Sei sulla pagina 1di 44

INDICE

QUESTO MANUALE CONTIENE 2

PRECAUZIONI E AVVERTENZE 4

CARATTERISTICHE TECNICHE 6

MUNIZIONI DA USARE 7

MODALITA’ D’ARMAMENTO DELL’ARMA 8

MODALITA’ DI DISARMAMENTO DELL’ARMA 10


PULIZIA E MANUTENZIONE 11


RIPORRE L’ARMA 13

CERTIFICATO DI GARANZIA CONVENZIONALE 14

NOMENCLATURE DELLE PARTI DELL’ARMA 32


IMMAGINI ILLUSTRATE 40

1
I
QUESTO MANUALE CONTIENE

Importanti avvertenze che devono essere


QUESTO MANUALE CONTIENE

lette e capite prima di usare l’arma.


QUESTO MANUALE DEVE SEMPRE ACCOMPA-
Delle direttive e procedure per maneggiare, GNARE L’ARMA, ANCHE NEL CASO CHE LA
caricare, sparare e scaricare l’arma. STESSA CAMBI PROPRIETARIO.

Istruzioni per la manutenzione e la pulizia.

Questo manuale è ideato per aiutarti nell’ap-


prendimento di come usare propriamente e
mantenere in efficiente stato la tua arma di
marca F.lli Pietta.

Solo quando avrai la certezza di aver


acquisito la massima familiarità con tutte le
componenti della tua arma, potrai comin-
ciare a caricare e sparare.

2
QUESTO MANUALE CONTIENE

QUESTO MANUALE CONTIENE


AVVERTENZA: DECLINO DI RESPONSABILITÀ ATTENZIONE
La ditta F.lli Pietta non risponde del mal funzionamento del UN’ARMA COMPLETAMENTE CARICA NON ARMATA PUO’ SPARARE!
prodotto o per danni fisici, decesso o danneggiamento di proprie-
tà causati da un colpo sparato sia intenzionalmente che acci- Quando il cane non è armato e hai il colpo inserito nella canna,
dentalmente, o per utilizzo a scopi criminali o per uso negligente un forte colpo sul calcio dovuto a una caduta o ad una caduta
dello stesso, maneggio irresponsabile e senza aver tenuto presen- di mano dell’arma può provocare lo sparo dell’arma.
te le minime norme di sicurezza da osservarsi con un’arma carica, Per prevenire scariche accidentali trasportate sempre l’arma
o dopo modifiche o alterazioni non autorizzate, o per utilizzo di senza caricatore e senza colpo in canna.
cariche e munizioni difettose o improprie, o per qualsiasi altro
uso che non rientri nei parametri per cui l’arma è stata realizzata.

CAUTELA: IMPORTANTE
Prima di rimuovere l’arma dal suo imballo, e prima di caricar- A maggior garanzia del tiratore, tutte le armi marcate
la e sparare, leggere attentamente e minuziosamente questo F.LLI PIETTA sono sottoposte a rigide prove di sparo,
manuale per intero, nel quale troverete le informazioni necessa- evidenziate dalle relative punzonature effettuate dal
rie per maneggiare e utilizzare appropriatamente l’arma. BANCO NAZIONALE DI PROVA di Gardone V.T.
In ogni modo la vostra sicurezza e quella degli altri dipende dal
vostro buon senso.
Se non avete familiarità con le armi ricercate ulteriori informazioni.
La sicurezza vostra e di coloro che vi stanno vicino dipende
esclusivamente da voi.

3
I
PRECAUZIONI
E AVVERTENZE

1 Un utilizzo improprio e privo di buon senso di 4 La morte, gravi ferite possono essere causati 8 Non riporre mai l’arma su un posatoio quan-
PRECAUZIONI E AVVERTENZE

quest’arma potrebbe causare la partenza dall’utilizzo di munizioni errate. do si trova con il cane armato, potrebbe ca-
di colpi accidentali causando morte o ferite Per la tua sicurezza utilizza solo munizioni dere e sparare, causando danni alla proprie-
gravi su voi stessi e sugli altri. originali di ottima qualità mantenute in tà, feriti o morti.
La sicurezza di tutti deve essere una costante buone condizioni aventi il calibro adatto La sicura manuale fornisce solo sicurezza
considerazione quando maneggiate un’ar- alla tua arma. parziale da scariche accidentali. Se dan-
ma e le sue munizioni. La ditta F.lli Pietta S.n.c. non sarà re- neggiata o modificata, non fornisce nessuna
La F.lli Pietta S.n.c. non sarà responsabi- sponsabile dei danni o della morte di terzi sicurezza. Non lasciare MAI che da questo
le della morte e dei danni causati da colpi dovuti all’utilizzo di munizioni difettose, sistema dipenda la prevenzione di scariche
partiti accidentalmente e sparati intenzio- improprie, caricate a mano o ricaricate. accidentali.
nalmente da quest’arma, dal suo utilizzo in
atti negligenti o di crimine, da un maneggio 5 Tratta e maneggia sempre la tua arma come 9 Acqua, neve, fango, o un eccessivo uso di
improprio e insicuro della stessa, o per l’uso se fosse carica, non dare mai per scontato lubrificante o grasso può causare un’occlu-
della stessa in casi di violenza verso altri e per che l’arma sia scarica, eviterai così inutili in- sione della canna della tua arma e provoca-
qualsiasi altro caso per cui l’arma non è stata cidenti. re feriti o morti.
ideata. Non pensare mai che l’arma sia scarica. Non Controlla sempre la canna della tua arma
prendere mai in parola qualcuno che ti dice verificando che non sia ostruita prima di
2 Questo prodotto è stato ideato per un che è scarica. caricare e sparare. Per la tua sicurezza,
funzionamento corretto se mantenuto Controlla sempre di non tenere le dita sul gril- pulisci un’arma con la canna occlusa im-
nelle sue condizioni originali. Alterazioni letto e di puntare sempre l’arma in una di- mediatamente per assicurare un corretto
dello stesso possono causare mal funzio- rezione sicura, incluso nel caricamento. Non e sicuro funzionamento.
namenti. Non alterare o aggiungere e so- sporgetevi mai verso la bocca della canna.
stituire parti di ricambio che non siano state 10 Puntate sempre l’arma in una posizione di
fornite dalla ditta F.lli Pietta S.n.c. 6 Non tenere o trasportare nessun arma con sicurezza.
La ditta F.lli Pietta S.n.c. non sarà responsabile il cane armato. Non puntare mai l’arma su nessuna parte del
dei danni o della morte di terzi dovuti ad alte- Caricate l’arma solamente quando sarete tuo corpo su un’altra persona o su oggetti a
razioni o modifiche non autorizzate. pronti a sparare. cui non hai intenzione di sparare, anche se
In questo modo eviterai colpi accidentali. sei convinto che l’arma sia scarica. Sii sempre
3 Le carabine semiautomatiche devono es- consapevole di dove stai puntando.
sere sempre trasportate con il cane non 7 Non tenere mai il dito sul grilletto fino al mo- In questo modo, nel caso in cui partisse un
armato, senza caricatore inserito e senza mento in cui non sparerai. colpo accidentale eviterai di ferire altre per-
colpo in canna, onde evitare spari ac- NOTA: i sistemi di sicura sono un extra e sone o di ucciderle.
cidentali dovuti a colpi sul calcio o per non sostituiscono il buon senso. Questo è molto importante quando cariche-
cadute dell’arma accidentali. rai e scaricherai la tua arma.
4
PRECAUZIONI
E AVVERTENZE

11 Tieni sempre scariche le tue armi quando 16 Non arrampicarti su un albero, o uno stec- 21 Se hai dei dubbi riguardo alla tua capa-

PRECAUZIONI E AVVERTENZE
non le usi. Non lasciare mai un’arma carica. cato o un muro mentre trasporti un’arma cità di maneggiare un’arma in sicurezza,
Le armi e i loro munizionamenti dovrebbe- carica. puoi cercare ulteriori informazioni.
ro essere conservati in luoghi diversi chiusi a Non lasciare mai un’arma incustodita contro
chiave in modo da minimizzare il rischio che un albero o su uno steccato o su un muro. 22 LE ARMI NON PENSANO. TU SI!!
le stesse vengano trovate facilmente e usate Qualcuno, specialmente un bambino, po-
per offendere. trebbe sparare e causare feriti, morti o danni 23 Prima di iniziare il caricamento, assicuratevi
alla proprietà. sempre che l’arma non sia già carica.
12 Non lasciate l’arma alla portata di bambi-
ni o di eventuali visitatori. 17 Non sparare verso una superficie solida o 24 Non sparate a vuoto, rovinereste il percussore.
verso uno specchio d’acqua.
13 Accertati sempre che la tua arma sia La palla potrebbe rimbalzare e dirigersi in 25 Tenere gli spettatori alle vostre spalle.
scarica prima di pulirla, depositarla, di qualsiasi direzione rischiando di colpire te o Trovarsi di fianco ad un tiratore non è suffi-
trasportarla, di appoggiarla o di farla ma- oggetti che non sono visibili, causando feriti, cientemente sicuro. Fiamme, gas e fram-
neggiare ad altri. morti o danni alle proprietà. menti di capsule potrebbero volare da lato
e causare seri danni.
14 Indossa sempre gli occhiali mentre spari 18 Non sparare mai con la tua arma nei pressi
per proteggere i tuoi occhi da eventuali fu- di un animale, potresti spaventarlo o provo- 26 Siate estremamente prudenti nel caso di
ghe di gas roventi, olio, o particelle metalli- care una reazione imprevista che potrebbe mancato sparo o di inceppamento.
che, dai residui di carbonio, da scintille o altri essere dannosa alla tua persona e causare In questo caso puntate l’arma in una direzio-
frammenti. Omettere di indossare occhiali di incidenti. ne sicura, verso il basso, ed aspettate almeno
protezione può provocare ferite agli occhi. un minuto pieno prima di riarmarla.
19 L’alcool e le armi non vanno mescolati. Potrebbe trattarsi di un colpo ritardato.
15 Adotta sempre le dovute precauzioni. Non bere bevande alcoliche o assumere
Indossa le cuffie di protezione o tappi e droga prima o durante le sessioni di spa- 27 La polvere lascia molti residui sulle parti
incoraggia quelli vicino a te ad indossar- ro. Non utilizzare un’arma durante il periodo metalliche. Lo smontaggio e la pulizia sono
le, specialmente in un campo di tiro. di assunzione di medicine se non hai control- essenziali dopo aver terminato di sparare.
Senza utilizzare i tappi o le cuffie, il rumo- lato col tuo medico il tuo stato fisico per ma- Usate un detergente per la polvere da sparo
re proveniente dalla tua arma e da quelle neggiare un’arma in sicurezza. oppure acqua calda. Dopo il lavaggio asciu-
vicino a te, dopo aver sparato potrebbe gate bene l’arma e procedete ad oliarla.
causare un fischio fastidioso nelle orecchie. 20 Sii particolarmente attento quando scarichi
Una continua esposizione al rumore prodotto un’arma e controlla che non sia rimasto il 28 RICORDATI LA SICUREZZA E’ UNA TUA PRE-
da un’arma mentre spara potrebbe causare colpo all’interno della camera di scoppio ROGATIVA. SII UN TIRATORE COSCIENZIOSO.
danni permanenti all’udito. della canna.
5
I
CARATTERISTICHE TECNICHE
CARATTERISTICHE TECNICHE

Calibro Cal. 22 LR Sicura Manuale ed agisce sul grilletto.

Funzionamento Semiautomatico con sistema INERZIALE . Caricatori Lineare con colpi variabili in base alle
normative del proprio paese.

Chiusura A otturatore a massa battente.


Peso arma Senza caricatori da 2 Kg a 2,30Kg.

Carcassa In acciaio legato.
Corpo unico con il copricanna.

Canna Costruita in acciaio SAE4140, lunghezza


407mm (16”), brunita esternamente.

Otturatore In acciaio SAE4140.

Copricanna In acciaio legato, con fori di ventilazione,


monta un mirino fisso e una tacca di mira
regolabile lateralmente, con foglietta di
alzo regolabile ribaltabile.

Carcassina Contiene tutto il meccanismo di scatto.

Calcio In FAGGIO. Con calciolo in alluminio.


Disponibile nella versione in POLIMERO.

6
MUNIZIONI DA USARE

PER IL BUON FUNZIONAMENTO DELL’ARMA,

MUNIZIONI DA USARE
ATTENZIONE: ATTENZIONE:
è necessario usare munizione con veloci-
tà superiore ai 400 metri/secondo (1300 La F.lli Pietta non assume responsabilità Utilizzare sempre cartucce la cui lunghez-
FPS). alcuna per lesioni fisiche o danni alla pro- za sia parte od inferiore a quella indicata
prietà causati da impiego di munizioni di- sulla canna. Assicuratevi che ogni cartuc-
Questo permette all’otturatore di rinculare fettose, improprie, caricate a mano, rica- cia utilizzata sia del tipo e del calibro cor-
con un adeguata velocità, necessaria per ricate o ricostruite. Gravi danni e lesioni, retto per l’arma che state usando.
far espellere il bossolo vuoto e l’inserimen- persino la morte, possono essere causati
to del nuovo proiettile. dall’uso di munizioni non corrette o a ca-
rica forzata, e da ostruzioni della canna. ATTENZIONE:
L’utilizzo di cartucce con velocità inferiore L’uso di munizioni ricaricate o ricostruite
rispetto a quella consigliata da noi, cau- può determinare facilmente eccessive Per evitare l’uso di munizioni improprie,
serà un cattivo funzionamento dell’arma, pressioni e causare la rottura del fondello fare riferimento alle caratteristiche im-
un continuo inceppamento della stessa della cartuccia o altri difetti nella munizio- presse sulla scatola delle cartucce e sulla
ad ogni sparo. ne stessa, che potrebbero danneggiare cartuccia stessa. Accertatevi di utilizzare
l’arma e causare lesioni a voi stessi ed il calibro e la lunghezza di cartuccia adat-
alle persone vicine. ti al vostro fucile.
La carabina PPS50 della F.lli Pietta è dotata di
camera di cartuccia cal.22 LR.
Lateralmente alla canna si trovano le RICORDATE CHE LA SICUREZZA E’ UNA VO-
indicazioni del calibro. STRA PREROGATIVA.
Ogni arma è sottoposta dal Banco Nazionale SIATE TIRATORI COSCIENZIOSI E USATE SEM-
di Prova a test di resistenza con cartucce for- PRE IL BUON SENSO.
zate di prova.

ATTENZIONE:
Non sparate mai delle cartucce che non
corrispondono alle indicazioni riportate
sulla canna. Usate munizioni appropriate.
Usate solo munizioni nuove di fabbrica,
costruite secondo le specifiche CIP (per
l’Europa) e SAAMI (per U.S.A.).

7
I
MODALITA’ D’ARMAMENTO
DELL’ARMA

Per poter armare la vostra carabina, la prima Per poter sparare il primo colpo, dovete di-
MODALITA’ D’ARMAMENTO DELL’ARMA

ATTENZIONE:
operazione da effettuare è l’inserimento del- sinserire la sicura manuale (particolare N°28)
Tutte le operazioni di montaggio, smon- la sicura manuale posta sul lato destro del- fotografia N°4 e tirare il grilletto fino a fine
taggio e manutenzione devono essere la carcassa: tirate la leva (particolare N°28) corsa. Con questa operazione liberate il
effettuate ad arma scarica, quindi senza verso di voi, in corrispondenza del segno ros- cane (particolare N°39) dal dente di monta
il caricatore e senza la cartuccia nella ca- so fotografia N°1. del grilletto (particolare N°33) e mediante la
mera di scoppio della canna. spinta ricevuta dalla molla del cane (parti-
Inserire il caricatore spingendolo fino in bat- colare N°37), va a percuotere il percussore
tuta nella sua sede fotografia N°2. (particolare N°8).

ATTENZIONE: Arretrando la manetta (particolare N°17) Dopo aver sparato, per effetto della pressio-
fino a fine corsa fotografia N°3, l’otturato- ne all’interno della camera di scoppio, l’ottu-
Durante le operazioni di montaggio, smon- re (particolare N°7) incernierato con essa, ratore arretra automaticamente per inerzia,
taggio e manutenzione l’arma non deve arretra a sua volta permettendo alla prima estraendo ed espellendo il bossolo vuoto
essere mai puntata in direzione di persone pallottola di salire all’interno del copricanna, dalla camera di scoppio e mentre torna in
o superfici dure e piatte. grazie anche alla molla di spinta del carica- chiusura, per effetto della molla posteriore
Trattare sempre l’arma come se fosse ca- tore stesso. (particolare N°14), spinge il colpo successivo,
rica. Rilasciando la manetta, liberate l’otturatore già posizionato correttamente dalla molla
che, per azione della molla posteriore (par- del caricatore, nella camera di scoppio.
ticolare N°14) va in chiusura verso la canna, Tutto questo avviene in una frazione di se-
La carabina PPS50 è una carabina con fun- spingendo il proiettile all’interno della came- condo.
zionamento semiautomatico: l’armamento ra di scoppio.
e l’introduzione in canna di ciascuno dei col- Il meccanismo della carabina PPS50 della
pi contenuti nel serbatoio successivi al primo, Ora la vostra arma è pronta per l’uso, ma F.LLI PIETTA Snc è stato studiato in modo
introdotto mediante azione manuale, avvie- continuate a seguire passo passo i consigli e tale da avere un dispositivo che, se il grilletto
ne per pressione sul grilletto. le raccomandazioni elencate e descritte di non viene rilasciato immediatamente dopo
seguito in questo manuale prima dell’utilizzo l’operazione di sparo, il cane viene bloccato
Questo vuol dire che ad ogni movimento ma- dell’arma. da un nuovo dente di aggancio (particolare
nuale del grilletto corrisponde ad uno sparo N°58) in modo tale da evitare la sparo invo-
ed ad un nuovo inserimento del colpo. RICORDATE: lontario.
UNA PROFONDA CONOSCENZA DELLA VO- Rilasciando il grilletto, tutto torna alla norma-
STRA ARMA PUÒ ESSERE DETERMINANTE. lità e siete pronti a sparare un nuovo colpo.

8
MODALITA’ D’ARMAMENTO
DELL’ARMA

MODALITA’ D’ARMAMENTO DELL’ARMA


ATTENZIONE!! ATTENZIONE!! ATTENZIONE!!
Indossa sempre gli occhiali mentre spari Adotta sempre le dovute precauzioni. In- Usare esclusivamente munizioni di com-
per proteggere i tuoi occhi da eventuali dossa le cuffie di protezione o tappi e in- mercio.
fughe di gas roventi, olio, o particelle me- coraggia quelli vicino I materiali che compongono l’arma, sono
talliche, dai residui di carbonio, da scintil- a te ad indossarle, specialmente in un stati scelti in base alle pressioni esercitate
le o altri frammenti. campo di tiro. Senza utilizzare i tappi o dalle cartucce di commercio.
Omettere di indossare occhiali di protezio- le cuffie, il rumore proveniente dalla tua Le dimensioni della rigatura e della came-
ne può provocare ferite agli occhi. arma e da quelle vicino a te, dopo aver ra di scoppio, sono stati scelti in base alle
sparato potrebbe causare un fischio fasti- dimensioni delle cartucce di commercio.
dioso
ATTENZIONE!! nelle orecchie. Una continua esposizione
al rumore prodotto da un’arma mentre ATTENZIONE!!
Non tentare mai di sparare in nessun al- spara potrebbe causare
tra posizione che non sia quella di sparo. danni permanenti all’udito. Per il buon funzionamento dell’arma, è ne-
Tentando di tirare il grilletto quando la si- cessario usare munizione con velocità su-
cura è inserita, si potrebbe danneggiare periore ai 400 metri/secondo (1300 FPS).
il meccanismo e rendere l’arma insicura. ATTENZIONE!! Questo permette all’otturatore di rinculare
(se sei abbastanza forte il grilletto si po- con un adeguata velocità, necessaria per
trebbe rompere). Non caricare la carabina fino a quando far espellere il bossolo vuoto e l’inserimen-
non sarai pronto per sparare. Leggi atten- to del nuovo proiettile.
tamente le precauzioni. L’utilizzo di cartucce con velocità inferiore
Tieni l’arma puntata in una direzione si- rispetto a quella consigliata da noi, cau-
cura. Tieni sempre il tuo dito lontano dal serà un cattivo funzionamento dell’arma,
grilletto fino a quando non hai intenzione un continuo inceppamento della stessa
di sparare. ad ogni sparo.

9
I
MODALITA’ DI DISARMAMENTO
DELL’ARMA

Se la tua carabina si trova in posizione di 5 Con l’altra mano afferrate il vostro caricato-
MODALITA’ DI DISARMAMENTO DELL’ARMA

ATTENZIONE!!
sparo e dovessi cambiare idea e non voles- re e spingetelo verso il basso, verso l’esterno
si più sparare, segui scrupolosamente questi della carabina fotografia N°6. Ricordati che quando scarichi una cara-
passaggi: bina carica, nell’operazione di disarma-
6 Ora dovete togliere il colpo presente nella mento, un proiettile carico viene sempre
1 Punta la carabina in una direzione sicura. camera di scoppio della canna. espulso e cade per terra.
Fate arretrare la manetta (particolare N°17) NON TI DIMENTICARE DI QUESTO COLPO.
2 Controlla di avere le mani asciutte e non im- fino a fine corsa in modo tale che l’otturatore Raccoglilo sempre, eviterai cosi colpi ac-
pedite da guanti, bendaggi ect. (particolare N°7) incernierato con essa, arre- cidentali nel caso in cui persone o animali
tri a sua volta fotografia N°7. lo calpestino.
3 Per poter disarmare la vostra carabina, la
prima operazione da effettuare è inserire L’estrattore (particolare N°10) montato su di
la sicura manuale posta sul lato destro del- esso, prima di muoversi, aggancia il fondello
la carcassa: tirate la leva (particolare N°28) della cartuccia portandola fuori dalla canna
verso di voi, in corrispondenza del segno ros- e tramite all’espulsore (particolare N°41) vie-
so fotografia N°1. ne espulsa completamente.

4 Estraete il caricatore dalla sua sede agendo 7 Ora la vostra arma è completamente scari-
prima sulla leva fermo caricatore (particola- ca, rilasciate pure l’otturatore.
re N°44) spingendola verso il caricatore foto-
grafia N°5.

10
PULIZIA E MANUTENZIONE

Se volete fare una pulizia accurata della vo-

PULIZIA E MANUTENZIONE
ATTENZIONE!! AVVERTENZA:
stra arma, seguite i pochi punti successivi per DECLINO DI RESPONSABILITA’
Controlla sempre che la vostra carabina poterla smontare:
sia completamente scarica prima di pu- La ditta F.lli Pietta non risponde del mal
lirla. 1 Rimuovi il calcio (particolare N°46) svitando funzionamento del prodotto o per danni
Indossa un paio di occhiali nel caso in cui la vite che lo blocca al copricanna (partico- fisici, decesso o danneggiamento di pro-
tu abbia perso il controllo di alcuni com- lare N°52) fotografia N°8 e fotografia N°9. prietà causati da un montaggio errato
ponenti essenziali per il caricamento o dell’arma. Diffidate di persone non com-
perché devi usare dell’aria compressa. 2 Svitate le due viti (particolare N°46) che vin- petenti o non autorizzate dalla F.lli Pietta.
colano la carcassa (particolare N°23) al co- Portate la vostra carabina in centri auto-
pricanna (particolare N°1) fotografia N°10 e rizzati solo dalla F.lli Pietta.
La scrupolosa manutenzione dell’arma è un sfilate il perno carcassa (particolare N°24)
presupposto essenziale non solo per conser- fotografia N°11 e fotografia N°12.
vare inalterata nel tempo la sua efficienza, In questo modo potere pulire tutto il gruppo CANNA:
ma anche e soprattutto per la sicurezza pro- scatto con cura fotografia N°13. Inumidire una pezzuola con un solvente per
pria e altrui. Al rientro dal poligono è sempre Non vi serve smontare il meccanismo ulterior- la pulizia delle canne e passare l’interno spin-
opportuno eseguire la pulizia della carabina, mente, perché questa è un operazione che gendo lo straccio con una bacchetta, dalla
o almeno una prima pulizia delle canne, che solo una persona specializzata e autorizzata bocca verso la camera di scoppio. Attenzio-
sono le più esposte all’azione degli agenti può fare. ne a non utilizzare bacchette di acciaio : evi-
corrosivi. Le canne richiedono le cure più as- terete così di danneggiare irrimediabilmente
sidue, ma pure tutte le altre parti dell’arma PER UNO SMONTAGGIO PIU’ APPROFON- la vostra canna.
non devono essere trascurate troppo a lun- DITO SI CONSIGLIA DI RIVOLGERSI AD UN
go. La combustione della polvere e dell’in- CENTRO AUTORIZZATO DALLA DITTA F.LLI OTTURATORE:
nesco, nonché i depositi dovuti al transito PIETTA. Poiché queste parti sono delle componenti
del piombo, sono all’origine dei fenomeni fondamentali dell’arma, devono essere pu-
erosivi e corrosivi all’interno delle canne, e lite con molta attenzione. L’impiego di un
risultano essere i maggiori responsabili, assie- olio o di un solvente generico, assieme ad un
me all’umidità atmosferica, del progressivo piccolo spazzolino, permetteranno di mante-
deterioramento delle canne stesse. Al fine nere queste parti in piena efficienza. Evitare
di ridurre gli effetti di corrosione, è quindi ne- di impiegare troppo olio: un leggero strato
cessario rimuovere quanto prima le scorie e i di olio per armi eviterà il formarsi di ruggine
residui che aderiscono alla superficie interna o di incrostazioni dovute ai residui di polvere
delle canne. incombusti.

11
I
PULIZIA E MANUTENZIONE

CARCASSA:
PULIZIA E MANUTENZIONE

ATTENZIONE!!
Con uno spazzolino pulito rimuovere la pol-
vere incombusta e lubrificare con uno strac- Sparare con una carabina avente del ma-
cio l’interno della carcassa. teriale tipo olio, grasso o altro che ostrui-
sce le camere o la canna, potrebbe cau-
GRUPPO MECCANISMO: sare gravi danni alla stessa arma e ferite
Con uno spazzolino rimuovere i residui di al tiratore e a chi gli sta vicino.
polvere incombusta, pulire accuratamente Non applicare olio o altri lubrificanti sulle
le parti con straccio morbido e con un pen- munizioni.
nellino lubrificare leggermente i componenti
metallici che lo compongono. Tu sei responsabile dell’uso e della manu-
tenzione corretta dell’arma.

Per assemblarla, semplicemente seguite gli


stessi passi al contrario. AVVERTENZA:
Usa degli scovolini di rame, alluminio ma Grossisti, rivenditori o armerie (tranne
non di acciaio per pulire la canna della tua nel caso questi siano Centri di Assistenza
arma. autorizzati dal Fabbricante, e/o dai suoi
Usa dei buoni lubrificanti per ridare fluidità Distributori Ufficiali locali) non sono auto-
al meccanismo e togliere i residui di polvere rizzati ad effettuare alcuna riparazione o
rimasti. intervento in Garanzia per conto e nome
del Fabbricante.

12
RIPORRE L’ARMA

Riporre sempre la tua arma scarica e in un

RIPORRE L’ARMA
luogo diverso da quello in cui lasci le cartuc-
ce, possibilmente non alla portata dei bam-
bini, in modo da ridurre al minimo i rischi di
incidenti!!

USA LA TUA CARABINA CON ATTENZIO-


NE E IN PIENA SICUREZZA

13
I
CERTIFICATO DI GARANZIA
CONVENZIONALE

La garanzia convenzionale assicura la ripa- Inoltre, bisogna riportare sulla cartolina di 2 ESCLUSIONE DELLA GARANZIA
CERTIFICATO DI GARANZIA CONVENZIONALE

razione gratuita del prodotto F.lli Pietta ed è garanzia gli estremi del documento fiscale di CONVENZIONALE
valida per il periodo di due anni dalla data acquisto del prodotto (numeri di riferimento
di acquisto. dello scontrino o della fattura). La presente garanzia non copre:
Tutti i particolari che non siano originali
La garanzia riguarda il prodotto con tutte le IMPORTANTE: F.lli Pietta.
sue parti e componenti a condizione che si La garanzia viene attivata soltanto se è stata
tratti di pezzi originali F.lli Pietta e senza nes- correttamente compilata in tutte le sue parti. Tutti i particolari che siano stati alterati o
sun tipo di alterazione e modifiche meccani- SOLO FACENDO COSI’ SI ATTIVERA’ LA modificati meccanicamente o dimensional-
che e dimensionali. GARANZIA. mente.
E’ sempre buona norma conservare una
I pezzi di ricambio e la mano d’opera sono copia del materiale spedito. Tutti i guasti o malfunzionamenti o rotture di
sotto garanzia. particolari causati da modifiche dei partico-
Nel momento in cui spedite l’arma in un cen- lari originali F.lli Pietta.
La garanzia copre tutti i prodotti F.lli Pietta tro riparazione autorizzato F.lli Pietta, dovete
acquistati in qualsiasi luogo del mondo. allegare ad essa una copia della cartolina Tutti i guasti o malfunzionamenti o rotture di
di garanzia e della fattura o scontrino fiscale particolari causati da utilizzo di particolari
Per avvalersi della garanzia convenzionale dell’acquisto. non originali F.lli Pietta.
bisogna compilare la cartolina di garanzia
allegata e conservarla insieme alla fattura o Inoltre, se l’arma deve essere rispedita per Tutti i guasti o malfunzionamenti o rotture di
scontrino fiscale. riparazione, è obbligatorio utilizzare l’imballo particolari causati da negligenza nell’utilizzo
originale oppure un imballo idoneo resistente dell’arma o cattivo uso dell’arma o per erra-
La garanzia non copre le armi maltenute o i agli urti durante il trasporto. to caricamento dell’arma.
pezzi usarati dal tempo.
Conservare sempre il documento di acquisto Non copre riparazioni fatte da persone non
dell’arma, potrebbe essere richiesto al mo- autorizzate o non competenti.
1 OPERATIVITA’ DELLA GARANZIA mento della riparazione del vostro prodotto.
CONVENZIONALE Non copre l’usura naturale dell’arma.
L’azienda non risponde dei danni durante il
La cartolina allegata deve essere compila- trasporto causati da un cattivo imballo. Non copre la duratura della brunitura dei
ta in modo leggibile in tutte le sue parti, sia particolari.
per quelle riguardanti l’arma, che per quelle
dell’acquirente e dell’armeria dove si ha fat-
to l’acquisto.
14
CERTIFICATO DI GARANZIA
CONVENZIONALE

Non copre il deterioramento o rottura del 3 DURATA DELLA GARANZIA Prima di spedire l’arma per riparazione in

CERTIFICATO DI GARANZIA CONVENZIONALE


calcio causato da mal tempo o cadute. CONVENZIONALE garanzia, informarsi presso il negozio dove
si è acquistato il prodotto, oppure presso un
Non copre la verniciatura del calcio rovina- Il periodo di garanzia è di DUE (2) ANNI e centro autorizzato F.lli Pietta o direttamente
to da sfregamenti o graffi causati dalla non decorre dalla data di acquisto comprovata il fabbricante, sulle procedure di spedizione
attenzione al porto. dal documento fiscale. e sulla documentazione necessaria.
Sulla cartolina di garanzia sono riportati
La garanzia è valida unicamente per gli estremi del centro vendita autorizzato
L’ACQUIRENTE INIZIALE. F.lli Pietta del tuo paese a cui puoi fare rife-
rimento.
4 TERRITORIO DELLA GARANZIA
CONVENZIONALE
Una partecipazione alle spese di trasporto vi
La garanzia copre tutti i prodotti acquistati a sarà richiesta e quantificata di volta in volta.
livello mondiale.

5 FORO ESCLUSIVO

Qualsiasi controversia dovesse sorgere in or-


dine alla interpretazione, validità, esecuzione
della presente garanzia, sarà di competenza
esclusiva del Foro di Brescia (Italia).

15
I
ENGLISH 17
INDEX

THIS MANUAL CONTAINS 18

SAFETY PRECAUTIONS & WARNINGS 20


TECHNICAL SPECIFICATIONS 22

AMMUNITION TO BE USED 23

LOADING PROCEDURES 24

UNLOADING PROCEDURES 26

CARE AND CLEANING 27




STORAGE 29

CERTIFICATE OF CONVENTIONAL GUARANTEE 30

NOMENCLATURE 32

ILLUSTRATED IMAGES 40

17
E
THIS MANUAL CONTAINS

Important warnings which should be read


THIS MANUAL CONTAINS

and understood before using this firearm


THIS INSTRUCTION MANUAL SHOULD ALWAYS
Directions and procedures for SAFE handling, ACCOMPANY THIS FIREARM, AND BE TRAN-
loading, firing and unloading SFERRED WITH IT UPON CHANGE OF OWNER-
SHIP.
Instructions for care and cleaning

This instruction and safety manual is designed


to help you learn how to properly use and
care for your F.lli Pietta firearm.
Only when you are certain you have fully
familiarized yourself with the function of your
firearm should you practice loading, unloa-
ding and firing.

18
THIS MANUAL CONTAINS

THIS MANUAL CONTAINS


WARNING: DISCLAIMER OF LIABILITY WARNING:
F.lli Pietta shall not be responsible for product malfunctioning A FULLY LOADED, UNCOCKED FIREARM CAN FIRE!
or for physical injury, death or damage to property resulting
from either intentional or accidental discharge of this firearm, Do not carry a firearm with a loaded round in the chamber.
its criminal or negligent use, improper or careless handling, A loaded round may go off should the firearm be dropped or
unauthorized modifications or alteration, use of defective or suffer other severe concussion.
improper charges or ammunition, or from its use for purpo- Always be sure the chamber is empty until you are ready to fire
ses or subjection to treatment for which it was not designed. the gun.

CAUTION IMPORTANT
Prior to removing this gun from its packaging, and prior to loa- To ensure the shooter better protection, all the firearms
ding and firing, carefully and thoroughly read the entire instruc- marked F.LLI PIETTA are submitted to severe firing tests
tion manual which gives advice on the gun’s proper handling evidenced by relevant markings, made by the ITALIAN
and functioning. NATIONAL PROOF HOUSE of Gardone V.T. - Brescia - Italy
Your safety and that of others (including your family) depends on
your responsible compliance with that advice.
If unfamiliar with firearms, seek supervised instructions. Firearms
safety is your responsibility.

19
E
SAFETY PRECAUTIONS
& WARNING

discharge due to a blow to the stock resul- 8 NEVER perch the gun when the hammer is
SAFETY PRECAUTIONS & WARNING

WARNING:
ting from a fall/dropping of the gun. cocked as it may fall and discharge, causing
CARELESS AND IMPROPER HANDLING OF damage to property, injury or death.
THIS FIREARM COULD RESULT IN AN UNIN- 4 Physical injury, death or damage to property The manual safety provides only partial se-
TENTIONAL DISCHARGE CAUSING INJURY, can be caused by using wrong ammunition. curity from accidental discharges. If dama-
DEATH OR PROPERTY DAMAGE! For your safety, use only good quality original ged or modified it provides NO Safety.
ammunition in good conditions and of the NEVER depend on this device to prevent ac-
correct caliber for your firearm. cidental discharge!
1 Careless and improper handling of this gun F.lli Pietta shall not be responsible for physical
could result in unintended discharge causing injury, death or damage to property due to 9 Water, snow, mud, excess of lubrificant oil or
injury, death or property damage. Safety must the use of defective ammunition, improper grease or any other material can obstruct the
be the first and constant consideration when ammunition or hand loaded or reloaded barrel of your gun and cause injury or fatality.
handling a firearm and ammunition. ammunition. ALWAYS check the barrel of your firearm for
F.lli Pietta snc shall not be responsible for obstruction before loading and firing.
physical injury, death or damage to property 5 ALWAYS handle and treat your gun as if it If you observe any obstruction, IMMEDIATELY
resulting from either intentional or accidental were loaded so you never fire it accidentally clean the gun to ensure your gun will function
discharge of this firearm, its criminal or negli- when you think it is unloaded. correctly and safely.
gent use, improper or careless handling, or NEVER think it is unloaded.
from its use for purposes or subjection to treat- NEVER take anyone’s word it is unloaded. 10 ALWAYS keep the muzzle pointed in a safe
ment for which it was not designed. ALWAYS check it yourself with your fingers off direction. This way, if it fires accidentally, per-
the trigger and the gun pointed in a safe di- sonal injury, death or damage to property
2 NEVER alter any part or add or replace parts rection at all times, including while loading. can be prevented.
not supplied by F.lli Pietta s.n.c. NEVER lean over the muzzle. This is especially important when loading and
This product was designed to function properly unloading your gun.
in its original condition. 6 NEVER keep or carry any firearm with co- NEVER let the muzzle of the firearm point at
F.lli Pietta snc shall not be responsible for pro- cked hammer. Loading the gun should only any part of your body or at another person or
duct malfunctioning or for physical injury, death be done when you are ready to shoot. at anything you do not intend to shoot, even
or damage to property resulting from unautho- This way, your gun cannot be unintentionally if you think the gun is unloaded. ALWAYS be
rized modifications or alterations. fired. certain of your target before firing.

3 S.A. Carbines must ALWAYS be handled and 7 ALWAYS keep your finger off the trigger until 11 ALWAYS unload all firearms when not in
carried with uncocked hammer, without you are ready to fire. use. NEVER store or transport a loaded fire-
magazine inserted and without cartridge in Note: safety devices on guns are extras arm. Firearms and ammunition should be sa-
the chamber in order to avoid accidental and do not substitute for safe handling. fely stored separately in locked receptacles
20
SAFETY PRECAUTIONS
& WARNING

minimizing the risk that the gun and ammuni- 16 NEVER climb a tree, fence or wall while 22 Horseplay has no place around firearms.

SAFETY PRECAUTIONS & WARNING


tion could be easily available for loading and carrying a loaded firearm. GUNS CAN’T THINK, YOU CAN!
firing, especially by children. NEVER leave a loaded gun unattended or
resting against a tree, fence or wall. Someo- 23 Before loading the gun make sure it is not
12 ALWAYS store your firearms out of sight ne, especially a child, may fire it and cause ALREADY loaded.
and reach of children or visitors. injury, death or damage to property.
24 DO NOT fire the gun when unloaded as it
13 ALWAYS make sure your gun is not loaded 17 NEVER shoot at a hard surface or at water. could result in damages to the firing pin.
before cleaning, storing or travelling or Shots may ricochet and travel in unpredicta-
before laying it down, or handing it to ano- ble directions to strike you or an object you 25 Keep all persons nearby to the rear of the
ther person for use. cannot see, causing injury, death or damage shooter. Standing beside or in front of the
to property. shooter is not safe. Flames, hot gases and
14 ALWAYS wear safety glasses while shoo- fragments might fly from the side of the gun
ting to protect your eyes from injury from gun 18 NEVER fire your gun near an animal as the causing serious injury.
powder, hot gases, lubricant, dirt or metallic animal’s startled reaction could result in injury
particles, carbon residue, sparks or other de- or accidents. 26 Treat a misfire or failure to fire with extreme
bris. care. Keep gun pointed in a safe direction
Failure to wear safety glasses can cause inju- 19 Firearms and alcohol don’t mix. NEVER downrange and wait at least one full minute
ry to your eyes. drink alcoholic beverage or take drugs before attempting to open the action.
ALWAYS wear safety glasses when disas- before or during shooting sessions, as this There is always a chance a spark is smolde-
sembling and cleaning any gun to prevent constitutes criminal disregard for your safety ring in the powder charge and the gun could
the possibility of springs, spring tension parts, and that of others. NEVER use a gun while fire at any second.
solvents, or other agents from entering and you are taking medication unless you have
irritating your eyes. checked with your doctor to ensure your 27 Smokeless powder deposits heavy residues
fitness to handle your gun safely. on all metal parts and eventually it could
15 ALWAYS use due caution. ALWAYS wear jeopardize the functioning of the gun.
and encourage others near you to wear 20 Be particularly careful when unloading the Thorough cleaning is necessary after each
ear protection when shooting, especially gun to check that no cartridges remain in the shooting session. Use a good powder solvent.
on a range. Without ear protection, the noise chamber of the barrel. When the gun is cleaned and dry, apply a light
from your gun, and other guns close to you, rust preventative gun oil to all metal parts.
could leave a “ringing” in the ears for some 21 If you have any doubts about your ability
time after firing. to handle or use this gun safely DO NOT 28 REMEMBER, SAFETY IS YOUR RESPONSIBILITY.
Repeated exposure to shooting noise could handle or use this gun. You must seek BE A SAFE SHOOTER AND USE COMMON
result in permanent hearing loss. supervised instruction before doing so. SENSE AT ALL TIMES.
21
E
TECHNICAL SPECIFICATIONS
TECHNICAL SPECIFICATIONS

Caliber .22 LR Safety Manual, trigger block.

Operation Semiautomatic with inertial system. Magazine Stick or drum magazine, number of rounds
according to the Country’s regulations.

Locking Rebounding bolt.


Weight Without magazine from 2 Kg to 2,3 Kg.

Receiver Steel. Solid body with the barrel cover.

Barrel Steel SAE4140, 407mm (16”) length,


externally blued.

Bolt Steel SAE4140.

Barrel cover Steel, with ventilation holes, it features a


fixed sight and an adjustable rear sight
with a folding adjustable leaf.

Small receiver It contains all the action mechanism

Stock Beechwood with aluminium buttplate.


Available also in synthetic material

22
AMMUNITION TO BE USED

TO KEEP THIS CARBINE FUNCTIONING PRO-

AMMUNITION TO BE USED
CAUTION: CAUTION:
PERLY, it is necessary to use ammunition
with a speed higher than 400 MPS (1300 F.lli Pietta shall not be responsible for phy- Always use cartridges of the proper length
FPS). sical injury, death or damage to property for your firearm. Caliber is marked on the
resulting from the use of defective, unsui- side of the barrel. Be sure that every car-
This allows the bolt to recoil with an ade- table, hand loaded, reloaded or restored tridge you use be of the correct type and
quate speed, necessary to eject the em- ammunition. Serious damage and injury, caliber for the firearm you are using.
pty case and insert the new one. even death, can be caused by the use of
incorrect ammunition or with forced load,
The use of cartridges with lower speed or by barrel obstruction. The use of relo- CAUTION:
than that advised by F.lli Pietta, will cause aded or restored ammunition can easily
irratic operation of the carbine, including cause excessive pressures and cause the To avoid using improper ammunition al-
continuous jamming of the same at every rupturing of the cartridge base or other ways refer to the specifications printed on
shot. defects in the ammunition which could the cartridge container or marked on the
damage the weapon and cause injury to cartridge itself. Be sure to use the correct
you and to the people close to you. cartridge length and cartridge caliber sui-
table for your firearm.
The F.lli Pietta semiautomatic PPS is chambe-
red for .22 LR cartridges. The caliber is mar-
ked on the side of the barrel of each carbine. REMEMBER, SAFETY IS YOUR RESPONSIBILI-
Each firearm is sumitted to the National Proof TY. BE A SAFE SHOOTER AND USE COMMON
House for testing and compliance. SENSE AT ALL TIMES.

CAUTION:
Never use ammunition which your gun is
not chambered to shoot.
Use only appropriate factory new ammu-
nition that is manufactured in accordan-
ce with CIP (European) or SAAMI (U.S.A.)
Standards.

23
E
LOADING PROCEDURES

In order to properly load your carbine, first To begin shooting you must switch off the
LOADING PROCEDURES

CAUTION:
apply the manual safety located on the right manual safety (part # 28) picture N°4 and
All the operations of assembly, disassem- side of the receiver. pull the trigger all the way. With this opera-
bly and maintenance must be carried out Then, pull the safety lever (part # 28) rear- tion you free the hammer (part # 39) from
with an unloaded gun, meaning: without ward, until it aligns with the red dot picture the mount tooth of the trigger (part # 33). The
the magazine or a cartridge in the cham- N°1. hammer is now pushed by the mainspring to
ber of the barrel. engage the firing pin (part # 8).
Insert the magazine by pushing it all the way
up into the magazine well picture N°2. After firing, the bolt automatically moves
CAUTION: Moving the bolt handle (part # 17) all the back due to inertia, extracting and expelling
way back picture N°3, the hinged bolt itself the spent case from the chamber.
During the operations of assembly, disas- (part # 7) moves back, allowing the first While the bolt returns towards the barrel, the
sembly and maintenance the firearm must cartridge to go up into the chamber mouth. rear spring (part # 14), pushes the next car-
never be pointed toward persons or hard Releasing the bolt handle frees the bolt, tridge, already positioned correctly by the
and flat surfaces. pushing the cartridge inside the chamber. magazine spring, into the chamber.
Always treat and handle your firearm as if All this happens in a fraction of second.
it were loaded. Now your firearm is ready to use. Continue
reading the step by step recommendations The mechanism of the F.lli Pietta Snc PPS
listed and described in this manual prior to carbine has been engineered in such a way
The PPS50 Carbine is a semi-automatic rifle: using your firearm. that, if the trigger is not immediately released
the loading and the chambering of every after shooting, the hammer gets blocked by
cartridge contained in the magazine after a new latch tooth (Part # 58), to avoid unin-
the first one, introduced by means of manual REMEMBER: tentional discharge.
action, happens by pulling the trigger. A THOROUGH UNDERSTANDING OF YOUR Releasing the trigger will allow you to be rea-
FIREARM IS ESSENTIAL TO SAFE OPERATION. dy to shoot a new cartridge.
This means that for every manual pull of the
trigger a shot is fired and a new cartridge is
chambered.

24
LOADING PROCEDURES

LOADING PROCEDURES
WARNING!! CAUTION!! CAUTION!!
ALWAYS wear safety glasses while shoo- ALWAYS use due caution. Use only factory new ammunition.
ting to protect your eyes from injury cau- ALWAYS wear and encourage others near The materials that make up the carbine,
sed by gun powder, hot gases, lubricant, you to wear ear protection when shooting, have been chosen based on the pressures
dirt or metallic particles, carbon residue, especially on a range. developed by factory new ammunition.
sparks or other debris. Without ear protection, the noise from your The dimensions of the rifling and of the
Failure to wear safety glasses can cause gun, and other guns close to you, could le- chamber have been chosen based on the
injury to your eyes. ave a “ringing” in the ears for some time dimensions of factory new ammunition.
ALWAYS wear safety glasses when disas- after firing.
sembling and cleaning any gun to prevent Repeated exposure to shooting noise
the possibility of springs, spring tension could result in permanent hearing loss. CAUTION!!
parts, solvents, or other agents from ente-
ring and irritating your eyes. For the carbine to function properly, it is
CAUTION!! necessary to use ammunition with a speed
higher than 400 MPS (1300 FPS).
CAUTION!! Don’t load the carbine until you will be re- This allows the bolt to recoil with adequate
ady to shoot. speed necessary to eject the empty case
Never attempt to fire your carbine in any Read the warnings carefully. Keep the muz- and insert a new one.
other direction than a safe shooting direc- zle pointed in a safe direction at all times. The use of cartridges with lower speeds
tion. Always keep your finger off the trigger until than that advised by F.lli Pietta, will cau-
Attempting to pull the trigger when the you are ready to shoot. se malfunction of the carbine, and conti-
safety is on will damage or strain the nuous jamming at every shot.
mechanism and possibly make it unsafe.

25
E
UNLOADING PROCEDURES

If your Carbine is in shooting position and 5 With your other hand hold the magazine and
UNLOADING PROCEDURES

WARNING!!
you have decided not to continue shooting, pull it downward. picture N°6.
follow these rules carefully: Remember that when you unload your car-
6 Now, remove the cartridge in the barrel bine a loaded cartridge is always ejected
1 Point the carbine in a safe direction. chamber. Move the bolt handle (Part #17) and it falls out.
back all the way so that the bolt (Part # 7), DO NOT FORGET ABOUT THIS CARTRIDGE
2 Make sure your hands are dry and you are hinged with the handle, moves back with it Always pick it up to avoid any mishaps
not wearing gloves, handwraps etc. picture N°7. with loaded, unclaimed ammunition.
The extractor (Part # 10), will catch the bot- ALWAYS check the chamber to make cer-
3 To begin unloading your carbine, first enga- tom of the cartridge carrying it outside the tain it is empty.
ge the manual safety located on the right barrel while the ejector (Part # 41) throws it Check the area around where you were
side of the receiver: Pull the lever (Part #28) out completely. shooting and CLEAN UP any spent brass,
rearward until it aligns with the red dot broken targets and other trash.
picture N°1. 7 Your firearm is now completely unloaded,
and you can release the bolt.
4 Remove the magazine from the magazi-
ne well by pushing the magazine release
(Part # 44) pushing it towards the magazine
picture N°5.

26
CARE AND CLEANING

ZCAUTION: If you want to thoroughly clean your carbine,

CARE AND CLEANING


WARNING:
follow these steps to take it apart: DISCLAIMER OF LIABILITY
Always make sure the carbine is complete-
ly unloaded before cleaning. Wear safety 1 Remove the stock (Part # 46) by unscrewing F.lli Pietta shall not be responsible for pro-
glasses in case you lose control of some the screw (Part # 52) that holds it to the barrel duct malfunctioning or for physical injury,
spring-loaded component which could in- cover picture N°8 and picture N°9. death or damage to property resulting
jure your eyes or in case you use compres- from an incorrect assembly of the firearm.
sed air or solvents. 2 Unscrew the two screws that hold the recei- Beware of unauthorized or unqualified pe-
ver (Part # 23) to the barrel cover (Part # 1) ople. Take your firearm to F.lli Pietta autho-
picture N°10 and pull out the receiver pin rized Service Point only.
Proper maintenance of the carbine is an es- (Part # 24) picture N°11 and picture N°12.
sential step to preserve its functionality, and In this way you will be able to clean up all
especially for your safety and that of others. the receiver assembly with care picture N°13.
After a shooting session always clean the You need not take apart the mechanism any BARREL:
carbine or at least run a patch through the farther, because this is an operation that only Wet a small cloth with a cleaning solvent and
barrel, which is more exposed to the action a professional gunsmith should undertake. pass it through the bore with a cleaning rod,
of corrosive agents. from chamber to mouth.
Barrels require more diligent care, but the Make sure not to use steel rods: you will avoid
other parts of the carbine should not be ne- FOR COMPLETE DISASSEMBLY WE RECOM- permanent damage to your barrel
glected for any length of time. MEND YOU TO CONTACT AN AUTHORIZED
The powder and the primer combustion, as F.LLI PIETTA SERVICE POINT. BOLT:
well as the deposits from the lead, are at the Since these parts are basic components of
origin of the erosive and corrosive phenome- the carbine, they must be cleaned very
na inside the barrels, and they are the largest carefully.
causes, with the humidity of the atmosphere, The use of an oil or a generic solvent with a
of the progressive deterioration of your fire- small brush will maintain these parts in good
arm. working order.
In order to reduce the effects of corrosion it Avoid using too much oil; a light coat of
is necessary to very carefully remove residues firearms oil will prevent rust due to unburnt
that adhere to internal barrel surfaces. powder residue.

27
E
CARE AND CLEANING

RECEIVER:
CARE AND CLEANING

WARNING!!
With a clean brush remove the unburnt
powder and lubricate with a small cloth insi- Firing a Carbine with oil, grease, or any
de of the receiver. other material even partially obstructing
the barrel may result in damage to the
MECHANISM ASSEMBLY: carbine and serious injury, death or pro-
With a brush remove the unburnt powder perty damage to the shooter and those
residue, carefully clean the parts with a soft nearby. Do not spray or apply lubricants
and clean cloth. directly on ammunition. ALWAYS check the
Using a brush slightly lubricate all metal barrel of your firearm for obstruction befo-
parts. re loading and firing.

Remember, you are responsible of correct


CARBINE REASSEMBLY use and maintenance of your carbine.
Reverse the steps in the disassembling sec-
tion.
WARNING:
Use a copper or aluminum brush, not steel, to
clean up the barrel of your carbine. Wholesalers, retailers or gunshops are not
Use a good lubricant to ensure all parts of the authorized to carry out any repair or inter-
mechanism operate smoothly, and to remo- vention in Guarantee by account and in
ve the powder residue. the name of the Manufacturer. Only an au-
thorized service/warranty repair facility is
permitted to repair your carbine!

28
STORAGE

Always unload your firearm and store it and

STORAGE
ammunition separately in a locked recepta-
cle out of children’s reach and sight, mini-
mizing the risk that the gun and ammunition
could be easily available for loading and
firing, especially by children.

USE YOUR CARBINE CAREFULLY AND


SAFELY

29
E
CERTIFICATE OF CONVENTIONAL
GUARANTEE

The conventional guarantee ensures the free It is also necessary to list on the Warranty 2 EXCLUSIONS
CERTIFICATE OF CONVENTIONAL GUARANTEE

repair of F.lli Pietta products and is valid for Card the reference number of your receipt
the period of two (2) years from the original or invoice. This guarantee does not cover:
date of purchase. All the parts which are not original F.lli Pietta.
Proof of Purchase required. IMPORTANT:
The guarantee is activated only if it is has All the parts which were alterated or mecha-
The guarantee relates to the product and all been correctly filled in all its parts ONLY IN nically and/or dimensionally modified.
its parts and components provided that they THIS CASE THE GUARANTEE WILL BE ACTIVA-
are original F.lli Pietta parts and without any TED. It is always a good rule to keep a copy of All failures or faulty conditions or ruptures of
type of alteration and/or mechanical and of the warranty and sales information on file. the parts caused by modifications of original
dimensional modifications. F.lli Pietta parts.
When you send the gun to an authorized
The spare parts and labor are taken under F.lli Pietta repair station, please enclose a All failures or faulty conditions or ruptures of
guarantee. copy of the warranty card and a copy of the parts caused by the use of non-original
the purchasing invoice or proof of purcha- F.lli Pietta parts.
The guarantee covers all the F.lli Pietta pro- se.
ducts purchased in any part of the world. All failures or faulty conditions or ruptures of
If the carbine must be sent back for repair, it the parts caused by negligent use of the car-
To make use of the conventional guarantee is mandatory to use the original packing or a bine or bad use of the carbine or by wrong
it is necessary to complete the additional packing that will withstand shipment. loading of the carbine.
Warranty Card and keep it along with the
invoice or proof of purchase Always keep your sales receipt in the event it The Guarantee does not cover repairs made
-The guarantee does not cover neglect, is needed for the repair of your product. by unauthorized or not qualified people.
abuse or parts worn out by time.
The company will not be responsible for da- The Guarantee does not cover the natural
mage caused by bad packing during tran- wear of the carbine.
1 EFFECTIVENESS OF THE CONVENTIONAL sport.
GUARANTEE. The Guarantee does not cover the duration
of blued parts or finish.
The attached Warranty Card must be filled in
in a legible way and in all its parts, both those
concerning the carbine and those concer-
ning the purchaser and the gunshop where
the purchase was made.
30
CERTIFICATE OF CONVENTIONAL
GUARANTEE

The Guarantee does not cover deterioration 3 VALIDIY OF THE CONVENTIONAL Before sending the Carbine for repair under

CERTIFICATE OF CONVENTIONAL GUARANTEE


or cracks in the stock caused by bad wea- GUARANTEE guarantee, please inquire at to the gun shop
ther or falls. where the product was purchased or to an
The period of guarantee is TWO (2) YEARS authorized F.lli Pietta service point or direct-
The Guarantee does not cover the finish of from the date of purchase, confirmed by the ly to the manufactuer about the forwarding
the stock damaged by frictions abrasions or purchase receipt. procedures and the necessary paperwork.
scratches caused by negligent use of the On the Warranty Card are listed the addres-
product. The guarantee is valid only for the ORIGINAL ses of the service points of your Country au-
PURCHASER. thorized by F.lli Pietta. Shipping charges are
the responsibility of the consumer and ap-
propriate charges will be calculated when
4 TERRITORY OF THE CONVENTIONAL return authorization is approved
GUARANTEE

This guarantee is valid in all countries where


this products is sold.

5 EXCLUSIVE JURISDICTION

Any legal dispute will be settled exclusively


by the Bar of Brescia (Italy).

31
E
DENOMINAZIONE PARTICOLARE PPS .22 LR
NOMENCLATURE PPS .22 LR
NOMENCLATURE PPS .22 LR
DENOMINAZIONE PARTICOLARE PPS CAL. 22 LR

1 COPRICANNA 17 MANETTINO
RECEIVER (BARREL COVER) BOLT COCKING HANDLE

2 TAPPO ANTERIORE COPRICANNA 18 CANNA


BARREL SUPPORT BARREL

3 MIRINO ANTERIORE COMPLETO 19 VITE FERMO CANNA


FRONT SIGHT ASSEMBLY BARREL LOCKING SCREW

4 MIRINO POSTERIORE COMPLETO 20 BLOCCHETTO FISSAGGIO FERMO


REAR SIGHT ASSEMBLY RECEIVER RETAINER NUT

5A VITE BASE ANTERIORE 21 BLOCHETTO ANTERIORE COPRICANNA


SIGHT FRONT BASE SCREW FRONT RECEIVER BLOCK

5B VITE BASE POSTERIORE 22 BLOCHETTO POSTERIORE COPRICANNA


SIGHT REAR BASE SCREW REAR RECEIVER BLOCK

6 PIASTRINA AGGANCIO CANOCCHIALE 46 CALCIO


SCOPE BASE STOCK

7 OTTURATORE 47 CALCIOLO
BOLT BUTTPLATE

8 PERCUSSORE 48 VITE CALCIOLO


FIRING PIN BUTTPLATE SCREW

9 SPINA ELASTICA PERCUSSORE 49 VITE PORTA BRETELLA POSTERIORE


FIRING PIN RETAINER REAR SWIVEL SCREW

10 ESTRATTORE 50 VITE PORTA BRETELLA ANTERIORE


EXTRACTOR FRONT SWIVEL SCREW

11 SPINA ELASTICA ESTRATTORE 51 ROSETTA PORTABRETELLA ANTERIORE


EXTRACTOR ROLL PIN FRONT SWIVEL RETAINING NUT

12 MOLLA ESTRATTORE 52 VITE FERMO COPRICANNA


EXTRACTOR SPRING STOCK SCREW

13 GUIDA MOLLA OTTURATORE 53 ROSETTA FERMO COPRICANNA


RECOIL SPRING GUIDE STOCK SCREW ESCUTCHEON
14 MOLLA TAPPO POSTERIORE 62 MOLLA PERCUSSORE
BUFFER SPRING FIRING PIN SPRING
15 TAPPO POSTERIORE COPRICANNA 63 GUIDA MOLLA FERMO MANETTINO
RECEIVER END CAP BOLT HANDLE STOP GUIDE SPRING
16 MOLLA RICHIAMO OTTURATORE
RECOIL BOLT SPRING
32
DENOMINAZIONE PARTICOLARE PPS .22 LR
NOMENCLATURE PPS .22 LR

NOMENCLATURE PPS .22 LR


DENOMINAZIONE PARTICOLARE PPS CAL. 22 LR
14
13

16
15
63 62
9
8
16 17 7
6
48 10
12 5B
11

22 4

1
46 21
20 5A
48 19

47

18 2
49
53
52

51
50

33
I-E
DENOMINAZIONE PARTICOLARE CARCASSA
RECEIVER
RECEIVER
DENOMINAZIONE PARTICOLARE CARCASSA

23 CARCASSA 43 MOLLA FERMO CARICATORE


LOWER RECEIVER MAGAZINE CATCH SPRING

24 PERNO CARCASSA 44 FERMO CARICATORE


RECEIVER PIN MAGAZINE CATCH

25 VITE PERNO CARCASSA 45 SPINA DEL CANE


RECEIVER PIN RETAINER HAMMER PIN (MAGAZINE CATCH PIN)

26 PERNO SICURA 58 DENTE AGGANCIO CANE


SAFETY PIN HAMMER CATCH TOOTH

28 SICURA 60 MOLLA DENTE LEVA SCATTO


SAFETY SEAR TOOTH SPRING

29 ROSETTA ELASTICA SICURA 64 PISTONCINO DENTE AGGANCIO CANE


SAFETY WASHER HAMMER CATCH TOOTH PIN

30 ANELLO ELASTICO SICUREZZA 65 DISTANZIALE DEL GRILLETTO
SAFETY RETAINER (SAFETY SPLIT PIN) TRIGGER SPACER

31 GUARDAMANO
TRIGGER GUARD
33 GRILLETTO
TRIGGER
35 PERNO GUIDA MOLLA CANE
HAMMER SPRING PIN

36 SPINA GRILLETTO FERMO


TRIGGER PIN
37 MOLLA DEL CANE
MAINSPRING
38 DISTANZIALE DEL CANE
HAMMER BUSHING

39 CANE
HAMMER
40 PERNO ESPULSORE
EJECTOR PIN
41 ESPULSORE
EJECTOR

42 VITE PERNO ESPULSORE


EJECTOR SCREW
34
DENOMINAZIONE PARTICOLARE CARCASSA
RECEIVER

RECEIVER
DENOMINAZIONE PARTICOLARE CARCASSA
42
25 41
40

24
28
30
29
26 58
65
60 64
35 25
36
65 43

36 33 24
36 44

38
39
37
31
45
38

35
I-E
DENOMINAZIONE PARTICOLARE CARICATORE LINEARE
STICK MAGAZINE
STICK MAGAZINE
DENOMINAZIONE PARTICOLARE CARICATORE LINEARE

1 TUBO
TUBE
2 BLOCHETTO ADATTATORE
ADAPTOR
3 SPINA BLOCCHETTO
BLOCK PIN

5 MOLLA SPINGI CARTUCCE
CARTRIDGE PUSHING SPRING
6 PERNO GUIDA
GUIDE PIN
7 ELEVATORE COMPLETO
ELEVATOR, COMPLETE
8 PIASTRA CHIUSURA POSTERIORE
REAR CLOSING PLATE
9 PERNO ELEVATORE
ELEVATOR PIN
10 PIASTRA PER ELEVATORE
ELEVATOR PLATE

36
DENOMINAZIONE PARTICOLARE CARICATORE LINEARE
STICK MAGAZINE

STICK MAGAZINE
DENOMINAZIONE PARTICOLARE CARICATORE LINEARE
3
2

7
9

10

37
I-E
DENOMINAZIONE PARTICOLARE CARICATORE TONDO
DRUM MAGAZINE
DRUM MAGAZINE
DENOMINAZIONE PARTICOLARE CARICATORE TONDO

1 ASSIEME CORPO CENTRALE 18 COPERCHIO POSTERIORE COMPLETO


CENTER BODY ASSY COMPLETE REAR COVER

2 COPERCHIO ANTERIORE 66 ATTREZZO DI CARICAMENTO
FRONT COVER LOADING DEVICE (LOADING TOOL)

3 COPERCHIO POSTERIORE
REAR COVER
4 TAPPO CARICATORE
MAGAZINE PLUG
5 MOLLA ROTORE
ROTOR SPRING
6 PERNO CENTRALE
CENTER PIN
7 VITE ANELLO
RING SCREW
8 ANELLO APPOGGIO CARTUCCE
CARTRIDGE RING SUPPORT
9 ROTORE
ROTOR
10 CARTUCCE FINTE
DUMMY CARTRIDGES (FAULTY CARTRIDGES)

11 SPINA BLOCCHETTO
BLOCK PIN
12 BLOCCHETTO USCITA PALLOTTOLA
CARTRIDGE EXIT BLOCK
13 BLOCCHETTO AGGANCIO CARICATORE
MAGAZINE CATCH BLOCK

14 CAVETTO IN GOMMA
RUBBER CABLE (RUBBER WIRE)
15 GABBIA ANCORAGGIO BLOCCHETTO
BLOCK PIN ANCHOR STAND
16 ANELLO DI CONTENIMENTO
CONTAINMENT RING
17 CARTUCCIA FINTA FINALE
FINAL DUMMY CARTRIDGE
38
DENOMINAZIONE PARTICOLARE CARICATORE TONDO
DRUM MAGAZINE

DRUM MAGAZINE
DENOMINAZIONE PARTICOLARE CARICATORE TONDO
3 13
10
14 10 4

17

18

7
9
7 7
6 5
12 15 11
16 7

7 8
66
7

4
1

39
I-E
IMMAGINI ILLUSTRATE
ILLUSTRATED IMAGES
ILLUSTRATED IMAGES
IMMAGINI ILLUSTRATE

40
IMMAGINI ILLUSTRATE
ILLUSTRATED IMAGES

ILLUSTRATED IMAGES
IMMAGINI ILLUSTRATE
1 2

3 4

41
I-E
IMMAGINI ILLUSTRATE
ILLUSTRATED IMAGES
ILLUSTRATED IMAGES
IMMAGINI ILLUSTRATE

1
5 6

7 8

42
IMMAGINI ILLUSTRATE
ILLUSTRATED IMAGES

ILLUSTRATED IMAGES
IMMAGINI ILLUSTRATE
9 10

11 12

43
I-E
IMMAGINI ILLUSTRATE
ILLUSTRATED IMAGES
ILLUSTRATED IMAGES
IMMAGINI ILLUSTRATE

13
1 ATTENZIONE
WARNING!!

REGISTRATE LA VOSTRA ARMA


SUL NOSTRO SITO IN TERNET:
ON OUR INTERNET SITE:

www.pietta.it
SCARICATE DAL NOSTRO SITO
GLI AGGIORNAMENTI DI QUESTO MANUALE.
VISITA LA SEZIONE DISTRIBUTORI
PER SAPERE DOVE PUOI TROVARE
LE PARTI ORIGINALI DELLE
ARMI F.LLI PIETTA

DOWNLOAD THIS INSTRUCTION


MANUAL UPDATES FROM OUR WEB SITE.
VISIT THE DISTRIBUTOR SECTION
FOR A LISTING OF REPAIR CENTERS
WHERE YOU CAN FIND ORIGINAL
F.LLI PIETTA SPARE PARTS

44