Sei sulla pagina 1di 2

MOLOTOV

Bollettino esteri Circolo Gramsci CA


Libano: continua lo sciopero generale # 3
31/01/07
Stefano Chiarini
24/01/2007 dell'esercito, Emile Lahoud, vicino uomini armati dalle strade e delle barriere dalla
Il Fronte dell'opposizione, dall'ex generale all'opposizione e uno dei principali obiettivi del Striscia di Gaza, l'immediato rilascio di tutti i
maronita Michel Aoun agli Hezbollah, ai governo che ha cercato in ogni modo di prigionieri rapiti da entrambe le fazioni, e la fine
progressisti, chiede le dimissioni del governo provocarne le dimissioni, sia perché la della campagna di accuse reciproche.
filo-Usa. Tre morti negli scontri intercristiani maggioranza della truppa è di origini sciite e Il termini dell'accordo sono stati elencati durante
Impressionante prova di forza dell'Opposizione non potrebbe certo attaccare i suoi stessi una conferenza stampa alla presenza del premier
Nazionale Libanese che nel giorno dello correligionari, buttati fuori dal governo in una Ismail Haniyah, del rappresentante del
sciopero generale indetto per chiedere le sorta di diciotto aprile libanese. Soprattutto se presidente Abbas, Rawhi Fattouh, e della
dimissioni del governo filo-Usa del premier questi chiedono, costituzionalmente, un governo delegazione egiziana.
Fouad Siniora e il rientro del piano di feroce di unità nazionale.
Il documento prevede:
austerità neoliberista da questi appena varato, ha Il successo dello sciopero e del blocco è dovuto,
a- Il ritiro di tutti gli uomini armati e la
bloccato completamente sin dalle prime ore del non solo all'esasperazione della popolazione e
rimozione delle barriere dalle strade della
mattino tutte le principali strade del paese alla crisi economica ma anche al fatto che il
Striscia di Gaza. Le sparatorie tra i due
isolandolo completamente. La popolazione della fronte dell'opposizione è composto da movimenti
movimenti termineranno immediatamente.
periferia sud della capitale, roccaforte della di tutte le confessioni e quindi, a differenza che
b- Il governo avrà la responsabilità di mantenere
resistenza libanese degli Hezbollah, ricordando in passato, questa volta ha coperto l'intero
l'ordine, la sicurezza e far rispettare la legge.
polemicamente l'assenza del governo e la territorio nazionale: se i giovani dei movimenti
c -Tutte le persone rapite dalle due fazioni
mancata ricostruzione, con grandi scavatrici e sciiti di Amal e di Hezbollah bloccavano le
saranno immediatamente rilasciate.
camion ha bloccato la strada per l'aeroporto strade della periferia sud della capitale, i sunniti
d- La campagna di accuse e propaganda
scaricando sulla sede stradale le macerie dei nasseriani di Sidone quelle verso la capitale del
reciproca dovrà cessare.
palazzi distrutti durante i bombardamenti sud, i militanti dal Movimento patriottico del
e- Fatah e Hamas dovranno consegnare le
israeliani. Tra le macerie sono stati gettati anche generale Aoun le arterie di Beirut est e del nord
persone sospette di essere state coinvolte negli
centinaia di copertoni e vecchie carcasse di auto e lo stesso hanno fatto quelli del movimento
omicidi alla procura generale, in base a quanto
dati alle fiamme. Marada di Suleiman Franjieh, del Partito Social-
prevede la legge.
Impossibile per chiunque raggiungere nazionale-siriano e i sunniti di Omar Karame a
f- Gli sconti non devono dilagare in
l'aerostazione oscurata dietro alte colonne di Tripoli nel Nord. E se a Beirut Ovest, tranne
Cisgiordania.
fumo. Annullati gran parte dei voli. Bloccate qualche incidente sulla Coniche Mazra, vicino
g -L'accordo è effettivo da questa mattina alle 3.
anche tutte le principali strade della capitale, alla sede del Movimento sunnita del futuro della
h - Il presidente e il premier richiedono a
l'autostrada per Damasco, quelle dirette verso famiglia Hariri, la situazione è rimasta sotto
entrambi i movimenti di impegnarsi a mantenere
Tripoli nel nord e verso Tiro e Sidone nel Sud. Il controllo, non così a Beirut est e in tutto il
fede all'accordo e di incontrarsi
paese si è fermato: uffici, negozi, porti e centro nord del paese dove sono riesplosi vecchi
immediatamente per discutere di tutte le
aeroporti, scuole, ministeri sono rimasti chiusi. ma vivissimi rancori - interni alla comunità
questioni rimaste in sospeso, al fine di
Già alle due del mattino, tra eccezionali misure cristiana: i dimostranti del generale Aoun, del
prepararsi per il dialogo nazionale e la
di sicurezza gruppi di giovani dei partiti movimento Marada e del Partito social nazionale
formazione di un governo di unità.
dell'opposizione, a bordo di motorini e moto, siriano si sono così scontrati a lungo con i
i - Deve essere formata un commissione
coordinandosi con radio portatili, hanno dato falangisti delle Forze libanesi di Samir Geagea.
operativa comune, con una sede dove gli agenti
inizio al blocco delle principali strade di Negli scontri vi sarebbero stati tre morti e un
di sicurezza possano incontrarsi e controllare che
comunicazione. L'esercito e la polizia, da parte centinaio di feriti. Commentando positivamente
le regole previste dall'accordo siano rispettate.
loro, hanno respinto l'invito del governo Siniora la giornata di mobilitazione il Movimento
e dei settori più estremi della ex maggioranza - patriottico del generale Aoun e il movimento
L'accordo ha visto il patrocinio della
il leader druso Walid Jumblatt e Samir Geagea, Hezbollah hanno comunque deciso ieri in serata
delegazione e del ministro dell'Intelligence
l'esponente falangista filo-israeliano protagonista di sospendere la sciopero dando appuntamento a
egiziani, Omar Suleiman.
del massacro di Sabra e Chatila - perché tutta l'opposizione per una nuova prova di forza
intervenissero contro i dimostranti e si sono «per far cadere il governo incostituzionale»
limitati a difendere i palazzi del governo e ad prevista per la prossima settimana . Il premier I comunisti russi invitano a lottare
intervenire in alcune occasioni quando i Fouad Siniora, da parte sua, dopo aver accusato
militanti progovernativi hanno aperto il fuoco l'opposizione di aver «superato ogni limite» ha
per ricostruire l’URSS
nel nord del paese contro gli scioperanti o a ribadito in serata il suo rifiuto a formare un Il Partito Comunista della Federazione Russa
Beirut lungo la Corniche Mazra dove gli governo di unità nazionale. Il muro contro muro (PCFR), guidato da Ghennadij Zjuganov, sabato
scioperanti e alcuni gruppi di sostenitori del continua. scorso, nel corso di un incontro regionale, ha
partito sunnita della «Hariri Inc», la famiglia invitato le organizzazioni affini a continuare la
dell'ex premier libanese ucciso nel giorno di San lotta per la restaurazione dell’Unione delle
Hamas e Fatah raggiungono il Repubbliche Socialiste Sovietiche (URSS).
Valentino del 2005 stavano per scontrarsi armati
di sassi e bottiglie. Il messaggio inviato al cessate il fuoco 22 gennaio 2007
premier Siniora e ai suoi volenterosi sponsor 30-01-2007 Gaza “Pensiamo che la restituzione della patria
occidentali, è stato molto chiaro: l'esercito Il ministro degli Esteri palestinese, Mahmoud unificata debba rappresentare il compito
libanese vuole rimanere neutrale. Ciò sia perché Az-Zahhar, ha reso noto questa mattina il fondamentale delle nostre formazioni politiche e
le Forze armate fanno riferimento al presidente raggiungimento del cessate il fuoco tra Hamas e per raggiungere questo obiettivo lavoreremo in
cristiano maronita, ed ex comandante Fatah. L'accordo comprende il ritiro di tutti gli modo energico”, ha affermato Zjuganov,
intervenendo al Plenum del Consiglio Shii ha sottolineato che le tre "anomalie" nella che mantiene una posizione di principio nella
dell’Unione dei Partiti Comunisti dell’ex URSS. politica del Partito Liberal-democratico, ossia il sfida politica con LDP, di aumentare la sua
Alla riunione, svoltasi a nordest di Mosca, la giustificazionismo della guerra di aggressione, rappresentatività negli organi istituzionali locali
capitale russa, hanno partecipato rappresentanti l'asservimento agli USA e la costante azione di e nazionali.
di Bielorussia, Ucraina, Armenia ed altre tutela degli interessi delle grandi multinazionali, Shii ha detto che nel quadro politico locale vi è
repubbliche ex sovietiche, secondo quanto si come analizzate e denunciate nel 24° Congresso una opposizione fattuale del JCP contro le altre
apprende da un reportage del programma l'anno passato, sono giunte ovunque ad una forze politiche (LDP, Komei e DPJ) che insieme
“Vesti” del canale “Rossija”. battuta d'arresto. Riferendosi alle lotte del JCP, governano la maggioranza.
Il leader del PCFR, leader della seconda forza ha sostenuto che il fallimento della politica dei In questa situazione, ha sottolineato, la vittoria
politica russa, ha fatto appello alla cooperazione liberal democratici porta ad una riconfigurazione elettorale si disputa sulle seguenti questioni: (i)
tra tutte le repubbliche dello spazio post- della scena politica, e ha proposto politiche se difendere o abbandonare il ruolo di governo
sovietico, poiché “senza l’unione di Russia, idonee per trarne vantaggio. locale quale "istituzione utile al benessere dei
Bielorussia, Ucraina e delle altre nazioni sorelle, Per quanto riguarda la riaffermazione della cittadini"; (ii) se accettare un tipo nuovo di
non abbiamo alcuna prospettiva storica”. verità storica, Shii ha ricordato che il Primo "politica dall'alto" che favorisce le grandi società
La risoluzione adottata mette in rilievo il fatto Ministro Abe Shinzo ha ufficialmente per azioni che godono di ingenti sussidi; (iii) se
che tutti i partiti formati nei territori dell’estinta appoggiato le dichiarazioni di scusa e rimorso combattere la frode dell'imposta sui beni di
URSS, continuatori delle idee comuniste, "per l'aggressione del Giappone ed il ruolo prima necessità e la corruzione; e (iv) se
devono unirsi nella lotta per il potere sovietico e coloniale" pronunciate nel 1995 dal Primo proteggere cittadini e comunità dal tentativo del
l’orientamento socialista. Ministro Murayama Tomiichi e dall'allora Capo governo centrale di distruggere il decentramento
Il testo formula l’augurio che si possa creare uno di Gabinetto Kono Yohei, nel 1993, a proposito locale. A tale riguardo i membri del JCP nelle
Stato unificato, simile a quello di 15 dell'ammissione del coinvolgimento dell'Esercito assemblee locali mostrano il loro incontestabile
repubbliche, che è esistito fino al dicembre giapponese nel "comfort women" durante la valore.
1991. guerra (campi militari di prostituzione forzata - Shii ha indicato la necessità di (i) assumere una
Le altre strategie dei comunisti per quest’anno NdT). posizione politica più forte di qualsiasi altro
hanno a che fare con il coordinamento di azioni Shii, ha però aggiungo che la dichiarazione di partito per vincere le battaglie elettorali che si
e posizioni comuni contro le manifestazioni di Abe non chiude l'argomento: occorre che il preannunciano più aspre che mai, (ii) essere
anticomunismo, il nazionalismo fascista, la Primo Ministro si astenga dall'intentare azioni combattivi in campagna elettorale per far
globalizzazione capitalista e i piani espansionisti contrarie alle sue stesse ammissioni e che adeguatamente fronte alle nuove condizioni che
dell’Organizzazione del Trattato del Nord intraprenda seriamente un percorso che porti ad sorgono da alleanze locali, e (iii) integrare le
Atlantico (NATO). acclarare le basi di una verità storica condivisa azioni per le elezioni amministrative e nazionali
Secondo un altro documento circolato tra la con Cina e Corea del Sud nell'ambito di incontri in una sola battaglia.
stampa, il PCFR avrebbe in programma di con i leader delle due nazioni. Puntando alla vittoria, Shii ha proposto che
celebrare, per il prossimo giugno, una Shii è fortemente allarmato dall'intenzione di entro l'8 marzo, un mese prima delle elezioni
conferenza internazionale dedicata al “Grande Abe di revisionare la Costituzione durante il suo amministrative, siano assolti i seguenti compiti:
Ottobre e all’epoca contemporanea”. mandato, sottolineando che ciò inevitabilmente l'intero partito si impegnerà nella propaganda di
I comunisti del gruppo di Zjuganov alla Duma di accentuerà le contraddizioni col popolo della base ed in attività organizzative; ogni segretaria
Stato russa (Camera Bassa) stanno preparando pace e le tendenze mondiali del 21° secolo. locale aumenterà il numero dei lettori del
la macchina organizzativa al fine di assicurare Nelle elezioni nazionali, ha aggiunto con forza quotidiano Akahata e delle edizioni domenicali
una posizione vantaggiosa per il partito in vista Shii, il Partito Comunista giapponese mirerà a oltre il livello delle elezioni precedenti; ed ogni
delle elezioni di marzo. (i) intensificare a fondo il confronto con le sezione attrarrà nuovi membri così da poter
Queste elezioni per le assemblee parlamentari in politiche reazionarie di compromissione della lottare col più grande entusiasmo.
14 regioni della Russia rappresentano un pace e deterioramento delle condizioni di vita Shii ha sottolineato che è cruciale per
termometro dello stato d’animo dell’elettorato, dell'LDP, e a (ii) respingere uno schema raggiungere gli obiettivi, sviluppare una
in vista della scadenza di dicembre per il bipartitico che modificherebbe sostanzialmente campagna elettorale capillare basata sul ruolo
rinnovo dei mandati nella Duma federale e delle la vita politica del paese. chiave delle sezioni. Ha ricordato le lezioni
elezioni presidenziali del 2008. Shii ha affermato che è fondamentale apprese durante lo scorso anno ed ha spiegato i
comprendere che l'attuale Partito democratico miglioramenti necessari per rendere efficaci le
La strategia del Partito comunista (DPJ) è ormai degenerato in "un altro partito attività delle sezioni e dei comitati.
conservatore" che gode della fiducia dei circoli Shii ha dichiarato che l'intero Partito deve aver
giapponese per le prossime elezioni imprenditoriali e degli Stati Uniti. Tale partito fiducia nei risultati conseguiti nell'ultimo anno e
Akahata, 5 gennaio 2007 ha assorbito la stessa linea politica dei liberal quindi ci si metta al lavoro senza indugio per
Il Comitato Centrale del Partito comunista democratici nell'invocare un'avversa revisione ottenere la vittoria nelle prossime elezioni.
giapponese (JCP) ha tenuto la sua terza della Costituzione, un aumento delle imposte sui Sul palco si sono susseguiti poi 18 relatori. Shii
Assemblea plenaria nella sede centrale il 4 consumi ed un cambiamento nel sistema ha concluso con un commento finale. Il 3°
gennaio, per assicurarsi la vittoria nelle elezioni elettorale segnato dall'unione con l'LDP Plenum del comitato centrale ha adottato
amministrative che si terranno su scala dell'ottobre 2003. unanimemente il rapporto del comitato esecutivo
nazionale in primavera e nelle elezioni del Nella campagna elettorale dell'ottobre 2003, il
e il commento conclusivo.
Consiglio per questa estate: la prima riunione Partito comunista sostenne che era in atto un
nazionale del JCP nel nuovo anno. profondo cambiamento strutturale nella politica Venerdì 9 Febbraio ore 18:00
del Giappone, indicando nell'azione dei centri
Il Segretario del JCP, Shii Kazuo, ha presentato
la relazione del Comitato Esecutivo focalizzata economici di potere la matrice della seminario di formazione
su (i) gli sviluppi interni ed internazionali ed il degenerazione del DPJ. Gli sviluppi degli ultimi “Saregna militarizzata: l'
ruolo del JCP, (ii) le caratteristiche ed i nodi tre anni hanno dimostrato la validità di questa
cruciali nella politica locale, (iii) la strategia analisi. isola dei record”
della campagna elettorale basata sul ruolo Shii ha affermato che ora il DPJ condivide le tre con Mariella Cao del
chiave delle sezioni locali per assicurarsi la "anomalie" politiche dei liberal democratici e
vittoria. quindi non può essere considerato migliore comitato “Gettiamo le basi”
I segretari dei vari distretti, che si sarebbero dell'LDP sotto alcun aspetto. Circolo A. Gramsci CA Via
incontrati il 5 e 6 gennaio, hanno preso parte al
plenum. La relazione del Comitato Esecutivo Shii ha evidenziato che il nodo cruciale nelle Doberdò 101
pronunciata da Shii è stata trasmessa in diretta elezioni risiede nella capacità del JCP, partito
via satellite su tutto il territorio nazionale. che da sempre lavora negli interessi del popolo e