Sei sulla pagina 1di 1

Autorizzazione Integrata Ambientale

stata emanata il 27 ottobre 2014 la circolare di coordinamento n. 22295 relativa a linee di


indirizzo sulle modalit applicative della disciplina in materia di prevenzione e riduzione integrate
dell'inquinamento, recata dal Titolo III-bis alla parte seconda del decreto legislativo 3 aprile 2006,
n. 152, alla luce delle modifiche introdotte dal decreto legislativo 4 marzo 2014, n. 46
PUBBLICAZIONE DELL'AVVIO DEL PROCEDIMENTO
ai sensi dell'articolo 29-quater comma 3 del D.Lgs 152/06 e s.m.i.

L'autorizzazione integrata ambientale (AIA) il provvedimento che autorizza l'esercizio di una


installazione a determinate condizioni, che devono garantire la conformit ai requisiti di cui alla
parte seconda del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, come modificato da ultimo dal decreto
legislativo 4 aprile 2014, n. 46, attuazione della direttiva 2010/75/UE relativa alle emissioni
industriali (prevenzione e riduzione integrate dellinquinamento).
Ai sensi di quanto previsto dall'articolo 29-quattuordecies del citato D.Lgs. 152/06 e s.m.i., tale
autorizzazione necessaria per poter esercire le attivit specificate nell'allegato VIII alla parte
seconda dello stesso decreto.
L'autorizzazione integrata ambientale e' rilasciata tenendo conto di quanto indicato all'allegato
XI alla parte seconda e le relative condizioni sono definite avendo a riferimento le Conclusioni sulle
BAT.
In linea con i principi della convenzione di Aarhus e con quanto previsto dagli artt 29-quater, 29decies del D.Lgs. 152/06 e s.m.i., per facilitare e promuovere l'accesso all'informazione e la
partecipazione del pubblico, questo Ministero cura la pubblicazione on-line della documentazione
fornita dai gestori ai fini del rilascio delle AIA di competenza statale, relative alle installazioni di
cui all' allegato XII alla parte seconda del D.Lgs. 152/06.
Si rammenta in proposito che eventuali osservazioni sulle istanze potranno essere presentate durante
tutto il procedimento dai soggetti interessati in forma scritta o con e-mail certificata al competente
ufficio del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare dopo la pubblicazione
sul presente sito dellindicazione della localizzazione dellistallazione, il nominativo del gestore,
nonch gli uffici individuati ove possibile prendere visione degli atti e trasmettere osservazioni.
Per aumentare ulteriormente la trasparenza del procedimento amministrativo, questo Ministero cura,
altres, la pubblicazione on-line dei principali atti relativi alla procedura per il rilascio di AIA. Sono
inoltre resi disponibili gli esiti dei controlli sulle AIA di competenza statale, i documenti e la
normativa di riferimento, informazioni sullo stato di applicazione della disciplina IPPC a livello
regionale.

http://aia.minambiente.it/
a cura del Comitato Cittadino Isola Pulita di Isola delle Femmine
http://isoladellefemmineitalcementieambiente.blogspot.it/2015/01/blog-post.html