Sei sulla pagina 1di 3

Camera di Commercio Italiana per la Romania

Str. Franceza 13, Bucuresti 030102 Tel: +40.(0)21.310 23 15 Fax: +40.(0)21.310 23 18


web: www.cameradicommercio.ro e-mail: info@cameradicommercio.ro
Riconosciuta dal Governo Italiano con Decreto ministeriale del 19 aprile 2005 Legge 518/1970
La Decisione in merito alla determinazione delle richieste nel campo della
progettazione ecologica applicabile ai prodotti con impatto energetico
HG no. 55/2011

La Decisione del Governo no. 55/2011 definisce il quadro giuridico e istituzionale
che stabilisce i requisiti per la progettazione ecologica applicabile ai prodotti con impatto
energetico al fine di garantire la libera circolazione di tali prodotti sul mercato interno.
Questa Decisione stabilisce le richieste che devono soddisfare i prodotti con
impatto
energetico, regolamentate attraverso misure di attuazione, per poter essere introdotti
sul mercato interno e/o messi in funzione, per contribuire allo sviluppo sostenibile,
attraverso l'aumento dell'efficienza energetica e del livello di protezione dell'ambiente,
nonch attraverso l'aumento della sicurezza nell'approvvigionamento energetico.
Fanno eccezione dalle specifiche della Decisione i mezzi di trasporto per persone e
merci.
Il controllo del rispetto delle specifiche della presente Decisione viene fatto dalle
autorit di sorveglianza del mercato designate per questo scopo, su proposta
dell'autorit competente, a seconda della categoria di prodotto regolamentato dalle
misure di attuazione.
Le misure di attuazione possono stabilire i requisiti obbligatori per i produttori o
per i loro rappresentanti autorizzati che inseriscono sul mercato e/o mettono in funzione
componenti e sotto-componenti, forniscono informazioni rilevanti concernenti la
composizione dei materiali nonch' i consumi di energia, materiali e/o risorse di questi
componenti.
In conformit alle specifiche misure di attuazione, i produttori hanno l'obbligo di
fornire ai consumatori le seguenti informazioni:
a) il ruolo dei consumatori nell' utilizzo a lungo termine del prodotto;
b) il profilo ecologico del prodotto e i vantaggi della progettazione ecologica, nel caso in
cui sia prevista questa misura di attuazione.
I modi in cui si elaborano le richieste per la progettazione ecologica devono
garantire che le autorit di sorveglianza del mercato siano in grado di verificare la
conformit del prodotto alle richieste contenute nella misura di attuazione. La suddetta
misura di attuazione stabilisce la possibilit di poter effettuare la verifica direttamente
sul prodotto, oppure mediante un'analisi della documentazione tecnica.
Le richieste generali per la progettazione ecologica hanno lo scopo di migliorare
l'impatto ambientale dei prodotti, concentrandosi sugli aspetti ambientali significativi
delle stesse senza fissare valori limite. All'interno del progetto di una misura di
attuazione sono presenti gli aspetti ambientali significativi che devono essere specificati
all'interno di quest'ultima.
Nell'elaborazione delle misure di attuazione che fissano le richieste generali di
progettazione ecologica vengono identificati, in base al prodotto regolamentato da
mettere in attuazione, i parametri per la progettazione ecologica.
Attraverso un'analisi tecnica, ambientale ed economica si seleziona un numero di
modelli rappresentativi del prodotto che si trova sul mercato, dove si identificano le
opzioni tecniche di miglioramento dell'impatto ambientale senza perdere di vista la
redditivit economica delle opzioni. Inoltre, si cerca di evitare qualsiasi perdita di qualit
o di utilit' per i consumatori.
2
Camera di Commercio Italiana per la Romania
Str. Franceza 13, Bucuresti 030102 Tel: +40.(0)21.310 23 15 Fax: +40.(0)21.310 23 18
web: www.cameradicommercio.ro e-mail: info@cameradicommercio.ro
Riconosciuta dal Governo Italiano con Decreto ministeriale del 19 aprile 2005 Legge 518/1970
3
Camera di Commercio Italiana per la Romania
Str. Franceza 13, Bucuresti 030102 Tel: +40.(0)21.310 23 15 Fax: +40.(0)21.310 23 18
web: www.cameradicommercio.ro e-mail: info@cameradicommercio.ro
Riconosciuta dal Governo Italiano con Decreto ministeriale del 19 aprile 2005 Legge 518/1970