Sei sulla pagina 1di 4

COMUNE DI RIONERO SANNITICO

Provincia di Isernia

ORIGINALE

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

Numero 12 Del 11-02-2010

Oggetto: INTEGRAZIONE ATTO AGGIUNTIVO CONVENZIONE


METANIZZAZIONE DEL TERRITORIO COMUNALE

L'anno duemiladieci il giorno undici del mese di febbraio alle ore 20:15,
presso questa Sede Municipale, convocata nei modi di legge, si è riunito il
Consiglio Comunale convocato, a norma di legge, in sessione Straordinaria in
Prima convocazione in seduta Pubblica.
Dei Signori Consiglieri assegnati a questo Comune e in carica:

CARMOSINO FERDINANDO P FERRITTO DANIELA P


D'AMICO NICOLINO P DI FRANCO CINZIA P
MAMMANA ORESTE P MINICHIELLO TONINO P
IACOBUCCI GIACOMO P ROSSI ARNALDO P
FRATE PARIDE P DI GERONIMO LUCA P
DI VINCENZO DEBORAH P COPPOLA TOMMASO P
DI FRANCO PATRIZIO P

ne risultano presenti n. 13 e assenti n. 0.

Assume la presidenza il Signor CARMOSINO FERDINANDO in qualità di


SINDACO assistito dal Segretario Avv.Franca Crimaldi.

Il Presidente, accertato il numero legale, dichiara aperta la seduta

Soggetta a controllo N Immediatamente eseguibile S


IL SINDACO introduce l’argomento;

Il consigliere Nicolino D’Amico procede ad illustrare la proposta come in atti;

IL CONSIGLIO COMUNALE
PREMESSO
- che, in seguito a licitazione privata, il Comune di Rionero Sannitico ha affidato alla Melfi
Costruzioni srl, ora Melfi srl, la concessione per la costruzione e gestione dell’impianto per
la distribuzione in rete del gas di petrolio liquefatto, alimentato tramite depositi di stoccaggio
situati nel territorio comunale;
- che in data 02.04.1998 veniva stipulato il contratto-concessione, Rep. n. 04/1998, al quale
era allegata la convenzione;
- che, in seguito, gli atti di gara venivano revocati da questo Comune per dar corpo ad un
nuovo assetto progettuale dell’opera;
- che, a seguito della proposizione di svariati ricorsi, l’Ente e la concessionaria hanno deciso
di ripristinare il rapporto con la concessionaria;
- che con delibera del Consiglio comunale n.16 del 31.08.07 è stato approvato lo schema di
atto aggiuntivo sottoscritto in data 11.10.07 Re.3/07;
- che, l’art. 6 , 3° comma lett.a) dell’atto aggiuntivo prevede espressamente che la percentuale
in conto allaccio a carico del contributo Regionale è pari al 65% mentre la restante quota,
pari al 35%, resta a carico del Concessionario;
- che, revocato il finanziamento statale ex L. 266/2007, al fine di consentire comunque la
metanizzazione del territorio comunale, questo Comune ha richiesto alla concessionaria la
redazione di un unico progetto sia per la rete di distribuzione interna che per il feeder da
sottoporre a finanziamento ex L.R. 20/94 da parte della sola Regione Molise, così come era
già avvenuto per altri Comuni limitrofi;
- che con delibera di G.C. n. 30 del 08.05.2009 è stato approvato il progetto complessivo
dell’opera dell’importo di euro 4.595.522,20 oltre IVA come per legge;
- che, dietro richiesta verbale della Regione veniva redatto il progetto esecutivo del I° stralcio,
approvato con delibera di G.C. n. 81 del 15.10.2009;
- che con la stessa delibera, preso atto che già con deliberazione della Giunta Regionale n.
780 del 2.7.2007 (notificata all’Ente in data 11.7.07, prot. n.3459) era stato determinato nella
misura massima del 50% il contributo regionale in conto allacci, veniva stabilito che la quota
in conto allacci non finanziata dalla Regione Molise, pari al 15% del costo complessivo,
ammontante a circa 180 euro/allaccio, sarebbe stata a carico dell’utenza, oltre all’IVA come
per legge, salvo successive determinazione dell’Amministrazione Comunale;

DELIBERA DI CONSIGLIO n. 12 del 11-02-2010 - Pag. 2- COMUNE DI RIONERO SANNITICO


- che con nota del 16.10.2009, prot. n. 4787, questo Comune ha trasmesso alla Regione
Molise la delibera di G.C. n. 81/2009 ed il progetto esecutivo del I° stralcio con la stessa
approvato;
- che con delibera di G.R. n. 1075 del 16.11.2009 la Regione Molise ha confermato il
contributo in conto allacci nella misura del 50% eliminando il tetto di €.250,00 e, pertanto,
stante la contribuzione a carico del concessionario nella misura del 35% come previsto
dall’art.6 dell’atto aggiuntivo Rep.3/2007, la restante quota del 15% è stata posta a carico
dell’utente, non disponendo , alla data, l’Amministrazione Comunale, di altre risorse
finanziarie;
- che si rende pertanto necessario stipulare apposito atto aggiuntivo ed integrativo al contratto
di concessione Rep. n. 4/1998, già integrato e modificato con la stipula del 1^ atto
aggiuntivo Rep.3/2007;
VISTO lo schema di atto aggiuntivo predisposto dall’Ufficio Tecnico comunale, allegato alla
presente deliberazione quale parte integrante e sostanziale;
VISTA la proposta di deliberazione pari oggetto allegata alla presente, a firma del Responsabile
del servizio tecnico;
VISTO il parere favorevole di regolarità tecnica espresso sulla proposta dal responsabile
dell’Area Tecnica;
VISTO il D.P.R. n. 380 del 06/06/2001;
VISTO il T.U. n.267/2000 s.m.i.;
UDITI gli interventi dei consiglieri riportati nell’allegato “A”;
CON voti resi nei modi previsti dalla legge dai 13 consiglieri presenti di cui 9 favorevoli e 4astenuti
(la minoranza)

DELIBERA
1. Di approvare lo schema del secondo atto aggiuntivo al contratto di concessione
Rep.n.04/1998 per la realizzazione e gestione dell’impianto di distribuzione del
gas metano nel territorio comunale, con le correzioni apportate, allegato alla presente
deliberazione quale parte integrante e sostanziale, da sottoscrivere con la ditta concessionaria;

Quindi con separata votazione e con 9 voti favorevoli – 4 astenuti (la minoranza) resi nei modi
previsti dalla legge;
DELIBERA
- Di Dichiarare la presente deliberazione, in relazione all’urgenza, immediatamente eseguibile ex art. 47 comma 3, legge 142/90.

Il presente verbale viene letto, approvato e sottoscritto.

Il Presidente Il Segretario
Dr. CARMOSINO FERDINANDO Avv.Franca Crimaldi

DELIBERA DI CONSIGLIO n. 12 del 11-02-2010 - Pag. 3- COMUNE DI RIONERO SANNITICO


Si attesta la copertura finanziaria per l’assunzione dell’impegno di spesa ai sensi degli artt.49 e 151,
comma 4, del D.lgs.n.267/2000.

Il Responsabile del servizio finanziario

…………………………………………

Parere di regolarità contabile


Visto con parere favorevole ai sensi degli artt.49 e 151, comma 4, del D.Lgs.267/2000.

Il Responsabile del servizio finanziario

………………………………………….

Parere di regolarità tecnica


Visto con parere favorevole ai sensi del 1^ comma dell’art.49 del D.Lgs 267/2000.

Il Responsabile del servizio interessato

……………………………………………
-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE

La presente deliberazione è pubblicata all’Albo Pretorio in data odierna ed ivi resterà


ininterrottamente in libera visione per quindici giorni consecutivi a norma dell’art.124,1^ comma,
del D.Lgs.18.8.2000 n.267.

Rionero Sannitico, li 24-02-2010


Il Responsabile delle Pubblicazioni
Eleonora Veneziano

____________________________________________________________________________

CERTIFICATO DI ESECUTIVITA'

La presente deliberazione è divenuta esecutiva il 11-02-2010, ai sensi dell'art. 134, comma 4


del TUEL 267/2000.

Rionero Sannitico, li
IL SEGRETARIO COMUNALE
Avv.Franca Crimaldi
_____________________________________________________________________

CERTIFICATO DI ESECUTIVITA'

La presente deliberazione è divenuta esecutiva il 12-02-2010, per il decorso termine di 20 giorni


dalla pubblicazione all’Albo Pretorio.

Rionero Sannitico, li 12-02-2010


IL SEGRETARIO COMUNALE
Avv.Franca Crimaldi
_____________________________________________________________________

DELIBERA DI CONSIGLIO n. 12 del 11-02-2010 - Pag. 4- COMUNE DI RIONERO SANNITICO

Interessi correlati