Sei sulla pagina 1di 27
BULGARO (BORGOVERCELLI) E IL SUO CIRCONDARIO MONOGRAFIA Dorr, MARCO PEROSA PARTE TERZA Nati Serie a Coma del Cizodari, Dopo sere elle prt prima ¢ seconds dato un pid largo capo alls ate concerent Tseo esl deh Bulgoo, vaenglie® ora a. questa Parte TIL qante me~ ore tif dato rinwenire eles ag alr loghi appa tenent al teitarlo di Borgoverei Eta esi occupa ‘cnen dabble il primo posto per Ia sus inporacza casello di 1 CASALVOLONE Non pub sorgere debiio alcuno sulla antca orgie Ai gueln borat, perche anche snzs voles scemgere 3 duaate Te nebie di una antichith pid remocy, baste= {bbe | monument fi scope «be vengono *por= tat ela auccssva Pate TV, pec atestire almeso sua origin Romana. Ho per indirto altrove (Parte 1) come jo non pose acoiete alls opilone chi sostene che Il sua” nome =e rovenge da acampament’ Ronni di volontari a empo ela guena Cimbeea (Cetra Floun),e cb pereht in tun gl at da 1000 fm poi io om trovo ma ndiaro ‘uel nome, ma sempre invecewcorsto queto pase 0 el sempliceapplitiva dat, come a esepio wells vind! devesi itendre solonto di qualche poseso di Teen slip queso Comune ma abla pid. Cid srors confers anche nella saccstivaatlca del 17 ottobre In aliro documento di quell'snno ovserva i Fovs che (aetaio ey. bol di Tnnocenao IT del 1355 0 con quello UCase vee, Bee) Ganlone (Chile Gualens « Paani) (Ciel, wor Dopo i Wall © Wallne qui vento al squito ai seri) Carp’ Magno che, come tieorano sono cit Roderardo a Taio, Operta i Azone Dal ola toe signori i Caslegaion, nro i dat i cat Taro coset I cies 0 cp serio cose pals del casello, Is parcocehile quella dl aban patric, ebbe in retmggio da quel principe varie teme in ‘uel Tuog, i emo nome hc io tov sean at & ‘Walbeto 0 Gulberta cone di Cali quale inervene (uch ep Ye) nelnn0 996 ella dnazine fs da Adalgids (Ade ie) madre di Ouooe alls chiesa di Vere Eu tle propsto it Froes oxeres che quel Walbsrto potevs t= fereum ascendente det Signi Bunz, padre di An toni, il quale ®indieno wel diploma 1039 dh Coredo Impertre 2 Gaslone.Alrore poi lo stesso Fra. in- dn che an Teperta od Opera di Case ft ve- tise del vexovo Pietro che in quello esto anno 996 far vecso da Arduino matehee d'vees che Fabbraced in chien coi sok pargin. E quantangue ae primo caso sit iadcitn per Walbera, nel sesondo innect er ‘Tepero of Opera, eaterebheperb sempre lo seo inlviduo per In oripondensa del temp, a ogat odo il alors la figs ew salts grande Aignit'se it deno Walbero igure col tila di conte ‘Dopo quel primo nome ovine il diploma 4 magia 1039 dato de Arinaclo.dellimperstre Cardo. a Gua, con ci gli conerma il poseso dt var etal tent chiamndole dena nosto feele« dil mart felis Caralolone, » Beale wee confernntegli fgorano ‘quelle di Caslvolone, Perens, Rosso, Cstlaov, Casalsteame, Bulge, Buronzo ed alee, Con quel die ploma sono ares) concen il etic emp 2 fag porte Powis « Peurcon. Ho git det alove he quels ognisione nom poteva comprender i pore sesso del casiello a Balgato che ert git ds molto tempo Sntriore in pope e-posceso ai goes signal, © 5. Salvatore, nin di cute queste gerbe chit nen: lone nla ells diplomn del sx35 ditou ds Tnnocenco TD al vecovo Lisifedo i Notre in esi sono nome: tivamonte indie: pom de Catal, pel deca, baton $. Sahatrs de Can, 1 Cass accenm che Cssalvelone posh nel 140 soto i Nereis) © ual pponerano sant expr} seca mente cre | atrimoal Quanto all prima tcuanea Wrevidentemente erat a date cone a ved dai ceo Sotto esposti; quam alla seconda non so da geal fot poss eli aver tata una tii consimile ann avendo fo Fovenuto menalne sons sopr ft di tal store, Ma dopo gelato del to}9 non trove pil cena di sli mete della tag per pid. din sso, sit fino alPsnn0 1149 in cut un Guslone di Cistegusone figra come console ai Vera elo acetate In dedi> Hove che fecero i Bulgaoy 0 laeno una pate di ei, fal loro casll + qua ct, a eid deve itano desomersi che = non wt, pare slimeno della famigis, avese traporota la sa ele a ‘Versi, perch in ato vero aon tovestbe gist cazione It nomina dl Gaslone + console, Ed anche gui il Prova aggionge che quel Gaslone ers fli di Antonio td avera lio fglio di nome Gusls, ed rato anche Siguoc di Buroao, il imporat note delle Gaile, c i diploma ty ouwbre 1452 di Federes Babaross, pean ase in hel tempo al tno, Gii sono con eso confer bene gi prima con seid stoi antensti sul deta di Caslolane cob pe favore di Goals di Caslvlone, Yow a (ee Rees ow oo Xe spi, ed & del pst ono per gull fie Figs cout I! esa poi orci Eel ai mporecibot yr ctrnoneepanaenion delle faaioe ive © da fal © dl jporre al bando i re= Tn quel documento sono pur ctat i due fatlt AL. tern W En, Ques tin 8 sgt de grado dk {Sptnoo, enue ot nat vo reno el 1170 ‘lene caching cpl Vere Nels. cle Sone ped dl eel i co agora Pesto, Irene coninoa 3 gare Boon, Caniolne ety tome 8 Bago pi non compare "Tro tae memone dlfarchivio Ricldoe ache da aloo di mente as Bg, ce on ere {7 mar 1157 Gullo fii Atone di Csdegeone ‘Za aeqeine be pli to Boone pe om te top tna Oro, ele 5 Mattoo Ui Uangowo. (btroaena orignal secondo ‘quelle memorie ‘roves el achivio dS. Andre ia Vera evo 8-75. Sn pe reg che ae apie 1066 seme Je nnepcone dh agin de pel padre Css «che fifo gests wns porns del cto ti Bromo Sea dlp ai Bande eal beni Seep, Ros tac, Lang, Bago ee, ce tov ola Sv del Conte Setono Beet Pistmeno cel oninando per tlle mie Ing mi fo ao di roar cop deat seo che ql tac, ece nn “Suprenestbe gt was emncon, meee wn Snve eple asegarone a gh dle sve ese, tor pretreuh al Pagano. pbibitentepimogenie Eo Pato * on Dae incr 1r66_eo ie mes Aste sn RIT pt bs oi ri ni r= ‘Enh Moms Gul te Came Cusine edo t= ti pres nie enna. ‘es tnt‘ loos ein por es sera de i Seog eps) Sede ot a ‘Ove srr Lomita et Rosas. ie dit paie Prat Pen utr sin in Rass odors iar rn is tds ly rate 7s onmes Lang etd fda Cots Toi on de Dag tm ple Barat Iie Care de Boros a es ese. perc ‘rb cmb eccrine be gine frm te tes ta dom Frit fa om tone fats quam ere arte aa fl oes Cedar iit gu is prt ents na, ‘ier ie Galo resol, Poste Sas func noua ore tt fre lee ert baka: tmrie ‘or ame tempor de era rat Iter fo rire roe x Shite ee ‘un, ile re Peg Ade Coan Gain, Gale pi re neta RI i dec Aj cao rope yi, los nb foe ‘atone Denon n fr peat pe eh At a cate Vere st El Sar Ie frat tots Nie Sogtagt Ut acon Sirius ena com. Part Uo Vel Boros At itera de Deora ders n Gran gp Ott eae inom Cer a Ine Sree abc rade rena opts. Gado pet ‘On Fale de Cale figura come serie it Fova in on até dela so un Gullo dt Conelone imerine come comet Voce 8a che oer, sre i Caine di Gaianeo go Gugino A tain chet inden aan 8 apn del gb soo, fd inolre un Pesscsbe 4 Case che lard fe (xk et Vee) A's Vercll est obblga di sequltt una cs ‘Nel giono 8 gingno 1184, + roqit del nota, G lem di Robbo, st efetotono le fii division ‘e+ Gaglsmo © Gaidove f Gealone, con Anrico od En- ico € Guglielmo fa Antolino spot e tate ise, tn cai fa bilo che { dsendent et prin alan ‘omtinaasteo a chimes signori i Cislegsalone, wo AM paid quanto avevano ft nel 1349 i signori di Balgato anche tex | obit i Caalvolone tale st ie= ero a Vercel Gots cle Con am primo ato del 15 otobre 1186 Guglcno ¢ vert Fr) Guido di Guslone (eto ance Arclinn) fio di akeo Gina lt Canale ¢ Pietro af Arvigo (Anco), che er. fratello dei due pin, spoon coll cit dt Vere tm puto di conrdia¢ delisone pel quale fa sublivo fhe! gn guavas que signott 9 lore ered coll pete {el cute loro spate comineieennn I guera. pl omins di Very on appens quests serine dlls porte del castla di Toro rapons deveansa loro sauce Paani 0 per prdnmesto, © per incenio, 0 perma aoa raccalto di fat depedatidalfore nemica, previa time dl amici comani plla ae domeizale. Si sei Jnl che | Veccles: over conzarere 2 richiests. Ai qui signori» 6 wotre I oso, a chiudere ex Stell con marie etn le doe mirage del cxallo refer le resto bistione; al obliga | contin bia nll ill meg + torre nel wchi; obBi- fi Vere! a tenere an mercio in Csivolone oe prio Wogni mete # Caslepusone dl canto loro giv Fariao Tabfasione im Vere; obbligarano se liu nin dl Comane = pagare i oro alls shed 3 mil fare aleiercio ed x seguze quella garsiione per le Tis ii, ‘Dopo complttosi qul'tt ne caste di Cslvetone, quest signer enitamente a Bonglovannt Avogadeo Con Sole i Vercliy quae aver pro possso delle ac~ Cennate porson,sirecteao in Veeel, ei nl gino Stes, lla hiss dle Trini pesnze del Consghio GGeneale vemnero | etl Gullo, Guido « Pietro re= invest dh quanto averan exdaoy come Ui bone feudal (endo reo, patrno ¢ genta), con lterth di red the od ib che pi atch riscita gradewoe nes, 1 loco ered leptin! mate e ip Toro rmeanea alle fighe gine, parehe quate si artamer cl conse si Consol « dei Credenscr, eI loro spsi giasser Fedele s Vere; es giurtono che sarebbero stat f= del, che non srebbero eset in gua congiors ad Impre, che non ourcbber palesto i egret loro come Basti, e plete nvece le tae. nemiche; promisero enw tiers nel calle, porch Vereles non goer teggissero conto Finprstore 0 conto i lve spurt fel qual ul esse svrebbere times al Conane. le loro potion del etl, TE gol si aiciasubito Ia domand, a chi alladevas on quelle parole lr signori? Dopo lta eceione pe Pinperatore, non st sprebbe conte risonder ale qbe- sito, plebe aon si eonosee che 1 quel tempo. al vee del iio quel calls «secondo me poe ‘ses fir allsione lt ales compopristt 0” condo- ‘mini 0 conignri, non avendo est cedatn ¢ ricevuta investiture che per uaa sols pare. E rece lssimo cadere in guellerore eos dele anche sbreviaure, rele qual tx domi © edomini& visi I diferena 1x ses osservazione varebbe anche peal al at) cos trail comune di Vere ¢ Ortone Geto Tigus di Casnlegulone il quale pure edete a Vert ese por- tions case, clle sole diferene che inane to i de ata ti ela forono aipulat clo nel 15 de- ‘cembee di quelfaans, © smbra qund secondo i Feors che sit sata in cats gui fits vbenea alla sua vo- lon, ed inlre che ets obtigh « comers alos: orrensa anche ona dma a it ots contre ‘tie abt ener Nell esion di Peto sono indicate, ana capplls. we tor, ease, eel, forifcaran, fs, i mack, Je Castellne, gl emoloment ce. In gull di Guglelon « Guila € agglnto ance eid che Roggero ed Olea 4 Galle pocerea i oe ge aise feud. * oe ses mon: hier. pat) Nelfano0 18y al rote an allio Oxione, deto (ache: Vax) fet Manoa no Tp ye fie agus ln Ver. Sl dona ct per he 10 Pre Cons po dato ato del t19) he Gullo deat sopra ee in qulfanne Console & Vere Nel at apie 1194 One di Caen che aveea et weet Bos Veet Ea oo wo (occ Yr) ww ae erm gine Spi ig ipa cn eine oie on Vora tro dpe a epee ee ae dy Page i Canignene ts d mero cline Yer Mae inte poke Seaman rea ee 9 tga aa CO Tt Co i deel ol toy Die coal ol cin), Ma & Conia (cat pt eesti tn oe ice © Gods yell co ems ede Pere i cate emote ayes drat eg tle tl mana Gee aon st Ween per near gd cert ero Sebi ine sso tomas © oda ela eemigea i iste e ee eet are oe eee Fea god Gan negro Sopa aal pace dipie Mi eee I Spee al eee ah Sipe ao ee A dow pane eve te eet a saa tee a ae Sci Sda ann" ett pon et pet Calo Yer Tea 123) dens le locas Nowra ee te ent (FP nl Cope ie Culom ¢ Ganon ice pr ere cone Tite teal tol &t Yorba, me oo Sirol rece toa poem 9 tee Fane Senn tap Poet Vel Pepe bee) need Wes eal Serpe, Boise nt et Coen ene ef ui ele Sac bogh ta ds pation is fg ql bod Pe of Oe dela Tne sient tun 16) ee pros 1) setenive any di dicrre a poet he EOE dope cal ene eee elie: nicl ate ce pounein in nelgens crano sempre sati mild Verellesi, che avemo seguito Teseret, fe Te cava, ed og alten sa ad ecce= ope del fro, e che i loro vomit di Cataleguaione fervano al sevisio della civ al pari dell als rustic del vescvedo di Versi «coi pure dkchisrrono Guido epee EL eseaos! nel 33 novembre 1223 pronuncito un (mshi: Ver) stvo i concord da Mereorino Pace di Bresia podest, 4 Milas, col quale fa ta Teale core sails In aso- Tusione df ques famiglia dx oga! banda e condaana, ed tendo { signori di Caslegsslone con ine del 4,6 © ‘T amagio ta3q ft atl dl piena setomione x Ver fall, leato ql bao edict prive dogad =f cai, ed ane el 5 gennsio 1225 ane gli vom de Comune quanto i bli Guido, ‘Tomas, Enrico fa (och Ralon) the er) Goglieino ed Oteling (Onone?) nel 9 genio Cis como di Guglielmo, presttono + Verceli un novo giv: ‘amento di fede, Tn quello steso giomo per) del 9 ‘genmio fo dal podesd Compagnone de Peltrois fo Preceto a Giacomo e Guilo ti ofrire ent 24 are lnes eisione al comme per libre x00 pave con prltieine itano di allneanare dla cil acne su Tien, Parle & suo logo dealer grave questions che ers sore in queso stesso anno cic lcune permate che = Tendevano di tre dallabate © monil tS. Slatore, ti Liniterdinvece ad ascennate come davende 1 $8. dt Cassguslne agsce al Comune. dt Vere bbe 333 paves a tla di foro, 1. 5 2 tila dk quarto, e 1.5. per foro di cai, eleser a quel Comane ia pgs ‘neato con a a1 aprile e 28 apie 1235 aleun pest iter in Villanoor pes il pata temas, NE eano ceste Te contese tea Novara e Vell e- Inivamente a Cassguslone, perche nel 16 mnggio di juelanso Giscomino de ‘Tebuli giadie Veario del lest i Vercelli Compagnone de Potton ingot " protestare ai nual del Comune ai Novas che er, Seapre prow « rendre lassi 4 qualngue Novae che acampase pate ssh beni di Gugino dh Cal= oo oy) ow — thc Ves) Borgata com ripe wo slo © de fil suo Ed ntanto gi vomini di que ti dell 8 910 ugh eerano i moore fomale peomess lls cit di non devenie 2. permnta aleuna ad alenzione © cancetione 2 ilo 4h fend dei loro bent seta conseso ders obbliga dost del pais non erasporare strove il lore domi La renione del ado serbra. ped che oon fone stata bastante fr rinsvre i signori di Casiigsione, petcht Guido e Gicomo sene licenea de consol Sentarono dt quelle cic pee compere qualche nvort Tuam a danao di es, e pred sel _33\ novembre di Guele stro anno pubblico one un tur Tanda ibe 500 pate, ppb unions ero 25 Borai non si preseoeseo in ebbeliens al msndao, TE qui, gece si accnnato parlandosi dell ato di Aedistoe 35 ottobre 1186 ¢ del Conta 20 © 28 pre any dalle Pile aoe, end in conc di onereare come ‘on goel nome, secondo il mio coavinineats i vleoe slladee a1 moore Borgo di Vill, sore per curs dei fignori dt Casagoslone,preso « poco is gel tempi, © the dipendera in tuto e pr tutto dal cava di Case Toone, ed era sgareguta fn orgie 2 quella paroceia 4 8, Pieto. Non vb inf indi aleano che induce 4 credere si potese aiibire quel nome al uon oad ter pre st case che cond il cst come non i seorgane trecie alee abtsont rote in do da Imertre il one di vil ja posse del. pore rlee Sim, poeht anche Is vii Abba dS, Srvitore 00 fe non & costuta che de un ibbiento principle © Ast peck accor che erano neces llaColivacions 4 tren ‘Trovo invece wn ato che si cofeinereie iene mente nels mis opiions Pato cot 18 otobre 1235 rnotio Tintore, ne quale si contengono le tetimania A vista fits dst consol del Comore di Bulge, Pro Siavegno, Boel de Fase Lanfnaco de Odors lango tn tro ta esi conteso denominato Ri Frigid com steggane il prato del 5. Gineomo de Bededictis. (che puveane poi in propriet dell Ospedale di Ves fo =f sa vile Race «itr dart, gars mater Countian quas vai a’ Vauan Nova asali-Guaons per rots coon.» ‘Or bone At peednmene quel possons dsl Rit Fig, Rio fed, ache ogg det Reel od Or elie, che mga Is drone del Borgo dt Vilas o di ell ile coon At gee di Cts, git Gell reione Oreo seg anche ogg i nf fa I ee Comoni di Borgovercli,Coslolne e Vill ‘Das de queso no sno 1235 lata da epee Tn Ciserenn del Absit dS. Salvatore 6 Conlon, come ave ih to, eas as, triton poco pid trl abate an Gall appa: tents gla mig (7: ners lugs d ques anno Giacomo « Geidne fo SGegieln, ntl mdr Bene vendrve ops ro ‘npone sil eanelo di Poni ano sc quatro acs dal bndo 35 sovenre sas, el dal 9 enna 135 prone contro {ign i Colgnoe,suandot pode Vere fon evi pect dal j muna 1239 €°) aro #332 deur’ erdit ano ‘Sigorino de Ti, Glovana Greco « Ferasco i sutniareeceigr in pols toma | bad st con Ingissone 3 ue sgh oni foro ol eno 45 gle smb. che fe oom tt oom pre lero ve ain gel fio sores ee ero in at dl tobe £332 {ha retntne nero = Boe Gado ¢ Cacao fe Golo con cts aunone dx ogni bande, leo cb te or ene er nis fs suai kt, E's alon waite che tale fais pio ave ec hitre i Bsn ‘oie Con Feralra ‘al'ano 1257 Galo Gullo con ierven arlene ¢ Hopkre fe Goldene « &) Ags mogie Ai Gaidone «a Sia ogle di Gallo, serene dive tsi Boron, come ds mena che 3 Serice eaese elf cvs S. Andre, cog dl Torso Aicatdo Marga: nro oie 22 secenbre (bth Fon) ww wo (uct, (os Reon (ech. Reins) 1302 viene indicato an Santlme di Casaegulone el ie om ow ow oy 0 9 oo sea san alto del 13 fbbrsio 1306 ua So dt Roglesio di some Barnaby, quale alquanc anal dopo, com isa ‘mento 23 novembre 1525 lend ag leith met del ‘asta di Reesto con onoraie © ben in Villa « Ca- tMlogeione con pao dk rssto; som shaw ato 18 de- err vendete dei bent di Villas ¢ prosegul in ta Alieraion con ali at de 1516, 1317, 318 € 1389 “Tall vente Bedero loogo ad ona te moss pi tard Jn confront deglt ere dl fe Baraaba e del f Tom sss, lee che f sgl con seatesh 6 maseo 1330, ‘Tout gues sed nelle memore del'rchivio.Bularo =! Aichinravano essen nlf archive dS. Andrea di Vere Tun alo ato dh procars del r6 aprile 1330 trove ominati Bartolome fe Piero © Natio fa Barabs he rihsczono manda nei Bornio © Desoeo, ‘Un Guideto fa Guala che ee cherico a Vilite nel 1324 figura nella bolls 2 maggio 1541, dal vesovo di Novaee surrogate nella prorocthin di. Barbe Vil Jat con un Giovanat fa Gual “Trove inne on Guslone esintente nel 1309, on Gi como fo Giotanni in ao del 1378, sn aro’ Gualene e395, un Ubertino fa Sante nel 1345, un Antonio i Caeguslone deto di Buronzo itn in Albano marito di Runa fu Flippo «Albano, un Franeschino fr Antonio, ef us Antonio fu Gizcome in. oon rane lone § gisgno 1431 ed un Giovanna Franceschi fammesso al Notrito in Vere el + bbc 1433, ini mancato at vii el 1475 intervenu anche nelle Aivisionsle 23 decembre 1442 con Oneso de Ast, en0 rminto quale now pubblicee lepsle del. cllgio di Vercllne certfcato 15 glo 1457 ntso de Margera Dopo quest alin’ nomi, pik non erovo negli ate de sme emma alcan alo sembzo di quel Smilin, ed Equindsammissbile che enon a pense lloa dl to, bb per lo meno trsmignat altos, in prt 4 Vere, jn pie « Buroazo e 4 Resmsco dove wers git lunge tempo rma dito ofgine 4 naovi colonel, abbey donando i cognome primitive, e sa quind eesao ogo ae 00 dominio sul casulo di Casleguslone prima che si Compice il seolo decimoguato e rotahilmeate subi dopo Un dstonone dl 1356-1360 Ui cui si pad nell ree TE pub ben este ailora che dpo il possess che fe ebbe nel 1378 Ciovannl Gaeta Vicon ia passa in potere dlls chien di Novara, come asescono Il Ca tule qualche slr citar. Ma non pas longo tempo, he Euschio di Balgro ne dense Teleco Signore La pid vers caus ped della exsaione di ognl do rinio dels fain Carlgolone s0 quel luogo saree agi at del 1223, 1235 e 1254 indent anche ‘Ei Mandell, cot sppunto alla maneta ede verso Ver ‘al, Quinda per loro infeel, froma. quel sigori pooti al Hrado il pode dl Vercelli avewr dicho Exsegutlone Wirgo France con decreto 16 giugno di ‘qvelfanne (1223). Con eo quel abent avevana ot fenuta lo specne privilegio dt rmanee per die! ann} ‘ent dal pagamento del fleo,pivileglo che non er fo fino lots aecordno dala cit ei Verel che 2 {Tane, E quantungue 10 tov cean, come gil ds che cl taag enol 1252 | signi di Canvslose si soo- Ise di asowe, nom pab dls perd che fess ripr- ‘tna in tt pend die, poibt nel 1235 fa Vercelli ‘he dede mano” al riparo di godle forczionis nel 227 conta che quegl abianavevas volte eleggesi ‘ comtlt di proprio arto, « i podest i Vere con ecetn 10 bbrsio annlld ql dlberssione che el 51 agosto sucrrvo acnedrano essi un poser Azone de Verrua celendoli + corrpetivo del afi tnet delle mute delle tae luda ko il feodo Concesogl pe cella, al quale Ardizone subeatd fala cara Ugoecione Bonello che presi gicamento tel 6 otobre 1327; e poche ifine vedo che anche tel eandono del 1252 In cit di Vera rsrvava tui fit acquis, e che all's 1254 etna sat Sn vin definvn aboli dvd sue dat et Cale velooe ‘Neg stati di Vescli dsl 1341 & indie che i Borgo fano di Cislvolonedoveseogoi ang a apse Cana) ‘aie veers seals ra 6) ace all cit un velo e-c tenore ai un orionto Akl Credeoea i Vercall De tuto eid slevsi come gli ordinament di quel Comune sensi + quel tempo wasiormatie come sin es ‘ate ogn signorla ‘quell famigh. “Trova inline che sel 29 setembre 1578 gt abitn 4i Gasvolone« di Villas giurirono fleet Gioeasn Galenzxe Vicon, ad Azzone sto fli el altered © sacesor lor ‘Come riepilogo dei nomi sopra citi ed air dsunt 44 memorie welt archivo’ Rieldone uiseo™analbero [enedogio in eui sono tut rae. Anche qu le Scendenze incertefaronoconwssegnate can semi pan teggintore (V. Albero separ). primi cava deve esere so cotrato dl se prot di Catlolone nos appen le concession gl I= Patri avevano investi di quest possess ja Heom- ner dei servgi pres ‘NE pub sorgee dabbio sls orgie fanen dt quell Samigls, si consider he in tet ¢ prim at da es ropat, © 2 dirmeplio, a cui el intrveanero,accensano Sempre alle Toro volo, tere son la legge ais. ‘Goel easll> pid antic, veane era 1356 € i 1363 isto come sf accenn® nell prim purty al pa dt (quello di Bulgar, ds Galeszo Viscont ed ia guts d= frase fa por compress come aceana Azan ed ale Ahopo di li, tn ceca torte che era tx le pid belle della Lombacin, come fe dita an ponte di legoo Ingo mero igi che tovars! nef pent di Vil, ‘Not che Villas non er allors enon f per molo taal depp chc um aggeeget dCuatsain, nis (ooh si Ye) wero che Anche Hn sleunh ath posterior! del 1395 ¢. del ‘goa cea sempre inists come Villa de Csi leno, per dtnguel forse dalfstex Viet, esallo reso ‘Candin non lonine dallo sboco dell Sesia nel Po. Ed sarevano quindl comune Ia parocchis nella chiesa max Welce che Hl nto da. Peto, dove est Tatale ce ritero, che & danicisima oxgie. Ma tomando slfsnto easel’ & de osservasi che GENEALOGIA DEI SIGNORI DI CASALEGUALONE (50 Tepe od Op 0 Waters ‘50 te tt Awe i she est aoe eho meena sacl ad ha toe raat Hifaaee ALS coil Saenie CES cust Baten anid Ee hee bias a glke. lke we ue ise 1208 a niles wales 34 ae cll TP BEE ee abe ee jako. taleo rajep “Sita bi ‘ame cugaitel? same EER a “Santen a area da eso occpate snecdentemente edi solo imaggore del ati, ccapevs cit tte To sino che indiato nella pints wa, se ne sargono tators ul eH te wacie. Vuols ana ce ase mani i ene Soverrnee dll taece rire che si hanno se ne ti leva Testensone in evi qudra 35,026. 1 call yerina che gpl ancora ciate © che & PIANTA DEL CASTELLO DI CASALVOLONE worsens dla Ketess Adlai, selene crane e mina ovina 24 age ace pero pos tore ale datosine succnnts¢ om pb elie are Inne del eso decingant» a pinot dec ‘Mogens, eon soperile came. Gat. convince Chien, a it € da des che Tone a hbo ci pra Aan esse aelfnglo se eto C del eco cn, = pociinn ie dl hale al fH dele putea va hav pone sla toni Bulgnrs, ch opt pst Senora Fone dl ‘Tree chee non ss demi spoons poco imal avec, non spe! dre con goal pte ez fore. ‘a nal tesiont seats nh pants calle ere B ELF, dove trai dl ex macro in pre sepa 2 grinder sl, pe spore a de dopr dl eds «in won cere diezoneeliqe, sade con uu spgoo con om una pce ie, Gna nl ssl © egg ancors in gues pace Quel rovoe i frie preeient, EL Yeon sree Seat i vedere tempter goal muri the rete ¢ reson alo snl demure che Soa sn nn she sto er ‘eee cilopcs sober, con ei sper five ¥ onan ™ Demat it pina ello si Gbbrish aunque Ha condo eis quo ogg eats «non camndos gito {capo di agoaborio a ql color rvie, coe ‘ewok peaona i Ince apogee i caw le miove Emdamesn, coe pre dle opor- feave nl omin ane eel Ing cee ae Sano into ach sfescraa el oil maragtong Tovinmo he asad, Snood won de ued tbe nen Tien, tnenianda fre con fender pi eee aoe i ov fr. pate mov abc aren soll met ge deat (776 el bw Ingres con tan Torey ne ot searge aoe di ifn, eisai che ve we ‘Stein ao tej et. Dopo sete o prio meno dopo enigrcone = etl ngs dei Casslegualone, & probable come ab- ‘iamo deo ce sn saben i ches di Novara, ma el goe gel cal lp nt ea oat tere dt Teodoco It Marchese di Monferaty renoncht a Sef; Moda, Aa get en pre cob ade te dei po Na Vist Eo ceo che el er lly Vell ad Ande Sav, vero srt Voce poset fe gud sotaae Yt 7) fo ce avers eanorito per quell di Balgaro e dale Inoghi leet ven rpeato negli at di seonosiento sacs och anni dopo il Duce di Savon (sano_1439) Ja we lel Scene ont wenn i our ppt ta Tai Ke Ladoko emo, pre sans gel sean ro prevent pera Eicoee oes eee chy ow oo (Gio) see mies) Si Tans wo quella inerpostione del Carselinns, sche si accenna solo al ulin contato del 1 setembre, indiandot i pero sbrsto dl Ferrero in 1, 6000 imperial Tl Casas e il Camufo sezanano sol. che nel 1500, Casavlone ¢ Viste froma scjtte dn Sebistiano Ferrero, ei primo soggiungeehe Casavalone ee anche tun tempo qualche dipendenes dni siznor? di Nasserane ome vedas dil loro stems genio che prima del 1835 suva infso press ln trre del atsle castel,in fimeo alla pora dove se ne Yede toons It traci; ma ves signori di Maserno son svete oi he gl Stes Feeero sind, poiche ovo che in ta 20 fgenmao 1546 rogii Giovanal Dionisio di Mandell, Filerto Ferrero matchese di Masserano segustra de ‘Troio Avogaieo.ogtdirito sopa Canlvlone, Villas, Ponsana Love et preto di L. 6§o hv er 11 Fe. libero era Silo di Besto sdwsto dn Lolovico isch secib prosegulsse il some dell fimigla Perero Fisch (Wed pit sono) Anche lsclando pera momenta in dispar fii si signori Bugaro se quel feado di Coavolon, mi risult eed che nemmeno le invertors dal t500 © 1), sopra scoriste,avesero confi a Ferrera un ssolt Somino sopra it eastllo di Vilas, poi & chao nel vo Tumi site figtie nob della eponrehin ck Sova, por. Iundosi dalla Yaighin Ferrero, che nel 26 maggto 1519 Francesco. di Fancs inven dll mech del tendo dt Villa Sebestino Ferrer, slo in segulto a sccomeds- mento tra est ed {fel Federico e Carle Bes in seth del guste promise i sal di cimerere al Sebe- sano In meth di Vile, semprecht Sebantinevimetesse ali sli la meti di Bolgoro. Sopginngest it che Seby Stiane fa Capo dala linen dei principt di Massrano ed rico dh quella dei marches Lamatnor, e's dt pore rar oti che pari stann che cio uel 1474 Besio Gioftede eva chamato signore di Caallove. idan (1534-r540) Fillerto di Sebastian che ebb pure il tiolo di signore ali Calon, tenn slove sks assegnimet ae [Noto infiae che a quel tempo corste saxon dips rentla tale fmigle Ferrero Bolg estendos Bianca Ferero coginnta in mation con Francesco Berar ino fa Mereurio. Ef fatello Seastiane quel File terto che veone nelle di 18 anak derinato 2 rescore i Tore e che asunse la sede nell edi 32 ani, Nonostnte le contate paretele | Balguro non ls seiagono che omer concsest lone dst, Gil prima che si foe ta Finvestars ai Ferero verano esi promosso una lite conto ls Rega Caters perht fosiero Tieoosca i lro rt al feudo. Sopag fons Ie investitara al Ferrero, fe sitensta de es ee fle fa in consegeensa coningata ln catia per une lange svi danni Fis Ie ert del archivo Ricldone trove unt memoria (ech Reson) 1 vero die un po" informe, ma che conene it ct iss il riasunto delle ragiol sostenute ds Balgaro, 0 fn parere legal, erepsto quind) prensa dal! pers di {ul siprtas Ez 1 Ire di Frama bu poduto eins ce foe rato sucsoe de Duet ds 96 (Milan), far ales tre ne Crate det fond the fie Grae CCeirato et incest fate de i pres nt Deh 4 Ho, vem $id che le date snore poterire fatia al fe. general Pere, fu fata mere che id Dentos faite re a Ulgare la camera ob ‘agente cl do geal et comin, 25 Slane It dite ie edoe ba puts dato genera oer deo fudo soa male feof qul mala foe I impo oper J La mals fle el ate et gearal Ffto se alt ob secs bry tal ee da ec ber sme lro anne oduto preci. Si seerd Fron” Bali tari. 4 Le inestiure al i olgar de in favored dats ‘S! Buabio ot tuto end math dee ended oh cdot in info mtr ao ‘ow fase came went alena Prine ira al ano‘ suo dvenden, no pore pots ores ales {famines Mrs as rn rs sae als sa Tee eel ow sant ala deta ie 5. Bw pane HSS" Fare evs order te ais Ss hte le © bral hae dl 5 ale Han fle tge sg ace nte: Iss curr oalht Cll li Tit HE! Scr arn pl Feri Brin) peor ere ptr malt fm ot praetor fo pg re fi pe Va fa) iar a ashe eet : at Gee er fut be fe fda ‘eat pons thd don To (hints Epa, Ula wl ae ps est jo rin ape a if ee rains fad on ct a Line HE eure ere bal fd ie rnd et eo gm nd opt tn mln! al fl os Anche + Castoloe perma a rinmowe il cap a sale et ie etegaroen fe tre pendent lf, 8 ppm dir veto org port now lie pit soe drt Dope al ol nn mga porn i ‘NE sono in grado di indicare quale sia staro Fe i bu me toe Jaa fe sna pr gs cule pemeestwd nk Hee» center a lite, eo pot ful. cao eh se Sune poms d'eo fdo debe manna Fee Ean egy pico to 26 apo dqaene Imac D. Corpo de Cll ogee gin Tiny dF hon cme pede» lpi emma {Snare Cat rnc mart da unt D: Gina Rees Bes gal ede Pens Principe di Maserane, vendess alilLmo_gieconsalo ¢ av. Gios, Bats Gitlin (ante con relation di pe fentla alls famiglia Fezero) i fend dl Catavolone, Vik lame Ponzins per lire 26 mil tonto esborabil ©) per 46 mila se wese volute pagare solo entro ann pid ar nel 1725 la piacipess di MawseranoD. Cristina di Sowie, quale procure del Slo Principe 4 Massrano, dava gi opportual erin per deve ala ‘slate rnansa © conegna [Nels 1675 perd quel endo er st in odio el Principe D. Lodovca Ferro Fisch i Mas- serano per Taccust di aver bbrcto e peso fist mo- ‘ety ont veane testuto al fg di Iui'D, Carl, per sonvenzione 23 giogno 1691 mediante pegtnento di re 4200 imperial, e ne fu reinentto nel 10 laglio acces sro, e pres giursmento di fedll a Flippo V di Spagna alloca ui regante nel 2 magio 1704. Dopo cibnulfaro io so tovae ai rience nella storia di quel pase che sega sempre le Sond tl gue tapolaogo. Vale rzaelto come nila ‘occasion per tort tritsima della morte di Vitorio Emanuele quella omusich vlleesere ttle prime a onorare la me= sori del Re Galatuomo, eigendo ant Lipide in 00 ‘nore, murata di Ganeo alla porta exes dl Moniipo, alfato lato dalle quale vense pore pochi anni or sono follcnta ane seonda Laide a ordre I benefes dsp. siione ai Lalgi Poi, che nel suo testamento,dpese + favore del comune di uss soma dle. 19,00" per sovreire ile speae necewaie pet la cara el mle for veri da rcoveras nelfospede maggire di Novas. In temp antichissimi fu come st diate ere in quel, comune In chess di Siero che serivallors mache ‘quale paroeehile peg bint di Villa, ‘Anche un superficie eame bat a ir convino i sono della sun amici, ma. deve pend rhenesi che 4uilche rsaro od anipliamento sa trvenio su pio del seelo deimagulnt, ib isla dal fatto che ml'intrne, ed anche sopn Jn ports dels fccinaesterns Ins vole in quel tempo Yo eos (Poste) le decor con arse uel qull vero dire aulls vhs he indchi una mano maesta. A quegiafesch allude Gockel Colombo wel sao recente lavoro = Dement ‘etc itor Ht ete Voralod » Ma a forma dala costruzioe © in ipeciih del prong e deabid ind ano chiaemente una asl maggare swichil di quelle ‘he sppsrirebe dalle pare undiens, ‘Al-dsopa della porta esteraa dell. ciess_veggons Gi afeschi di. Giosepe da um lt, dipivos val 495 ¢ S. Giovanni dafaliro del 1661, e nel mezzo Ia Vergine 0188, Pero Polo senna chev st posta leggere a das ‘Nel! iteno suls pete sina han sfechi del 1 sui prspe del sari del PuiScazionee dla Deporisionescorgonsi gl stemmi dlfanen amiga det CCesvolone, adotatl anche dag aba di. Sartore ‘in pocke modifersonte cai Is Comanith eesti Servi uote come ai esempio pe dsinivo nel bereewo leave guard caper ineae dala dporsone era Speciliente vserato agit aba dS. Salvatore, vepge doa appanto Io erm modest, ‘Si usr cops delfarma semplise det Cnavoooe. ia avand baw un croiao dpinto oe r478 ela ‘cappella di Sanco al coro visa ans serie dh gare i ‘inne bs contri dei Baul det age calla seca « Peritoion agi, ee enim apropinqual re. (pain cara, “Toto il coro & copera dalle Spare del dod poeta porn ognauo un verse dl credo. Quel lavoro venne ‘rdiato dain Rison some dill inicsone. « aon: 1 rious de Valle Tacs wiger ch irk Ine ous raph de mene jal “Anche elfen parte Iterlesbbondano gl feat say, tn li art una BV, collate del 424 od tle: del 149. ‘Quast ally mel della chest, min vicinans delle co Jone che ne sonsnqane Ie parte ceale vv uss I pile dalle figs Avogidr' di ei probtilmente ee pare quel Troll Avogaro che come abbiamo det pt fopra, el contaua 20 gents 1545 vendevaogai 0 Arto su Casvolone od a loghi a Filbert Ferrero rmurchese di Masseran, exo Piscritoe Sepuceanuw voc sin rosreusaue suis Do To. Bape x uv" Avo- Gaon” Fawn Casi, ‘nwo Dut 59 bit XV wawsis Novewnats dele che & un po pid trano & Io sero parlnte 4 certo Piero de Kaposia o Kanonaia che weet di to all pet eterna a den dela ports maggie che gi rpor. E de 17 aprile 1465. ‘A ciost di quest eenat sopra Canlvelone credo ne ae cass atl riportare qo soo cei att compet dort da quell comnt nel 1606, sisome quel che, fssendo presocht Meni a tant ste in vigore allo fei eomtai cotermii,denso ant norm della legis ene di quel tempo st queta ater «note perch Suri ladies Ie mass parte dele file In gus Pepoce esstene Srarura xr Onoons Cisaus Voutox! ‘Novanies» tuna cam decretis ncessarisnuperin’obtets 2d comine ‘omodum et wilttem & tenere in lacem ea pis Alopandsia et eum indice singolorem eapitom. illustrat, viene Pree J. C.D. Cxsla Faneseo Frccilo, Mesiovant Tens Auatoay Reve ‘Srarort dk oservasi et eseques! dal Jeti huomini et habitat come qui A buso secon paced al Sento Eccles A Mano, confemurl s benefio, et etl come sop Dnt Cavan oet.a rive mannan Aan scavenee ‘Accuie bat Caneuieae Darvraro arm In prima hanno det Comali et Consigisl et huomini alla presears come soprt Ordinato che ogni anno Celende del mese di Genaro conforme all disposition del Suto di Novara soto ls Rebries de Campari ie larum, et eorum offco al secandoHibo 1743 debs tare dso Campari, et cusaire In fine 50 luoce, et accasre rut) quell che anno ia gualsivogls modo nell ent et ae, hein est saan, et quent nelle man del Cancels ‘he fark da dea Commune elec et depts a scr vere le accuse nel termine di gor oto et non. accu Ssndol in deto termine sano teat eesacire dao de 00 proprio, e che avanti esecite mle ofc dt eam fpro'stbo tui porate Ul giurmeato nelle mont del Podesti & suo Logotenene, di esrie le officio glue stameate et edelnente, et che gli sia erodto con loo firameno, che nom possio accuse alano che aon fo tovino in efeno a dare dann, et che I Besino ine tundere che lo voglone acsnte per can dtl danse a. rao 4 DevOrTsR BuLNQUENTE DELLA Pex (Car Pi Gcendo stinare qusehe ditao ds quasi per sont in dea era © terri come sopra patito sno tenut es eampri el territorio ds lor tre. postin fopo tile emimtone dere il maliove oro papa del 20 peopel tl dans Dut ciunaursto et Cavern xr oc ot est cant id saranoo tend ssi Cap alneno ogo setimana fare srivere le acoie ele maui del deco cincllee, che parent eso enclier nel pnp. dellanna svat srvere cll secose sn obligato giurare nelle ‘oan del deo Podest! luogoteente di exerci 40 ici di server ta aceoe giostamente et felelnene, leageleogai domeaies In pubic puna ata voce alla presenes del Popolo © file leggele disintmene, cid ciseano posi bavere noi et che nanos seas de ignrena, et questo soto pent di vn sudo per ci luge vol eserapplicnto alls des comanih Dau assiroa nat Canrano © DELLE Peet C480 ‘Carr id che dei cimparl che sarnno ele come sopra Asrand i loro ofc no poseine di giorno sare. it 4 un hors nella deta terete alPHosteria, ne meno e+ vorare in campagnn, et che ogni vol si woveranno ontorveniee, at posing accuse in meraoscido di oro 4a esereaplicaco perl met alls deta Com, e& per Yates meth al acesatore, quale creder con so ara sent et che le acassore a obbignteaccustlo nelle tant del deto Caneliero Deus note pox te Baste araovare maiue Viows Cane. ¥. Pi che nano posta ne debia in aleuso tempo man= dare este dt sleuns sre in vigne altri cote. pena 4 soldi vin, per cadavon bet ot caltuna vole da fete applies It duct tera alls deta Comonih, Paleo ter a chi patisce il dann. Das po ven ott annua wa’ Patt wr A cat a anc Car wt. ia tovandos prc nell praia che non sano del proprio pstons, a! pomno arate in sll cingue per poreo per eadtuna voli ct che im tuto Ianno si pessino accsne de essere applica ome sopra, Deis mse DSPase cx ARNO DAsHO £E CON asm wt ia per ogni bets di qulesivogls sorte, che i to: ye digest date dann ia prt on quativoglia. eal Semiaa si poss secasre it soldi cig per cadsuna beta et per exdaune vole: perd di gioro, et semen rl, ma con guards pons acu in mero cute ‘Foro per elas vol ot per cde beta guia solo ens id berie andatro. dentro in quloglin teono, et site volee fear, slo solto uno per bei, fe per exdaun, vole da essere appt come sopae Deter Pecour sows cUAMOIA & con Guan ‘Can. it Pia si posi szcusare in sal. cingue per pesora che teoverl.caunment dre danno In cumple pat dairy guano coo gusedia soldi vert per esos et per ce Aura wok, et cos pied si ftende delle stoppie ‘quando anno i seo di sega nell camp quand ono leva i gran ex nelle trzle ant da segare santo segue de esere splice come sopra (Cue Le reson DawesciAT® PORNO PAK STAR Cant Pid si leito « gusesnoga persons orandosi che i si) dao dango nel suot ben, e& fut da. qalvogia person et de qurkivoglia best tanto di glomo quanto, Ai now clere Ie pee sopadeee per erimare tl denn li sark dito, et tal persons, overo il pedrne dle beste Sin obliga ole il varenento dl “denna. patito p= re ancora In stn et apes che per tale casts id. Dnuie weve ot ct TActthPuNtouErTO sabe Er Carn. i si poses accore guaivoglia perons ches te var tape vera, 8 panighe 6 herb in pre et ben 4 al in soldi nguante per idan fseto di giomo per, ma oe sack di notte come ancopiglae Geno, re= ford, 0 esarolo seco, si posi accuste In ube sudo ‘Pore de ensare applica, come di sopra. Date mess purtase ot YorT# F 08 woDo at PaTROMt Carr x ia si posi aceaare di ote ogni esta di quale si vis sore, che si oval dare danno ad leano, coo gonna in uno scudo di oro ds estere applicto, come Ai sopra, et se sal bestia che st girs, si ob fit padrone dtl benin dave ota all ser all Campurh overo 2 dooi deli Consol della era i tl beatin et che in a eo non lie ne sia pena alums, fr se ar di gloro, che al wovrl beste dt quslvoglia one dave dao, con ls gon, st poss accsse. in to scudo di oro per eadsuss basta et pes exdaun von