Sei sulla pagina 1di 2

LE TEORIE DI MENDEL

OGGIGIORNO
SONO

GLI SCIENZIATI SANNO COME EREDITIAMO I CARATTERI DAI NOSTRI GENITORI.

IN GRADO DI CALCOLARE LA PROBABILIT DI AVERE UNA CARATTERISTICA SPECIFICA O DI

CONTRARRE UNA MALATTIA GENETICA SECONDO LE INFORMAZIONI CHE SI OTTENGONO DAI


GENITORI E DALLA PREDISPOSIZIONE FAMIGLIARE.

MA

COME POSSIBILE?

PER

CAPIRE COME SI TRAMANDINO I CARATTERI DA UN ESSERE VIVENTE

AI SUOI DISCENDENTI, DOBBIAMO TORNARE INDIETRO AL DICIANNOVESIMO SECOLO E A UN


UOMO CHIAMATO

GREGOR MENDEL. MENDEL

AMAVA LAVORARE CON LE PIANTE.

ERA UN MONACO CECOSLOVACCO E BIOLOGO CHE

COLTIVANDO

LE PIANTE DI PISELLO CHE FACEVA CRESCERE

NEL GIARDINO DEL MONASTERO, SCOPR LE REGOLE FONDAMENTALI DELLEREDITARIET


GENETICA.

IN

UNO DEGLI ESEMPI PI CLASSICI,

MENDEL

COMBIN UNA PIANTA A SEMI GIALLI DI LINEA

PURA CON UNA LINEA PURA DI PIANTE A SEMI VERDI, ED OTTENNE SOLO SEMI GIALLI.
IL TRATTO DICOLORE GIALLO
SEMI NUOVI.

POI

DOMINANTE,

CHIAM

DAL MOMENTO CHE ERA ESPRESSO IN TUTTI I

FECE IN MODO CHE LE NUOVE PIANTE IBRIDE A SEME GIALLO SI AUTO

FECONDASSERO, E IN QUESTA SECONDA GENERAZIONE, OTTENNE SIA SEMI GIALLI CHE VERDI,
CI SIGNIFICA CHE IL TRATTO VERDE ERA STATO NASCOSTO DA QUELLO GIALLO DOMINANTE.

DEFIN
DA

QUESTO TRATTO NASCOSTO COME

QUESTI RISULTATI,

MENDEL

RECESSIVO.

DEDUSSE CHE OGNI CARATTERE DIPENDE DA UNA COPPIA DI

ELEMENTI, UNO PROVENIENTE DALLA MADRE E LALTRO DAL PADRE.

OGGI

SAPPIAMO CHE QUESTI ELEMENTI SONO DETTI ALLELI E RAPPRESENTANO LE DIFFERENTI

VARIAZIONI DI UN GENE.

SECONDA DI QUALE TIPO DI ALLELE

CHE SI DEFINISCE UN PISELLO

MENDEL

OMOZIGOTE,

QUEL CHE SI DEFINISCE UN PISELLO

IN CUI ENTRAMBI GLI ALLELI SONO IDENTICI, E

ETEROZIGOTE

QUESTA

COMBINAZIONE DI ALLELI DETTA

DETTA

FENOTIPO.

PER

TROV IN OGNI SEME, POSSIAMO AVERE QUEL

IN CUI I DUE ALLELI SONO DIFFERNETI.

GENOTIPO

E IL SUO RISULTATO, GIALLO O VERDE,

VISUALIZZARE CHIARAMENTE COME QUESTI ALLELI SIANO DISTRIBUITI TRA I DISCENDENTI,

POSSIAMO UTILIZZARE UN DIAGRAMMA DETTO DI

PUNNETT. SI

DEVE SEMPLICEMENTE METTERE I

DIFFERENTI ALLELI SU ENTRAMBI GLI ASSI, E CALCOLARE TUTTE LE POSSIBILI COMBINAZIONI.

CONSIDERIAMO

UNO DEI PISELLI DI

GIALLO COME CON UN


MINUSCOLA.

LA Y

MENDEL

PER ESEMPIO.

SCRIVIAMO LALLELE

DOMINANTE

MAIUSCOLA E LALLELE RECESSIVO VERDE CON UNA

MAIUSCOLA DOMINA SEMPRE SU QUELLA MINUSCOLA, COSICCH LUNICO

CASO IN CUI OTTERRETE LA PROGENIE VERDE SAR DATA DALLAVERE SOLO

MINUSCOLE.

NELLA

PRIMA GENERAZIONE DI

MENDEL,

LA MAMMA PISELLO OMOZIGOTE GIALLO DAR A

CIASCUN BABY PISELLO UN ALLELO GIALLO, E LOMOZIGOTE PAP PISELLO VERDE DAR UN
ALLELE RECESSIVO VERDE.

COS

TUTTI I PISELLI SARANNO GIALLI ED ETEROZIGOTI.

SECONDA GENERAZIONE QUANDO I DUE PICCOLI PISELLI ETEROZIGOTI SI


PROGENIE POTREBBE AVERE OGNUNA
FENOTIPI IN RAPPORTO

MA

POI

NELLA

SPOSANO,

LA

POSSIBILI GENOTIPO, MOSTRANDO I DUE POSSIBILI

3:1.

PERFINO I PISELLI HANNO MOLTE CARATTERISTICHE.

INFATTI,

OLTRE A ESSERE GIALLI O

VERDI, I PISELLI POSSONO ESSERE LISCI O RUGOSI, COSICCH POSSIAMO OTTENERE TUTTE
QUESTE POSSIBILI COMBINAZIONI: PISELLI LISCI VERDI, GIALLI RUGOSI E VERDI RUGOSI.

PER
DI

CALCOLARE IL RAPPORTO DI CIASCUN GENOTIPO E FENOTIPO, SI PU USARE IL QUADRATO

PUNNETT,

MOLTE

COSE SONO MOLTO PI COMPLESSE DEI PISELLI, PER ESEMPIO LE PERSONE.

OGGIGIORNO
E

MA SAR UN PO PI COMPLESSO.

GLI SCIENZIATI SANNO MOLTO DI PI SULLA GENETICA E LEREDIT.

VI SONO MOLTI ALTRI METODI IN CUI CERTE CARATTERISTICHE VENGONO EREDITATE.

TUTTO INIZI CON

MENDEL

E I SUOI PISELLI.

MA