
Network Management

Le soluzioni intelligenti per il collegamento in rete vi consen- Le interfacce seriali RS485/RS232 consentono il collegamento
tono un controllo costante ed efficiente delle vostre unità a tutti i più noti sistemi BMS. La possibilità di controllare il
STULZ CyberAir 3. Potete variare le impostazioni, monitorare vostro impianto di climatizzazione mediante un browser Web
il sistema e i dati di funzionamento utilizzando il C7000 utilizzando l'interfaccia Internet WIB8000 di STULZ vi con-
Advance, il vostro PC o tramite un collegamento ai sistemi sente di interagire con le macchine da qualsiasi angolo del
BMS. globo. La comunicazione su protocollo LonWorks® verso i
sistemi BMS può essere realizzata semplicemente inserendo
l'interfaccia LIB7000 di STULZ.

Interfaccia ®LonWorks
STULZ MIB7000 STULZ WIB8000 STULZ LIB7000

• MIB = • W IB = Web Interface Board • LIB = Lon Interface Board


Multifunctional Interface Board (interfaccia LonWorks)
• Comunicazione tramite i protocolli
• Il sistema BMS si interfaccia ai sistemi IP SNMP e HTTP • Tecnologia® LonWorks per
bus con lo standard RS485 e RS232 condizionatori STULZ
• Configurazione e utilizzo tramite
• Interfacce RS485 e RS232 browser (HTTP)

Sistemi BMS Protocollo dati

IOC C7000 IOC C7000 IOC C7000 IOC C7000


Controller IOC C7000 IOC C7000 IOC C7000
con E-bus con E-bus con E-bus con E-bus

+ CompTrol
Gateway + Advanced + MIB + WIB + MIB + LIB + AT + LIB
SMS

Vari fornitori Modbus RTU


• • •
Vari fornitori Modbus TCP/IP
• •
Kieback & Peter P90
• •
Saia S-Bus

Vari fornitori BACnet MSTP o IP
• •
LonWorks ®
LonTalk ®

• • • •
Vari fornitori SNMP

Vari fornitori HTTP

Vari fornitori GSM
* •
Tabella di riferimenti incrociati: Gateway – protocollo dati
• Soluzione standard • Soluzione gateway personalizzata con convertitori di protocollor
* Messaggistica d’allarme via SMS tramite server di Exchange

24
Massima connettività ai sistemi BMS

• Collegamento con tutti i sistemi di Building


Management dei più noti fornitori

• Controllo remoto tramite browser web e protocolli


Internet SNMP e HTTP

• Segnalazione allarmi via e-mail o SMS tramite ­cellulare


con modem GSM

Soluzioni di rete intelligenti per sistemi di condizionamento STULZ


CyberAir 3

Gateway SMS
Allarme E-mail

Manutenzione remota
Controllo

25
Panoramica

Opzioni generali e meccaniche

• Pannello posteriore ad alta efficienza (opziona-


le per i modelli DX e GE in versione downflow)
• Basamento per pavimento flottante
• Serrande di regolazione
• Connessioni flessibili per canalizzazioni aria
• Attacco aria esterna
• Filtro F5 (EU5)
• Plenum mandata/aspirazione aria
• Basamenti mandata/aspirazione aria
• Filtri aria a tasche F6, F7, F9
• Plenum con silenziatori
• Pannellature a doppia parete
• Pompa della condensa
• Colori speciali

Opzioni sistema di riscaldamento

• Riscaldamento elettrico multistadio o


­proporzionale
• Riscaldamento con batteria a gas caldo
• Riscaldamento con batteria ad acqua calda

Opzioni per condensatori remoti ad aria

• Regolatori velocità ventilatore


• Winter kit per temperature sino a -45 ºC
• Batterie con trattamento epossidico anti­
corrosione

Opzioni umidificatore

• Umidificatore a vapore

26
CyberAir 3 – Versatilità illimitata grazie
a soluzioni finemente personalizzabili

Opzioni elettriche:

• Allarmi incendio
• Allarme fumo
• Arresto di emergenza in caso
di incendio
• Sensori acqua a pavimento
• Funzionamento manuale
­d'emergenza
• A zionamento serrande tagliafuoco
• Controllo sequenza fasi
• On/Off remoto
• Doppia alimentazione

Opzioni sistema di raffreddamento

• Bypass gas caldo


• Valvola CW a 2 vie
• Regolazione della pressione
di condensazione con valvole a
2 o 3 vie, controllata dal micro­
processore

Refrigeranti

• R407C (standard)
• R410A
• R134a

Manutenzione semplice ed agevole

• Accesso frontale diretto a tutti i componenti che richiedono


manutenzione

27
CyberAir 3
Unità DX e Dual-Fluid, Monocircuito
ASD/ASU xxx A/G/ACW/GCW 191 221 251 281 321 371 391 421 461 541
Portata aria m³/h 5.900 6.500 7.000 7.000 9.500 10.500 10.800 11.500 14.000 15.000
Potenza frigorifera DX (totale)1) R407C kW 18,1 20,6 27,3 29,8 31,9 36,3 40,4 41,7 46,5 52,1
Potenza frigorifera DX (sensibile)1) R407C kW 18,1 20,6 24,0 25,0 30,3 33,6 35,6 37,9 43,7 47,3
Potenza compressore1) R407C kW 3,7 4,2 5,5 6,2 6,2 7,2 8,2 8,2 9,3 11,1
Potenza frigorifera DX (totale)1) R410A kW 18,8 21,2 26,5 30,0 32,0 36,8 40,7 41,3 46,6 53,3
Potenza frigorifera DX (sensibile)1) R410A kW 18,8 21,2 23,7 25,0 30,3 33,7 35,7 37,8 43,7 47,8
Potenza compressore1) R410A kW 3,7 4,5 5,7 6,3 6,3 7,3 8,3 8,3 9,4 11,3
Potenza frigorifera DX (totale)1) R134a kW 17,3 18,4 22,8 27,5 29,2 31,7 36,8 37,3 - -
Potenza frigorifera DX (sensibile)1) R134a kW 17,3 18,4 22,8 24,1 29,2 31,7 34,2 37,3 - -
Potenza compressore1) R134aC kW 3,3 3,9 5,1 5,7 5,8 6,3 7,6 7,6 - -
Potenza frigorifera CW (totale) 2) kW 19,3 21,2 22,9 22,9 33,5 37,4 38,6 38,8 48,2 51,8
Potenza frigorifera CW (sensibile)2) kW 18,4 20,1 21,6 21,6 31,3 34,7 35,6 36,4 44,4 47,4
Unità A, G, downflow
ESP max. disponibile Pa 300 300 300 300 300 300 280 300 300 300
Livello acustico3) dBA 54,0 55,6 56,8 56,8 56,0 57,7 58,2 54,4 56,9 57,8
Potenza ventilatore4) kW 0,9 1,1 1,4 1,4 1,4 1,8 2,0 1,2 2,2 2,6
Potenza ventilatore4) con pannello posteriore ad alta ef-
kW 0,8 1,0 1,3 1,3 1,3 1,7 1,8 1,1 2,0 2,5
ficienza opzionale
Peso A/G kg 329/334 330/335 348/355 352/360 463/475 463/475 465/476 548/560 550/562 550/563
Unità A, G, upflow
ESP max. disponibile Pa 450 400 320 320 440 300 250 450 420 350
Livello acustico3) dBA 56,1 57,5 58,7 58,7 57,8 59,1 59,8 56,4 58,7 59,6
Potenza ventilatore4) kW 1,0 1,3 1,6 1,6 1,5 1,8 2,1 1,5 2,5 3,1
Peso A/G kg 319/326 320/327 338/347 342/352 428/442 428/442 430/448 510/522 512/524 512/525
Unità ACW, GCW, downflow
ESP max. disponibile Pa 300 300 280 280 300 230 180 300 300 300
Livello acustico3) dBA 54,9 56,4 57,7 57,7 57,0 58,6 59,1 55,4 57,9 58,7
Potenza ventilatore4) kW 1,0 1,3 1,6 1,6 1,6 2,1 2,3 1,5 2,7 3,2
Potenza ventilatore4) con pannello posteriore ad alta ef-
kW 0,9 1,2 1,5 1,5 1,4 1,9 2,1 1,4 2,4 3,0
ficienza opzionale
Peso ACW/GCW kg 348/351 348/351 367/372 370/375 488/501 489/501 490/502 591/606 592/607 593/608
Unità ACW, GCW, upflow
ESP max. disponibile Pa 420 330 250 250 370 220 170 450 340 260
Livello acustico3) dBA 57,0 58,5 59,7 59,7 58,6 60,2 60,6 57,3 59,6 60,5
Potenza ventilatore4) kW 1,2 1,5 1,9 1,9 1,7 2,3 2,5 1,8 3,1 3,7
Peso ACW/GCW kg 339/345 339/345 359/366 359/369 455/464 456/464 457/465 556/568 557/569 558/570
Dimensioni 1 1 1 1 2 2 2 3 3 3

Unità DX e Dual-Fluid, Bicircuito


ASD/ASU xxx A/G/ACW/GCW 412 462 522 562 622 712 812 872 1072
Portata aria m³/h 11.500 13.500 14.500 16.500 19.000 20.000 21.500 23.000 24.500
Potenza frigorifera DX (totale)1) R407C kW 40,4 45,9 53,7 56,8 63,3 71,8 83,2 91,4 102,4
Potenza frigorifera DX (sensibile)1) R407C kW 37,9 43,3 47,8 53,6 60,1 64,8 75,3 81,1 88,0
Potenza compressore1) R407C kW 8,4 9,6 11,0 11,0 12,4 14,4 16,4 18,6 22,2
Potenza frigorifera DX (totale)1) R410A kW 42,3 48,7 52,4 54,0 63,2 72,4 82,7 91,5 104,8
Potenza frigorifera DX (sensibile)1) R410A kW 38,6 44,4 47,3 54,0 60,0 65,1 75,2 81,2 89,0
Potenza compressore1) R410A kW 9,0 10,4 11,4 11,4 12,6 14,6 16,6 18,8 22,6
Potenza frigorifera DX (totale)1) R134a kW 35,6 40,8 45,5 48,1 57,9 62,4 74,7 - -
Potenza frigorifera DX (sensibile)1) R134a kW 35,6 40,8 45,5 48,1 57,9 62,4 74,7 - -
Potenza compressore1) R134a kW 7,8 8,6 10,2 10,0 11,6 12,6 15,2 - -
Potenza frigorifera CW (totale)2) kW 38,8 46,3 50,0 57,1 66,7 70,4 77,5 83,1 88,6
Potenza frigorifera CW (sensibile)2) kW 36,4 42,8 45,9 52,8 60,8 64,0 70,2 75,0 79,5
Unità A, G, downflow
ESP max. disponibile Pa 300 300 300 300 300 250 300 300 300
Livello acustico3) dBA 54,4 56,4 57,3 56,9 58,7 59,3 59,6 60,9 62,2
Potenza ventilatore4) kW 1,2 2,0 2,4 2,4 3,6 4,1 3,1 3,8 4,6
Potenza ventilatore4) con pannello posteriore ad alta ef-
kW 1,1 1,8 2,2 2,2 3,3 3,9 2,9 3,6 4,3
ficienza opzionale
Peso A/G kg 574/588 574/589 608/623 710/745 719/747 721/748 826/853 828/855 829/857
Unità A, G, upflow
ESP max. disponibile Pa 450 450 390 450 290 210 450 380 310
Livello acustico3) dBA 56,4 58,3 59,1 58,7 60,4 61,0 62,0 63,3 64,6
Potenza ventilatore4) kW 1,5 2,3 2,8 2,6 3,9 4,6 3,6 4,3 5,2
Peso A/G kg 540/552 540/553 574/587 661/695 669/697 671/698 786/812 788/814 789/816
Unità ACW, GCW, downflow
ESP max. disponibile Pa 300 300 300 300 250 170 300 300 250
Livello acustico3) dBA 55,4 57,4 58,3 57,5 59,3 59,9 61,0 62,4 63,7
Potenza ventilatore4) kW 1,5 2,4 2,9 2,7 3,9 4,6 4,3 5,2 6,3
Potenza ventilatore4) con pannello posteriore ad alta ef-
kW 1,4 2,2 2,7 2,5 3,7 4,3 3,9 4,8 5,7
ficienza opzionale
Peso ACW/GCW kg 617/631 617/632 651/666 776/802 784/810 786/813 905/932 906/933 907/938
Unità ACW, GCW, upflow
ESP max. disponibile Pa 450 380 300 390 210 130 380 300 220
Livello acustico3) dBA 57,3 59,2 60,1 59,2 61,0 61,6 63,3 64,6 65,9
Potenza ventilatore4) kW 1,8 2,8 3,4 3,0 4,4 5,1 4,2 5,1 6,1
Peso ACW/GCW kg 577/597 577/598 610/632 728/757 735/764 737/767 866/891 867/892 868/897
Dimensioni 3 3 3 4 4 4 5 5 5

Note: Tutti i dati forniti si riferiscono a misurazioni con un tipo di alimentazione trifase 400 V/3 ph/50 Hz e una ESP (pressione statica esterna) di 20 Pa negli impianti con mandata aria dall’alto (downflow) e una ESP di 50 Pa
negli impianti con mandata aria dal basso (upflow)
1)
Potenza frigorifera DX unità di tipo A, G; set point: 24 °C, 50 % u.r.; temperatura di condensazione 45 °C
2)
Potenza frigorifera CW unità di tipo ACW e GCW; set point: 24 °C, 50 % u.r.; temperatura acqua: 7 °C/12 °C
3)
Livello acustico a 2 m di distanza, campo libero
4)
L'energia elettrica assorbita dai ventilatori deve essere aggiunta al carico termico della sala
Dati tecnici soggetti a modifica senza preavviso.

28
CyberAir 3 con compressore EC
ALD/ALU xxx AS/GS/ASCW/GSCW ASD/ASU xxx AS/GS/ASCW/GSCW
Unità DX e Dual-Fluid, Monocircuito
191 221 251 281 321 371 391
Portata aria m³/h 5.000 5.500 7.000 7.000 8.000 10.000 11.000
Potenza frigorifera DX (totale)1) R410A kW 20,9 23,3 27,6 29,9 32,0 37,2 40,0
Potenza frigorifera DX (sensibile)1) R410A kW 20,9 23,3 27,6 29,9 32,0 37,2 40,0
Potenza compressore1) R410A kW 4,8 5,5 6,7 7,4 7,9 9,3 10,4
Potenza frigorifera CW (totale)2) kW 22,0 23,9 29,7 29,7 33,5 41,2 44,9
Potenza frigorifera CW (sensibile)2) kW 22,0 23,9 29,7 29,7 33,5 41,2 44,9
Unità AS, GS, downflow
ESP max. disponibile Pa 300 300 300 300 300 300 290
Livello acustico3) dBA 45,5 47,0 50,8 50,8 53,0 56,6 58,2
Potenza ventilatore4) kW 0,2 0,3 0,6 0,6 0,8 1,6 2,1
Potenza ventilatore4) con pannello posteriore ad alta ef-
kW 0,2 0,3 0,5 0,5 0,8 1,5 1,9
ficienza opzionale
Peso AS/GS kg 462/475 462/475 462/475 470/481 470/481 470/481 470/481
Unità AS, GS, upflow
ESP max. disponibile Pa 450 450 450 450 450 430 270
Livello acustico3) dBA 48,0 49,3 52,8 52,8 54,8 58,3 59,9
Potenza ventilatore4) kW 0,3 0,4 0,7 0,7 0,9 1,7 2,3
Peso AS/GS kg 430/441 430/441 430/441 435/445 435/445 435/445 435/445
Unità ASCW, GSCW, downflow
ESP max. disponibile Pa 300 300 300 300 300 300 200
Livello acustico3) dBA 46,2 47,7 51,5 51,5 53,7 57,4 59,0
Potenza ventilatore4) kW 0,3 0,3 0,7 0,7 1,0 1,8 2,4
Potenza ventilatore4) con pannello posteriore ad alta ef-
kW 0,2 0,3 0,6 0,6 0,9 1,7 2,2
ficienza opzionale
Peso ASCW/GSCW kg 488/498 488/498 488/498 495/506 495/506 495/506 495/506
Unità ASCW, GSCW, upflow
ESP max. disponibile Pa 450 450 450 450 450 360 180
Livello acustico3) dBA 48,6 50,0 53,5 53,5 55,6 59,1 60,6
Potenza ventilatore4) kW 0,3 0,4 0,8 0,8 1,1 2,0 2,7
Peso ASCW/GSCW kg 445/454 445/454 445/454 447/458 460/470 460/470 460/470
Dimensioni 2 2 2 2 2 2 2

ASD/ASU xxx AS/GS/ASCW/GSCW


Unità DX e Dual-Fluid, Bicircuito
412 462 522 562 622 712 812
Portata aria m³/h 11.000 12.000 14.000 15.000 17.000 20.000 20.000
Potenza frigorifera DX (totale)1) R410A kW 43,2 48,2 53,4 56,9 64,3 72,7 82,0
Potenza frigorifera DX (sensibile)1) R410A kW 43,2 48,2 53,4 56,9 64,3 72,7 82,0
Potenza compressore1) R410A kW 9,6 11,1 12,4 12,6 14,2 16,1 18,7
Potenza frigorifera CW (totale) 2) kW 44,0 47,6 54,6 60,1 67,2 77,8 80,0
Potenza frigorifera CW (sensibile)2) kW 44,0 47,6 54,6 60,1 67,2 77,8 80,0
Unità AS, GS, downflow
ESP max. disponibile Pa 300 300 300 300 300 300 300
Livello acustico3) dBA 53,5 54,6 56,5 55,4 57,0 59,1 57,5
Potenza ventilatore4) kW 1,1 1,4 2,2 1,8 2,6 4,1 2,5
Potenza ventilatore4) con pannello posteriore ad alta ef-
kW 1,0 1,3 2,0 1,7 2,4 3,9 2,4
ficienza opzionale
Peso AS/GS kg 580/595 585/596 615/630 720/754 725/755 730/756 835/860
Unità AS, GS, upflow
ESP max. disponibile Pa 450 450 450 450 450 270 450
Livello acustico3) dBA 55,5 56,5 58,3 57,2 58,8 60,8 60,0
Potenza ventilatore4) kW 1,3 1,7 2,5 2,1 2,9 4,7 3,0
Peso AS/GS kg 547/555 548/560 581/592 670/703 675/704 680/706 795/820
Unità ASCW, GSCW, downflow
ESP max. disponibile Pa 300 300 300 300 300 250 300
Livello acustico3) dBA 54,4 55,5 57,5 55,8 57,4 59,5 58,9
Potenza ventilatore4) kW 1,3 1,7 2,7 2,1 2,9 4,6 3,5
Potenza ventilatore4) con pannello posteriore ad alta ef-
kW 1,2 1,6 2,4 1,9 2,7 4,3 3,2
ficienza opzionale
Peso ASCW/GSCW kg 625/635 626/637 655/672 781/808 789/815 793/818 910/940
Unità ASCW, GSCW, upflow
ESP max. disponibile Pa 450 450 410 450 420 190 450
Livello acustico3) dBA 56,3 57,4 59,2 57,7 59,3 61,3 61,2
Potenza ventilatore4) kW 1,6 2,0 3,1 2,3 3,3 5,2 3,5
Peso ASCW/GSCW kg 582/602 583/604 614/636 735/763 741/770 742/772 870/894
Dimensioni 3 3 3 4 4 4 5

Note: Tutti i dati forniti si riferiscono a misurazioni con un tipo di alimentazione trifase 400 V/3 ph/50 Hz e una ESP (pressione statica esterna) di 20 Pa negli impianti con mandata aria dall’alto (downflow) e una ESP di 50 Pa negli
impianti con mandata aria dal basso (upflow)
1)
Potenza frigorifera DX unità di tipo AS, GS; set point: 26 °C, 40 % u.r.; temperatura di condensazione 45 °C
2)
Potenza frigorifera CW unità di tipo ASCW e GSCW; set point: 26 °C, 40 % u.r.; temperatura acqua: 7 °C/12 °C 3) Livello acustico a 2 m di distanza, campo libero
4)
L'energia elettrica assorbita dai ventilatori deve essere aggiunta al carico termico della sala Dati tecnici soggetti a modifica senza preavviso.

Dimensioni e numero di ventilatori


Dimensioni 2 3 4 5
Larghezza mm 1.400 1.750 2.200 2.550
Altezza mm 1.980 1.980 1.980 1.980
Profondità mm 890 890 890 890
Numero di ventilatori 1 2 2 3
Capacità di riscaldamento totale umidificatore
Dimensioni 2 3 4 5
Capacità max. umidificatore kg/h 8 15 15 15
N ° max. di fasi di riscaldamento (downflow) 2 2 3 3
Capacità di riscaldamento max. per fase kW 9 9 9 9
Capacità di riscaldamento max. kW 18 18 27 27
N ° max. di fasi di riscaldamento (upflow) 2 2 3 3
Capacità di riscaldamento max. per fase kW 9 9 9 9
Capacità di riscaldamento max. kW 18 18 27 27

29
CyberAir 3
ASD/ASU xxx GE ALD/ALU xxx GE
Unità GE, Monocircuito
191 221 251 281 191 221 251 281 321 371 391 421 461 541
Portata aria m³/h 5.900 6.500 7.000 7.000 5.900 6.800 7.200 7.500 9.500 10.500 10.800 11.500 13.500 15.000
Potenza frigorifera DX (totale)1) R407C kW 18,1 20,6 27,3 29,8 18,7 21,4 27,8 30,8 32,0 37,0 41,5 43,0 48,0 54,1
Potenza frigorifera DX (sensibile)1) R407C kW 18,1 20,6 24,0 25,0 18,7 21,4 24,9 26,6 32,0 34,6 36,8 39,8 45,2 50,1
Potenza compressore1) R407C kW 3,7 4,2 5,5 6,2 3,7 4,2 5,5 6,2 6,2 7,2 8,2 8,2 9,3 11,2
Potenza frigorifera DX (totale)1) R410A kW 18,8 21,2 26,5 30,0 21,7 24,8 27,0 30,6 31,7 37,0 41,2 42,3 47,4 55,0
Potenza frigorifera DX (sensibile)1) R410A kW 18,8 21,2 23,7 25,0 20,3 23,1 24,6 26,5 31,7 34,5 36,7 39,5 45,0 50,4
Potenza compressore1) R410A kW 3,7 4,5 5,7 6,3 4,5 5,2 5,7 6,3 6,3 7,3 8,3 8,3 9,4 11,3
Potenza frigorifera DX (totale)1) R134a kW 17,3 18,4 22,8 27,5 17,8 19,0 23,5 28,4 29,6 32,3 37,2 38,5 - -
Potenza frigorifera DX (sensibile)1) R134a kW 17,3 18,4 22,8 24,1 17,8 19,0 23,5 25,7 29,6 32,3 35,1 38,5 - -
Potenza compressore1) R134aC kW 3,3 3,9 5,1 5,7 3,3 3,8 5,0 5,7 5,8 6,3 7,6 7,7 - -
Potenza frigorifera CW (totale) 2) kW 18,3 19,8 22,6 24,1 19,9 22,3 25,3 27,2 30,4 33,8 36,8 38,6 43,6 50,3
Potenza frigorifera CW (sensibile)2) kW 18,3 19,8 21,4 22,3 19,9 22,3 24,0 25,5 29,8 32,6 34,5 37,0 42,1 47,3
Unità GE, downflow
ESP max. disponibile Pa 300 300 280 280 300 300 300 300 300 300 300 300 300 300
Livello acustico3) dBA 54,9 56,4 57,7 57,7 49,2 51,5 52,4 53,1 53,0 54,2 54,6 52,9 54,9 56,2
Potenza ventilatore4) kW 1,0 1,3 1,6 1,6 0,4 0,6 0,7 0,8 0,9 1,2 1,3 0,9 1,5 2,0
Potenza ventilatore4) con pannello posteriore ad alta ef-
kW 0,9 1,2 1,5 1,5 0,4 0,6 0,7 0,7 0,8 1,1 1,2 0,9 1,4 1,9
ficienza opzionale
Peso kg 352 352 375 381 479 479 496 497 609 610 612 704 705 706
Unità GE, upflow
ESP max. disponibile Pa 420 330 250 250 450 450 450 450 450 450 450 450 450 450
Livello acustico3) dBA 57,0 58,5 59,7 59,7 51,3 53,4 54,3 54,4 55,1 56,2 56,6 55,0 56,8 58,1
Potenza ventilatore4 kW 1,2 1,5 1,9 1,9 0,5 0,7 0,8 0,8 1,1 1,4 1,5 1,1 1,7 2,3
Peso kg 337 337 366 372 448 448 464 465 575 576 578 654 655 656
Dimensioni 1 1 1 1 2 2 2 2 3 3 3 4 4 4

Unità GE, Bicircuito


ALD/ALU xxx GE 412 462 522 562 622 712 812 872 1072
Portata aria m³/h 11.500 13.500 14.500 16.500 19.000 20.000 21.500 23.000 24.500
Potenza frigorifera DX (totale)1) R407C kW 41,7 47,4 55,5 58,0 64,8 74,0 83,2 91,4 102,4
Potenza frigorifera DX (sensibile)1) R407C kW 39,3 45,0 49,8 58,0 64,8 69,2 75,3 81,1 88,0
Potenza compressore1) R407C kW 8,4 9,6 11,0 11,0 12,4 14,4 16,4 18,6 22,2
Potenza frigorifera DX (totale)1) R410A kW 42,7 49,5 53,7 55,5 64,3 74,1 82,7 91,5 104,8
Potenza frigorifera DX (sensibile)1) R410A kW 39,7 45,8 49,1 55,5 64,3 69,2 75,2 81,2 89,0
Potenza compressore1) R410A kW 9,0 10,4 11,4 11,4 12,6 14,6 16,6 18,8 22,6
Potenza frigorifera DX (totale)1) R134a kW 36,9 41,8 47,0 49,8 59,6 64,4 74,7 - -
Potenza frigorifera DX (sensibile)1) R134a kW 36,9 41,8 47,0 49,8 59,6 64,4 74,7 - -
Potenza compressore1) R134aC kW 7,8 8,6 10,0 10,0 11,6 12,6 15,2 - -
Potenza frigorifera CW (totale) 2) kW 37,9 44,0 50,1 54,0 61,2 68,9 76,3 84,2 92,9
Potenza frigorifera CW (sensibile)2) kW 36,7 42,3 46,7 51,5 58,1 63,7 69,5 75,6 82,0
Unità GE, downflow
ESP max. disponibile Pa 300 300 300 300 300 300 300 300 250
Livello acustico3) dBA 52,9 54,9 55,8 55,6 58,5 59,5 61,0 62,4 63,7
Potenza ventilatore4) kW 0,9 1,5 1,8 2,0 3,0 3,5 4,3 5,2 6,3
Potenza ventilatore4) con pannello posteriore ad alta ef-
kW 0,9 1,4 1,7 1,8 2,7 3,2 3,9 4,8 5,7
ficienza opzionale
Peso kg 756 758 792 923 930 939 952 954 954
Unità GE, upflow
ESP max. disponibile Pa 450 450 450 450 450 440 380 300 220
Livello acustico3) dBA 55,0 56,8 57,7 58,3 60,9 61,9 63,3 64,6 65,5
Potenza ventilatore4 kW 1,1 1,7 2,1 2,1 3,0 3,5 4,2 5,1 5,8
Peso kg 708 710 743 889 896 905 918 920 920
Dimensioni 4 4 4 5 5 5 5 5 5

Note: Dati validi per 400 V/3 ph/50 Hz con ESP (pressione statica esterna) a 20 Pa per modelli con flusso discendente ed ESP a 50 Pa per modelli con flusso ascendente
1)
Potenza frigorifera DX unità di tipo GE; set point: 24 °C, 50 % u.r.; temperatura di condensazione 45 °C
2)
Potenza frigorifera CW unità di tipo GE; set point: 24 °C, 50 % u.r.; temperatura ingresso acqua: 7 °C; glicole: 30 %
3)
Livello acustico a 2 m di distanza, campo libero
4)
L'energia elettrica assorbita dai ventilatori deve essere aggiunta al carico termico della sala.
Dati tecnici soggetti a modifica senza preavviso.

Dimensioni e numero di ventilatori


Dimensioni 1 2 3 4 5
Larghezza mm 950 1.400 1.750 2.200 2.550
Altezza mm 1.980 1.980 1.980 1.980 1.980
Profondità mm 890 890 890 890 890
Numero di ventilatori 1 1 2 2 3
Capacità di riscaldamento totale umidificatore
Dimensioni 1 2 3 4 5
Capacità max. umidificatore kg/h 8 8 15 15 15
N ° max. di fasi di riscaldamento (downflow) 2 2 2 3 3
Capacità di riscaldamento max. per fase kW 9 9 9 9 9
Capacità di riscaldamento max. kW 18 18 18 27 27
N ° max. di fasi di riscaldamento (upflow) 1 2 2 3 3
Capacità di riscaldamento max. per fase kW 9 9 9 9 9
Capacità di riscaldamento max. kW 9 18 18 27 27

30
CyberAir 3 con compressore EC
Unità GES, Monocircuito
ALD/ALU xxx GES 191 221 251 281 321 371 391
Portata aria m³/h 5.000 5.500 7.000 7.500 8.000 9.500 10.500
Potenza frigorifera DX (totale)1) R410A kW 20,9 23,3 27,6 31,4 32,4 37,3 40,4
Potenza frigorifera DX (sensibile)1) R410A kW 20,9 23,3 27,6 31,4 32,4 37,3 40,4
Potenza compressore1) R410A kW 4,8 5,5 6,7 7,9 7,9 9,3 10,4
Potenza frigorifera CW (totale) 2) kW 20,4 22,3 27,1 30,0 31,0 35,7 39,1
Potenza frigorifera CW (sensibile)2) kW 20,4 22,3 27,1 30,0 31,0 35,7 39,1
Unità GES, downflow
ESP max. disponibile Pa 300 300 300 300 300 300 300
Livello acustico3) dBA 46,2 47,7 51,6 52,7 50,5 52,6 53,8
Potenza ventilatore4) kW 0,3 0,3 0,7 0,8 0,5 0,9 1,2
Potenza ventilatore4) con pannello
kW 0,2 0,3 0,6 0,7 0,5 0,8 1,1
posteriore ad alta efficienza opzionale
Peso kg 480 480 495 505 615 615 615
Unità GES, upflow
ESP max. disponibile Pa 450 450 450 450 450 450 450
Livello acustico3) dBA 48,7 50,0 53,5 54,6 52,8 54,7 55,8
Potenza ventilatore4 kW 0,3 0,4 0,8 0,9 0,7 1,1 1,4
Peso kg 450 450 460 472 585 585 585
Dimensioni 2 2 2 2 3 3 3

Unità GES, Bicircuito


ALD/ALU xxx GES 412 462 522 562 622 712 812
Portata aria m³/h 10.000 11.500 13.500 13.000 15.000 17.000 20.000
Potenza frigorifera DX (totale)1) R410A kW 42,0 48,0 53,3 55,1 63,0 72,2 82,0
Potenza frigorifera DX (sensibile)1) R410A kW 42,0 48,0 53,3 55,1 63,0 72,2 82,0
Potenza compressore1) R410A kW 9,3 10,7 12,0 12,2 13,7 16,1 18,7
Potenza frigorifera CW (totale) 2) kW 38,8 44,4 50,2 50,9 58,1 65,3 75,8
Potenza frigorifera CW (sensibile)2) kW 38,8 44,4 50,2 50,9 58,1 65,3 75,8
Unità GES, downflow
ESP max. disponibile Pa 300 300 300 300 300 300 300
Livello acustico3) dBA 50,7 52,5 54,5 50,2 53,1 55,5 58,9
Potenza ventilatore4) kW 0,6 0,9 1,5 1,0 1,5 2,2 3,5
Potenza ventilatore4) con pannello posteriore ad alta ef-
kW 0,6 0,9 1,4 0,9 1,4 2,0 3,2
ficienza opzionale
Peso kg 765 770 800 929 935 944 960
Unità GES, upflow
ESP max. disponibile Pa 450 450 450 450 450 450 450
Livello acustico3) dBA 53,1 54,6 56,5 53,3 55,8 58,1 61,2
Potenza ventilatore4 kW 0,8 1,1 1,7 1,1 1,6 2,2 3,5
Peso kg 720 725 750 897 904 911 926
Dimensioni 4 4 4 5 5 5 5

Note: Dati validi per 400 V/3 ph/50 Hz con ESP (pressione statica esterna) a 20 Pa per modelli con flusso discendente ed ESP a 50 Pa per modelli con flusso ascendente
1)
Potenza frigorifera DX unità di tipo GES; set point: 26 °C, 40 % u.r.; temperatura di condensazione 45 °C
2)
Potenza frigorifera CW unità di tipo GES; set point: 26 °C, 40 % u.r.; temperatura ingresso acqua: 8 °C; glicole: 30 %
3)
Livello acustico a 2 m di distanza, campo libero
4)
L'energia elettrica assorbita dai ventilatori deve essere aggiunta al carico termico della sala
Dati tecnici soggetti a modifica senza preavviso.

Dimensioni e numero di ventilatori


Dimensioni 2 3 4 5
Larghezza mm 1.400 1.750 2.200 2.550
Altezza mm 1.980 1.980 1.980 1.980
Profondità mm 890 890 890 890
Numero di ventilatori 1 2 2 3
Capacità di riscaldamento totale umidificatore
Dimensioni 2 3 4 5
Capacità max. umidificatore kg/h 8 15 15 15
N ° max. di fasi di riscaldamento (downflow) 2 2 3 3
Capacità di riscaldamento max. per fase kW 9 9 9 9
Capacità di riscaldamento max. kW 18 18 27 27
N ° max. di fasi di riscaldamento (upflow) 2 2 3 3
Capacità di riscaldamento max. per fase kW 9 9 9 9
Capacità di riscaldamento max. kW 18 18 27 27

31
CyberAir 3
Unità CW, downflow (Acqua refrigerata)
ASD xxx CW 320 420 550 650 800 950 1000 1180 1250 1550 1800 2100
Portata aria m³/h 7.000 9.000 10.000 13.000 15.500 18.500 19.000 21.500 24.000 29.000 33.000 39.000
Potenza frigorifera CW (totale) 1)
kW 30,1 38,2 54,0 67,5 83,7 100,4 112,6 125,9 135,2 159,4 184,0 214,0
Temperatura dell'acqua: 7 °C/12 °C
Potenza frigorifera CW (sensibile)1)
kW 26,7 34,0 42,9 54,5 66,6 79,7 85,5 96,3 105,1 126,1 144,2 168,8
Temperatura dell'acqua: 7 °C/12 °C
Perdita di carico idraulico
1)
kPa 34 53 55 85 42 61 58 72 74 105 67 91
Temperatura dell'acqua: 7 °C/12 °C
Potenza frigorifera CW (totale)2) 3)
kW 28,4 35,0 42,7 53,2 68,5 80,7 84,6 94,7 103,5 122,9 139,8 162,7
Temperatura dell'acqua: 10 °C/16 °C
Potenza frigorifera CW (sensibile)2) 3)
kW 28,4 35,0 42,7 53,2 68,5 80,7 84,6 94,7 103,5 122,9 139,8 162,7
Temperatura dell'acqua: 10 °C/16 °C
Perdita di carico idraulico2) 3)
kPa 78 116 70 104 55 75 79 97 68 93 64 86
Temperatura dell'acqua: 10 °C/16 °C

ESP max. disponibile Pa 300 290 300 80 300 110 300 190 300 230 300 150
Livello acustico4) dBA 50,4 57,1 53,4 60,4 60,6 65,0 60,8 63,9 59,4 64,3 61,4 65,5
Potenza ventilatore5 kW 0,9 1,8 1,1 2,4 2,9 4,9 3,1 4,5 3,6 6,3 5,8 9,4
Peso kg 281 350 503 586 688 870
Dimensioni 1 1 2 2 3 3 4 4 5 5 7 7

Unità CW, upflow (Acqua refrigerata)


ASU xxx CW 320 420 550 650 800 950 1000 1180 1250 1550
Portata aria m³/h 7.000 9.000 10.000 13.000 16.000 19.000 19.000 22.000 24.000 29.000
Potenza frigorifera CW (totale) 1)
kW 30,1 38,2 54,0 67,5 77,7 92,9 100,3 115,9 127,7 153,9
Temperatura dell'acqua: 7 °C/12 °C
Potenza frigorifera CW (sensibile)1)
kW 26,7 34,0 42,9 54,5 64,9 77,2 80,2 92,7 102,3 123,2
Temperatura dell'acqua: 7 °C/12 °C
Perdita di carico idraulico1)
kPa 33 52 55 85 32 45 54 71 68 97
Temperatura dell'acqua: 7 °C/12 °C
Potenza frigorifera CW (totale)2) 3)
kW 28,4 35,0 42,7 53,2 62,1 72,7 81,1 92,7 101,5 120,5
Temperatura dell'acqua: 10 °C/16 °C
Potenza frigorifera CW (sensibile)2) 3)
kW 28,4 35,0 42,7 53,2 62,1 72,7 81,1 92,7 101,5 120,5
Temperatura dell'acqua: 10 °C/16 °C
Perdita di carico idraulico2) 3)
kPa 77 115 70 105 38 51 71 92 63 87
Temperatura dell'acqua: 10 °C/16 °C

ESP max. disponibile Pa 450 280 450 60 410 190 410 190 450 230
Livello acustico4) dBA 52,8 59,1 55,4 62,2 55,1 58,9 55,6 58,8 61,2 65,9
Potenza ventilatore5 kW 1,0 1,9 1,3 2,7 2,8 4,6 3,1 4,7 3,8 6,5
Peso kg 282 351 514 605 721
Dimensioni 1 1 2 2 3 3 4 4 5 5

Note: Dati validi per 400 V/3 ph/50 Hz con ESP (pressione statica esterna) a 20 Pa per modelli con flusso discendente ed ESP a 50 Pa per modelli con flusso ascendente
1)
Condizioni aria di ritorno: 24 °C, 50 % u.r.; glicole: 0 %
2)
Condizioni aria di ritorno: 26 °C, 40 % u.r.; glicole: 0 %
3)
I dati sono applicabili a modelli con refrigeratore optional ad alta potenza
4)
Livello acustico a 2 m di distanza, campo libero
5)
L'energia elettrica assorbita dai ventilatori deve essere aggiunta al carico termico della sala
Dati tecnici soggetti a modifica senza preavviso.

Dimensioni e numero di ventilatori


Dimensioni 1 2 3 4 5 7
Larghezza mm 950 1.400 1.750 2.200 2.550 3.110
Altezza mm 1.980 1.980 1.980 1.980 1.980 1.980
Profondità mm 890 890 890 890 890 980
Numero di ventilatori 1 1 2 2 3 4
Capacità di riscaldamento totale umidificatore
Dimensioni 1 2 3 4 5 7
Capacità max. umidificatore kg/h 8 8 15 15 15 15
N ° max. di fasi di riscaldamento 1 1 2 2 3 3
Capacità di riscaldamento max. per fase kW 9 9 9 9 9 9
Capacità di riscaldamento max. kW 9 9 18 18 27 27

32
CyberAir 3
Unità CWE/CWU, downflow (circuito dell'acqua refrigerata 1)
ASD xxx CWE/CWU 400 610 1040 1360 1710 2060 2410
Portata aria m³/h 10.000 12.500 23.000 24.000 33.000 47.000 48.000
Potenza frigorifera CW (totale)1)
kW 45,0 67,3 97,4 128,9 173,8 221,2 238,5
Temperatura dell'acqua: 7 °C/12 °C
Potenza frigorifera CW (sensibile)1)
kW 45,0 62,1 96,9 118,9 159,0 209,5 223,0
Temperatura dell'acqua: 7 °C/12 °C
Potenza frigorifera CW (totale) 2)3)
kW 50,1 69,3 107,5 125,5 169,5 241,8 252,2
Temperatura dell'acqua: 12 °C/18 °C
Potenza frigorifera CW (sensibile)2)3)
kW 50,1 69,3 107,5 125,5 169,5 241,8 252,2
Temperatura dell'acqua: 12 °C/18 °C

Livello acustico CWE (ventilatore su pavimento sopraelevato)4) dBA 51,2 55,8 57,8 58,4 58,5 62,3 61,9
Livello acustico CWU (ventilatore nello spazio del pavimento sopraelevato)4)6) dBA 50,5 55,3 56,8 56,3 55,8 61,8 61,5
Potenza ventilatore CWE (ventilatore su pavimento sopraelevato)5) kW 1,6 1,7 4,3 3,4 6,1 10,1 9,7
Potenza ventilatore CWU (ventilatore nello spazio del pavimento sopraelevato)5)6) kW 1,0 1,5 3,0 2,7 4,2 7,8 7,5
Peso kg 370 485 565 700 865 1.060 1.140
Dimensioni 1 2 3 4 5 7 8

Unità CW2, downflow (circuito dell'acqua refrigerata 2)


ASD xxx CW2E/CW2U 360 580 770 1080 1460 1960 2160
Portata aria m³/h 10.000 12.500 19.000 23.000 32.000 44.000 46.500
Potenza frigorifera CW (totale)1)
kW 42,0 57,5 84,6 106,5 148,6 195,8 213,2
Temperatura dell'acqua: 7 °C/12 °C
Potenza frigorifera CW (sensibile) 1)
kW 42,0 57,5 81,5 99,4 138,3 183,5 198,7
Temperatura dell'acqua: 7 °C/12 °C
Potenza frigorifera CW (totale)2)3)
kW 48,1 63,3 93,6 110,2 150,9 200,1 216,3
Temperatura dell'acqua: 12 °C/18 °C
Potenza frigorifera CW (sensibile)2)3)
kW 48,1 63,3 93,6 110,2 150,9 200,1 216,3
Temperatura dell'acqua: 12 °C/18 °C

Livello acustico CWE (ventilatore su pavimento sopraelevato)4) dBA 55,3 56,9 53,1 56,2 60,5 60,2 61,0
Livello acustico CWU (ventilatore nello spazio del pavimento sopraelevato)4)6) dBA 53,0 55,4 52,5 56,1 60,7 59,9 60,0
Potenza ventilatore CWE (ventilatore su pavimento sopraelevato)5) kW 2,0 2,5 3,2 4,7 6,7 9,3 9,5
Potenza ventilatore CWU (ventilatore nello spazio del pavimento sopraelevato)5)6) kW 1,6 2,2 2,6 3,9 5,0 7,5 8,1
Peso kg 475 560 665 765 935 1.210 1.280
Dimensioni 1 2 3 4 5 7 8

Note: Dati validi per 400 V/3 ph/50 Hz con ESP (pressione statica esterna) a 20 Pa per modelli con flusso discendente; classe di filtro F5
1)
Condizioni aria di ritorno: 26 °C, 40 % u.r.; glicole: 0 %
2)
Condizioni aria di ritorno: 32 °C, 30 % u.r.; glicole: 0 %
3)
I dati sono applicabili a modelli con refrigeratore optional ad alta potenza
4)
Livello acustico a 2 m di distanza, campo libero
5)
L'energia elettrica assorbita dai ventilatori deve essere aggiunta al carico termico della sala
6)
Misurazione con pavimento sopraelevato ad altezza = 900 mm
Dati tecnici soggetti a modifica senza preavviso.

Dimensioni e numero di ventilatori


Dimensioni 1 2 3 4 5 7 8
Larghezza mm 950 1.400 1.750 2.200 2.550 3.110 3.350
Altezza mm 2,495
Profondità mm 890 980
Numero di ventilatori 1 1 2 2 3 4 4
Potenza e capacità di riscaldamento dell'umidificatore
Dimensioni 1 2 3 4 5 7 8
Capacità max. umidificatore kg/h 8 8 15 15 15 15 15
N° max. di fasi di riscaldamento 1 1 2 2 3 3 3
Capacità di riscaldamento max. per fase kW 9 9 9 9 9 9 9
Capacità di riscaldamento max. totale kW 9 9 18 18 27 27 27

33
CyberAir 3
Unità CW2, downflow (Acqua refrigerata)
ASD xxx CW2 270 510 670 810 1070 1170
Portata aria m³/h 8.500 11.500 17.500 21.000 26.000 36.000
Potenza frigorifera CW (totale) 1)
kW 31,3 49,3 68,2 86,3 107,6 137,2
Temperatura dell'acqua: 7 °C/12 °C
Potenza frigorifera CW (sensibile)1)
kW 28,3 42,6 60,7 74,7 93,4 120,7
Temperatura dell'acqua: 7 °C/12 °C
Perdita di carico idraulico
1)
kPa 109 79 69 91 111 85
Temperatura dell'acqua: 7 °C/12 °C
Potenza frigorifera CW (totale)2) 3)
kW 27,8 41,6 59,3 72,4 90,2 118,4
Temperatura dell'acqua: 10 °C/16 °C
Potenza frigorifera CW (sensibile)2) 3)
kW 27,8 41,6 59,3 72,4 90,2 118,4
Temperatura dell'acqua: 10 °C/16 °C
Perdita di carico idraulico2) 3)
kPa 96 99 82 136 141 161
Temperatura dell'acqua: 10 °C/16 °C

ESP max. disponibile Pa 210 70 190 180 290 240


Livello acustico4) dBA 55,0 56,7 57,2 57,5 57,7 59,0
Potenza ventilatore5 kW 2,0 2,7 4,2 4,6 5,3 7,8
Peso kg 293 380 461 553 644 844
Dimensioni 1 2 3 4 5 7

Unità CW2, upflow (Acqua refrigerata)


ASU xxx CW2 270 510 670 810 1070
Portata aria m³/h 8.500 10.500 17.000 20.000 26.000
Potenza frigorifera CW (totale) 1)
kW 31,3 46,1 66,3 83,3 107,6
Temperatura dell'acqua: 7 °C/12 °C
Potenza frigorifera CW (sensibile)1)
kW 28,3 39,7 59,1 71,9 93,4
Temperatura dell'acqua: 7 °C/12 °C
Perdita di carico idraulico1)
kPa 106 73 65 83 120
Temperatura dell'acqua: 7 °C/12 °C
Potenza frigorifera CW (totale)2) 3)
kW 27,8 38,5 58,0 69,8 90,2
Temperatura dell'acqua: 10 °C/16 °C
Potenza frigorifera CW (sensibile)2) 3)
kW 27,8 38,5 58,0 69,8 90,2
Temperatura dell'acqua: 10 °C/16 °C
Perdita di carico idraulico2) 3)
kPa 94 86 78 124 145
Temperatura dell'acqua: 10 °C/16 °C

ESP max. disponibile Pa 160 150 170 200 260


Livello acustico4) dBA 57,2 57,4 58,9 58,8 58,9
Potenza ventilatore5 kW 2,3 2,5 4,5 4,6 5,8
Peso kg 296 384 476 573 718
Dimensioni 1 2 3 4 5

Note: Dati validi per 400 V/3 ph/50 Hz con ESP (pressione statica esterna) a 20 Pa per modelli con flusso discendente ed ESP a 50 Pa per modelli con flusso ascendente
1)
Condizioni aria di ritorno: 24 °C, 50 % u.r.; glicole: 0 %
2)
Condizioni aria di ritorno: 26 °C, 40 % u.r.; glicole: 0 %
3)
I dati sono applicabili a modelli con refrigeratore optional ad alta potenza
4)
Livello acustico a 2 m di distanza, campo libero
5)
L'energia elettrica assorbita dai ventilatori deve essere aggiunta al carico termico della sala.
Dati tecnici soggetti a modifica senza preavviso.

Dimensioni e numero di ventilatori


Dimensioni 1 2 3 4 5 7
Larghezza mm 950 1.400 1.750 2.200 2.550 3.110
Altezza mm 1.980 1.980 1.980 1.980 1.980 1.980
Profondità mm 890 890 890 890 890 980
Numero di ventilatori 1 1 2 2 3 4
Capacità di riscaldamento totale umidificatore
Dimensioni 1 2 3 4 5 7
Capacità max. umidificatore, downflow kg/h 4 8 15 15 15 15
Capacità max. umidificatore, upflow kg/h 8 8 15 15 15 15
N ° max. di fasi di riscaldamento 1 1 2 2 3 3
Capacità di riscaldamento max. per fase kW 9 9 9 9 9 9
Capacità di riscaldamento max. kW 9 9 18 18 27 27

34
CyberAir 3 DX con Free Cooling diretto
Unità tipo ASD xxx AU con scambiatore di calore fisso 752 832 892 962 1012 1112
Portata aria m³/h 25.000 25.000 33.000 33.000 35.000 35.000
Potenza frigorifera DX (totale)1) R407C kW 75,7 82,7 89,0 95,4 101,5 110,4
Potenza frigorifera DX (sensibile)1) R407C kW 75,7 82,7 89,0 95,4 101,5 110,4
Potenza compressore1) R407C kW 14,4 16,4 16,4 18,6 18,6 22,4
Potenza frigorifera DX (totale)1) R410A kW 76,0 82,6 88,9 95,9 100,7 111,5
Potenza frigorifera DX (sensibile)1) R410A kW 76,0 82,6 88,9 95,9 100,7 111,5
Potenza compressore1) R410A kW 14,6 16,6 16,6 18,8 19,0 22,6
Livello acustico2) dBA 59,1 59,1 60,1 60,1 57,2 57,2

Potenza ventilatore in modalità DX3)4) kW 3,4 3,4 7,4 7,4 4,6 4,6
Potenza ventilatore in modalità DX3)5) kW 3,4 3,4 7,4 7,4 4,6 4,6
Potenza ventilatore in modalità DX3)6) kW 3,4 3,4 6,1 6,1 4,2 4,2
Potenza ventilatore in modalità FX3)4) kW 4,0 4,0 6,7 6,7 7,4 7,4
Potenza ventilatore in modalità FX3)5) kW 4,1 4,1 6,9 6,9 7,5 7,5
Potenza ventilatore in modalità FX3)6) kW 4,0 4,0 6,1 6,1 5,2 5,2
Unità tipo AMD xxx AU con scambiatore di calore pieghevole 752 832 892 962 1012 1112
Portata aria m³/h 25.000 25.000 33.000 33.000 35.000 35.000
Potenza frigorifera DX (totale)1) R407C kW 75,7 82,7 89,0 95,4 101,5 110,4
Potenza frigorifera DX (sensibile) R407C
1)
kW 75,7 82,7 89,0 95,4 101,5 110,4
Potenza compressore1) R407C kW 14,4 16,4 16,4 18,6 18,6 22,4
Potenza frigorifera DX (totale)1) R410A kW 76,0 82,6 88,9 95,9 100,7 111,5
Potenza frigorifera DX (sensibile)1) R410A kW 76,0 82,6 88,9 95,9 100,7 111,5
Potenza compressore1) R410A kW 14,6 16,6 16,6 18,8 19,0 22,6
Livello acustico2) dBA 58,6 58,6 59,2 59,2 55,5 55,5

Potenza ventilatore in modalità DX3)4) kW 3,4 3,4 7,4 7,4 4,6 4,6
Potenza ventilatore in modalità DX3)5) kW 3,4 3,4 7,4 7,4 4,6 4,6
Potenza ventilatore in modalità DX3)6) kW 3,4 3,4 6,1 6,1 4,2 4,2
Potenza ventilatore in modalità FX3)4) kW 3,2 3,2 5,6 5,6 6,0 6,0
Potenza ventilatore in modalità FX3)5) kW 3,2 3,2 5,8 5,8 6,1 6,1
Potenza ventilatore in modalità FX3)6) kW 3,1 3,1 5,1 5,1 4,0 4,0

Numero di ventilatori 2 3 4
Larghezza mm 2.760 3.110 3.670
Altezza mm 2.495
Profondità mm 890 980

CyberAir 3 CW con Free Cooling diretto


Unità tipo ASD xxx CWU con scambiatore di calore fisso 1350 1700 2050
Portata aria m³/h 24.000 33.000 38.000
Potenza frigorifera CW (totale) 7) kW 107,8 145,7 160,8
Potenza frigorifera CW (sensibile) 7) kW 107,8 145,7 160,8
Livello acustico 2) dBA 57,9 57,2 54,3

Potenza ventilatore in modalità CW 3) 4) kW 3,5 6,2 6,4


Potenza ventilatore in modalità CW 3) 5) kW 3,5 6,2 6,4
Potenza ventilatore in modalità CW 3) 6) kW 3,4 5,0 5,8
Potenza ventilatore in modalità FC 3) 4) kW 4,0 5,6 9,1
Potenza ventilatore in modalità FC 3) 5)
kW 4,0 5,6 9,1
Potenza ventilatore in modalità FC 3) 6)
kW 3,9 5,0 7,2
Unità tipo AMD xxx CWU con scambiatore di calore pieghevole 1350 1700 2050
Portata aria m³/h 24.000 33.000 38.000
Potenza frigorifera CW (totale) 2) R407C kW 107,8 145,7 160,8
Potenza frigorifera CW (sensibile) 2) R407C kW 107,8 145,7 160,8
Livello acustico 3) dBA 56,6 55,6 52,5

Potenza ventilatore in modalità CW3)4) kW 3,5 6,2 6,4


Potenza ventilatore in modalità CW3)5) kW 3,5 6,2 6,4
Potenza ventilatore in modalità CW3)6) kW 3,4 5,0 5,8
Potenza ventilatore in modalità FC3)4) kW 3,3 4,5 7,2
Potenza ventilatore in modalità FC3)5) kW 3,3 4,6 7,2
Potenza ventilatore in modalità FC3)6) kW 3,2 3,9 5,4

Numero di ventilatori 2 3 4
Larghezza mm 2.200 2.550 3.110
Altezza mm 2.495
Profondità mm 890 980

Note: Dati validi per 400 V/3 ph/50 Hz con ESP (pressione statica esterna) a 20 Pa
1)
Condizioni aria di ritorno: 27 °C, 30 % u.r.; temperatura di condensazione: 45 °C  2) Livello acustico dell'unità (senza plenum di miscela e camera di filtrazione) a 2 m di distanza con campo libero
3)
Il consumo di energia elettrica da parte dei ventilatori deve essere aggiunto al carico termico della sala  4) I valori si riferiscono all'unità incl. plenum di miscela e camera di filtrazione dimensione 1 
5)
I valori si riferiscono all'unità incl. plenum di miscela e camera di filtrazione dimensione 2  6) I valori si riferiscono all'unità incl. plenum di miscela e camera di filtrazione dimensione 3
7)
Condizioni aria di ritorno: 27 °C, 30 % u.r.; acqua 10/15 °C, 0 % glicole  Dati tecnici soggetti a modifica senza preavviso.

Plenum di miscela e camera di filtrazione


Larghezza mm 1.980 2.330 2.890
(Dimensione 1) Altezza x profondità mm 2.000 x 1.980
(Dimensione 1) Classe di filtro pre-filtro, filtro principale e filtro dell'aria di ritorno sacchetto tipo F5, sacchetto tipo F7, sacchetto tipo G4
(Dimensione 2) Altezza x profondità mm 3.000 x 1.980
(Dimensione 2) Classe di filtro pre-filtro, filtro principale e filtro dell'aria di ritorno sacchetto tipo F5, sacchetto tipo F7, sacchetto tipo G4
(Dimensione 3) Altezza x profondità mm 3.840 x 1.980
(Dimensione 3) Classe di filtro pre-filtro, filtro principale e filtro dell'aria di ritorno sacchetto tipo F5, sacchetto tipo F7, sacchetto tipo G4

35
STULZ Headquarters
D STULZ GmbH
Holsteiner Chaussee 283 . 22457 Hamburg
Tel.: +49 (40) 55 85-0 . Fax: +49 (40) 55 85 352 . products@stulz.de

Filiali STULZ
AUS STULZ AUSTRALIA PTY LTD
34 Bearing Road . Seven Hills NSW 21 47
Tel.: +61 (2) 96 74 47 00 . Fax: +61 (2) 96 74 67 22 . sales@stulz.com.au
AT STULZ AUSTRIA GmbH
Lamezanstraße 9 . 1230 Wien
Tel.: +43 (1) 615 99 81-0 . Fax: +43 (1) 616 02 30 . info@stulz.at
BE STULZ BELGIUM BVBA
Tervurenlaan 34 . 1040 Brussels
Tel.: +32 (470) 29 20 20 . info@stulz.be
CN STULZ AIR TECHNOLOGY AND SERVICES SHANGHAI CO., LTD.

07-14 it · © STULZ GmbH, Amburgo


Room 5505, 1486 West Nanjing Road, JingAn . Shanghai 200040 . P.R. China
Tel.: +86 (21) 3360 7133 . Fax: +86 (21) 3360 7138 . info@stulz.cn
E STULZ ESPAÑA S.A.
Avenida de los Castillos 1034 . 28918 Leganés (Madrid)
Tel.: +34 (91) 517 83 20 . Fax: +34 (91) 517 83 21 . info@stulz.es
F STULZ FRANCE S. A. R. L.
107, Chemin de Ronde . 78290 Croissy-sur-Seine
Tel.: +33 (1) 34 80 47 70 . Fax: +33 (1) 34 80 47 79 . info@stulz.fr
GB STULZ U. K. LTD.
First Quarter . Blenheim Rd. . Epsom . Surrey KT 19 9 QN
Tel.: +44 (1372) 74 96 66 . Fax: +44 (1372) 73 94 44 . sales@stulz.co.uk
I STULZ S.p.A.
Via Torricelli, 3 . 37067 Valeggio sul Mincio (VR)
Tel.: +39 (045) 633 16 00 . Fax: +39 (045) 633 16 35 . info@stulz.it

Dati tecnici soggetti a modifica senza preavviso. · 1000494


IN STULZ-CHSPL (INDIA) PVT. LTD.
006, Jagruti Industrial Estate . Mogul Lane, Mahim . Mumbai - 400 016
Tel.: +91 (22) 56 66 94 46 . Fax: +91 (22) 56 66 94 48 . info@stulz.in
NL STULZ GROEP B. V.
Postbus 75 . 1180 AB Amstelveen
Tel.: +31 (20) 54 51 111 . Fax: +31 (20) 64 58 764 . stulz@stulz.nl
NZ STULZ NEW ZEALAND LTD.
Office 71, 300 Richmond Rd. . Grey Lynn . Auckland
Tel.: +64 (9) 360 32 32 . Fax: +64 (9) 360 21 80 . sales@stulz.co.nz
PL STULZ POLSKA SP. Z O.O.
Budynek Mistral . Al. Jerozolimskie 162 . 02 – 342 Warszawa
Tel.: +48 (22) 883 30 80 . Fax: +48 (22) 824 26 78 . info@stulz.pl
SG STULZ SINGAPORE PTE LTD.
33 Ubi Ave 3 #03­38 Vertex . Singapore 408868
Tel.: +65 6749 2738 . Fax: +65 6749 2750 . andrew.peh@stulz.sg
USA STULZ AIR TECHNOLOGY SYSTEMS (SATS) , INC.
1572 Tilco Drive . Frederick, MD 21704
Tel.: +1 (301) 620 20 33 . Fax: +1 (301) 662 54 87 . info@stulz-ats.com
ZA STULZ SOUTH AFRICA PTY. LTD.
Unit 18, Jan Smuts Business Park . Jet Park . Boksburg . Gauteng, South Africa
Tel.: +27 (0)11 397 2363 . Fax: +27 (0) 11 397 3945 . aftersales@stulz.co.za

IT Cooling Solutions

In tutto il mondo vicino a voi


Con sei stabilimenti produttivi in Europa, Nordamerica e Asia ed
un network globale di filiali e centri di assistenza autorizzati,
dove tecnici esperti sono sempre a vostra disposizione.

versione
digitale

Per ulteriori informazioni visitate il nostro sito Internet www.stulz.com.