Sei sulla pagina 1di 1

Gli strumenti si dividono in: idiofoni, membranofoni, cordofoni e aerofoni, elettrofoni, voce umana.

Idiofoni sono strumenti il cui suono è pro del corpo stesso (esempi: triangolo, xilofono).
Membranofoni: il cui suono è prodotto da pelli tese percosse con bacchette o con le !!!!!
Cordofoni: il suono di questi strumenti può essere pizzicato (arpa o clavicembalo) o sfregato
(violino, violoncello, viola, contrabasso o percosso dal martello (pianoforte).

Aerofoni: gli strumenti il cui suono è prodotto da una colonna d’aria si dividono in:
1. A bocca: flauto traverso, flauto dolce, ottavino
2. ad ancia semplice
3. ad ancia doppia
4. a bocchino

Elettrofoni: strumenti il cui suono è prodotto attraverso generatori elettrici


Voce umana: le voci si dividono in:
voci femminili (soprano, mz ct) voci maschili (esistono anche le cosiddette ??? la voce bianca che è
quella dei bambini

IL SUONO

La scienza che studia il suono è detta acustica(vedi dal greco anuo che significa “????”

Il “suono” è sensazione uditiva determinato da una vibrazione acustica.


La “vibrazione acustica” capace di determinare una sensazione uditiva
Il termine suono significa che il fenomeno meccanico, ???? una sensazione specifica riconduce allo
stimolo ????. Per spiegare il fenomeno delle vibrazioni si riconduce alla teoria del pendolo. La tecni