Sei sulla pagina 1di 4

Reti e internet

http/www
12. 255. 120.200 Lindirizzo IP del server in realt costituito da quattro gruppi di
numeri separati da punti i cui valori vanno da 0 a 255
NIC Network Information Center autorit internazionale che si occupa degli indirizzi
internet
GARR Gruppo Armonizzazione Reti di Ricerca lente che in Italia collabora con il NIC
per le operazioni di assegnazione indirizzi IP
Reti di Computer
Per poter inserire un computer in una rete bisogna dotarlo di un dispositivo detto
scheda di rete o Ethernet
Lethernet identificato da un numero detto MAC Media Access Control che ha le
funzioni di indirizzo
LAN Local Area Network
MAN Metropolitan Area Network
WAN Wide Area Network
GAN Global Area Network
La lettera W che precede qualcuna do queste sigle indica che tale rete Wireless
cio senza fili
Topologia di una rete
Disposizione geometrica degli elementi di una rete (NODI) e collegamenti
I collegamenti tra le reti possono essere di tipo peer to peer ovvero i nodi sono
connessi a coppie
Oppure multipunto cio utilizzando un canale comune che connette pi nodi.
Reti a stella c un nodo al centro della stella da cui si diramano vari canali che
collegano gli altri dispositivi.
Tutte le comunicazioni quindi passano per il dispositivo centrale
Se un canale si guasta rimane compromessa la funzionalit della rete
Reti ad anello: ogni nodo collegato con altri nodi in modo da formare una struttura
circolare. Ogni messaggio coinvolge cos tutti i nodi della rete. Questi ovviamente lo
aprono solo se destinato a loro.
Se si rompe un legame dellanello tutta la rete si interrompe.
Reti a bus: computer connessi a un unico canale comune condiviso da tutte le
comunicazioni e tutti i nodi possono valutare il messaggio ma solo il destinatario pu
aprirlo. Sul canale pu trasmettere un solo nodo alla volta.
Reti ad albero: reti a maglie completamente connesse o non completamente
connesse.

I dispositivi e le reti possono essere collegati tra loro anche in maniera gerarchica.
I collegamenti
interfacce.

tra i nodi di una rete devono sottostare a vari meccanismi detti

Interfaccia: meccanismo con cui un nodo riesce a comunicare con un altro


nodo.
I collegamenti tra nodi devono sottostare anche a delle regole e degli accordi detti
protocolli
Protocollo: insieme di regole di comunicazione ed accordi che consente ad
un nodo di comunicare con un altro nodo
ISO

International Standard Organization

Lorganismo internazionale che si occupa di uniformare I protocolli di rete nel mondo


Modello OSI Open System Interconnection
ISO/OSI
Si sviluppa in sette livelli
1) Livello fisico descrive le modalit di trasmissione dei segnali (elettrici o ottici)
2) Livello di collegamento dati descrive come viene controllato il flusso di dati tra
due nodi intercomunicanti, le modalit di condivisione del mezzo trasmissivo tra
pi utilizzatori ecc
3) Livello di rete descrive le modalit di instradamento (routing) ovvero come
avviene lattraversamento delle reti interconnesse
4) Livello di trasporto descrive le operazioni necessarie al corretto trasferimento
dei dati dal nodo sorgente al nodo destinazione provvedendo al controllo degli
errori alla ritrasmissione in caso di errore ecc.
5) Livello di sessione controlla la connessione tra due applicazioni intercomunicanti
ovvero attiva o disattiva il canale virtuale di interconnessione tra due programmi
che si scambiano dati
6) Livello di presentazione effettua la conversione dei protocolli, linterpretazione
dei dati su base sintattica, la cifratura e decifratura ecc.
7) Livello di applicazione descrive i protocolli al livello della particolare
applicazione, ossia stabilisce la struttura e il significato dei messaggi che i due
programmi intercomunicanti si scambiano.
In internet al seguente modello si aggiunge il protocollo TCP/IP
Transfer Control Protocol/ Internet Protocol
In dettaglio questo protocollo fissa le seguenti regole di trasmissione

Il trasmettitore fa partire un cronometro alla spedizione di ogni pacchetto


Il ricevitore invia per ogni pacchetto ricevuto un particolare segnale di
riconoscimento indicando la sequenza dellultimo pacchetto ricevuto correttamente
Il trasmettitore ritiene ricevuti tutti i pacchetti successivi.

I dispositivi di rete
Sono nodi particolari che garantiscono il funzionamento della rete ai vari livelli del
modello ISO/OSI
Repeater un dispositivo che connette due diverse reti tra loro mentre hub
connette pi host questi dispositivi lavorano a livello 1. Questi dispositivi non

gestiscono laccesso delle comunicazioni e quindi non le regolano e non controllano


leventuale collisione dei messaggi. Perci gli hub vengono considerati ormai obsoleti
Bridge e Switch questi dispositivi lavorano a livello 2 e sono dispositivi che
collegano host diversi e reti diverse tra loro. Essi operano mediante
autoapprendimento e quindi non ripetono solo il segnale ma agiscono sui messaggi
ottenuti instradandoli sulla destinazione stabilita
Router dispositivo che lavora a livello 3 sono dispositivi in grado di identificare
mittente e destinatario del messaggio
Gateway opera a livello 6 e 7 e in pratica collega reti diverse fra loro e opera le
conversioni di protocollo ai messaggi
Firewall opera a diversi livelli del modello e serve a impedire accessi non autorizzati
da una rete allaltra.
Rete internet architettura web
Possiamo classificare i nodi della rete internet in tre categorie
Router
Sono gli instradatori di rete servono a instradare in rete le varie informazioni
Internet Service Provider (ISP)
Server in grado grazie a molteplici POP (Point of Presence) di distribuire la
connessione ai client web che ne fanno richiesta
Host
Contengono informazioni che devono essere memorizzate su internet.
Architettura web
Larchitettura di internet basata sul modello Client Server il client richiede al
server le informazioni e questo le fornisce dopo averle elaborate
Servizi di internet
Consultazione delle pagine Web
Servizi legati al protocollo
FTP (FILE Transfer Protocol)
Gestisce le operazioni di Download (scaricamento dei file direzione Server
Client) e upload (caricamento di file direzione Client Server) di file
Posta elettronica
E-Mail basata sul protocollo mailto ed usato per spedire messaggi ad altri
utenti una volta noti gli indirizzi
il mittente invia il messaggio a un SMTP server che lo istrada al POP server del
destinatario
nomeutente@dominioposta.ext
Newsgroup
Gruppi di discussione sono delle specie di bacheche sulle quali chiunque pu
intervenire e lasciare messaggi
Chat
IRC (Internet Relay Chat)
nome del protocollo per le chat
e gestisce la
connessione tra gli utenti in modo che possano comunicare in tempo reale
Telnet un protocollo di comunicazione che consente di controllare un computer a
distanza tramite internet cio si pu usare un computer a distanza tramite internet
ovviamente usando un nome utente ed una password
Nodi per internet:
DNS server (Domain Name service) server chi si occupa di tradurre il nome del
dominio nellindirizzo IP

Proxy un programma che si interpone tra client e server inoltrando le richieste e le


risposte tra luno e laltro
Proxy http
Connettivit per consentire a una rete privata di accedere allesterno possibile
configurare un computer che faccia da proxy tra gli altri computer e internet. Cos si
ottiene un solo computer della rete privata connesso a internet che consente a tutti i
computer di usare la rete. Tale operazione consente di usare il computer proxy come
firewall
Caching un proxy pu immagazzinare per un certo tempo i risultati delle richieste di
un utente e se un altro utente effettua le stesse richieste pu rispondere senza
consultare il server originale.
Monitoraggio Un proxy pu tenere traccia di tutte le operazioni effettuate e
consentire sia delle statistiche che delle osservazioni sullutilizzo della rete. Questo
per pu violare la privacy degli utenti
Controllo cio si possono applicare sul proxy regole ben definite sulle richieste da
accettare o rifiutare da parte del client.
Privacy un proxy pu garantire la privacy mascherando il vero indirizzo IP dellutente
in modo che il server non venga a conoscenza del vero richiedente
Il NIC, lorganizzazione internazionale che coordina lassegnazione degli indirizzi
internet nota anche come Inter NIC (Internet Network Information Center).
Domini di tipo organizzativo
.com entit commerciali
.edu
istituzioni universali di ricerca negli USA
. gov enti governativi negli USA
.info entit che offrono servizi informatici attivo dal 1998
.net organizzazioni di servizio per la rete
.org organizzazioni senza scopo di lucro
.rec entit che offrono servizi di svago dal 1998
.shop siti di vendita a distanza dal 1998
.web entit che svolgono attivit correlate al WWW, attivo dal 1998
Domini nazionali
.it
Italia
.de Germania
.ch Svizzera
.fr
Francia
.uk Regno Unito
.eu
Europa