Sei sulla pagina 1di 11

Dipartimento di

Arte Drammatica

Foto: Archivio STTEA

Scuola Tascabile di Teatro

14

UNIVERSIT PER LE ARTI E LA COMUNICAZIONE


Dipartimento di Arte Drammatica

Formazione Teatrale.
Corsi Teatrali Scuola di Dizione Scuola per Lettori ad Alta Voce
Commedia dellArte Danza Recitazione Improvvisazione
Teatro Canzone e propedeutico
STTEA - Scuola Tascabile di Teatro

Foto: Archivio STTEA

Per la primavera previsto


anche un Convegno sulle
Discipline del Teatro.
Chiedi di essere informato.

Il Dipartimento di Arte Drammatica dellUniversit gi


operativo dal 2003 come Scuola Tascabile di Teatro, Centro
Didattico per le pratiche teatrali rivolte a chi desidera fare
attivit formative e laboratoriali, con sguardo attento a una
preparazione che poggia anche su una base artigianale, interiore e precisa del fare. Adesso costituisce Dipartimento
dellUniversit Popolare. La Scuola tascabile, perch si
possa considerare linsegnamento come un vademecum da
portare appresso ovunque, in maniera professionale e
divertente al tempo stesso. Le proposte spaziano dai corsi
individuali a quelli di gruppo fino ai seminari tematici.
Abbiamo anche attivato collaborazioni con diversi enti. I corsi
sono riservati agli associati: chi desidera frequentare si deve
iscrivere come tale. In quanto APS, le quote di autofinanziamento sono perci volontarie ed economiche e
coprono le spese di realizzazione. Ad ogni attivit si rilasciano
Attestati specifici. Le iniziative presenti sono attivate di volta
in volta e a richiesta: informarsi sui programmi.
Il Dipartimento si caratterizza per essersi specializzato nella
Scuola di Dizione e Lettura ad Alta Voce Drammatizzata, nel
preparare Operatori e nellerogare corsi aperti a tutti. Le
proposte vanno dai corsi individuali a quelli collettivi; inoltre,
si attivano corsi di Improvvisazione, Danza, Teatro Corporeo,
Commedia dellArte e altro con importanti maestri. Per
dettagli telefonare in segreteria.
Oltre agli interni il Centro si avvalso finora della collaborazione di vari docenti. Fra quelli che hanno gi collaborato
e/o collaborano ricordiamo: Zofia Andruszkiewicz (Danzatrice, Opera di Breslavia), Giuseppe Bosich (Artista Surrealista),
Michele Monetta (Attore, Docente Accademia Naz.le dArte
Drammatica e Icra Project), Lina Salvatore (Attrice, Icra
Project, Accademia Naz.le Arte Drammatica), Luisa Signorelli
(Danzatrice, Balletto Europeo B. Tonin), Gianni Simeone
(Attore, Insegnante di Comunicazione e Dizione/Recitazione), Aurora Cogliandro (Musicista, Conservatorio di Cagliari),
Carla Onni (Danzatrice), Pierluigi Carla (Cantante, Attore) e
vari altri che si succedono secondo i corsi proposti .
15

UNIVERSIT
POPOLARE DI CAGLIARI
UNIVERSIT PER LE ARTI E LA COMUNICAZIONE
Membro CNUPI Confederazione Nazionale Universit Popolari Italiane (Ente riconosciuto Miur)
Dipartimento Arte Drammatica

STTEA - Scuola Tascabile di Teatro, dal 2003

CORSI
TEATRALI
Foto: archivio Sttea

Scuola di Dizione
(il Corso base gratuito!)

Corso performativo per Lettori ad Alta Voce


(Reading Performing Art School)

Laboratori di Recitazione e Teatro Canzone


Corsi di Commedia dellArte* - Danza
* In collaborazione con Icra Project (www.icraproject.it)
Per le quote di partecipazione a tutti questi Corsi chiedi in Segreteria
16

UNIVERSIT
POPOLARE DI CAGLIARI
UNIVERSIT PER LE ARTI E LA COMUNICAZIONE
Membro CNUPI Confederazione Nazionale Universit Popolari Italiane (Ente riconosciuto Miur)

GUIDA AI CORSI - A.A. 2015-2016

STTEA - Scuola Tascabile di Teatro, dal 2003

Recitar leggendo - Reading Performing Art School

Corso performativo per

LETTORI AD ALTA VOCE


G. Simeone
Attore teatrale (background
formativo e professionale:
Accademia Naz.le dArte
Drammatica S. dAmico Roma, Teatro dellArco, Rai,
Sttea, altri), si perfezionato
con maestri di fama.
Docente-formatore di
Comunicazione e
Dizione/Recitazione (esper.
ultraventennale), Master in
Pnl e Sociodramma,
Fonetista, Sociologo,
Saggista.

Ph: Molecole dautore in cerca di memoria

Dicembre 2015-giugno 2016 - Condotto da Gianni SIMEONE


Da dove attingere per una tecnica della lettura espressiva e di narrazione? Vi il modo per
affrancarci dal condizionamento del testo scritto per arrivare a uninterpretazione personale? Vi
una tradizione che ci faccia scoprire che la lettura ad alta voce unarte, ma anche comunicazione,
piacere condiviso, con s stessi e gli altri? Come approcciare questa antica forma espressiva,
considerata pure salutare, e base della buona recitazione, dai primordi del Teatro e da Platone in
poi? Tramite tecniche vocali teatrali ritmico-appercettive e di dizione, precise ed
efficaci, si imparer a trasformare un freddo racconto scritto in strumento di viva e
appassionante espressione personale, alla ricerca del proprio ritmo interiore.
Un corso aperto a tutti coloro che desiderano sviluppare o cominciare a considerare la propria
voce come strumento artistico o professionale, educativo, spirituale e comunicativo, dalla lettura
recitata per s e gli altri, allinsegnamento e alle professioni legate alla voce e per il teatro o
desidera perfezionare studi acquisiti. (Percorso riconosciuto dallANS-Assoc. Naz.le Sociologi-Presid.za Naz.le).
Elementi del programma: (56 ore daula + 180 di autoformazione) Comunicazione generale - Esercizi di
articolazione/voce/pronuncia Respirazione (elementi di base) - Ricerca delle curve melodiche e ritmiche - Studio delle pause Analisi
del testo e dei sottotesti - Rapporti linguaggio/pensiero - Esercizi di interpretazione Filosofia e ricerca dellespressivit personale Lettura drammatizzata Esercitaz. finale (reading)
Ah! Avere una musa di fuoco che ci elevasse al pi fulgido cielo dellimmaginazione! W. Shakespeare

17

UNIVERSIT
POPOLARE DI CAGLIARI
UNIVERSIT PER LE ARTI E LA COMUNICAZIONE
Membro CNUPI Confederazione Nazionale Universit Popolari Italiane (Ente riconosciuto Miur)

GUIDA AI CORSI - A.A. 2015-2016

Dipartimento Arte Drammatica

STTEA - Scuola Tascabile di Teatro, dal 2003

LABORATORI TEATRALI SULLA

COMMEDIA DELL'ARTE
I Balli di Sfessania

Interpretazione di dialoghi, monologhi, schermaglie e tirate


In collaborazione con www.icraproject.it

Percorsi di formazione con programmazione aperta. Chiedi le date!

Condotti da Michele MONETTA e Lina SALVATORE


M. Monetta: Regista, Attore, Docente allAccademia Naz.le dArte Drammatica S. dAmico e allcole Rudra-M. Bjart.
L. Salvatore: Attrice, Insegnante metodo Feldenkrais allIcra Project e ai Corsi di Perfez. dellAcc. Naz.le Arte Dramm.
Dal 2003 organizziamo un percorso sul Teatro di Tradizione con M. Monetta e L. Salvatore.
Esiste una tecnica della Commedia dell'Arte? Cos rimasto di una trasmissione di saperi a partire dalla famiglia degli
Andreini, sino a Scaramouche, per arrivare a Biancolelli, Molire, Marivaux, Sacchi, Deburau, Petito, Scarpetta, Petrolini,
de Curtis (Tot), Govi, Baseggio, Viviani, i Maggio, i De Filippo, Strehler, De Simone, Mnouchkine e, a sorpresa, persino
Kantor? Il lavoro proposto sar unindagine fisica sul grottesco e la forza eversiva di figure difformi, di natura animale,
laddove lo sfessante (faticoso, sfibrante) ritmo danzato prossimo alla natura dionisiaca di un corpo, per dirla con
Eugenio Barba, extra-quotidiano, utilizzando la Commedia dellArte come esperienza espressiva, prendendo le distanze
dal mito creato su di essa, dalle facili cadute folcloristiche e dai clichs. Durante questi corsi formativi ci si
concentrer sul training Metodo Feldenkrais e sulla Biomeccanica della Commedia dellArte per poi
passare al Corpo-Maschera, al combattimento scenico e allimprovvisazione fino ad arrivare allinterpretazione
recitata di frammenti scenici tratti da autori classici della Commedia (Fiorillo, Andreini, Costa, ecc.). Sono rivolti
ad attori, mimi, danzatori, registi, pedagogisti, drammaturghi, o aspiranti tali, studenti di teatro, di universit e
accademie, a tutte le persone che desiderano approcciarsi al Teatro Fisico; per tutti coloro che desiderano iniziare a
sviluppare importanti aspetti della teatralit con esercizi di grande impatto ed efficacia.

"...zompa Lucia, ch'addanzo io da cc: tubba catubba e nania n..."!


18

UNIVERSIT
POPOLARE DI CAGLIARI
UNIVERSIT PER LE ARTI E LA COMUNICAZIONE
Membro CNUPI Confederazione Nazionale Universit Popolari Italiane (Ente riconosciuto Miur)

GUIDA AI CORSI - A.A. 2015-2016

STTEA - Scuola Tascabile di Teatro, dal 2003

Dire bene!

CORSI DI
DIZIONE
Pronuncia, Comunicazione, Interpretazione Tre livelli

CORSO BASE GRATUITO!

I Corsi sono aperti a chi desidera


migliorare la propria voce in vista di
un obiettivo personale, artistico o
professionale, rendere pi efficace e
spontanea la propria comunicazione ed eliminare impostazioni
erronee. Tutto lanno.
Condotti da G. Simeone
Attore Teatrale (background formativo, didattico ed esperienziale ultraventennale: Accademia Naz.le dArte Drammatica, Teatro
dellArco, Rai, Sttea, altri), Sociologo, Fonetista, Docente di Comunicazione e Dizione/Recitazione, Saggista.

19

UNIVERSIT
POPOLARE DI CAGLIARI
UNIVERSIT PER LE ARTI E LA COMUNICAZIONE
Membro CNUPI Confederazione Nazionale Universit Popolari Italiane (Ente riconosciuto Miur)

GUIDA AI CORSI - A.A. 2015-2016

STTEA - Scuola Tascabile di Teatro, dal 2003

La magia del Recitar Cantando

Corso formativo di

TEATRO CANZONE
gennaio-luglio 2016
P. Carla

Cantante e Attore Teatrale


(Fabbrica Illuminata, Rai,
ecc.), Direttore artistico del
Teatro di Serrenti,
si specializza nel Metodo VMS
per cantanti, attori e
doppiatori.

G. Simeone

Attore Teatrale (background


formativo, didattico ed
esperienziale ultraventennale:
Accademia Naz.le dArte
Drammatica, Teatro dellArco,
Rai, Sttea, altri), si perfeziona
con maestri di fama. Docente
di Comunicazione e
Dizione/Recitazione,
Fonetista.

Foto: Gaber e il teatro-canzone, outsidermusica.it

Condotto da Pierluigi CARLA e Gianni SIMEONE


Il Teatro Canzone una particolare forma espressiva dove larte musicale, cantata, e quella
teatrale sincontrano. Giorgio Gaber ne lesponente riconosciuto (fra gli ultimi esempi
vediamo Cristicchi). una forma darte presentata come bene culturale: Carlo Carli, il
parlamentare che ha presentato la proposta di legge per la sua tutela, lo illustra come un
genere espressivo legato alla teatralit, alla parola e alla musica, strutturato da
unalternanza di canzoni e monologhi, cio di parti cantate e recitate che lo definisce come
genere teatrale autonomo. Linterrogarsi sul mondo contemporaneo il fulcro peculiare,
anche se non esclusivo, dei temi proposti dal Teatro Canzone. In questo corso si inizier a
prendere consapevolezza espressiva e a provarsi praticamente e tecnicamente con testi e
canzoni assegnate.
Programma: (64 ore daula, corso unico in due step. Successivo avanzato di altre 40 ore.) Comunicazione generale - Esercizi di
articolazione/voce/pronuncia Respirazione (elementi di base) Recitare cantando: teoria e pratica - Elementi di Recitazione
Elementi di storia, interpretazione, anatomia e riscaldamento vocale, espressivit corporea e vocale Analisi del testo - Esercitaz. Finale

20

UNIVERSIT
POPOLARE DI CAGLIARI
UNIVERSIT PER LE ARTI E LA COMUNICAZIONE
Membro CNUPI Confederazione Nazionale Universit Popolari Italiane (Ente riconosciuto Miur)

GUIDA AI CORSI - A.A. 2015-2016

STTEA - Scuola Tascabile di Teatro, dal 2003

Laboratorio intensivo di
IMPROVVISAZIONE
COPRPOREA,

Danza Contemporanea e Creazione Coreografica


dicembre2015-gennaio 2016
FOTO: Archivio STTEA

Carla ONNI

Danzatrice, coreografa e performer.


Laureatasi presso la School for New
Dance Development di Amsterdam,
Master in Coreografia presso la
London Contemporary Dance
School, Insegnante certificata di
Pilates Matwork. Studia con maestri
di fama internazionale. Danza in
vari paesi europei e insegna presso
varie scuole. Ha anche tenuto un
laboratorio permanente di danza e
ricerca sul corpo presso lUniversit
degli Studi di Cagliari (Dip.
Antropologia Culturale, Facolt di
Lingue). Ha fondato la Compagnia
ImprovvisaMente.

Condotto da Carla ONNI


Il Laboratorio rivolto ad Attori, Danzatori ed aspiranti tali e a chi interessato ad avviarsi alle arti
performative pur non avendo esperienze precedenti. Si utilizzeranno tecniche di improvvisazione e
di danza contemporanea volte ad acquisire un linguaggio corporeo e immaginativo che verr poi
utilizzato per la composizione coreografica. La parte di tecnica si ispira ai principi del release
allignement, un lavoro sul peso, il rilassamento e lallineamento volto alla fluidit; la parte
dimprovvisazione usa le sensazioni come fonte di generazione del movimento, attivando intuizione
e ascolto del corpo; la parte di composizione il momento creativo in cui si lavora in gruppo, dove
la percezione di s, degli altri e dellambiente circostante diventano elementi concreti per la
composizione di brevi composizioni istantanee dove ognuno crea e compone materiali originali a
partire dallimmaginario personale. Alla fine prevista una dimostrazione del lavoro svolto.
PER TUTTI. VI ANCHE UN SEMINARIO GRATUITO. CHIAMA PER PRENOTARE
Corso svolto in: un mese, 12 ore daula in 4 sessioni di 3 ore luna, sabato o domenica.
Il Corso rivolto a tutti e pu continuare con approfondimenti formativi successivi e avanzati, di mese in mese.

21

UNIVERSIT
POPOLARE DI CAGLIARI
UNIVERSIT PER LE ARTI E LA COMUNICAZIONE
Membro CNUPI Confederazione Nazionale Universit Popolari Italiane (Ente riconosciuto Miur)

GUIDA AI CORSI - A.A. 2015-2016

STTEA - Scuola Tascabile di Teatro, dal 2003

Laboratorio

MUSICOTEATRALE

Musica, espressione, comunicazione


febbraio-marzo 2016
FOTO: Consorzio Parsifal

A. Cogliandro
Pianista, Musicologa, Musicoterapeuta. Diplomata in Pianoforte al
Conservatorio di Cagliari, si
perfezionata in Italia ed allEstero
con Docenti di fama. Svolge intensa
attivit concertistica. Laureata in
Lettere, specializz. in Didattica della
Musica e in Composizione
Sperimentale. Insegnante di Musica, Canto, Educaz. Musicale; Docente al Conservatorio di Cagliari (ed
altri). Gi Docente alla Scuola
Internazionale di Musicoterapia.
Ha registrato per Rai ed Emi e
pubblicato per Edit. Riuniti, Ente
Lirico, Ismez, Cidim/Unesco, ecc.
Lavora anche nel campo teatrale.

Condotto da Aurora COGLIANDRO


un Laboratorio particolare perch si fonda sui principi della musicoterapia, una disciplina antica
che da decenni ha assunto unimmagine epistemologicamente garantita. Si pone come scienza. Si
occupa fondamentalmente dellambito riabilitativo e rieducativo, con criteri maieutici, attraverso
un linguaggio specifico, quello musicale, precedente a tutti gli altri. In definitiva una disciplina
multi-sensoriale. Impiega mezzi musicali, parola in senso ritmico-fonetico, ritmo libero e
obbligato, movimento, il melos del linguaggio e del canto, la manipolazione di strumenti in modo
da coinvolgere tutti i sensi, il dialogo sonoro. Il laboratorio allinterno di un discorso di teatro avr
un obiettivo specifico: condurre i partecipanti allosservazione dellaltro con modalit non verbali al
fine di decodificare i sentimenti e le pulsioni per entrare in empatia totale con i propri compagni ed
eventualmente elaborare strategie di condivisione e rinforzo positivo. Il corso si propone di
sviluppare nuovi elementi espressivi anche in vista della performance teatrale. Un lavoro che per le
sue caratteristiche si inserisce anche nelle proposte del Dip. di Educazione della Voce-Centro
Dizione Italiana dellUniversit Popolare. aperto a tutti e in particolare a chi desidera
inoltrarsi nellespressivit teatrale, o anche per aggiornare la sua preparazione nel settore.
Svolto in: 1,5 mesi, 24 ore daula in 6 sessioni di 4 ore luna, sabato o domenica.
Il Corso, rivolto a tutti, pu continuare con approfondimenti. Per gli interessati: Corso di Formazione in Musicoterapia.

22

UNIVERSIT
POPOLARE DI CAGLIARI
UNIVERSIT PER LE ARTI E LA COMUNICAZIONE
Membro CNUPI Confederazione Nazionale Universit Popolari Italiane (Ente riconosciuto Miur)
STTEA - Scuola Tascabile di Teatro, dal 2003

GUIDA AI CORSI - A.A. 2015-2016

Poesia, liberazione e sviluppo dellenergia vitale

Stage di
DANZA E KINOMICHI

Arte Marziale

Lincontro della Danza coi princpi delle Arti Marziali

Stages con programmazione aperta. Chiedi le date!


E. Tedde

Danzatore, formatosi presso


lUniversit Folkwang Essen
coreografo e fondatore della
Compagnia Blicke a Strasburgo in
Francia. Da una ventina danni
studia Kinomichi presso il Centro
Internaz.le del M Noro a Parigi.
Ha insegnato Kinomichi al
Conservatorio di Neuchtel (CH) e
allEcole Municipale
de Danse di Strasburgo dove
insegna Danza Contemporanea
e TeatroDanza.

Photos Rmy Pardier

Condotti da Enrico TEDDE


La Danza come opportunit per liberare energia, nuovi stati danimo, sentimenti e
poesia. Il Kinomichi come cammino di studio per riconoscere i principi arcaici del
movimento da cui la Danza non pu prescindere: il contatto con la terra dove la materia si
sprigiona e le cose hanno origine, il contatto con il cielo verso cui ci orientiamo per sentirci liberi,
percepire la luce e connetterci al cosmo generatore. Il Metodo NORO-KINOMOCHI apre un
cammino che conduce alla liberazione e allo sviluppo dellenergia vitale e delle risorse personali
inutilizzate. Kinomichi in giapponese significa la via dellenergia. Il creatore del metodo il M M.
Noro, diretto allievo del fondatore dellAikido (M Ueshiba), attraverso una sintesi fra eredit
orientale e concezioni occidentali del movimento. Praticando si sviluppano capacit di ascolto, di
sincronizzazione col partner, di economia dei movimenti senza blocchi, rigidit o contrazioni.
Il Kinomichi rivolto a tutti, senza limiti di et, e si rivolge anche a coloro che cercano una
via naturale ed efficace di riabilitazione psicofisica. Gli artisti in genere trovano nel Kinomichi una
pratica integrante della propria professione, sia nella soluzione di problemi legati allaffinazione
delle proprie abilit fisiche che nel rapporto con il pubblico.
APERTO A TUTTI e ad allievi o praticanti di teatro e danza.
23

UNIVERSIT
POPOLARE DI CAGLIARI
UNIVERSIT PER LE ARTI E LA COMUNICAZIONE
Membro CNUPI Confederazione Nazionale Universit Popolari Italiane (Ente riconosciuto Miur)

GUIDA AI CORSI - A.A. 2015-2016

STTEA - Scuola Tascabile di Teatro, dal 2003

La Filosofia in Scena

Laboratorio
PROPEDEUTICO DI RECITAZIONE

febbraio giugno 2016

G. Simeone

Attore teatrale (background


formativo ed esperienziale:
Accademia Nazionale dArte
Drammatica S. dAmico - Roma,
Crogiuolo, Rai, Sttea, altri), si
perfezionato con maestri di fama.
Docente di Comunicazione e
Dizione/Recitazione, Sociologo e dr.
in Filosofia, Saggista, oltre trenta
lavori teatrali in ventanni con
diverse regie.

Foto: LaboratorioNove

Condotto da Gianni SIMEONE


Lobiettivo di lavorare su un testo teatrale da portare in scena con brani di vari
autori filosofi e parti assegnate ai partecipanti. Il Corso si baser sullo studio della voce
drammatica, linterpretazione, il teatro di parola, basato su elementi di tradizione e su una forte
base tecnica e teorica alla ricerca del proprio ritmo interiore fuori dai condizionamenti del testo
scritto. I brani sono stati scelti con preciso criterio didattico: spaziano da testi poetici a favolistici,
altri riflessivi o allegri, alcuni monologati o narrati, altri invece dialogati, in modo da poter
affrontare e ascoltare diversi tipi e situazioni contestuali di recitazione ed espressione. Per il nostro
lavoro sar importante lo studio appercettivo dellintenzionalit che basiamo anche su
considerazioni filosofiche di memoria platonica e steineriana.
Il corso aperto a tutti coloro che desiderano avviarsi alla recitazione, desiderano
migliorare la propria espressivit o fare unesperienza formativa.
Elementi del programma: Comunicazione generale e pronuncia Dizione del testo - Ricerca delle curve melodiche - Studio delle
pause Analisi dei sottotesti -- Esercizi di interpretazione con analisi dei movimenti scenici Filosofia e ricerca dellespressivit
personale - Lavoro a tavolino e messa in scena
La miglior regia recitare bene. S. dAmico

APERTO A TUTTI e a cantanti, allievi di teatro, studenti, operatori socioeducativi.


24