Sei sulla pagina 1di 2

Pianificazione.

Il ruolo del Coach.


La crescita e lo sviluppo.
Sicurezza nello sport.
Analisi delle competenze.
Sviluppo delle competenze.
La preparazione fisica.

ISTRUZIONI: Leggere attentamente ciascuno dei punti affrontati dal


questo capitolo, in modo che la fine di esso si sar in grado di:
Comprendere la necessit di pianificazione di un processo di formazione.
Determinare il quadro
Determinare il contenuto di unit e di valutazione
1.1 INTRODUZIONE
La pianificazione una parte essenziale di qualsiasi business di successo: i viaggiatori a pianificare i viaggi; costruttori
edili seguono schemi e quadri superiori pianificare attentamente le loro attivit. La formazione non fa eccezione; Se tu
ei tuoi partecipanti al programma vuole raggiungere gli obiettivi che si sono prefissati insieme, hanno bisogno di sapere
dove andare e cosa fare per arrivarci.
E 'molto importante che ci si abitua alla pianificazione fin dall'inizio della sua carriera di allenatore. Il livello 1 in merito
la formazione e la messa a fuoco la pianificazione.
La pianificazione non complicato. Piuttosto, si tratta di semplice definizione delle priorit e decidere come e quando
tenerne conto. Ma come si dovrebbe progettare? Quali sono le basi di un buon allenamento ?
Il processo di pianificazione dellallenamento.
Pianificazione di una allenamento un processo in tre fasi:
Istituzione del quadro.
Decisione sul contenuto.
Valutazione.
Fase 1: Il Quadro.
Il primo passo di un piano di formazione quello di istituire un quadro di lavorare, tenendo conto dei fattori generali
che influenzano il processo. In particolare, necessario pensare a quanto segue:
La vostra filosofia di formazione personale. Quello che fai come allenatore in poche parole la sua filosofia in atto, che
colpisce ogni formazione si tiene.
Considerazioni per lo sviluppo e la crescita. Le persone cambiano sempre loro abilit fisiche, intellettuali, sociali ed
emotive. E ci che vi aspettate partecipanti alla formazione deve riflettere il livello attuale di corrente.
Sicurezza nello Sport. Prima di Ogni Sessione, lei deve Garantire Che Le Condizioni Dell'Allenamento Siano Sicure.
Deve avere anche a mano un piano per situazioni di emergenza.
Definizione degli obiettivi e mete che si pretendono di raggiungere. Questi elementi sono fondamentali per stabilire in
maniera precisa i compiti che si svilupperanno.
Fase 2: Contenuto.
Il secondo passo pianificando una stagione di allenamento determinare suo contenuto, integrando per esempio, i
seguenti aspetti:
Attivit che sviluppino le abilit, tecnico/tattiche.

La preparazione fisica.
La preparazione psicologica.
Strettamente si associa con tutte queste attivit l'analisi totale di abilit: la maniera in che lei osserva ed analizza
l'adempimento dei partecipanti.
Le attivit che sviluppano abilit propiziano il miglioramento della tecnica.
La preparazione fisica si riferisce agli esercizi che costituiscono un allenamento, i sistemi energetici, il lavoro su forza,
mobilit, resistenza, rapidit e capacit coordinativa.
La preparazione psicologica si riferisce allo sviluppo di certe strategie ed abilit mentali.
Fase 3: Valutazione.
Il terzo passo pianificando un allenamento la valutazione: Si riunisce l'informazione specifica sugli allenamenti e si
impiega questa informazione per modificare la pianificazione generale. Questo passo cruciale, perch gli permette di
basarsi sulle esperienze ottenute, assicurando la sua effettivit.

PIANO DI ALLENAMENTO + VALUTAZIONE = PROSSIMO PIANO DI ALLENAMENTO


I passi individuali nel processo della pianificazione si vincolano strettamente. Il passo 1, stabilimento della cornice di
lavoro e definizione delle mete ed obiettivi, determinano un contesto per il passo 2, scelta del contenuto
dell'allenamento. Il passo 2 contemporaneamente la base per il 3, la valutazione dello stesso. Questo ultimo svolge un
ruolo chiave determinando la struttura ed il contenuto dei passi 1 e 2 del prossimo piano di allenamento.
CONCLUSIONI:
La Meta Globale del corso del Livello 1 di teoria, proporzionare gli attrezzi di che lei ha bisogno per pianificare
l'allenamento con senso per i partecipanti del suo programma.
Questo capitolo ha descritto i tre passi per pianificare l'allenamento, proporzionando gli elementi che lei richiede per
realizzarli.
Ognuno dei seguenti sei capitoli introduce all'informazione specifica che necessita per la pianificazione e l'ultimo
capitolo presenta questa informazione in forma di riassunto. Per quando abbia rivisto questo manuale, sar preparato
per realizzare un piano completo, sicuro e con allenamenti divertenti per tutti i partecipanti!
RIASSUNTO
La pianificazione una parte essenziale del processo di allenamento sportivo.
Livello 1, la messa a fuoco della sua pianificazione deve essere pratica in s. La pianificazione un processo di tre passi:
1. Scelta della cornice di lavoro dell'allenamento.
2. Decisione sul contenuto.
3. Valutazione.