Sei sulla pagina 1di 1

© colourbox.

com
teleVISIONE
Quale TV per i cittadini di domani?

Incontro internazionale, film, workshop


12-14 novembre 2010

A torto o a ragione, la televisione spesso viene


2 s a b ato 13 nove mb r e

10.00 – 13.00 Prima parte:


La TV che fa la differenza

descritta come “cattiva maestra” responsabile di Valori e prospettive per una televisione responsabile
tutti i peggiori vizi della società contemporanea.
La TV per bambini e ragazzi alla ricerca
Proviamo invece a capovolgere il punto di di criteri di qualità
vista: che la televisione eserciti un’influenza Elke Schlote, IZI/Prix Jeunesse
notevole sulla vita e sul comportamento delle Il bambino protagonista
persone è ormai noto. Che perciò la televisione Jan-Willem Bult, KRO
possa essere usata come strumento per educare RAI come servizio pubblico
Paola Tinari, Rai Educational
alla responsabilità lo spettatore è forse meno
scontato. Di certo questa prospettiva non è TV per ragazzi e sviluppo morale
Irene Wellershof, ZDF/KiKa
© colourbox.com
sempre presente nel lavoro quotidiano di chi
fa televisione. Ma i valori della cittadinanza A tu per tu con i bambini
Christoph Biemann, WDR
attiva e della convivenza civile possono
Tavola rotonda © colourbox.com
essere promossi e veicolati dalla televisione? O ciò significa automaticamente Moderazione: Markus Nikel, Rai Edu/BaKaFORUM
rinunciare all’intrattenimento e finire catalogati sotto la rubrica del “re-educational”?
Abbiamo riunito produttori, sceneggiatori, documentaristi ed esperti del settore 14.30 – 18.30 Seconda parte:
televisivo di qualità in Italia e all’estero per affrontare il tema della produzione I giovani da spettatori a protagonisti:
il valore educativo del video partecipato
destinata a bambini e ragazzi. Passando in rassegna programmi, format, esperienze
Citizen Report – Il servizio pubblico e gli user generated content
innovative, discuteranno delle sinergie possibili tra servizio pubblico televisivo e Massimiliano De Santis, Rai Educational
società civile.
Da un’altra prospettiva: video partecipato in Africa
Nel foyer sono allestite alcune postazioni per visionare i film di Prix Jeunesse. Gabriella Guido, Amref
Rendere i ragazzi protagonisti della comunicazione:
il telegiornale in classe e il progetto
“Football bridging the world”
Maria Mussi Bollini, Rai 3

1 V ene rdì 12 nove mb r e Prix Jeunesse e BaKaFORUM.


Programmi di qualità per bambini e ragazzi
Progetti di televisione dal basso.
Laboratori permanenti di video partecipato con i giovani:
Nairobi e Castel Volturno
Angelo Loy ed Emanuele Vernillo, registi
10.00 Saluto di benvenuto Girare un video: istruzioni per l’uso.
Uwe Reissig, Direttore Goethe-Institut Rom L’esperienza della TV svizzera
Jürg Tschirren, Schweizer Fernsehen
10.30 – 13.30 Il Prix Jeunesse e il sistema dei “voting sheets”
Elke Schlote, IZI/Prix Jeunesse La sessione pomeridiana è aperta ai contributi del pubblico

Prix Jeunesse Suitcase Moderazione: Angelo Loy


Selezione di film sul tema “Responsabilità”
a cura di Elke Schlote

14.30 – 15.30
Discussione Moderazione: Christoph Biemann, WDR

La televisione e oltre. I giovani tra presente e futuro


Mario Morcellini, Università degli Studi di Roma La Sapienza
3 domenic a 14 nove mb r e Televisione da toccare –
Matinee per le famiglie
11.00 – 13.00 Dal libro al film
Discussione
Moderazione: Maria Mussi Bollini, Rai 3 Die Wilden Kerle – Alles ist gut solange du wild bist!
(La tribù del pallone – Sfida agli invincibili)
16.00 – 17.30 BaKaForum 2010 Award Winning Films Germania 2003, regia e soggetto: Joachim Masannek,
Troubled Minds, Mosaic Films, Teacher’s TV, UK, 2010, 4x4 min. 90 min., versione italiana
© Jiri Weisz

The Challenges of Our Time, DR, Denmark, 2010, 28 min. Il film racconta le vicende di un gruppo di teenager
Discussione scatenati, della loro passione per il calcio, quello vero e
Moderazione: Markus Nikel, Rai Educational/BaKaFORUM genuino vissuto sui campetti di quartiere, e dell’amicizia
che li lega e che si sviluppa negli anni.
Incontro con lo scrittore e regista Joachim Masannek
Moderazione:
Maria Mussi Bollini, Rai 3

Auditorium del Goethe-Institut Rom


Via Savoia 15, Roma
in collaborazione con
Ingresso libero
Traduzione simultanea