Sei sulla pagina 1di 6

Otto unicorni pronti a sbarcare a Wall Street nel 2018 - Repubblica.

it 28/12/17, 14)11

Accedi

con

Ricerca titolo

Home
Macroeconomia
Overview
Dati econonomici
Forecast
Spread
Rating Nazioni
Finanza
Overview
Borse
Borsa Italia A-Z
Valute
Obbligazioni: Italia
- Europa
Fondi
ETF
Sedex
Warrant
Futures
Materie prime
News
Calendario
After hours
Lavoro
Diritti e consumi
Home
Casa
Energia
Fisco
Pensioni
Banche e Assicurazioni
Diritti consumatori
Trasporti
Telefonia
Famiglia
Lavoro
Affari&Finanza
Osserva Italia
Calcolatori
Glossario
Listino

http://www.repubblica.it/economia/finanza/2017/12/28/news/otto_un…e_a_wall_street_nel_2018-185325147/?ref=RHRS-BH-I0-C6-P1-S1.6-T1 Pagina 1 di 6
Otto unicorni pronti a sbarcare a Wall Street nel 2018 - Repubblica.it 28/12/17, 14)11

Portafoglio

Otto unicorni
pronti a sbarcare
a Wall Street nel
2018

Dopo un 2016 e un 2017 poco scoppiettanti, il prossimo anno c'è attesa per
Spotify (musica), Xiaomi (smartphone), 23andMe (biotech), Dropbox
(software) e tante altre grandi e interessanti matricole pronte a sbarcare sul
listino a stelle e strisce

di SARA BENNEWITZ

28 Dicembre 2017

http://www.repubblica.it/economia/finanza/2017/12/28/news/otto_un…e_a_wall_street_nel_2018-185325147/?ref=RHRS-BH-I0-C6-P1-S1.6-T1 Pagina 2 di 6
Otto unicorni pronti a sbarcare a Wall Street nel 2018 - Repubblica.it 28/12/17, 14)11

MILANO - Il 2016 e il 2017 non sono stati anni di grandi quotazioni a Wall Street, ma il 2018 si
preannuncia sotto una buona stella. Quest’anno il bilancio si chiude con 160 collocamenti, più dei
105 del 2016, ma pochi sono state le società di grandi dimensioni, ovvero quelle che superano il
miliardo di dollari e che in gergo vengono chiamati unicorni. Nel 2018 invece, secondo MarketWacht
ci sarebbero ben 8 unicorni dell’high tech che scaldano i motori per sbarcare sui vari listini a stelle e
strisce.

La più famosa di tutti è in realtà un'azienda europea, ovvero la svedese Spotify, che avrebbe già
compilato il filing presso la Sec, e sarebbe in attesa di ricevere il via libera. In proposito, Spotify
potrebbe scegliere la procedura di una quotazione diretta sul mercato, invece che quella di un’Ipo
classica, che richiede un processo più lungo con l’aumento di capitale, il road show e così via. Tanto
l’azienda ha già dimostrato di saper reperire le risorse necessarie al suo sviluppo raccogliendo oltre
1 miliardo di dollari di risorse, a fronte di una valutazione che a fine 2015 era lievitata a quota 8,5
miliardi di dollari.

A seguire, c’è Xiaomi, produttore di smarthpone che dopo aver battuto le sue stesse previsioni di
una crescita dei ricavi 2017 del 18%, avrebbe deciso che è arrivato il momento di sbarcare in
Borsa. Il gruppo che dovrebbe chiudere il 2017 con un miliardo di dollari di utili, conta di raddoppiarli
nel 2018: con simili tassi di crescita glia analisti arrivano a valutazioni fino a 100 miliardi di dollari.
Anche Dropbox è tra le grandi matricole in rampa di lancio. Il gruppo del software, che ha già
200mila clienti, ha raccolto 607 milioni di dollari di risorse e viene valutato fino a10 miliardi di dollari.

Anche la californiana Docusign, despecializzato nei documenti e nelle firme digitali, è tra le
debuttanti del 2018, e dopo aver raccolto mezzo miliardo di risorse, in Borsa potrebbe valere fino a
sei volte tanto.

Nel comparto biotech, invece, c’è attesa per 23andMe, che viene valutato 1,7miliardi di dollari, ma
anche Fanatics potrebbe spingere verso un’Ipo. Dopo aver raccolto 1,6 miliardi di dollari, il gruppo
che vende e produce merchandising di tutti i tipi, ha bisogno delle risorse e della scala che solo la
quotazione ti può dare, per raggiungere una massa critica importante nel suo comparto.

Possibili, ma poco probabili sono invece le Ipo di Pinterest- valutata 12,3 miliardi di dollari, ma che
ha mancato gli obiettivi 2017 pur aumentando i ricavi del 64%, e il gruppo della difesa Palantir
Technologies, che da un pool di investitori privati è stata valuta 20 miliardi di dollari.

Infine i due grandi misteri restano Lyft, il gruppo lanciato dai fondatori di Airbnb, e Uber, che al
momento continuano a rimandare la palla più in là.

Ipo unicorni Spotify Wall Street pinterest

http://www.repubblica.it/economia/finanza/2017/12/28/news/otto_un…e_a_wall_street_nel_2018-185325147/?ref=RHRS-BH-I0-C6-P1-S1.6-T1 Pagina 3 di 6
Otto unicorni pronti a sbarcare a Wall Street nel 2018 - Repubblica.it 28/12/17, 14)11

© Riproduzione riservata 28 Dicembre 2017

Bloomberg

Mercer's Watson Says Tax Cuts a Tailwind for Equities

Dollar Falls as Treasuries Stabilize; Stocks Flat: Markets Wrap

U.K. Power Industry on Track for Greenest Year in Blow for Coal
Gazprom Says Austria Gas Blast Isn't a Reason to Pick on Russia

Dati Finanziari

MERCATI MATERIE PRIME TITOLI DI STATO

Descrizione Ultimo Var %

DAX 13.054 -0,12%

Dow Jones 24.774 +0,11%

FTSE 100 7.631 +0,13%

FTSE MIB 22.141 -0,27%

http://www.repubblica.it/economia/finanza/2017/12/28/news/otto_u…e_a_wall_street_nel_2018-185325147/?ref=RHRS-BH-I0-C6-P1-S1.6-T1 Pagina 4 di 6
Otto unicorni pronti a sbarcare a Wall Street nel 2018 - Repubblica.it 28/12/17, 14)11

Hang Seng 29.864 +0,90%

Nasdaq 6.939 +0,04%

Nikkei 225 22.784 -0,56%

Swiss Market 9.427 -0,04%

LISTA COMPLETA

Calcolatore Valute
EUR USD

1 1,19
EURO

DOLLARO USA

IMPORTO

CALCOLA

http://www.repubblica.it/economia/finanza/2017/12/28/news/otto_un…e_a_wall_street_nel_2018-185325147/?ref=RHRS-BH-I0-C6-P1-S1.6-T1 Pagina 5 di 6
Otto unicorni pronti a sbarcare a Wall Street nel 2018 - Repubblica.it 28/12/17, 14)11

http://www.repubblica.it/economia/finanza/2017/12/28/news/otto_u…e_a_wall_street_nel_2018-185325147/?ref=RHRS-BH-I0-C6-P1-S1.6-T1 Pagina 6 di 6