Sei sulla pagina 1di 18

Esame svizzero di maturità OS eco/dir 1

Locarni, estate 2006

Nome, Cognome:…………………………….¨
Gruppo:………………Numero:……………

OPZIONE SPECIFICA ECONOMIA E DIRITTO

Gli orari indicati devono essere rigorosamente rispettati.


Il candidato può disporre di edizioni non commentate e non annotate del Codice civile
svizzero, del Codice delle obbligazioni, del Codice penale e della Costituzione federale
Non è permesso l'uso in comune della calcolatrice e degli altri sussidi autorizzati.
Se il tema lo richiede devono essere presentati i calcoli. La mancata presentazione
implica una riduzione del voto.
Il lavoro deve essere scritto con la penna stilografica o con la biro e presentato in modo
decoroso e corretto dal profilo linguistico. La scrittura deve essere leggibile. La
valutazione terrà conto anche della presentazione.

Non è lecito utilizzare materiale privato: si useranno, anche per la brutta copia, i fogli
ufficiali.
L'uso di mezzi illeciti o altri comportamenti scorretti saranno segnalati per i
provvedimenti del caso.
Tutti i fogli usati devono essere riconsegnati con il tema e la soluzione, la quale deve
figurare negli spazi previsti.

BUON LAVORO

Temi Punti Punti


massimi ottenuti
I Conoscenze generali 27
II Riserve latenti 27
III Politica monetaria 9
IV Mercato e concorrenza 16
V Contratto di lavoro 16
VI Rendimento dei titoli 6
VII Elasticità della domanda ed imposta sui consumi 19
Totale 120
Esame svizzero di maturità OS eco/dir 2
Locarni, estate 2006

CONOSCENZE GENERALI

1. Indichi e spieghi quali sono i requisiti di un mercato in concorrenza


pura e perfetta? (3 punti)

2. Definisca e distingua il PIL nominale e PIL reale. (3 punti)

3. Definisca il concetto di bilancio aziendale e spieghi qual è la sua


funzione. (2 punti)
Esame svizzero di maturità OS eco/dir 3
Locarni, estate 2006

4. Indichi e spieghi quali sono le fonti del diritto. Citi gli articoli di legge.
(3 punti)

5. Definisca il concetto d’inflazione. (2 punti)

6. Definisca e distingua rispettivamente i concetti di persona giuridica e di


persona fisica. Illustri inoltre con degli esempi entrambe le persone.
(4 punti)
Esame svizzero di maturità OS eco/dir 4
Locarni, estate 2006

7. Spieghi il concetto di globalizzazione. (2 punti)

8. Spieghi quali sono le funzioni delle organizzazioni dei consumatori.


(2 punti)

9. Spieghi cos’è un’obbligazione e indichi gli elementi essenziali alla sua


validità. (3 punti)
Esame svizzero di maturità OS eco/dir 5
Locarni, estate 2006

10. Spieghi cosa sono i fondi d’investimento e indichi le possibili tipologie di


clienti ai quali questi fondi sono destinati. (3 punti)
Esame svizzero di maturità OS eco/dir 6
Locarni, estate 2006

II Riserve latenti (occulte)

1) Definisca il concetto di riserva latente (riserva occulta). (2 punti)

2) In Svizzera il legislatore consente questa pratica? Citi la base legale relativa.


(3 punti)

3) Spieghi in quali situazioni l’impresa ricorrere a questa pratica, e individui i


vantaggi che ne ricava. (3 punti)

4) Spieghi quali sono gli svantaggi di questa pratica e indichi chi ne subisce le
conseguenze. (3 punti)
Esame svizzero di maturità OS eco/dir 7
Locarni, estate 2006

5) Il bilancio di chiusura interno di una società è composto dalle seguenti voci:

• liquidità: 20,
• attivi immobilizzati: 150,
• creditori: 60,
• dividendi: 30,
• debitori: 50,
• capitale azionario: 120,
• stock materiale: 60,
• riserve legali: 30,
• riserve latenti. 55,
• stock prodotti finiti: 15.

Dettaglio delle riserve occulte:


• attivo immobilizzato: 30,
• stock materiale: 20,
• stock prodotti finiti: 5.

Compito:
a) Rappresentare in modo corretto il bilancio di chiusura interno
dell’impresa. (4 punti)

b) Rappresentare in modo corretto il bilancio di chiusura esterno


dell’impresa. (4 punti)
Esame svizzero di maturità OS eco/dir 8
Locarni, estate 2006

6) Spieghi in termini generali come sia possibile costituire delle riserve occulte
sugli attivi e su i passivi riportati qui di seguito ed indicate ogni volta la
scrittura contabile necessaria alla costituzione di queste riserve occulte
(latenti). (8 punti)
Attivi:
Spiegazioni generali Scrittura contabile
Mobili, macchine,
veicoli

Stock merci

Debitori

Averi in moneta
estera

Titoli

Immobili

Passivi:
Spiegazioni generali Scrittura contabile
Creditori in moneta
estera

Provvigioni per
lavori in garanzia
Esame svizzero di maturità OS eco/dir 9
Locarni, estate 2006

III POLITICA MONETARIA


Sul “Mattino della domenica” (19 marzo 2006) si può leggere un articolo con il
seguente titolo:
“ La BNS tartassa i piccoli debitori ipotecari. Per evitare le “bolle” sulla borsa
e sul mercato immobiliare create dagli speculatori.”
a) Come mai l’aumento del tasso Libor 1 di riferimento dovrebbe essere un
problema per i piccoli debitori ipotecari? (2 punti)

b) Cosa potrebbe aver spinto la BNS ad aumentare i tassi? (3 punti)

c) Cosa intende dire il giornalista quando parla di “Bolle sulla borsa e sul
mercato immobiliare”? (2 punti)

1
LIBOR : Abbreviazione di “London interbank offered rate”. Media dei tassi d’interesse interbancari di diverse
banche. Ogni giorno alla 11 °° (ora di Londra), dodici delle più importanti banche che operano sul piano
internazionale comunicano alla British Bankers’ Association a Londra i tassi d’interesse ai quali altre banche sono
disposte a concedere loro prestiti. (“Da “anticipazioni su pegno” a “valuta”. Edizione BNS)
Esame svizzero di maturità OS eco/dir 10
Locarni, estate 2006

d) Che interesse potrebbero avere gli speculatori ad alimentare queste


“bolle”? (2 punti)
Esame svizzero di maturità OS eco/dir 11
Locarni, estate 2006

IV MERCATO E CONCORRENZA

Cm
CM
CVM
Rm
P

Nel grafico rappresentato qui sopra sono state riprodotte le curve dei costi di
un’impresa.

1. Rappresenti sul grafico la curva di domanda e la relativa curva dei ricavi


marginali per una singola impresa che opera in una situazione di monopolio e
determini la produzione ottimale. (4 punti)

2. Definisca in modo corretto le varie curve. (3 punti)

3. Metta in evidenza sul grafico l’area del profitto totale nel caso di una produzione
ottimale. (4 punti)

4. Indichi i costi e benefici del monopolio rispetto alla concorrenza pura e perfetta?
(5 punti)
Esame svizzero di maturità OS eco/dir 12
Locarni, estate 2006
Esame svizzero di maturità OS eco/dir 13
Locarni, estate 2006

V Contratto di lavoro

a) Il contratto. Definisca questo concetto giuridico chiarendone l’importanza.


(2 punti)

b) Contratto di lavoro
• Spieghi cosa sono i contratti collettivi di lavoro. (2 punti)

• In Francia da diversi mesi si registrano delle forti tensioni degenerate in conflitti


sociali, anche violenti, perché il governo vuole introdurre un contratto di lavoro
a tempo indeterminato speciale per i giovani sotto i 26 anni chiamato CPE
(Contrat de premier embauche ovvero Contratto di primo impiego). Il CPE
prevede che i giovani sotto i 26 anni, possano essere, entro i primi due anni di
assunzione, licenziati dal datore di lavoro senza fornire delle motivazioni.
i. Confronti il contratto di lavoro in Svizzera ed il CPE proposto dal
governo francese pensando ai tempi di disdetta. Osservi in
particolare la questione dei termini di disdetta. (4 punti)
Esame svizzero di maturità OS eco/dir 14
Locarni, estate 2006

ii. Il primo ministro francese Dominique De Villepin aveva congegnato


questo contratto per combattere l'alta disoccupazione giovanile
francese (più o meno, un ragazzo su quattro è senza lavoro, uno su
due nelle periferie).

Come mai questo genere di contratto dovrebbe facilitare la lotta


contro la disoccupazione giovanile? (4 punti)

iii. Esponga, inoltre, una posizione personale su questa


proposta governativa di modifica della legge sul contratto di
lavoro. (4 punti)
Esame svizzero di maturità OS eco/dir 15
Locarni, estate 2006

VI Rendimento dei titoli

Azioni
a) Determini il rendimento % annuo di un’azione M. per un anno senza
differenza di corso? (2 punti)
• Un azione M. acquisto 5'700.-
• Divedendo ottenuto 90.-

Calcoli:

b) Determini il rendimento % annuo di un’azione M. (4 punti)

• Il 30 ottobre 2002 si acquistano 15 azioni M. al corso 3290.-.


• Il 30 marzo 2005 i titoli sono stati rivenduti al corso 2900.-.
• Il 31 dicembre d’ogni anno sono stati distribuiti i seguenti dividendi:

fr 45.- , fr 30.-, fr 25.-

Calcoli il rendimento % annuo d’investimento.

Calcoli:

VII Elasticità della domanda ed imposta sui consumi

1) Definisca il concetto d’elasticità della domanda rispetto al prezzo. Formula e


spiegazione. (4 punti)
Esame svizzero di maturità OS eco/dir 16
Locarni, estate 2006

2) E’ importante per un imprenditore sapere se la domanda del bene che produce è


elastica o rigida? Motivi la sua risposta. (3 punti)

3) Immagini d’essere il ministro delle finanze di un paese e di voler mettere una


tassa sul consumo di un bene per aumentare le entrate dello Stato.
a. Può scegliere tra il bene A ed il Bene B. Quale bene sceglierebbe di
tassare e perché? (2 punti)
b. Rappresenti sul grafico lo spostamento che subirebbe la curva d’offerta.
(3 punti)
c. Indichi sul grafico l’area che rappresenta l’incasso dello Stato dovuto
alla nuova tassa sul consumo. (3 punti)
d. Perché l’ente pubblico dovrebbe mettere una tassa sul consumo oltre che
per incrementare le entrate fiscali? (4 punti)

P O P O

Q
Q
Bene A Bene B
Esame svizzero di maturità OS eco/dir 17
Locarni, estate 2006

Fine
Esame svizzero di maturità OS eco/dir 18
Locarni, estate 2006