Sei sulla pagina 1di 6

5 Consigli Super per Investire Consapevolmente

Complimenti per aver scaricato questo report dedicato agli


investimenti e benvenuto su Affari Miei, il principale blog italiano di
finanza personale.

Mi chiamo Davide Marciano – qui la mia bio – e sono il fondatore


del portale che stai leggendo nonché autore di questo breve report
e del corso “100 Mila Euro sul Conto” dedicato a chi vuole
investire come un fuoriclasse e in autonomia.

Se ti stai approcciando al mondo degli investimenti sei in una fase


della tua vita molto importante: hai capito che devi agire per il tuo
futuro e per quello dei tuoi cari dopo aver lavorato sodo per creare il
tuo patrimonio, piccolo o grande che sia.

Nel corso degli ultimi anni ho scritto migliaia di articoli e prodotto


ore ed ore di video e podcast dedicati al tema: ho pensato,
pertanto, di creare un report in 5 punti che ti guidi verso la
fruizione di tantissimi contenuti straordinari che ti guideranno verso
scelte sagge, consapevoli e poco rischiose.

Prima di partire, volevo segnalarti subito alcune risorse


fondamentali quali:
• Presentazione del Blog: Inizia da QUI
• Affari Miei Podcast: ascolta tutti gli episodi
• Affari Miei TV: Guarda tutti i Video
• Guide per Investire: Inizia da QUI
• Affari Miei Community: Iscriviti al Gruppo Facebook

Veniamo a noi adesso con la mia incredibile lista di risorse utili che
ti accompagneranno nella pianificazione dei tuoi investimenti.

Affari Miei
Pensa in Grande e Fatti gli Affari Tuoi
Consiglio #0 – Se non ne capisci nulla, comincia da qui

Ti ho detto una bugia, i punti in realtà sono 6 ma ho voluto


numerarli partendo da zero perché ho registrato un video dedicato
proprio a chi ritiene di avere una preparazione scarsa.

Puoi guardarlo qui, dura pochi minuti ma credo che possa esserti
utile perché potrebbe rispecchiare anche la tua situazione.

Consiglio #1 - Il fondo per le emergenze: separa investimenti e


risparmio

Vuoi investire tutti i tuoi risparmi? È una pessima idea. Certo,


avresti a disposizione un capitale più elevato, ma ti esporresti al
rischio emergenza.

Immagina una spesa improvvisa che non puoi permetterti di coprire


perché il tuo capitale è tutto investito in questo o quello strumento.

Avresti davanti principalmente due alternative:


• smobilizzare l'investimento ai prezzi di mercato, operazione
che non è conveniente quando non sei tu a decidere "quando";
• chiedere un prestito in banca, un prestito al consumo che avrà
interessi elevatissimi e sicuramente più elevati del rendimento
dei tuoi investimenti.

Prima di decidere quanto investire, metti da parte una somma per


le emergenze.

Le decisioni su quando liberarti dei titoli che hai acquistato deve


essere indipendente e basata sull'andamento di mercato, non sulla
necessità di pagare una parcella del dentista che non avevi
preventivato.

Affari Miei
Pensa in Grande e Fatti gli Affari Tuoi
Consiglio #2 - Chiudi i debiti, soprattutto se con interessi
elevati

Hai debiti con le banche? Hai una carta di credito che ha ormai
accumulato pagamenti per diverse migliaia di euro?

Il miglior investimento è chiudere i debiti, per un motivo molto


semplice:
• i prestiti al consumo viaggiano mediamente su un
costo/interesse medio annuo del 10%;
• le carte di credito viaggiano su percentuali anche maggiori,
sfondando anche quota 15% su base annua.

Non serve neanche avere la calcolatrice. Se stai pagando il 15% di


interessi alla banca, avrai bisogno di trovare un investimento che
renda più di questa cifra mostruosa per rendere conveniente non
chiudere il debito.

Capirai bene che nella totalità dei casi è più conveniente chiudere i
debiti che cercare investimenti che rendano di più degli interessi
che paghi a banche e finanziarie.

Che fare del mutuo?


Il mutuo merita, almeno in parte, un discorso a parte. Su questo tipo
di debito si pagano infatti interessi in genere più bassi e non è detto
che convenga chiudere questo debito prima di procedere con
l'investimento.

Certo, se stai pagando il 3-4% sul mutuo ha poco senso investire in


un conto deposito all'1,50%. In questo caso staresti tecnicamente
prendendo denaro in prestito dalla banca al 4%, per versarlo in
banca per guadagnare l'1,50%. Non un grande affare, non trovi?

Questo ovviamente non vuol dire che non potrai investire neanche
un euro prima di chiudere il mutuo.

Affari Miei
Pensa in Grande e Fatti gli Affari Tuoi
Vuol dire che tali decisioni sono da considerarsi se e solo se vorrai
investire in qualcosa che può potenzialmente rendere più del
mutuo.

In tutti gli altri casi (ovvero nel caso in cui tu sia particolarmente
interessato a strumenti garantiti o a basso rischio) il miglior
investimento è l'estinzione del mutuo.

Consiglio #3 – Definisci i Tuoi Obiettivi

Gli investimenti sono affascinanti anche perché sono un'eterna lotta


contro noi stessi.

Con gli investimenti devi imparare a conoscerti, a quantificare i tuoi


limiti e ad apprezzare le tue doti e qualità. Il primo passaggio per
imparare a conoscerti è calcolare il tuo profilo di rischio.

La banca, prima di un investimento, ti proporrà dei questionari che ti


aiuteranno ad individuare il tuo profilo di rischio anche se il discorso
non può ovviamente limitarsi al calcolo di un punteggio.

Hai da gestire la tua intera vita finanziaria e il tuo discorso dovrà


essere leggermente più articolato. Quanto puoi permetterti di
perdere? Quale somma ti servirà tra 10 anni? E tra 20? Quanto
puoi permetterti di perdere oggi e nel futuro?

Non è un discorso semplice da chiudere, ma senza questo, non


potrai investire neanche un euro.

Ci tengo a questo aspetto perché è cruciale nel percorso che


riguarda la gestione del tuo patrimonio: la ricchezza ed il benessere
non arrivano per caso ma sono il frutto della creazione di una serie
di processi.

Affari Miei
Pensa in Grande e Fatti gli Affari Tuoi
Ne ho parlato in questo video in cui spiego la differenza tra
evento e processo: credo sia utile ed applicabile anche agli
investimenti.

Consiglio #4 - Rischi, profitti: la regola fondamentale della


finanza

La regola da tenere a mente è una soltanto:

RISCHI E PROFITTI VANNO DI PARI PASSO

Non puoi pensare di guadagnare cifre enormi con strumenti


garantiti, né tanto meno di diventare improvvisamente ricco
investendo in strumenti che non presentano alcun tipo di rischio.

Questo NON è un invito a investire in strumenti rischiosi, ma un


invito ad avere aspettative realistiche sul tuo prossimo
investimento.

Guadagnare vuol dire anche e soprattutto avere contezza di quello


che può succedere, per orientare al meglio i propri capitali.

Consiglio #5 - Diversificazione: come fare anche se hai pochi


capitali a disposizione

Prima di investire negli strumenti che hai scelto, ricordati che non
dovrai mettere tutte le uova nello stesso paniere.

Investire tutti i tuoi risparmi nello stesso settore vuol dire esporti a
rischi ulteriori: può esserci un crollo del settore stesso, possono
esserci rivoluzioni tecnologiche che ne ridimensionano la portata,
possono esserci problemi gravi per i paesi dove l'azienda opera.

Anche se hai capitali esigui a disposizione, potrai orientare le tue


scelte nel segno della differenziazione.

Affari Miei
Pensa in Grande e Fatti gli Affari Tuoi
Ne parlo nel post in cui spiego come investo io: puoi leggerlo
per approfondire ulteriormente.

Puoi inoltre ascoltare il mio podcast sugli ETF in cui ti introduco


ad un argomento più tecnico collegato a questo consiglio.

Conclusioni

Si chiude qui questo breve report: ti ho fornito tantissimi riferimenti


per consultare contenuti straordinari per ore ed ore.

Mi auguro che le risorse fornite ti siano di aiuto e che ti guidino alla


grande verso un percorso di crescita e di prosperità.

Ci vediamo sul web,


Davide Marciano
Fondatore del blog Affari Miei
Autore di Affari Miei Podcast
Creatore del Corso “100 Mila Euro sul Conto”

Affari Miei
Pensa in Grande e Fatti gli Affari Tuoi