Sei sulla pagina 1di 28

Ingegneria del Software

(Ing.Informatica Nuovo Ord.)


Canale M-Z / A.A. 2005-06
Marco Cadoli
Universit di Roma La Sapienza
Dipartimento di Informatica e Sistemistica
www.dis.uniroma1.it/~cadoli

SECONDA PARTE

Economia del SW
Esercitazione: Calcolo dei function point per
unapplicazione su Web
Versione definitiva
Ing. del SW: Eserc. Function Point per Web

Marco Cadoli, Universit La Sapienza, nov 2005

Esercitazione sul calcolo dei FP


Obiettivi dellesercitazione:
Applicare la metodologia del calcolo dei punti funzione
sulla base di:
specifiche parziali
prototipo freddo

Verificare lapplicabilit della metodologia al contesto


delle applicazioni su Web

Considereremo unapplicazione per il noleggio di


video (VideOnLine)
Ing. del SW: Eserc. Function Point per Web

Marco Cadoli, Universit La Sapienza, nov 2005

Specifiche
La ditta VIDEONLINE vuole dotarsi di un sistema
informatico per la gestione del noleggio dei propri prodotti
(VHS, DVD).
Il noleggio dei prodotti consentito solo ad utenti
registrati.
La registrazione si effettua compilando e firmando un
contratto cartaceo in duplice copia che informa il cliente
sulle modalit del servizio (tariffe, tempi, penali).

Ing. del SW: Eserc. Function Point per Web

Marco Cadoli, Universit La Sapienza, nov 2005

Specifiche (2)
A seguito della registrazione avviene il rilascio di un
tesserino magnetico a precarica utilizzato per il noleggio
dei beni. Ad ogni riconsegna di un bene viene sottratto
limporto corrispettivo ad una tariffazione oraria.
Il sistema deve consentire al cliente di poter effettuare
prenotazioni dei prodotti via WEB tramite autenticazione
con identificativo e password . La prenotazione valida
per un tempo massimo di 45 minuti e prevede una penale
nel caso in cui il prodotto non venga ritirato.
Ing. del SW: Eserc. Function Point per Web

Marco Cadoli, Universit La Sapienza, nov 2005

Calcolo dei FP

Il calcolo dei punti funzione dellapplicazione


avverr in questo ordine:
1. Valutazione dei dati
2. Valutazione delle transazioni
Considereremo solamente i punti funzione non
pesati (unadjusted FP)

Ing. del SW: Eserc. Function Point per Web

Marco Cadoli, Universit La Sapienza, nov 2005

FILM

Valutazione dei dati: 2 ILF

Codice identificativo
Titolo
Regista
Attori protagonisti
Anno di produzione
Durata
Descrizione

Genere

Data di arrivo in videoteca (per ogni


singolo prodotto)
Tipo
Immagine

11 DET 3 RET: ILF compl. bassa


Ing. del SW: Eserc. Function Point per Web

CLIENTE

Nome
Cognome
Data di nascita
Indirizzo
Telefono
Citt
CAP
Tipo e n documento

N identificativo progressivo del contratto


Data di adesione
N tessera magnetica
Codice segreto
Saldo in tessera
Beni in carico
Beni prenotati

15 DET 2 RET: ILF compl. bassa

Marco Cadoli, Universit La Sapienza, nov 2005

Valutazione delle transazioni

Le transazioni verranno valutate prendendo in


considerazione le schermate del prototipo freddo
Da ogni schermata dedurremo

Il tipo di transazione (EI, EO, o EQ)


La complessit della transazione (bassa, media, alta),
basandoci sui dati scambiati, ovvero
DET
FTR (nel nostro caso, solo ILF)

Ing. del SW: Eserc. Function Point per Web

Marco Cadoli, Universit La Sapienza, nov 2005

Schermata iniziale
2 link di sola
navigazione
Non ci sono dati
scambiati tra
utente e sistema
0 FP

Ing. del SW: Eserc. Function Point per Web

Marco Cadoli, Universit La Sapienza, nov 2005

Login utente
Input utente, con lo
scopo principale di
inviare
informazioni di
controllo
1 EI
1 ILF referenziato
(Cliente)
2 DET
complessit bassa

Ing. del SW: Eserc. Function Point per Web

Marco Cadoli, Universit La Sapienza, nov 2005

Funzionalit cliente
6 link che hanno come scopo
fondamentale quello di
mostrare dei dati all'utente
6 EQ che:
Non contengono dati
derivati
Non modificano ILF
Non alterano lo stato del
sistema
Analizziamo singolarmente
ogni EQ

Ing. del SW: Eserc. Function Point per Web

Marco Cadoli, Universit La Sapienza, nov 2005

10

Ricerca x genere, attore, o regista


3 EQ, per ognuna di
esse:
1 ILF (film)
2 DET (1 in input 1 in
output)

Complessit bassa

Ing. del SW: Eserc. Function Point per Web

Marco Cadoli, Universit La Sapienza, nov 2005

11

Ultime novit
1 EQ (non implementata)
1 ILF referenziato
4 DET :
1 input
3 ouput (genere, titolo, regista)

complessit bassa

Ing. del SW: Eserc. Function Point per Web

Marco Cadoli, Universit La Sapienza, nov 2005

12

Saldo
1 EQ
1 ILF (cliente)
5 DET (1 in input 4
in output)
Complessit bassa

Ing. del SW: Eserc. Function Point per Web

Marco Cadoli, Universit La Sapienza, nov 2005

13

Film attualmente noleggiati


1 EQ
2 ILF (cliente +
film)
5 DET (1 in input 4
in output)
Complessit
bassa

Ing. del SW: Eserc. Function Point per Web

Marco Cadoli, Universit La Sapienza, nov 2005

14

Ricerca da genere, attore, o regista


Dalla lista dei generi si pu
ottenere l'elenco dei film di
quel genere
Lo stesso vale per la lista
degli attori e dei registi
3 EQ
Per ognuna di esse:
2 DET: 1 input, 1 output
1 ILF (film)

Complessit bassa

Ing. del SW: Eserc. Function Point per Web

Marco Cadoli, Universit La Sapienza, nov 2005

15

Scheda film
1 EQ (comune alle tre
tipologie di ricerca e
quindi va contata una
volta sola)
9 DET in output
1 DET in input
1 ILF (film)
Complessit bassa
Ing. del SW: Eserc. Function Point per Web

Marco Cadoli, Universit La Sapienza, nov 2005

16

Prenotazione
Input utente con lo
scopo principale di
modificare un ILF
(cliente)
1 External Input
2 DET
2 ILF (film e cliente)
Complessit bassa
Ing. del SW: Eserc. Function Point per Web

Marco Cadoli, Universit La Sapienza, nov 2005

17

Login amministratore
Input utente con lo
scopo principale di
inviare informazioni
di controllo
1 EI
0 ILF referenziati
Id e password
cablati nel codice

2 DET
Complessit bassa
Ing. del SW: Eserc. Function Point per Web

Marco Cadoli, Universit La Sapienza, nov 2005

18

Funzionalit amministratore
8 link di
navigazione
Non ci sono
dati scambiati
0 FP
Analizziamo
singolarmente
ogni funzione

Ing. del SW: Eserc. Function Point per Web

Marco Cadoli, Universit La Sapienza, nov 2005

19

Inserimento cliente
1 EI
1 ILF
13 DET
complessit
bassa

Ing. del SW: Eserc. Function Point per Web

Marco Cadoli, Universit La Sapienza, nov 2005

20

Ricerca cliente x nome, o contratto


2 EQ, per
entrambe:
1 DET input
13 DET output
1 ILF letto

complessit bassa

Ing. del SW: Eserc. Function Point per Web

Marco Cadoli, Universit La Sapienza, nov 2005

21

Inserimento prodotto
1 EI (non implementata)
1 ILF referenziato
3 DET
Complessit bassa

Ing. del SW: Eserc. Function Point per Web

Marco Cadoli, Universit La Sapienza, nov 2005

22

Inserimento film
1 EI (non implementata)
1 ILF referenziato
8 DET
Complessit bassa

Ing. del SW: Eserc. Function Point per Web

Marco Cadoli, Universit La Sapienza, nov 2005

23

Ricerca film x codice o per titolo


2 EQ (non implementate)
Per ognuna:
1 ILF
1 DET input 8 DET output

Complessit bassa

Ing. del SW: Eserc. Function Point per Web

Marco Cadoli, Universit La Sapienza, nov 2005

24

Ricerca prodotto
1 EI (non implementata)
1 ILF
1 DET input
5 DET output (titolo, regista, data arrivo...)
Complessit bassa

Ing. del SW: Eserc. Function Point per Web

Marco Cadoli, Universit La Sapienza, nov 2005

25

Riassunto calcolo UFP


DATI:
2 ILF complessit bassa

TRANSAZIONI:
7 EI complessit bassa
14 EQ complessit bassa

Ing. del SW: Eserc. Function Point per Web

Marco Cadoli, Universit La Sapienza, nov 2005

26

Riassunto calcolo UFP (2)


Parametro
Conteggio
7
N. Input utente
0
N. Output utente
14
N. Richieste utente
2
N. File
0
N. Interfacce esterne

X
X
X
X
X

Peso
3
-3
7
-Somma totale

Ing. del SW: Eserc. Function Point per Web

Totale parametro
21
=
0
=
42
=
14
=
0
=
77

Marco Cadoli, Universit La Sapienza, nov 2005

27

Esercizio
Valutare limpatto sul numero di FP per le seguenti
modifiche alle specifiche:
Considerare anche il numero e tipo di beni disponibili per
ogni film
Dotare lamministratore di funzionalit che gli permettano
di conoscere:
i dieci film pi affittati di un certo mese
i clienti pi fedeli

Ing. del SW: Eserc. Function Point per Web

Marco Cadoli, Universit La Sapienza, nov 2005

28