Sei sulla pagina 1di 4

conservazione, sede di un centro universitario di

ricerche sullinquinamento e sullambiente.


Alla visita guidata con labate
bate Giustino Farnedi, il prof.
Franco Mezzanotte e il prof. rof. Franco Cotana,
Cotana far
seguito un intrattenimento musicale del Coro nel
chiostro della rocca e una colazione a base di
porchetta, qualche dolce casareccio e buon vino dei
nostri colli.
li. Il tutto offerto dalle associazioni che vi
partecipano.
Costituita nel 1957 Aggiungo che si sta lavorando per preparare alcuni
Iscritta nell'albo d'oro del Comune di Perugia eventi di grande rilievo finalizzati ala ricordo del 60
www.famigliaperugina.it | famigliaperugina2@libero.it anno dalla fondazione della Famiglia Perugina,
avvenuta nel dicembre del 1957.
Un cordialee saluto da parte del Consiglio Direttivo.
NOTIZIARIO N. 4
Giovanni Brozzetti presidente
LUGLIO AGOSTO 2017
P.S PURTROPPO DOBBIAMO RILEVARE CHE ANCORA
Cari amici soci, ALCUNI SOCI NON HANNO PROVVEDUTO AL RINNOVO
siamo reduci da due mesi, maggio e giugno, durante i DELLA ISCRIZIONE ALLA FAMIGLIA. Ricordiamo che
quali abbiamo avuto il piacere di stare insieme in un dovere pagare la quota associativa annuale,
annual che
diverse occasioni; solo
olo la gita fuori porta a Foligno e ammonta come sempre ad 35,00=, ridotta ad
Spello a causa delle condizioni atmosferiche proibitive 25,00= per il primo anno di iscrizione.
per la grande calura non ha avuto successo e sar Il pagamento potr essere effettuato, oltre che a
riproposta nel mese di settembre. mezzo di bollettino postale, anche tramite bonifico
Abbiamo un bel ricordo della gita ai giardini
iardini di Ninfa e bancario con le coordinate che appaiono nel nostro
al castello di Sermoneta, della visita al museo
m del gioco sito: www.famigliaperugina.it
e del giocattolo, della passeggiata
eggiata per le vie del centro
storico della nostra Perugia per conoscere e ricordare
lee figure femminili pi significative del passato che
hanno lasciato un segno nella citt.
Un valore particolare lo abbiamo dato alle giornate
giorn SABATO 22 LUGLIO
commemorative del XX Giugno Festa F Grande, ore 16:30
16
condivise con altre associazioni
ssociazioni tra cui la Societ
Operaia di Mutuo Soccorso, segnate in particolare dal
pomeriggio alla sala dei notari
otari con la indimenticabile
i Nobile collegio del Cambio
conferenza del prof. rof. Grohmann ed e i canti
risorgimentali del Coro dei Cantori di Perugia e della
Corso Vannucci 21
Brigata Pretolana.
Che cosa ci aspetta per i prossimi due mesi?
Questa estate caldissima che con noi non ci ha
Visita guidata alla mostra
scoraggiato e siamo certi che il programma per luglio e Bernini e Velazquez:
Velazquez autoritratti
agosto che avr il vostro consenso.
Perugia in questo periodo offre moltissimo in tema di in mostra al nobile Collegio del
mostre ed eventi culturali per cui abbiamo scelto due Cambio
mostre darte, oltre alla cena sotto le stelle per
festeggiare il nostro San Lorenzo ed infine nellultima
domenica di agosto faremo una scampagnata Appuntamento presso lingresso del Nobile
culturale da condividere con altre associazioni
ssociazioni a noi Collegio del Cambio; costo
osto del biglietto 4.50
vicine come il Coro dei Cantori di Perugia unito alla
Polifonica di Pontevalleceppi e lassociazione
ssociazione Luigi
Bonazzi del maestro Franco Venanti;
Venanti questo vuole
Velzquez e Bernini ospiti di Perugino, in quel
essere un modo per accostarcii ad altre realt della magico scrigno darte che il Nobile Collegio
nostra citt. del Cambio, nel cuore di Perugia.
Visiteremo insieme la Rocca Benedettina
Bene di S. Lintrigante confronto provocato,
provocato dal 22
Apollinare dove potremo ammirare questa millenaria giugno al 22 ottobre, da Francesco Federico
costruzione, roccaforte privata e poi abbazia
benedettina ed oggi dopo lavori di trasformazione e
Mancini, che nella medesima sede promosse,
1
con grandissimo seguito, il confronto tra Come annuncia il titolo, la mostra intende
lartista di casa e il divino Raffaello e di valorizzazione lo straordinario patrimonio
entrambi con il Sassoferrato (artista del artistico posseduto dalle Fondazioni di
quale, proprio in questi mesi, in corso una origine bancaria e delle Banche italiane.
monografica di grande qualit al perugino Si tratta di un patrimonio ampio che, per la
Monastero di San Pietro). variet della sua composizione e per la sua
Il modello consolidato: un numero stratificazione temporale, pu essere
selezionatissimo di magnifiche opere per considerato il volto storico e culturale dei
indagare, con assoluto rigore scientifico, un diversi territori della nostra penisola.
tema non ancora risolto appieno dalla storia Questa particolare attivit collezionistica un
dellarte, il tutto al cospetto degli splendidi aspetto del pi complessivo impegno
affreschi di Perugino e del suo autoritratto. culturale delle Banche e delle Fondazioni, in
In questo caso ad essere indagato il reciproco una dimensione pi ampia di attivit e di
influsso, nellambito della ritrattistica, anzi impegno verso la comunit di riferimento:
dellautoritratto, tra Gian Lorenzo Bernini, qui acquisto, recupero, restauro e quindi tutela e
proposto nella sua veste di pittore, e lo valorizzazione di opere che altrimenti
spagnolo Diego Velzquez. andrebbero disperse.
(dal sito studioesseci.net)
La maggior parte delle opere in mostra sono
catalogate in Raccolte, la banca dati
SABATO 29 LUGLIO consultabile on-line realizzata dalla
Associazione di Fondazioni e Casse di
ore 16:30 Risparmio che ha concesso il suo patrocinio,
insieme alla Regione Umbria e al Comune di
Palazzo Baldeschi al Corso Perugia.
Corso Vannucci 66 La mostra, curata da Vittorio Sgarbi, raccoglie
una selezione di circa cento opere darte
provenienti dalle collezioni di Fondazioni di
Visita guidata alla mostra origine bancaria e banche italiane.
Da Giotto a Morandi
Tesori darte di Fondazioni e A partire da Giotto di cui esposta una
tavola del 1315 raffigurante San Francesco
banche italiane per arrivare ai paesaggi e alle nature morte di
Giorgio Morandi.
Appuntamento presso lingresso di Palazzzo
Tra questi due poli si possono ammirare le
Baldeschi; costo del biglietto 4,00=.
opere dei maestri delle principali scuole
dellarte italiana: da Beato Angelico a
Perugino, Pinturicchio e Matteo da Gualdo,
da Dosso Dossi, Ludovico Carracci al
Guercino, da Gian Domenico Cerrini a Luca
Giordano, fino a Giovanni Fattori, Giuseppe
De Nittis, Giovanni Boldini, Giuseppe Pelizza
da Volpedo, Carlo Carr, Filippo de Pisis e
Gerardo Dottori.

___________________________________
2
GIOVEDI 10 AGOSTO DOMENICA 27 AGOSTO
ore 20:00
LA ROCCA BENEDETTINA DI
Festa di San Lorenzo S.APOLLINARE
Cena Sotto Le stelle
Giornata culturale e conviviale
ristorante del Sole al Pincetto dincontro fra le associazioni:
Famiglia Perugina
Coro dei Cantori di Perugia
Associazione Luigi Bonazzi
Parteciperanno anche i membri della Corale
Polifonica di Ponte Valleceppi con i quali I
Cantori di Perugia condividono da tempo
esperienze musicali di grande impegno.

Un gustosissimo men tradizionale: antipasti


vari, due primi fra cui tagliatelle con sugo
doca, oca arrosto e altra carne, contorno,
dolce, caff, vini.
Contributo: 30,00; prenotazione (non
attendere lultimo giorno) entro luned 7 Questo incontro vuole testimoniare
agosto telefonando a Toto o Giovanni linteresse alla condivisione di eventi fra
(328.6432862 - 328.1503105). associazioni che perseguono finalit solo
apparentemente diverse fra loro.
Rinnoviamo il tradizionale incontro di agosto Strade diverse che convergono tutte verso la
in piacevole compagnia. cultura e la conoscenza.
Al termine della cena si potr partecipare alle La partecipazione aperta anche ai familiari
iniziative che avranno luogo nel centro della degli associati.
citt in occasione della festa di san Lorenzo.
Programma

9:30 - Incontro di tutti gli amici partecipanti


presso la Rocca di S. Apollinare da
raggiungere con mezzi propri (circa 20 km. da
Perugia).
9:45 - Saluti da parte dei presidenti delle
associazioni Brozzetti, Tironzelli, Alunni
Breccolenti e Venanti.
Sar presente il sindaco di Perugia Andrea
Romizi e rappresentanti dellUniversit degli
_____________________________________
3
Studi di Perugia e della Fondazione Istruzione costituzione della Fondazione per lIstruzione
Agraria. agraria.
10:00 - Il prof. ing. Franco Cotana Allinizio del secolo XVI fu trasformata in
dellUniversit di Perugia e membro del cenobio, i monaci vi si trasferivano nei
Consiglio Direttivo del CIRIAF, con il suo staff, periodi di peste ed altre epidemie, frequenti
ci guider alla visita del Centro Ricerche. in quegli anni.
11:00 - Labate Giustino Farnedi dellAbbazia Costruirono un refettorio, la zona a piano
di San Pietro, grande e riconosciuto studioso terra detta dellabate e ristrutturarono la
del Monachesimo Benedettino ci intratterr chiesa, come si evince dallesame dei
con una lezione sulla importanza del documenti dellamministrazione del
monachesimo nel territorio umbro, in monastero di San Pietro.
particolare sulle vicende della Rocca di S. Nei primi anni del XVIII secolo nei
Apollinare. possedimenti del monastero si assistette ad
Il prof. Franco Mezzanotte, medievista di una grande fioritura economica. La rocca di
fama e nostro caro amico, contribuir a farci SantApollinare fu caratterizzata da una
conoscere il nostro lontano passato. notevole produzione agricola, che veniva
Lincontro avverr nella accogliente sala conservata e stivata sul posto.
convegni della Rocca.
12:00 - Nel chiostro o nella chiesa della Oggi la Rocca dopo importanti e laboriosi
Rocca intrattenimento musicale con brani lavori di recupero e restauro conservativo
eseguiti dal gruppo corale diretto dal M. stata trasformata nel Villaggio della
Vladimiro Vagnetti che sceglier il Sostenibilit e della Economia Circolare con
programma. lintervento della Fondazione per la
13:00 - Colazione informale, offerta dalle Istruzione agraria, della Universit degli Studi
Associazioni a tutti i partecipanti, a base di di Perugia e del CIRIAF, Centro Inter
porchetta della zona di Spina e buon vino universitario di Ricerca sullInquinamento e
bianco e rosso delle nostre campagne. sullAmbiente.
Qualche dolce casareccio completer la Gli impianti realizzati sono allavanguardia a
colazione. livello mondiale e sono meta di visita e studi
Chi vorr, successivamente potr fare una da parte di comunit scientifiche. La struttura
passeggiata per visitare il vicino Castello di che ospita gli impianti non fa parte della
S.Apollinare, risalente al XII secolo. Rocca antica, ma degli annessi rurali che
ebbero vita da quando la Rocca stessa
La rocca di SantApollinare, ubicata nei pressi divenne sede della Azienda agraria della
del paese di Spina, costituita da un fabbricato Fondazione.
unito alla chiesa omonima, situata sopra un
poggio e costruita a foggia di una fortezza, da Importante
cui il nome di rocca, sembra sia stata
edificata a difesa di una nobile famiglia, che Per dare modo di organizzare levento al
poi ne fece dono allabbazia di Farfa. meglio e senza spiacevoli imprevisti fatto
Infatti la rocca viene menzionata da Annibale obbligo ad ogni associazione di raccogliere il
Mariotti che, nelle sue Memorie storiche numero delle adesioni e comunicarle a
delle chiese della citt di Perugia, dichiara giovanni (3281503105) entro e non oltre il
che fu donata da Ugone, figlio di Alberico e di giorno 19 di agosto. La paretecipazione
Tedrada, allabbazia di Farfa nel 1030. gratuita e potranno aderire i familiari degli
Nel 1060 la rocca fu ceduta dal monastero di associati.
Farfa a quello di San Pietro in Perugia, che ne
detenne il possesso fino al 1892, anno di
4