Sei sulla pagina 1di 1

Rancore

153 Dobbiamo essere in grado di accettare i giudizi altri e valutare se possono esserci utili, ma che siamo
solo noi a giudicare il nostro comportamento.

159 NON DIRE: IO TI HO DATO nei rapporti interpersonali. L’amicizia non implica dei doveri, se vuoi dare
qualcosa fallo perché hai voglia, senza aspettarti nulla in cambio.

E’ corretto modificarsi al fine del miglioramento, ma ciò deve essere un processo attivo e non passivo,
dobbiamo essere noi a modificarci consapevolmente e costantemente ed essere sempre disponibile ad
apprendere.