Sei sulla pagina 1di 18

UNIVERSIT CATTOLICA DEL SACRO CUORE

FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA AGOSTINO GEMELLI


LAUREA IN MEDICINA e CHIRURGIA

Corso di Fisica Medica:


Fisica applicata
Misure elettriche ed elettroniche
Informatica
LEZIONI

ESERCITAZIONI
MISURE ELETTRICHE
ED ELETTRONICHE
INFORMATICA

Prof. Angelo Piermattei

Prof. Luigi Azario


Prof. Alessandro Maiorana

LEZIONI DI DI FISICA
Lunedi 10.30 11.30
Martedi 8.30 - 10.30

Primo Canale AULA: MOSCATI

ESERCITAZIONI DI FISICA
LEZIONI DI MISURE ELETTRICHE
ED ELETTRONICHE
LEZIONI DI INFORMATICA
Mercoledi 10.30 12.30
Giovedi 10.30 12.30

AULE : MOSCATI
NECCHI

da A
da M

aL
aZ

MISURE ELETTRICHE ED
ELETTRONICHE
PROVA DI LABORATORIO
Divisione in gruppi di circa 40 studenti
Aula 447
06.12.2013

ore 14.30 16.30

06.12.2013

ore 17.00 19.00

13.12.2013

ore 14.30 16.30

13.12.2013
10.01.2014
10.01.2014
17.01.2014

ore 17.00 19.00


ore 14.30 16.30
ore 17.00 19.00
ore 14.30 16.30

17.01.2014

ore 17.00 19.00

LIBRI CONSIGLIATI

PER OTTENERE RISULTATI ECCELLENTI SI RACCOMANDA LO STUDIO


DEI CAPITOLI DEI TESTI RELATIVI AGLI ARGOMENTI TRATTATI
NELLE LEZIONI.
GLI APPUNTI PRESI DURANTE LE LEZIONI COSTITUISCONO UNA
IMPORTANTE INTEGRAZIONE ALLA PREPARAZIONE DEL CORSO.

Caratteristiche del Corso di Fisica


La FISICA la materia fondamentale che ha gettato
le basi del metodo scientifico e quindi definendo le
grandezze fisiche opportune ha sviluppato principi e
leggi utili alla comprensione dei fenomeni naturali.

I docenti introdurranno i concetti di base,


partendo dal presupposto che gli studenti non
abbiano alcuna nozione di fisica, quindi
argomenti come le grandezze fisiche e loro
misura, errori di misura, calcolo vettoriale sono
alla base del primo periodo del corso.
Saranno invece richieste allo studente
conoscenze di algebra elementare, trigonometria,
funzioni analitiche e loro rappresentazione
grafica.

Il Corso da svolgersi in un solo anno copre alcuni


argomenti della Fisica classica e moderna. Per la Fisica
moderna saranno esposti alcuni concetti relativi alla
interazione della radiazione con la materia ed alcune
applicazioni mediche.
Dinamica

elettromagnetismo

G. Galilei

I. Newton

J. Maxwell

A. Einstein

1564-1642

1642-1727

1831- 1879

1879-1955

Lo svolgimento di esercizi durante il corso, permetter di


verificare il grado di conoscenza della materia. Infatti
solo una scelta corretta delle equazioni e delle unit di
misura delle grandezze fisiche in gioco, offrir una
accurata soluzione del problema e la verifica che si sono
compresi i principi di base della Fisica .

E. Fermi
1901- 1954

Per la Fisica moderna saranno


esposti alcuni concetti relativi alla
interazione della radiazione con la
materia ed alcune applicazioni
mediche.

Effetto Fotoelettrico
Albert Einstein 1905

Nobel 1921

hv = +

A CT image represents the spatial distribution of photon attenuation coefficients . The


scaled Hounsfield number is defined by:

H = 1000

where is the attenuation coefficient the material and w the coefficient for water.

CONFRONTO IMMAGINI TAC-RMN

x-rays 6-23MV
e- beams 4-26 MeV

Dosimetric accuracy - 1.5 - 2% (IAEA 398)

PAUL SCHERRER INSTITUT (PSI)

Diffusione Elastica di Fotoni su


materiale biologico per la
caratterizzazione strutturale e
funzionale di proteine ed RNA