Sei sulla pagina 1di 1

(Bozza) 

​Carta dei Valori RETICS 


Codice Etico Interno e Guida per la richiesta di supporto 
 
Quali progetti i membri RETICS possono supportare? Leggi la nostra Carta dei Valori per sapere se i 
nostri gruppi di lavoro possono aiutarti! 
La sottoscrizione della Carta dei Valori è condizione necessaria e sufficiente all’adesione come 
membro attivo RETICS ed alla richiesta di supporto per il proprio progetto di credito comunitario. Ogni 
accettazione di un nuovo membro RETICS ed ogni nuova richiesta di supporto saranno discussi in 
RETICS. 
 
1. Principio di Solidarietà 
 
Il progetto di credito e scambio comunitario dovrebbe essere rivolto principalmente al ​settore 
dell’economia solidale​ (RES, GAS, DES) nel proprio territorio, o quantomeno sposarne i principi 
fondamentali di ​mutualità, solidarietà ed ecosostenibilità​ (per RES Italia si veda 
www.economiasolidale.net​) dei soggetti coinvolti. 
 
2. Principio delle Finalità Eco-Solidali 
 
Il progetto di credito e scambio comunitario dovrebbe porsi come obiettivi principali:  
 
2A.​ il miglioramento delle condizioni di vita e delle relazioni delle comunità, da un punto di 
vista economico, sociale ed ambientale; 
2B.​ l’autogestione economica, monetaria e finanziaria e di tutte le forme di autonomia, delle 
comunità locali solidali;  
2C.​ la difesa dell’economia locale (in forme ​eco-sostenibili​), stimolando stili di consumo e 
produzione di filiera corta attraverso il coinvolgimento di tutti i soggetti ispirati da ideali 
eco-solidali in un territorio; 
 
3. Principio di Democrazia  
 
La governance del progetto di credito e scambio comunitario dovrebbe avvenire attraverso metodi 
democratici, partecipativi e collaborativi) che coinvolgano tutta la comunità residente nel territorio 
senza forme di discriminazione economica, razziale, sessuale e politica. 
 
4​. ​Principio Apartitico 
 
Il progetto di credito e scambio comunitario è un’iniziativa apartitica, cioè non è vincolato ad alcun 
partito politico. 
 
5. Principio Cooperativo 
 
5.A. ​E’ opportuno che ogni richiesta di intervento di un Gruppo RETICS avvenga previo 
riscontro di una sostanziale coerenza del proprio progetto con la Carta dei Valori di retics. 
5.B​. Ogni intervento dei singoli gruppi di lavoro per quanto autonomo sarà comunque valutato 
da un’assemblea RETICS per verificare l'ottemperanza a tale Carta dei Valori. 
5.C​. Si agisce in maniera collaborativa con i membri del gruppo coinvolto; da parte di 
componenti di tale gruppo non è consentito promuovere o vendere i propri prodotti o proprie 
prestazioni a coloro che sono oggetto di supporto tecnico da parte di RETICS. Eventuali 
eccezioni vanno prima discusse con il proprio gruppo operativo RETICS.