Sei sulla pagina 1di 2

DIARIO

GIOVED 17 GIUGNO 2010

DI REPUBBLICA
40

la miglior forma di governo possibile


eppure rischia di degenerare quando
diventa vittima di interessi e circoli di potere

DEMOCRAZIA Lunico regime legittimo


e il pericolo delle oligarchie
GUSTAVO ZAGREBELSKY
(segue dalla prima pagina) La fortuna le dallarme: democrazia, per-
LIBRI ch?. Quando si sente esclama-
os, sei non lealmente re con fastidio: tanto sono tutti

C
CLAUDE democratico, ma
Questo tipo di governo uguali (quelli della cosiddetta
MOSS subdolamente ari- ha avuto molta fortuna classe dirigente), questo non si-
Pericle stocratico, perch anche perch la parola gnifica forse che la democrazia
linventore pensi tu davere, solo ha perso di valore presso questi
della o con i tuoi (pochi) amici, la verit mimetica e promiscua cittadini, che la considerano
democrazia in tasca. Non capisci dessere Avvolge chi comanda semplicemente la vuota rappre-
Laterza 2009 fuori della storia, uno sconfitto sentazione o loccultamento di
che avrebbe solo il dovere di ta- con un manto di nobilt un potere dal quale essi sono co-
JOHN DUNN cere, mettersi da parte e lasciare munque esclusi? Una teatro-
Il mito degli il passo ai tempi che avanzano, crazia, stato detto. Lesito po-
uguali alla storia che si realizza. In bre- Il paradosso tr essere lastensione o ladesio-
Universit ve: cosciente o non cosciente, sei ne passiva e routinaria: in en-
Bocconi 2008 un azionista, tra tutti i giudizi trambi i casi, unabdicazione.
politici di condanna, il pi infa-
Si pu dire di servire questa la pi immediata
GIOVANNI mante e condiviso. Molto pi il popolo, facendo le cose espressione di uno scetticismo a-
SARTORI di ladro, corrotto e corruttore, in- non per il proprio piacere democratico dal basso che fa da
La democrazia capace e incompetente, volta- pendant alla retorica democrati-
in trenta lezioni gabbana e servo del potente (...). ma per il bene di tutti ca dallalto. Se si pensa che, stori-
Mondadori La democrazia come unica Era il termine degli esclusi camente, la democrazia stata la
2009 forma di regime legittimo, ha rivendicazione della massa degli
vinto la sua battaglia o, almeno, ora quello degli inclusi esclusi dal potere, contro la chiu-
DAVID HELD sembra averla vinta. Pare non sura su di s dei potenti, c evi-
Modelli di avere pi rivali (...). Oggi, con la dentemente da registrare un ca-
democrazia sola eccezione dei regimi dichia- povolgimento paradossale.
Il Mulino 2007 ratamente teocratici, dove la se- ritto di proclamare chessi non degli inclusi. Presso i cittadini co- Il paradosso si scioglie pen-
colarizzazione non penetrata governano nel proprio interesse, muni, non c (ancora?) un rove- sando alle capacit mimetiche o
NORBERTO ed anzi combattuta (come ac- ma per il bene di chi governato. sciamento a favore di concezioni camaleontiche della democra-
BOBBIO cade in talune repubbliche isla- Questa, lideologia. E la realt? politiche antidemocratiche. C zia, rispetto alle quali imbatti-
Il futuro della miche), si presenta come lunica (...). piuttosto un accantonamento, bile. Sotto le sue forme, si pu co-
democrazia forma di convivenza accettabile, Il nodo da sciogliere, a questo un fastidio diffuso, un lasciate- modamente annidare mimetiz-
Einaudi 2005 dunque legittima. Ci non solo punto, nasce dalla constatazione mi in pace con riguardo ai pane- zandosi, cio senza mettersi in
nel mondo occidentale, dove di questo apparente paradosso: girici della democrazia che, sulla mostra (questo il grande van-
JOHN STUART maggiormente si sviluppata, mentre da parte dei potenti della bocca dei potenti, per lo pi puz- taggio), perfino il pi ristretto e il
MILL ma nel mondo intero, ed pro- terra si accentua la loro dichiara- zano di ideologia al servizio del meno presentabile potere oli-
LAmerica e posta come valore universale ta adesione alla democrazia, cre- potere e, nelle parole dei deboli, garchico. Le forme democrati-
la democrazia dellumanit. Talora gli intenti sce e si diffonde lo scetticismo suonano spesso come vuote illu- che del potere possono essere
Bompiani sono eccellenti, ma qualche vol- presso chi studia lodierna sioni. C, in breve, una reazione unefficace maschera dissimula-
2005 ta anche criminali (come quan- morfologia del potere e presso anti-retorica alla retorica demo- toria. stato cos in passato e co-
do la si usa come pretesto per lu- coloro che ne sono loggetto e, cratica. Non c bisogno di con- s anche nel presente. La storia
JEAN- so delle armi, al fine di esportar- spesso, le vittime. Per secoli, de- sultare la scienza politica per ci dice che la democrazia pu dis-
JACQUES la) (...). mocrazia stata la parola dordi- sentir risuonare sempre pi fre- simulare lanti-democrazia (...).
ROUSSEAU Ci si pu chiedere la ragione di ne degli esclusi dal potere; ora quentemente questa semplice Realisticamente, dobbiamo
Il contratto tanta fortuna e la ragione, al- sembra diventare lostentazione domanda, che come un segna- prendere atto che la democrazia
sociale quanto allarmante, che demo- deve sempre fare i conti con la
Bur 2005 crazia parola mimetica e pro- sua naturale tendenza alloligar- LE IMMAGINI za della democrazia, si rovescia
miscua. Con un manto di nobilt chia, anzi con la ferrea legge del- Lesilio di infatti nel principio minorita-
GUSTAVO avvolge i governanti, ma questo SILLABARIO NORBERTO BOBBIO le oligarchie: una legge che Aristide. A rio, che lessenza dellautocra-
ZAGREBELSKY manto pu nascondere le cose esprime una tendenza endemi- sinistra un zia: unautocrazia che si appog-
Imparare pi diverse. Con lideologia de- DEMOCRAZIA ca, cio mossa da ragioni interne dipinto di gia su grandi numeri, ma pur
Democrazia mocratica si possono nobilitare ineliminabili (...). Questa ferrea Delacroix sempre unautocrazia e, per que-
le pi diverse realt del potere. er poter vivere e rafforzarsi una democrazia ha legge si basa sulla constatazione Libert che sto, pi pericolosa, non menope-

P
Einaudi 2007
Nel tempo del potere secolariz- bisogno della massima estensione del rapporto che i grandi numeri, quando guida il ricolosa, del potere in mano a
STEFANO zato, la democrazia il solo regi- hanno conquistato luguaglian- popolo. Il piccole cerchie di persone che si
di fiducia reciproca fra i cittadini, e quindi di ban-
RODOT me che pu presentarsi come za, cio il livellamento nella sfera sillabario appoggiano solo su se stesse (...).
Tecnopolitica lorganizzazione di un potere di-
dire quanto pi possibile la strategia della simulazio- politica, cio quando la demo- tratto da Le oligarchie, nelle odierne so-
Laterza 2004 sinteressato. I governanti si con- ne e dellinganno (il che vuol dire anche ridurre quan- crazia stata proclamata, e tanto Elogio della ciet, non si costruiscono su pia-
cepiscono come mandatari o to pi possibile lo spazio del segreto). Ho spesso par- pi proclamata allo stato puro, mitezza ni paralleli, luno sopra laltro.
KARL rappresentanti o benefattori del lato delle promesse non mantenute della democrazia. cio come democrazia imme- Limmagine che mi pare pi ap-
POLANYI popolo. Il loro potere in nome, Un buon criterio per valutare lo scarto tra ideale e rea- diata, senza delega, ha bisogno di propriata quella del giro di
La grande per conto, nellinteresse altrui. piccoli numeri, di ristrette oligar- potere. Intendo con questa
trasformazione
le quello di prendere in considerazione il rapporto tra
Possono dire di servire il popo- chie. Non basta. Poich questa espressione - il giro - esattamen-
Einaudi 2000 morale e politica, e giudicare in una democrazia stori-
lo, cio di fare ci che fanno non una patente contraddizione ri- te ci che vogliamo dire quando,
per il piacer proprio, ma per il be- ca, di volta in volta, quale sia il grado di violenza politi- spetto ai principi, occorre che di fronte a sconosciuti dalla sto-
ne di tanti o di tutti. Nobile mis- ca che in essa ancora si trova, quanta parte delle rela- queste oligarchie siano occulte e ria, dalle competenze e dai meri-
sione! Anche i governanti per di- zioni politiche siano ancora coperte da segreto (che fa- che queste, a loro volta, occultino ti incerti, o dai demeriti certi e
ritto divino sostenevano di agire vorisce larte della menzogna), quanto grande sia la il loro occultamento per mezzo dalle carriere improbabili, i qua-
in nome e per conto daltri, addi- forza vincolante dei patti tra le forze sociali e politiche, del massimo di esibizioni pub- li vengono a occupare posti diffi-
rittura di Dio. Ma, una volta ca- dalle quali dipende la maggiore o minore sanit di una bliche. La democrazia allora si di- cilmente concepibili per loro, ci
duta questa premessa e posto il mostra cos essere il regime del- domandiamo: a che giro appar-
governo degli uomini sulla terra, societ pluralistica qual quella democratica. lillusione. Il pi benigno dei re- tengono? Una delle grandi divi-
solo le democrazie (non certo le RIPRODUZIONE RISERVATA
gimi politici, in apparenza, il sioni della nostra societ forse
autocrazie di qualsiasi genere) pi maligno, in realt. Il princi- proprio questa: tra chi ha giro,
conferiscono ai governanti il di- pio maggioritario, che lessen- e chi non ce lha. Divisione

Repubblica Nazionale
Alexis de Tocqueville Amartya Sen Ralf Dahrendorf
La stampa per eccellenza La democrazia come discussione Solo quando la democrazia
lo strumento democratico pubblica ci aiuta a identificare ancorata alla signoria del
della libert le radici delle idee democratiche diritto guadagna la fiducia
La democrazia in America, 1840 La democrazia degli altri, 2004 La societ riaperta, 2005
41

ANTICA GRECIA STATI UNITI FRANCIA ITALIA OGGI


Il centro della La Costituzione La democrazia che La nostra democrazia La legge sulle
democrazia ateniese americana, entrata in nasce dalla Rivoluzione fondata sui principi di intercettazioni riapre il
lassemblea a cui vigore nel 1789, sar (1789) si basa sui trasparenza e sovranit dibattito intorno al
tutti i cittadini hanno il modello per le principi di libert, popolare affermati nella valore e al significato
diritto di partecipare democrazie europee uguaglianza e fraternit Costituzione del 1947 della democrazia

Le tappe

La dimensione etica Leducazione


Non affatto solo una tecnica per la protezione Il compito delleducazione democratica
degli individui e dei loro interessi. un tipo indispensabile ma non dellautorit: rimesso
di convivenza che ha a che fare con letica alla libert. Non spetta allo Stato ma alla societ
repubblicana, con una dimensione della vita Rientra cio nella responsabilit di ciascuno
che non pu essere patrimonio di nessuno di noi quando entra in relazione con gli altri

chie ecclesiastiche, dellecono- crazia si sempre accompagna-


mia e della finanza, delluniver- ta alla diffusione dellistruzione e LIBRI
sit, della cultura, dello spettaco- I testo e lautore della cultura, cio alla liberazio-
lo, dellinnumerevole pletora di ne dallignoranza e dallanalfa- MOSES L.
enti, consigli, centri, fondazioni, ANTICIPIAMO una parte dellintervento che betismo. Ma una specifica edu- FINLEY
eccetera, che, secondo i propri Gustavo Zagrebelsky terr oggi sul tema Si cazione dalla democrazia? La democrazia
principi, dovrebbero essere reci- pu dire che la democrazia italiana mala- In effetti, una posizione nega- degli antichi e
procamente indipendenti e in- ta? Pu esistere una cattiva democrazia?. tiva si giustifica in base alla dop- dei moderni
vece sono attratti negli stessi mu- La lezione alle 17,30 a Lucca. Lappunta- pia idea che la democrazia, per Laterza 2005
linelli del potere, corruttivi di mento fa parte del progetto Un patto per la essere davvero tale, deve essere il
ruoli, competenze, responsabi- qualit della convivenza promosso dalla regime delluomo cos com e ALEXIS DE
lit. Provincia e dalla Scuola per la Pace. che ogni pedagogia o educazio- TOCQUEVILLE
Se la cattiva democrazia ne imposta per cambiarlo etica- La democrazia
quella che si involuta in oligar- mente - fosse anche per ade- in America
chie (...), allora per contrasto guarlo alla democrazia stessa, Einaudi 2006
possiamo definire buona la de- per creare luomo nuovo - si ri-
mocrazia dove vigono queste I Diari online solverebbe in una pratica contra- RALF
due virt pubbliche: lamore per ria ai principi della democrazia DAHRENDORF
luguaglianza sotto la legge co- TUTTI i numeri del Diario di Repubbli- stessa. Ma luomo cos com Dopo la
mune, unito al disprezzo per ar- ca, comprensivi delle fotografie e dei te- non affatto quello che adatto democrazia
rivisti e faccendieri, e la sete di ve- sti completi, sono consultabili su Internet alla democrazia (...). Sotto certi Laterza 2003
rit circa le cose comuni (...). Con in formato Pdf allindirizzo web www.re- aspetti, la democrazia un regi-
questo passaggio, lattenzione si pubblica.it I lettori potranno accedervi di- me politico innaturale, cio for- HANS
spostata dalla democrazia co- retta mente dalla home page del sito, clic- temente legato a premesse cul- KELSEN
me forma o regola della politica cando sul menu Supplementi. turali che devono essere alimen- Essenza e
alla democrazia come carattere tate: chiede sacrifici, rinunce e valore della
degli esseri umani. In effetti, noi dedizione personali, in vista di democrazia
Giappichelli
possiamo riferirci alla democra- qualcosa di comune, al di l del 2004
zia come tecnica del potere (che, raggio degli interessi personali.
come tutte le tecniche del potere, Non affatto solo una tecnica - CHARLES
contiene comunque in s qual- certe volte migliore e altre peg- TILLY
cosa di minaccioso) e come con- giore di altre - per la protezione La democrazia
cezione del vivere comune. Il li- degli individui e dei loro interes- Il Mulino 2009
mite della maggior parte dei di- si. una forma di convivenza che
scorsi attuali sulla democrazia ha a che vedere con letica repub- AMARTYA
sta nellavere separato questi blicana, con la res publica, cio SEN
due aspetti e nellavere oscurato con una dimensione della vita La democrazia
il secondo che, invece, il pi im- che, per essere di tutti, non deve degli altri
portante, perch preliminare e diventare patrimonio di nessu- Mondadori 2005
condizionante. Se viene meno la no. Per questo, essa sempre a ri-
democrazia come esigenza dello schio e noi conosciamo bene che ALBERTO
spirito pubblico, essa, in quanto cosa siano state e che cosa possa- BURGIO
regime politico, si pu perfino no sempre essere la servit vo- Senza
suicidare democraticamente lontaria e la spontanea rinuncia democrazia
(...). alla libert per il prevalere di in- DeriveApprodi
Poich nessuna tecnica dor- teressi particolari. 2009
ganizzazione democratica del Allora? Come conciliare gli op-
profonda, fatta di carriere, status il materiale infetto che traspor- potere pu funzionare se non si IL BOZZETTO cratiche, ancorch adottino le posti: linaccettabilit e, al tempo PAUL
personali, invidie e risentimenti ta (...). Quando poi nello scambio appoggia su societ che sono es- Allegoria forme esteriori della democra- stesso, la necessit di uneduca- GINSBORG
che avvelenano i rapporti e cor- e nellintreccio di favori, minac- se stesse, e prima di tutto, demo- dellItalia zia. La societ democratica pre- zione democratica? In un solo La democrazia
rompono i legami sociali, ma ce e ricatti entrano anche orga- cratiche, si comprende che l la libera. liminare alla politica democrati- modo: dicendo che questo com- che non c
che, finch dura, una vera e pro- nizzazioni criminali, non esclu- garanzia ultima e nessuna istitu- Si tratta ca. Si deve, allora, promuovere pito essenziale, ma non del- Einaudi 2006
pria struttura costituzionale ma- sa nemmeno la violenza. Non zione, da sola, capace di difen- di un una pedagogia orientata a pro- lautorit. Esso rimesso alla li-
LUCIANO
teriale. pochi delitti politici nel violento dere la democrazia se i pi non la bozzetto muovere lethos della democra- bert. Non spetta allo Stato di
CANFORA
Nei giri si scambiano prote- nostro Paese non si spiegano for- vogliono o non ne sono interes- zia? Platone risponderebbe sen- svolgerlo, ma alla societ. Rien-
zione e favori con fedelt e servi- se con lessere venuti meno a un sati. Le istituzioni, pur tuttavia, za esitazione di s: Lo sai che ine- tra cio nella responsabilit di Critica della
zi. Questo scambio ha bisogno di patto di scambio? sono importanti (...). Il significa- vitabilmente fra gli individui vi ciascuno di noi, quando entra in retorica
materia. Occorre disporre di ri- Dove si alimenta la forza che to profondo delle istituzioni de- sono tanti tipi quante sono le for- relazione con gli altri, l dove la democratica
Laterza 2005
sorse da distribuire come favori, alimenta i giri? Nella disugua- mocratiche tutto in questo: il me di governo? Credi forse che democrazia atteggiamento eti-
per esempio: danaro facile e im- glianza e nellillegalit. Essi tanto medesimo obbiettivo - la lotta esse spuntino da una quercia o co che pu essere diffusivo di se GORDON S.
pieghi (Cimone e Pericle inse- pi si diffondono quanto mag- contro le oligarchie - ma con da una pietra, anzich dal carat- stesso, nel rispetto dellautono- WOOD
gnano), carriere e promozioni, giori sono le disuguaglianze so- mezzi ordinari. Quali esse siano tere (ethos) dei cittadini, che le mia degli altri (...). La democra- I figli della
immunit e privilegi. Occorre, ciali e quanto meno le stesse leg- queste istituzioni chiaro: quel- trascinano dalla parte verso cui zia, poich non pu invocare ras- libert
dallaltra parte, qualcosa da offri- gi valgono ugualmente per tutti le della legalit e della trasparen- essi stessi pendono?. In effetti, sicurazioni metafisiche, pu ba- Giunti 1996
re in restituzione: dal piccolo vo- (...). Come si proteggono i giri? za; la sovranit della legge e la li- da molti decenni unautentica sarsi solo su se stessa, cio sui
to (il voto di scambio), allorga- Prima di tutto con la copertura e bert delle opinioni; le magistra- pedagogia democratica man- suoi cittadini. Si regge o cade per
nizzazione di centinaia o mi- la segretezza. Questa struttura ture e linformazione. Senza di cata (...). virt o vizi loro. Ma proprio per
gliaia di voti che si controllano del potere mai come oggi stata queste, nemmeno il diritto di vo- Nel momento della massima questo, quanti amano la demo-
per ragioni di corporazione, di estesa, capillare, omnipervasiva to, il diritto primordiale di ogni diffusione della democrazia - si crazia sapendo che prima e dopo
corruzione, di criminalit; dalla (...). Questo il carattere nostra- forma di democrazia, sarebbe potrebbe dire: nel momento del- di essa c solo qualche forma di
disponibilit a corrispondere al no odierno del sistema oligarchi- dotato di senso democratico, la sua vittoria su ogni altro siste- autocrazia, c cio la perdita del-
favore ricevuto con contropre- co: catene verticali, quasi sempre perch non sarebbe permessa ma di governo -, cio nel mo- la libert, devono raddoppiare gli
stazioni, personali o per interpo- invisibili e talora segrete, legano lonesta misurazione del con- mento dellindifferenza per as- sforzi per difenderla ed espan-
sta persona, oggi soprattutto per tra loro uomini della politica, del- senso e del dissenso. senza di alternative, sembra es- derla nella coscienza di quanti
sesso interposto. Lasettico gi- le burocrazie, della magistratu- La democrazia non dunque sere venuta meno lesigenza di pi possibile.
ro in realt una cloaca e questo ra, delle professioni, delle gerar- possibile in societ non demo- insegnarne lo spirito. La demo- RIPRODUZIONE RISERVATA

Repubblica Nazionale