Sei sulla pagina 1di 16

GIOVEDÌ 31 GENNAIO 2019

Anno 161 - Numero 30


PERUGIA
& UMBRIA www.lanazione.it/umbria
e-mail: cronaca.perugia@lanazione.net

ALTOTEVERE QUATTRO ANNI E OTTO MESI PER VIOLENZA SESSUALE SU MINORI

Giri di giostra gratis in cambio di foto


Condannato l’adescatore di bambine
PONTINI · A pagina 5

AEROPORTO
Crimini ambientali, boom di multe
I Carabinieri-forestali: sanzioni per un milione di euro SERVIZIO
· A pagina 8

Ernesto Cesaretti,
presidente Sase

«Contatti
con Alitalia
per Milano
Ma servono
risorse»
MILIANI · A pagina 7

LA NOSTRA
INIZIATIVA

“Tazzina d’oro”
a gonfie vele
Fioccano
le adesioni
In gara:
lo staff
per la sfida
del bar
Fontana di
tra i bar
Valfabbrica
· A pagina 9
*44/ 

(JPWFEÖ  HFOOBJP  %*3&5503&


"OOP 9997**  /VNFSP   é   XXXDPSSJFSFEFMMVNCSJBJU %"7*%& 7&$$)*

& NPSUP JM SVOOFS QFSVHJOP DIF EB  BOOJ DPNCBUUFWB JM DBODSP QPSUBOEP VO NFTTBHHJP EJ TQFSBO[B F EJHOJUË

$JBP -FP TFNQSF "WBOUJ 5VUUB


1&36(*" 5&3/*
! -VMUJNB CBUUBHMJB EJ Traffico di droga
-FPOBSEP $FODJ SVOOFS
QFSVHJOP DIF EB TFJ BOOJ Presi tre spacciatori
MPUUBWB DPOUSP JM DBODSP Í ¼ B QBHJOB 
GJOJUB JFSJ BMMPTQFEBMF EFM
DBQPMVPHP VNCSP EPWF $*55" %* $"45&--0
FSB SJDPWFSBUP -B TDPN
QBSTB EFM FOOF BOJNB Giostraio condannato
UP EBMMB DPOWJO[JPOF DIF
iJM DBODSP OPO Í VOB NB per violenza sessuale
MBUUJB EJ DVJ BWFS QBVSB NB ¼ B QBHJOB 
VO WFTUJUP EB QPSUBSF DPO
EJHOJUÆu IB TVTDJUBUP (6"-%0 $"55"/&0
DPNNP[JPOF #FO  NJMB
J TBMVUJ MBTDJBUJ TVMMB QBHJ Minaccia la ex
OB GBDFCPPL EFMMBTTPDJB
[JPOF EB MVJ GPOEBUB con arco e frecce
"WBOUJ 5VUUB "ODIF JM QSF ¼ B QBHJOB 
TJEFOUF EFM $POJ OB[JPOB
MF (JPWBOOJ .BMBHÖ IB
DIJBNBUP QFS DPOGPSUBSF -JOTFSUP
MB GBNJHMJB & QSPQSJP .B
MBHÖ IB SJDPSEBUP BM $PSSJF
5FSSBF(VTUP
SF MB GJHVSB EFM iHVFSSJF
SPu 0HHJ B 1FSVHJB MVUUP
DJUUBEJOP DPO JOWJUP BJ
i5VTDJB UFSSB DIF FWPDB GBNJHMJB F USBEJ[JPOJw
DPNNFSDJBOUJ B UFOFSF MF 3PTTFMMB #SFTDJB USB HMJ PMJWJ VOB WJUB QJá WFSB
TFSSBOEF BCCBTTBUF EV EJ 7FSPOJDB 3VHHJFSP
-B CBMMFSJOB QSPEVDF PMJP
i& NPUJWP EJ FOPSNF TPEEJTGB[JPOF MBTDJB UVUUP JM NPOEP JO

SBOUF MF FTFRVJF DIF TJ


7*5&3#0 BWFSF VO FYUSBWFSHJOF EJ BMUB RVBMJUË TUBOECZ TJ BCCBOEPOB JM UFMFGP
OP F UVUUP RVFMMP DIF Í JM UBO USBO
! 0MJP FYUSBWFSHJOF EPMJWB F WJ
OP EVF QSPEPUUJ EFMMB UBWPMB GBUUP DPO MF OPTUSF GPS[Fw RVPUJEJBOP QFS JNNFSHFSTJ JO
VO NPOEP GBUUP EJ WBMPSJ USBEJ
DIF SBDDPOUBOP VOB DVMUVSB BHSJ [JPOJ F GBNJHMJB $J TJ SJUSPWB UVU
DPMB MVOHB NJMMFOOJ 7FSJ F QSP UJ B MBWPSBSF F QPJ TJ DPOEJWJEP
QSJ DVMUJ F USBEJ[JPOJ TJ DFMBOP OP BUUJNJ EJ HSBOEF TPEEJTGB[JP

TWPMHFSBOOP JO DBUUFESBMF
BMMJOUFSOP EJ VO DBMJDF EJ OFUUB 'PUP HSBOEF OF EFJ SJDPSEJ EJ NPNFOUJ GFMJDJ OF F DPOWJWJBMJUÆ OFM NPNFOUP
SF EJ #BDDP P EJ VOB HPDDJB EJ JO BMUP WJTTVUJ BMMJOUFSOP EFM DPOUFTUP JO DVJ DJ TJ TJFEF UVUUJ JOTJFNF B
PSP WFSEF VO SJDIJBNP QFS DIJ JM CBMMFUUP GBNJMJBSF OFMMB WJUB EJ PHOVOP UBWPMB F TJ DPOTVNBOP J QSPEPU
TUBODP EJ WJWFSF RVPUJEJBOBNFO i$BSNFOw 6O SJDIJBNP WFSTP MB UFSSB NB UJ 2VFTUF HJPSOBUF NJ SJQPSUBOP
UF MP TUSFTT EFM DBPT NFUSPQPMJUB DIF 3PTTFMMB ESF HFOFSPTB DIF SFHBMB GSVUUJ BMMB NFOUF MB NJB JOGBO[JB RVBO
OP DFSDB VO QJDDPMP TQB[JP WFS #SFTDJB QSFHJBUJ EBM QVOUP EJ WJTUB EFM EP DPO MB NJB GBNJHMJB EJ PSJHJOF
EF F USBORVJMMP QFS UPSOBSF B HP IB NFTTP HVTUP F DIF SBQQSFTFOUBOP BO PSHBOJ[[BWBNP MB WFOEFNNJB

BMMF 
EFSF EFJ GSVUUJ EJ NBESF OBUVSB JO TDFOB DIF VO NPOEP GBUUP EJ DPTF TFN JO BVUVOOP TUBDDBOEP EBMMB WJUF
3PTTFMMB #SFTDJB CBMMFSJOB DPO BODIF QMJDJ F EJ HSBOEF HJPJB i4POP NFSBWJHMJPTJ HSBQQPMJ EVWB DIF
EVUUSJDF SBEJPGPOJDB BUUSJDF B 7JUFSCP NPMUP TFOTJCJMF BMMB USBEJ[JPOF QPJ OPJ CBNCJOJ QJHJBWBNP TPU
TQFTTP TDBQQB EBMMB DJUUÆ FUFSOB PMJWJDPMB /PJ TUFTTJ QSPEVDJBNP UP J QJFEJ OVEJ 2VFTUF BUUJWJUÆ
QFS SJGVHJBSTJ USB MF JODPOUBNJOB PMJP FE Í NPUJWP EJ FOPSNF TPE BOESFCCFSP SJQSJTUJOBUF PWVO
UF UFSSF &USVTDIF i-B 5VTDJB Í DPOUBNJOBUJ i*P F -VDJBOP $BO DVJ HMJ BSUJTUJ NB QJÜ JO HFOFSBMF EJTGB[JPOF QPUFS DPOTVNBSF VO RVF QFSDIÊ TPOP HSBOEJ F WFSJ
NFSBWJHMJPTB m SBDDPOUB MBSUJTUB OJUP TQFTTP QBTTJBNP J XFFL J WJTJUBUPSJ USPWBOP BDDPHMJFO[B QSPEPUUP EJ BMUB RVBMJUÆ GBUUP DPO NPNFOUJ EJ VOJUÆ GBNJMJBSF

$PO J SBHB[[J B 0SWJFUP -FP $FODJ MP TDPSTP NFTF EJ PUUPCSF RVBOEP QBSUFDJQÛ OFMMB DJUUË EFM %VPNP BMMB NBOJGFTUB[JPOF i4QPSU F DBODSPw
m /PJ BCCJBNP BDRVJTUBUP VOB FOE F J OPTUSJ NPNFOUJ EJ SFMBY F CFOFWPMFO[B i4QFTTP RVBOEP MF OPTUSF GPS[F 1BSUFDJQJBNP JP 2VFMMP DIF DPMQJTDF QBSUJDPMBS

¼ BMMF QBHJOF  F  #PSHIJ


QSPQSJFUÆ BMMF QPSUF EJ 7JUFSCP JO DBNQBHOB DPOUJOVB MB #SF TJBNP JO GFSJF BOEJBNP B NBO F -VDJBOP QFSTPOBMNFOUF BO NFOUF Ê m DPODMVEF 3PTTFMMB #SF
NB DPOPTDP CFOF BODIF MB DJUUÆ TDJB m MB [POB Í WFSBNFOUF CFMMB HJBSF JO RVBMDIF MPDBMF EFMMB [P DIF BMMB SBDDPMUB EFMMF PMJWF BO TDJB m*M GBUUP DIF TFNCSB EJ JN
EFJ QBQJ EPWF RVBMDIF BOOP GB TJ TUB NPMUP CFOF F TJ NBOHJB JO OB m BHHJVOHF MBSUJTUB  BCCJB DIF TF OBUVSBMNFOUF DJ GBDDJB NFSHFSTJ JO VOBMUSB EJNFOTJPOF
IP SBQQSFTFOUBUP A$BSNFOu NBOJFSB FDDFMMFOUF 4F QPUFTTJ NP TFNQSF USPWBUP HSBOEF PTQJ NP BJVUBSF EB BMDVOJ PQFSBJ Í EJ WJUB OPOPTUBOUF RVFTUF [POF
%JTUFTF WFSEJ MBHIJ F TQJBHHF TP NP TJDVSBNFOUF WJWSFNNP MÑ JO UBMJUÆ PMUSF BMMBUUFO[JPOF F BMMB VO MBWPSP DIF SJDIJFEF GBUJDB TJ USPWJOP B QPDP UFNQP EB 3P
OP VO GPSUJTTJNP SJDIJBNP QFS QJBOUB TUBCJMF QFSDIÊ QFS OPJ Í RVBMJUÆ EFJ DJCJ TFSWJUJu NB SFHBMB NPNFOUJ EJ HSBOEF NB TFNCSB JOWFDF EJ FTTFSF MPO
VO UVSJTNP DIF DFSDB NPNFOUJ WFSBNFOUF VOPBTJ EJ QBDFu *OFTUJNBCJMF JM WBMPSF DIF BTTV HJPJB & NFSBWJHMJPTP QBTTBSF UBOJ NJMJPOJ EJ DIJMPNFUSJ EBMMB
EJ M U UU M IJ J 1 J JUUÆ J E J M U EJ J J M J J E J UJ J J J J J JUUÆu

3JDIJBNFSË NJMMF QFSTPOF BM HJPSOP USB JTUSVUUPSJ F BMMJFWJ "UUFTP JM OVMMB PTUB EFMM&OBD BM QSPHFUUP MBWPSJ BM WJB B HJVHOP 1SJNP QJBOP

Aeroporto, 70 milioni per l’Accademia di volo *M WJDF QSFNJFS MB UFOVUB EFM HPWFSOP OPO Ò B SJTDIJP
Caso Diciotti, M5s diviso
4QPSU '0-*(/0 1&36(*" sull’immunità a Salvini
Assalto al bancomat con un tombino ! "SSJWB M"DDBEFNJB EJ .T EJWJTP TVMMBV
70--&: WPMP JM NBYJ QSPHFUUP EB UPSJ[[B[JPOF B QSP
4JS QPLFS TFSWJUP JO $IBNQJPOT  NJMJPOJ DIF MB TPDJFUÆ
DPO TFEF JO *OHIJMUFSSB
DFEFSF OFJ DPOGSPO
UJ EJ 4BMWJOJ
"ODIF JM 5PVST EFWF BSSFOEFSTJ WVPMF SFBMJ[[BSF B 1FSVHJB
" HJPSOJ WFSSÆ QSFTFOUBUP
¼ B QBHJOB 

JM QSPHFUUP BMM&OBD F VOB 5SPWBUB MB TPMV[JPOF


WPMUB BWVUP JM QMBDFU J MBWP
SJ QPUSBOOP QBSUJSF 4J GB MB -B 4FB 8BUDI
EBUB EJ HJVHOP MB TDVPMB
TBSÆ QSPOUB JO  NFTJ
BM QPSUP EJ $BUBOJB
¼ B QBHJOB  1FUSVDDJPMJ ¼ B QBHJOB  5VSSJPOJ ¼ B QBHJOB 
*44/ QVCCMJDB[JPOF POMJOF
 

¼ B QBHJOB  'PSDJOJUJ

$"-$*0
6OEFS  EJFDJ HJPSOBUF QFS VO JOTVMUP SB[[JBMF
¼ B QBHJOB 

$"-$*0 $"-$*0
(SJGP$BDDJBUPSF SFCVT 'FSF HBSB SJOWJBUB
*M $BHMJBSJ TJ Ò JOUSPNFTTP QFS OFWF B 7JUFSCP
¼ B QBHJOB  ¼ B QBHJOB 
VIA SAN LORENZO, 17 – BASTIA UMBRIA (PG) | TEL. 347 48 49 899 | TECNOWORKPERUGIA@LIBERO.IT | WWW.TECNOWORK.IT
1FSVHJB

HJPWFEÖ
 HFOOBJP


DSPOBDB!HSVQQPDPSSJFSFJU

-FTQPOFOUF EFMMB -FHB $IJBSB 5PNBTTJOJ JOUFSWJFOF TVMMB TVB WJDFOEB EPQP MB TFOUFO[B QFS NBMUSBUUBNFOUJ F MFTJPOJ B DBSJDP EFM NBSJUP

i)BOOP TUSVNFOUBMJ[[BUP MB NJB USBHFEJBw


EJ "MFTTBOESP "OUPOJOJ MJ[[BUB B TDPQJ QPMJUJDJ DFSUP OPO Í OPO QVÖ FTTF GBOP 1PFUB TJ Í SJWPMUP BM
5FOHP B QSFDJTBSF DIF JM SF MB TQJFHB[JPOF P QFH $PSSJFSF QFS EJDIJBSBSF MB
1&36(*"
NJP JNQFHOP OFM QBSUJUP HJP BODPSB VOB HJVTUJGJDB TVB JOOPDFO[B SJTQFUUP BM
! i/P B TUSVNFOUBMJ[[B QPMJUJDP -FHB Í TUBUP TPMP [JPOF B DJÖ DIF IP TVCJUP MB TFOUFO[B EJ DPOEBOOB
[JPOJ QPMJUJDIF TV VOB WJ VO BTQFUUP QFSBMUSP EFM 4BSFCCF DPNF EJSF DIF B  BOOJ F  NFTJ JO QSJNP
DFOEB ESBNNBUJDB DIF UVUUP NBSHJOBMF USBUUBUP VOB EPOOB JNQFHOBUB HSBEP i4POP TUBUP DPO
BODPSB NJ BGGMJHHFu $IJB OFM QSPDFTTP QFSDIÊ TJ Í DPO JM QSPQSJP MBWPSP RVB EBOOBUP  EJDF 1PFUB  NB
SB 5PNBTTJOJ FTQPOFOUF QBSMBUP EJ CFO BMUSP NBM MVORVF FTTP TJB EFCCB TPOP JOOPDFOUF /PO TP
EFMMB -FHB F NFNCSP EFM USBUUBNFOUJ F MFTJPOJ B QFS DJÖ TUFTTP FTTFSF NPUJ OP TUBUJ BNNFTTJ UFTUJNP
$FOUSP QBSJ PQQPSUVOJUÆ NJP EBOOP 1PJ DPOUSBU WP EJ NBMUSBUUBNFOUJ VNJ OJ DSVDJBMJ QFS MB NJB EJGF
EFMMB 3FHJPOF DPMFJ DIF UBDDB SJTQFUUP BMMB EJDIJB MJB[JPOJ FE PGGFTFu "ODP TB DPNF OPTUSP GJHMJP
QFS JM HJVEJDF JO QSJNP HSB SB[JPOJ EJ 'SBODFTDB .F SB BDDVTF BMMB EJGFTB OFMMhFQJTPEJP JO DVJ NJ TJ
EP Í MB WJUUJNB EJ NBMUSBU MF BWWPDBUP EFM DPOJVHF EFMMVPNP i%PQP VOB DPOUFTUB VOBHHSFTTJPOF
UBNFOUJ F MFTJPOJ EB QBSUF 4UFGBOP 1PFUB
BODIF MFJ DPOEBOOB FTFNQMBSF DP FSB VO UFTUJNPOF PDVMBSF
EFM NBSJUP WVPMF TNPS[B FTQPOFOUF EFMMB -FHB JO NF RVFMMB JSSPHBUB EBM HJV /PO TPOP NBJ TUBUP TFOUJ
SF MF QPMFNJDIF TPSUF 6NCSJB F DBOEJEBUB B TJO EJDF  DPODMVEF 5PNBTTJ UP OFMMB GBTF EFMMhJOEBHJ
BMMJOEPNBOJ EFMMB TFOUFO EBDP BM $PNVOF EJ .BS OJ  EFM USJCVOBMF QFOBMF OF 4UBWP JOTJFNF B MFJ EB
[B i)P TFNQSF DFSDBUP EJ TDJBOP i4FOUJSNJ PSB EJSF EJSF DIF NJ TPOP JOWFOUB  BOOJ TPOP TUBUP TFN
FWJUBSF  TQJFHB 5PNBTTJ DIF MB WFSB WJUUJNB EJ RVF UB UVUUP Í VOB PGGFTB BM TJ QSF DPOTJEFSBUP VO QBESF
OJ  QFS UVUFMBSF DIJ NJ TUB TUB WJDFOEB TBSFCCF NJP TUFNB HJVTUJ[JB B DVJ JP F VO NBSJUP FTFNQMBSF *O
WB JOUPSOP JO QSJNJT NJP NBSJUP JO RVBOUP EFTUJOB BODPSB GFSNBNFOUF DSF RVFTUB WJDFOEB IP TPMP
GJHMJP FE J NJFJ HFOJUPSJ UBSJP EJ VOB HSBWF DPOEBO EP .J BVHVSP DIF RVFTUB DFSDBUP EJ EJGFOEFSF OP
DIF UBMF ESBNNBUJDP WJT OB  DPOUJOVB 5PNBTTJOJ  1PMFNJDB -B DPOEBOOB EFM HJVEJDF EJ QSJNP HSBEP Ò JOOFTDBUP NPMUF SFB[JPOJ TJB MB GJOF EJ VOB WJDFOEB TUSP GJHMJP /PO IP NBJ
TVUP EJWFOJTTF BSHPNFOUP DPTUJUVJTDF QFS NF VOPGGF USJTUFNFOUF ESBNNBUJDB QFSTFHVJUBUP NJB NPHMJF
EJ DSPOBDB RVJOEJ EJ EJ TB DIF TJ BHHJVOHF B UVUUP NBSJUP JO DIJBSP  QSPTF [JPOF EFM (JVEJDF RVFMMB DIF PSB TJ DFSDB EJ USBWFTUJ DPTÑ DPNF OPO IP NBJ
CBUUJUP QVCCMJDP TF OPO DJÖ DIF IP HJÆ TVCÑUP OFHMJ HVF 5PNBTTJOJ  OPOP DIF FSB MB SFBMUÆ EFJ GBUUJ SF EB TUPSJB F HPTTJQ QPMJUJ BWVUP DPNQPSUBNFOUJ BH
QFHHJP PHHFUUP EJ DIJBD VMUJNJ BOOJ 7JWFSF PSB JO TUBOUF QPTTB FTTFSF QFSTP DIF TUBWP EB UFNQP TV DP QFS DPOGPOEFSF MB HFO HSFTTJWJ & TUBUB NBOJQP
NBOJFSB OBHHJP QVCCMJDP QFS JM CFOEP -FHHFSF DIF NJP UF F TNJ
NFEJBUJDB NJP SVPMP QPMJUJDP F TPDJB NBSJUP NJ IB NBMUSBUUBUB OVJSOF MB
-P TUBUP EBOJNP EFMMB WJUUJNB RVFTUB USB MF TJ USBUUB QVS TFNQSF EJ QFSDIÊ USB MF BMUSF DPTF QPSUBUB OFM -B QPTJ[JPOF EJ 4UFGBOP 1PFUB
i7JWFSF PSB JO NBOJFSB NFEJBUJDB HFEJB DIF VOB TUPSJB EJ WJPMFO[B F FSP JNQFHOBUB JO QPMJUJDB UFOUBUJWP EJ i4POP TUBUP DPOEBOOBUP B  BOOJ
RVFTUB USBHFEJB Ò VOB TPGGFSFO[Bw NJ IB WJTUB
USJTUFNFOUF
NBMUSBUUBNFOUJ JO GBNJ
HMJB F USPWP QFSUBOUP BTTBJ
Í TUBUP FWJEFOUFNFOUF VO
GSBJOUFOEJNFOUP P VOP
BUUSJCVJSF
BE BMUSJ TPH
F  NFTJ NB TPOP JOOPDFOUFw
QSPUBHPOJ QPDP PQQPSUVOB MB EJWVM TUSBWPMHFSF MF QBSPMF EFM HFUUJ DPMQF
DIJFSJDDJPu "MMJOEPNBOJ TUB QFS NF Í VOB TPGGFSFO HB[JPOF NFEJBUJDB EFMMF NJP MFHBMF NBJ EFUUF OÊ QSPQSJF EFMMF RVBMJ JM HJV MBUB MB WFSJUÆ TPOP TUBUF
EFMMB TFOUFO[B 5PNBTTJOJ [B B DJÖ DIF IP HJÆ QSPWB OPTUSF JEFOUJUÆ )P BGGJEB QFOTBUF $FSUP RVFTUP Í EJDF IB JOEJWJEVBUP JM SF DPOTJEFSBUF BUUFOEJCJMJ MF
EJDF EJ BWFS BQQSFTP DPO UPu $POUFTUBUB BODIF MB SJ UP MB EJGFTB BMMBWWPDBUP TUBUP VO BTQFUUP PHHFUUP TQPOTBCJMF DPO WFSEFUUP TVF WFSTJPOJ TVQQPSUBUF
EPMPSF DIF RVFTUB ESBN CBMUB NFEJBUJDB i/PO IP 'SBODFTDB 1JFSJ DIF DPO EJ BDDVTB OFJ NJFJ DPO FRVP TJDDPNF SJTQPOEFO EB CFO  EFOVODF TFO[B
NBUJDB WJDFOEB WJFOF PSB DFSUP HSBEJUP MFHHFSF JM GPS[B IB DFSDBUP JO UVUUJ J GSPOUJ EBM RVBMF NJ TPOP UF BJ GBUUJ WFSBNFOUF BDDB DIF TJBOP TUBUF GBUUF WFSJGJ
DIJBSBNFOUF TUSVNFOUB NJP OPNF F RVFMMP EJ NJP NPEJ EJ QPSUBSF BMMBUUFO EPWVUB EJGFOEFSF NB EJ EVUJu "ODIF JM NBSJUP 4UF DIF EFJ GBUUJ OBSSBUJu
•• 2 PRIMO PIANO PERUGIA GIOVEDÌ 31 GENNAIO 2019

ADDIO “GUERRIERO”

Ore 10, finisce la corsa di Cenci Proseguiremo


“AVANTI TUTTA”

Se ne va a 46 anni l’atleta diventato il simbolo della lotta al cancro senza indugi


LA “BATTAGLIA” contro il
– PERUGIA – accusato un’altra grave crisi, si è
tentata una strada ancora diversa, il tuo lavoro»
un’altra cura alternativa, che pu- – PERUGIA –
cancro di Leonardo Cenci è termi- troppo non ha però prodotto gli
nata ieri mattina qualche minuto effetti sperati. «IL NOSTRO Leo è volato
dopo le 10 all’Ospedale Santa Ma-
ria della Misericordia. Il perugi- in cielo, tra gli angeli».
CENCI era sempre al corrente Inizia così il messaggio di
no – 46 anni, diventato simbolo delle sue condizioni, tant’è che la
della lotta e della “resistenza” al notte di San Silvestro (già ricove- “Avanti tutta”,
tumore – ha combattuto per sei rato al Reparto di Oncologia) in l’associazione fondata nel
anni e mezzo con tutte le sue for- un videomessaggio di auguri dis- 2013 da Leonardo Cenci e
ze, mettendoci coraggio, generosi- se: «I prossimi quindici giorni sa- che ha portato avanti in
tà, determinazione e utilizzando ranno decisivi per capire se anche
anche la sua “arma” preferita – lo questi anni una serie di
stavolta mi riprenderò». Le sue
sport, la corsa – senza mai guar- condizioni putroppo si sono ag- iniziative a favore dei malati
darsi indietro. E non a caso aveva gravate moltissimo a partire dal di cancro. «La sua missione
fondato un’associazione dal no- 10 gennaio. E infatti nella notte sulla terra è terminata
me inequivocabile: “Avanti tut- tra il 13 e il 14 l’amico fraterno, questa mattina, poco dopo le
ta”, convinto che la strada giusta Mauro Casciari scrisse: «Di que- ore 10 – riportava ieri la
fosse quella di correre, sempre e sti sei anni che ti sono stati regala-
comunque. ti non hai sprecato neanche un pagina facebook della
giorno. Sei già un angelo quag- associazione –. Di questi sei
ERA STATO lo stesso Leo – co- giù, ma se proprio hai voglia di vo- anni che gli sono stati
sì lo chiamavano gli amici – in lare, vola. Avanti Tutta». “regalati” dalla malattia non
ha sprecato neanche un
DIGNITÀ E TENACIA L’ULTIMO MESSAGGIO giorno. Con i sogni ai piedi
Ha lottato fino alla fine Poche settimane fa aveva e l’invincibilità nel suo
strappando anni di vita postato un video di auguri cuore è riuscito a realizzare
a una malattia spietata RUNNER «Vediamo se ce la farò» tanti dei suoi desideri ed il
La corsa è sempre stata la grande passione di Leo Cenci resto saranno portati a
più occasioni a informare sulla che mi ha preso a braccetto e mi IN QUESTI venti giorni è stato compimento perché il
sua malattia. E lo aveva fatto nel ha curato con un approccio uma- sempre sotto sedazione: chi gli è patrimonio umano e
suo stile, con parole dirette, fin no». La terapia sperimentale che stato a fianco racconta di rari atti- materiale che lui ha creato
troppo chiare. «I medici pensano gli è stata somministrata negli an- mi di lucidità, in cui accennava il non andrà disperso.
che io sia un caso straordinario. ni ha dato risultati che in alcuni suo immacanbile sorriso o muove- Corri Leo in cielo –
Ho un cancro primitivo al polmo- momenti sono stati positivi. I me- va il capo per rispondere alle po-
ne destro, non mi hanno potuto dici – a cui l’uomo ha chiesto sem- conclude Avanti tutta – ,
che domande che mamma, papà, corri felice e veglia su chi,
operare perché c’erano già meta- pre sincerità – avevano racconta- il fratello, i medici o le persone
stasi , che ci sono ancora, al cervel- to a Leonardo che però la cura come noi, ti ha voluto
lo e alle vertebre dorsali – raccon- avrebbe potuto cessare gli effetti più care a volte gli facevano. Ne-
sempre bene. Corri e
tava in un’intervista dello scorso benefici, a un certo punto. gli ultimi tre giorni gli è salita pur-
troppo anche la febbre e il suo ricordaci che dobbiamo
anno – . Non sono guarito e ogni sempre credere nei nostri
giorno prendo 4 ‘pallottole’ di che- LE SUE CONDIZIONI si sono cuore ha cessato di battere ieri
mioterapicidi ultima generazione purtroppo aggravate poco prima mattina poco dopo le 10. La came- sogni e nella forza
(immuno-soppressori), un proto- di Natale, quando era stato ricove- ra ardente sarà allestita in Obito- dell’amore andando sempre
collo sperimentale. A darmi spe- rato al reparto di Oncologia rio all’Ospedale a partire da sta- AvantiTutta. Riposa in pace,
ranza è stata Chiara Bennati, il dell’Ospedale del capoluogo. E mattina dalle 9. guerriero».
medico che mi disse di crederci, proprio in quei giorni, dopo aver michele nucci

L’ULTIMO SALUTO ALLE 15 I FUNERALI NEL DUOMO DI SAN LORENZO

Comune, proclamato il lutto cittadino


– PERUGIA – ognuno di noi abbia in sé un po-
LA GIUNTA comunale ha pro- tentissimo farmaco naturale – la
nostra testa – e che, se che non
clamato il lutto cittadino per la possiamo decidere quanto vivere
morte di Leonardo Cenci. I fune- possiamo, tuttavia, decidere come
rali si svolgeranno oggi alle 15 (e vivere il nostro tempo, lo hanno
saranno trasmessi in diretta su portato a continuare a fare con
Umbria Tv, canale 10 del digita- sempre maggiore impegno ed en-
le) nel duomo di San Lorenzo tusiasmo quello che più ama, lo
con tanto di Gonfalone e picchet- sport e l’attività fisica in genere».
to d’onore in quanto Cenci era L’amministrazione comunale
iscritto all’Albo d’Oro della città. Leo con il sindaco Romizi «esprime cordoglio, anche a no-
A celebrare il rito sarà il vescovo me dell’intera comunità perugi-
delegato ad omnia monsignor cizi commerciali a tenere abbassa- na, rappresentando alla famiglia
Paolo Giulietti insieme a don Sau- te le serrande dei propri locali per la vicinanza ed il dolore per la
lo Scarabattoli, parroco della fami- la durata delle esequie, ossia dalle scomparsa dell’amatissimo Leo-
glia del fondatore di “Avanti tut- 14.30 alle 16.30. «Leonardo Cenci nardo che, oltre a farsi promotore
ta”. In considerazione del lutto è – ricorda con un nota il Comune di molteplici iniziative in favore
stata disposta l’esposizione a – con coraggio e caparbietà com- dei malati oncologici e della lotta
mezz’asta della bandiera del Co- batte ogni giorno la sua personale contro il cancro, ha diffuso, con il
mune sulla facciata di Palazzo dei battaglia contro il cancro. La fe- suo esempio, un prezioso messag-
Priori e il Comune invita gli eser- de, la ferma convinzione che gio di coraggio e speranza».
0
LA POLIZIA DONA IL SANGUE INTERVENTI SULLA RETE IDRICA
IL QUESTORE Antonino Messineo e OGGI interventi sulla rete idrica in
dieci agenti hanno donato il sangue all’ zona San Valentino. «Il cantiere –
ospedale Santa Maria. Presenti anche spiega il Sii – sarà aperto dalle 8.30
i due presidenti dell’Avis comunale e alle 14 e in tale fascia oraria
provinciale, Patrizio Fratini e Mauro potrebbero verificarsi abbassamenti di
Tosi, oltre al responsabile del Centro pressione o carenze d’acqua».
trasfusionale dell’azienda ospedaliera, Interessata via San Valentino fino all’
Augusto Scaccetti» incrocio con via Prampolini.

Centro disabili chiuso per “freddo”


«Famiglie costrette a disagi enormi»
Lo sfogo di un papà sulla paradossale vicenda della caldaia rotta
Massimiliano
– TERNI – spaesati, alcuni come detto sono sandro Gentiletti (Senso Civico) conduttore e gestore, i quali pe- Burelli
ancora a casa: parliamo di perso- , a cui aveva replicato l’assessore rò ritengono che gli interventi
«NOI genitori siamo preoccupa- rientrino nella manutezione
ne tra i 25 e il 45 anni in alcuni comunale al welfare, Marco Cec- AST & AMBIENTE
ti e arrabbiati. I nostri ragazzi so- straordinaria, quindi in teoria
casi con disabilità gravissime. coni. I locali sono comunali, con-
no spaesati e per le famiglie i pro- spettanti a Palazzo Spada. E
Lo so che c’è ua diatriba sulla
blemi si moltiplicano, speriamo
che la questione si risolva quan-
competenza dei lavori per il ri-
pristino del riscaldamento, ma
cessi gratuitamente alla Asl, che
è il conduttore e che si avvale quindi si entra in un ginepraio
di lettere, solleciti, richiami, ri-
Nodo-smaltimento
to prima e che Comune e Asl tro-
vino un accordo». A parlare è il
padre di uno dei ragazzi del Cen-
lancio un appello a Comune e
Asl affinché si mettano d’accor-
della Actl per la gestione. La dia-
triba riguarda il tipo di lavori da
sposte, entità economica dei la-
vori e contenuto delle conven-
I paletti della Regione
do. Mi auguro prevalga il buon effettuare sulla caldaia: manune- zioni in vigore. Insomma, tutta
tro diurno per disabili Il Giraso- senso». Il caso era stato sollevato tzione ordinaria secondo il Co- un’altra storia.
– TERNI –
le, chiuso per “freddo“ ormai da dal consigliere comunale Ales- mune, quindi di competenza di Stefano Cinaglia LA REGIONE fissa i paletti nel rinnovo
piu di un mese per la rottura di dell’Autorizzazione integrata ambientale
una caldaia, che nessuno ripara all’Ast. guidata dall’ad Massimiliano
o sostituisce. Al di là della pole- Burelli, a cui subordina intanto il
mica politica, con Comune e Asl progetto di recupero scorie e le previsioni
che si rimpallano la competenza Arrone di smaltimento nella discarica di Valle.
della spesa, c’è una vicenda uma- «Il servizio Autorizzazioni ambientali –
na collettiva, concreta e reale, da spiega la Regione – ha provveduto ad
risolvere al più presto. «Ci sono aggiornare l’Autorizzazione integrata
trenta ragazzi disabili, alcuni Nuova palestra ambientale sulla base delle risultanze
gravi, e altrettante famiglie – della Conferenza di servizi, del Rapporto
continua il genitore – che stan- Servirà per le attività scolasti- istruttorio di Arpa Umbria e delle
no sopportando grandi disagi. che e per le associazioni sporti- osservazioni presentate dal gestore Ast
Praticamente da Natale la strut- ve la palestra dell’Istituto com- spa. Il provvedimento aggiorna le
tura è di fatto inagibile, dal 2 prensivo “Fanciulli” di Arrone: i condizioni e prescrizioni
gennaio è chiusa. Per le feste i ra- lavori di miglioramento energe- dell’autorizzazione vigente, rilasciata nel
gazzi li abbiamo tenuti a casa, tico sono stati presentati dalla 2010, e dei successivi provvedimenti di
dal 16 alcuni sono stati trasferiti presidente della Regione, Catiu- adeguamento degli impianti alle migliori
al piano terra del Centro geriatri- scia Marini, e dal sindaco, Lore- tecniche disponibili adottati a partire dal
co, altri sono ancora a casa, con to Fioretti, alla presenza della 2012».
problemi enormi per le fami- Giunta, di dirigenti, insegnanti e
glie. Peraltro i ragazzi che sono bambini della scuola «IL PROVVEDIMENTO, adottato
al geriatrico vengono trasferiti ODISSEA Alcuni ragazzi sono stati trasferiti, altri rimasti a casa nell’ambito della più ampia procedura di
in un altro centro, il Macondo, riesame in corso dal 2014 – aggiunge la
per lo svolgimento delle attività Regione –, non costituisce rinnovo
laboratoriali. E’ un continuo via
vai di trasferimenti, pulmini,
rientri, spostamenti. E poi mi
L’ex terrorista “nero” in semilibertà a Terni dell’autorizzazione che potrà essere
valutato dalla Conferenza di Servizi dopo
la presentazione del progetto di recupero
faccia dire una cosa». – TERNI – secondo dopoguerra in Italia, che provocò 85 delle scorie e dell’aggiornamento delle
morti e oltre 200 feriti. Cavallini e’ detenuto previsioni di fabbisogno di smaltimento
GILBERTO Cavallini, 66 anni ex Nar, impu- in regime di semilibertà, come detto, e alterna
PREGO. «Il Girasole, avviato nella discarica esistente di Vocabolo
un paio d’anni fa, è una struttu- tato davanti alla Corte di assise di Bologna per la permanenza nel carcere di Sabbione all’ope- Valle da effettuare nel rispetto del
ra eccellente – prosegue il papà concorso nella strage del 2 agosto 1980, è in ra prestata in una onlus attiva nella solidarietà progetto approvato nel 2005. Il
–, questi sono centri eccezionali regime di semilibertà nel carcere di vocabolo e nel volontariato . La Procura di Bologna lo provvedimento di aggiornamento è
che mi hanno fatto conoscere il Sabbione e opera in una onlus cittadina. Caval- accusa di aver dato supporto logistico a Vale- pubblicato sul sito istituzionale della
lato più bello dell’Italia e di Ter- lini ieri è tornato in tribunale 39 anni dopo il rio Fioravanti, Francesca Mambro e Luigi Regione, area tematica ambiente,
ni. I ragazzi sono coinvolti, fan- più grave attentato terroristico della storia del Ciavardini, i tre ex Nar condannati. valutazioni e autorizzazioni ambientali,
no progressi enormi. Ora sono Autorizzazione integrata ambientale».

L’EMERGENZA DISTINTE OPERAZIONI DI POLIZIA E CARABINIERI

Spaccio di droga, tre finiscono in manette


– TERNI – vece, a due pusher di 20 e 21 anni, arrestati a Narni
TRE spacciatori arrestati in due distinti operazioni Scalo. Entrambi si trovano ai «domiciliari».
di polizia e carabinieri. Gli agenti della sezione anti- IL 20ENNE, incensurato, è stato fermato durante
droga hanno fermato in largo Cairoli un tunisino di un controllo in strada: aveva 15 grammi di hashish
37 anni, trovato in possesso di 18 dosi di eroina, do- già suddivisi in dosi, mentre nella sua casa sono stati
po averne ceduto alcune ad un tossicodipendente (se- trovati quasi 200 grammi della stessa sostanza, insie-
gnalato in Prefettura). In casa dello straniero, a Ter- me ad un bilancino di precisione. L’ulteriore perqui-
ni da un mese, gli agenti hanno scovato altre 300 do- sizione in casa del 21enne ha permesso di recuperare
si di eroina e, nascosti sotto un mobile, 2mila euro. altri 300 grammi circa sempre di hashish, oltre ad
Oltre mezzo chilo di hashish e una decina di gram- un altro bilancino di precisione, materiale per il con-
mi di Mdma sono stati sequestrati dai carabinieri, in- fezionamento delle dosi e quasi mille euro.
0
5FSOJ

HJPWFEÖ
 HFOOBJP


DPSSUFSOJ!HSVQQPDPSSJFSFJU

"M $FOUSP 5SBTGVTJPOBMF EFMMPTQFEBMF


*FSJ NBUUJOB .FTTJOFP F EJFDJ BHFOUJ IBOOP BEFSJUP BMMB DBNQBHOB QSPNPTTB EBMM"WJT EP WJTUP DIF EJ TDPSUF EJ TBOHVF
OPO TF OF IBOOP NBJ BCCBTUBO
Anche il questore va a donare il sangue [B /FJ HJPSOJ TDPSTJ FSB TUBUP
VO HSVQQP EJ $BSBCJOJFSJ EFMMB
5&3/* OBMF EFMMPTQFEBMF EJ 5FSOJ EP QSPNPTTB EBMM"WJT DPNVOBMF F $PNQBHOJB EJ 5FSOJ B QSFTFO
QP BWFS MBTDJBUP VOB TBDDB EFM EB RVFMMB QSPWJODJBMF QSFTJFEV UBSTJ B EPOBSF RVJOEJ  TUVEFO
! i-B 1PMJ[JB EJ 4UBUP 7JDJOB TBOHVF UF SJTQFUUJWBNFOUF EB 1BUSJ[JP UJ EFMMJTUJUVUP DPNQSFOTJWP "O
BJ DJUUBEJOJ *M OPTUSP NPUUP Í *M RVFTUPSF Í WFOVUP JO CVPOB 'SBUJOJ F EB .BVSP 5PTJ "E BD HFMPOJ BDDPNQBHOBUJ EB VO MP
AFTTFSDJ TFNQSFu DPNQBHOJB QFSDIÊ JOTJFNF B DPHMJFSMJ JM SFTQPOTBCJMF EFM 5SB SP JOTFHOBOUF JM QSPGFTTPS #VT
4POP TUBUF RVFTUF MF QBSPMF DPO MVJ TPOP TUBUJ EJFDJ HMJ BHFOUJ EFM TGVTJPOBMF JM EPUUPS "VHVTUP TFUUJ -"WJT SJOOPWB MJOWJUP B
DVJ JM RVFTUPSF EJ 5FSOJ "OUPOJ MB 1PMJ[JB UFSOBOB DIF IBOOP 4DBDDFUUJ -"WJT TUB TFOTJCJMJ[ QSFTFOUBSTJ BM QSJNP TFNJOUFSSB
OP .FTTJOFP TJ Í DPOHFEBUP JF BEFSJUP BMMB DBNQBHOB EJ TFOTJ [BOEP MB DJUUBEJOBO[B B UVUUJ J UP EFM 4BOUB .BSJB
SJ NBUUJOB EBM $FOUSP 5SBTGVTJP CJMJ[[B[JPOF BMMB EPOB[JPOF MJWFMMJ JO RVFTUP VMUJNP QFSJP 4PMJEBSJFUË *M RVFTUPSF EVSBOUF MB EPOB[JPOF 1(

*M USBGGJDP EJ ESPHB SFTUB VOB EFMMF FNFSHFO[B OFM 5FSOBOP 1PMJ[JB F $BSBCJOJFSJ OF TUSPODBOP EVF DBOBMJ JO BMUSFUUBOUF EJTUJOUF PQFSB[JPOJ

&SPJOB F IBTIJTI BSSFTUBUJ USF TQBDDJBUPSJ


EJ (JPSHJP 1BMFOHB ESB NPCJMF IB DPODFOUSBUP NF[[P DPNQMFTTJWP  Í TUB
MF TVF BUUFO[JPOJ TV VO UV UB TFRVFTUSBUB *FSJ JM HJVEJ
5&3/*
OJTJOP EJ  BOOJ BSSJWBUP DF %PSJUB 'SBUJOJ IB BDDPM
! 6OPQFSB[JPOF B 5FSOJ EB VOB NFTBUB B 5FSOJ " UB MB SJDIJFTUB EFM QN $JO
JO QJFOP DFOUSP MBMUSB B RVBOUP BDDFSUBUP EBHMJ [JB $BTDJBOJ FE IB DPOWBMJ
/BSOJ TDBMP NB J QVTIFS BHFOUJ JM UVOJTJOP JSSFHPMB EBUP MBSSFTUP EJTQPOFOEP
TPOP UFSOBOJ QSPCBCJM SF BWSFCCF SBHHJVOUP MB DJU MB DVTUPEJB DBVUFMBSF JO
NFOUF FSBOP iJO USBTGFSUBu UÆ JO USFOP EBMMB 'SBODJB DBSDFSF *M QSPDFTTP DJ TBSÆ
*O UPUBMF USF BSSFTUJ DPO DJS QPDP EPQP /BUBMF )B TV JM  NBS[P *M UVOJTJOP Í
DB  FUUJ EJ ESPHB TFRVFTUSB CBGGJUUBUP VOB TUBO[B JO VO EJGFTP EBMMBWWPDBUP 'SBO
UB USB IBTIJTI FE FSPJOB BQQBSUBNFOUP EJ HJPWBOJ DFTDP .BUUJBOHFMJ
2VFMMJ MFHBUJ BHMJ TUVQFGB DPNNFSDJBOUJ JOEJBOJ B * $BSBCJOJFSJ EFMMB $PNQB
DFOUJ TPOP J SFBUJ TVJ RVBMJ QPDIJ NFUSJ EBMMB [POB EP HOJB EJ "NFMJB JOWFDF
WF Í TUBUP BS IBOOP BSSFTUBUP EVF HJPWB
SFTUBUP FE Í OJ UFSOBOJ DIF DPNF TJ EJ
'JOJUJ JO NBOFUUF FOUSBUP JO DFWB BWFWBOP JM MPSP HJSP
*O DFOUSP QSFTP VO FOOF B /BSOJ VO HJSP EJ EBGGBSJ B /BSOJ 4DBMP DPO
TQBDDJP GPS DMJFOUFMB DPNQPTUB JO QSF
EVF SBHB[[J EJ DVJ VOP JODFOTVSBUP TF DPJOWPMUP WBMFO[B EB DPFUBOFJ 4J USBU
EB QFSTPOF UB EJ VO JODFOTVSBUP EJ 
1PMJ[JB F $BSBCJOJFSJ QPO DIF HJÆ QSFDFEFOUFNFOUF BOOJ F EJ VO FOOF DPO
HPOP NBHHJPSF BUUFO[JP DPOPTDFWB F DIF QPUSFCCF QSFDFEFOUJ TQFDJGJDJ *OEPT
OF QFSDIÊ J DSJNJOBMJ OPO SP BWFSMP DIJBNBUP B 5FSOJ TP BWFWBOP  HSBNNJ EJ
TFNCSBOP SJTFOUJSF EFMMB QSPQSJP QFSDIÊ DFSB iMBWP IBTIJTI OFMMF SJTQFUUJWF
DSJTJ EBUJ BMMB NBOP /FMMF SPu (MJ VPNJOJ EFMMB .PCJ BCJUB[JPOJ JOWFDF VO BMUSP
VMUJNF PSF TPOP TUBUJ TUSPO MF HSB[JF BODIF BE BMDVOF NF[[P DIJMP JO UPUBMF TFN
DBUJ QFSÖ EVF DBOBMJ EJ BQ TFHOBMB[JPOJ EJ SFTJEFOUJ %SPHB -FSPJOB USPWBUB EBMMB 1PMJ[JB OFM SJRVBESP MIBTIJTI DIF J $BSBCJOJFSJ IBOOP TFRVFTUSBUP BJ EVF HJPWBOJ QSF EJ IBTIJTI F VOB EFDJ
QSPWWJHJPOBNFOUP EJ TUV DIF BWFWBOP OPUBUP NPWJ OB EJ HSBNNJ EJ .ENB
QFGBDFOUJ TVM UFSSJUPSJP JO NFOUJ TPTQFUUJ IBOOP JOJ TJDPEJQFOEFOUF UFSOBOP F QSBUPSF F B  FVSP JO DPO GSBNNFOUJ EJ IBTIJTI F "ODIF QFS MPSP BSSFTUJ DPO
EVF EJTUJOUF PQFSB[JPOJ [JBUP B UFOFSMP EPDDIJP F RVJOEJ CMPDDBUP USPWBOEP UBOUJ /FMMB TVDDFTTJWB QFS TPUUP VO NPCJMF BUUBDDBUP WBMJEBUJ TUFTTJ QN F HJVEJ
*OJ[JBNP EBM DFOUSP DJUUÆ BM NPNFOUP PQQPSUVOP TP HMJ BEEPTTP  JOWPMVDSJ RVJTJ[JPOF EPNJDJMJBSF Í DPO OBTUSP EB QBDDIJ F CFO DF
NB NJTVSB EFJ EPNJ
OFMMB [POB EFM NFSDBUJOP OP FOUSBUJ JO B[JPOF -P DPO EFOUSP FSPJOB F DPDBJ TBMUBUP GVPSJ VO BMUSP FUUP BWWPMUP OFM DFMMPQIBOF VO DMJBSJ 1SPDFTTP M NBS[P
EJ WJB $BJSPMJ EPWF MB TF[JP IBOOP DPTÑ TPSQSFTP JO OB PMUSF BE BMUSF  EPTJ EJ EFMMB TUFTTB TPTUBO[B OB JOWPMVDSP DPO  FVSP J MPSP BWWPDBUJ TPOP $JBN
OF BOUJESPHB EFMMB 4RVB DPNQBHOJB EJ VO OPUP UPT FSPJOB HJÆ DFEVUF BM DPN TDPTUB JO VO DBM[JOP WBSJ -B ESPHB  DJSDB VO FUUP F QJ F $BQSJ

*FSJ SJVOJPOF EJ UVUUF MF TJHMF BMMB 1PMZNFS JO WJTUB EFMMJODPOUSP DPO MB QSPQSJFUË EJ MVOFEÖ B 3PNB BM .JOJTUFSP EFMMFDPOPNJB
Treofan, il sindacato chiede investimenti per Terni
EJ $BSMP 'FSSBOUF OPOPTUBOUF J CVPOJ SJTVMUBUJ EJ CJ EJ QSPQSJFUÆ BM HSVQQP +JOEBM EJ
MBODJP /FM DPSTP EFMMJODPOUSP EJ 5SFPGBO *UBMJB F SJMFWBUB MB TUSBUFHJ
5&3/*
JFSJ NBUUJOB QFS JM TJOEBDBUP Í OF DJUÆ EFMMF QSPEV[JPOJ EFMMP TUBCJMJ
! (JPSOJ EFDJTJWJ QFS JM GVUVSP EJ DFTTBSJB VOB NBHHJPSF BUUFO[JPOF NFOUP UFSOBOP DIJFEF BM TJOEB
5SFPGBO OFM QPMP DIJNJDP EFMMB 1P EB QBSUF EFMMB 3FHJPOF 1FS MVOFEÑ DP USB MBMUSP EJ MBWPSBSF GJO EB
MZNFS * TFHSFUBSJ UFSSJUPSJBMJ EJ J MBWPSBUPSJ EJTQPOJCJMJ QPUSBOOP TVCJUP B RVFTUP BQQVOUBNFOUP BU
'FNDB$JTM 'JMDUFN$HJM 6JM QBSUFDJQBSF BMMB NBOJGFTUB[JPOF UJWBOEP VOB TJOFSHJB DPO UVUUF MF
UFD6JM TJ TPOP JODPOUSBUJ DPO J EF DIF TJ UFSSÆ TPUUP MB TFEF EFM .JTF JTUJUV[JPOJ MPDBMJ F SFHJPOBMJ NFU
MFHBUJ EFMMB 3TV QFS GBSF JM QVOUP NFOUSF Í JO TWPMHJNFOUP
JO WJTUB EFM TVNNJU EJ MVOFEÑ BM JM TVNNJU DPO VO BVUP
.JOJTUFSP EFMMP TWJMVQQP FDPOPNJ CVT NFTTP B EJTQPTJ[JP -BQQPHHJP EFMMF JTUJUV[JPOJ
DP B 3PNB DPO MB QBSUFDJQB[JPOF OF EBM TJOEBDBUP 1FS -V "QQFMMP BMMB 3FHJPOF F BM $PNVOF
EFJ SBQQSFTFOUBOUJ EJ +JOEBM 1PMZ DB .BTTBSFMMJ TFHSFUBSJP
'JMNT +JOEBM 'JMNT &VSPQF 5SFP SFHJPOBMF EFMMB 6JMUFD EJ TDIJFSBSTJ BM GJBODP EFJ MBWPSBUPSJ
GBO *UBMZ F .$ -F GPS[F TPDJBMJ TJ iQFS VMUFSJPSJ JOJ[JBUJWF
BTQFUUBOP MB QSFTFOUB[JPOF EFM BTQFUUJBNP MVOFEÑ TF TBSÆ QSFTFO UFOEP JO DBNQP VO MBWPSP QSFQB
QJBOP JOEVTUSJBMF EPQP MF MFUUFSF UBUP JM QJBOP JOEVTUSJBMF DPO HMJ JO SBUPSJP USBNJUF MF GPS[F QPMJUJDIF
EJ MJDFO[JBNFOUP QFS J MBWPSBUPSJ WFTUJNFOUJ QFS 5FSOJ TF OPO DJ TP DIF HVJEBOP JM 1BFTF *M 1E JOWJUB
EJ #BUUJQBHMJB -B TJUVB[JPOF OPO Í OP DJ EPCCJBNP QSFPDDVQBSFu *O -BUJOJ B QSPNVPWFSF PHOJ B[JPOF
USBORVJMMB QFSDIÊ EPQP RVBOUP BD UBOUP JM HSVQQP DPOTJHMJBSF EFM 1E iUFTB B TBMWBHVBSEBSF DPOTPMJEB
DBEVUP OFM TJUP DBNQBOP MB TDVSF 4PUUP BM .JTF 1FS MVOFEÖ J TJOEBDBUJ NFUUPOP B EJTQPTJ[JPOF VO QVMMNBO QFS J MBWPSBUPSJ SJUFOFOEP JNQPSUBOUF MhJODPOUSP SF F SBGGPS[BSF MB QSFTFO[B QSPEVU
QPUSFCCF DBEFSF BODIF B 5FSOJ DIF JOUFOEBOP SBHHJVOHFSF 3PNB QFS NBOJGFTUBSF EVSBOUF MJODPOUSP DPO MB QSPQSJFUË BM .JTF QSFTP BUUP EFM QBTTBHHJP UJWB EJ 5SFPGBO B 5FSOJu
GIOVEDÌ

31
01
19ANNO 44
N° 26
Fondatore Eugenio Scalfari

Coppa Italia
La Fiorentina umilia la Roma con 7 gol. L’Atalanta elimina la Juve LE IDEE In Italia
€ 1,50

FERRARA, GAMBA e PINCI, nello sport

Conte anticipa la recessione PERCHÉ ORBÁN


NON SI ALLEA
CON LA RUSPA

“In arrivo un altro calo del Pil” Daniele Bellasio Roma

C
on il premier ungherese
Viktor Orbán Min 6˚C

Il premier: riscatto nel 2019. Sea Watch, sbarco a Catania. Salvini rilancia il blocco navale cambieremo l’Europa,
era stata la sontuosa
Max 12˚C

promessa di Matteo Salvini Milano


CUZZOCREA, GRISERI, LONGHIN, NIGRO, OCCORSIO, PETRINI, RUFFOLO, VECCHIO e ZINITI, pagine 2, 3, 4 e 9 nel settembre scorso, quando
in quel caso indossava una
L’analisi Il punto Il colloquio del tutto metaforica felpa Min -3˚C
con scritta “Budapest”. Max 3˚C
Il guaio è che Orbán non vuole
IL PAESE MALATO QUELLA FRASE Silvio Berlusconi cambiare l’Europa con lui.
E I MEDICI DI MORO Anzi, la vecchia volpe magiara

SENZA UNA CURA SULLA GIUSTIZIA “Nel caso di una crisi di governo vede le vie della sua capitale
che si riempiono di bandiere
con stelle europee e ci riflette.
Francesco Manacorda Stefano Folli pronti a far rinascere il centrodestra Son soldi, quelli che arrivano

All’interno Metti un freno al mal di schiena


da Bruxelles… Già di per sé
con i fuoriusciti dai Cinquestelle” non è che fosse un’alleanza

L’ L
economia mondiale ha il a prima certezza è che lo delle più ambiziose, quella
raffreddore, quella italiana stillicidio politico intorno al con un partito ungherese,
CLAUDIO TITO, pagina 7
— tanto per cambiare — è caso Salvini-Diciotti durerà uno polacco e uno francese.
già febbricitante. E la notizia a lungo, circa un paio di mesi, Però almeno era qualcosa.
peggiore è che i medici che e farà da contrappunto alla pagina 24
La fiction
dovrebbero curarla e curarci campagna elettorale per il voto
rifiutano l’evidenza e non hanno europeo, ne scandirà tempi e
la minima idea di che cosa fare. contenuti. La seconda certezza I FIORI RUBATI
Mentre l’Italia si avvia oggi
a entrare ufficialmente in
è che il ministro dell’Interno
alla fine non sarà consegnato DEL MIO
recessione tecnica, certificata
da due trimestri di seguito
ai tribunali per subire
un processo. Per una serie
VENEZUELA
con il Pil in calo, Conte e Tria di ragioni la maggioranza non Karina Sainz Borgo
non trovano infatti di meglio vorrà suicidarsi e sceglierà di
che mettere le mani avanti. tenere in piedi il governo Conte.

S
pagina 25 pagina 25 ono nata in Venezuela, un
posto dove saccheggiano
L’intervista/1 persino i fiori. Sappiamo
della morte tanto quanto
di noi stessi: siamo cresciuti
Giorgio Lattanzi con la morte attaccata
alla pelle. Ci uccidono
“La Costituzione tutela o ci uccidiamo, seppelliamo
e siamo sepolti. In Venezuela,
i diritti dei migranti” il mio Paese, balliamo e
cantiamo ai defunti, facciamo
LIANA MILELLA, pagina 5 festa e tragedia intorno a loro.
Ci ricordano che presto
L’intervista/2 saremo sotto la terra che li
accoglie — o espulsi da essa —,
mormorano i nostri nomi
Marco Bussetti e intuiscono il destino sotto gli
alberi. Negli ultimi giorni sono
“Ragazzi, alla Maturità morti almeno 29 venezuelani,
che si sommano alle 400
imparate a faticare” persone uccise da Maduro.
pagina 13
con
Libro
Camminare
€ 11,40
CORRADO ZUNINO, pagina 18 CIRIACO e MENSURATI, pagina 12

L’appello

Prezzi di vendita
all’estero:
Austria, Germania
€ 2,20 – Belgio,
Francia, Isole
Canarie,
Lussemburgo,
Luca Zingaretti in “L’altro capo del filo” DUCCIO GIORDANO/RAI Monaco P., Grecia,
Malta, Olanda,
Slovenia € 2,50 -
Alice Rohrwacher Croazia

Se la Rai sovranista ora ha paura KN 19 – Regno

Cari governatori
Unito GBP 2,20 –
Svizzera CHF 3,50

del commissario Montalbano non si vive


Giovanna Vitale di sole nocciole

È
un periodo di sbarchi sulle coste siciliane, e anche il
commissario Montalbano impegna i suoi uomini in estenuanti “La monocoltura cambia
turni per permettere ai migranti di sbarcare. È L’altro capo del il paesaggio”. La regista
filo di Andrea Camilleri, che il regista Alberto Sironi ha adattato per
la tv e la Rai ha inserito in palinsesto l’11 e il 18 febbraio. Si racconta
racconta la trasformazione
però che a Viale Mazzini in parecchi siano entrati in fibrillazione. dell’altopiano dell’Alfina
pagina 11 ALICE ROHRWACHER, pagina 24

Sede: 00147 Roma, via Cristoforo Colombo, 90 - Tel. 06/49821, Fax 06/49822923 - Sped. Abb. Post., Art. 1, Legge 46/04 del 27 Febbraio 2004 - Roma - Concessionaria di pubblicità: A. Manzoni & C. Milano - via Nervesa, 21 - Tel. 02/574941, e-mail: pubblicita@manzoni.it
90131

€ 2 in Italia — Giovedì 31 Gennaio 2019 — Anno 155°, Numero 30 — www.ilsole24ore.com Poste italiane Sped. in A.P. - D.L. 353/2003
conv. L. 46/2004, art. 1, C. 1, DCB Milano
9 770391 786418

Telefisco 2019
Oggi alle 9,00 il convegno
con gli esperti in 167 sedi
Dalla e-fattura al forfait, dalle sanatorie al reddito d’impresa: oggi è
il giorno di Telefisco. I lavori partiranno dalle 9 in 167 sedi. In arrivo
chiarimenti degli esperti del Sole e di Entrate, Gdf e Mef —a pagina 9

L’anticipazione
Welfare aziendale, sconto sull’Irpef
Fondato nel 1865 anche con documentazione «leggera»
Quotidiano
Giovanni Renella e le prime risposte ai quesiti —a pag. 22-23
Politico Economico Finanziario Normativo

FTSE MIB 19771,55 +0,36% | SPREAD BUND 10Y 240,50 -2,40 | €/$ 1,1429 +0,06% | BRENT DTD 62,36 +1,51% | Indici&Numeri w PAGINE 30-33

Conte: il Pil P IAZ Z A AFF ARI, G IO C H I PREZIOS I RIPROV A A QUOTARS I PANORA MA

VIADOTTI A RISCHIO

sarà in calo,
Ponte di Genova,
altri dieci indagati
nell’inchiesta

ora rilancio
Ci sono dieci nuovi indagati nel-
l’ambito dell'inchiesta sul crollo del
ponte Morandi. Si tratta di tecnici e
dirigenti di Aspi e Spea. L’accusa è

dei cantieri
di falso in procedimento connesso
ai controlli sugli altri cinque viadot-
ti in stato critico tra cui il Paolillo in
Puglia e Pecetti e Sei Luci a Genova.
Ieri blitz della Guardia di Finanza
nelle sedi di Autostrade e Spea. Ac-
quisiti documenti sui viadotti in
per sperare in un riscatto nel 2° se- condizioni di rischio. —a pagina 8
IL PREMIER A MILANO mestre». Sui rischi di una “reces-
sione tecnica” getta acqua sul fuo-
Tria: «Recessione tecnica? co Tria: «Non drammatizzerei - ha
LA STARTUP MATERIAS
Non drammatizzerei» detto il ministro - non cambia mol-
Oggi il dato dell’Istat
to». Ma l’Ufficio parlamentare di
bilancio avverte: crescono «i fatto-
L’ex ministro
ri di rischio, anche nel breve termi- Nicolais aiuta
Il premier: stenteremo ne»; una serie di criticità nella ma-
i ricercatori
a inizio 2019, ripresa novra complica il conseguimento
nel secondo semestre
degli obiettivi di finanza pubblica. a fare impresa
Ieri Conte a Milano ha incontra-
to esponenti della finanza, delle Antonio Larizza
Ma l’Upb avverte: conti imprese, delle istituzioni e del so- —a pagina 11
pubblici esposti a criticità ciale: il governo è già concentrato
sulla fase 2, quella del «rilancio dei
e rischi del quadro macro cantieri e del tessuto economico e Il colosso del giocattoli. L’azienda, che distribuisce anche il Subbuteo (nella foto), prevede di portare in Borsa il 40% del capitale Carlo Festa —a pagina 13
produttivo». Disgelo con il sindaco UNIONE EUROPEA
«Mi aspetto un’ulteriore contra- Sala: «Sosteniamo le Olimpiadi». Brexit, il no di Juncker
zione del Pil, nel 4° trimestre». Lo Avanti con la Tav, i giochi e l’auto- IN C H IE ST A. IL P RIMO IMPATTO S UI CENTRI PER L’IM PIEG O a un nuovo accordo
ha detto il premier Conte a Milano, nomia della Lombardia è il mes-
anticipando a sorpresa la stima che saggio al governo di Bonomi, il «L’accordo attuale resta il solo e il mi-
diffonderà oggi l’Istat. «Se nei pri-
mi mesi di quest’anno stenteremo
- ha aggiunto - ci sono gli elementi
presidente degli industriali di As-
solombarda. Orlando, Monaci
e Trovati —a pag. 6 Reddito, le Regioni bocciano i navigator gliore possibile». Così il presidente del-
la Commissione Ue, Jean-Claude Junc-
ker, al Parlamento europeo sulla
Brexit. Il voto di martedì, aggiunge, «ha

52
acuito il rischio di un’uscita non ordi-

L
e Regioni bocciano i 6mila Nei centri per l’impiego, per ora, nata e dobbiamo prepararci per tutti gli

Germania, il Governo navigator che il governo ha


intenzione di selezionare, tra
marzo e aprile, per affiancare i
la situazione è d’attesa, come
racconta l’inchiesta del Sole 24 Ore.
Al Sud c’è un pò più di vivacità, con
Vicenza
scenari, anche i peggiori». —a pagina 21

Fisco, appello
dimezza le stime 2019 percettori di reddito di un incremento delle visite nei Cpi FISCO
cittadinanza nella ricerca attiva di per iniziare a familiarizzare con i Entrate, pronti i modelli
un impiego. Nel mirino degli primi adempimenti in vista delle imprese per la dichiarazione 2019

CRESCITA ALL’1%
preannuncia quindi come il peg-
giore degli ultimi sei. L’economia
tedesca ha subito nell’ultima me-
assessori regionali - che si sono
riuniti ieri a Roma in vista del
confronto con il ministro Luigi Di
Maio che dovrebbe partire domani
dell’avvio effettivo del reddito di
cittadinanza. Intanto il “decretone”
approda al Senato con i tecnici di
Camera e Senato che sollevano
per cento ai sindaci: no
agli aumenti
Sono pronti i modelli Redditi 2019
per le persone fisiche, gli enti non
commerciali, le società di persone e
La Germania frena. Ieri il governo tà del 2018 un brusco stop: l’inte- - i compiti da assegnare ai dubbi sul testo. A partire dal I Comuni della provincia di le società di capitali con le relative
tedesco ha rivisto le proprie sti- ro anno si è chiuso con una cre- navigator che non sono ancora requisito (per gli stranieri) della Vicenza che nel 2017 hanno delle aliquote istruzioni, da utilizzare nella pros-
me di crescita per il 2019, portan- scita del Pil dell’1,5%, in netto ral- chiari e come si relazioneranno residenza in Italia da almeno 10 aumentato la pressione sima stagione dichiarativa, per il pe-
dole dall’1,8% indicato in autun- lentamento dopo il 2,2% del 2017 con gli operatori dei centri per anni «a rischio incostituzionalità». fiscale a carico delle imprese Barbara Ganz —a pag. 8 riodo d’imposta 2018. Lo comunica
no all’un per cento. Quest’anno si e del 2016.Sorrentino —a pag. 20 l’impiego (Cpi). —Servizi a pagina 2-3 l’Agenzia delle Entrate. —a pagina 24

L’AGENDA FALC H I & C O L O MBE

Una Europa Una Fed opaca


Quota 100, così le date
visionaria aumenta per andare in pensione IDEE E PRODOTTI
PER L’INNOVAZIONE

capace di dare l’incertezza


opportunità sul futuro CIRCOLARI INPS I DUBBI DEI TECNICI

di Vincenzo Boccia di Donato Masciandaro


L’articolato meccanismo di ap-
plicazione delle finestre che il de- Riscatto laurea,
e Pierre Gattaz creto legge ha introdotto per
rischio ricorsi
I
l presidente della Federal Quota 100, opzione donna e pen-

P sui limiti di età


erché l’Europa? I Reserve Jay Powell è come sione anticipata è stato illustrato
cittadini europei si il velista che dice agli ospiti nella circolare 11/2019 dell’Inps.
trovano di fronte a un a bordo della sua barca: Corsa contro il tempo per i dipen-
paradosso: il processo di «Continuate a chiedere una denti pubblici che vogliono anda- «Riscatto della laurea a rischio
costruzione europea è rotta, ma io non ve la dico, e re subito in pensione: per effetto Consulta sui requisiti di età». Il
ovunque al centro del in più il mare si sta alzando; della finestra mobile di 6 mesi de- riscatto della laurea con im-
dibattito, spesso è contestato e
perfino messo in discussione
non vi agitate però, perché è
peggio, rischiamo di
vono presentare la richiesta entro
oggi se vogliono uscire con la pri-
porto forfettizzato introdotto
dal decreto legge 4/2019 susci-
Il videogioco va
anche laddove ha funzionato e
prodotto effetti benefici.
rovesciarci. Ma state
tranquilli: sarò paziente».
ma decorrenza utile, il 1° agosto.
Secondo i dati dell’Inps, intanto,
ta le perplessità dei tecnici del
servizio studi di Camera e
in streaming
L’ambizione iniziale di Salireste mai su una simile da martedì alle 19 di ieri sono sta- Senato. Possibili profili di Ma la banda
creare un’Europa pacifica, barca? te presentate 5.532 domande. disparità anche sul trattamen-
unita e prospera è stata di C’era grande attesa per la Prioschi, Venanzi, Orlando to di lavoratori dipendenti e sarà sufficiente?
fatto raggiunta, tanto che comunicazione delle scelte di —a pagina 5 autonomi. —a pagina 5
oggi, dopo più di 60 anni, il politica monetaria della Arriva in Italia Playstation Now, il
nostro è un continente il cui banca centrale americana. servizio di cloud gaming che consen-
modello di sviluppo è Soprattutto l’attenzione era CREDITO TITOLI DI S TATO te di trasmettere il videogioco senza
invidiato. Tuttavia, i traguardi rivolta alle parole che il doverlo scaricare su console. Come
raggiunti non sono più Presidente Powell avrebbe avviene per musica e film questa tec-
sufficienti. Il mondo non è più utilizzato per descrivere lo Profumo Asta BTp, nologia di distribuzione dei conte-
quello del XX secolo. Le sfide stato dell’economia nuti digitali prova a entrare in questa
sono numerose e globali, statunitense e il conseguente canditato rendimenti nuovo buisness. Sulla palla non sem-
l’evoluzione delle tecnologie atteggiamento della banca brano esserci solo i “vecchi” dell’in-
accelera di giorno in giorno, le centrale? Continuando con la all’Acri ancora in calo dustria del videogioco ma anche new
aspettative dei cittadini si metafora nautica, i fatti noti player come Amazon e Apple. La no-
sono evolute. erano – e sono – almeno due. Filomena Greco —a pag.15 Vito Lops —a pag. 16 stra rete a banda larga sarà pronta?
—Continua a pagina 18 —Continua a pagina 18 —a pagina 27
Oggi l’ExtraTerrestre Culture Visioni
CIBI In un mondo in cui si muore di IL ROMANZO DELLA BREXIT Intervista CINEMA Festival di Rotterdam 2019,
fame lo spreco alimentare ha toccato allo scrittore Anthony Cartwright i film di Andrea Caccia e Kavich Neang
cifre record: ogni anno 1,3 miliardi di cui esce oggi «Il taglio» dalla Valle del Ticino alla Cambogia
di tonnellate di cibo nella spazzatura Guido Caldiron pagina 10 Cristina Piccino pagina 12

quotidiano comunista

 CON "LE MONDE


DIPLOMATIQUE" + EURO 2,00

GIOVEDÌ 31 GENNAIO 2019 – ANNO XLIX – N° 26 www.ilmanifesto.it euro 1,50

IL RAPPORTO DI LEGAMBIENTE: FINANZIAMENTI RIDOTTI DI 56 MILIONI


Secessione/1

Piùpendolari,menofondiperitreni Il Nord chiede


il controllo
delle risorse idriche
II Per spostarsi quotidiana- Nord, dove si investe il servi- manovra si rischia un’ulterio- PONTE MORANDI - ASPI E SPEA NEL MIRINO
mente 5,59 milioni di persone zio è migliorato e i passeggeri re sforbiciata. «Ad oggi non si
scelgono il trasporto ferrovia- sono aumentati. Arrancano le è capito quale idea abbia il go- Perquisizionienuoviindagati EDOARDO ZANCHINI*
rio. Un nuovo record rispetto regioni del Sud, tra tagli e dis- verno per il rilancio dell’offer-
al 2012 (+7,9% in 4 anni), segna- servizi, drammatica la situa- ta per i pendolari», lamenta il II Nuove perquisizioni negli ra di Genova rispetto a quella a secessione delle regio-
la il rapporto Pendolaria
2018 di Legambiente. Ma l’Ita-
lia marcia a due velocità. Se-
zione in Sicilia. E potrebbe
peggiorare: i finanziamenti al
trasporto su rotaia sono stati
vice presidente dell’associazio-
ne ambientalista Edoardo Zan-
chini.
uffici di Autostrade e almeno al-
tri dieci indagati per falso, tra
tecnici e dirigenti Spea e Aspi,
in corso per il crollo del 14 ago-
sto 2018. Allarme per altri cin-
que ponti, oltre il Morandi.
L ni ricche accelera. Nei
prossimi giorni inizie-
rà l’iter parlamentare di un
gno più quasi generalizzato al ridotti di 56 milioni e con la LUCA MARTINELLI A PAGINA 6 nell’«inchiesta bis» della procu- GIULIA MIETTA A PAGINA 6 processo che dovrebbe tra-
sferire la competenza (e le
In un centro di detenzione libico foto Medici senza frontiere risorse) su 23 materie impor-
tanti alle Regioni del Nord.
Nel Mediterraneo sei morti ogni 24 ore e oltre centomila migranti rispediti nell’inferno — segue a pagina 15 —

delle carceri libiche, in pasto ai trafficanti. È la denuncia choc dell’Unhcr: nel 2018 sono state 2.275
le vittime in mare dopo lo stop ai soccorsi. I 47 profughi della Sea Watch verso Catania pag 3,4 Secessione/2
Il grande silenzio
dei presidenti
del Mezzogiorno
PIERO BEVILACQUA

o mostrano studi di

L singoli e di istituzioni:
Veneto, Lombardia e
poi le altre regioni del cen-
tro-nord, in virtù della distri-
buzione differenziata delle
risorse fiscali, frantumeran-
no il tessuto unitario.
— segue a pagina 15 —

Riace
Ecco perché
merita
il Nobel per la pace
RICCARDO PETRELLA
Poste Italiane Sped. in a. p. - D.L. 353/2003 (conv. L. 46/2004) art. 1, c. 1, Gipa/C/RM/23/2103

i sono comuni entra-

C ti nella memoria col-


lettiva per lo spirito
di condivisione e di solida-
rietà in seno alla comunità
dei loro abitanti, per la capa-
cità di apertura verso quelli
della campagna e degli altri
comuni vicini o lontani.
— segue a pagina 5 —

all’interno LA DENUNCIA biani


In Israele turismo
Brexit Bruxelles a May: dell’occupazione
«L’accordo non si tocca» II Vacanze in colonia? È spe-
culazione sulle terre confisca-
ANNA MARIA MERLO PAGINA 8
te ai palestinesi. Il rapporto di
Amnesty International presen-
tato ieri punta il dito contro
ECONOMIA Maduro «Sì al dialogo, CASO DICIOTTI Airbnb, TripAdvisor, Boo-
king.com e gli altri giganti del-
«Siamo in recessione» ma niente ultimatum» I 5Stelle si preparano le prenotazioni turistiche onli-
Contedàlanotizia asalvareSalvini ne, che promettono una «calda
CLAUDIA FANTI PAGINA 9 ospitalità israeliana» nei Terri-
II «Domattina (cioè oggi, ndr) potrebbe II I grillini di rigida fede sono irremo- tori occupati. Mentre torna a
uscire una nuova rilevazione Istat con vibili. «Salvare Salvini ci costerebbe ca- salire la tensione intorno agli
una contrazione del Pil nel quarto trime- Servizi Usa Isis, Iran, Kim: ro», avverte Roberta Lombardi. «La- insediamenti illegali e la rab-
stre». Sperando di smorzare un po’ l’im- scio», minaccia Paola Nugnes. Ma i 5S bia dei palestinesi dopo l’ucci-
patto, è direttamente Conte a dare l’an- Trump sbaglia su tutto iniziano a rendersi conto di non avere sione di Faraj Naasan dalle
nuncio della seconda gelata consecutiva scelta e preparano il terreno per un vo- guardie di sicurezza dell’avam-
dell’economia italiana. Tecnicamente è MARINA CATUCCI PAGINA 9 to che sarà inevitabilmente preso per posto coloniale israeliano di
recessione. CIRILLO A PAGINA 6 un voltafaccia. COLOMBO A PAGINA 2 Adei Ad. GIORGIO A PAGINA 8
T1 CV PR T2 ST XT PI

Asia Argento “Mi piacerebbe Tendenza La nuova vita del diamante Coppa Italia Juve, fatal Atalanta
lavorare in tv con Morgan” Da simbolo d’amore a bene rifugio Roma nel baratro, prende 7 gol
COLLOQUIO DI ROBERTO PAVANELLO — P. 31 FABIANA MAGRÌ — PP. 26-27 BARILLÀ, BUCCHERI, GARANZINI E ODDENINO — PP. 36-37

LA STAMPA GIOVEDÌ 31 GENNAIO 2019

QUOTIDIANO FONDATO NEL 1867


1,50 € II ANNO 153 II N. 30 II IN ITALIA (PREZZI PROMOZIONALI ED ESTERO IN ULTIMA) II SPEDIZIONE ABB. POSTALE II D.L. 353/03 (CONV. IN L. 27/02/04) II ART. 1 COMMA 1, DCB - TO II www.lastampa.it

IL PREMIER ANTICIPA L’ISTAT: PIL IN CONTRAZIONE, RIPARTIREMO NEL SECONDO SEMESTRE STAMPA
PLUS ST+
Conte vede la recessione CRIMINALITÀ
VALERIA D’AUTILIA

La rabbia degli industriali Una bomba ogni 4 giorni


Così Foggia vive
con la paura attentati

“Basta con il clima d’odio” P. 17

Pensioni e reddito, i Caf presi d’assalto: ci servono 20 milioni per le pratiche

LA MORSA FRA SPESA E DEBITO Giuseppe Conte vede la recessione. Il PONTE MORANDI, NUOVA INCHIESTA
premier anticipa i dati Istat: «Il Pil è in
IN EUROPA contrazione, ripartiremo nel secon- Da Genova a Canosa
SIAMO
do semestre». La rabbia degli indu-
striali: «Basta con il clima d’odio». I “Controlli truccati SEA WATCH VERSO CATANIA
“ACCORDO SUI MIGRANTI
Caf presi d’assalto per le pensioni e il su cinque viadotti” IL CASO
I PIÙ FRAGILI reddito di cittadinanza: ci servono 20
milioni per sbrigare tutte le pratiche.
TRA SETTE PAESI EUROPEI”
CARUGATI, LA MATTINA, LOMBARDO
E SALVAGGIULO P. 4-5
FRANCESCA PACI

ALBERTO MINGARDI — P. 25 LESSI, POLETTO, SPINI E TOMASELLO — PP. 2-3 FREGATTI E INDICE — PP. 10-11
REUTERS
La caccia dell’Egitto
ai cani randagi
“Sono impuri”
Caracas, Maduro marcia con l’esercito ma l’opposizione riempie le piazze P. 15

LE STORIE
ANDREA PARODI

Nell’Open Garage
il tesoro segreto
del Museo dell’Auto
P. 34

FRANCESCA SORO

“Col Pronto intervento


ad Aosta mai tragedie
come a Rigopiano”
YURI CORTEZ / AFP P. 34
Manifestanti in piazza contro il presidente venezuelano. Guaidó: vi ringrazio per la resistenza AGASSO JR, AGLIASTRO E IL REPORTAGE DI MASTROLILLI — PP. 12-13

BUONGIORNO L’ultima scintilla MATTIA


FELTRI importante e seria
ENOTECA
Pare che Stefania Prestigiacomo l’abbia combinata grossa: tumulazione. O magari, invece, la breve traversata di Pre- COMPRA
siccome è andata sulla Sea Watch a vedere come stessero stigiacomo è la scintilla di una destra non del tutto inabis- VECCHIE
i quarantasette migranti, e per di più andandoci con Ric- sata nel buio della rabbia e della paura, la scintilla di una
cardo Magi, radicale ed europeista, quindi decisamente destra liberale che non affronta il dramma dell’immigra- BOTTIGLIE
90131

fuori moda, e peggio mi sento, con Nicola Fratoianni, un zione muovendo guerra a quarantasette poveracci, di una IN TUTTA ITALIA
reduce post-comunista affine a Laura Boldrini, avrebbe destra liberale che combatte le battaglie che ritiene con
stabilito la fine di Forza Italia, non più in sintonia con chi le condivide, senza preclusioni ideologiche (perché Barolo | Brunello
Barbaresco
l’umore dell’elettorato. Lo si è letto in alcuni commenti di questo è il sangue di una democrazia sana), di una destra
9 771122 176003

giornale, in alcune esegesi politologiche, nelle esultanze liberale che considera profondamente giusto e democrati- Whisky
Macallan | Samaroli
di parlamentari in piena pacchia per la spanciata di con- co perdere consensi ma non perdere il rispetto di sé, e che
sensi. Può anche essere che le cose stiano così, o forse For- non ha dimenticato quanto fu detto da un grande del No- Champagne
za Italia è già morta e - come il nigeriano di trentatré anni, vecento, sempre immune al ricatto della moltitudine: «Se
il cui corpo da tre mesi è all’obitorio di Vercelli, insepolto la libertà vuol dire ancora qualcosa, è la libertà di dire alle 349 499 84 89
enocaffedamauro@yahoo.it
perché nessuno gli paga il funerale - aspetta soltanto la persone ciò che non vogliono sentire». —
Giovedì 31 gennaio
2019

ANNO LII n° 26
1,50 €
San Giovanni Bosco
sacerdote

Opportunità
di acquisto
in edicola:
Avvenire
+ Luoghi dell’Infinito
4,20 €

Quotidiano di ispirazione cattolica w w w. a v v e n i r e . i t


Quotidiano di ispirazione cattolica w w w. a v v e n i r e . i t

■ Editoriale IL FATTO La nave con i 47 naufraghi riaccende i motori, ma finisce in panne. Arrivo previsto all’alba ■ I nostri temi

Sbarco con trappola


Italia e paradossi della globalizzazione
FEDE E POLITICA/1
IL NOSTRO POSTO I cristiani
NEL TEMPO 4.0 che fanno
l’Italia
LEONARDO BECCHETTI
La Sea Watch «dirottata» a Catania, dove la Procura è pronta a sequestrarla ANTONIO SPADARO

M
entre gli italiani (e in generale
le classi medie dei Paesi ad
alto reddito) parlano dei
Diciotti: dal Governo una memoria per condividere la posizione di Salvini Che posto ha il discepolato
cristiano nella moderna so-
disastri della globalizzazione, l’umanità cietà democratica? Come
ai tempi della globalizzazione non è mai Dopo 13 giorni di navigazione, alla nave viene possono i cristiani contribui-
stata meglio. Invece di fissarci sul tema ordinato di far rotta su Catania. La competen- re a una sana democrazia e a
dell’accoglienza dei migranti alle nostre za investigativa passa così di mano dalla pro- un governo veramente po-
frontiere marine, proviamo a guardare il cura di Siracusa, convinta che non vi siano sta- polare della nostra Italia? Per
mondo da un altro lato, tenendo te irregolarità nelle scelte dell’equipaggio, a affrontare queste domande si
insieme il tutto. Il sistema economico quella della città etnea, dove il pool di magistrati è sviluppato un dibattito...
mondiale offre e continuerà ad offrire ipotizza connessioni tra Ong e trafficanti. Il Vi-
incredibili opportunità nonostante le minale sta pensando a un divieto di ingresso A pagina 3
sue enormi contraddizioni (a proposito nelle acque territoriali di altre navi delle Ong.
di diseguaglianze, sostenibilità Caso Diciotti: prima riunione in Senato della
ambientale, qualità del lavoro). Giunta per le immunità, chiamata a vagliare la FEDE E POLITICA/2
L’aspettativa di vita è cresciuta da 47,6 richiesta di processare il titolare dell’Interno
anni nel 1900 a 80,6 anni nel 2015 in per sequestro di 177 migranti. «Il governo non Liberi e forti
Europa e con progressione analoga in rischia», dicono Salvini e il premier Conte, che
tutti gli altri continenti. I dati di insiste sulla responsabilità collegiale. quali strade
quest’anno ci dicono che nel Principato
di Monaco le donne hanno Primopiano alle pagine 4 e 5 per l’impegno
un’aspettativa di vita di 93,5 anni, la
frontiera a cui già oggi si può arrivare Un modo nuovo di intende-
nelle condizioni economiche migliori. La politica e gli ostaggi re l’impegno, con un prota-
Ma per chi vive a San Paolo, in Brasile, la gonismo diffuso delle realtà
STRATEGIA
L
differenza tra quartieri bene e periferia a “strategia della tensione” voluta dal ministro staggio, cioè sotto sequestro, finirà probabilmente pu- sociali più dinamiche, nelle
è di 25 anni (79 contro 54 anni). Salvini e che il governo Conte appare determinato re la “Sea Watch 3”, che ricorderemo come “la nave dei quali il mondo cattolico è
Le Cassandre della tecnologia dicono
che il lavoro sta finendo a causa della DELLA a far sua politicamente sin davanti al Tribunale
dei ministri assume sempre più i connotati di una “guer-
47”. Per questo, nottetempo, è stata costretta a ripren-
dere il mare e a consegnarsi alle indagini della Procura
componente vitale. Una co-
scienza più profonda per l’a-
rivoluzione 4.0 e dell’Internet delle Cose ra” contro i migranti più poveri, adulti o bambini che di Catania vista l’eccessiva preoccupazione legal-uma- zione dei laici. Nuova "tap-
e sotto la nostra nuvola grigia sembra TENSIONE siano. Solo loro arrivano via mare. E solo loro sono col- nitaria dei magistrati di Siracusa. Mai avremmo credu- pa" del dibattito sul ruolo
proprio così. La realtà dice che dal 2000 piti dalla strategia dei porti chiusi e delle vite in ostag- to che nell’anno 2019 dell’era cristiana l’Italia si sareb- dei cattolici in politica.
a oggi la forza lavoro mondiale è MARCO TARQUINIO gio. Ostaggio di prove di forza propagandistiche e di be ritrovata in algida e snervante “guerra” con esseri u-
aumentata da 2,8 a 3,4 miliardi di snervanti negoziati con i Paesi della Ue non “sovrani- mani poveri di tutto e con persone accusate di umanità. Bova e Rosina a pagina 3
persone, il tasso di partecipazione sceso sti” e dunque disponibili a briciole di accoglienza. In o- © RIPRODUZIONE RISERVATA

dal 64% al 62% e la disoccupazione è


rimasta pressoché costante sopra il 5%.
Ovvero quell’economia globale in cui il CAMERA Verso un nuovo testo in commissione. Nelle festività 12 chiusure obbligatorie
lavoro dovrebbe scomparire ha creato
in 18 anni quasi mezzo miliardo di
nuovi posti di lavoro (40 milioni solo tra
il 2015 e il 2016). Tutto questo perché
l’innovazione tecnologica, da sempre,
La mediazione sui negozi:
elimina lavori faticosi e routinari
offrendo in cambio al lavoratore
competente e formato un vantaggio
produttivo enorme sulle macchine.
aperture in 26 domeniche
Nel 1820 l’83,9% della popolazione
mondiale di allora (886 milioni di Al termine di un confron- ra da stabilire su scelta
persone) viveva con meno di 1 dollaro al to durato mesi i due par- delle Regioni. Per il rela-
giorno. Oggi sotto quella soglia ci sono titi di maggioranza an- tore del provvedimento GIÀ 5MILA LE DOMANDE PRESENTATE
179 milioni di persone (2,5% della nunciano l’accordo su un depositato in commis-
popolazione). Anche se la quota di
LONDRA Le preoccupazioni per l’Irlanda del Nord
testo base sulle aperture sione Attività produttive Pensione a quota 100
Sulla Brexit la Ue
quelli che sono appena sotto quel livello domenicali dei negozi e della Camera, Andrea Da-
di reddito resta inaccettabilmente con cui si punta a mette- ra (Lega) è una «buona Fuga verso la «finestra»
elevata questo vuol dire che da allora il re un freno alle liberaliz- mediazione. Soddisfatta
sistema economico ha consentito a più zazioni del 2011. Si pre- la deputata grillina Silve- Code negli uffici dell’Inps e dei patronati per a-
di 7 miliardi di persone di nascere e
vivere sopra quella soglia.
In un contesto siffatto, l’errore
fondamentale in cui gli italiani
chiude alla trattativa vedono 26 aperture do-
menicali su 52 (la metà) e
la chiusura degli esercizi
commerciali nelle 12 fe-
stri: «Abbiamo deciso do-
po aver ascoltato le istan-
ze di lavoratori e associa-
zioni di categoria».
vere informazioni. Ma il decreto potrebbe cam-
biare: a rischio la norma sul riscatto della lau-
rea e, per il Reddito, i vincoli per gli stranieri.

rischiano sempre di cadere è trovare in Del Re, Guzzetti e Michelucci a pagina 6 stività, ma con una dero- Pini
altri (nel sistema, nella globalizzazione, ga per 4 giorni di apertu- Arena a pagina 19 a pagina 7
nei migranti, nell’euro) la colpa dei
propri limiti e dei propri sbagli.
Dovremmo impostare il problema in ÈVITA DOPO LʼINVITO DEL PAPA
modo completamente diverso. Il
sistema economico globale porta
BIOETICA Aborto tardivo choc Educazione sessuale
POPOTUS
I cibi miracolosi
enormi frutti e, con essi, problemi
importanti da superare e affrontare. Noi
italiani come pensiamo di “conquistare”
in 20 Stati americani Ecco dove si fa bene non esistono
Molinari a pagina 15 Moia a pagina 10 Otto pagine tabloid
la nostra parte di raccolto? Con quale
scala possiamo arrivare a cogliere questi
frutti se non puntiamo su conoscenza,
innovazione e competenze? Nel nuovo Lʼarcipelago delle voci ■ Agorà
scenario globale l’Italia deve ritrovare la Roberto Mussapi
sua vocazione e il suo genius loci. Che si
fonda su quattro elementi principali: INTERVISTA
capacità inventiva, “lunghezza”, sua realtà tragica. Shakespeare ci
ricchezza della sua storia, qualità del Esalta, non acceca ha insegnato tutto sull’amore, ma Held: «Il Mediterraneo
vivere. Siamo una delle nazioni con il non solo nelle tragedie supreme, unito dalla filosofia»
«L
massimo tasso di creatività che ’amore dona a chi ama come Romeo e Giulietta, bensì,
paradossalmente si combina con la un occhio così acuto/ fatto ancor più prodigioso, nelle Paliaga a pagina 21
zavorra di un Sistema Paese (burocrazia, che se un’aquila lo fissa commedie. E in una leggerissima,
lentezza della giustizia civile) che ne è abbacinata./ L’orecchio che fatata commedia come Pene SANREMO
sembra fatta apposta per frustrare ama ode ogni impercettibile d’amor perdute, un giovane fino a
questa creatività. Liberare lacci e
lacciuoli di chi compie il più grande atto
suono,/ quello che elude anche
l’orecchio del ladro./ Il tatto di chi
ieri scanzonato e ora di colpo
innamorato, recita parole
Il j’accuse
di amore che è quello di creare buon
valore e buon lavoro è la prima cosa da
ama diviene delicato e sensibile/
come le antenne di una
smaglianti sull’amore come felice
passione, che supera ogni dote,
di Silvestri
fare. “Lunghezza” vuol dire biodiversità
(la nostra è la maggiore in Europa) che
lumachina./ Il palato di chi ama è
più fine di quello di Bacco,/ e il
talento, virtù, ogni visione o
sogno. Meravigliosamente
sul «vuoto»
si traduce in ricchezza e varietà suo valore eguaglia quello di Shakespeare ci svela, sorridendo, Castellani a pagina 24
enogastronomica oltre che qualità e Ercole». Tutti li miei pensier come l’amore renda
varietà del paesaggio. La ricchezza della parlan d’amore, leggendario verso infallibilmente acuta la vista, SPORT
nostra storia è un patrimonio che attrae dello Stil Novo, veritiero. Amore è sensibilissimo l’udito, inarrivabile
il mondo, di cui essere orgogliosi e su al centro del mondo e quindi il tatto… L’amore non acceca, Calcio e razzismo,
cui fondare le radici del presente. dell’opera che artisti e poeti
creano a felice imitazione del
come recita un luogo comune.
Esalta, come recita Shakespeare.
Figc ora più severa
continua a pagina 2 mondo, nel suo splendore e nella © RIPRODUZIONE RISERVATA Marchi a pagina 25
Il premier Conte anticipa l’Istat: “Siamo in recessione, ma ripartiremo nella
seconda metà dell’anno”. Se non succede, i conti su Pil e deficit sono da rifare y(7HC0D7*KSTKKQ( +}!z!#!%!#

Giovedì 31 gennaio 2019 – Anno 11 – n° 30 a 1,50 -Arretrati: a 3,00 - a e


12,00
1,50con– Arretrati:
il libro “BloodyeMoney”
3,00
Redazione: via di Sant’Erasmo n° 2 – 00184 Roma Spedizione abb. postale D.L. 353/03 (conv.in L. 27/02/2004 n. 46)
tel. +39 06 32818.1 – fax +39 06 32818.230 Art. 1 comma 1 Roma Aut. 114/2009

IN GIUNTA Gasparri: no alla “memoria” congiunta dei ministri. Conte in allarme


La legge è uguale

Processo Diciotti: Salvini per gli altri

ha paura, il M5S tentenna


» MARCO TRAVAGLIO

D
a mesi il Pd ripete che il
reddito di cittadinanza è
una pacchia per fancaz-
p La questione dei 177 25 ANNI D’IMPUNITÀ zisti e finti poveri ansiosi di pol-
migranti non fatti sbarcare GLI ARISTO-DEM trire sul divano a spese dello Sta-
ad agosto, i fedelissimi del
“Capitano”: “Non possiamo
Quando il futuro DA SBARCO: BUONI to. Ora si scopre che un dipen-
dente del Caf-Cgil di Palermo in-
rischiare la condanna”
Il premier spinge per il
Pd salvò Previti, SENTIMENTI, segna a fancazzisti e finti poveri
i trucchi per incassare il reddito
“no”. Di Maio è in un labirin-
to: i gruppi vogliono il “sì” Dell’Utri, Cito&C. CATTIVA MEMORIA senz’averne diritto. Indovinate
chi è? Un consigliere comunale
del Pd a Monreale (Palermo). La
q DE CAROLIS, FELTRI, TECCE q MASCALI q DANIELA RANIERI classica profezia che si autoav-
E ZANCA A PAG. 2 - 3 - 4 A PAG. 5 A PAG. 13 vera grazie a chi l’ha fatta. La no-
tizia, anzi la parabola, fa il paio
con le truppe da sbarco del Pd
che fanno la staffetta sulla nave
OSTE, IL VINO È BUONO? La società Telt dietro i numeri per difendere l’opera Sea Watch, aggravando vieppiù
le condizioni dei migranti,

Tav: il contro-dossier della Lega


scampati al naufragio ma non a
Martina e Orfini. Una staffetta
che sarebbe più completa se, a
bordo della nave dell’Ong tede-
sca battente bandiera olandese

copia studi pagati dai costruttori


ma specializzata in porti italiani,
fossero saliti anche Minniti e
Gentiloni: avrebbero potuto
spiegare un bel po’di cosette sul-
la Libia, la Tunisia, le Ong, gli
scafisti e l’Ue al comandante, ai
passeggeri e soprattutto agli
p Per “spingere” l’Alta velo- smemorati staffettisti. Invece
cità Torino-Lione il Carroc- LA STORIA Il caso Vannini a Ladispoli mancano all’appello i due re-
cio usa i dati di un docu- sponsabili della stretta sull’im-
mento della società italo-
francese. Arrivano da uno
studio pagato alla Bocconi
Sentenza-scandalo: “La vita migrazione che ora tutti attri-
buiscono a Salvini, invece era già
stata avviata dal governo prece-
59 mila euro. E parte l’as-
salto finale ai 5Stelle: “Fuo-
di mio figlio ora vale 5 anni” dente. Persino sulla chiusura dei
porti, auspicata da Minniti e
ri l’analisi costi-benefici” bloccata da Delrio (come rivelò
quest’ultimo): eppure all’epoca
q DI FOGGIA furono in pochi, a sinistra, a sco-
I duellanti Il ministro Toninelli e il ministro Salvini A PAG. 9 prire di non essere pesci.
Ora la Giunta delle autorizza-
zioni a procedere del Senato de-
“C’ERO UNA VOLTA” BOLOGNA 1980 ve rispondere alla richiesta del
IL SONNO DELLA TV Tribunale dei ministri di proces-
Bersani: “Dico no Cavallini, il nero GENERA APPLAUSI sare Salvini per sequestro di per-
sona sul caso Diciotti. E già si sa
alle ammucchiate dei Nar col mito (E ANCHE VOTI) che Lega e FI voteranno no,
anti-populiste” dei torturatori AL CAPO LEGHISTA mentre Pd e sinistra diranno sì.
Invece i 5Stelle, dopo aver an-
Marco Vannini, morto nel 2015 vicino Roma nunciato il sì, si tormentano su
» ANTONIO PADELLARO un punto non secondario: il que-
q A PAG. 17 sito non è, come nei casi di im-

L’ altra sera, a DiMartedì, il


pubblico in sala faceva un
tifo sfrenato per Salvini. Non
LA FAMIGLIA ACCUSATA
munità parlamentare, se Salvini
sia perseguitato dai giudici; ma
se il ministro dell’Interno (con
certo una novità, alla luce del- Quel processo social permanente tutto il governo) abbia tenuto
la crescente popolarità del ca- per 5 giorni la nave Diciotti nel
po leghista. q SELVAGGIA LUCARELLI A PAG. 17 porto di Catania per “un interes-
q GIARELLI A PAG. 7 q BARBACETTO E BUONO A PAG. 14 A PAGINA 7 se dello Stato costituzionalmente
rilevante o per un preminente in-
teresse pubblico”. Se la questione
fosse solo giuridica, dovrebbero
IL RACCONTO DI PEPPINO “Il principe ci salvò dai lager” La cattiveria rispondere che sì, lo scopo non
era sequestrare quei disperati,

“I fascisti volevano pestare Totò” Il premier Conte annuncia


un’ulteriore contrazione
del Pil nel quarto trimestre
ma inchiodare gli altri Paesi
a ll ’impegno assunto un mese
prima in Consiglio europeo di ri-
» CIRO BORRELLI ca si esibiva al Teatro Valle di del 2018. Ma si aspetta partirsi su base volontaria i mi-
E DOMENICO LIVIGNI Roma con la Magnani. una ripresa nel quinto granti in arrivo (tant’è che appe-
Nel suo libro, “Strette di WWW.FORUM.SPINOZA.IT na Vaticano, Irlanda e Albania si

L ei e Totò eravate antifasci-


sti, vero?
Fortemente! A me e a mio fra-
mano”, descrive un tenta-
tivo di deportare voi De Fi-
lippo e Totò in Germania? QUESTA BREXIT
dissero disponibili, la nave sbar-
cò). E negare l’autorizzazione a
procedere. Ma la questione è so-
tello Eduardo una sera i gerarchi In un pomeriggio della primave- prattutto politica e il M5S si sui-
mandarono degli squadristi, che fi- ra del 1944, a quell’epoca la mia com- FARÀ PIÙ DANNI ciderebbe se votassero con FI e
nito lo spettacolo, salirono in palcosce-
nico per darcele. Per fortuna ci avvisa-
pagnia si esibiva all’Eliseo di Roma, i
miei fratelli e io stavamo per andare in
ALL’EUROPA Lega per salvare il ministro: me-
glio autodenunciarsi e assumer-
rono a tempo; sgattaiolammo da un’usci- scena, quando vedemmo arrivare in tea- CHE AGLI INGLESI si la responsabilità della scelta;
ta secondaria. Ad Antonio, in quegli anni, tro Totò. ma autorizzare il processo.
tirarono addirittura una bomba! All’epo- A PAG. 22 q JAN ZIELONKA A PAG. 20 SEGUE A PAGINA 24
y(7HB5J1*KOMKKR( +}!z!#!%!#

Giovedì 31 gennaio 2019 € 1,50* DIRETTORE VITTORIO FELTRI


Anno LIV - Numero 30 OPINIONI NUOVE - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in abbonamento postale www.liberoquotidiano.it
D.L. 353/2003 (conv. in L.27/02/2004, n. 46) art. 1, comma 1, DCB Milano e-mail:direzione@liberoquotidiano.it
ISSN: 1591-0420

CINQUESTELLE A UN BIVIO
O Salvini o morte del governo
Se M5S vota per processare Matteo addio esecutivo, se lo salva scontenterà i propri elettori
I 47 clandestini della nave olandese andranno in 9 Paesi. Il Viminale: ora bloccheremo le Ong
Conte teme la recessione, peccato non sappia come combatterla
PIETRO SENALDI governo del cambiamento, quan- consentito lo scorso agosto ai pro-
do entrano in campo i pm la musi- fughi a bordo della nave della Masturbazione a scuola
Divisi e rabbiosi Tanto per cambiare le sorti ca è sempre la stessa. Guardia Costiera Diciotti di sbarca-
dell’esecutivo si giocano sul tema
giustizia. Succede dai tempi di Tan-
La vicenda è nota. La Procura
vuole processare il ministro dell’In-
re fintanto che l’Italia non è riusci-
ta ad accordarsi (...)
L’educazione
Francia e Italia gentopoli e, anche se questo è il terno, Matteo Salvini, per non aver segue ➔ a pagina 2 sessuale
si somigliano è un obbrobrio
ma solo nel peggio VITTORIO FELTRI

ALESSANDRO CANTONI
Coppa Italia, bianconeri eliminati Parlare di sesso nelle scuo-
le è di moda. Ogni due o

Il movimento dei gilet gialli merita di essere


osservato con attenzione. Ci dice qualcosa
L’Atalanta segna tre giorni c’è qualche do-
cente e qualche deficiente
che affermano la necessità
sull’unità della Francia. E ci racconta anche
la storia degli italiani. Prendiamo uno degli
episodi più significativi della storia dei no-
tre gol alla Juve di abolire il latino e di non
esagerare con l’insegna-
mento della grammatica
stri più o meno simpatici cuginetti d’oltre
Alpe: la Rivoluzione del 1789. E proviamo
anche a immaginare quel quadro emble-
Un’impresa nonché della sintassi. Cia-
scuno la pensi come vuole,
ma cancellare la lingua di
matico di Eugène Delacroix, la Libertà che
guida il popolo. Tutti ce lo abbiamo in men-
te. Già il titolo è di per sé lampante. Compa-
che fa la storia Ovidio per fare posto all’ad-
destramento in materia re-
lativa alle scopate e deriva-
re la parola popolo. Non più intesa, come ti sembra francamente una
in età medievale, nel senso di classe dirigen- scemenza indegna.
te (Clero, Nobiltà e Borghesia). A combatte- Ci segnalano che in una
re contro i privilegi dei re fanfaroni dell’An- primaria di Scanzoroscia-
tico Regime sono scesi in campo anche i te, nei pressi di Bergamo, è
PERUGINI - SAVELLI➔ a pagina 31
povericristi, il popolo bue, i contadini. Ciò stata ingaggiata una specia-
che contava, allora, era mettere alla gogna lista esperta in connubi tra
quel sovrano nel quale in molti avevano maschi e femmine. La qua-
riposto le loro speranze qualche secolo pri- le ha spiegato a bambini di
ma, e che ora li tradiva ammantandosi nei 10 anni in che cosa consi-
fasti rococò di Versailles, tra una porzione sta la masturbazione, e,
di caviale e l’altra. non paga di questo, (...)
I francesi sono fatti così. Non assomiglia- segue ➔ a pagina 16
no a degli anarchici, modello Bakunin.
Semplicemente, se si sentono presi per i Zingaretti vuol fare il segretario, però ha pochi voti Caffeina
fondelli impugnano la forca e le vanno a
suonare di santa ragione ai potenti. Tutti
insieme, appassionatamente. Solo così, cre-
do, si spiega il grande marasma che sta vi-
Tragedia degli ex comunisti: muoiono Uno studio australiano
scagiona i telefonini:
non provocano il tumo-
vendo la Francia. Il principino dell’Eliseo lo (V.F.) - Disastro nel Pd. Arrivano i primi dati riguar- avanti di lui. Se in assemblea dovessero allearsi bat- re al cervello. Sì, ma tal-
sa, e comincia ad avere la tremarella. Pur danti l’elezione del segretario. Zingaretti che è in terebbero il rivale. volta frantumano i co-
essendo zucconi, i francesi possiedono la ballo da un anno e doveva prendere il 60 per cento, Tuttavia qualora questi dovesse raggiungere il 53 siddetti.
più nobile delle virtù: incappellarsi. (...) non raggiunge al momento neppure il 50. I due can- per cento per effetto di manovre sotterranee (...) Emme
segue ➔ a pagina 6 didati renziani, assommandone i voti, sono più segue ➔ a pagina 6

Siamo specialisti nel darci addosso Sotto questa maschera si nascondono le nostre pulsioni
La corruzione esiste Pulcinella, il giullare che dice la verità
non quanto dicono PAOLO ISOTTA Aureliano aveva fissato il 25 PIAZZA DEL POPOLO
FILIPPO FACCI dicembre. Un dio che rias-

Gli alchimisti di Transparency International


Il mio articolo sul solstizio
d’inverno e sulla rinascita
sume e simboleggia l’inte-
ro pantheon. Fusione crea-
Chi massacra
si sono rifatti vivi (poi spieghiamo chi sono) e
hanno cercato di propinarci altri dati farloc-
del Sole trattava dell’origi-
ne della festa del Natale co-
ta dalla genialità del cattoli-
cesimo. L’articolo si chiude-
dei bambini
chi sulla corruzione: non gli crede nessuno
da anni – nessuno che abbia almeno la terza
me frutto di un sincretismo
fra il profetismo ebraico e il
va con l’auspicio di affronta-
re il tema del Natale napole-
che genitore è?
media – e però giornali e politici (...) culto del Sole Invitto, la fe- tano, visto che (...) NUNZIA DE GIROLAMO
segue ➔ a pagina 12 www.giessegi.it sta del quale l’imperatore segue ➔ a pagina 25 ➔ a pagina 15
Giessegi industria mobili s.p.a.
numero verde 800-661825 Appignano (Mc) - 0733/400811

presenta SBIRRI, MALEDETTI EROI STORIE DI CORAGGIO DELLE FORZE DELL’ORDINE


Prefazione di MATTEO SALVINI
Postfazione di VITTORIO FELTRI DA SABATO 2 FEBBRAIO 2019 IN EDICOLA A(PIÙSOLI € 4,50
IL PREZZO DEL QUOTIDIANO)

* Con: rivista "INVESTIRE" - € 4,00 (solo Milano città e Provincia di Milano). Prezzo all’estero: CH - Fr3.70/MC & F - € 2.50
y(7HA3J1*QTTKLP( +}!z!#!%!#

Giovedì 31 gennaio 2019 € 1,20


S. Giovanni Bosco Direzione, Redazione, Amministrazione 00187 Roma, piazza Colonna 366, tel 06/675.881 * Abbinamenti a Viterbo e prov.: Il Tempo + Corriere di Viterbo €1,20 www.iltempo.it
a Rieti e prov.: Il Tempo + Corriere di Rieti €1,20 – A Latina e prov.: Il Tempo + Latina Oggi €1,50
Anno LXXV - Numero 30 a Frosinone e prov.: Il Tempo + Ciociaria Oggi €1,50– a Terni e prov.: Il Tempo + Corriere dell’Umbria €1,20 e-mail: direzione@iltempo.it

Parla la schiava dei Casamonica


Per la prima volta in tribunale Debora, la pentita del clan. «Mio marito mi gonfiava di botte
pure durante le visite in carcere». Vittorio, il capo, «aveva sempre una cravatta di diamanti»
IL TEMPO di Oshø
■ Per la prima parla Debora Cerreoni, l’ex
moglie «pentita» di Massimiliano Casamoni-
ca. E dà una testimonianza inedita della vita,
delle regole e delle attività criminali del clan
che spadroneggia nella Capitale.
Di Corrado e Novelli ➔ alle pagine 2 e 3

In una scuola della Capitale

Violenza sulle
alunne, bidello
in carcere
Mancinelli ➔ a pagina 13

Fine dei viaggi in barca del Pd


Sea Watch, migranti a terra
Finiranno in 8 paesi europei
➔ a pagina 6

I sondaggi per le elezioni regionali


Abruzzo verso la svolta
Centrodestra in vantaggio
De Leo ➔ a pagina 8

Il punto più basso La Roma esce da Firenze umiliata: 7-1 Oggi il dato Istat ufficiale
dell’era americana Squadra inguardabile, tifosi inferociti Aiuto, s’è ristretto il Pil
di Tiziano Carmellini Austini, Menghi e Vitelli ➔ alle pagine 22 e 23
Conte nei guai ma spera
iù che un pezzo su una partita di
P calcio, sarebbe da scrivere un necro-
logio. I poveri tifosi della Roma pen-
savano di aver visto tutto nella vita, ma
Sconfitta a Bergamo: finisce 3-0 La banda Inzaghi a San Siro
mai avrebbero pensato che dopo Man-
chester United (e ci può stare) e Bayern Crolla pure la Juventus E stasera ci prova la Lazio
Monaco (bis), la Roma un giorno sarebbe
riuscita ad incassare sette gol anche dalla Atalanta in semifinale C’è da sfatare il tabù Inter
Fiorentina: non esattamente una corazza-
ta che viaggia attualmente quattro punti Dani ➔ a pagina 24 Baldinacci ➔ a pagina 25 Frasca ➔ a pagina 5
sotto in campionato. E invece è tutto ve-
ro. Al Franchi finisce tra imbarazzo e umi-
liazione l’avventura giallorossa in Coppa
Italia: forse il punto più basso di questa
gestione, una vergogna. L’ennesima, or-
mai una sorta di maledizione, anche se
stavolta almeno non è stata per mano
Povero Pd
della Spal. Cambia poco, soprattutto
nell’umore dei tifosi romanisti che aveva- è tornato Max
no detto chiaramente alla squadra quan-
to tenevano a questa competizione. Nien- di Alessandro Giuli
te, non è servito, perché ieri hanno dovu-
to subire un’onta enorme, inspiegabile e nfine arriva D’Alema. Va sempre così,
che non concede alibi a nessuno. Tutti
colpevoli, perché una partita la puoi an-
che perdere, ma non così. Non puoi la-
sciarti umiliare in questo modo davanti al
I a sinistra: fra i titoli di coda e la dissol-
venza di un ciclo politico spunta im-
mancabile lui, l’ex segretario, l’ex pre-
mier, l’ex lìder Maximo, insomma l’ex
mondo intero. Così si butta via anche
quanto di buono (poco a dire il vero tutto. E sentenzia. È accaduto ieri in
quest’anno) fatto finora. (...) un’autorevole (aggettivo molto dalemia-
no) e anche straziante intervista alla
segue ➔ a pagina 22 Stampa (...)
segue ➔ a pagina 4
1.963.000 lettori (dati Audipress 2018/II)
NON RESTARE INDIETRO IN EDICOLA A € 9,90 IN PIÙ

GIOVEDÌ 31 GENNAIO 2019 | € 1,50 | Anno 161 - Numero 30 | Anno 20 - Numero 30 | www.lanazione.it FIRENZE

COPPA ITALIA: VIOLA IN SEMIFINALE. CHIESA SHOW, TRIPLETTA

La Fiorentina a valanga
Sette gol alla Roma
Servizi · Nel Qs

Italia chiusa alle navi delle Ong


IL COMMENTO
di BEPPE BONI

IL RUMORE
DEL SILENZIO Migranti La Sea Watch a Catania. Ma arriva un nuovo giro di vite Servizi
· Alle p. 6, 7 e 8
ENTRO l’anima le
A
D ferite e il ricordo sono
profondi, due solchi
scavati nel dolore e nella
TER
V
ST
I PARLALAMAMMADELLARAGAZZAUCCI
SAAMACERATA OGGI I DATI DEL PIL

rabbia che chissà quando, o


forse mai, potranno essere
N
I
rimarginati.
Il martirio di Pamela
Mastropietro, la 18enne

d
i
perduta sulle strade della
droga, poi straziata,
violentata e fatta a pezzi,
riemerge fra l’anniversario e
i processi in corso. Lacera
ancora il cuore
di due mamme.
· A pagina 3
Recessione,
IL COMMENTO
Conte e Tria
di ROBERTO GIARDINA minimizzano
TROISE · A pagina 21
LA SELEZIONE
NON BASTA NUOVI ORARI
L SISTEMA duale, scuola Negozi chiusi
I lavoro, è nato in
Germania.
Già prima dell’abitur, la
una domenica
ogni due
nostra maturità, i ragazzi
sono invitati a svolgere Alessandra Verni
qualche attività per saggiare ha aperto Servizi · A pagina 13
le proprie inclinazioni, e per la prima volta
scoprire la realtà di a un giornalista
professioni e mestieri. E la camera ASSEGNO INPS
RdC

ricevono un compenso, sia PAGNANELLI e GENTILI · Alle pagine 2 e 3 della figlia


pure minimo. Eppure non
basta a evitare che un’alta
Pietrostefani,
il latitante
percentuale abbandoni lo
studio: in media il 28% degli
universitari non giunge alla
laurea o cambia facoltà.
Igor la belva: ho sdraiato i poliziotti con la pensione
·A pagina 10 Processo Il racconto choc del killer di Budrio. «Non tradirò mai i miei amici» ORLANDI · A pagina 4 MARIN · A pagina 9

RETATA A COMO CENCI AVEVA 46 ANNI

La baby gang Addio a Leo,


e i genitori maratoneta
indifferenti del coraggio
y(7HA3J1*QSQPTQ( +}!z!#!%!# PIOPPI e BANDERA · A p. 15 PONTINI · A pagina 12
Prima pagina per Agenzie Edizione 31 01 2019:Layout 1 30/01/2019 22:04 Pagina 1

www.nUovoCorrIerenazIonaLe.CoM | faCebook.CoM/nUovoCorrIerenazIonaLe GIovedì 31 GennaIo 2019 | anno 1 | nUMero 221

L’AnALisi
L’opInIone L’Intervento
renzi Double face:
garantista quanDo Macaluso: cappato: si deve
era al governo, l’opposizione indagare
ora è giustizialista e la guerriglia sul congresso
di giuliAno torlontAno della primarie di +Europa
PAginA 11 PAginA 12

Cinquestelle, L’Intervento. “Ottimi i due punti chiave, ma troppe condizioni”

un firmamento
“S
ono arrivate in
Senato le carte
del Tribunale
dei ministri nei confronti
di Salvini. Dopo averle
lette con attenzione e
nel pallone
senza alcun (...)
Segue A PAginA 8
Verso il ‘sì’ al processo al vicepremier,
L’intervento ma tanti timori. Ecco chi (e cosa)
Dai pm atto grave ha fatto fare dietro-front a Salvini Savona: Mi piace
e pericoloso di SAndro roAzzi
salvate il solDato
il piano Macron
salvini
V
alutare se debba essere giudicato l’operato di
Salvini o dell’intero Governo? Il caso Diciotti ap-

di PAolo di Mizio
proda alla Giunta per le autorizzazioni del Se-
nato con questo rebus (...)
Segue Alle PAgine 4-5 per il rilancio dell’Ue
L’AnALisi blema che il mio governo
di Antonio MAglie di PAolo SAvonA
sta affrontando. Tra di-

Lega, spute, ma comunque lo ha

V “L’
entisei anni dopo il Italia non è po- affrontato. L’Italia è ricca

dal cappio famoso cappio (era vera. Ci sono di tradizioni, ricca di tra-
precisamente il 16 fasce di po- dizioni, ricca di (...)
vertà e questo è un pro-
alla marzo 1993) sventolato
nell’aula di Montecitorio
Segue Alle PAgine 6-7

realpolitik dal leghista Luca (...)


Segue A PAginA 9
Brexit PArLAmento

JunckEr EutanaSia,
F
orse pochi ne
hanno coscienza, gELa May: aLtrO
ma quanto sta
accadendo in questi L’accOrdO StrESS tESt
giorni è potenzial-
mente più grave (...) nOn Si tOcca pEr i giaLLOVErdi
Segue A PAginA 10 PAginA 3 ChiArAMello, PAginA 14