Sei sulla pagina 1di 5

[Nuovo Ebook + mp3] 5 Gradi di Libert

www.ifeelgood.it
Le persone sono tendenzialmente insoddisfatte e infelici. La maggioranza cerca una
soluzione a questo problema nel posto sbagliato. Dove? Allesterno, fuori di s. E
come fa? Dando la colpa agli altri, puntando il dito, lamentandosi per ci che non
va, giudicando, criticando
Ma vero che il denaro d la felicit?

Ci sono studi contraddittori su questo, per difficilmente si incontra la vera


autorealizzazione guadagnando di pi e spendendo di pi (che quello che
si fa vivendo nella ruota del topo) se prima non si assume la piena
responsabilit della propria vita.

Quello che certo che puntando tutto sul denaro e sfogando la


frustrazione nello shopping si aggrava solo di ulteriore sofferenza questo
mondo sempre pi malandato.

La maggior parte delle persone quindi non sa dove trovare questa


benedetta felicit, anche perch la cerca nel posto sbagliato.

Poi c una percentuale minore di persone, pi sensibili e attente, che ha


invece capito quanto la risposta sia dentro di noi, non fuori di noi, e la cerca
preoccupandosi soprattutto di crescere e di evolvere a livello personale e
spirituale.

Non facile, la verit. A costo di essere impopolari, vi diremo che non


esistono ricette miracolose e pillole magiche, perch ognuno di noi ha il suo
vissuto e un suo destino da compiere
Non credete alle soluzioni pre-confezionate

Per anche se non facile, estremamente semplice, piano piano


sbagliando, imparando e riprovando trovare la propria strada fa la
differenza.

Ma perch la maggior parte delle persone insoddisfatta, anche quando


apparentemente non ha alcun vero problema? Lo proprio perch lo scopo
ultimo della vita evolversi e imparare, e questo senso di insoddisfazione
serve proprio a spingerci tutti a migliorare.

Certo, bisogna saper riconoscere la sfida e saperla cogliere.

Lessere umano si muove solo quando deve superare una situazione di


disagio: per questo possiamo dire che ci siamo incarnati proprio per mettere
noi stessi continuamente di fronte a situazioni di insoddisfazione da
superare In pratica ce la cantiamo e ce la suoniamo.

Questa in estrema sintesi la visione spirituale della faccenda. Ma allatto


pratico? Tralasciando per un attimo la visione spirituale, per cui ogni evento
sempre e comunque unoccasione di apprendimento e dunque perfetto e
benedetto, cerchiamo di analizzare la questione anche dal punto di vista
materiale.
Come mai le persone fanno fatica a realizzare loro stesse?

Perch siamo tutti vittime inconsapevoli di autosabotaggi, dissonanze


cognitive, attaccamenti, emozioni depotenzianti create dalla nostra stessa
mente (che ricordiamolo mente!)

Dal punto di vista neurologico, linsoddisfazione viene dalla nostra


programmazione mentale.

E tutta colpa della Programmazione Mentale!

Colpa, ma anche merito, dipende anche dal punto di vista La


Programmazione Mentale determina le emozioni che proviamo, il luogo in
cui scegliamo di vivere, il cibo che mangiamo, il lavoro che facciamo, il
modo in cui ci relazioniamo con gli altri