Sei sulla pagina 1di 20

Manuale d'uso

Termoresistenze e termocoppie I

Esempi
I Manuale d'uso modelli TR e TC Pagina 3 - 18

06/2012 I based on 05/2012 GB/D/F/E

2012 WIKA Alexander Wiegand SE & Co. KG


All rights reserved. / Alle Rechte vorbehalten.
WIKA un marchio registrato in vari paesi.

Prima di iniziare ad utilizzare lo strumento, leggere il manuale d'uso!


Conservare per future consultazioni!

2 Manuale d'uso WIKA RTD e termocoppie


Contenuti

Contenuti
I
1. Informazioni generali 4
2. Norme di sicurezza 5
3. Specifiche tecniche 7
4. Design e funzioni 9
5. Trasporto, imballaggio e stoccaggio 10
6. Messa in servizio, funzionamento 11
7. Manutenzione e pulizia 16
8. Malfunzionamenti e guasti 17
9. Smontaggio, resi e smaltimento 18
06/2012 I based on 05/2012 GB/D/F/E

Manuale d'uso WIKA RTD e termocoppie 3


1. Informazioni generali

1. Informazioni generali
Lo strumento descritto nel manuale d'uso stato fabbricato secondo lo stato dell'arte della
tecnica. Tutti i componenti sono soggetti a stringenti controlli di qualit ed ambientali durante la
produzione. I nostri sistemi di qualit sono certificati ISO 9001 e ISO 14001.
I Questo manuale contiene importanti informazioni sull'uso dello strumento. Lavorare in
sicurezza implica il rispetto delle istruzioni di sicurezza e di funzionamento.
Osservare le normative locali in tema di prevenzione incidenti e le regole di sicurezza generali
per il campo d'impiego dello strumento.
Il manuale d'uso parte dello strumento e deve essere conservato nelle immediate vicinanze
dello stesso e facilmente accessibile in ogni momento al personale qualificato.
Il manuale d'uso deve essere letto con attenzione e compreso dal personale qualificato prima
dell'inizio di qualsiasi attivit.
Il costruttore declina ogni responsabilit per qualsiasi danno causato da un utilizzo scorretto
del prodotto, dal non rispetto delle istruzioni riportate in questo manuale, da un impiego di
personale non adeguatamente qualificato oppure da modifiche non autorizzate allo strumento.
Si applicano le nostre condizioni generali di vendita, allegate alla conferma d'ordine.

Soggetto a modifiche tecniche.

Ulteriori informazioni:
- Indirizzo Internet: www.wika.it
- Consulenze tecniche ed applicative: Tel.: (+39) 02 9386-11
Fax: (+39) 02 9386-174
E-mail: info@wika.it

Legenda dei simboli

ATTENZIONE!
... indica una situazione di potenziale pericolo che, se non evitata, pu causare ferite
gravi o morte.

CAUTELA!
... indica una situazione di potenziale pericolo che, se non evitata, pu causare ferite
lievi o danni alle apparecchiature o all'ambiente.

Informazione
06/2012 I based on 05/2012 GB/D/F/E

... fornisce suggerimenti utili e raccomandazioni per l'utilizzo efficiente e senza


problemi dello strumento.

PERICOLO!
... indica un pericolo causato da energia elettrica. Nel caso le istruzioni di sicurezza
non vengano rispettate, c' il rischio di ferite gravi o morte.

4 Manuale d'uso WIKA RTD e termocoppie


2. Norme di sicurezza

2. Norme di sicurezza

ATTENZIONE!
Prima dell'installazione, messa in servizio e funzionamento, assicurarsi che sia stato
selezionata la sonda corretta per quanto riguarda il campo di misura, l'esecuzione e le
condizioni specifiche della misura.
I
Scegliere il pozzetto termometrico tenendo in considerazione la pressione e
temperatura massima (es. tabella dei contact ratings nel DIN 43772).

La non osservanza pu condurre a ferite gravi o danni alle apparecchiature.

Altre importanti norme di sicurezza sono riportate nei singoli capitoli di questo
manuale duso.

2.1 Destinazione d'uso


Queste termoresistenze e termocoppie sono usate per la misura della temperatura in applicazioni
industriali.

Lo strumento stato progettato e costruito esclusivamente per la sua destinazione d'uso e pu


essere impiegato solo per questa.

Le specifiche tecniche riportate in questo manuale d'uso devono essere rispettate. L'uso
improprio dello strumento al di fuori delle specifiche tecniche non consentito e lo strumento non
deve essere utilizzato senza una verifica da parte di un tecnico WIKA autorizzato.

Nel caso lo strumento venga trasportato da un ambiente caldo ad uno freddo, la formazione di
condensa pu portare al malfunzionamento dello strumento. Prima di utilizzare nuovamente lo
strumento, aspettare che la temperatura dello strumento e quella dell'ambiente siano equilibrate.

Il costruttore non responsabile per reclami di qualsiasi natura in caso di utilizzo dello strumento
al di fuori del suo impiego consentito.

2.2 Qualificazione personale

ATTENZIONE!
Rischio di ferite in caso di personale non qualificato!
L'uso improprio pu condurre in ferite gravi o danni alle apparecchiature.
Le attivit riportate in questo manuale d'uso possono essere effettuate solo da
personale in possesso delle qualifiche riportate nel seguito.
Tenere il personale qualificato al di fuori delle aree pericolose.
06/2012 I based on 05/2012 GB/D/F/E

Personale qualificato
Per personale qualificato si intende personale che, sulla base delle proprie conoscenze tecniche
di strumentazione e controllo e e delle normative nazionali e sulla base della propria esperienza,
in grado di portare a termine il lavoro e riconoscere autonomamente potenziali pericoli.

Eventuali condizioni operative speciali richiedono inoltre conoscenze specifiche, es. fluidi
aggressivi.

Manuale d'uso WIKA RTD e termocoppie 5


2. Norme di sicurezza

2.3 Pericoli speciali

ATTENZIONE!
Per fluidi pericolosi quali ossigeno, acetilene, gas infiammabili o tossici e impianti di
refrigerazione, compressori, ecc., in aggiunta alle normative standard, devono inoltre
essere rispettate le normative specifiche appropriate.
I

ATTENZIONE!
Richiesta protezione contro le scariche elettrostatiche (ESD). L'uso appropriato di
superfici da lavoro con messa a terra e cinturini da polso per il personale richiesta
in caso di contatto con circuiti elettronici (circuiti stampati) allo scopo di prevenire il
danneggiamento di componenti elettronici sensibili alle scariche elettrostatiche.

Allo scopo di assicurare un lavoro sicuro con lo strumento, la societ in carico per
l'installazione deve assicurare
che siano disponibili i kit di primo soccorso quando necessari.
e che il personale sia adeguatamente istruito su tutti gli aspetti relativi alla
sicurezza sul lavoro, primo soccorso e protezione dell'ambiente e che conosca le
istruzioni operative ed in particolare di sicurezza ivi contenute.

PERICOLO!
Pericolo di morte causato da corrente elettrica
Il contatto con parti vive pu causare il diretto pericolo di morte.
Gli strumenti elettrici possono essere installati esclusivamente da personale
qualificato per la parte elettrica.
Il funzionamento con un alimentatore difettoso (es. in cortocircuito dalla rete verso
l'uscita) pu causare tensioni pericolose allo strumento!

ATTENZIONE!
I residui dei fluidi di processo negli strumenti pu causare rischi alle persone ed
all'ambiente. Prevedere adeguate precauzioni.

Non utilizzare questo strumento in dispositivi di sicurezza o emergenza. L'uso


scorretto dello strumento pu causare ferite anche gravi.

In caso di guasto, fluidu aggressivi con temperature estreme, alta pressione o vuoto
possono essere presenti nello strumento.
06/2012 I based on 05/2012 GB/D/F/E

6 Manuale d'uso WIKA RTD e termocoppie


2. Norme di sicurezza / 3. Specifiche tecniche

2.4 Etichettatura, simboli di sicurezza

Etichetta prodotto

Modello
I

Resistenza campione conforme agli standard


F Resistenza a film sottile
W Resistore con filo avvolto
Termometro
Numero e tipo di sensore (qui: 1 Pt100)
Classe di precisione (B, A, AA)
Configurazione collegamenti (circuito a 2, 3 o 4 fili)
Campo di temperatura operativa ammissibile per il
sensore

3. Specifiche tecniche

3.1 Termoresistenza

Tipo di collegamento del sensore


2 fili La resistenza del cavo viene registrata come un errore di misura.
3 fili Con una lunghezza del cavo di circa 30 m o maggiore, possono verificarsi delle deviazioni
nella misura.
4 fili La resistenza del cavo di collegamento trascurabile.

Valore di tolleranza del sensore secondo DIN EN 60751


Classe B
Classe A
Classe AA

Non sono consentite le combinazioni di un collegamento a 2 fili con la classe A o classe AA,
perch l'influenza della resistenza del cavo supera la precisione elevata del sensore.
06/2012 I based on 05/2012 GB/D/F/E

Valori base e deviazioni limite


I valori base e le deviazioni limite per le resistenze di misura al platino sono riportati nel
DIN EN 60751.
Il valore nominale dei sensori Pt100 100 a 0 C.
Il coefficiente di temperatura pu essere definito semplicemente tra 0 C e 100 C con:

= 3,85 10-3 C-1

Manuale d'uso WIKA RTD e termocoppie 7


3. Specifiche tecniche

Il rapporto tra la temperatura e la resistenza elettrica caratterizzato dai polinomi, definiti anche
nel DIN EN 60751. Inoltre, questo standard definisce i valori base con graduazione in C.
Classe Campo di temperatura Deviazione limite
Filo avvolto (W) Film sottile (F) in C
B -196 +600 C -50 +500 C (0,30 + 0,0050 | t |) 1)
I
A -100 +450 C -30 +300 C (0,15 + 0,0020 | t |) 1)
AA -50 +250 C 0 150 C (0,10 + 0,0017 | t |) 1)

1) | t | il valore della temperatura in C senza considerare il segno

in grassetto: esecuzione standard

Valori di resistenza e di tolleranza con temperature selezionate (Pt100)


Temperatura Valore di resistenza in
in C (ITS 90) Classe AA Classe A Classe B
-196 - - 19,69 ... 20,80
-100 - 60,11 ... 60,40 59,93 ... 60,58
-50 80,23 ... 80,38 80,21 ... 80,41 80,09 ... 80,52
-30 88,16 ... 88,28 88,14 ... 88,30 88,04 ... 88,40
0 99,96 ... 100,04 99,94 ... 100,06 99,88 ... 100,12
20 107,74 ... 107,85 107,72 ... 107,87 107,64 ... 107,95
100 138,40 ... 138,61 138,37 ... 138,64 138,20 ... 138,81
150 157,91 ... 157,64 157,16 ... 157,49 156,93 ... 157,72
250 193,91 ... 194,29 193,86 ... 194,33 193,54 ... 194,66
300 - 211,78 ... 212,32 211,41 ... 212,69
450 - 263,82 ... 264,53 263,31 ... 265,04
500 - - 280,04 ... 281,91
600 - - 312,65 ... 314,77
Questa tabella rappresenta il processo di calibrazione con temperature predefinite. Ci significa che se
disponibile una temperatura normalizzata, il valore di resistenza del dispositivo in prova deve attestarsi entro i
limiti sopra menzionati.

3.2 Termocoppie
Tipo di sensore
Modello Temperatura operativa max. raccomandata
K (NiCr-Ni) 1.200 C
J (Fe-CuNi) 800 C
E (NiCr-CuNi) 800 C
T (Cu-CuNi) 400 C
06/2012 I based on 05/2012 GB/D/F/E

N (NiCrSi-NiSi) 1.200 C
S (Pt10% Rh-Pt) 1.600 C
R (Pt13% Rh-Pt) 1.600 C
B (Pt30% Rh-Pt6%-Rh) 1.700 C

8 Manuale d'uso WIKA RTD e termocoppie


3. Specifiche tecniche / 4. Design e funzioni

Potenziali incertezze di misura causate dagli effetti di invecchiamento


Le termocoppie invecchiano e cambia la loro curva di temperatura/tensione termoelettrica. Le
termocoppie di tipo J invecchiano leggermente a causa dell'ossidazione della lega in metallo
puro. Per quanto riguarda le termocoppie di tipo K, e in minore misura di tipo N (NiCrSi-NiSi),
possono verificarsi cambiamenti considerevoli della tensione termoelettrica alle alte temperature,
il che dovuto alla diminuzione di cromo nella lega NiCr che provoca una riduzione della tensione I
termoelettrica.

Questo effetto viene accelerato se c' scarsit di ossigeno in quanto non riesce a crearsi sulla
superficie della termocoppia una pellicola completa di ossido che eviterebbe la formazione di
ulteriore ossidazione. Il cromo nella lega si ossida, contrariamente al nichel, il che fa aumentare il
"green rot" che danneggia la termocoppia. Durante il raffreddamento rapido delle termocoppie in
NiCr-Ni che hanno funzionato a temperature oltre i 700 C, si verificano alcuni stati nella struttura
cristallina (short-range order), che negli elementi del tipo K pu portare ad un cambiamento
nella tensione termoelettrica fino a 0,8 mV (effetto K).

Nelle termocoppie tipo N (NiCrSi-NiSi) stato possibile ridurre l'effetto short range order
legando entrambe le tratte con silicone.
L'effetto reversibile e pu essere annullato temprando oltre i 700 C con successivo
raffreddamento lento. Le termocoppie con diametri minori reagiscono sensibilmente. Anche il
raffreddamento in aria ferma pu causare deviazioni di pi di 1 K.

Il campo di applicazione di queste sonde limitato sia dalla massima temperatura ammessa della
termocoppia che dalla massima temperatura del materiale del pozzetto termometrico.

Le termocoppie elencate sono disponibili sia singole che doppie. La termocoppia viene fornita
con un punto di misura isolato, a meno che non venga altrimenti specificato.

Valore di tolleranza del sensore


Una temperatura del giunto freddo di 0 C viene usata come base per la definizione della
deviazione limite delle termocoppie. Quando viene usato un cavo di compensazione o un cavo
per termocoppie, si deve tener conto di un'ulteriore deviazione della misura.

Per le deviazioni limite e ulteriori informazioni tecniche, fare riferimento all'attuale scheda tecnica
WIKA o ai documenti d'ordine.

4. Design e funzioni
4.1 Descrizione breve
06/2012 I based on 05/2012 GB/D/F/E

Queste sonde (termoresistenze e termocoppie) rilevano le temperature nei processi.


A seconda dell'esecuzione, questi termometri sono idonei per requisiti di processo bassi, medi ed
elevati.

Possono essere assemblati come sonde con uscita cavo o con una testa di connessione. Come
opzione, possibile integrare un trasmettitore di temperatura nella testa di connessione. Per il
trasmettitore di temperatura, incluso in manuale d'uso separato.

Manuale d'uso WIKA RTD e termocoppie 9


4. Design e funzioni / 5. Trasporto, imballaggio e stoccaggio

Alcune versioni delle sondeessere combinate con moltissime esecuzioni di pozzetti. Il


funzionamento di queste sonde senza pozzetto possibile solo in casi specifici.

4.2 Scopo di fornitura


Controllare lo scopo di fornitura con il documento di consegna / trasporto.
I

5. Trasporto, imballaggio e stoccaggio

5.1 Trasporto
Verificare che lo strumento non abbia subito danni nel trasporto. Danni evidenti devono essere
segnalati tempestivamente.

5.2 Imballo
Rimuovere l'imballo solo appena prima dell'installazione.
Conservare l'imballo per proteggere lo strumento in successivi trasporti (es. variazione del sito di
installazione, invio in riparazaione).

5.3 Stoccaggio
Condizioni consentite per lo stoccaggio:
Temperatura di stoccaggio:
Sonde senza trasmettitore incorporato: -40 ... +85 C
Sonde con trasmettitore incorporato: vedere il manuale d'uso del relativo trasmettitore
Umidit: 35 ... 85 % umidit relativa (senza condensazione)

Evitare l'esposizione ai seguenti fattori:


Esposizione diretta al sole o prossimit con oggetti molto caldi
Vibrazioni e shock meccanici
Fuliggine, vapori, polvere e gas corrosivi
Ambienti potenzialmente esplosivi, atmosfere infiammabili

Conservare lo strumento nel suo imballo originale in un luogo rispondente alle condizioni riportate
sopra. Se l'imballo originale non disponibile, imballare e conservare lo strumento come indicato
nel seguito:
1. Avvolgere lo strumento con una pellicola antistatica.
2. Riporre lo strumento nella scatola con materiale assorbente gli urti.
3. Se la conservazione deve essere effettuata per un lungo periodo (pi di 30 giorni), includere
una bustina di gel antiumidit all'interno dell'imballo.
06/2012 I based on 05/2012 GB/D/F/E

ATTENZIONE!
Prima di conservare lo strumento (dopo averlo utilizzato), rimuovere qualsiasi fluido
residuo. Questo particolarmente importante nel caso il fluido sia pericoloso per la
salute, es. caustico, tossico, cancerogeno, radioattivo, ecc.

10 Manuale d'uso WIKA RTD e termocoppie


6. Messa in servizio, funzionamento

6. Messa in servizio, funzionamento

ATTENZIONE!
Quando la sonda installata, la temperatura non deve scendere al di sotto della
temperatura di esercizio consentita (ambiente, fluido) oppure superarla, tenendo
anche in considerazione la convezione e la radiazione termica! I

ATTENZIONE!
Le sonde vanno messe a terra nel caso siano possibili tensioni pericolose sui
conduttori di collegamento (causati, ad esempio, da danni meccanici, scariche
elettrostatiche o induzione)!

6.1 Connessione elettrica

CAUTELA!
Evitare danni ai cavi, ai conduttori e ai punti di collegamento.
I conduttori liberi in uscita con estremit scoperte devono terminare con puntalini
(preparazione del cavo)
Vanno considerate sia la capacit interna che l'induttanza

Il collegamento elettrico va eseguito rispettando lo schema di collegamento/assegnazione dei pin


mostrato sotto:

Termocoppie con morsettiera


Termocoppia singola Termocoppia doppia

Il codice colore
sull'attacco positivo dei
dispositivi stabilisce
sempre la correlazione
della polarit e del
morsetto.
06/2012 I based on 05/2012 GB/D/F/E

Manuale d'uso WIKA RTD e termocoppie 11


6. Messa in servizio, funzionamento

Termoresistenza con morsettiera

1 x Pt100, 2 fili 1 x Pt100, 3 fili 1 x Pt100, 4 fili

3160629.06
rosso bianco rosso
I
bianco rosso bianco rosso bianco rosso

rosso rosso
rosso rosso rosso

bianco bianco bianco


bianco

2 x Pt100, 2 fili 2 x Pt100, 3 fili 2 x Pt100, 4 fili

rosso
bianco rosso

rosso bianco bianco

giallo nero giallo


giallo nero
nero

rosso rosso
rosso rosso rosso

bianco bianco bianco


bianco
nero nero
nero nero nero

giallo giallo giallo


giallo
06/2012 I based on 05/2012 GB/D/F/E

12 Manuale d'uso WIKA RTD e termocoppie


6. Messa in servizio, funzionamento

Termoresistenze con connessione a cavo o connettore maschio

Cavo Connettore Lemosa, Connettore Binder


(maschio) sul cavo maschio, nel cavo

rosso
1 x Pt100
2 fili bianco

rosso
rosso
1 x Pt100
3 fili
bianco

rosso
rosso
1 x Pt100
4 fili bianco
bianco

rosso

bianco
2 x Pt100
2 fili nero

giallo

rosso
rosso

2 x Pt100 bianco
3 fili nero
nero

giallo
06/2012 I based on 05/2012 GB/D/F/E

Manuale d'uso WIKA RTD e termocoppie 13


6. Messa in servizio, funzionamento

Termocoppie con connessione a cavo o connettore maschio

Cavo Connettore Lemosa, Connettore Binder (maschio)


(maschio) sul cavo sul cavo
(collegamento con tappo filettato)
Codice colore dei
I terminali del cavo,
vedi tabella

Termocoppia
singola

Termocoppia
doppia

Connettore I terminali positivo e negativo sono indicati.


compensato Due connettori compensati vengono usati con
termocoppie doppie.

Codice colore del cavo


Tipo di sensore Standard Terminale positivo Terminale negativo
K DIN EN 60584 verde bianco
J DIN EN 60584 nero bianco
E DIN EN 60584 viola bianco
T DIN EN 60584 marrone bianco
N DIN EN 60584 rosa bianco 06/2012 I based on 05/2012 GB/D/F/E

14 Manuale d'uso WIKA RTD e termocoppie


6. Messa in servizio, funzionamento

6.2 Connessioni cavo


Il pressacavo va sigillato perfettamente per assicurare che sia raggiunta la classe di protezione
richiesta.

Requisiti per raggiungere la classe di protezione


Usare solo pressacavi all'interno della coppia di serraggio indicata (diametro del cavo adatto al
I
pressacavo)
Non usare l'area di serraggio inferiore con tipi di cavo molto morbidi
Usare solo cavi a sezione circolare (se necessario, a sezione leggermente ovale)
Non torcere il cavo
possibile l'apertura/chiusura ripetuta; tuttavia, solo se necessario in quanto potrebbe avere
un effetto dannoso sulla classe di protezione
Per i cavi con un comportamento "cold-flow" pronunciato, il filetto deve essere completamente
serrato

CAUTELA!
La classe di protezione non valida con i cavi armati (rivestiti in acciaio inox)
Controllare che la guarnizioni non presenti segni di cedimento, se necessario,
sostituirla

6.3 Filettature cilindriche


Se la testa di connessione, il tubo di estensione, il pozzetto termometrico o lattacco al processo
sono connessi con filettature cilindriche (es. G , M20 x 1.5 ...), esse vanno fissate usando
guarnizioni che evitino ai liquidi di penetrare nelle sonde..

Come standard, WIKA utilizza guarnizioni a profilo in rame per la connessione tra il tubo di
estensione e il pozzetto termometrico, e guarnizioni piatte in carta per la connessione tra la testa
di connessione e il tubo di estensione o il pozzetto termometrico.

Se il termometro e il pozzetto termometrico sono gi connessi, le guarnizioni saranno gi


montate. L'operatore dell'impianto deve controllare se le guarnizioni sono adatte per le condizioni
d'impiego e vanno sostituite, se necessario, con guarnizioni adatte.

Per le sonde senza pozzetto termometrico, e/o laddove questi sono forniti separatamente, le
guarnizioni non sono incluse e vanno ordinate separatamente.

Serrare le filettature manualmente quando si esegue il montaggio finale sull'impianto. Ci


corrisponde allo stato di fornitura dei componenti premontati. La coppia di serraggio finale va
applicata usando una chiave inglese (mezza rotazione).
06/2012 I based on 05/2012 GB/D/F/E

Le guarnizioni vanno sostituite dopo lo smontaggio!

Le guarnizioni possono essere ordinate a WIKA, indicando il codice d'ordinazione


WIKA e/o la designazione (vedi tabella).

Manuale d'uso WIKA RTD e termocoppie 15


6. Messa in servizio, funzionamento / 7. Manutenzione e pulizia

Codice d'ordinazione Designazione Adatto per le


WIKA filettature
11349981 secondo DIN 7603 forma C 14 x 18 x 2 -CuFA G , M14 x 1,5
11349990 secondo DIN 7603 forma C 18 x 22 x 2 -CuFA M18 x 1,5, G
11350008 secondo DIN 7603 forma C 21 x 26 x 2 -CuFA G , M20 x 1,5
I
11350016 secondo DIN 7603 forma C 27 x 32 x 2,5 -CuFA G , M27 x 2
11367416 secondo DIN 7603 forma C 20 x 24 x 2 -CuFA M20 x 1,5
1248278 secondo DIN 7603 D21,2 x D25,9 x 1,5 -Al G , M20 x 1,5
3153134 secondo DIN 7603 forma C D14,2 x D17,9 x 2 -StFA G , M14 x 1,5
3361485 secondo DIN 7603 forma C D33,3 x D38,9 x 2,5 -StFA G1

Legenda:
CuFA = Rame, max. 45 HBa
con un riempimento costituito da materiale sigillante privo di amianto
Al = Alluminio AI99
F11, da 32 a 45 HBb
StFA = Ferro dolce, da 80 a 95 HBa
con un riempimento costituito da materiale sigillante privo di amianto

6.4 Filettature coniche (NPT)


Le connessioni con filettature coniche (NPT) sono autosigillanti e non vanno normalmente
sigillate. Controllare che non sia necessario sigillarle ulteriormente con nastro in PTFE o canapa.
Le filettature vanno lubrificate con un lubrificante adatto prima di essere collegate.

Serrare le filettature manualmente quando si esegue il montaggio finale sull'impianto. Ci


corrisponde allo stato di fornitura dei componenti premontati. Il serraggio e la guarnizione finali
vanno eseguiti con una chiave inglese (da 1,5 a 3 rotazioni).

7. Manutenzione e pulizia
7.1 Manutenzione
Queste sonde sono esenti da manutenzione.
Le riparazioni devono essere effettuate solo dal costruttore.

7.2 Pulizia
CAUTELA!
Prima della pulizia, disconnettere correttamente lo strumento dal processo,
spegnerlo e scollegarlo dall'alimentazione.
Pulire lo strumento con un panno umido.
06/2012 I based on 05/2012 GB/D/F/E

Le connessioni elettriche non devono venire in contatto con umidit.


Lavare o pulire lo strumento smontato prima di renderlo, allo scopo di proteggere il
personale e l'ambiente dall'esposizione con i fluidi residui.
I residui dei fluidi di processo negli strumenti pu causare rischi alle persone ed
all'ambiente. Prevedere adeguate precauzioni.

Per informazioni sul reso dello strumento, fare riferimento al capitolo 9.2 "Resi"

16 Manuale d'uso WIKA RTD e termocoppie


8. Guasti

8. Guasti

Malfunzionamenti Cause Rimedi


e guasti
Nessun segnale/ Carico meccanico troppo elevato o Sostituire la sonda o l'inserto di misura
interruzione linea sovratemperatura con un'esecuzione adatta I
Valori misurati erronei Deriva sensore causata da Sostituire la sonda o l'inserto di misura
sovratemperatura con un'esecuzione adatta
Deriva sensore causata da aggressione Usare un'esecuzione con pozzetto
chimica termometrico
Valori misurati erronei Ingresso di umidit nel cavo o inserto di Sostituire la sonda o l'inserto di misura
(troppo bassi) misura con un'esecuzione adatta
Valori misurati erronei e Geometria di montaggio errata, per esempio L'area sensibile alla temperatura del
tempi di risposta troppo profondit di montaggio troppo profonda o sensore deve essere interna al fluido,
lunghi dissipazione del calore troppo alta le superfici devono essere isolate.
Depositi sul sensore o pozzetto Rimuovere i depositi
termometrico
Valori misurati erronei Tensioni parassite (tensione termica, Usare una linea di equalizzazione
(delle termocoppie) tensione galvanica) o linea di idonea
equalizzazione errata
Segnale di misura - Rottura del cavo nel cavo di connessione o Sostituire la sonda o l'inserto di
"va e viene" contatto allentato causato da sovraccarico misura con un'esecuzione adatta, per
meccanico esempio dotata di un anti-tensione o di
una sezione trasversale del conduttore
pi spessa
Corrosione Struttura chimica del fluido diversa rispetto Analizzare il fluido quindi selezionare
a quella attesa o modificata o materiale un materiale pi idoneo o sostituire
pozzetto termometrico selezionato errato regolarmente il pozzetto termometrico
Interferenza di segnale Correnti parassite causate da campi Uso di cavi di connessione schermati,
elettrici o ritorni di terra aumento della distanza da motori e
linee di alimentazione
Circuiti di massa Eliminazione dei potenziali, usare
separatori galvanici o trasmettitori
isolati galvanicamente

CAUTELA!
Se i disturbi non possono essere eliminati tramite le misure elencate sopra, spegnere
subito lo strumento e assicurarsi che la pressione e/o il segnale non siano pi
presenti, assicurarsi quindi che lo strumento non torni in funzione inavvertitamente.
In questo caso, contattare il costruttore.
Se necessario restituire lo strumento, seguire le istruzioni riportate nel capitolo
9.2"Resi".
06/2012 I based on 05/2012 GB/D/F/E

Manuale d'uso WIKA RTD e termocoppie 17


9. Smontaggio, resi e smaltimento

9. Smontaggio, resi e smaltimento


ATTENZIONE!
I residui dei fluidi di processo negli strumenti pu causare rischi alle persone ed
all'ambiente. Prevedere adeguate precauzioni.
I
9.1 Smontaggio
ATTENZIONE!
Rischio di ustioni!
Lasciare raffreddare sufficientemente lo strumento prima di smontarlo. Nella fase di
smontaggio, c' il rischio che fuoriescano fluidi pericolosamente caldi.

Scollegare la sonda solo dopo aver tolto la pressione al sistema!

9.2 Resi

ATTENZIONE!
Da osservare assolutamente in caso di spedizione dello strumento:
Tutti gli strumenti spediti a WIKA devono essere esenti da qualsiasi tipo di sostanza
pericolosa (acidi, percolati, soluzioni, ecc.).

In caso di reso, utilizzare l'imballo originale o un imballo idoneo per il trasporto.

Per evitare danni:


1. Avvolgere lo strumento con una pellicola antistatica.
2. Riporre lo strumento nella scatola con materiale assorbente gli urti.
Posizionare materiale per assorbire gli urti su tutti i lati all'interno dell'imballo di spedizione.
3. Se possibile, includere una bustina di gel anti-umidit all'interno dell'imballo.
4. Etichettare la spedizione come trasporto di uno strumento altamente sensibile.

Le informazioni sulle modalit di gestione resi sono disponibili nella sezione "Servizi"
del nostro sito web.

9.3 Smaltimento
Lo smaltimento non corretto pu essere pericoloso per l'ambiente.

Lo smaltimento dei componenti dello strumento e dei materiali di imballaggio deve essere
effettuato in modo compatibile ed in accordo alle normative nazionali.
06/2012 I based on 05/2012 GB/D/F/E

18 Manuale d'uso WIKA RTD e termocoppie


WIKA global

Europe France Spain


WIKA Instruments s.a.r.l. Instrumentos WIKA, S.A.
Austria 95610 Eragny-sur-Oise C/Josep Carner, 11-17
WIKA Messgertevertrieb Tel. (+33) 1 343084-84 08205 Sabadell (Barcelona)
Ursula Wiegand GmbH & Co. KG Fax: (+33) 1 343084-94 Tel. (+34) 933 938630
1230 Vienna E-mail: info@wika.fr Fax: (+34) 933 938666
Tel. (+43) 1 86916-31 www.wika.fr E-mail: info@wika.es
Fax: (+43) 1 86916-34 www.wika.es
E-mail: info@wika.at Germany
www.wika.at WIKA Alexander Wiegand Switzerland
SE & Co. KG MANOMETER AG
Belarus 63911 Klingenberg 6285 Hitzkirch
WIKA Belarus Tel. (+49) 9372 132-0 Tel. (+41) 41 91972-72
Ul. Zaharova 50B Fax: (+49) 9372 132-406 Fax: (+41) 41 91972-73
Office 3H E-mail: info@wika.de E-mail: info@manometer.ch
220088 Minsk www.wika.de www.manometer.ch
Tel. (+375) 17-294 57 11
Fax: (+375) 17-294 57 11 Italy Turkey
E-mail: info@wika.by WIKA Italia Srl & C. Sas WIKA Instruments Istanbul
www.wika.by 20020 Arese (Milano) Basinc ve Sicaklik lcme Cihazlari
Tel. (+39) 02 9386-11 Ith. Ihr. ve Tic. Ltd. Sti.
Fax: (+39) 02 9386-174 Bayraktar Bulvari No. 17
Benelux E-mail: info@wika.it 34775 erifali-Yukar Dudullu -
WIKA Benelux www.wika.it Istanbul
6101 WX Echt Tel. (+90) 216 41590-66
Tel. (+31) 475 535-500 Poland Fax: (+90) 216 41590-97
Fax: (+31) 475 535-446 WIKA Polska S.A. E-mail: info@wika.com.tr
E-mail: info@wika.nl 87-800 Wloclawek www.wika.com.tr
www.wika.nl Tel. (+48) 542 3011-00
Fax: (+48) 542 3011-01 Ukraine
Bulgaria E-mail: info@wikapolska.pl TOV WIKA Prylad
WIKA Bulgaria EOOD www.wikapolska.pl M. Raskovoy Str. 11, A
Bul. Al. Stamboliiski 205 PO 200
1309 Sofia Romania 02660 Kyiv
Tel. (+359) 2 82138-10 WIKA Instruments Romania S.R.L. Tel. (+38) 044 496-8380
Fax: (+359) 2 82138-13 Bucuresti, Sector 5 Fax: (+38) 044 496-8380
E-mail: t.antonov@wika.bg Calea Rahovei Nr. 266-268 E-mail: info@wika.ua
Corp 61, Etaj 1 www.wika.ua
Croatia Tel. (+40) 21 4048327
WIKA Croatia d.o.o. Fax: (+40) 21 4563137 United Kingdom
Hrastovicka 19 E-mail: m.anghel@wika.ro WIKA Instruments Ltd
10250 Zagreb-Lucko www.wika.ro Merstham, Redhill RH13LG
Tel. (+385) 1 6531034 Tel. (+44) 1737 644-008
Fax: (+385) 1 6531357 Russia Fax: (+44) 1737 644-403
E-mail: info@wika.hr ZAO WIKA MERA E-mail: info@wika.co.uk
www.wika.hr 127015 Moscow www.wika.co.uk
Tel. (+7) 495-648 01 80
Finland Fax: (+7) 495-648 01 81
WIKA Finland Oy E-mail: info@wika.ru
00210 Helsinki www.wika.ru
06/2012 I based on 05/2012 GB/D/F/E

Tel. (+358) 9-682 49 20


Fax: (+358) 9-682 49 270 Serbia
E-mail: info@wika.fi WIKA Merna Tehnika d.o.o.
www.wika.fi Sime Solaje 15
11060 Belgrade
Tel. (+381) 11 2763722
Fax: (+381) 11 753674
E-mail: info@wika.co.yu
www.wika.co.yu

Manuale d'uso WIKA RTD e termocoppie 19


WIKA global

North America Mensor Corporation Asia


201 Barnes Drive
Canada San Marcos, TX 78666 China
WIKA Instruments Ltd. Tel. (+1) 512 3964200-15
WIKA International Trading
Head Office Fax: (+1) 512 3961820
(Shanghai) Co., Ltd.
Edmonton, Alberta, T6N 1C8 E-mail: sales@mensor.com
www.mensor.com A2615, NO.100, Zunyi Road
Tel. (+1) 780 46370-35 Changning District
Fax: (+1) 780 46200-17 Shanghai 200051
E-mail: info@wika.ca Tel. (+86) 21 538525-72
www.wika.ca South America Fax: (+86) 21 538525-75
E-mail: info@wika.cn
Mexico Argentina www. wika.com.cn
Instrumentos WIKA Mexico S.A. WIKA Argentina S.A.
de C.V. Buenos Aires WIKA Instrumentation (Suzhou)
01210 Mexico D.F. Tel. (+54) 11 47301800
Co., Ltd.
Tel. (+52) 55 50205300 Fax: (+54) 11 47610050
81, Ta Yuan Road,
Fax: (+52) 55 50205300 E-mail: info@wika.com.ar
SND, Suzhou 215011
E-mail: ventas@wika.com www.wika.com.ar
Tel. (+86) 512 6878 8000
www.wika.com.mx
Fax: (+86) 512 6809 2321
Brazil
E-mail: info@wika.cn
USA WIKA do Brasil Ind. e Com. Ltda.
www. wika.com.cn
WIKA Instrument Corporation CEP 18560-000 Iper - SP
Lawrenceville, GA 30043 Tel. (+55) 15 34599700
India
Tel. (+1) 770 5138200 Fax: (+55) 15 32661650
WIKA Instruments India Pvt. Ltd.
Fax: (+1) 770 3385118 E-mail: marketing@wika.com.br
Village Kesnand, Wagholi
E-mail: info@wika.com www.wika.com.br
Pune - 412 207
www.wika.com
Tel. (+91) 20 66293-200
Chile
Fax: (+91) 20 66293-325
WIKA Instrument Corporation WIKA Chile S.p.A.
E-mail: sales@wika.co.in
Houston Facility Coronel Pereira 72
www.wika.co.in
950 Hall Court Oficina 101
Deer Park, TX 77536 Las Condes
Japan
Tel. (+1) 713-475 0022 Santiago de Chile
WIKA Japan K. K.
Fax: (+1) 713-475 0011 Tel. (+56) 2 3651719
Tokyo 105-0023
E-mail: info@wikahouston.com www.wika.cl
Tel. (+81) 3 543966-73
www.wika.com
Fax: (+81) 3 543966-74
E-mail: info@wika.co.jp

Per altre filiali WIKA nel mondo, visitate il nostro sito www.wika.it.

WIKA Alexander Wiegand SE & Co. KG


06/2012 I based on 05/2012 GB/D/F/E

Alexander-Wiegand-Strae 30
63911 Klingenberg Germany
Tel (+49) 9372/132-0
Fax (+49) 9372/132-406
E-Mail info@wika.de
www.wika.de

20 Manuale d'uso WIKA RTD e termocoppie